Principale

Menisco

Dislocazione della spalla: trattamento dopo riduzione, fisioterapia

L'articolazione della spalla è formata dalle superfici articolari di due ossa: la scapola e la spalla. La prima è un'area liscia concava piatta, mentre la seconda ha la forma di una palla. Questa testa sferica a contatto con la superficie articolare della scapola (mentre entra) è solo un quarto e la sua stabilità in questa posizione è fornita dalla cosiddetta cuffia dei rotatori - la capsula articolare e l'apparato muscolo-legamentoso.

A causa della sua struttura, l'articolazione della spalla è una delle articolazioni più mobili del nostro scheletro, in esso sono possibili tutti i tipi di movimenti: flessione ed estensione, abduzione e adduzione, nonché rotazione (rotazione). Tuttavia, per lo stesso motivo, lui e il più vulnerabile - più della metà di tutte le lussazioni nella pratica di un traumatologo sono esattamente le dislocazioni dell'articolazione della spalla.

Imparerai a conoscere la nostra patologia, i suoi tipi, le cause e i meccanismi di occorrenza, così come i sintomi, i principi di diagnosi e le tattiche di trattamento (incluso il periodo di riabilitazione dopo la riduzione) dell'articolazione della spalla nel nostro articolo.

Quindi, la dislocazione dell'articolazione della spalla, o semplicemente la dislocazione della spalla, è una separazione persistente delle superfici articolari dello spazio articolare della scapola e della testa sferica dell'omero, risultante da lesioni o da qualche altro processo patologico.

classificazione

A seconda del fattore causale, si distinguono questi tipi di lussazioni:

  1. Congenita.
  2. acquisita:
    • traumatico (o primario);
    • non traumatico (arbitrario, patologico e abituale).

Ognuna di queste ragioni sarà discussa in modo più dettagliato nella relativa sezione dell'articolo.

Se una dislocazione traumatica si verifica in isolamento, senza essere accompagnata da altre lesioni, è chiamata semplice. Nel caso in cui la violazione dell'integrità della pelle, rottura del tendine, fratture della clavicola, scapola, omero, danni al fascio neurovascolare sia determinata contemporaneamente alla dislocazione della spalla, viene diagnosticata una lussazione complicata.

A seconda della direzione in cui viene spostata la testa dell'omero, le dislocazioni della spalla si dividono in:

La stragrande maggioranza dei casi di questa lesione - fino al 75% - sono spiegati da dislocazioni anteriori, circa il 24% sono dislocazioni inferiori o ascellari e altre varianti della malattia si trovano solo nell'1% dei pazienti.

Un ruolo importante nel determinare la tattica del trattamento e della prognosi è giocato dalla classificazione in base al tempo trascorso dal momento del trauma. Secondo lei, ci sono 3 tipi di distorsioni:

  • fresco (fino a tre giorni);
  • stantio (da tre giorni a tre settimane);
  • vecchio (dislocato accaduto più di 21 giorni fa).

Cause di dislocazione della spalla

La dislocazione traumatica si verifica, di regola, come risultato di una persona che cade in un braccio diritto esteso o allungato in avanti, così come a causa di un colpo alla zona della spalla dalla parte anteriore o da dietro. Il trauma è la causa più comune di questa patologia.

Se dopo una dislocazione traumatica per qualsiasi motivo (spesso questa causa diventa un periodo insufficiente di immobilizzazione dell'arto colpito dopo la riduzione della lussazione), la cuffia dei rotatori non viene completamente ripristinata, si sviluppa la dislocazione. La testa dell'omero emerge dalla cavità articolare della scapola durante lo sport (ad esempio, quando serve la palla nella pallavolo o il nuoto) e anche quando una persona compie semplici azioni nella vita (vestirsi / svestirsi, pettinarsi, appendere i vestiti dopo il lavaggio e altri). In alcuni pazienti, questo accade fino a 2-3 volte al giorno, e con ogni successiva dislocazione, la soglia del carico necessaria per il verificarsi di un infortunio diminuisce e diventa più facile correggerla. "Esperto" a questo proposito, il paziente non si rivolge più ai medici per fare il lavoro, ma lo fa da solo.

Con lo sviluppo di neoplasie, osteomieliti, processi tubercolari, osteodistrofie o osteocondropatie nell'articolazione della spalla o nel tessuto circostante, sono possibili dislocazioni patologiche.

Meccanismo di sviluppo della dislocazione

La lesione indiretta - una caduta su un braccio diritto esteso, esteso o esteso in avanti - fa sì che la testa dell'omero si muova nella direzione opposta alla caduta, rottura della capsula articolare nello stesso punto e possibilmente danneggiare i muscoli, i legamenti o le fratture delle ossa che formano l'articolazione.

Con la pressione sull'area articolare di un tumore benigno o maligno, la testa salta anche fuori dalla cavità articolare - si verifica una dislocazione patologica.

Spalla lussata: sintomi

La principale lamentela dei pazienti con questa patologia è il dolore intenso persistente che si è manifestato dopo essere caduto su un braccio disteso o colpire la spalla. Notano anche una forte limitazione dei movimenti dell'articolazione della spalla - cessa assolutamente di svolgere le sue funzioni, e i tentativi di movimenti passivi sono fortemente dolorosi.

Un'altra caratteristica importante è il cambiamento della forma dell'articolazione della spalla. In una persona sana, ha una forma arrotondata, senza alcuna protrusione significativa. In caso di dislocazione, l'articolazione è deformata verso l'esterno - una protuberanza sferica ben marcata - la testa dell'omero - viene determinata dalla parte anteriore, posteriore o inferiore. Nella dimensione antero-posteriore, l'articolazione è appiattita.

In caso di dislocazioni più basse, la testa dell'omero danneggia il fascio neurovascolare, che passa attraverso la regione ascellare. Il paziente lamenta intorpidimento di alcune aree della mano (che innerva il nervo danneggiato) e una diminuzione della sensibilità in esse.

diagnostica

Il medico sospetterà la dislocazione nella fase di raccolta dei reclami, la storia della vita e la malattia del paziente. Quindi valuterà lo stato obiettivo: ispezionare e palpare (sentire) l'articolazione colpita. Lo specialista presterà attenzione alla deformazione che è evidente a occhio nudo, alla presenza di difetti della pelle o di emorragie nell'area (può verificarsi quando un vaso sanguigno viene rotto al momento della ferita).

Con dislocazione abituale, si noterà l'atrofia del muscolo deltoide e i muscoli della regione scapolare con una normale configurazione dell'articolazione della spalla e la restrizione dei movimenti (specialmente di abduzione e rotazione) in essa.

La palpazione (quando si sonda) la testa dell'omero si trova in un luogo atipico - verso l'esterno, verso l'interno o verso il basso dalla cavità articolare. Il paziente non può effettuare movimenti attivi nell'articolazione interessata e, quando si tenta di spostare un passivo, viene determinato il cosiddetto sintomo della resistenza della molla. Sia la palpazione che il movimento dell'articolazione della spalla sono fortemente dolorosi. Nel gomito e nelle articolazioni sottostanti, l'intervallo di movimento è preservato, la palpazione non è accompagnata dal dolore.

Se durante la dislocazione si danneggiano uno o più nervi del fascio neurovascolare che passa attraverso la regione ascellare (di solito questo accade con lussazioni inferiori), durante l'esame il medico determina la diminuzione della sensibilità nella mano innervata da questi nervi.

Il metodo principale di diagnosi strumentale della lussazione della spalla è la radiografia dell'area interessata. Ti permette di stabilire una diagnosi accurata - il tipo di dislocazione e la presenza / assenza di altri tipi di lesioni in quest'area.

In casi dubbi, al fine di chiarire la diagnosi, a un paziente viene prescritto un computer o una tomografia a risonanza magnetica dell'articolazione della spalla, nonché un'elettromiografia, che aiuterà a rilevare una diminuzione dell'eccitabilità dei muscoli atrofizzati che si verifica con lussazioni abituali.

Tattiche di trattamento

Subito dopo la lesione, è necessario chiamare un'ambulanza o un taxi per portare il paziente con una spalla lussata all'ospedale. Mentre attende l'auto, dovrebbe ricevere il primo soccorso, che include:

  • freddo sulla zona interessata (per fermare il sanguinamento, ridurre il gonfiore e alleviare il dolore);
  • sollievo dal dolore (farmaci anti-infiammatori non steroidei - paracetamolo, ibuprofene, dexalgin e altri, e se il bisogno del farmaco è determinato dal medico di emergenza, quindi analgesici narcotici (promedol, omnopon)).

Al momento del ricovero, il medico esegue innanzitutto le necessarie misure diagnostiche. Quando viene esposta una diagnosi accurata, la necessità di ridurre la dislocazione viene alla ribalta. La dislocazione traumatica primaria, specialmente quella vecchia, è la più difficile, mentre è più facile dislocare la solita ogni volta.

La riduzione della dislocazione non può essere effettuata "dal vivo" - in tutti i suoi casi è necessaria l'anestesia locale o generale. I giovani pazienti con dislocazione traumatica non complicata di solito subiscono l'anestesia locale. Per fare questo, un analgesico narcotico viene iniettato nell'area della articolazione colpita, e quindi viene somministrata un'iniezione di novocaina o lidocaina. Dopo che la sensibilità dei tessuti diminuisce e i muscoli si rilassano, il medico esegue una contrazione chiusa della dislocazione. Esistono molti metodi di copyright, i più comuni sono i metodi di Kudryavtsev, Meshkov, Ippocrate, Janelidze, Chaklina, Richer, Simon. I meno traumatici e i più fisiologici sono i modi di Janelidze e Meshkov. Il più efficace di tutti i metodi sarà con anestesia completa e manipolazioni eseguite delicatamente.

In alcuni casi, al paziente viene mostrata la soppressione della dislocazione in anestesia generale - anestesia.

Se la riposizionamento chiuso non è possibile, viene risolta la questione dell'intervento aperto: un'artrotomia dell'articolazione della spalla. Durante l'operazione, il medico rimuove il tessuto tra le superfici articolari e ripristina la congruenza (reciproca corrispondenza tra loro) di quest'ultimo.

Dopo che la testa dell'omero si è stabilita nella sua posizione anatomica, il dolore diminuisce in poche ore e scompare completamente entro 1-2 giorni.

