Principale

Artrite

Esercizio terapeutico per osteocondrosi cervicale: 16 esercizi efficaci, le regole dell'allenamento

L'osteocondrosi della colonna vertebrale può causare molti problemi. Migliorare in modo indipendente il benessere fisico ed emotivo, per salvare il corpo dall'eventualità di esacerbazioni della malattia, in futuro aiuterà la terapia di esercizio nell'osteocondrosi del rachide cervicale.

La ginnastica regolare riduce il rischio di esacerbazioni ripetute, riduce il dolore cronico al collo e alle spalle, ripristina la sensibilità e la forza nelle mani, allena l'apparato vestibolare (che riduce vertigini e mal di testa).

È meglio iniziare l'allenamento sotto la supervisione di un istruttore, in modo che ti insegni a fare correttamente tutti gli esercizi. In generale, il complesso ginnico, che include blocchi di isometria (senza parti mobili del corpo nello spazio) e attività dinamica, è semplice da eseguire e tutti possono fare ginnastica a casa.

Più avanti nell'articolo sono complessi popolari e sicuri di 6 esercizi isometrici e 10 dinamici.

Tutti i pazienti con osteocondrosi cervicale coinvolti nella terapia fisica dovrebbero saperlo.

La terapia fisica per l'osteocondrosi cervicale non deve essere eseguita con esacerbazione della malattia. Non c'è bisogno di cercare di "allungare" il collo, "disperdere" il dolore, in qualche modo influenzare la tua condizione. Se avverti un deterioramento, contatta immediatamente il tuo neurologo!

Se durante una radiografia della colonna vertebrale o della palpazione, il medico (neurologo) ha determinato l'instabilità delle vertebre cervicali in voi, assicuratevi di controllare il salone ortopedico o la farmacia e ottenere uno speciale collo morbido per il collo. Ti salverà da pericolose complicazioni durante l'esecuzione di esercizi.

Osteofiti: crescite ossee stiloidi visibili sul radiogramma della colonna vertebrale - un altro motivo per essere più scrupolosi nella scelta degli esercizi per la terapia fisica. Con gli osteofiti, non è necessario eseguire movimenti attivi nella colonna cervicale durante l'allenamento dinamico, altrimenti si rischia di danneggiare l'osteofita dei tronchi nervosi che passano nel collo.

Sei esercizi complessi isometrici

Nella ginnastica isometrica, l'area allenata del corpo non si sposta nello spazio: cioè, si piega, gira, non ci saranno sweep.

Tu o il tuo partner fate pressione su qualsiasi parte del corpo e con le forze dei muscoli si oppone a questa pressione. Il numero di ripetizioni dell'esercizio di questo complesso di esercizio fisico per l'osteocondrosi cervicale dipende dal grado di preparazione: può essere 3-4 ripetizioni per parte e 6-8. La durata della contrazione della forza applicata durante l'esecuzione di ciascuna ripetizione è di 5-6 secondi.

Posizione di partenza in tutti gli esercizi sottostanti - seduti esattamente su una sedia, le gambe alla larghezza delle spalle.

Con il palmo della mano, premi la tempia e gli zigomi su un lato (palmo sinistro, guancia sinistra, palmo destro, guancia destra).

Stringere i muscoli del collo, fornendo una resistenza della mano.

Ripeti dall'altra parte.

Metti le dita nella serratura. In questa posizione, premere sulla fronte con i palmi rivolti verso di lui.

Tendendo il collo, resisti alla pressione.

Metti le mani sotto i tuoi pugni sotto il mento e spingi il mento su e giù.

Senza spostare la testa nello spazio, fornire opposizione.

Metti le dita dietro la testa nella serratura. In questa posizione, premi con le mani sulla regione occipitale-parietale, come se cercassi di appoggiare la testa sul tuo petto e con la tua testa crea una reazione.

Posiziona la mano destra con il palmo aperto nella zona della guancia sinistra e dello zigomo. Premi il tuo viso con la mano, come se cercassi di girarlo a destra. Costruisci resistenza con i muscoli del collo.

Ripeti l'esercizio per il lato opposto.

Metti la testa sul petto e incrocia le braccia dietro la testa. Premi le mani sulla parte posteriore della testa e, con i muscoli del collo, resisti in modo tale da riportare lentamente la testa in posizione eretta.

Dieci esercizi di un complesso dinamico

Regole importanti

Quando si esegue questo tipo di terapia fisica, è importante non esagerare:

  • Non fare giri completi della testa intorno / in senso antiorario.
  • L'inclinazione massima della testa è irta di deterioramento, pertanto è controindicata.
  • I movimenti non devono essere acuti, impetuosi: fai tutto lentamente e senza fretta.
  • Poiché l'osteocondrosi spinale è spesso accompagnata da postura instabile e vertigini, gli esercizi di fisioterapia per l'osteocondrosi cervicale devono essere eseguiti in posizione seduta su una sedia.
  • Il numero di ripetizioni è 5-8.

esercizi

(se la tabella non è completamente visibile, scorrere verso destra)

1. Sedersi con la schiena dritta su una sedia, le gambe leggermente divaricate. Tira le mani davanti a te con le mani.

Stringi le mani in pugni - allungali. Esegui l'esercizio più volte, poi stringi la mano.

2. Sedetevi su una sedia, le gambe davanti a voi alla larghezza delle spalle, le mani sulle ginocchia.

Sollevare il braccio direttamente parallelo al pavimento. Senza movimenti improvvisi, ruotare il busto con la mano in una direzione, con l'altra mano, nell'altra direzione (mano sinistra - ruotare il busto a sinistra, a destra - a destra).

3. Sedetevi su una sedia, le gambe piegate leggermente in basso, posizionate le mani sulla vita.

Piega la testa a destra e a sinistra, come se cercassi di portare l'orecchio sulla spalla appropriata.

4. Posizione seduta sulla sedia. Piegare i gomiti (braccia sopra le spalle) il più lontano possibile.

Attraverso i lati, sollevare le braccia piegate in una posizione parallela al pavimento e abbassarla all'indietro.

5. Sedendosi, lavarsi le mani sul sedile della sedia sui lati del corpo.

In questa posizione, esegui i cerchi con il cingolo scapolare prima dentro e poi in senso antiorario.

6. Posizione seduta.

Con una piccola ampiezza, gira la testa a sinistra e a destra (come se guardassi a sinistra, poi a destra).

7. In posizione seduta, blocca le braccia davanti a te.

Alza le braccia in questa posizione fino al livello della testa, quindi abbassala.

8. Posizione seduta, le mani sul sedile della sedia.

Piegare la testa al petto - tornare in posizione verticale.

9. Continua a sederti sulla sedia. Braccia distese lungo il corpo.

Piegare i gomiti, facendo un movimento scorrevole sul corpo con i palmi rivolti verso le ascelle. Nello stesso movimento di scorrimento, riportare le mani nella posizione originale.

10. Siediti sulla sedia. Mani alle giunture.

Solleva il braccio sinistro esteso di fronte a te non più in alto del livello della spalla. Palm giù.

Allo stesso tempo raddrizzare la mano destra, tirare indietro (palmo verso l'alto). Ripeti per l'altra mano.

conclusione

Naturalmente, la terapia fisica non è una panacea e, per aiutare l'osteocondrosi spinale a essere il più efficace possibile, è necessaria tutta una serie di misure, inclusi farmaci, terapia manuale e fisioterapia.

Ma la terapia di esercizio per l'osteocondrosi del rachide cervicale non richiede attrezzature speciali e anche uno spazio considerevole nella stanza, è possibile eseguire molti esercizi anche sul posto di lavoro. E questa è una grande opportunità per ogni paziente di aiutare se stessi. Gli esercizi di fisioterapia regolari hanno un effetto benefico non solo sul decorso della malattia e sui sintomi della malattia, ma anche sull'umore, salvando i pazienti da una sensazione di depressione, depressione, stanchezza e persino disturbi depressivi.

