Principale

Artrite

Tutto su artrite reattiva delle articolazioni e delle sue varietà

La poliartrite è una malattia infiammatoria che colpisce contemporaneamente diverse articolazioni. Si ritiene che questa malattia sia diagnosticata negli adulti. Infatti, i processi infiammatori nelle articolazioni possono iniziare anche in tenera età.

A seconda dell'eziologia, ci sono quattro forme della malattia:

  • idiopatica,
  • reumatoide,
  • jet,
  • poliartrite psoriasica.

motivi

La causa della malattia sono agenti patogeni di varie infezioni:

Anche i virus che colpiscono le vie respiratorie e il sistema genito-urinario possono scatenare l'artrite dei bambini. Le anormalità immunitarie possono anche causare poliartrite nei bambini. Lo sviluppo della malattia può avvenire sullo sfondo della psoriasi.

Un bambino può contrarre la poliartrite durante il parto mentre attraversa il canale del parto.

Se non è possibile stabilire le cause della malattia, viene diagnosticata la poliartrite idiopatica.

sintomi

Il quadro clinico dipenderà dalla forma della malattia. A seconda della forma della malattia, ci sono segni comuni di poliartrite infantile:

  • dolore alle articolazioni
  • linfonodi ingrossati
  • un leggero aumento della temperatura a 38 ° C.

Nei risultati del test del sangue per la poliartrite, il bambino avrà un alto contenuto di ESR e altri cambiamenti qualitativi.

Secondo il risultato della radiografia, è possibile notare una piccola erosione delle articolazioni, che è anche un indicatore della poliartrite dei bambini.

Diagnosi di poliartrite

La diagnosi della poliartrite idiopatica è complicata dall'assenza di sintomi specifici. All'inizio della malattia, il bambino può lamentarsi di malessere generale, letargia. Possono verificarsi affaticamento e mancanza di appetito. Mentre la malattia progredisce, il bambino ha sensazioni dolorose, la pelle attorno all'articolazione danneggiata si gonfia e diventa rossa.

L'artrite reumatoide inizia sullo sfondo di un'infezione. Può essere diagnosticato dai risultati di un esame del sangue che mostrerà la presenza di anticorpi a un peptide citrullinato ciclico.

La forma psoriasica di poliartrite in un bambino può iniziare dopo l'infezione con la psoriasi. Tuttavia, a volte i sintomi della poliartrite nei bambini sotto forma di zone rosse e gonfie di pelle si verificano prima che compaiano segni di malattia della pelle.

I sintomi della poliartrite reattiva si manifestano molto più ampiamente. È possibile determinare questa malattia con le seguenti caratteristiche:

  • uveite, congiuntivite, lesioni cervicali e altre mucose,
  • cheratinizzazione delle singole aree cutanee,
  • linfonodi ingrossati (spesso inguinali),
  • infiammazione renale,
  • malfunzionamento del cuore e della valvola aortica.

complicazioni

La poliartrite è una malattia cronica incurabile, durante la sua esacerbazione in un bambino vi è un forte dolore alle articolazioni e problemi con i movimenti. Il trattamento della poliartrite è progettato per arrestare la progressione della malattia e prevenire possibili conseguenze che possono essere molto tristi. Prima di tutto, è il dolore articolare periodico (quando le condizioni climatiche cambiano, durante l'esacerbazione della malattia) e un cambiamento significativo nella struttura e nella forma delle articolazioni colpite, portando a difficoltà nel movimento e nella cura di sé.

La forma in corso di poliartrite influisce negativamente su altri organi e sistemi.

  • Il sistema cardiovascolare può interrompere il suo funzionamento, possibilmente sviluppando malattie cardiache, vasculite, ictus e persino infarto.
  • Processi infiammatori e fibrosi nei polmoni, nei bronchi e nelle vie respiratorie.
  • Problemi cutanei - arrossamento, gonfiore, cheratinizzazione delle singole lesioni, formazione di escrescenze nodulari e foche.
  • Compromissione visiva manifestata da congiuntivite e compromissione della vista.
  • Possibili anomalie nel sistema nervoso, espresse dalla neurite.
  • Anomalie patologiche nel funzionamento degli organi urinari - pielonefrite, glomerulonefrite, ecc.
  • Cambiamenti nella composizione del sangue - un gran numero di piastrine e un basso livello di globuli rossi, anemia.

trattamento

Cosa puoi fare

Ai primi segni di poliartrite da bambini, consultare un medico per un esame completo del bambino.

Se la diagnosi è confermata, il trattamento deve essere iniziato immediatamente. Ricorda che la poliartrite in un bambino è una malattia incurabile. Tuttavia, con un trattamento adeguato, è possibile interrompere la progressione della malattia e prevenire le gravi conseguenze della poliartrite.

Seguire rigorosamente le prescrizioni mediche. Nel caso di esacerbazione della poliartrite, ospedalizzare il bambino, solo in condizioni stazionarie è possibile mantenere un controllo accurato sulla malattia e sulle condizioni del paziente.

È importante che i genitori mantengano il buon umore e mantengano l'ottimismo del bambino - il piccolo paziente è particolarmente difficile da tollerare la malattia stessa e il trattamento necessario. Sii sempre con tuo figlio, dagli il suo sostegno.

Cosa fa il dottore

Quando si effettua una diagnosi, è necessario iniziare immediatamente il trattamento. Prima di tutto, il medico deve determinare la causa esatta della poliartrite nei bambini ed eliminarla in modo medico.