Immediatamente dopo il ripristino, il medico ripete i raggi X (per determinare se la testa è nel posto giusto) e immobilizza l'arto con un calco in gesso. Il termine di immobilizzazione varia da 1 a 3-4 settimane e, in alcuni casi, e altro ancora. Dipende dall'età del paziente. I giovani pazienti indossano una benda più a lungo, nonostante la sensazione di completa salute. Ciò è necessario in modo che la capsula articolare, i legamenti ei muscoli che la circondano, ripristinino completamente la loro struttura - questo ridurrà il rischio di dislocazioni ricorrenti (abituali). Nei pazienti anziani, l'immobilizzazione prolungata porterà a un'atrofia muscolare intorno all'articolazione, che interromperà la funzionalità della spalla. Per evitare questo, non vengono messi in gesso, ma bende o bendaggi Deso e la durata dell'immobilizzazione è ridotta a 1,5-2 settimane.

fisioterapia

I metodi di fisioterapia per la dislocazione dell'articolazione della spalla sono usati sia nella fase di immobilizzazione che dopo la rimozione della fasciatura immobilizzante. Nel primo caso, l'obiettivo della fisioterapia è ridurre l'edema, il riassorbimento nell'area di lesione a versamento traumatico e infiltrazione, così come l'anestesia. Nella fase successiva, il trattamento con fattori fisici viene utilizzato per normalizzare il flusso sanguigno e attivare i processi di riparazione e rigenerazione nei tessuti danneggiati, oltre a stimolare il lavoro dei muscoli paraarticolari e ripristinare l'intera gamma di movimenti nell'articolazione.

Per ridurre l'intensità del dolore, il paziente viene prescritto:

Come metodi anti-infiammatori utilizzati:

Per migliorare il deflusso della linfa dalla lesione e quindi ridurre il gonfiore dei tessuti, utilizzare:

Espandere i vasi sanguigni e migliorare il flusso di sangue nell'area danneggiata aiuterà:

  • elettroforesi medicinale di vasodilatatori (pentossifillina, acido nicotinico);
  • galvanoterapia;
  • terapia magnetica a bassa frequenza;
  • irradiazione infrarossa;
  • applicazioni di paraffina e ozocerite;
  • terapia laser rossa;
  • ultratonotherapy.

Le seguenti procedure fisiche migliorano i processi di recupero - riparazione e rigenerazione - nei tessuti interessati:

  • terapia laser a infrarossi;
  • magnetoterapia ad alta frequenza.

Per normalizzare le funzioni dei muscoli periarticolari, applicare:

La fisioterapia è controindicata in presenza di un'enorme emorragia nell'articolazione (emartro) prima che il liquido venga rimosso da lì.

Terapia fisica

Esercizi di terapia fisica mostrati al paziente in tutte le fasi della riabilitazione dopo la riduzione della lussazione della spalla. L'obiettivo della ginnastica è di ripristinare l'intera gamma di movimento nell'articolazione interessata e la forza dei muscoli circostanti. Il complesso di esercizi per il paziente viene selezionato dal medico di terapia fisica in base alle caratteristiche individuali del decorso della malattia. In primo luogo, le sessioni dovrebbero essere condotte sotto il controllo del metodologo, e più tardi, quando il paziente ricorda la tecnica e l'ordine degli esercizi, può eseguirli autonomamente a casa.

Di norma, nei primi 7-14 giorni di immobilizzazione, si consiglia al paziente di spremere / aprire le dita a turno e in un pugno, nonché di flettere / estendere il polso.

Dopo 2 settimane, fatta salva l'assenza di dolore, al paziente è permesso fare movimenti accurati con la spalla.

A 4-5 settimane, i movimenti nell'articolazione sono consentiti con un aumento graduale del loro volume - abduzione, adduzione, flessione, estensione, rotazione fino a quando l'articolazione ripristina completamente le sue funzioni. Dopodiché, a 6-7 settimane, puoi sollevare gli articoli prima con un po 'di peso, aumentandolo gradualmente.

È impossibile forzare gli eventi, questo può portare ad un indebolimento della cuffia dei rotatori e a ripetute dislocazioni. Se provi dolore in una qualsiasi delle fasi della riabilitazione, devi interrompere temporaneamente gli esercizi e, dopo un po ', ricominciare da capo.

conclusione

La dislocazione della spalla è una delle lesioni più comuni nella pratica di un trauma-chirurgo. La causa principale di ciò è una caduta su un braccio diritto, messo da parte, alzato o allungato in avanti. Sintomi di dislocazione - dolore severo, mancanza di movimento nell'articolazione interessata e sua deformazione, visibili a occhio nudo. Al fine di verificare la diagnosi, di norma vengono eseguite radiografie, in casi difficili ricorrono ad altri metodi di visualizzazione - computer e risonanza magnetica.

Il ruolo principale nel trattamento di questa condizione è giocato dalla riposizionamento dell'articolazione danneggiata, dal ripristino della congruenza delle sue superfici articolari. Inoltre, al paziente vengono prescritti antidolorifici e articolazione immobilizzata.

La riabilitazione è molto importante, il complesso di misure di cui iniziano a funzionare immediatamente dopo l'applicazione della benda immobilizzante e continuano fino a quando le funzioni articolari sono completamente ripristinate. Include tecniche di fisioterapia che aiutano ad alleviare il dolore, ridurre il gonfiore, aumentare il flusso sanguigno e i processi di recupero nell'area danneggiata, e gli esercizi di terapia fisica che aiutano a ripristinare la gamma di movimento nell'articolazione. Eseguire queste procedure dovrebbe essere sotto la supervisione di un medico, nel pieno rispetto delle sue raccomandazioni. In questo caso, il trattamento sarà il più efficace possibile e la malattia scomparirà il prima possibile.

Specialista della Clinica medica di Mosca parla della dislocazione della spalla:

Spalla lussata - i suoi sintomi e le opzioni di trattamento

La lussazione dell'articolazione della spalla o della sua dislocazione è una lesione abbastanza comune, soprattutto tra gli atleti. Molto spesso, la parte superiore della spalla cade in avanti, quindi il braccio risulta essere estratto e messo da parte. Tale dislocazione è chiamata lussazione anteriore dell'articolazione della spalla, si riscontra nel 90% dei casi di dislocazione.

Alcuni traumatologi credono che la dislocazione dell'articolazione della spalla sia una lesione reversibile molto semplice, ma, sfortunatamente, in molti casi possono sorgere seri problemi e complicanze. Ciò può causare danni o distruzione dell'osso adiacente, a causa del quale i legamenti, i tendini, i nervi, i vasi sanguigni circostanti sono danneggiati.

La lussazione dell'articolazione della spalla può essere posteriore, inferiore, superiore o intratoracica, queste opzioni sono meno comuni, ma possono causare gravi complicazioni, danneggiando i tessuti e gli organi, i muscoli ei tendini circostanti. La dislocazione posteriore dell'omero può causare una caduta sul braccio disteso (come nella foto sotto).

Le articolazioni della spalla sono particolarmente inclini alla dislocazione a causa della loro elevata mobilità.

Un tipo distinto di lussazione è una dislocazione abituale della spalla, con essa l'articolazione della spalla si trova in uno stato estremamente instabile e la dislocazione può verificarsi anche sotto piccoli carichi. Dopo una dislocazione iniziale a causa di un infortunio, con il trattamento sbagliato e il successivo recupero, può svilupparsi uno stadio cronico della malattia.

Dislocazione della spalla: sintomi e cause

Le cause principali della dislocazione della spalla possono essere i colpi diretti alla spalla, che cadono su un braccio disteso o movimenti rotazionali delle braccia con l'applicazione della forza. Tuttavia, la dislocazione dell'omero è un problema significativo con un allenamento di forza costante, può essere ripetuto molte volte con i banchi, tirando su e altri tipi di esercizi che coinvolgono l'articolazione della spalla.

Con una diagnosi di spalla lussata, i sintomi possono essere i seguenti:

  • un attacco acuto di dolore acuto e la sensazione che la spalla si trovi in ​​una posizione innaturale,
  • l'articolazione della spalla sembra esteriormente acuta e abbassata, per così dire,
  • la vittima, preme la mano sul corpo,
  • se i nervi sono danneggiati oi vasi sanguigni sono danneggiati, il dolore può essere cucito, si sente intorpidimento al braccio e si osservano lividi nell'area articolare.

Spalla lussata: trattamento

In caso di dislocazione della spalla, il trattamento viene effettuato in più fasi successive. Prima di tutto, il primo soccorso è fornito se non sei un medico, non cercare di disturbare il paziente, è meglio chiamare e aspettare un'ambulanza o portarlo immediatamente all'ospedale.

Il primo soccorso per la dislocazione della spalla, che può essere fatto prima dell'esame del medico include:

  • impacco freddo sulla spalla, puoi ghiaccio,
  • fermare il movimento della spalla,
  • chiamare immediatamente un medico
  • giarrettiera di fissaggio.

Dopo aver confermato la diagnosi, il trattamento è prescritto dalla gravità. A volte, con un forte dolore, vengono prescritti farmaci anti-infiammatori. Quando il tempo di immobilizzazione richiesto è finito, viene prescritto un corso di recupero.

Riduzione della lussazione della spalla

La riduzione della lussazione della spalla può essere eseguita solo da uno specialista qualificato in anestesia o anestesia. Non dovresti mai farlo da solo, poiché potresti danneggiare seriamente l'articolazione. Ma, se, dopo tutto, ti metti le spalle da solo, consulta un traumatologo per escludere la possibilità di una frattura o di altre complicazioni.

Nel migliore dei casi, subito dopo la visita al traumatologo, alla vittima viene scattata una foto che determina il tipo di dislocazione.

Dopo che la spalla è stata regolata, si raccomanda il riposo e la minore mobilità possibile per 5-7 giorni. Per complicazioni: fratture o disturbi dei tessuti molli possono richiedere un periodo più lungo di riabilitazione.

Per prevenire la possibilità di ri-dislocazione, è necessario rafforzare i legamenti che supportano l'articolazione della spalla. Per questo, raccomandano una serie di esercizi con manubri leggeri e un expander.

Chirurgia distorsione della spalla

Talvolta è necessario un intervento chirurgico per prevenire la ri-dislocazione dell'articolazione. Inoltre, l'intervento diretto, vale a dire l'operazione di dislocazione della spalla è dato in caso di grave danno ai muscoli, tendini e articolazioni. L'operazione viene eseguita immediatamente dopo l'infortunio.

Se c'è il rischio di sviluppare una varietà cronica, l'operazione può stabilizzare e rafforzare l'apparato legamentoso. Di norma, quando si dislocano le articolazioni della spalla, l'operazione non riduce la mobilità, che è molto importante per gli atleti.