Esercitare la terapia per l'osteocondrosi cervicale

La ginnastica per il collo nell'osteocondrosi è il metodo più semplice e più accessibile per ciascuno, non solo di prevenzione, ma anche, in parte, del trattamento di questa malattia. L'osteocondrosi, così come la sciatica, così come l'artrite e l'artrosi, limitano seriamente la mobilità delle articolazioni, compresi i dischi intervertebrali. Ciò contribuisce al verificarsi di complicanze associate sotto forma di ernie, a processi metabolici alterati nel corpo, a una diminuzione dell'immunità e, infine, a una diminuzione del livello generale di salute.

La regione cervicale gioca un ruolo speciale qui - è il primo collegamento attraverso il quale vengono trasmessi i segnali del sistema nervoso centrale. Le capacità delle regioni toracica e lombare dipendono dal suo stato fisiologico. L'esercizio terapeutico del collo (terapia fisica) è il modo migliore per mantenere la funzionalità dell'intera colonna vertebrale e dell'attività della vita in generale.

Indicazioni per Lfk

Le prime indicazioni per la terapia fisica sono i dolori nevralgici alla testa, al torace, alle braccia e alle gambe. Sono provocati dall'osteocondrosi - cambiamenti organici nella colonna vertebrale:

  • Depositi di sale nello spazio intervertebrale;
  • Disidratazione e ridotta elasticità dei dischi ammortizzanti;
  • I nervi radicolari delle vertebre di serraggio che regolano la funzione degli organi interni e degli arti.

Se lasci tutto senza attenzione, i sintomi patologici aumenteranno costantemente. Per contrastare questi processi distruttivi e chiamato ginnastica terapeutica con osteocondrosi cervicale. La procedura non richiede un ospedale medico, una palestra, simulatori e massaggiatori coinvolti. Tutti sono disponibili per caricare con osteocondrosi cervicale a casa.

Cosa è richiesto per le classi

Prima di caricare il collo con osteocondrosi è necessario:

  • Consultare un medico, coordinare con lui le modalità di allenamento, nonché gli esercizi del complesso medico;
  • Aerare bene la palestra;
  • Metti il ​​tappetino per gli esercizi nella "sdraiata";
  • Indossare una tuta comoda (migliore sport).

Quando si eseguono esercizi per il collo con osteocondrosi dovrebbe:

  • Non sovraccaricare la prima lezione. Ogni carico successivo dovrebbe aumentare in quanto si adatta a quello precedente;
  • Monitorare costantemente l'impulso;
  • Esercizi alternativi al collo con esercizi di respirazione;
  • Per il minimo dolore al petto o un improvviso cambiamento della frequenza cardiaca, interrompere immediatamente l'allenamento della forza o sostituirlo con esercizi più leggeri.

I dolori acuti nell'area del cuore sono controindicati per la terapia di esercizio. La continuazione delle lezioni è possibile con la completa riabilitazione dell'attività cardiaca solo con il permesso del medico curante.

La tecnica più comune

Una serie di esercizi per l'osteocondrosi cervicale consiste in un insieme di procedure dinamiche e statiche finalizzate allo sviluppo medico del rachide cervicale. Tutti si completano a vicenda e ottimizzano il risultato finale. La ginnastica dinamica nell'osteocondrosi del rachide cervicale si basa sull'uso alternato dei muscoli della contrazione e dei gruppi di rilassamento. Gli esercizi sono eseguiti in stretta sequenza. Ciascuno di essi deve essere ripetuto almeno 5 - 15 volte. Posizione di partenza: il corpo è posizionato verticalmente, le gambe unite, le mani alle giunture.

  • Le mani su un lento inalare si alzano;
  • Allungati in punta di piedi;
  • Guarda le punte delle dita;
  • Le mani su un'espirazione lenta vanno giù;
  • Posizione di partenza
  • Vi consigliamo di leggere: ginnastica con un bastone con osteocondrosi
  • La mano destra con un respiro lento viene messa da parte con la rotazione simultanea del tronco;
  • Lo sguardo si avvicina alla punta delle dita;
  • Ritorna alla posizione originale.

Lo stesso esercizio si ripete con la mano sinistra.

  • La testa gira lentamente prima a destra, poi a sinistra - finché non si ferma;
  • Il mento è tirato il più lontano possibile, poi abbassato sul petto.

PI numero 2 - posizione eretta, gambe unite, gomiti a livello delle spalle.

  • Riporta i gomiti in inspirazione all'attenzione delle scapole;
  • All'esito, torna al numero IP 1.

IP numero 3: il corpo è posizionato verticalmente, le gambe leggermente divaricate, le braccia estese in avanti a livello delle spalle.

  • Rotazione circolare simultanea delle mani in direzione convergente e divergente.
  • Il corpo inspira bruscamente a destra (con la testa allo stesso tempo gira a sinistra);
  • All'espirazione, la mano destra sale sopra la testa con un ritorno al punto di partenza.

Nella stessa sequenza, l'esercizio viene eseguito con una pendenza a sinistra.

L'articolazione dell'anca non è coinvolta.

  • Assicurati di leggere: yoga per il collo
  • Allungato sulle dita dei piedi (braccia in alto, piegati all'indietro, guarda le dita);
  • Mani a lato, poi alle ginocchia;
  • Siediti bruscamente.
  • Premi la testa sulle ginocchia.
  • Ruota entrambe le braccia distese verso sinistra, mentre ti concentri sulle dita;
  • Gamba destra dietro la schiena;
  • Per ottenere il piede sinistro per esso;
  • Fai giri circolari con le mani in senso orario, quindi nella direzione opposta.
  • Ritorna a PI №3.

Esegui l'esercizio nello stesso modo quando giri le mani a destra. L'articolazione dell'anca non è coinvolta nei movimenti.

IP numero 4 - si trova a pancia in su, le gambe sono chiuse insieme, le braccia tese in avanti.

  • Nel processo di inspirazione, le braccia sono sollevate al limite insieme allo sguardo;
  • Il ritorno alla posizione originale si verifica sull'espirazione.
  • Prendi la gamba destra a lato, gira la testa a destra;
  • Salta sul piede sinistro.
  • Quindi metti il ​​piede sinistro a lato, gira la testa a sinistra e salta con il piede destro.
  • Esercizio per finire di camminare sul posto con una graduale diminuzione del ritmo fino al punto.

La posizione di partenza è la stessa.

  • Allunga le braccia in avanti all'altezza delle spalle, apri i palmi delle mani l'uno verso l'altro;
  • Con un sospiro, allarga le mani;
  • L'espirazione è accompagnata dal loro rimescolamento e chiusura con i palmi.

La fisioterapia per l'osteocondrosi cervicale si basa sulla massima mobilizzazione dei muscoli del collo, della schiena, dell'addome, degli arti. Tutta l'energia fisiologica del corpo è concentrata in un punto e aumenta l'effetto terapeutico.

La terapia sportiva in osteocondrosi del rachide cervicale consente di stimolare i processi metabolici nella regione cervicale, rigenerare il tessuto nervoso indebolito, aumentare l'elasticità dei dischi intervertebrali, restituire flessibilità e mobilità del collo. Nella versione statica, la complessa terapia di esercizio per l'osteocondrosi cervicale completa la ginnastica dinamica. Questa tecnica ha una serie di caratteristiche funzionali caratteristiche:

  • Il principale carico di energia in terapia fisica per l'osteocondrosi della regione cervicale è fatto dai nostri stessi sforzi;
  • Esercizi del complesso possono essere eseguiti con l'uso di carico aggiuntivo o tensione muscolare volitiva;
  • La forza sulle fibre muscolari si accumula gradualmente;
  • Tutta l'energia del corpo negli esercizi fisici per l'osteocondrosi cervicale è concentrata solo sulla colonna cervicale;
  • La velocità del movimento della testa è minima;
  • La tensione dei muscoli del collo dovrebbe essere estrema;
  • Le deviazioni di postura raggiunte dal punto di partenza sono mantenute per il tempo necessario.

Tipi di esercizi statici contro l'osteocondrosi del collo:

IP numero 5 - seduto su una sedia.

  • Tutti gli esercizi vengono eseguiti mentre si inala. Ogni posizione della testa è fissata per almeno cinque secondi. Mentre espiri, i muscoli si rilassano.
  • Stringere i muscoli del collo, girare la testa verso destra, guardare in giù per la spalla;
  • Ritorna alla posizione originale, rilassati.
  • Ripeti l'esercizio con una svolta a sinistra.