Con forte dolore, uno specialista può prescrivere antidolorifici.

A seconda dell'etimologia, della forma e del grado della malattia, il medico sviluppa un piano di trattamento individuale.

prevenzione

Al fine di evitare una malattia così grave, la futura mamma ha bisogno di identificare e, se necessario, curare tutte le malattie infettive, in particolare le infezioni intestinali e da clamidia, prima della gravidanza.

Dopo la nascita di un bambino come misura preventiva, è necessario seguire semplici regole:

  • osserva la modalità del giorno, che include esercizi mattutini e attività quotidiane su strada,
  • rinunciare a salato, fritto e eccessivamente calorico,
  • osservare il microclima ottimale nella stanza (senza correnti d'aria, temperatura dell'aria intorno a 20 ° C, umidità non superiore al 70%).

Nuotare, andare a cavallo e camminare possono anche ridurre la probabilità di poliartrite nel bambino.

Poliartrite nei bambini

Poliartrite nei bambini sintomi e trattamento

La poliartrite è un'infiammazione che colpisce contemporaneamente più articolazioni ed è considerata una malattia degli adulti, ma i sintomi centrali della poliartrite si osservano anche nei bambini. La poliartrite nei bambini è l'infiammazione delle articolazioni in tenera età, che può essere scatenata da varie cause - una violazione del sistema immunitario durante la malattia reumatoide, la psoriasi con artrite psoriasica - l'artrite psoriasica, una violazione del processo autoimmune, in cui iniziano a svilupparsi linfociti e autoanticorpi, che entrano in infiammazione con i tessuti del tuo stesso corpo.

Artrite reumatoide

L'artrite reumatoide è una malattia progressiva delle articolazioni. È la malattia articolare più comune nei bambini.

Di norma, la poliartrite reumatoide nei bambini può essere diagnosticata dopo la comparsa dei primi sintomi. I sintomi di questa malattia sono: dolore alle articolazioni, mobilità limitata, movimenti rigidi al mattino. Spesso durante questa malattia, le articolazioni possono dolere simmetricamente - ginocchio, caviglia, polso, gomito. Il danno alle articolazioni può essere determinato ad occhio: all'inizio, solo il gonfiore è visibile, quindi la contrattura, l'anchilosi, la sublussazione.

Cause di poliartrite e dei suoi sintomi

Questa malattia non solo crea problemi alle articolazioni, ma allarga anche i linfonodi, i cui noduli si trovano vicino al gomito. A volte ci sono cambiamenti nel sistema nervoso, - neurite, è anche possibile danni ai reni, cuore, polmoni. La temperatura può salire a 38 °.

Anche i segni della malattia vengono controllati testando l'aumento della VES, la quantità di proteina C-reattiva e il fibrinogeno.

Sulla radiografia, è possibile vedere che i piedi e le mani hanno piccole articolazioni penetrate dall'osteoporosi, gli spazi tra le articolazioni diventano più piccoli e può iniziare l'erosione delle ossa delle articolazioni.

Gli agenti causali delle infezioni intestinali, alcuni patogeni del sistema urogenitale e patogeni delle infezioni respiratorie possono essere anche la causa di questa malattia.

Il quadro clinico dell'artrite reattiva nei bambini può includere:

1. La sconfitta delle articolazioni, - estremità grandi e inferiori (caviglia, ginocchio, articolazioni dei pollici). Solo un lato è interessato Possono anche essere colpite altre articolazioni, di solito è presente una lesione delle articolazioni sacro-iliache.

2. La sconfitta dei tendini. Si sviluppa una condizione chiamata dattilite (con la sconfitta dei tendini delle dita).

3. Lesioni delle mucose. Spesso senza alcun sintomo evidente può verificarsi congiuntivite. Si possono osservare uretrite non infettiva, cavità erotiche della bocca, cervicite, uveite.

4. Lesioni cutanee. Spesso, l'artrite reattiva nei bambini è accompagnata da lesioni cutanee. Può svilupparsi cheratoderma, in cui compaiono cheratinizzazione della pelle e delle eruzioni cutanee, con la comparsa di papule e placche (ci sono tali eruzioni più spesso sulla superficie della pianta e dei piedi, nonché sui palmi delle mani).

5. Danni alle appendici cutanee. Tali lesioni sono generalmente osservate sulle dita dei piedi, l'unghia è dipinta con un colore giallo, inizia a staccarsi e collassare.

6. In questa malattia, anche i linfonodi sono colpiti (spesso inguinali). Miocardite e pericardite, che possono interrompere la conduttività del cuore. Può anche sviluppare insufficienza valvolare aortica, infiammazione dei reni sotto forma di glomerulonefrite, pleurite, può anche portare allo sviluppo di polineurite.

La classica manifestazione dell'artrite reattiva nei bambini e negli adulti è la sindrome di Reiter, il cosiddetto. "Triade di Reiter". Questa sindrome include tre componenti: 1) danno articolare da artrite, sinovite; 2) danno agli occhi da congiuntivite, uveite; 3) danno alle mucose del sistema urinario da uretrite. Se, oltre a queste manifestazioni, la pelle è interessata (per tipo di cheratoderma), allora questa sindrome dovrebbe essere chiamata "Reiter's tetrad".