Dopo l'operazione, una persona attraversa diverse fasi della riabilitazione e ritorna facilmente a uno stile di vita normale.

Recupero della spalla

La riabilitazione e il recupero dopo la dislocazione della spalla, di regola, avviene in quattro fasi principali del palcoscenico. Nell'interesse del paziente di esaminarli tutti.

Immediatamente dopo il riposizionamento o il funzionamento nella fase iniziale:

  • Immobilizzazione della spalla fino a 7 giorni,
  • Esercizi di riscaldamento con il polso e la mano per il normale flusso di sangue verso una parte fissa del corpo,
  • Impacchi a freddo per ridurre il dolore e il gonfiore.
  • Farmaci anti-infiammatori

Nella seconda fase successiva:

  • La prima spalla di movimento leggero 2-4 settimane,
  • In assenza di dolore, puoi iniziare gli esercizi di riscaldamento per la mobilità articolare,
  • È impossibile! Eseguire movimenti combinati, come l'astrazione delle mani sui lati o la rotazione della spalla verso l'esterno - questo può causare una ripetuta dislocazione dell'articolazione,
  • La medicazione può essere rimossa
  • Dopo l'allenamento, applica il ghiaccio se c'è gonfiore.

Il terzo stadio prevede:

  • Mobilità completa dell'articolazione della spalla e della spalla 4-6 settimane,
  • Se non c'è dolore, puoi iniziare a muovere la mano di lato,
  • Continuare gli esercizi di mobilità,
  • Sforzati di ottenere una gamma completa di movimento.

All'ultimo quarto stadio di recupero dopo la lussazione della spalla, si verifica un ritorno all'attività abituale. È già possibile sollevare piccoli pesi e gli atleti possono iniziare a lavorare con le apparecchiature elettriche, aumentando gradualmente il carico.

Il video "Live Healthy" sulla solita dislocazione della spalla e la sua riduzione:

Dislocazione della spalla - trattamento senza chirurgia a casa

Dislocazione della spalla - perdita (lussazione) dell'articolazione della spalla. Il fronte si presenta più spesso, sebbene ci siano varietà posteriori, superiori, inferiori e ilari. Nonostante la reversibilità della lesione, il danno a legamenti, tendini, nervi e vasi sanguigni può accompagnarlo.

Cause di dislocazione della spalla

L'articolazione della spalla del braccio è una delle più mobili, quindi la lesione di una spalla lussata è estremamente comune. Le lussazioni sono congenite e acquisite. La dislocazione acquisita si verifica spesso durante gli allenamenti e i giochi - panchine, pull-up, colpi a palla, ma le principali cause di infortunio sono:

  • impatto della forza nella zona della spalla;
  • cadere sulla mano tesa;
  • torcendo il braccio con forza.

La cosa più pericolosa di questa ferita, secondo i medici, è che una piccola quantità di forza è sufficiente per dislocare la spalla. In alcuni casi, la probabilità di lesioni aumenta molte volte, ad esempio, con dislocazione abituale, malattie articolari. Nell'adolescenza, l'articolazione della spalla può essere in uno stato "allentato" a causa delle caratteristiche fisiologiche di questo periodo. In tutti questi casi, è necessario evitare situazioni pericolose e prevenire cadute e altri incidenti.

Spalla lussata - sintomi

La spalla lussata dà un tale disagio che è impossibile ignorare la lesione, a differenza, ad esempio, di alcuni tipi di fratture con cui le persone possono camminare per diversi giorni senza ricorrere all'aiuto di un medico. I principali segni di dislocazione della spalla:

  • forte dolore, con danni ai nervi e ai vasi sanguigni - formicolio, intorpidimento, lividi e gonfiore nella mano ferita;
  • l'articolazione della spalla appare e si sente innaturalmente influenzata - rigonfiamenti, cadute, ecc., spesso ferita tiene la mano come un bambino.

Pronto soccorso per dislocazione della spalla

Un'adeguata assistenza medica di emergenza in caso di lesione alla spalla lussata è garanzia di un recupero efficace senza complicazioni. Una persona normale non dovrebbe provare a raddrizzare il giunto in modo indipendente - ciò richiede abilità che solo un traumatologo possiede, quindi la vittima deve essere inviata all'ospedale. Prima di trasportarlo è necessario fissare il braccio in modo che la spalla non si muova. Se possibile, è consigliabile fare un impacco freddo. L'immobilizzazione in caso di dislocazione della spalla (a seconda della complessità) dovrebbe durare da 1 a 4 settimane, altrimenti la dislocazione può diventare abituale.

Come raddrizzare la spalla?

La riduzione della dislocazione della spalla viene eseguita in vari modi: un tempo Ippocrate, Meshkov, Janelidze e altri medici che offrivano le loro tecniche affrontarono questo problema. Prima della procedura, è richiesta l'anestesia. Per traumi non complicati, un analgesico non narcotico e novocaina o lidocaina vengono iniettati nella zona interessata. In caso di traumi complessi (con danni ai tessuti e fratture), al paziente viene somministrata un'anestesia generale prima della manipolazione.

Uno dei meno traumatico e più efficace è la riduzione della dislocazione della spalla da parte di Kocher. Con questo metodo, il traumatologo esegue una serie di azioni sequenziali:

  • prende la mano per il polso e il terzo inferiore della spalla;
  • piega il braccio al gomito ad angolo retto;
  • tira il braccio lungo l'asse della spalla e contemporaneamente lo preme contro il corpo;
  • gira il braccio in modo che il gomito sia girato nello stomaco;
  • gira il braccio in avanti (gomito davanti allo stomaco);
  • gira di nuovo in modo che il gomito sia vicino all'addome.

Come raddrizzare la spalla da sola?

In caso di emergenza, potrebbe sorgere la domanda su come regolare la spalla slogata in modo indipendente. Se non puoi ricorrere all'assistenza medica qualificata, puoi provare a eseguire la manipolazione sviluppata da Ippocrate. Il paziente deve essere disteso sul divano sulla schiena, afferrare il braccio ferito per la mano e la gamba deve poggiare sull'ascella della vittima. La riduzione della dislocazione della spalla si verifica mentre contemporaneamente si stringe la mano e si spinge la testa dell'omero con il tallone nell'articolazione. La correttezza della procedura viene monitorata mediante raggi X.

Lussazione della spalla - trattamento

Distorsioni lievi che non sono accompagnate da fratture e danni a nervi, vasi sanguigni, muscoli e pelle, dopo aver stabilito l'omero in una posizione anatomica, richiedono solo un periodo di riposo. Durante questo periodo, la capsula articolare, i muscoli e i legamenti tornano alla normalità e, dopo aver rimosso le stecche di gesso, non consentono il verificarsi della solita lussazione. Il compito di come trattare la spalla lussata si verifica quando dislocazioni complesse, vecchie e familiari.

Le seguenti procedure possono essere utilizzate per accelerare la guarigione delle lesioni, alleviare il gonfiore e ripristinare la mobilità dell'articolazione dovuta alla dislocazione della spalla durante e dopo l'immobilizzazione:

  • massaggio terapeutico;
  • terapia magnetica;
  • irradiazione infrarossa;
  • Microonde, terapia UHF;
  • elettroforesi medicinale;
  • applicazioni di paraffina.

Chirurgia lussazione

Intervento chirurgico per lesioni alla spalla è richiesto quando si verifica una lussazione abituale. L'operazione di Laterzhe con le dislocazioni della spalla è prescritta quando l'osso che forma il bordo della cavità articolare viene cancellato. Questo intervento chirurgico aiuta a evitare lesioni ricorrenti e consiste nel reintegrare la massa ossea mancante.

Le operazioni di dislocazione della spalla sono necessarie quando:

  • incapacità di impostare l'articolazione in modo conservativo;
  • la necessità di formare una capsula articolare normale dovuta allo stiramento, allo strappo;
  • la comparsa di tessuti infiammati, fibrosi, crescite e altre strutture;
  • rotture di legamenti, cartilagini, tendini che devono essere cuciti.

Dislocazione abituale della spalla - trattamento senza chirurgia

Il trattamento della lussazione della spalla senza intervento chirurgico, se la lesione è diventata abituale, non è realistico. Unguento per dislocazione della spalla, così come altri farmaci con un effetto locale (creme, gel), riducono solo la gravità dei sintomi. I seguenti farmaci sono usati per aumentare la stabilità della spalla, rafforzare i legamenti e il tessuto cartilagineo:

  1. Farmaci anti-infiammatori non steroidei (Diclofenac, Ketorolac, Ketoprofen, Indomethacin; Piroxicam).
  2. Condroprotettore (Don, Teraflex, Alflutop, Artra, Hondrolon, Elbona).
  3. Complesso vitaminico-minerale (Arthrievit, Ortomol Arthro Plus, SustaNorm, Collagen Ultra).

Come trattare la dislocazione della spalla a casa?

Dopo aver impostato la dislocazione in ospedale, è necessario continuare il trattamento a casa. Cosa fare se si disloca la spalla:

  1. Dopo aver applicato una stecca di gesso, assicurarsi che la mano sia completamente calma.
  2. In presenza di infiammazione o sindrome del dolore - assumere i farmaci prescritti, andare in fisioterapia.
  3. Rafforzare le ossa e le articolazioni, prendendo complessi vitaminici e minerali, condroprotettori.
  4. Dopo aver rimosso l'intonaco, sviluppare attentamente il braccio e la spalla.

Spalla lussata - rimedi popolari

Numerosi rimedi popolari per la dislocazione della spalla sono efficaci come alleviare l'infiammazione e gli antidolorifici.

  1. Quando un edema articolare bene, un impacco di alcol aiuta. Garza inumidita con la vodka o diluita con alcool a metà, applicata all'articolazione e coperta con carta assorbente e un asciugamano. Tenere un impacco per 30 minuti.
  2. Per accelerare la guarigione dell'articolazione, la medicina tradizionale consiglia di comprimere dal latte caldo. Rotolo di garza 4 volte inumidito con latte caldo e applicato sulla spalla, avvolto sulla parte superiore del film compresso e un asciugamano. Sostituire l'impacco dopo il raffreddamento, ripetendo la procedura per 30 minuti.

Assenzio brodo (o tanaceto) con forte dolore

  • foglie fresche di assenzio (o tanaceto);
  • 0,5 litri di acqua.