Frequenza del ciclo: 5-10 giri a destra e a sinistra.

  • Stringere i muscoli del collo, inclinare la testa a sinistra mentre l'orecchio si avvicina alla spalla;
  • Posizione di partenza, rilassamento, inclinazione della testa verso destra.
  • 5-10 volte.
  • Inclinare la testa indietro con il tocco del collo alla schiena;
  • Punto di partenza, rilassamento muscolare, testa inclinata in avanti con un tocco del mento sul petto.

PI №1 - posizione eretta, braccia estese in avanti a livello delle spalle, gambe chiuse.

  • Gambe a parte;
  • Estendi i palmi delle mani, piegati all'altezza del gomito, tendi i bicipiti;
  • Riduci notevolmente le lame.

Esercizio ripetere 5-10 volte.

PI è lo stesso.

  • Sollevare le braccia distese, leggermente diluite;
  • Alzati in punta di piedi, piegati all'indietro, concentrati sulle dita;
  • Siediti leggermente, metti i palmi delle mani sulle ginocchia, tocca il petto con il mento.

La frequenza è la stessa dell'esercizio precedente.

  • Chiudi i palmi delle mani, mettili sulla tua guancia sinistra;
  • Mentre inspiri, spinge forte la testa sui palmi, tendendo i muscoli del collo laterali (e la testa non dovrebbe muoversi);
  • All'espirazione, ritorna alla posizione di partenza e rilassati.
  • Riorganizzare i palmi verso la guancia destra, per ottenere lo stesso potere assalto.
  • La posizione di partenza è la stessa dell'esercizio 6.
  • Mani serrate, pugni sulla fronte sicura;
  • Schiaccia la tua testa con i pugni per qualche secondo, tendendo i muscoli della schiena.

L'operazione di forza viene ripetuta 5-10 volte.

  • Strettamente stringi il collo e la testa dietro i palmi;
  • Stringere i muscoli del collo anteriore e premere con decisione sul palmo della testa con la nuca 5-10 volte;
  • Massaggio rilassante di collo, collo, tempie, fronte, mascelle. Prodotto seduto su una sedia.

Tecnica di movimento della mano:

  • Carezze muscolari,
  • Pat facile,
  • Sfregamento circolare
  • Premi il mento con decisione sul petto,
  • Tieni la parte posteriore della testa con i palmi delle mani dietro,
  • Prova ad alzare la testa, superando una forte resistenza alle mani.

La posizione di partenza è la stessa. Anche le mani fissano la testa. La testa è sollevata dal pavimento.

  • Usando la tensione dei muscoli del collo anteriore, premi la parte posteriore della testa nel palmo della mano.

Gli esercizi 10 e 11 vengono eseguiti almeno tre secondi 5-10 volte di seguito.

PI numero 7 - sdraiato sul lato destro e sinistro.

  • Girare a destra, mettere il palmo sinistro sulla parete anteriore dell'addome;
  • Raccogliendo gradualmente l'aria nei polmoni, gonfia lo stomaco, superando la resistenza del palmo;

All'espirazione, rilassare e ripetere l'esercizio sul lato sinistro.

IP numero 4 (sdraiato sulla pancia del tappeto).

  • Usa la mano destra per sostenere il tuo mento con la mano piegata;
  • La mano sinistra da dietro a premere la sua testa in giù.

Quindi modificare la posizione delle mani e ripetere la forza di pressione almeno 5 volte.

La posizione di partenza è la stessa (con un tappeto)

  • Gira la testa verso destra con un tocco sul pavimento;
  • Senza alzare la testa con lo sforzo dei muscoli laterali del collo, prova a strappare l'orecchio dal tappeto.
  • Raddrizza la testa, rilassati.

Ripeti l'esercizio girando la testa a sinistra.

Risultati LFK

Esercizi contro l'osteocondrosi con esercizi regolari danno un effetto terapeutico pronunciato e prolungato:

  • I processi di rifornimento di sangue e metabolismo nella colonna cervicale sono accelerati;
  • Il dolore è eliminato;
  • L'innervazione dei tessuti circostanti viene ripristinata;
  • Lo strato muscolare è aumentato;
  • Aumentano l'elasticità dei dischi intervertebrali e la mobilità del collo.

Il risultato finale accelera significativamente l'uso della fisioterapia per l'osteocondrosi cervicale. L'irraggiamento UHF locale contribuisce alla rottura dei depositi di sale. L'uso di compresse speciali imbevute di preparati farmacologici è anche finalizzato a questo. Queste procedure dovrebbero essere applicate solo secondo le istruzioni del medico curante al fine di evitare possibili allergie.

Controindicazioni per la ginnastica di osteocondrosi cervicale nelle donne possono anche includere la gravidanza. Una forte tensione nei muscoli del bacino e dell'addome può portare a travaglio prematuro o aborto.

Dolore al collo e bassa mobilità non sono il verdetto finale, che nega una vita sana. Molto può correggere la terapia fisica. È solo importante sapere come trattare gli esercizi di osteocondrosi. Qualcosa che possa aggiustare le normali lezioni di fitness. Ma il risultato ottimale è possibile solo con l'uso della carica terapeutica nell'osteocondrosi della regione cervicale. Questo non dovrebbe essere rinviato in alcun modo.

Quali sono gli esercizi necessari in violazione della postura?

Ginnastica terapeutica nell'osteocondrosi del rachide cervicale

L'esercizio con osteocondrosi cervicale è un prerequisito per migliorare la salute del paziente. Gli permette di aumentare indipendentemente il tono generale, per dare l'attività fisica necessaria alla colonna vertebrale. Innanzitutto, l'educazione fisica viene eseguita con un istruttore e quindi può essere svolta a casa da sola. Include movimenti abbastanza semplici volti a fermare il processo patologico.

L'osteocondrosi del rachide cervicale si sviluppa quando i dischi intervertebrali subiscono cambiamenti distrofici significativi, che includono anche muscoli, vasi, radici nervose.

L'appuntamento della ginnastica terapeutica

Quando si verifica l'osteocondrosi cervicale, i suoi sintomi di solito indicano chiaramente questa malattia. Questo è:

  • forte mal di testa;
  • oscuramento degli occhi;
  • tensione muscolare;
  • intorpidimento delle dita;
  • tinnito;
  • aritmia;
  • disequilibrio;
  • un forte scricchiolio quando si gira la testa;
  • deterioramento della memoria;
  • vertigini;
  • insonnia;
  • vola davanti agli occhi;
  • debolezza generale;
  • malessere generale;
  • sbalzi d'umore;
  • affaticamento.

Molto spesso, questi sintomi si sviluppano inosservati dal paziente. Pensa che le difficoltà nel movimento derivano dalle sue spalle molli, e che è difficile per lui mantenere il suo equilibrio a causa della disattenzione.

I dolori muscolari e l'emicrania sono spesso attribuiti a un possibile raffreddore e il torpore delle dita delle mani è normale congelamento. Una persona a lungo non presta attenzione alle sue condizioni e spesso inizia la malattia. Pertanto, tali segni richiedono cure mediche immediate.

La ginnastica terapeutica nell'osteocondrosi della colonna cervicale durante il trattamento occupa il posto principale. Questo è giustificato, dal momento che l'ipodynamia diventa una delle cause principali dello sviluppo della malattia. La patologia si sviluppa in coloro che sono costretti a sedersi a lungo al computer o al volante, piegandosi su conti o testi.

Pertanto, colpisce più spesso le persone di lavoro intellettuale. Molti di loro, al tavolo, acquisiscono l'abitudine di appoggiarsi al braccio, piegando la schiena a un'angolazione scomoda, o inclinando la testa. Così passano ore, senza notare come passa il tempo.

La ginnastica per il collo nell'osteocondrosi ha lo scopo di attivare la circolazione sanguigna dei tessuti, alleviare lo spasmo muscolare, facilitare il flusso di ossigeno e sostanze nutritive e migliorare il funzionamento del cervello.

Qui troverai esercizi del collo ancora più vantaggiosi.

Esercizi per alleviare il dolore in modo affidabile, nausea. Gli esercizi aiutano a prevenire le recidive della malattia, stimolano la mobilità del paziente e stabilizzano il lavoro del suo apparato vestibolare.

Pertanto, la carica con osteocondrosi del rachide cervicale è indicata per migliorare le condizioni di una persona. Rafforza i muscoli del collo e del tronco, attiva il flusso sanguigno in quest'area, contrasta la distruzione della cartilagine.

Complessità del trattamento

Al fine di determinare pienamente i sintomi e il trattamento di questa malattia, di solito vengono eseguite radiografie, tomografia computerizzata e risonanza magnetica. Per la diagnosi differenziale, il medico può prescrivere un esame del sangue clinico e biochimico, angiografia, ecografia, elettroencefalogramma, ECG.

Il carico per l'osteocondrosi cervicale viene di solito eseguito con il trattamento domiciliare:

  • analgesici;
  • rilassanti muscolari;
  • farmaci anti-infiammatori;
  • antispastici;
  • immunostimolanti;
  • hondroprotektorami;
  • venotoniki;
  • Vitamine del gruppo B;
  • minerali;
  • mezzi esterni (unguenti, creme, gel, soluzioni);
  • massaggio;
  • fisioterapia.

Successivamente, gli esercizi terapeutici per l'osteocondrosi cervicale saranno assegnati in concomitanza con la terapia principale. Deve essere accompagnato dal rafforzamento dell'apparato muscolo-legamentoso, dal rafforzamento delle strutture spinali, dalla riabilitazione della rete vascolare.

Il carico per l'osteocondrosi cervicale a casa può essere eseguito dal paziente. Ma prima, ha ancora bisogno di consultare il suo medico in dettaglio e seguire un corso completo di procedure diagnostiche. Ciò è necessario per identificare il grado di sviluppo della malattia, escludere altre patologie che si verificano in modo simile e scegliere l'insieme ottimale di esercizi.

L'esecuzione della ginnastica contro l'osteocondrosi cervicale a casa dà al paziente l'opportunità di liberarsi rapidamente di molti dei suoi sintomi spiacevoli. Può servire sia a fini terapeutici che profilattici.

Esempi di esercizi per questa malattia

Pertanto, la carica con osteocondrosi del collo diventa un metodo completo di trattamento. Ci sono interi complessi appositamente sviluppati da specialisti per migliorare le condizioni dei pazienti. Aiutano rapidamente con questa malattia, contribuiscono alla riabilitazione delle vertebre colpite, rallentano la progressione della patologia.

Particolarmente importante è la ginnastica dell'osteocondrosi cervicale nelle donne. Durante la gravidanza, rimane praticamente l'unico rimedio contro questa malattia. Medicinali o procedure fisioterapeutiche non sono usati per trattare tali pazienti.

Pertanto, la terapia fisica diventa l'unico mezzo per alleviare la loro condizione. Permette a una donna di alleviare il dolore, aumentare la possibilità di mobilità muscolare e migliorare la salute generale.

Il carico contro l'osteocondrosi della colonna cervicale di solito consiste in una serie di semplici esercizi. È necessario seguire la regola: ognuno di essi dovrebbe essere fissato per dieci secondi e ripetuto dieci volte. Ad esempio:

  1. Siediti, palmo sulla fronte e allo stesso tempo spingendo la testa dalla mano.
  2. Un movimento simile deve essere fatto, solo avendo messo l'estremità superiore su una nuca.
  3. Quindi lo stesso esercizio viene ripetuto con la pressione su entrambe le aste alternativamente.
  4. Piega la testa all'indietro e poi ruotala delicatamente di lato, cercando di raggiungere la spalla con l'orecchio. Dopodiché, ruota attentamente la testa nella direzione opposta.
  5. Appoggia la testa all'indietro, poi lentamente, in un arco, spostalo in avanti, toccandoti il ​​petto con il mento.
  6. Fissare la testa e il collo dritti. Ruotare con attenzione il busto in entrambe le direzioni alternativamente.
  7. Abbassare la testa e appoggiare il mento sul petto. Gira lentamente la testa in questa posizione

La ginnastica per l'osteocondrosi cervicale può essere prima studiata in video. Ci sono molti film di questo tipo su Internet. Molti di loro mostrano in dettaglio come eseguire questo o quell'esercizio. Guardando attraverso i record, è necessario selezionare tali movimenti che meglio si adattano a ciascuna persona individualmente.

Tuttavia, prima della loro attuazione dovrebbe consultare un medico e consultare in dettaglio.

Prevenire la recidiva della malattia

La prognosi per l'utilizzo della ginnastica medica per l'osteocondrosi è generalmente favorevole. Va ricordato solo che gli esercizi per la colonna cervicale devono essere eseguiti lentamente, attentamente, ascoltando ogni movimento. Devono combinare diversi giri del collo, delle sue pendenze e fermate.

Pertanto, quando compaiono sensazioni sgradevoli, la carica del collo nell'osteocondrosi deve essere sospesa temporaneamente.

Pertanto, per trattare questa malattia dovrebbe essere molto paziente e responsabile. Insieme alla ginnastica in caso di osteocondrosi cervicale, ciò consente di eliminare lo spasmo dei muscoli del collo, eliminare la sindrome del dolore, attivare il flusso sanguigno, alleviare l'infiammazione.

Inoltre, il paziente riceve carichi dosati che aiutano a rafforzare il tessuto cartilagineo e migliorare l'attività dei vasi cerebrali.

Questa malattia ha una costante tendenza alla ricaduta. La minima ferita, nervosismo eccessivo, sollevamento di cose pesanti possono provocare un forte attacco. Pertanto è necessario osservare le misure preventive sul lavoro e a casa. Si consiglia di cercare di evitare una lunga permanenza nella stessa posizione, movimenti improvvisi della testa, cuscini e materassi scomodi.

Esercizi in osteocondrosi della colonna cervicale, lombare o toracica


L'osteocondrosi è una delle più comuni malattie di una persona moderna, che non rappresenta direttamente una minaccia per la vita, ma ne altera significativamente la qualità. La malattia è multifattoriale, caratterizzata da una varietà di sintomi clinici e viene spesso rilevata nella fase di distruzione attiva dei dischi intervertebrali. Qualsiasi parte della colonna vertebrale può essere colpita, le parti cervicali e lombari sono più spesso colpite.

Attualmente, i professionisti medici di tutto il mondo sono letteralmente alle prese con l'osteocondrosi, che vanno dalla diagnosi precoce dei fattori di rischio e all'eliminazione delle cause della malattia allo sviluppo di metodi di trattamento efficaci. È possibile sbarazzarsi dell'osteocondrosi per sempre? Sfortunatamente, questa è una malattia cronica con cui il paziente dovrà imparare a vivere. E come sarà questa vita dipende in gran parte dai pazienti stessi. Solo l'applicazione incondizionata delle raccomandazioni del medico consentirà di interrompere il processo patologico e di condurre una vita normale e attiva verso la vecchiaia.

Nel nostro articolo di oggi parleremo di un metodo di trattamento conveniente che non richiede costi materiali: esercizi fisici che tutti possono padroneggiare ed eseguire a casa. Tale attività non impedirà le persone sane, preverrà questa malattia e rafforzerà la salute.

Regole generali per la ginnastica domestica

Come altri metodi di terapia, gli esercizi in osteocondrosi hanno le loro caratteristiche, controindicazioni e restrizioni, che sono combinati in regole generali che richiedono la conformità incondizionata:

  • Non puoi prescrivere il trattamento da solo, senza visitare un medico! I sintomi che sembrano indicare osteocondrosi possono rivelarsi una clinica di un'altra malattia in cui l'attività fisica può causare danni! Sia la diagnosi che la prescrizione sono di competenza del medico.
  • È necessario prendere in considerazione altre malattie comorbili in cui, possibilmente, l'attività fisica è controindicata.
  • È severamente vietato condurre una formazione nel periodo acuto. La malattia è ciclica ed è caratterizzata da periodi di remissione ed esacerbazione e durante il periodo acuto il compito principale del trattamento è quello di eliminare il dolore e il disagio, che sono molto significativi, il più rapidamente possibile. La ginnastica in questo caso peggiorerà solo le condizioni del paziente. L'attività fisica è anche proibita nelle fasi terminali della patologia, quando il tessuto osseo delle vertebre è già distrutto. In questo caso, il trattamento può essere solo chirurgico.
  • Non puoi allenarti nei giorni di malessere generale, non associato alla malattia principale, con febbre, freddo, pressione alta, ecc.
  • Per l'allenamento, dovresti scegliere la stessa ora (preferibilmente al mattino), un posto libero e confortevole (in modo ottimale sul pavimento, su uno speciale materassino da palestra) e vestiti comodi. La stanza deve essere accuratamente ventilata prima della lezione. Gli allenamenti si svolgono ogni giorno durante la remissione.
  • I pasti possono essere un'ora prima della lezione.
  • Prima dell'allenamento, puoi fare una doccia calda: questo riscalderà il tessuto muscolare e lo preparerà per il carico imminente. L'alternativa è un asciugamano caldo che deve essere messo sulla zona interessata per alcuni minuti.
  • Assicurati di eseguire un leggero riscaldamento: mani oscillanti, movimenti circolari delle spalle, camminata attiva sul posto, inclinazione verso i lati e avanti con una piccola ampiezza, alzando e abbassando le spalle in posizione eretta e le mani sulla cintura e altre.
  • Tutti gli esercizi e le tecniche sono eseguiti a un ritmo tranquillo, senza movimenti improvvisi, a scatti e mancanza di respiro. Alcuni medici chiedono ai pazienti di immaginare che stiano facendo esercizi sott'acqua: i movimenti dovrebbero essere così fluidi.
  • Nel tempo, devi imparare come respirare correttamente: inspirare attraverso il naso, espirare attraverso la bocca. È molto importante non trattenere il respiro al picco del carico - questo accade nel 100% delle persone non addestrate, quindi ci vuole tempo e test.
  • Il dolore durante e dopo gli allenamenti non dovrebbe verificarsi! Se c'è dolore, significa che la ginnastica viene eseguita in modo errato o il carico ammissibile per un particolare organismo viene superato. Affaticamento muscolare, un'ondata di calore nei muscoli - sono sensazioni normali che possono essere dopo la lezione.
  • Non dovresti immediatamente cercare di soddisfare l'intero complesso, devi essere molto sensibile alle condizioni del corpo e alle sensazioni interne. Aumentare il carico e il numero di approcci dovrebbe essere gradualmente e solo con il permesso del medico curante.
  • Dopo le lezioni, è necessario riposare e almeno 1 ora per non uscire di casa. Puoi fare un semplice automassaggio, fare una doccia calda.

Oltre alle regole descritte, per ogni persona il medico può dare le sue raccomandazioni, che dovrebbero anche essere prese in considerazione. A seconda della gravità del processo patologico e dell'anamnesi, a ciascun paziente viene assegnato un insieme individuale di esercizi, che è gestito sotto la guida di un medico in terapia fisica! Ti chiediamo gentilmente di tenerne conto e di non credere ai numerosi annunci pubblicitari su Internet che il complesso di esercizi ginnici a te offerto curerà completamente la malattia.

Che cosa danno e fanno gli esercizi iniziano realmente il processo di rigenerazione del tessuto cartilagineo dei dischi intervertebrali

Gli esercizi domiciliari per l'osteocondrosi fanno parte di un trattamento completo di una malattia che contribuisce al successo della terapia. Per quanto riguarda la rigenerazione del tessuto cartilagineo, la capacità di guarire è mantenuta solo nelle prime fasi della malattia e, al culmine della malattia, quando i dischi presentano già crepe e deformazioni, anche i condroprotettori più potenti e costosi non possono portare al completo ripristino di queste strutture anatomiche, ma possono fermarsi la loro ulteriore distruzione.

Le lezioni regolari portano ai seguenti effetti positivi:

  • Il tessuto muscolare (muscoli sia superficiali che profondi della schiena) è rafforzato, si forma un forte corsetto muscolare che mantiene la spina dorsale nella posizione corretta;
  • La congestione dei tessuti viene eliminata, il fluido in eccesso e la linfa vengono rimossi;
  • I muscoli diventano più elastici;
  • La postura è migliorata, lo squilibrio di carico su diverse parti della colonna vertebrale viene eliminato;
  • Il carico sulle vertebre danneggiate è ridotto;
  • Migliora il metabolismo nella zona interessata della colonna vertebrale grazie all'attivazione della circolazione sanguigna;
  • La mobilità della colonna vertebrale viene ripristinata;
  • I dolori cronici e altri sintomi spiacevoli della malattia vengono eliminati o significativamente indeboliti;
  • Il periodo di remissione aumenta.

In generale, gli esercizi regolari hanno un effetto positivo sulla condizione, rendono il corpo più allenato, resistente all'azione di fattori ambientali avversi. Dopo 1-2 mesi di lezioni regolari, l'umore e il benessere generale sono notevolmente migliorati e l'ipodynamia viene eliminata.

Ginnastica con osteocondrosi del rachide cervicale

Molto spesso, l'osteocondrosi colpisce il rachide cervicale. Ogni anno la malattia diventa più giovane e si verifica in quasi ogni persona dopo 25-30 anni. Ci sono molte ragioni per questo. Il processo patologico nella regione cervicale causa molti sintomi spiacevoli che rendono impossibile vivere e lavorare normalmente.

Esercizi regolari per l'osteocondrosi cervicale, anche più delle medicine, aiutano a sbarazzarsi di sintomi spiacevoli. Ci sono molti complessi di ginnastica nell'osteocondrosi del rachide cervicale e opzioni per la loro combinazione. Ecco 10 esercizi di base efficaci che dovrebbero essere eseguiti ogni giorno per 15 minuti.

Esercizi per il collo in osteocondrosi: ci liberiamo del dolore con l'aiuto della ginnastica

L'osteocondrosi è chiamata danno alla cartilagine articolare, che porta alla rottura dell'articolazione. Nella colonna vertebrale, i dischi intervertebrali sono più spesso colpiti, i cui tessuti articolari sono distrutti da fattori esterni.

La medicina considera uno stile di vita sedentario la causa dell'osteocondrosi spinale: a un computer, senza alzare la testa, in una posizione scomoda. Oggi questa malattia sta rapidamente diventando più giovane. E secondo le statistiche, se prima le ragazze di 30 anni fossero più preoccupate della possibilità di perdere peso con l'aiuto di una cyclette, oggi - che tipo di ginnastica medica per il collo aiuterà a sbarazzarsi del dolore.

Come osteocondrosi del collo dell'utero

Le vertebre cervicali sono molto più piccole del lombare. Migliaia di vasi e terminazioni nervose si trovano in questa zona. Quando si verifica una tensione minima, i nervi vengono schiacciati e la permeabilità vascolare viene disturbata, il che porta infine allo sviluppo di edema, ernia, protrusione. Quando l'afflusso di sangue è disturbato, si verifica spesso un processo infiammatorio, che porta a cambiamenti patologici e persino a disabilità.

I sintomi di una malattia dipendono dal suo tipo.

  • Radicolite cervicale: il dolore dal collo alla scapola, si diffonde alle dita attraverso l'avambraccio. Spesso, la sensibilità delle dita e delle mani scompare.
  • Sindrome del riflesso irritativo: esiste un intenso dolore alla perforazione nel collo e nel collo. Dà alla spalla, al petto, spesso manifestato nell'avambraccio.
  • Sindrome dell'arteria vertebrale - il mal di testa non passa, il rumore nelle orecchie. Perseguire capogiri e disturbi visivi. È riconosciuto come il tipo più pericoloso di osteocondrosi cervicale, che porta a compromissione della circolazione sanguigna nel cervello. Combattere con lui solo la ginnastica per il collo e la schiena è impossibile.
  • Sindrome cardiaca - il dolore è localizzato nel collo, scapole, cuore. Rafforza quando starnutisce, girando la testa.

Trattamento dell'osteocondrosi cervicale

L'osteocondrosi è pericolosa non solo per il dolore costante, ma anche per il rischio di complicanze. Pertanto, con un dolore prolungato e intenso al collo, assicurarsi di consultare uno specialista. Nelle fasi iniziali della malattia, ti verranno raccomandati solo esercizi per il collo nell'osteocondrosi. In uno stato di abbandono, la malattia richiede una terapia farmacologica per eliminare l'infiammazione e ripristinare la pervietà vascolare. In alcuni casi è necessario indossare un corsetto speciale che supporta la testa.

Tuttavia, in ogni caso non può fare a meno di esercizi per i muscoli del collo. Il loro compito principale è quello di rafforzare i muscoli del rachide cervicale per supportare adeguatamente le articolazioni spinali. Con prestazioni regolari, la ginnastica produce un effetto tangibile: l'intensità del dolore diminuisce o si libera completamente, il normale flusso sanguigno viene ripristinato e il benessere migliora significativamente.

Ginnastica con osteocondrosi cervicale

Il complesso comprende esercizi per rilassare i muscoli del collo e rafforzarli.

  1. Stare o sedersi su una sedia con la schiena dritta. Rilassa le mani, più in basso. Ruota la testa a sinistra e a destra 10 volte più lontano che puoi. Se il dolore rende difficile fare una virata, fai girare a destra ea sinistra vari jerk taglienti.
  2. Rimani nella stessa posizione. Testa in giù e cerca di raggiungere il petto con il mento. Fermati per 10 secondi. Eseguire 5 teste di inclinazione.
  3. Siediti sulla sedia, rilassati le mani. Ritraccia il tuo mento e prova a spostare indietro la testa. Fai 10 movimenti. L'esercizio è utile per allungare la parte posteriore dei muscoli del collo e viene mostrato a persone che sono costrette a lavorare in una posizione tesa.
  4. Sedendosi su una sedia, metti una mano sulla tua fronte. Piega la testa in avanti, premendo forte sulla fronte. Tenere premuto per 10 secondi, fare una pausa, ripetere 10 volte. Grazie alla tensione muscolare, l'esercizio fisico aiuta a rafforzare la parte anteriore del collo e assicura la corretta posizione della testa.
  5. Alzati, rilassati. Sollevare le spalle più in alto possibile, indugiare per 10 secondi. Rilassa le spalle e fai un respiro profondo, senti le tue mani tirarti giù per le spalle. Ripeti 5-10 volte.
  6. Sdraiati sulla schiena sul pavimento. Alza la testa, indugia per 10 secondi, metti sul pavimento. Ripeti dopo 5 secondi. Fai 8 volte.
  7. Chiedere all'assistente di massaggiare con forza i muscoli tra l'osso della regione occipitale e la sua parte morbida. In primo luogo, sperimenterai un dolore intenso, che sarà sostituito da un significativo sollievo della condizione.
  8. Sdraiati sul pavimento e chiedere all'assistente di massaggiare la porzione superiore della scapola - il punto di attacco del muscolo cervicale principale. Le sensazioni dolorose lasciano il posto a un piacevole calore.

Questi esercizi per l'osteocondrosi del collo ti aiuteranno a vivere una malattia sgradevole senza sensazioni spiacevoli.

Ginnastica per osteocondrosi cervicale a casa

Vuoi curare l'osteocondrosi cervicale? Esercizi: una soluzione semplice ed efficace.

Le persone che conducono uno stile di vita sedentario e passivo alla fine si rendono conto che l'osteocondrosi si è insinuata silenziosamente verso di loro. Le cause dell'osteocondrosi sono l'immobilità dei muscoli della schiena e del collo, a causa della quale si indeboliscono. I dischi vertebrali senza supporto muscolare sono pesantemente caricati. Stile di vita costantemente sedentario, postura scorretta conduce alla deformazione dei dischi vertebrali. I dischi vertebrali deformati pizzicano i nervi. Di conseguenza, una persona avverte dolore alla colonna vertebrale cervicale.

Come trattare l'osteocondrosi cervicale e prevenirne la manifestazione? I medici raccomandano esercizi speciali che rafforzano i muscoli e i tendini della regione cervicale, schiena, cingolo scapolare. Questo è il modo più sicuro per trattare l'osteocondrosi.

I benefici dell'esercizio

Come notato sopra, le cause dell'osteocondrosi sono uno stile di vita sedentario, un indebolimento del sistema muscolare e una curvatura della colonna vertebrale. Nelle fasi iniziali della malattia, l'esercizio interromperà il suo ulteriore sviluppo. Grazie al regolare sforzo fisico, la circolazione sanguigna migliora, i muscoli della colonna vertebrale e del rachide cervicale si tonificano, il carico sulla colonna vertebrale si riduce, la distanza tra i dischi vertebrali aumenta, l'attrito tra i dischi vertebrali si riduce e la frequenza del dolore si riduce di conseguenza.

E se la malattia si è sviluppata nella misura in cui si avvertono frequenti dolori gravi, è necessario consultare uno specialista. Stabilirà la diagnosi esatta, il grado della malattia, prescriverà un corso di trattamento, un massaggio. Dopo la fine del ciclo di trattamento, verrà assegnata la ginnastica terapeutica, che può essere praticata indipendentemente a casa. Questo trattamento dell'osteocondrosi cervicale a casa ti permetterà di dimenticarti rapidamente della malattia.

Gli esercizi dovrebbero essere selezionati correttamente e dosati. Altrimenti, c'è il rischio di peggiorare la tua salute.

Consigli utili

Prima di iniziare a praticare gli esercizi, è necessario familiarizzare con suggerimenti utili.

  1. Una serie di esercizi dovrebbe essere eseguita regolarmente, indipendentemente dal luogo: studio, lavoro, casa, ecc. In un primo momento, per accelerare i progressi, l'esercizio dovrebbe essere fatto ogni giorno. E più tardi, quando la condizione migliora, puoi praticare 2 - 3 giorni a settimana per mantenere il risultato;
  2. Se senti dolore o intorpidimento, questo è un segnale che è ora di muoversi un po '. In questo caso, è necessario alzarsi, camminare, allungare, fare esercizi contro l'osteocondrosi. Puoi camminare un po ';
  3. Dovrebbe complicare costantemente la lezione. È possibile aggiungere altri esercizi al complesso o aumentare il numero di ripetizioni;
  4. Certo, farlo regolarmente è buono, ma non dimenticare i tuoi sentimenti. Se durante le sessioni senti forti dolori della regione cervicale, devi interrompere gli esercizi;
  5. Per migliorare l'efficacia del trattamento, puoi fare un massaggio e spesso fare una doccia di contrasto. Queste procedure promuovono un ulteriore rilassamento muscolare;
  6. Esercizi dovrebbero essere eseguiti mantenendo la postura anche e prestare attenzione alla tecnica di esecuzione. All'inizio sarà un po 'difficile, ma grazie alla corretta performance, i muscoli diventeranno più forti e sarà più facile allenarsi.

Esercizi complessi (riscaldamento)

Prima di iniziare a fare gli esercizi, dovresti iniziare con un riscaldamento:

  1. Hai bisogno di stare in piedi dritto, gambe divaricate alla larghezza delle spalle, fare un respiro profondo dentro e fuori più volte. Dopodiché, devi eseguire piegature ordinate a destra, a sinistra, avanti, indietro. L'inclinazione all'indietro dovrebbe essere eseguita con attenzione, senza provocare dolore. Se il ribaltamento provoca dolore, puoi rifiutare di eseguirli.
  2. Il prossimo riscaldamento: gira la testa a destra e la lascia al limite. Nonostante la semplicità, questo esercizio può causare difficoltà a quelle persone in cui la colonna cervicale non consente di girare la testa fino alla fine in una direzione o nell'altra. In questi casi, non vale la pena girare la testa per portare dolore. L'esercizio dovrebbe essere eseguito senza intoppi, senza movimenti bruschi.
  3. Infine, alzati dritti, allunga le spalle, appiattisci le scapole, sporge il petto. Quindi ridurre le articolazioni della spalla, intorno alla schiena. L'esercizio dovrebbe essere fatto lentamente, senza intoppi, sotto l'inspirazione e l'espirazione.

Tipi di esercizi

Questa ginnastica, composta da una serie di esercizi, non è difficile. Puoi eseguirli a casa, in piedi o seduti. La cosa più importante è mantenere la colonna vertebrale dritta, le spalle rilassate. Ma è preferibile eseguirli in piedi, poiché in questa posizione la colonna vertebrale è raddrizzata al massimo.

Ginnastica №1

La pressione sulle mani va avanti. Le mani dovrebbero essere chiuse nella serratura e messe sulla sua fronte. Le mani bloccate nella serratura fanno pressione sulla testa indietro, e la testa deve resistere e fare pressione sulle mani in avanti. Il collo dovrebbe stringere. È necessario rimanere in questa posizione per 15 - 20 secondi. Dopo di ciò, metti una mano sul collo da dietro e getta la testa indietro. Allo stesso tempo, i muscoli del collo che sono stati elaborati sono allungati. Questo esercizio è utile per rafforzare i muscoli del collo, che consente di indebolire l'osteocondrosi cervicale.

Ginnastica numero 2

Pressione della mano sulla parte posteriore della testa. In questo esercizio, hai bisogno di stringere le braccia in una serratura e metterlo sulla parte posteriore della testa in questa forma. Quindi applica una pressione sulla parte posteriore della testa con le mani e la testa dovrebbe resistere alle braccia. Durata: 15 - 20 secondi. In questo caso, i muscoli del rachide cervicale si restringono. Questo esercizio può essere combinato con il primo per un allenamento armonioso.

Ginnastica numero 3

Inclina la testa ai lati. In questo esercizio, metti il ​​palmo della mano destra (sinistra) sull'orecchio. Testa per cercare di ottenere la spalla destra (sinistra) e con una mano che lavora per resistere. In questa posizione, è necessario rimanere da 15 a 20 secondi. Quindi esegui anche l'inclinazione nella direzione opposta.

Ginnastica numero 4

Gira la testa di lato In questo esercizio vuoi girare la testa di lato. Per fare questo, metti il ​​palmo della mano destra (sinistra) sulla guancia destra (sinistra). Girare la testa a destra (a sinistra) e la mano di lavoro resiste. In ogni posizione, è necessario rimanere da 15 a 20 secondi.

Ginnastica numero 5

Allungando il collo con le mani. Eseguire questo esercizio può essere difficile all'inizio, ma nel tempo ci si può abituare. Metti i pollici sulla mascella inferiore e copri la parte posteriore della testa con il resto delle dita. In questa posizione, tirare la testa verso l'alto, è possibile eseguire movimenti oscillanti. Cioè, per imitare un tentativo di estrarre il tappo dalla bottiglia. Non puoi girare la testa, dovrebbe guardare dritto. Durata dell'allenamento - 15 - 20 secondi. L'esercizio dovrebbe essere ripetuto più volte.

Ginnastica numero 6

Stai dritto e allarga le braccia di lato. Le mani dovrebbero essere rilassate. Fai ruotare l'articolazione destra e sinistra delle spalle a turno, poi allo stesso tempo. Il corpo dovrebbe essere inclinato in avanti. È necessario eseguire un esercizio per ciascuna spalla per 1 minuto. Questo esercizio è consigliato a coloro che sentono la tensione nella zona della spalla.

Ginnastica numero 7

Testa rotante In questo esercizio, devi girare la testa sulla spalla destra (sinistra) e sforzare il collo. Rotolare la testa su entrambi i lati. Alla fine del replay, la testa dovrebbe essere girata sull'altra spalla. Prova a riprendere le scapole. Esercizio per eseguire con attenzione, il movimento della testa dovrebbe essere controllato durante l'intero esercizio. In caso di disagio, puoi semplicemente girare la testa di lato. L'esercizio deve essere ripetuto 10 - 12 volte.

Questo è un insieme di esercizi volti a prevenire l'osteocondrosi del rachide cervicale. Non è necessario eseguire tutti gli esercizi, puoi solo scegliere quelli che non portano disagio e dolore. Gli impiegati sono invitati a sedersi direttamente durante il lavoro. Inoltre, è possibile eseguire appesi al bar al mattino. Questo allungherà la colonna vertebrale, darà vigore al corpo. Nuoto, pattinaggio artistico, ballo, aerobica aiutano anche a prevenire l'osteocondrosi e accelerano il processo di trattamento. Se le lezioni sono regolari e la persona diventa più mobile, puoi liberarti del dolore nei muscoli e nelle ossa della regione cervicale.

Ginnastica per il trattamento dell'osteocondrosi cervicale a casa

L'osteocondrosi cervicale è una malattia che può essere considerata "professionale" per le persone la cui attività è associata all'esecuzione di un lavoro in posizione sdraiata o lunga seduta (addetti alle pulizie, impiegati, giardinieri). La malattia è caratterizzata da distrofia dei dischi intervertebrali - polpa gelatinosa, che funge da ammortizzatore e collega le vertebre l'una all'altra. Nell'osteocondrosi, la presa e la schiacciatura delle terminazioni radicolari, la deformazione e la degenerazione del corpo vertebrale avvengono, seguita dalla distruzione, che è accompagnata da intenso dolore e fastidio al collo.

È possibile ridurre il dolore e fermare la progressione del processo patologico con l'aiuto di trattamenti fisioterapici, massaggi, procedure termali, fangoterapia. Di grande importanza nella formazione di una prognosi favorevole per tali pazienti è la fisioterapia. La terapia di esercizi complessi deve essere scelta individualmente, tenendo conto del grado di compressione dei nervi intercostali e della presenza di singole controindicazioni. La ginnastica per il trattamento dell'osteocondrosi cervicale può essere eseguita a casa, ma è importante farlo correttamente e consultare prima il medico.

Cos'è l'osteocondrosi cervicale?

L'osteocondrosi cervicale è la forma più comune di osteocondrosi. La malattia si verifica non solo nelle persone della fascia di età più avanzata (oltre 40 anni), ma anche nei giovani che conducono uno stile di vita sedentario, rimanendo spesso nella stessa posizione corporea (lavoro sedentario, giocando al computer) e non guardando la loro dieta. Tra le cause delle lesioni della vertebra cervicale, gli esperti citano anche un consumo eccessivo di cibi salati e grassi, disturbi endocrini, lesioni alla schiena, fumo e dipendenza da alcol. Questa parte della colonna vertebrale è la più mobile, quindi il rilascio di terminazioni nervose dalla colonna vertebrale avviene più attivamente rispetto ad altre vertebre, il che aumenta il rischio di pizzicarle.

La sintomatologia dell'osteocondrosi cervicale il più delle volte non ha manifestazioni cliniche pronunciate e può essere "mascherata" da malattie cardiache e patologie di altri organi interni. I pazienti con questa diagnosi spesso si lamentano di mal di testa, dolore al collo e parte superiore della schiena, nausea, vertigini. Se la diagnosi primaria non ha rivelato malattie cardiologiche, il paziente viene inviato a un neurologo, a cui viene assegnata una serie completa di esami e ulteriori trattamenti.

Esercizi per la casa

La ginnastica con osteocondrosi cervicale è mirata all'allungamento della colonna vertebrale, al rafforzamento del busto muscolo-scheletrico e al miglioramento del tono dei muscoli che sostengono le vertebre cervicali e pettorali. Esercizi che contribuiscono allo stiramento della colonna vertebrale possono ridurre la compressione dei nervi intercostali ed eliminare il pizzicore, nonché correggere la postura e normalizzare la circolazione sanguigna. Di seguito è riportato un insieme di esercizi ginnici consigliati per le prestazioni giornaliere con osteocondrosi cervicale e toracica. Dovrebbero essere eseguiti dopo un riscaldamento preliminare a passo lento, senza sobbalzi e movimenti improvvisi.

Semplici colpi di scena

Questo è l'esercizio più semplice per alleviare le vertebre cervicali, aumentare la loro mobilità ed eliminare le sensazioni dolorose di intensità variabile. Giri del collo sono inclusi nella complessa terapia fisica per l'osteocondrosi cervicale, così come una lista di esercizi, obbligatoria per gli studenti delle scuole e gli alunni delle istituzioni scolastiche prescolastiche.

È necessario iniziare l'esecuzione con turni a destra e a sinistra, dopo di che è possibile spostarsi senza difficoltà sulle pendenze: avanti e indietro e sinistra-destra. Ogni esercizio deve essere ripetuto 10 volte.

Rotazione assiale

La rotazione della testa consente di allungare i muscoli del collo, aumentare la loro elasticità, stimolare il flusso di sangue attraverso i vasi sanguigni. Questo esercizio è raccomandato per le persone con lavoro sedentario. Dovrebbe essere eseguita 2-3 volte durante la giornata lavorativa - ciò contribuirà a migliorare la microcircolazione dei fluidi nel letto vascolare e garantire una sufficiente fornitura di ossigeno alle cellule cerebrali (importante prevenzione dell'ipossia e del mal di testa che si verificano sullo sfondo).

Eseguire la rotazione del collo nel seguente ordine:

  • inclina la testa di lato;
  • descrivere il cerchio con il mento (senza inclinare la testa indietro);
  • al punto finale fermarsi e ripetere l'esercizio nell'altra direzione.

Devi completare 10 ripetizioni.

Torre pendente

È necessario eseguire questo esercizio con molta attenzione e, se compaiono sensazioni sgradevoli, interrompere la ginnastica. Posizione di partenza - in piedi, gambe poste troni, spalle abbassate, mento leggermente sollevato. Il collo dovrebbe essere completamente rilassato. Raddrizzare lentamente spalle e corpo a 5-8 account, mentre la testa dovrebbe rimanere in posizione. Ritorna lentamente alla posizione di partenza, senza sobbalzi. Ripeti 8 volte.

Allungando con sforzo

Questo esercizio aiuta ad allungare i muscoli, aumentare la loro elasticità, ridurre la compressione (spremitura) dei nervi pizzicati. Si raccomanda che tale stretching venga eseguito sotto la supervisione di uno specialista, poiché qualsiasi movimento incauto può portare allo spostamento delle vertebre cervicali e alla loro lesione. Prima di eseguire questo stretching, è necessario riscaldare adeguatamente i muscoli per non danneggiare i legamenti ei tendini. Esecuzione corretta:

  • inclinare a destra, cercando di toccare la spalla destra con il lobo dell'orecchio;
  • rimanere in questa posizione per 5-10 secondi;
  • metti la tua mano sinistra sulla tua testa e fai alcuni movimenti elastici;
  • ripetere lo stesso dal lato opposto.

La versione complicata di questo esercizio è un carico elastico quando si piega verso il basso (le mani devono essere chiuse e posizionate sulla parte posteriore della testa, il mento è il più vicino possibile al petto). Nella fase iniziale, tali pendenze dovrebbero essere eseguite 4-6 volte, portando gradualmente il numero di ripetizioni fino a 8-12 volte in ciascuna direzione.

È importante! È severamente vietato eseguire stretching dei muscoli del collo senza prima riscaldarsi - questo può portare a lesioni e distorsioni.

Esercizio con un asciugamano

Questo esercizio sul meccanismo d'azione è simile a quello precedente: è necessario per allungare i muscoli che sostengono le vertebre cervicali, ed è effettuato con l'aiuto del rinforzo, per il quale viene utilizzato un asciugamano di spugna ripiegato in più strati.

Viene eseguito come segue:

  • avvolgere un asciugamano arrotolato con due mani a una distanza di 30-35 cm l'uno dall'altro;
  • guidalo per la testa e mettilo sulla nuca;
  • tira l'asciugamano in modo che i muscoli del collo resistano alla trazione (prova a inclinare la testa all'indietro).

Il numero di ripetizioni - 8-10 volte. Se eseguito correttamente, i muscoli del collo vengono rafforzati, lo spasmo muscolare viene eliminato e le terminazioni nervose schiacciate vengono gradualmente rilasciate, il che ha un effetto positivo sulle condizioni del paziente e sull'intensità della sindrome del dolore.

Ginnastica terapeutica

Questi esercizi sono inclusi nel complesso della ginnastica medica e ricreativa, che si svolge in istituzioni mediche, sanatori e centri di riabilitazione. Puoi eseguirli a qualsiasi livello di forma fisica, ma se prima non ti allenavi, tutti gli esercizi dovrebbero essere eseguiti a un ritmo lento, iniziando dal numero minimo di ripetizioni.

Primo esercizio

Questo esercizio è incluso nel complesso di riscaldamento con osteocondrosi cervicale e toracica e consente di rafforzare diversi gruppi muscolari contemporaneamente senza ulteriore stress sullo scheletro assiale. Hai bisogno di farlo in una posizione eretta.

  1. Metti le mani dietro la schiena e collegale a livello delle mani.
  2. Sollevare il braccio a 5 cm e tirare indietro il più possibile, raddrizzando il corpo della spalla.
  3. Collo al momento dell'esecuzione, è necessario contemporaneamente tirare su (mento sollevato).

Per ottenere un risultato terapeutico in breve tempo, è necessario iniziare con 5 ripetizioni, aumentando gradualmente il loro numero fino a 10-12 volte.

Secondo esercizio

Questo esercizio viene eseguito anche stando in piedi. Gambe a parte, le mani si sollevano lentamente fino al punto massimo, tirando la spina dorsale e il collo. Questo allungamento ha un effetto positivo su tutte le parti della colonna vertebrale, compresa l'area lombosacrale, e può essere usato come un aiuto rapido per il collo e il mal di schiena causato da lavoro sedentario o movimenti improvvisi.

Terzo esercizio

Sdraiati sul pavimento, metti la tua mano più bassa sotto la tua testa. Il corpo dovrebbe essere una linea retta. Sollevare la lancetta dei secondi verso l'alto e spostarsi il più possibile dietro la testa, quindi tornare alla posizione iniziale. Ripeti 10-12 volte e cambia le mani. Questo esercizio ha un effetto positivo sui muscoli del collo e anche sui muscoli della colonna vertebrale toracica, quindi può essere raccomandata anche la toracalgia, una sindrome da dolore forte causata dalla compressione delle radici intercostali.

Se vuoi imparare più in dettaglio come fare esercizio fisico per l'ernia del rachide cervicale, oltre a considerare gli esercizi più efficaci, puoi leggere un articolo a riguardo sul nostro portale.

Come migliorare l'efficacia delle lezioni?

Lavorare a casa è stato il più efficace possibile, è necessario eseguirli regolarmente, almeno 5 volte a settimana. Le persone che lavorano al computer o restano a lungo in una posizione del corpo, tale ginnastica viene mostrata 2 volte al giorno, poiché sono a più alto rischio per lo sviluppo dell'osteocondrosi cervicale. Dopo aver raggiunto un risultato stabile, gli esercizi per il trattamento dell'osteocondrosi cervicale devono essere eseguiti 3-4 volte a settimana.

Per aumentare l'efficacia dell'allenamento, è possibile utilizzare ulteriori misure volte a rafforzare il corsetto muscolo-scheletrico, aumentando la resistenza e l'elasticità muscolare e prevenire i depositi di sale - una delle principali cause di deformità e distrofia dei dischi intervertebrali del rachide cervicale.

cibo

Si consiglia ai pazienti con osteocondrosi cervicale di escludere dalla dieta piatti con una grande quantità di sale, spezie, aceto, spezie e condimenti. Durante il periodo di esacerbazione, si raccomanda di preparare i prodotti senza aggiungere sale e, dopo aver fermato i sintomi acuti, limitare il consumo a 5 g al giorno. Il rifiuto dovrebbe essere anche da bevande gassate, fast food, yogurt e ricotta con coloranti e aromi chimici, alcool. I fumatori devono combattere le loro abitudini, poiché le sostanze tossiche contenute nel fumo di tabacco (ce ne sono più di 100) hanno un effetto negativo sulla forza del tessuto osseo e contribuiscono allo sviluppo della miastenia.

massaggio

Il massaggio del collo è un ottimo modo per curare l'osteocondrosi cervicale e alleviare l'affaticamento. È meglio se verrà eseguito da un professionista, ma in assenza di tale opportunità, puoi massaggiare il collo da solo. Il massaggio terapeutico corretto della tecnica è mostrato nella foto sotto.

Tabella. Il costo approssimativo del massaggio del collo in diverse città della Russia.