Questa malattia nei bambini è lenta, ma a un ritmo progressivo. A volte sono possibili esacerbazioni della malattia. Nelle articolazioni malate c'è contrazione e sublussazione nelle mani, il che rende più difficile per il bambino mantenersi.

Artrite reattiva

Questo tipo di artrite può essere trovato abbastanza spesso. Può provocare malattie infettive e talvolta allergie. Inoltre, una tale malattia può svilupparsi a seguito di lesioni alle articolazioni.

I sintomi dell'artrite reattiva nei bambini:

  • Le articolazioni iniziano a ferire
  • I movimenti diventano limitati (ad esempio, il bambino inizia a zoppicare mentre cammina)
  • C'è un aumento della temperatura.

Se improvvisamente trovi questi sintomi nel tuo bambino, non esitare, prova subito a consultare un medico. Il medico ordinerà di sottoporsi a un esame del sangue generale, effettuare test reumatici e test speciali per diagnosticare l'artrite. Se la diagnosi è confermata, il medico dovrà prescrivere un ciclo di antibiotici. In alcuni casi, il bambino dovrà essere lasciato in ospedale. Dopo che il bambino si riprende, gli viene assegnata una speciale cultura fisica.

Consegna della diagnosi

Per identificare i sintomi, vengono eseguiti esami del sangue speciali per gli anticorpi. Con i risultati positivi dell'analisi e la presenza nel sangue di anticorpi contro il peptide citrullinato ciclico, la malattia è confermata da reumatoide o poliartrite sieropositiva. Quando la poliartrite sieropositiva può danneggiare le articolazioni. Tale artrite è considerata una malattia autoimmune e richiede un trattamento immediato, in quanto ciò potrebbe causare danni significativi alle articolazioni. Se il trattamento non viene avviato in tempo, la poliartrite reumatoide nei bambini può causare seri danni alle articolazioni e alla rottura delle catene motorie (se, per la primula, piccole articolazioni delle dita e dei polsi sono colpite, sarà difficile per il bambino usare le mani).

Quindi, per la diagnosi di artrite reattiva in un bambino, è necessario identificare i seguenti segni della malattia. Prima di tutto, l'asimmetria delle lesioni delle articolazioni, in cui vi è una lesione di più di 4 articolazioni (oligoartrite), lesione degli arti inferiori. È anche importante identificare la presenza di manifestazioni infettive (diarrea, uretrite).

Inoltre, sono importanti anche i parametri di laboratorio: il risultato di un'analisi generale delle urine (leucocituria, elevato contenuto proteico), emocromo completo (aumento della VES, leucocitosi). Gli studi dovrebbero essere condotti sulla presenza di clamidia e anticorpi a loro, è necessario condurre uno studio delle feci (Shigella e Salmonella possono essere rilevati).

Inoltre, l'artrite reattiva non è caratterizzata dalla presenza di anticorpi anti-nucleari e fattore reumatoide. Se un bambino è sospettato di artrite reattiva, deve essere effettuato anche un esame radiografico delle articolazioni colpite. Oltre agli studi già elencati, l'ecocardiografia è necessaria (le valvole aortiche possono essere colpite).

L'artrite reumatoide nei bambini richiede un trattamento completo e completo, in cui possono essere utilizzati farmaci antinfiammatori non steroidei come ortofene, indometacina, brufen, aspirina, naprosina. Sono utilizzati con farmaci di base - sali d'oro, immunosoppressori, delagilom, D-penicillamina. Durante una esacerbazione della malattia, il bambino deve essere portato all'ospedale, dove verranno applicate le misure di trattamento complesso.

Una tecnica speciale nel trattamento dell'artrite reumatoide è stata a lungo sviluppata e applicata con successo. Questa tecnica è riuscita a dimostrarsi bene. I medici prescriveranno un corso di trattamento in cui vengono utilizzati farmaci anti-infiammatori non steroidei, farmaci glucocorticoidi e citostatici. Sì, questi farmaci sono abbastanza difficili per il giovane organismo e li sopporta con difficoltà, ma il bambino deve essere osservato in ospedale da specialisti e sottoporsi alle cure necessarie. Tale trattamento aiuterà a fermare l'ulteriore sviluppo di questa malattia e il danno alle articolazioni.

È importante che se si notano i sintomi della poliartrite nei bambini, si dovrebbe cercare immediatamente un aiuto medico, dal momento che il trattamento di una malattia protratta non sempre porta i risultati attesi.

Poliartrite reumatica

Nonostante la diminuzione della frequenza delle forme iperergiche luminose di reumatismo, la sindrome da poliartrite rimane una delle principali manifestazioni cliniche principalmente di reumatismo primario e giustamente si riferisce ai suoi principali criteri diagnostici. Quindi, secondo la clinica per bambini dell'Istituto di reumatismi, l'Accademia delle scienze mediche dell'URSS, la frequenza di poliartrite in 450 bambini con reumatismo primario era del 55%. Approssimativamente gli stessi risultati sono stati ottenuti nell'analisi di casi clinici di 200 pazienti adulti con il primo attacco della malattia. L. I. Gefter e coautori (1973), che durante l'esame di 128 pazienti con poliartrite al 50% e artralgia acuta nel 28,9% dei casi, indicano che la sindrome articolare è tipica per il quadro clinico del reumatismo primario.