Cucinare e bere

  1. Versare l'acqua cruda e far bollire per circa 20 minuti.
  2. Inumidire la garza con il brodo raffreddato, applicare un impacco sul giunto.
  3. Inumidire le garze come il riscaldamento. La durata della procedura è di 20-30 minuti.

Dislocazione della spalla - le conseguenze

La mancata osservanza delle raccomandazioni del medico in caso di lesioni porta a conseguenze disastrose. Qual è la dislocazione pericolosa della spalla in assenza di trattamento:

  • il verificarsi di dislocazione abituale;
  • cambiamenti degenerativi nell'articolazione;
  • danno ai nervi periferici, che porta a ridotta mobilità della mano, disturbi della sensibilità.

Esercizi per le spalle

Il recupero precoce dopo la dislocazione della spalla include necessariamente l'esercizio fisico, e più a lungo dura l'immobilizzazione, più importante è questa fase di riabilitazione. Esercizi dopo una lesione alla spalla sono volti a rafforzare i muscoli e aumentare la mobilità. Per l'effetto migliore, è necessario iniziare con gli esercizi più semplici e un numero limitato di ripetizioni. Dopo aver rinforzato i muscoli, puoi aggiungere ripetizioni e inserire il carico. Nella prima fase puoi:

  • piegare e piegare il gomito e le dita del braccio ferito;
  • eseguire movimenti rotazionali con una piccola ampiezza, muovere la mano lateralmente;
  • sollevare una mano dolorante, assicurandole in salute.

Lo scopo dei seguenti esercizi è quello di formare un forte corsetto muscolare attorno all'articolazione danneggiata.

  1. Seduto su una sedia rigida, le mani posizionate in vita, i gomiti divaricati in direzioni opposte. Spalle il più possibile sollevare, disegnando nella testa, poi lentamente abbassare.
  2. Seduto su una sedia, appoggiarsi contro la schiena. Palmo posto in vita, i gomiti si dissolvono. Movimenti lenti delle spalle avanti e indietro al massimo livello possibile.

Nella fase successiva (dopo 1-2-3 mesi dall'immobilizzazione dovuta al benessere), è possibile procedere a esercizi più complessi, inclusi movimenti di ampiezza ampia, allenamenti con un carico. La terza serie di esercizi aiuta ad aumentare la forza nel muscolo deltoide, nei bicipiti e nei tricipiti, che a sua volta restituisce stabilità all'articolazione e riduce al minimo la possibilità di ricadute.

Spalla lussata cosa fare

La dislocazione dell'articolazione della spalla è il problema più comune riguardante il sistema muscolo-scheletrico. Il motivo - una sorta di design che offre la più ampia gamma di movimenti tra tutte le articolazioni del nostro corpo. In questo articolo vedremo come riconoscere le dislocazioni della spalla, i sintomi della malattia. La prevenzione e il trattamento come misure importanti per prevenire ed eliminare le conseguenze di tali lesioni saranno descritte anche nel materiale presentato.

Cos'è la dislocazione?

Dislocazione chiamiamo la perdita di contatto delle superfici articolari l'una con l'altra. Gli infortuni si verificano più spesso durante incidenti sportivi o stradali. Particolarmente incline a questo sono le persone coinvolte in pallavolo, hockey, pallamano e sport invernali. Per le lesioni alla spalla, è necessaria una diagnosi corretta.

Uno dei tipi più difficili di danno alla spalla è la dislocazione dell'articolazione della spalla. Le cause e il trattamento sono stabiliti dal medico dopo un attento esame della vittima. L'ulteriore terapia consiste nel ripristinare il lavoro dell'articolazione e prevenire le complicanze.

Perché questo problema si verifica?

Le cause più comuni di dislocazione dell'articolazione della spalla sono lesioni durante l'attività fisica, una caduta nella parte esterna (laterale) del braccio. La causa del problema può essere un duro colpo. A volte un infortunio si verifica a causa di una caduta da un'altezza, ad esempio, mentre si lavora in un cantiere. All'impatto, la testa dell'articolazione della spalla viene spostata. A seconda della direzione in cui si è trasferita, le dislocazioni delle spalle possono essere suddivise in:

  1. Dislocazione della spalla anteriore dell'articolazione. Questo è il tipo più comune di spostamento, che, di regola, si verifica a seguito di una caduta su un braccio o una spalla distesa.
  2. Dislocazione della spalla posteriore dell'articolazione. Questo tipo di spostamento può essere causato da un colpo diretto o da spigoli vivi della spalla.

Sintomi del problema

La lussazione dell'articolazione della spalla può causare danni ad altre strutture nella zona della spalla. Come identificare il problema e cosa fare dopo la diagnosi di "spalla lussata"? I sintomi e il trattamento (pronto soccorso) dipendono dalla gravità della lesione.

Segni di dislocazione dell'articolazione della spalla:

  1. Dolore improvviso e molto intenso nell'area delle spalle.
  2. Grande gonfiore o ematoma.
  3. Limitazione della mobilità articolare.
  4. Distorsione del contorno del comune, vi è una mancanza della testa omerale, che si sposta verso l'area dell'ascella.
  5. Il dolore aumenta quando si tenta di spostare l'articolazione (in modo che il paziente tenga la mano più vicino al corpo).
  6. Svenimento e febbre.

Misure terapeutiche e diagnostica

Un infortunio molto grave è considerato dislocazione dell'articolazione della spalla. Pronto soccorso e intervento medico sono condizioni indispensabili per una rapida riabilitazione e per il paziente di tornare a uno stile di vita normale. L'anestesia dell'articolazione della spalla, che viene eseguita in anestesia generale, è necessaria per prevenire altre lesioni mentre il medico sta lavorando. Il trattamento viene effettuato sulla base di fattori determinati dal metodo manuale e dalla radiografia.

Dopodiché, sulla spalla (dove sono le articolazioni della spalla) viene applicato un cerotto con una benda. Una tale immobilizzazione dell'arto, di regola, dura circa 4 settimane. Dopo aver rimosso la benda dal gesso e studiando le radiografie, se non vi è alcuna ri-dislocazione dell'articolazione della spalla, la riabilitazione diventa un prerequisito per ripristinare il lavoro della spalla del paziente. Si raccomanda inoltre di astenersi dall'attività fisica per altri due o tre mesi.

A volte, per il trattamento di una diagnosi di "dislocazione abituale dell'articolazione della spalla", l'operazione è una parte necessaria del processo di riabilitazione, in quanto altri problemi possono essere identificati, come ad esempio:

  • frattura delle ossa della spalla;
  • lesioni muscolari o borse articolari;
  • danno ai vasi sanguigni o ai nervi.

Di regola viene eseguita l'artroscopia. Il chirurgo esegue incisioni molto piccole attraverso il tessuto attraverso il quale vengono inserite la fotocamera e gli strumenti. Se un paziente ha più lesioni del braccio e la solita dislocazione dell'articolazione della spalla, l'operazione diventa piuttosto una sfida per il chirurgo, dopo di che il paziente deve evitare il movimento dell'arto superiore per un lungo periodo (6 settimane).

reinserimento

La riabilitazione è necessaria per un ulteriore trattamento. Dovresti anche considerare le seguenti sfumature:

  1. Evitare movimenti improvvisi dell'articolazione della spalla per un breve periodo dopo aver rimosso il gesso.
  2. Applicare impacchi freddi per ridurre il gonfiore.
  3. Trattamento farmacologico, che consiste nel prendere farmaci anti-infiammatori. Se il dolore è intenso, puoi chiedere al medico di prescriverti analgesici. Il farmaco "Nurofen Plus" deve essere assunto ogni 6 ore, 15 ml.
  4. Esegui le procedure terapeutiche. Contribuiscono agli effetti anestetici e antinfiammatori (crioterapia), al ripristino dei tessuti molli danneggiati (magnetoterapia, laserterapia, ultrasuoni), aumentano la massa e la forza muscolare (stimolazione elettrica), migliorano l'apporto di sangue e la nutrizione tissutale (bagno vorticoso per l'arto superiore).
  5. Massaggio di tessuti adiacenti all'articolazione, allevia la tensione e migliora la circolazione sanguigna e la nutrizione.
  6. Mobilitazione dell'articolazione della spalla.

Per eseguire esercizi terapeutici nella fase iniziale della riabilitazione è meglio con uno psicoterapeuta. È necessario raccogliere manipolazioni di luce senza carico sull'articolazione dolorante, ad esempio: esercizi isometrici e attività di stretching che stimolano il tessuto neuromuscolare. A poco a poco, gli esercizi vengono introdotti sul supporto, rafforzando la forza muscolare e migliorando la stabilità e l'elasticità dei tessuti molli. Nell'ultima fase del trattamento, vengono utilizzati esercizi per l'intero arto superiore, che aumentano la forza, controllano i movimenti e il lavoro e migliorano la dinamica dei movimenti dell'articolazione della spalla.

Kinesiterapia consiste nel fasciare l'articolazione con speciali cerotti elastici. Hanno un effetto sensoriale, migliorano il funzionamento delle articolazioni. Sovrapposti sui patch dei giunti scapolari forniscono stabilità, migliorano i processi di guarigione e riducono il rischio di lesioni durante l'esercizio.

complicazioni

Sfortunatamente, la diagnosi di dislocazione dell'articolazione della spalla è abbastanza seria. La riabilitazione e il trattamento senza una diagnosi accurata possono portare a numerose complicazioni. Questi includono:

  • instabilità articolare;
  • danno del nervo periferico (sensazione di formicolio, disturbi della sensibilità dell'intero arto superiore);
  • limitare la gamma di movimento nell'articolazione;
  • ricadute anche dopo un banale infortunio;
  • alterazioni degenerative dell'articolazione della spalla.

Modi per trattare le lesioni dell'articolazione della spalla a casa

Un leggero sollievo comporta l'imposizione di un impacco freddo sulla zona danneggiata, in caso di dislocazione dell'articolazione della spalla. Il trattamento domiciliare per lesioni gravi è impossibile senza la fornitura di assistenza medica qualificata. La vittima deve essere portata da un medico, che prenderà le misure necessarie dopo aver preso le radiografie. Al momento del trasporto, il braccio deve essere fissato: può essere leggermente piegato al gomito, premuto sul petto e avvolto con una benda sul corpo.

Per alleviare il dolore, dovresti somministrare un antinfiammatorio analgesico o non steroideo (Nurofen Plus o Ibuprofen, 15 ml ogni 6 ore). Il recupero richiede solitamente 3-6 settimane.

Quindi si consiglia di eseguire esercizi di stretching per i muscoli del braccio e della spalla. Dopo una serie di esercizi del genere, quando l'arto è perfettamente funzionante, è possibile tornare allo sport, ma solo in abiti speciali, in modo che in caso di caduta, prevenga la lussazione dell'articolazione della spalla. Il trattamento domiciliare e la riabilitazione dopo l'infortunio sono possibili con esercizi di stretching sistematici in modo che i muscoli siano elastici e meno suscettibili ai danni. Nel caso di muscoli sottoposti a sforzi eccessivi, ad esempio, dopo un allenamento intenso, il ghiaccio può essere applicato sulla spalla.

Dislocazione dell'articolazione della spalla

Questo è un grave infortunio dovuto all'incapacità di muovere il braccio a causa della dislocazione dell'articolazione della spalla. Trattamento a domicilio (primo soccorso): bere gli antidolorifici nel dosaggio specificato nelle istruzioni, legare la mano al corpo e quindi visitare urgentemente un ortopedico o un traumatologo. Tale danno è una lesione molto grave che può portare alla morte di nervi e vasi sanguigni.

Tendine tendinea

Cosa fare se si verificano distorsioni e lussazioni dell'articolazione della spalla? Il trattamento domiciliare prevede l'uso di impacco freddo (viene applicato per mezz'ora), farmaci con effetti anestetici e antinfiammatori (gel, unguenti). Vengono applicati in uno strato sottile sull'area danneggiata più volte al giorno. È anche necessario appoggiare la mano, cioè limitare il movimento.

Lesione alla spalla

Di solito si verifica a seguito di una brusca caduta, che porta a danni ai tessuti molli. Segni di contusione: aumento graduale di dolore, ematoma, edema. È necessario applicare rapidamente il ghiaccio sul sito della lesione. Ciò limiterà l'ematoma e il gonfiore dei tessuti molli, a meno che, naturalmente, non vi sia stata una dislocazione dell'articolazione.

E il trattamento dei rimedi popolari in questo caso non sarà superfluo: più volte al giorno per 20 minuti, applica compresse rinfrescanti o cubetti di ghiaccio avvolti in carta stagnola o avvolti in un panno. Il sollievo porta anche l'unguento con un'azione anestetica e antinfiammatoria. Sono applicati più volte al giorno. Tuttavia, se il dolore non diminuisce, è necessario rivolgersi all'ortopedico, poiché l'infortunio può essere molto più grave di quanto si pensi.

Rimedi popolari

Esistono molti modi per affrontare le conseguenze associate alla diagnosi di "articolazione lussata". Il trattamento dei rimedi popolari ha lo scopo di alleviare il dolore. Si raccomanda l'uso di impacchi dal latte caldo: deve essere riscaldato, inumidito con bende e applicato al giunto dolente. Bene aiuta a tritare finemente le cipolle o "pasta" da un bicchiere di farina e un cucchiaio di aceto. Devono imporre il posto danneggiato e trattenerlo per mezz'ora.

La lussazione della spalla è una patologia in cui si perde il contatto delle superfici articolari dell'osso della spalla e della scapola.

Questa condizione può essere accompagnata dalla rottura dei legamenti e del sacco articolare nell'area colpita.

Se compaiono i sintomi, vale la pena contattare uno specialista che stabilisce l'articolazione. Successivamente, puoi trattare la dislocazione dell'articolazione della spalla a casa.

classificazione

A seconda delle caratteristiche della lesione, la testa dell'omero può spostarsi su diversi lati della cavità articolare. Per questa funzione, ci sono i seguenti tipi di dislocazioni:

  1. Fronte - si trovano nell'80% dei casi e sono il risultato della caduta su un braccio diritto, che viene ritratto. Con un forte spostamento della testa, possono esserci delle fratture della scapola o uno strappo di un grosso tumulo dell'osso della spalla.
  2. Quelle inferiori costituiscono circa il 18% delle patologie e diventano il risultato di ferite sulla barra orizzontale. Inoltre, può verificarsi un problema in un bambino quando gli adulti alzano la mano. In questo caso, la testa dell'osso viene spostata nell'ascella. Può essere sentito con la palpazione.
  3. Posteriore - fino a non oltre il 2% e sono causati da un colpo diretto. La testa dell'omero viene spostata nella direzione della scapola. Spesso questa condizione è accompagnata da una frattura del collo chirurgico dell'osso della spalla.

sintomi

Prima di trattare un'articolazione della spalla dislocata, è necessario analizzare il quadro clinico di questa patologia. Le principali manifestazioni della malattia includono:

  1. Deformità dell'articolazione della spalla associata alla rimozione della testa dell'osso della spalla oltre i limiti della cavità articolare.
  2. Limitazione dell'attività motoria. In questo caso, la mano può saltare, ma i movimenti direzionali sono completamente esclusi.
  3. Dolore acuto nella zona interessata durante la lussazione primaria e lieve disagio in caso di lussazione abituale. Soprattutto spesso si verifica la palpazione o tenta di fare un movimento.
  4. Sensibilità agli arti compromessa. A volte possono verificarsi intorpidimento o formicolio. Questi sintomi sono dovuti a danni ai nervi.

Pronto soccorso

Il primo soccorso per la dislocazione dell'articolazione della spalla è di ridurre l'attività motoria nella zona interessata, eliminare il fattore traumatico e cercare tempestivamente l'aiuto di un medico.

Se si sospetta una dislocazione, è necessario prendere le seguenti misure:

  1. Garantire il resto dell'articolazione - abbandonare completamente l'attività motoria. Per fare questo, applicare una benda speciale per la dislocazione dell'articolazione della spalla.
  2. Attaccare il ghiaccio o altro freddo - questo aiuterà a ridurre l'infiammazione e il gonfiore dei tessuti.
  3. Chiama un dottore.

È severamente sconsigliato modificare la dislocazione. Senza un aiuto adeguato, questo è molto difficile.

Inoltre, questa misura può provocare danni a muscoli, vasi sanguigni e nervi che si trovano in questa zona.

Trattamenti generali

Cosa fare con la dislocazione della spalla? In genere, il trattamento di questa condizione comporta le seguenti azioni:

  1. Anestesia locale: aiuta ad eliminare il dolore. Per fare questo, il dottore presenta Lidocaina o Novocaina. Questo stadio non può essere assolutamente ignorato, in quanto la riduzione è accompagnata da un forte dolore. Non dovresti provare a raddrizzare il giunto da solo o con l'aiuto di parenti. Questo può causare la sua distruzione e persino la frattura.
  2. Riposiziona le tue mani. Questa è una fase difficile e dolorosa. Esistono diversi metodi di riduzione. Il medico dovrebbe scegliere un metodo specifico, altrimenti c'è il rischio di conseguenze spiacevoli.
  3. Intervento chirurgico Questo metodo viene utilizzato nel caso in cui non sia possibile impostare il giunto nel modo normale. In questa situazione, è riparato con cuciture e ferri da calza. Questo intervento viene eseguito in anestesia generale.
  4. Immobilizzazione dell'articolazione Ciò contribuirà ad eliminare il rischio di recidiva e ad assicurare una guarigione rapida. Longet viene applicato all'area interessata. Indossare il dispositivo avrà 1-2 mesi - tutto dipende dalla gravità della lesione.
  5. Riabilitazione. È vietato ignorare questo stadio, poiché consente di rafforzare e ripristinare l'articolazione, oltre a prevenire il suo danno ripetuto. Per fare questo, utilizzare la ginnastica, massaggi e altre procedure mediche.

Dopo il pieno recupero, occorre fare attenzione. Per fare questo, dovresti abbandonare i carichi sulla mano ferita e cercare di eliminare le situazioni in cui puoi essere ferito.

reinserimento

La riabilitazione dopo la dislocazione dell'articolazione della spalla include la terapia di esercizio. Il periodo di recupero è suddiviso in diverse fasi:

  • aumento graduale del volume dell'attività motoria dei muscoli della spalla - 3-4 settimane;
  • normalizzazione della normale prestazione dell'articolazione della spalla - 2-3 mesi;
  • recupero dell'intera gamma di funzioni della spalla - fino a sei mesi.

Per immobilizzare l'area di lussazione, applicare una benda e un'ortesi sulla zona interessata. La medicazione in gesso è usata solo nei casi più difficili.

In situazioni semplici, una benda sufficientemente rinforzata sotto forma di una sciarpa. Questo dispositivo è realizzato in materiale morbido ed elastico che consente di dormire e fare la doccia.

Per evitare distorsioni con carichi sportivi, si consiglia di utilizzare una benda morbida sulla spalla. Fornisce una fissazione debole della spalla e praticamente non riduce il volume dell'attività motoria.

In questo caso, lo strumento massaggia delicatamente il tessuto muscolare e ha un effetto riscaldante. Con questa benda, puoi eseguire una serie di esercizi dopo la dislocazione dell'articolazione della spalla.

Nei casi difficili, è necessario indossare un tutore per la spalla dura. Tiene saldamente ossa e spalle. Questo dispositivo è realizzato con un telaio metallico ed è completato con controlli per l'ampiezza del movimento.

Come sviluppare una mano dopo la dislocazione, il medico dirà. Solitamente si raccomandano esercizi semplici che non causano dolore, ma forniscono un miglioramento della struttura del tessuto muscolare.

È molto importante rafforzare i muscoli bicipiti, trapezi e deltoidi. Ciò impedirà la ri-dislocazione.

Esercizi introduttivi eseguiti nella fase di immobilizzazione. Grazie a questo, sarà possibile preparare i muscoli per il lavoro successivo e per eseguire movimenti più complessi. Permettono di normalizzare il metabolismo, stabilizzare le funzioni del cuore, dei vasi sanguigni e del sistema respiratorio.

Una persona ha bisogno di fare tutti i movimenti del tempo con un pennello e le dita, su cui c'è un dispositivo di fissaggio. È molto importante sforzare i muscoli della mano, della spalla e dell'avambraccio.

Dopo l'immobilizzazione, la ginnastica dovrebbe mirare a ripristinare la mobilità nei muscoli e nelle articolazioni. A causa della complessità degli esercizi aiuta ad eliminare lo stress, affrontare le contratture e sviluppare la resistenza.

In questa fase è utile fare tali movimenti:

  • piegare e schiudere le dita, il gomito;
  • sollevare un braccio ferito e sostenerlo con un arto sano;
  • mettere da parte una o entrambe le mani;
  • eseguire un movimento rotatorio;
  • prendi la mano dietro la schiena;
  • fai movimenti oscillanti con le tue mani.