La base della poliartrite reumatica è la sinovite acuta, spesso associata a un'infiammazione essudativa dei tessuti periarticolari. Il quadro patologico è caratterizzato dalla presenza di essudato serofibrinico sterile nella cavità articolare con un contenuto relativamente alto di leucociti polimorfonucleati, edema dei tessuti periarticolari e del sacco articolare senza processi fibrosi clinicamente rilevabili e granulomi caratteristici. Ad esempio, durante la puntura dell'articolazione del ginocchio destro in uno dei pazienti, sono stati rimossi 20 ml di liquido sinoviale giallo chiaro. Nel leucocita puntato 1900 in 1 ml, le cellule in lavorazione non sono state rilevate, citosi: eosinofili 0, p 0, p. 22% di mon. 48% di limf. 30%.

Erosione delle superfici articolari, la formazione di pannus non è stata rilevata. Sinovite istologicamente marcata con l'imposizione di fibrina, edema stromale e infiltrazione leucocitaria polimorfonucleata.

La gravità della sindrome articolare con reumatismo varia considerevolmente. È importante distinguere chiaramente tra artrite e criteri diagnostici non principali per la malattia dell'artralgia. A differenza dell'artrite, anche l'artralgia pronunciata non è accompagnata da restrizioni del movimento, dolore alla palpazione e altri sintomi di infiammazione. Clinicamente, le manifestazioni più eclatanti della poliartrite reumatica sono: la posizione immobile immobile del paziente a letto con arti piegati a metà nelle articolazioni colpite, la febbre raggiunge i 59-40 ° C, la sudorazione abbondante con un caratteristico odore acre e gli indicatori di laboratorio corrispondenti al grado III dell'attività reumatica. Articolazioni infiammate uniformemente gonfie, in rari casi arrossate, bruscamente dolorose durante la palpazione e i movimenti. La temperatura della pelle sopra di loro è chiaramente aumentata. Colpisce principalmente articolazioni grandi e medie (ginocchio, caviglia, gomito, spalla, polso). La sconfitta delle piccole articolazioni delle mani e dei piedi è più tipica, più caratteristica delle manifestazioni iniziali dell'artrite reumatoide, così come il coinvolgimento delle articolazioni della colonna vertebrale, delle articolazioni mandibolare, sternoclavicolare e sacro-iliache. La poliartrite reumatica è caratterizzata da benignità, volatilità delle lesioni infiammatorie con coinvolgimento variabile, spesso simmetrico delle articolazioni nel processo infiammatorio. Esiste un modello caratteristico della poliartrite migratoria, in cui i cambiamenti infiammatori in una comune si osservano di solito per non più di una settimana e la durata totale della sindrome articolare è di 2-3 settimane. Più spesso, sotto l'influenza della moderna terapia antireumatica, la poliartrite scompare in un tempo ancora più breve (entro poche ore, giorni). Solo in un piccolo numero di casi si riscontrano esacerbazioni, accompagnate da un nuovo aumento della temperatura, un aumento degli indicatori di laboratorio dell'attività reumatica. Tuttavia, allo stesso tempo, i segni principali sono conservati: breve durata, buona qualità della lesione delle singole articolazioni senza compromissione permanente della loro funzione.

Poliartrite reumatica nei bambini

Una comune malattia infantile associata a infezione da streptococco è uno dei fattori significativi della mortalità infantile. Il suo corso cronico con ricadute. Le principali manifestazioni della malattia sono poliartrite, cardite e corea minore.

L'eziologia. Sia la malattia primaria che le recidive sono indubbiamente associate allo streptococco beta-emolitico, ma i dettagli della patogenesi non sono stati ancora chiariti. I sintomi compaiono dopo 1-3 settimane del periodo di incubazione dal momento dell'infezione. Streptococcal mal di gola in un paziente con reumatismi può essere minimamente espresso, e lo streptococco in un attacco reumatico può non essere rilevato. La malattia è associata alle reazioni immunitarie dell'antigene - anticorpo: in caso di contatto ripetuto con streptococco, il titolo di o-antistreptolizina nel sangue è più alto e il progresso attivo rimane costantemente elevato.

I fattori predisponenti della malattia sono piuttosto numerosi, i più importanti tra questi sono i seguenti: 1. Età: nei bambini di età inferiore ai 2 anni, i reumatismi non si riscontrano quasi mai ed è osservato meno frequentemente dopo 10-12 anni; 2. condizioni sociali: la malattia è più comune in condizioni abitative e materiali precarie; 3. clima: nei paesi tropicali, i reumatismi sono raramente osservati, è più comune nei paesi con un clima temperato; a causa del miglioramento delle condizioni di vita, nonostante il cattivo clima, nei paesi scandinavi, dove la malattia era in precedenza molto comune, ora i reumatismi sono molto rari; 4. stagionalità: i bambini si ammalano più spesso nel periodo autunno-invernale; 5. ereditarietà: ci sono famiglie in cui la malattia si verifica più spesso, le cause di questa predisposizione geneticamente determinata non sono note.