È molto importante eseguire la ginnastica non solo con un braccio dolente, ma anche con una sana. Grazie a questo, sarà possibile ripristinare il normale coordinamento dei movimenti.

Se il medico consiglia di indossare una benda sotto forma di fazzoletto, devi liberare il braccio prima di iniziare la lezione.

Metodi popolari

Le ricette fatte in casa sono usate per eliminare il dolore. Aiutano anche a ripristinare la mobilità dell'articolazione colpita e ad affrontare il gonfiore.

È molto importante usare sistematicamente rimedi popolari. In caso contrario, per ottenere i risultati desiderati non avrà successo.

I rimedi domestici più efficaci includono quanto segue:

  1. Prendi la radice bryony, asciuga e trita. Metà di un cucchiaino versare 500 ml di acqua e mettere sul fuoco. Cuocere per un quarto d'ora, quindi raffreddare e filtrare il brodo. Aggiungi un cucchiaio grande dei fondi ottenuti in mezzo bicchiere di olio di girasole. Questa composizione è ideale per sfregare l'area interessata.
  2. Tanaceto dovrebbe essere utilizzato per ripristinare la mobilità della spalla. Per fare questo, si consiglia di prendere 3 cucchiai di fiori di questa pianta. Si raccomanda di mescolare con acqua bollente e lasciare per 1 ora. Quindi la composizione dovrebbe essere filtrata e applicata su impacchi umidi.
  3. Il fiordaliso ha un buon effetto analgesico. Per la produzione di composizione utile è necessario prendere 3 piccoli cucchiai di fiori, mescolare con 500 ml di acqua bollente e lasciare per 1 ora. Filtrare e raffreddare il brodo. Può essere assunto per via orale mezzo bicchiere 3 volte al giorno. Questo dovrebbe essere fatto prima di mangiare.
  4. Un buon strumento è l'unguento, che viene spesso utilizzato durante la fase di recupero. Per la sua preparazione dovrebbe prendere 100 g di propoli e olio vegetale. Mescolare gli ingredienti e scaldare sul bagno di vapore. Spegnere dopo aver sciolto la propoli. Utilizzare il liquido di raffreddamento per trattare le aree interessate. Conservare questa composizione è consentita non più di 90 giorni.
  5. Far fronte alla solita dislocazione della spalla aiuterà la composizione sulla base della radice e della corteccia del crespino. Questi ingredienti devono essere schiacciati e mescolati accuratamente. Prendi 1 piccola composizione, mescola con un bicchiere di latte e porta ad ebollizione. Bere tre volte al giorno per 1 cucchiaio piccolo. La composizione ha un pronunciato effetto rassodante.
  6. L'effetto eccellente ha tinture alcoliche. Possono contenere una varietà di ingredienti. Quindi, puoi fare la tintura di arnica di montagna. Per fare questo, si consiglia di prendere 20 g di fiori della pianta e aggiungere 200 ml di alcol. Lasciare in infusione per una settimana, quindi filtrare. Prendi mezzo cucchiaio piccolo due volte al giorno.
  7. Un buon strumento è una composizione a base di zucchero e cipolle. Questo ortaggio deve essere usato fresco o al forno. Per la produzione di composizione terapeutica sarà necessario 1 cipolla e 10 cucchiaini di zucchero. Gli ingredienti devono essere miscelati e utilizzati come lozioni. Si consiglia di cambiare la medicazione ogni 5-6 ore.
  8. L'effetto eccellente ha una radice devyasila. Le materie prime devono essere frantumate, aggiungere un bicchiere di acqua bollente e lasciare in infusione per mezz'ora. Il decotto risultante viene utilizzato per compresse e lozioni.
  9. Un buon rimedio è la tintura delle foglie di ficus. Per farlo, devi macinare 1 foglia di una pianta e versare 250 ml di vodka. Parti per un paio di settimane per insistere. Questo dovrebbe essere fatto in un posto buio e fresco. Nella composizione filtrata mettere 1 cucchiaio grande di miele e tuorlo dell'uovo. La composizione risultante a sfregare nell'area interessata prima di coricarsi. Successivamente, si consiglia di avvolgere la spalla interessata con una sciarpa calda. Il corso della terapia dovrebbe continuare per 2 settimane e poi fare una pausa. Se necessario, il trattamento può essere ripetuto.

Funzioni di alimentazione

In caso di dislocazione dell'articolazione della spalla, una nutrizione completa e bilanciata aiuta ad accelerare il recupero. Dovrebbe essere mirato a rafforzare il tessuto osseo, i legamenti e le articolazioni.

Il menu dovrebbe contenere una quantità sufficiente di proteine, grassi e carboidrati. Assicurati anche di mangiare vitamine e minerali.

Le proteine ​​sono necessarie per la costruzione di nuovi tessuti. Particolarmente utile per mangiare prodotti caseari, che forniscono il ripristino della cartilagine, avvolgendo le articolazioni delle ossa.

Le proteine ​​del latte sono ben digerite. Inoltre, tali prodotti includono molto calcio, che è necessario per rafforzare il tessuto osseo.

Il menu dovrebbe includere carni e pesce magri. È anche molto utile mangiare grano saraceno, fagioli e lenticchie. Migliorare l'assimilazione delle proteine ​​aiuterà l'uso di questi prodotti in forma bollita, al forno o in umido.

È anche utile mangiare gelatina e gelatina. Questi piatti includono il collagene, che fornisce una forza eccellente per la cartilagine e le ossa.

Affinché il corpo abbia abbastanza energia, devi mangiare carboidrati. È importante mangiare cibi che contengono carboidrati complessi. Questi includono verdure, frutta e cereali.

Nella dieta dovrebbe essere presente e grassi, che sono necessari per il normale corso dei processi metabolici. Preferire il burro e i grassi vegetali.

I grassi refrattari presenti nella carne interrompono il flusso sanguigno e portano alla comparsa di placche di colesterolo sulle pareti dei vasi sanguigni.

Nel redigere il menu, devi seguire queste regole:

  1. I prodotti devono migliorare i processi metabolici.
  2. Si consiglia di mangiare carne e pesce bolliti.
  3. Non dovresti mangiare zuppe in un forte brodo di carne, poiché ci sono molte basi purine in esso. Queste sostanze influenzano negativamente le condizioni delle articolazioni.
  4. Per la normalizzazione del metabolismo del sale marino sono utili i piatti di zucca, zucchine. Hai anche bisogno di mangiare verdure, angurie, albicocche secche e prugne secche.
  5. Gli alimenti crudi dovrebbero essere consumati 3 volte di più di quelli che sono stati sottoposti a trattamento termico.
  6. Per normalizzare le viscere è necessario mangiare fibre. È presente in cereali, verdure, frutta, pane integrale.
  7. Invece del solito tè è necessario bere composta di frutta secca, decozione di bacche di rosa canina. È anche molto utile usare le tisane.

complicazioni

Se non inizi la terapia in tempo, c'è il rischio di complicazioni pericolose.

Questi includono i seguenti:

  • instabilità articolare;
  • danno ai nervi periferici;
  • riduzione dell'attività motoria articolare;
  • ricorrenza di dislocazione anche dopo semplici lesioni;
  • Processi degenerativi nelle spalle.

La lussazione dell'articolazione della spalla è una lesione grave che richiede cure mediche urgenti. Lo specialista aggiusta l'articolazione interessata e fornisce raccomandazioni per il recupero.

A casa hai bisogno di fare esercizi terapeutici e usare rimedi popolari efficaci.

Questi materiali saranno interessanti per te:

Articoli correlati:

  1. Come trattare l'artrosi dell'articolazione della spalla? L'osteoartrite dell'articolazione della spalla è inclusa nella classificazione internazionale delle malattie mediante codice...
  2. Cosa devo fare quando allungo i legamenti dell'articolazione della spalla? Distorsione dell'articolazione della spalla è considerata una delle famiglie più comuni...
  3. Trattamento di un'epicondilite dell'articolazione del gomito a casa All'articolazione del gomito ogni giorno c'è un'enorme quantità di stress. Non c'è da stupirsi che...

Il più mobile nel corpo umano sono le articolazioni della spalla. Grazie al loro dispositivo, possiamo alzare la mano, portarla da una parte o dall'altra, raggiungere la parte posteriore della testa o la testa con un pennello. È la loro straordinaria mobilità che per molti aspetti contribuisce alla presenza della varietà di funzioni delle nostre mani, che ci rende capaci di eseguire una moltitudine di azioni e di ottenere varie abilità.

Il movimento nell'articolazione della spalla può essere eseguito su tre piani. Tuttavia, questo comune deve pagare per un ipermovement così speciale con la sua bassa stabilità. È progettato in modo tale che l'area di contatto tra la cavità articolare della scapola e la testa dell'omero sia piccola e anche la presenza del labbro cartilagineo che lo circonda e aumenta leggermente l'area di contatto dei componenti articolari non fornisce l'articolazione della spalla con sufficiente stabilità. Ecco perché la stabilità di questa parte del sistema muscolo-scheletrico è spesso disturbata e una persona ha una spalla lussata (o testa dell'omero, articolazione della spalla). Secondo le statistiche, questa lesione è di circa il 55% tra tutte le dislocazioni traumatiche.

In questo articolo vi terremo informati sulle principali cause, tipi, sintomi e metodi di diagnosi e trattamento della lussazione della spalla. Queste informazioni aiuteranno in tempo a sospettare l'esistenza di un tale infortunio, ad assistere adeguatamente i feriti e a prendere la decisione giusta sulla necessità di un trattamento obbligatorio per il traumatologo.

Un po 'di storia

Nel 2014, nella rivista Injury, il pubblico è stato in grado di conoscere un fatto scientifico interessante relativo alla dislocazione della spalla. Guidati da M. Bevilacqua, un gruppo di scienziati italiani ha condotto uno studio sulla Sindone di Torino. Gli esperti hanno notato che tra il livello delle spalle, delle spalle e degli avambracci dell'impronta del corpo di Cristo c'è un'asimmetria significativa, e la colonna vertebrale non viene respinta di lato. Tale disposizione delle ossa può essere osservata solo con la lussazione antero-inferiore della testa omerale dall'articolazione. Molto probabilmente, un tale infortunio fu crocifisso nel momento in cui fu rimosso dalla croce.

Piccola anatomia

L'articolazione della spalla è formata da tre ossa:

  • cavità articolare della scapola;
  • capo omero;
  • cavità articolare della clavicola.

Va notato che la cavità articolare della clavicola non è collegata anatomicamente con l'articolazione della spalla, ma la sua presenza influenza notevolmente la sua funzionalità.

La forma della testa dell'omero coincide con la forma della cavità articolare della scapola, lungo il bordo del quale c'è un cuscino di cartilagine - il labbro articolare. Questo elemento contiene inoltre la testa articolare dell'osso nell'articolazione.

In generale, la capsula dell'articolazione della spalla è formata da una capsula sottile e il sistema dei legamenti articolari, che densamente crescono insieme ad esso, ispessendolo. La capsula articolare è costituita da tessuto connettivo che assicura la fissazione della testa omerale nella cavità articolare. L'articolazione della spalla è supportata dai seguenti legamenti:

  • composto da tre legamenti articolari-omerali (superiore, medio e inferiore);
  • legamento coraco-omerale.

Un'ulteriore stabilità viene fornita all'articolazione della spalla dai muscoli circostanti:

I muscoli, insieme ai tendini, creano un polsino rotazionale attorno all'articolazione della spalla.

motivi

La causa più comune di dislocazione della spalla è la lesione. Normalmente, in questa articolazione, vengono fatti movimenti di natura torsionale o rovesciata, e l'eccesso della loro ampiezza porta al rilascio della testa articolare dalla cavità articolare della scapola. Tale infortunio può essere causato da una caduta sul braccio, un movimento improvviso, intenso e infruttuoso.

Alcuni fattori aggiuntivi possono contribuire alla comparsa della dislocazione dell'articolazione della spalla:

  1. Distorsioni e capsule articolari frequentemente ripetute. Tale fattore predisponente è particolarmente caratteristico degli atleti coinvolti nel tennis, nella pallamano, nella pallavolo, nel lancio di proiettili, nel nuoto e in sport simili o in determinate professioni la cui attività lavorativa è associata alla ripetizione di un numero di movimenti eccessivi. Il trauma frequente e ripetuto dei legamenti dell'articolazione della spalla porta ad una significativa diminuzione della sua stabilità, e la lussazione può verificarsi durante qualsiasi movimento traumatico minore.
  2. Displasia della cavità articolare della scapola. In alcune persone, sin dalla nascita, la cavità articolare della scapola è eccessivamente superficiale, ha una parte inferiore malformata (con ipoplasia), oppure è inclinata in avanti o all'indietro. Tali deviazioni dalla norma e alcune altre caratteristiche anatomiche raramente osservate della struttura o della posizione portano ad un aumento del rischio di dislocazioni della spalla.
  3. Ipermobilità generalizzata delle articolazioni. Tale deviazione dalla norma è osservata nel 10-15% delle persone ed è espressa in un'ampiezza eccessiva di movimenti dell'articolazione.

varietà di dislocazioni

Dislocazione dell'articolazione della spalla può essere:

  • non traumatico - arbitrario o cronico (patologico);
  • traumatico - causato da effetti traumatici.

La dislocazione traumatica può essere semplice o complicata (in presenza di danni aggiuntivi: fratture, violazione dell'integrità della pelle, rotture dei tendini, grandi vasi o nervi).

A seconda della durata dell'esposizione al fattore traumatico, la lussazione della spalla può essere:

  • fresco - non sono trascorsi più di 3 giorni dal danno;
  • stantio - fino a 5 giorni passati dal momento del danno;
  • vecchio - sono passati più di 20 giorni dal danno.

Inoltre, la dislocazione dell'articolazione della spalla può essere:

  • traumatico primario;
  • ricorrente (patologicamente cronico).

A seconda della posizione, che occupa le ossa dell'articolazione dopo l'infortunio, ci sono tali tipi di dislocazioni:

  1. Dislocazione anteriore (subclavicolare e succlavia). Tali lesioni si verificano nel 75% dei casi. Con la dislocazione anteriore sottocutanea, la testa dell'omero devia in avanti e, per così dire, entra nel processo coracoideo situato sulla scapola. Quando la lussazione succlavia anteriore della testa dell'osso devia ancora di più e va sotto la clavicola. Le dislocazioni della spalla anteriore sono accompagnate dal cosiddetto danno a Bankrat - durante una lesione, la testa dell'osso strappa il labbro articolare della parte anteriore della cavità articolare della scapola. Nei casi più gravi, tali lesioni possono essere accompagnate dalla rottura della capsula articolare.
  2. Dislocazione posteriore (subacuta e subacromiale). Tali lesioni sono molto rare - solo nell'1-2% dei casi. Di solito si verificano quando cadono su un braccio disteso. In caso di tali dislocazioni, la testa dell'osso strappa il labbro articolare nella parte posteriore della cavità articolare della scapola.
  3. Dislocazione ascellare (o inferiore). Tali lesioni si verificano nel 23-24% dei casi. Con tali dislocazioni, la testa dell'omero cade giù. Per questo motivo, il paziente non può abbassare il braccio ferito e tenerlo costantemente sopra il corpo.

sintomi

Al momento dello spostamento delle ossa nella vittima appare dolore acuto e intenso nella spalla. Subito dopo, a causa della dislocazione della testa, le funzioni della mano vengono interrotte. L'articolazione perde la solita morbidezza delle sue forme e l'arto superiore e la spalla possono essere deviati lateralmente. Quando si palpa l'area della lesione, la testa dell'omero non è determinata nel solito luogo.

Dopo aver ottenuto una lussazione, la spalla può essere deformata e indurita e, quando si confronta l'articolazione della spalla ferita e sana, viene rivelata la loro asimmetria rispetto alla colonna vertebrale. Inoltre, vi è una violazione significativa o completa della mobilità dell'articolazione.

Quando i nervi sono danneggiati, la dislocazione della spalla può essere accompagnata da disturbi nella sensibilità e funzioni motorie di altre parti della mano - dita e mano. In alcuni casi, con tali lesioni si verifica un indebolimento dell'impulso nella regione dell'arteria radiale. Questo sintomo è causato dal fatto che la testa spostata dell'omero schiaccia la nave.

I principali sintomi di dislocazione dell'articolazione della spalla:

  • dolore acuto durante lo spostamento delle superfici articolari e sensazioni dolorose lancinanti di diversa intensità dopo l'infortunio, aggravate dai movimenti;
  • gonfiore dei tessuti molli;
  • emorragie sotto la pelle nella zona di danno;
  • deformità articolare;
  • significativa riduzione della mobilità;
  • violazione della sensibilità nell'area dell'avambraccio o in altre parti del braccio.

Con dislocazione, soffre la condizione della capsula articolare. Se non trattato, il numero di formazioni fibrose in esso aumenta e perde la sua elasticità. I muscoli situati intorno all'articolazione che non funzionano a seguito di una lesione gradualmente si atrofizzano.

In alcuni casi, la dislocazione dell'articolazione della spalla è accompagnata da danni all'integrità dei tessuti molli. In risposta a tali lesioni, il paziente sviluppa un dolore intenso, ma con lesioni croniche o spesso ricorrenti, il dolore non è così pronunciato o completamente assente.

Pronto soccorso

La fornitura di pronto soccorso faciliterà le condizioni del paziente con dislocazione della spalla.

Per ridurre le sensazioni dolorose e prevenire il peggioramento della dislocazione della spalla, alla vittima dovrebbe essere dato il primo soccorso:

  1. Lenire il paziente e dare alla mano ferita la posizione più comoda.
  2. Rimuovere con cura i vestiti.
  3. Dare al paziente di prendere un farmaco anestetico (Ibuprofene, Nimesulide, Analgin, Ketorol, Paracetamolo, ecc.) O eseguire un'iniezione intramuscolare.
  4. Se ci sono ferite, trattarle con una soluzione antisettica e applicare una benda da una benda sterile.
  5. Immobilizzare l'articolazione infortunata con una benda cucita (un pezzo di stoffa a forma di triangolo isoscele). Può essere fatto da mezzi improvvisati. Per un adulto, le sue dimensioni dovrebbero essere da 80/80/113 cm e oltre. L'avambraccio è posto sul fazzoletto in modo che il suo angolo centrale superi leggermente il gomito. I bordi della benda sono sollevati e legati dietro il collo in modo che la benda supporti il ​​braccio piegato all'altezza del gomito. Il sito di tessuto appeso dal lato del gomito è fissato con un perno sul braccio superiore. In caso di dislocazione ascellare, una tale fasciatura immobilizzante non può essere applicata, poiché la vittima non può abbassare il braccio. Con tali lesioni, il paziente deve essere trasportato in ospedale il meno possibile.
  6. Per ridurre il dolore e ridurre il gonfiore, applicare il ghiaccio nell'area delle lesioni. Dovrebbe essere rimosso ogni 15 minuti per 2 minuti per prevenire il congelamento. Ricorda che in caso di dislocazioni e altre lesioni è impossibile applicare calore alla zona danneggiata nei primi giorni.
  7. Non dovresti provare a correggere da solo la dislocazione. Tale procedura può essere eseguita solo da uno specialista.
  8. Chiama l'ambulanza o al più presto per trasportare con cura la vittima in posizione seduta al pronto soccorso o al pronto soccorso di un'altra istituzione medica. Non rimandare la visita dal medico, anche se il dolore è diventato meno pronunciato. Ricorda, le dislocazioni delle spalle dovrebbero essere regolate nelle prime ore dopo l'infortunio. Più tempo è passato dal momento della situazione traumatica, più difficile è eseguire la riduzione in seguito.

Quale dottore contattare

Se un dolore acuto compare nell'articolazione della spalla al momento della lesione, edema, disfunzione del braccio, nelle prime ore si deve contattare un traumatologo ortopedico. Dopo aver esaminato e intervistato il paziente, il medico prescriverà i raggi X in due proiezioni. Se necessario, l'esame può essere completato con la nomina di una risonanza magnetica.

diagnostica

Per identificare la dislocazione della spalla, il medico conduce un sondaggio e un esame del paziente. Alla palpazione della zona ferita, uno specialista può identificare lo spostamento della testa dell'omero dal solito posto. Inoltre, il medico esegue una serie di test per determinare la presenza di danni ai nervi e alle grandi navi.

Per confermare la diagnosi, chiarire i dettagli della lesione e identificare possibili danni collaterali (ad esempio una frattura), i raggi X dovrebbero essere eseguiti in due proiezioni. In caso di dislocazioni croniche, può essere raccomandata una risonanza magnetica dell'articolazione della spalla.

trattamento

La tattica del trattamento per le dislocazioni della spalla è in gran parte determinata dalla natura dei dettagli della lesione, che sono determinati sui raggi x. Inizialmente si tenta di chiudere la testa dell'omero, ma se sono inefficaci, si consiglia al paziente di eseguire un intervento chirurgico.