Anatomia patologica. I reumatismi appartengono alla categoria delle malattie del collagene (collagenosi). L'esame istologico ha rivelato i cambiamenti caratteristici perivascolari, i noduli di Aschoff, che consistono in un coagulo centrale circondato da cellule vaganti e linfociti. Queste formazioni si trovano intorno alle navi, nell'interstizio del muscolo cardiaco, nell'endocardio, alla base delle valvole nel pericardio, periarticolare, a volte sotto la membrana sinoviale. Sulle valvole cardiache ci sono masse di ialina, cicatrici e contrazioni, deformano le valvole e causano il cedimento (restringimento del foro della valvola). Delle valvole più comunemente colpisce la valvola mitrale, più raramente - le valvole dell'arteria polmonare. Una grande quantità di fibrina si deposita sulla superficie viscerale del pericardio e spesso c'è del fluido tra i due fogli. A volte si verifica la fusione pericardica. Mentre i cambiamenti istologici del muscolo cardiaco e delle valvole sono proliferativi, nella membrana sinoviale delle articolazioni, nel pericardio, e talvolta nei processi essudativi della pleura con accumulo di liquido, si notano.

Sintomi di poliartrite reumatica. L'insorgenza della malattia può essere acuta, graduale, o così impercettibile che solo un difetto cardiaco scoperto casualmente consente di diagnosticare la malattia in modo retrospettivo. Nella maggior parte dei casi, la malattia inizia dopo un mal di gola, febbre, dolore alle articolazioni, raramente cardite o piccola corea. All'esame e all'esame delle articolazioni, nella maggior parte dei casi si riscontrano classici segni di infiammazione: rossore, febbre, gonfiore, dolore e compromissione della funzionalità. È necessario tener conto del fatto che spesso le articolazioni sono solo dolorose e non presentano segni di rossore, gonfiore, quindi, i dolori alle articolazioni nei bambini forniscono già una base per un esame approfondito. I dolori si verificano simultaneamente in molte articolazioni, o le articolazioni sono colpite una ad una (poliartrite).

I cambiamenti nelle articolazioni nella maggior parte dei casi sono accompagnati da sintomi comuni: febbre o condizione di subfebrile, cattiva salute, pallore, depressione. A volte si osserva sanguinamento occasionale associato a dolore addominale e anemia. Quando i fenomeni articolari si attenuano, un nuovo sintomo reumatico piuttosto caratteristico appare, anche se raramente: l'eritema anulare è un'eruzione sotto forma di una mappa geografica di papule rosso pallido, principalmente sulla pelle della schiena.

Ulteriori cambiamenti, che sono piuttosto rari e caratterizzano il grado di attività della malattia, sono noduli reumatici. Si tratta di noduli ovali, densi al tatto indolori delle dimensioni di una lenticchia o di un fagiolo, situati direttamente sotto la pelle di caviglie, gomiti, fascia del ginocchio, nei tendini, nelle gambe e nelle braccia, sopra i processi spinosi delle vertebre.

Il punto cruciale è il coinvolgimento nel processo patologico del cuore. Espressione figurativa nota: "i reumatismi lecchono le articolazioni, ma mordono il cuore". All'inizio della malattia, si sviluppa la cardite, che può essere la manifestazione principale, il danno cardiaco può verificarsi nei periodi successivi della malattia, purché vi sia un processo attivo, o compaia quando la malattia si ripresenta. Quanto più spesso il paziente soffre di ricadute, tanto più pronunciata è la cardite, la possibilità di lesioni valvolari nel cuore. Di norma, la cardite è accompagnata dalla temperatura, rispetto alla temperatura, l'impulso è significativamente aumentato, durante il sonno rimane anche aumentato, l'anemia aumenta rapidamente e la velocità di eritrosedimentazione accelera in modo significativo. Nei casi più gravi, mancanza di respiro, cianosi, depressione, che indicano danni cardiaci. I suoni del cuore sono sordi, l'aumento graduale del soffio sistolico si sente all'apice del cuore; i confini del cuore stanno aumentando.

I cambiamenti dell'elettrocardiogramma indicano il coinvolgimento del miocardio. L'intervallo Р-R si espande, il segmento S - T diminuisce; aritmia, blocco cardiaco possibile, a volte ritmo di galoppo.

In alcuni pazienti può essere osservata anche la pericardite. Il rumore di attrito viene a volte sentito solo per poche ore o dura uno o due giorni nella base o vicino allo sterno nello spazio intercostale II-III. La scomparsa del rumore dell'attrito, se i suoni del cuore sono sordi o la loro attenuazione è aumentata significativamente in combinazione con la caratteristica radiografia, indica lo sviluppo di pericardite essudativa. Pancardite spesso trovata. Decompensazione cardiaca si verifica raramente durante il periodo del primo attacco, più spesso con la ricaduta della malattia. Aumento della dispnea, cianosi, un aumento delle dimensioni del fegato, edema e una grave condizione generale indicano lo sviluppo di scompenso.

Artrite nei bambini

Il termine "artrite nei bambini" insieme diversi per origine e decorso della malattia, che si verificano con la sindrome di articolare e sorgere durante l'infanzia. Nel artrite Pediatria e Reumatologia Pediatrica diagnosticato in uno in un migliaio di bambini. L'importanza di studiare il problema di artrite nei bambini è determinato dal suo significato sociale - vale a dire, un alto grado di disabilità nei pazienti giovani, che a causa della malattia spesso perdono le loro funzioni self-service di base e non può fare senza l'aiuto di un adulto.

Classificazione di artrite nei bambini

Le forme più comuni di artrite nei bambini sono: artrite reumatoide, artrite reumatoide giovanile. spondilite anchilosante giovanile, artrite reattiva e artrite associata a infezione.

Artrite reumatoide giovanile è caratterizzata da lesioni infiammatorie croniche delle articolazioni di eziologia sconosciuta; si verifica nei bambini di età inferiore ai 16 anni; ha una rotta progressivamente progressiva; a volte accompagnato dal coinvolgimento di organi interni. L'artrite reumatoide nei bambini può manifestarsi in forma articolare (come la monoartrosi, l'oligoartrite o la poliartrite) o la forma sistemica (articolare-viscerale) con danni al cuore, ai polmoni, al sistema reticoloendoteliale, alla vasculite. poliserozite, uveite, ecc.

Spondilite anchilosante anchilosante (spondilite anchilosante) si verifica con infiammazione cronica della colonna vertebrale e delle articolazioni periferiche. Nel 10-25% dei casi, la malattia farà il suo debutto nell'infanzia.

L'artrite reattiva nei bambini è un gruppo di malattie infiammatorie asettiche delle articolazioni che si sviluppano a seguito di un'infezione non articolare. L'artrite postenterocolitica e urogenitale è indicata come artrite reattiva nei bambini. Alcuni autori attribuiscono la sindrome di Reiter all'artrite reattiva.

L'artrite infettiva nei bambini comprende sindromi articolari che si sono sviluppate a seguito di infezioni virali, batteriche, fungine, parassitarie, malattia di Lyme. Nell'artrite infettiva, i patogeni penetrano direttamente nella cavità articolare con il flusso di linfa, sangue, a seguito di manipolazione o lesioni.

Cause dell'artrite nei bambini

L'eziologia dell'artrite reumatoide giovanile non è stata stabilita con precisione. Tra le cause di questa forma di artrite nei bambini è considerata una predisposizione familiare e ereditaria, così come l'influenza di vari fattori esogeni (infezioni virali e batteriche, lesioni alle articolazioni, droghe proteiche, ecc.). In risposta alle influenze esterne nel corpo del bambino, si formano le IgG, che vengono percepite dal sistema immunitario come autoantigeni, che è accompagnato dalla produzione di anticorpi (anti-IgG). Quando interagiscono con autoantigeni, gli anticorpi formano immunocomplessi, che hanno un effetto dannoso sulla membrana sinoviale dell'articolazione e di altri tessuti. Come conseguenza di una risposta immunitaria complessa e inadeguata, si sviluppa una malattia cronica progressiva delle articolazioni - artrite reumatoide giovanile.

Giovanile spondilite anchilosante è una malattia multifattoriale, il cui sviluppo svolgono un ruolo importante con una predisposizione ereditaria e agenti infettivi (Klebsiella e altre Enterobacteriaceae).

L'artrite postenterocolitica reattiva nei bambini è associata a un'infezione intestinale posticipata: yersiniosi. salmonellosi. dissenteria. L'artrite reattiva urogenitale è solitamente causata da un'infezione urogenitale (uretrite, cistite) causata da clamidia o ureaplasma.

L'insorgenza di artrite nei bambini è favorita da condizioni sociali sfavorevoli (condizioni antigieniche, umidità nella stanza), ipotermia frequente, insolazione e indebolimento dell'immunità.

I sintomi dell'artrite nei bambini

Artrite reumatoide giovanile

Quando la forma di artrite articolare in un bambino può essere influenzato da una o più articolazioni (solitamente simmetrico), che è accompagnato dalla tenerezza, gonfiore ed eritema. Di solito, le articolazioni grandi (ginocchio, caviglia, polso) sono coinvolte nel processo patologico, le piccole articolazioni delle gambe e delle braccia (interfalangeo, metatarso-falangea) hanno meno probabilità di soffrire. C'è rigidità mattutina nelle articolazioni, un cambiamento nell'andatura; i bambini sotto i 2 anni possono smettere completamente di camminare.

In corso acuto di artrite nei bambini, la temperatura corporea può salire a 38-39 ° C. L'artrite articolare nei bambini si presenta spesso con uveite, linfoadenopatia. eruzione polimorfica sulla pelle, fegato e milza ingrossati.

La forma articolare-viscerale (sistemica) dell'artrite nei bambini è caratterizzata da artralgia. linfoadenopatia, febbre alta persistente, rash allergico polimorfico, epatosplenomegalia. Lo sviluppo di miocardite è caratteristico. poliserozit (pericardite, pleurite), anemia.

La progressione dell'artrite nei bambini porta allo sviluppo di deformità persistente delle articolazioni, restrizione parziale o completa della mobilità, amiloidosi del cuore. reni, fegato, intestino. Il 25% dei bambini con artrite reumatoide giovanile sono disabili.

Spondilite anchilosante giovanile

I sintomi includono la sindrome articolare, le manifestazioni extraarticolari e comuni. Il danno alle articolazioni nei bambini con questo tipo di artrite è rappresentato da mono-o oligoartrite, prevalentemente delle articolazioni delle gambe; è asimmetrico Più spesso, la malattia colpisce le articolazioni del ginocchio, le articolazioni del metatarso, le articolazioni metatarso-falangee del primo dito; meno comunemente, articolazioni dell'anca e della caviglia degli arti superiori, sternoclavicolare, sterno-costola, articolazioni pubiche. Caratteristico è lo sviluppo di entesopatie, achilloburiti, rigidità della colonna vertebrale, sacroileite.

Di sintomi extraarticolari in spondiloartrite anchilosante, uveite, insufficienza aortica si verifica spesso. nefropatia, amiloidosi secondaria dei reni.

La causa della disabilità in età avanzata è l'anchilosi delle articolazioni intervertebrali e il danno dell'articolazione dell'anca.

Artrite reattiva nei bambini

L'artrite reattiva nei bambini si sviluppa 1-3 settimane dopo un'infezione intestinale o urinaria. manifestazioni articolari sono caratterizzate da mono o oligoartrite: gonfiore, dolore, aggravata dal movimento, cambiano colore sulle giunzioni (eritema o cianotici). Forse lo sviluppo di entesopatie, borsiti. tendovaginite.

Insieme ai danni alle articolazioni, ci sono numerose manifestazioni extra-articolari nell'artrite reattiva nei bambini: danni agli occhi (congiuntivite, irritocicliti), mucosa orale (glossite, erosione della mucosa), genitali (balanite, balanopostite), alterazioni della pelle (eritema nodoso), danno cardiaco (pericardite, miocardite, aortica, extrasistole, blocco AV).

Le manifestazioni comuni di artrite reattiva nei bambini comprendono febbre, linfoadenopatia periferica, ipotrofia muscolare e anemia.

L'artrite reattiva nei bambini nella maggior parte dei casi subisce uno sviluppo completo inverso. Tuttavia, con il decorso a lungo termine o cronico, è possibile lo sviluppo di amiloidosi, glomerulonefrite. polinevrite.

Artrite infettiva nei bambini

Con l'artrite dell'eziologia batterica, i sintomi nei bambini si sviluppano in modo acuto. Allo stesso tempo, significativamente influenzato le condizioni generali del bambino: espresso come febbre, mal di testa, debolezza, perdita di appetito. modifiche locali includono un aumento del volume del colpita congiunta, arrossamento della pelle e un aumento della temperatura locale nel dolore a riposo e il suo drammatico aumento del movimento, la posizione degli arti forzate, allevia il dolore.

Il decorso dell'artrite virale nei bambini è rapido (1-2 settimane) e di solito è completamente reversibile.

L'artrite tubercolare in bambini procede sullo sfondo di febbre subfebrilny, ubriachezza; più spesso nella forma di monoartrite con lesioni di una grande articolazione o spondilite. Caratterizzato dal pallore della pelle sull'articolazione interessata, ("tumore pallido"), la formazione di fistole con il rilascio di masse bianche caseose.

Diagnosi di artrite nei bambini

A causa del decorso multi-sintomatico dell'artrite nei bambini, molti specialisti sono coinvolti nella diagnosi della malattia: pediatra. reumatologo pediatrico. oculista per bambini. dermatologo per bambini. nefrologo per bambini. cardiologo pediatrico e altri.Quando si raccoglie l'anamnesi, l'attenzione è rivolta alla connessione di artrite nei bambini con reumatismi, infezioni batteriche e virali e caratteristiche cliniche.

La base della diagnosi strumentale dell'artrite nei bambini è l'ecografia delle articolazioni. radiografia. TC o risonanza magnetica delle articolazioni e della colonna vertebrale. Le caratteristiche più caratteristiche dell'artrite nei bambini sono il restringimento delle ragadi articolari, l'anchilosi delle articolazioni, l'erosione ossea, i segni di osteoporosi. versamento nelle articolazioni.

Per chiarire l'eziologia dell'artrite nei bambini, vengono condotti studi di laboratorio: la definizione di ASL-O. fattore reumatoide. CRP. anticorpi antinucleari. IgG. IgM. IgA. complementare; Rilevazione di PCR e ELISA di clamidia, micoplasma, ureaplasma, ecc.; esame batteriologico delle feci e delle urine; esame immunogenetico. Un ruolo importante nella diagnosi differenziale dell'artrite nei bambini è giocato dalla puntura diagnostica dell'articolazione. esame del liquido sinoviale. biopsia della membrana sinoviale.

L'artrite tubercolare nei bambini viene diagnosticata in base all'anamnesi, radiografia del torace. informazioni sulla vaccinazione di BCG. risultati della reazione di Mantoux.

Per escludere danni al cuore, è prescritto un ECG. Ecocardiografia.

Trattamento dell'artrite nei bambini

La terapia combinata dell'artrite reumatoide giovanile e della spondilite anchilosante nei bambini comporta un ciclo di trattamento farmacologico. fisioterapia, massaggio. Esercitare la terapia. Meccanoterapia. Durante i periodi di esacerbazione, vengono prescritti FANS, glucocorticoidi (compresa la terapia a impulsi con metilprednisolone), immunosoppressori e agenti biologici. Il trattamento locale dell'artrite nei bambini comprende l'iniezione intraarticolare di farmaci, l'immobilizzazione temporanea delle articolazioni, l'uso di un corsetto.

L'approccio al trattamento dell'artrite reattiva e infettiva nei bambini comporta la conduzione di una terapia etiotropica, patogenetica e sintomatica. Vengono utilizzati farmaci antibatterici appositamente selezionati, immunomodulatori, FANS, glucocorticoidi. Il trattamento dell'artrite tubercolare nei bambini viene effettuato con la partecipazione dello specialista pediatrico della tubercolosi utilizzando farmaci anti-TB.

In tutte le forme di artrite nei bambini, il ciclismo, il nuoto, la chinesiterapia e la balneoterapia sono utili. Trattamento termale

Poliartrite nei bambini

La mancanza di trattamento per la poliartrite può causare gravi danni non solo alle articolazioni, ma anche al cuore, ai reni e ai polmoni.

Cos'è la poliartrite

La poliartrite è una malattia infiammatoria che colpisce diverse articolazioni contemporaneamente. Il più spesso la poliartrite è osservata in adulti, ma i sintomi di questa malattia sono anche trovati in bambini. I processi infiammatori nelle articolazioni nell'infanzia possono essere causati da varie cause: dai disturbi del sistema immunitario alla psoriasi.

Sintomi di poliartrite nei bambini

Con questa malattia, non solo il dolore alle articolazioni, ma anche i linfonodi ingrossati, a volte ci sono cambiamenti nel sistema nervoso (ad esempio, la neurite), e anche il danno ai reni, ai polmoni e al cuore. La temperatura corporea può salire a 38 gradi.

La presenza di segni del processo infiammatorio mostra un esame del sangue per determinare la VES, la quantità di proteina C-reattiva e il fibrinogeno. Inoltre, i segni della malattia sono visibili sui raggi X. In particolare, puoi vedere le piccole articolazioni del piede e della mano, influenzate da processi erosivi.

Poliartrite idiopatica nei bambini

La poliartrite idiopatica è la forma più comune di poliartrite nei bambini, in cui diverse articolazioni sono colpite contemporaneamente.

In una fase precoce, è piuttosto difficile diagnosticare la poliartrite idiopatica nei bambini. Spesso i primi sintomi della malattia sono malessere generale, mancanza di appetito, sonnolenza, letargia e altri sintomi che non sono associati allo sviluppo del processo infiammatorio delle articolazioni. Tuttavia, con la progressione della malattia compaiono i sintomi caratteristici dell'artrite: arrossamento e gonfiore della pelle sull'articolazione infiammata e dolore severo. Il dolore e la scarsa mobilità delle articolazioni (specialmente al mattino e dopo il riposo) sono spesso i principali sintomi sulla base dei quali viene fatta la diagnosi.

Nei bambini con poliartrite idiopatica, le articolazioni nelle ginocchia, polsi, gomiti, caviglie e piccole articolazioni delle dita delle mani e dei piedi sono più spesso colpite.

Poliartrite reattiva nei bambini

L'artrite reattiva è un processo infiammatorio delle articolazioni, la cui causa è un complesso di disordini immunitari sorti sullo sfondo di un'infezione precedente. Ad esempio, potrebbe essere un'infezione intestinale o infezione del tratto urinario.

Il quadro clinico della poliartrite reattiva nei bambini può includere:

  • danno alle articolazioni degli arti. Di regola, solo un lato è interessato;
  • sconfiggere i tendini. La dattilite si sviluppa spesso - l'affetto dei tendini delle dita;
  • sconfitta delle mucose. Congiuntivite, uretrite non infettiva, cervicite, uveite, erosione della mucosa orale si sviluppa spesso;
  • lesione cutanea. Forse lo sviluppo del cheratoderma, in cui c'è un ceppo della pelle;
  • linfonodi (spesso inguinale);
  • danno al muscolo cardiaco. Forse lo sviluppo di miocardite o pericardite, in cui viene spezzata la conduttività del cuore. Può anche insorgere insufficienza valvolare aortica;
  • malattie infiammatorie dei reni, per esempio, glomerulonefrite;
  • pleurite.

La poliartrite reattiva è lenta, ma progredisce costantemente. A volte ci sono esacerbazioni della malattia. Nelle articolazioni colpite si nota la contrattura e la subsidenza nelle mani, il che rende difficile per il bambino mantenersi.

Poliartrite reumatoide nei bambini

La poliartrite reumatoide nei bambini viene diagnosticata mediante esami del sangue specifici. Se i risultati del test mostrano la presenza di anticorpi verso un peptide citrullinato ciclico, la diagnosi è confermata.

Si ritiene che l'artrite reumatoide si sviluppi a causa di disturbi autoimmuni. La malattia richiede un trattamento immediato, poiché l'artrite reumatoide porta a danni articolari significativi. In assenza di un trattamento adeguato, le funzioni motorie delle articolazioni sono compromesse.

Poliartrite psoriasica

La poliartrite psoriasica si sviluppa sullo sfondo della psoriasi. Questa forma della malattia è estremamente rara nei bambini.

La poliartrite psoriasica nei bambini è accompagnata da dolore, arrossamento e gonfiore della pelle sull'articolazione infiammata. In rari casi, la poliartrite psoriasica porta alla deformità delle articolazioni. Molto spesso con questa malattia colpisce le articolazioni delle dita delle mani e dei piedi, dei piedi e dei polsi.

Trattamento di poliartrite nei bambini

La maggior parte dei tipi di poliartrite nei bambini sono cronici. Le esacerbazioni della malattia si verificano per diverse ore o giorni, dopo di che i sintomi si attenuano. Immediatamente, notiamo che la poliartrite è una malattia incurabile, ma i farmaci esistenti possono rallentare in modo significativo la progressione della malattia e prevenire lo sviluppo di gravi danni articolari.

La terapia farmacologica per l'artrite è l'uso di farmaci antinfiammatori non steroidei e antidolorifici. In rari casi, sono indicate iniezioni intra-articolari di steroidi. A seconda della causa sottostante della poliartrite, nel trattamento di questa malattia vengono utilizzati anche immunosoppressori, antibiotici e farmaci antireumatici specifici.

Il trattamento della poliartrite nei bambini deve iniziare immediatamente dopo la conferma della diagnosi.