Va notato che nelle prime ore dopo l'infortunio, le distorsioni sono molto più facili. Successivamente, i muscoli si contraggono e diventa molto più difficile riparare il danno, poiché impediscono alla testa articolare di tornare alla superficie articolare.

Dislocazione chiusa

Vari modi possono essere utilizzati per ridurre la lussazione dell'articolazione della spalla:

  • di Kocher;
  • di Janelidze;
  • secondo Ippocrate;
  • secondo Mukhinu-Kotu;
  • di Rockwood et al

In primo luogo, per ridurre la dislocazione della spalla, si tenta di eliminare lo spostamento delle ossa con anestesia locale. Il metodo di impostazione è determinato dal medico individualmente e dipende dal quadro clinico dello spostamento delle superfici articolari.

Se il tentativo di chiudere la riduzione sotto l'influenza dell'anestesia locale rimane senza successo, allora si ripete dopo l'anestesia endovenosa, fornendo sufficiente rilassamento dei muscoli. Questo effetto può essere ottenuto introducendo farmaci speciali - rilassanti muscolari.

Dopo aver riposizionato correttamente l'articolazione della spalla, che deve sempre essere confermata eseguendo una radiografia di controllo, viene immobilizzata. In precedenza, per questi scopi, al paziente veniva applicata una benda di gesso secondo Deso o Smirnov-Weinstein. Tuttavia, il loro uso per lungo tempo ha dato alla persona un sacco di disagi e, come si è scoperto in seguito, tale immobilizzazione totale non era necessaria. Ora è possibile applicare bende a fascia pratiche e confortevoli per immobilizzare in modo sicuro l'articolazione della spalla. La durata del loro indosso è di circa 3-4 settimane.

Di norma, dopo aver posto la testa dell'omero in posizione, il dolore diventa insignificante e dopo alcuni giorni può scomparire completamente. L'assenza di sensazioni dolorose spesso porta al fatto che il paziente si rifiuta volontariamente di indossare il dispositivo immobilizzante e successivamente il mancato rispetto delle raccomandazioni del medico può portare a una ri-dislocazione. La sua insorgenza è dovuta al fatto che la parte danneggiata della capsula articolare non ha abbastanza tempo per "crescere" per garantire la stabilità dell'articolazione della spalla.

In alcuni casi, dopo che la dislocazione è ridotta, l'immobilizzazione con un elettrocatetere viene utilizzata per immobilizzare l'articolazione della spalla. Questa tecnica è meno conveniente per il paziente di una fascia da bambino, ma è questo metodo che consente di ottenere la tensione sulla capsula anteriore e la pressione sull'osso di un labbro articolato distaccato nella regione anteriore. Durante tale immobilizzazione, aumenta la probabilità di una "crescita" sufficiente del labbro articolare e diminuiscono le probabilità di insorgenza di ripetute lussazioni.

Dopo la riduzione, vengono prescritti farmaci antinfiammatori non steroidei per eliminare il dolore e ridurre l'infiammazione:

  • meloxicam;
  • Nurofen;
  • ortofen;
  • paracetamolo;
  • Nimesulide e altri

Nei primi 2-3 giorni, deve essere applicato un raffreddore sull'area di lesione, che aiuta a ridurre il dolore e il gonfiore.

Dopo aver rimosso la benda immobilizzante, si raccomanda al paziente un programma di riabilitazione.

Trattamento chirurgico

Se i tentativi di riduzione chiusa rimangono infruttuosi, il paziente viene sottoposto ad un'operazione chirurgica consistente nell'aprire la riduzione articolare e aperta, seguita dalla fissazione delle superfici articolari con l'aiuto di suture o aghi di mylar.

Trattamento per dislocazioni ricorrenti della spalla

Dopo la dislocazione della spalla, c'è sempre il rischio di ricorrenza della stessa lesione in futuro, anche con carichi articolari minimi. Tali dislocazioni sono dette ripetitive (familiari) o usano un termine più moderno - "instabilità cronica dell'articolazione della spalla". Lo sviluppo di tale stato è spiegato dal fatto che dopo la lesione, le strutture che conservano l'omero non sono state in grado di recuperare completamente e non sono state in grado di svolgere appieno le loro funzioni.

Più spesso, dislocazioni ripetute compaiono in persone sotto i 30 anni di età, e se la prima lesione si è verificata in un'età più matura, quindi tali lesioni ripetute in futuro sono meno comuni. Tuttavia, quando una dislocazione si verifica in età adulta, la sua gravità può aumentare e, successivamente, possono comparire fratture in una persona.

Di regola, se c'è una seconda dislocazione della spalla, allora quasi sempre è seguita dalla terza, quarta, ecc. In assenza di una terapia appropriata per tale stato, il loro numero può raggiungere numeri impressionanti. Per evitare che il loro verificarsi possa essere completato in tempo.

La stabilizzazione chirurgica dell'articolazione della spalla può essere eseguita con metodi diversi. Tuttavia, l'operazione Bankcard è considerata il gold standard per tale intervento. Ora può essere eseguito dall'artroscopia e senza eseguire un'incisione classica. Per la sua realizzazione è sufficiente fare 2-3 fori di 1-2 cm, in cui verranno inseriti l'artroscopio e gli strumenti necessari. Lo stesso intervento può essere effettuato non solo in caso di instabilità cronica dell'articolazione, ma anche in caso di dislocazioni primarie (ad esempio, gli atleti per garantire un recupero più stabile dell'articolazione della spalla).

Lo scopo dell'operazione Bankcard è creare un nuovo labbro articolare. A tale scopo viene utilizzato un rullo costituito da una capsula articolare, che viene cucita con morsetti di ancoraggio (riassorbibili o non riassorbibili). Un nuovo labbro articolare può orlare davanti (se vi è dislocazione anteriormente) o dietro (se l'osso è spostato posteriormente). Se necessario, nel processo di intervento, il chirurgo può eliminare le rotture del muscolo sovraspinato o le rotture longitudinali del labbro articolare.

Per il fissaggio delle nuove pinze articolari 3-4 le labbra sono di solito sufficienti. I morsetti di ancoraggio non assorbibili hanno la forma di viti e sono fatti di leghe di titanio. Sono inseriti nel canale osseo e rimangono in esso per sempre. Come regola generale, i morsetti fatti di leghe moderne sono ben tollerati dai pazienti e la loro presenza non è accompagnata dallo sviluppo di complicazioni. Inoltre, sono in grado di fornire una fissazione più affidabile.

Per la produzione di fissativi assorbibili utilizzati acido polilattico. Possono essere sotto forma di vite o cuneo, che, dopo la rotazione, è attaccato all'osso. Dopo l'inserimento nell'osso, tali fissativi si dissolvono dopo alcuni mesi e vengono sostituiti da tessuto osseo.

La scelta dell'uno o dell'altro tipo di morsetti di ancoraggio è determinata dal chirurgo operativo e dipende dal caso clinico. Successivamente, il medico deve informare il paziente sulla sua scelta. Dopo che l'operazione Bankard è stata completata, al paziente viene applicata una fasciatura immobilizzante e, dopo la sua rimozione, si raccomanda un corso di riabilitazione.

In alcuni casi più rari, altri interventi chirurgici (ad esempio, osteotomia correttiva per displasia acetabolare, osteosintesi per frattura della scapola, rimozione di depressioni ossee mediante impianto della cresta iliaca, ecc.) Vengono eseguiti per eliminare le lussazioni abituali delle spalle. Il tipo più appropriato di intervento in situazioni così complicate è determinato dal medico curante.

reinserimento

Il programma di recupero dopo la dislocazione della spalla include fisioterapia (terapia ad ampulenza, paraffina, elettroforesi, stimolazione muscolare elettrica, ecc.), Massaggi ed esercizi terapeutici. Il corso di riabilitazione inizia dopo la rimozione della medicazione immobilizzante e si compone dei seguenti periodi:

  • attivazione della funzionalità dei muscoli danneggiati e "ristagnati" durante l'immobilizzazione - circa 3 settimane;
  • ripristino delle funzioni dell'articolazione della spalla - circa 3 mesi;
  • il restauro finale della funzione articolare è di circa sei mesi.

Il paziente deve prepararsi al fatto che il ripristino della funzionalità dell'articolazione della spalla dopo la sua dislocazione richiederà molto tempo. Questa durata della riabilitazione è spiegata dal fatto che un "riposo" prolungato è necessario affinché un giunto infortunato sia completamente restaurato.

Tutti gli esercizi sugli esercizi di fisioterapia devono essere condotti sotto la supervisione di un medico esperto o di un istruttore. Solo i carichi di risparmio possono essere applicati al giunto e i movimenti devono essere eseguiti con la massima cura possibile.

Nelle prime settimane di riabilitazione, sarà sufficiente che il paziente esegua 10 flessioni ed estensioni del braccio all'articolazione del gomito e alla mano. Inoltre, si possono eseguire esercizi per sollevare le braccia in avanti e allevare di lato. Nelle prime fasi, la mano ferita può essere aiutata in salute.

Dopo due settimane, questa serie di esercizi può essere aggiunta al lato delle braccia piegate alle articolazioni del gomito e alternativamente alzando e abbassando le spalle. Inoltre, al paziente possono essere consentiti movimenti rotatori delle mani e il loro abduzione dietro la schiena, esercizi con un bastone ginnico, ecc.

Ricordate! Se durante l'accumulo di dolore c'è dolore, le lezioni dovrebbero essere temporaneamente interrotte e consultare un medico.

La lussazione della spalla è una lesione frequente e può essere accompagnata da varie complicazioni. In futuro, tale danno può diventare la causa dell'instabilità cronica dell'articolazione della spalla, che richiede un intervento chirurgico. Ecco perché la comparsa di dislocazione della spalla dovrebbe sempre essere la ragione per il trattamento immediato da parte del medico per un trattamento adeguato e un ciclo completo di riabilitazione.

Il primo canale, il programma "Vivi sani" con Elena Malysheva ", nella sezione" A proposito di medicina "parla della solita dislocazione della spalla:

Dislocazione abituale della spalla. Come mettere la spalla in posizione

Ortopedico e traumatologo I. Zasadnyuk parla della solita dislocazione della spalla:

Lo specialista della Clinica dottoressa di Mosca parla della dislocazione della spalla: