Principale

Gomito

Gotta - sintomi e trattamento domiciliare

La gotta è una patologia reumatica causata dalla formazione di sali di acido urico nelle articolazioni. I sintomi e il trattamento di questa malattia sono descritti in modo molto dettagliato nel nostro materiale. La malattia è uno dei tipi più comuni di artrite e si verifica più spesso negli uomini di mezza età.

Cos'è questa malattia? La gotta è una malattia cronica associata ad alterazioni del metabolismo dell'acido urico, in cui i sali di acido urico, noti anche come urati, si depositano nelle articolazioni.

Patologia per un altro chiamato "la malattia dei re", è una vecchia malattia, che era già noto ai tempi di Ippocrate. La gotta nel passato era considerata un segno di genio. Ha sofferto personaggi famosi come Leonardo da Vinci, Alessandro Magno, molti membri della famiglia Medici di Firenze, Isaac Newton, Charles Darwin.

Oggigiorno, secondo gli studi epidemiologici condotti in Europa e negli Stati Uniti negli ultimi anni, fino al 2% della popolazione adulta si è ammalata di gotta, e tra gli uomini di età compresa tra 55 e 64 anni, l'incidenza della malattia è del 4,3-6,1%.

I primi segni di gotta sono caratterizzati da un esordio acuto con la comparsa di forti dolori, arrossamento e rigidità delle articolazioni. La gotta più comune sull'alluce, che dovrebbe essere trattata immediatamente. Le raccomandazioni principali per ridurre i sintomi della gotta cronica sono l'aderenza al trattamento e allo stile di vita. Questo articolo sulla gotta, i sintomi e il trattamento di questa malattia, cercheremo di considerare in dettaglio oggi.

motivi

Cos'è? La causa della gotta è la deposizione di cristalli di acido urico (urati) nel tessuto cartilagineo dell'articolazione. Il loro accumulo porta all'infiammazione, accompagnato da un forte dolore. L'urato di sodio cristallizza e si deposita nelle articolazioni da piccole particelle, che alla fine portano alla distruzione completa o parziale delle articolazioni.

  1. Abuso di alcuni farmaci: aspirina, diuretici diuretici, ciclosporine.
  2. La presenza di condizioni e malattie sotto forma di diabete, malattia coronarica, obesità.
  3. L'uso di carni grasse, frutti di mare, bevande gassate e alcoliche contribuisce in larga misura all'accumulo di purine nel corpo.
  4. La malattia è più suscettibile agli uomini di età compresa tra 30 e 50 anni.

Gli attacchi di gotta possono essere scatenati da reazioni stressanti ad alcol, agrumi, infezioni virali, stress fisico o mentale, traumi e ipotermia, contusioni, fluttuazioni di pressione e farmaci. Nel primo attacco di gotta, i sintomi sono molto chiari e il trattamento dovrebbe iniziare il prima possibile per alleviare il dolore.

Esistono tre tipi di malattie: metaboliche, renali e miste.

  1. Forma metabolica con la più alta quantità di acido urico.
  2. Forma renale, moderata quantità di acido urico con aumento di sali,
  3. Nel caso di un tipo misto, è possibile uraturia ridotta o normale e clearance normale.

La diagnosi viene stabilita da un reumatologo durante l'esame e l'intervista di un paziente. Viene anche utilizzata la diagnostica di laboratorio: un alto contenuto di acido urico si trova nell'analisi biochimica del sangue.

I sintomi della gotta

Di solito si osserva l'artrite delle articolazioni degli arti inferiori. Spesso il processo infiammatorio copriva l'alluce, quindi in frequenza - le articolazioni della caviglia e del ginocchio. L'artrite delle piccole articolazioni delle mani e dei gomiti è meno comune.

Con la gotta, i sintomi si sviluppano durante un attacco: si tratta di un dolore che si sviluppa abbastanza rapidamente e raggiunge la massima sensazione in appena un paio d'ore. Gli attacchi si verificano più di notte o al mattino presto.

Una persona non è in grado non solo di muovere il piede, ma anche un leggero tocco del foglio sull'articolazione colpita provoca un tormento insopportabile. L'articolazione si gonfia rapidamente, la pelle si sente calda al tatto, c'è un arrossamento della pelle nella sede dell'articolazione. Probabilmente un aumento della temperatura corporea.

Dopo 3-10 giorni l'attacco di gotta si attenua con la scomparsa di tutti i segni e la normalizzazione delle funzioni. Una crisi ricorrente si verifica, di norma, tre mesi dopo la prima, o la malattia non si manifesta per due decenni.

La gotta cronica è caratterizzata dal fatto che le convulsioni stanno diventando più frequenti e gli intervalli senza sintomi sono più brevi.

complicazioni

L'iperuricemia e l'accumulo di sali di urato nella gotta portano alla deposizione nei reni con lo sviluppo di:

  • nefropatia;
  • giada gouty;
  • ipertensione arteriosa con successiva transizione all'insufficienza renale cronica.

Nel 40% degli adulti, vi è uno sviluppo di urolitiasi con colica renale all'altezza di un attacco di gotta e complicanze nella forma di pielonefrite. Per evitare gli effetti della gotta sulle gambe, come trattare la malattia dovrebbe essere colto alla sprovvista immediatamente.

Trattamento dell'attacco acuto

Il trattamento della gotta comporta l'implementazione graduale di diverse fasi della terapia. Prima di tutto, è molto importante rimuovere i sintomi acuti della malattia. Ulteriore trattamento ha lo scopo di prevenire il peggioramento dei sintomi della gotta in futuro.

In un attacco di gotta, è necessario fornire un riposo sufficiente per le articolazioni colpite e cercare di ferire l'articolazione il meno possibile con indumenti o calzature. In caso di dolore insopportabile, può essere applicato ghiaccio. Dopo ciò, è desiderabile fare un impacco su un punto dolente con unguento Vishnevsky o dimexide.

Per il sollievo dei segni acuti di gotta, i medici raccomandano l'assunzione di colchicina o nimesil, così come i FANS - diclofenac, butadione, indometacina, naprossene. Come trattare la gotta sulle gambe dovrebbe essere deciso da uno specialista, lui prescriverà i farmaci necessari, dirà il regime e avvertirà degli effetti collaterali.

È meglio limitarsi a mangiare cibi, si possono mangiare porridge liquidi e brodi vegetali. Si consiglia di bere una quantità sufficiente di acqua, tè verde, si può anche gelatina, latte, acqua minerale o semplice, ma con l'aggiunta di succo di limone.

Trattamento della gotta

Nella gotta, il trattamento è prescritto individualmente e comprende farmaci, fisioterapia e dieta. È necessario prendere in considerazione tutti gli effetti collaterali dei farmaci in presenza di altre malattie, pertanto è necessario un costante controllo medico.

La base della terapia è una dieta speciale volta a ridurre la dieta del paziente con cibi ricchi di purine. Se il paziente è in grado di aderire alla terapia dietetica prescritta, i coni formati sulle articolazioni inizieranno a scomparire e il corpo si riprenderà.

Nella dieta è necessario includere piatti bolliti in acqua o cotti a vapore. Il sale dovrebbe essere quasi escluso. Anche controindicato pesce e brodo di carne, aspic. Consumo consigliato di un gran numero di verdure. Dovrebbero essere presi crudi, per una varietà di menu, a volte puoi cuocerli o bollirli.

Per ridurre il livello di acido urico vengono usati farmaci antipodagri (sulfinperazon, alopurinolo, uralite, ecc.). La medicina di erbe è anche usata in combinazione con fisioterapia e preparazioni mediche. La gotta dovrebbe essere trattata da un medico, dirà sicuramente che puoi usare a casa per sbarazzarti della malattia.

prevenzione

Per curare la gotta a casa e ridurre il numero di attacchi dovrebbe essere limitato a un minimo di assunzione di cibo, la cui scissione produce una quantità significativa di acido urico: fegato, lingua di manzo, funghi, sardine, caviale di pesce, fagioli, piselli, birra. Hai bisogno di bere molti liquidi - fino a tre litri al giorno.

Dieta Gotta

I pazienti con una diagnosi simile dovrebbero essere più attenti alla loro dieta, in particolare per escludere dalla dieta alimenti ricchi di purine. È importante notare qui che è necessario eliminare sia l'eccesso di cibo che il digiuno, inoltre, non dovrebbe essere consentita una forte perdita di peso, questo può portare ad una esacerbazione della malattia.

Come curare la gotta a casa? La dieta più corretta per la gotta comporta il passaggio a una dieta vegetariana o dieta numero 6.

  • Verdure, meglio lessate, al vapore, cotte al forno con poco sale;
  • latticini;
  • bacche, principalmente ribes di diverse varietà, cocomeri;
  • crusca, pane di crusca;
  • noci, frutta e frutta secca;
  • acqua minerale.
  • carne grassa;
  • frattaglie (reni, fegato, lingua degli animali della fattoria);
  • pesce rosso;
  • è importante ridurre al minimo l'assunzione di sale;
  • alcool, caffè;
  • bevande gassate dolci.

È dimostrato che fragole, ciliegie, ribes e altre bacche di colore rosso scuro e blu causano una diminuzione della concentrazione di acido urico nel sangue, così i pazienti con la gotta possono mangiarli in qualsiasi tipo e quantità.

Come trattare i rimedi della gente gotta

Poiché molti sono interessati alla questione di come trattare la gotta nei rimedi popolari, soffermiamoci su questo punto in maggior dettaglio.

  1. Confezioni di pesce Dividere il filetto di pesce in 10 pezzi, metterli in sacchetti e inviarli in frigo. All'ora di andare a letto, tira fuori una borsa, scongela, metti il ​​pezzo di pesce ricevuto sull'articolazione colpita e avvolgilo con del polietilene, quindi stendi delle calze spesse. Sdraiati così fino al mattino.
  2. Carbone attivo Una manciata di compresse deve essere macinata in una caffettiera, portando la quantità della miscela a meno di mezzo bicchiere. Una piccola quantità di acqua e un cucchiaio di semi di lino vengono aggiunti alla polvere. Tutto è mescolato a uno stato pastoso. Questa miscela lubrifica le aree della pelle colpite durante la notte.
  3. Acquista pancetta normale e tagliala in modo da poter mettere piccoli pezzi di pancetta su ogni dito. E ora strofinare ogni pezzo nella pelle fino a quando questi pezzi sono completamente piccoli.
  4. Preparare la miscela: sciogliere 250 g di burro non salato, dopo aver fatto bollire, togliere tutta la schiuma e aggiungere all'olio 250 g di vino alcolico. Accendere immediatamente la miscela fino a quando l'alcol non si brucia. Unguento caldo per lubrificare i punti dolenti.

Questo trattamento domiciliare non curerà la gotta, ma gli toglierà la sua dolorosa manifestazione per un po '.

Gotta attacca cosa fare

Cos'è la gotta?

La gotta è una malattia associata a metabolismo compromesso delle basi purine (adenina, guanina, xantina e ipoxantina), che porta all'accumulo di acido urico nel corpo. Urati (sali di acido urico), depositati nei tessuti, provocano infiammazioni e alterazioni distruttive.

La gotta è una malattia associata a&веса; metabolismo compromesso della gotta purina (adenina, guanina e xantina aderiscono), che porta all'accumulo di acido urico nell'alcool. Urati (acido urico lussureggiante), depositati nell'uomo, causano infiammazione e diuretici distruttivi.

Cause di gotta

L'eccesso di acido urico si forma sotto l'influenza di una maggiore sintesi di purine endogene, riduzione dell'escrezione di urato o una combinazione dei processi indicati.

Riconoscere i sintomi della malattia primaria e secondaria. Quest'ultimo caso ti obbliga a prestare attenzione alle medicine assunte dalla persona che è colpita dalla gotta.

Le cause della malattia richiedono una considerazione dettagliata.

Fasi di sviluppo della gotta

La gotta si sviluppa gradualmente ed è classificata nelle seguenti fasi di formazione:

  1. Iperuricemia - un aumento del livello di acido urico nel sangue (i sintomi della malattia non possono essere rintracciati nella fase iniziale, gli indicatori del test del sangue biochimico indicano la presenza di gotta);
  2. Attacco acuto di gotta (aggravamento accompagnato da un attacco acuto di dolore all'artrite gottosa);
  3. Stadio cronico - la remissione della gotta (si verifica dopo l'esacerbazione della malattia e dura fino al prossimo attacco, può durare da sei mesi a diversi anni);
  4. Tofus gout (deposizione di sali di acido urico cristallizzato in tessuti morbidi periarticolari nell'area della gotta interessata).

I sintomi della gotta: segni di attacchi

Dopo la sua lunga durata, la gotta esegue tre marche: acuta, intericida e cronica. Un attacco di gotta è considerato più importante perché è durante il corso della fase che il prossimo stadio può essere evitato e la malattia può essere rinominata.

A tal fine, è caratteristico che il comportamento atipico sia tanto quanto: legge per mostrare eccessivi attacchi o essere depresso. Avere una persona che ha problemi con il sistema digestivo

Nel tempo, i farmaci possono essere anche palpitazioni cardiache, battiti del cuore, può essere difficile.

I sintomi della gotta

Molte persone pensano che la gotta sia l'artrite. In effetti, l'attacco acuto di gotta è molto colorato e descritto in letteratura, e non solo medico.

Spesso inizia con un prodromo: agitazione irragionevole o, al contrario, depressione, nausea, feci anormali, palpitazioni, difficoltà a respirare - questi sintomi possono comparire diverse ore o persino giorni prima dell'attacco.

Poi, più spesso durante la notte, si sviluppa un forte dolore, "rosicchiando", "rivelando" le articolazioni. La localizzazione "preferita" per la gotta è l'articolazione metatarso-falangea di 1 dito - nel 70% dei casi.

Ma le articolazioni di caviglia, gomito, ginocchio, interfalangee, e in generale qualsiasi, anche sterno-costale e intervertebrale possono essere influenzate.

L'area interessata si gonfia, appare una tinta viola-bluastra, l'articolazione diventa molto sensibile, ogni movimento è insopportabile. Ci possono essere brividi, febbre a subfebrile.

In pochi giorni, meno spesso - in un paio di settimane l'attacco passa, e il prossimo attacco può essere ripetuto in tre o quattro mesi, e forse in 10-20 anni.

Il secondo punto di gotta sono i reni, che soffrono nel 50-70% dei casi, perché sopportano il principale fardello nel rilascio del corpo dall'acido urico.

In primo luogo è urolitiasi, il 30% dei pazienti con gotta hanno familiarità con colica renale non per sentito dire. Ma gli urati danneggiano anche i glomeruli e i tubuli dei reni, che spesso provocano lo sviluppo di nefrite tubulointerstiziale e glomerulonefrite, che si verificano senza dolore, ma piuttosto portano rapidamente all'insufficienza renale.

Tofu - la deposizione di cristalli di acido urico nei tessuti - un altro sintomo tipico della gotta. Noduli densi e indolori si trovano più spesso su padiglioni auricolari, mani, piedi e gomiti, ma è stato descritto un caso in cui tophus, situato sui lembi valvolari, ha causato un difetto cardiaco.

La sclera, la lingua, lo scroto, il tendine di Achille e così via possono essere, anche se raramente, colpiti. La dimensione può variare da un diametro microscopico a diversi centimetri, il che non influisce nel modo migliore sul lavoro dell'organo contenente tophus.

I sintomi neoplastici della malattia appaiono congelati: pochi giorni o dolore immediatamente prima dell'attacco. Solo i dolori cominciano a tormentare una persona durante un periodo di tempo, il punto dolente viene curato, il corpo si gonfia e la temperatura aumenta.

I sintomi convulsivi non scompaiono per alcune settimane o più a seconda del trattamento sufficiente. Il prossimo caso di attacco potrebbe apparire solo per un mese o due.

Con la gotta acuta non forte, il paziente può attaccare non solo le articolazioni, ma anche la sua infiammazione. Tale malattia è pericolosa che, con legami ripetuti, i legamenti possono essere così piccoli che la persona è parzialmente in grado di muoversi indipendentemente.

Quando la gotta colpisce anche dopo i reni, perché l'eccesso è molto salato, è proprio questo organo che viene espulso. In alcuni è possibile, una persona può trovare un segmento di un nodulo sotto la pelle, poiché sopporta non solo il disagio, ma svolge anche un intervento chirurgico preliminare.

Molti sono pericolosi perché la gotta è un rimedio. In effetti, un attacco acuto ritarda molto e descrive in modo colorato l'aiuto, e non solo quello medico.

Spesso è in buona salute con il prodroma: agitazione irragionevole di sale, al contrario, depressione, nausea, sgabelli gotta, palpitazioni, impegno impegnativo - questi sintomi possono essere efficaci per diverse ore anche giorni prima dell'attacco.

Comodi, il più delle volte di notte, ricordano il forte dolore, "rosicchiare", "acquisire" le articolazioni. La localizzazione "preferita" delle scarpe da gotta è una dieta plus-falange di un dito - nel 70% dei casi.

Ma ci possono essere eccessi e caviglie, gomiti, ginocchia, articolazioni corporee e, in generale, qualsiasi trattamento fino a sterno-costale e intervertebrale.

Questo può portare alla gotta che trascura il trattamento

Il peso interessato si gonfia, appare un tono viola-bluastro, l'articolazione diventa molto normale, qualsiasi movimento è insopportabile. La ragione per essere brividi, aumentando la calma al subfebrile.

Dopo i giorni della gotta, meno spesso - dopo le settimane di via, l'attacco passa e l'attacco può essere ripetuto facilmente per tre o quattro mesi, e forse per 10-20 anni.

Il secondo punto riguarda la gotta - i reni, che sono più nel 50-70% dei casi, perché questo è il modo in cui trasportano il carico principale nelle persone dal rilascio del corpo da quello urinario.

In primo luogo - urolitiasi, il 30% dei pazienti con gotta ha familiarità con coliche prolungate non per sentito dire. Ma gli urati di una persona sono anche glomeruli e tubuli: le persone, che spesso provocano convulsioni di nefrite tubulo-interstiziale e glomerulonefrite, sono molto indolori e portano rapidamente all'insufficienza normale.

Tofusa - la deposizione di diversi acidi urici nei tessuti - può essere un sintomo tipico della gotta. L'arresto indolore e denso si trova più spesso nell'attacco di gusci, mani, piedi e piega piena, ma il caso è descritto, i giorni di tophus, seduti sulle porte di una persona, hanno causato malattie cardiache.

Il tempo, anche se raramente, deve essere stupito, lingua, scroto, educazione di Achille e così via. Le dimensioni dei tempi variano da microscopiche a diverse estenuanti di diametro, che non è l'effetto migliore sul lavoro dell'organo, il tofus dell'organismo, di più.

Tofu gottoso (che provoca un nodo) sulla curva del gomito

Diagnosi tempestiva di gotta

Per confermare, per confutare la presenza della malattia, è necessario fare una diagnosi del corpo. Esistono molti metodi per determinare la malattia. Prima si trova la malattia, maggiore è la probabilità di un esito favorevole. Metodi di indagine:

  • Analisi del liquido sinoviale. Una cannula viene inserita nell'area dell'articolazione, viene prelevato un campione di fluido. Dopo la procedura, il paziente avverte disagio nell'area di puntura. Il metodo è considerato il più preciso.
  • Analisi delle urine La raccolta è fatta tra attacchi, quando si passa a una dieta. Il metodo è informativo se il paziente è giovane, ha sintomi pronunciati.
  • Esame del sangue Un alto contenuto di acido urico indica la presenza della malattia.
  • X-ray. Valutare la malattia nella fase cronica, mostrare il tophus formato.
  • Computer, risonanza magnetica. I metodi determineranno la posizione esatta dei tophi.

Metodi di trattamento

La gotta è di natura reumatoide. Sembra dovuto all'elevato contenuto di urati nel corpo umano.

I depositi di sali di acido urico si formano attorno alle ossa, alla cartilagine. All'inizio, non causa sintomi tangibili.

Successivamente, l'area interessata si infiamma, si gonfia e causa un dolore intenso. Nel corso del tempo, la malattia diventa cronica, attorno all'articolazione si formano più depositi, portando alla sua completa distruzione parziale.

Eliminare completamente la gotta è impossibile, ma ci sono metodi per aiutare a tenere la malattia sotto controllo, per condurre una vita piena. Se i sintomi indicano la presenza della malattia, vale la pena consultare un medico. Il trattamento della gotta è impegnato in un reumatologo.

Il medico prescriverà farmaci che riducono il numero di acido urico, farmaci anti-infiammatori che non contengono steroidi. Offrirà farmaci da banco, ma il dosaggio deve essere osservato. Spesso il trattamento è efficace, allevia l'attacco di gotta.

Si raccomanda di continuare a prendere i farmaci per sei mesi, fino a quando la formazione di acido urico non sarà eliminata. Se il dolore continua, ciò non significa che i farmaci non aiutano.

Nelle prime settimane degli attacchi a volte continuano. Ma se non passano molto tempo, vale la pena parlare con il medico per aumentare il dosaggio, cambiare il farmaco.

Il trattamento di questa malattia durante un attacco e dopo è abbastanza diverso. Ciò è dovuto al fatto che i farmaci che aiutano il paziente al di fuori degli attacchi, durante l'artrite gottosa acuta, non funzionano.

Tuttavia, quando l'attacco è finito, fanno un ottimo lavoro. Cos'è questa medicina?

I medici prescrivono allopurinolo per i corsi lunghi.

Poiché l'artrite gottosa è una malattia metabolica in cui un eccesso di sali di acido urico (urati) si accumula nel corpo, l'azione dei farmaci assunti tra gli attacchi di gotta è volta a ridurre la formazione di sali di acido urico nel corpo o ad aumentarne l'escrezione.

Il fatto è che in alcune malattie (come la malattia renale), la quantità di acido urico che entra nel corpo può essere compresa nel range normale, ma gli urati potrebbero non essere rilasciati a causa di problemi renali.

Pertanto, il medico prescrive farmaci che aiutano il corpo a ripristinare i sali di acido urico in eccesso. Per questi scopi, prescritto farmaci come l'allopurinolo.

Dal momento che tutto l'urato in eccesso dal corpo in un giorno non può essere rimosso, tali farmaci vengono solitamente prescritti per un lungo periodo di tempo, per un periodo di diversi mesi. Ma il loro ricevimento in combinazione con una dieta può con alta probabilità garantire che l'attacco si ripeta di più, e vale molto!

Così come una varietà di malattie delle articolazioni - deformando l'artrosi, l'artrite, gli speroni del tallone, ci sono modi popolari per curare la gotta.

il trattamento nazionale della malattia deve essere coordinato con il medico

L'uso di vari unguenti curativi, decotti alle erbe e tinture spesso aiuta a ridurre il dolore e altri sintomi della gotta, e aiuta anche a rimuovere l'acido urico dal corpo.

Puoi saperne di più su quali rimedi medicinali tradizionali, testati dai nostri nonni, dovrebbero essere usati nel trattamento di questa malattia, nell'articolo Trattamento della gotta con i rimedi tradizionali.

La cosa principale - non dimenticare che il trattamento della medicina tradizionale dovrebbe andare di pari passo con la medicina convenzionale, i farmaci. Se si desidera utilizzare qualsiasi ricetta popolare per l'artrite gottosa, assicurarsi di discutere la possibilità di utilizzare questi fondi con il proprio medico!

L'obiettivo del trattamento è prevenire gli attacchi di gottoso e alleviare l'artrite acuta. La gotta viene prevenuta mantenendo un regime di consumo adeguato, facendo cadere il sovrappeso, la terapia dietetica, riducendo i farmaci che aumentano l'iperuricemia, ad eccezione dell'alcool.

Il trattamento farmacologico elimina l'infiammazione e il dolore.

L'acqua riduce la concentrazione di urati, impedendo loro di cadere nei cristalli depositati nei tessuti e negli organi. Inoltre, promuove il loro lavaggio e rimozione dal corpo.

L'alcol è capace di un effetto diuretico. In grandi dosi, disidrata il corpo, promuovendo la cristallizzazione dei sali, iniziando attacchi gottosi.

Inoltre, rallenta la rimozione degli urati dal corpo, dando loro la possibilità di essere depositati nelle articolazioni.

Sintomi di un attacco di malattia

Terapia farmacologica

Gli aspetti principali con cui è controllata la gotta sono il trattamento con farmaci antidolorifici, eliminando le reazioni infiammatorie, controllando il metabolismo disturbato, portando a iperuricemia. L'anestesia viene eseguita con acetaminofene (tilenolo) o altri analgesici più potenti.

Dei farmaci antinfiammatori non steroidei, si raccomanda l'indometacina. È vero, non è adatto per i pazienti con allergie all'aspirina e ai pazienti con polipi nasali. La colchicina è adatta per alleviare gli attacchi gottosi.

Pronto soccorso per un attacco

L'attacco di gotta è caratterizzato da un improvviso dolore improvviso, quindi, per alleviare la sindrome del dolore, è necessario prendere alcune misure che ridurranno efficacemente l'intensità della esacerbazione della malattia.

Prevenzione delle esacerbazioni

Il trattamento e la prevenzione della malattia svolgono un ruolo nella lotta contro la gotta. Più spesso la malattia appare nei luoghi feriti, soprattutto sull'alluce, quindi rifiutare le scarpe chiuse. È necessario monitorare la corretta alimentazione, anche se la malattia è in remissione.

Esiste una predisposizione genetica allo sviluppo della malattia. Tuttavia, per predisposizione a diventare una malattia, sono necessari ulteriori fattori.

  • l'obesità;
  • una dieta con un alto contenuto di purine;
  • abuso di alcool.

Pertanto, la prima cosa che è raccomandata per un paziente che ha la gotta è stata identificata è una dieta (vedi l'articolo: Cosa puoi mangiare con la gotta).

Non puoi: mangiare un sacco di carne, frattaglie, pesce, funghi, legumi. Il ricco brodo, il caviale, la carne affumicata e il cibo in scatola, l'aspic, sono vietati. Il caffè, il tè, il cacao, il cioccolato non sono raccomandati, l'alcol è escluso, specialmente la birra.

Puoi: latte e latticini, uova, pollo, verdure, cereali, pasta, noci.

Hai bisogno di bere più fluido possibile, preferibilmente 2,5-3 litri al giorno. Può essere solo acqua, acqua minerale, alcalina migliore, come Slavyanovskaya e Smirnovskaya, bacche e succhi di agrumi,

A volte seguendo queste linee guida è sufficiente per sbarazzarsi dei sintomi della gotta. In pratica, la terapia farmacologica di supporto è più spesso prescritta.

Sarà un antro che promuove l'escrezione dell'acido urico, l'allopurinolo, che ne blocca la sintesi o l'azatioprina, viene deciso dal medico, valutando, prima di tutto, le condizioni dei reni.

Per questo, avrà bisogno di una serie di test delle urine, un esame del sangue biochimico, un test Reberg.

Se non presti sufficiente attenzione alla malattia, col tempo, gli attacchi si manifesteranno sempre più spesso, i periodi di remissione del paziente si accorciano.

Per prevenire le malattie, attenersi a cibi ipocalorici, mangiare più verdure, limitare il consumo di sale e alcol. Abbi cura di te e sii sano.

Nutrizione medica e dieta

Poche purine si trovano nei frutti. Un buon effetto è fatto da ciliegia, mandarini, arance, avendo vitamina C come una parte.

Questi frutti allevia parzialmente un attacco di gotta, mantengono il benessere. È necessario aumentare il consumo di alimenti arricchiti con acidi grassi (noci, olio d'oliva, salmone, tonno).

Aiuterà a ridurre l'infiammazione articolare.

dieta terapeutica - la base del recupero

È difficile nominare qualsiasi altra malattia articolare in cui la dieta è così importante per mantenere la salute e prevenire la recidiva come la gotta.

Dal momento che l'artrite gottosa è una malattia metabolica, semplicemente seguendo le semplici regole per mangiare cibi sani dà più della metà del successo nel trattamento di questa malattia.

Quindi, se prendi farmaci che aumentano l'eliminazione degli urati e segui una dieta, dopo alcuni mesi puoi contare sul fatto che potresti essere in grado di annullare il farmaco, e puoi controllare la malattia solo con la dieta.

Alimenti proibiti: ciò che non può essere mangiato con l'artrite gottosa

carne e alcol - i prodotti più dannosi per questa malattia

Cosa è possibile e cosa non può essere mangiato con la gotta? Prima di tutto, è necessario escludere dalla dieta alimenti ricchi di basi nucleotidiche, durante lo scambio di cui si formano le purine.

Questi prodotti includono carne rossa (maiale, manzo, agnello) e sottoprodotti della carne (fegato, reni, cuore).

Inoltre, è importante limitare il consumo di pesce (pesce grasso, molluschi, gamberetti) e prodotti vegetali ricchi di proteine ​​- principalmente legumi (piselli, fagioli, fagioli).

Inoltre, è noto da tempo che uno dei peggiori nemici per la salute della gotta è l'alcol. Pertanto, il suo uso è altrettanto importante da limitare come la ricezione di carni rosse. Ciò è particolarmente vero per il vino rosso (compresi i dessert), lo champagne e il cognac.

È anche altamente indesiderabile usare bevande come tè e caffè per la gotta, poiché aumentano il numero di urati. Pertanto, al fine di placare la sete e fornire la quantità di urina necessaria per l'escrezione degli urati, è meglio utilizzare altre bevande - composte, infusi di erbe e, infine, acqua normale.

Leggi di più su cosa può e cosa è indesiderabile usare per la gotta, puoi leggere nell'articolo Medical Nutrition for Gout.

Corretta alimentazione e alimenti per l'artrite gottosa

Porridge, pasta e latte - prodotti utili per la gotta

Che cosa, poi, resta da mangiare? Alimenti che sono relativamente bassi di proteine ​​ma ricchi di carboidrati. Questi sono, prima di tutto, latticini, oltre a vari cereali, pane, pasta, noci, verdure fresche e frutta.

Particolarmente utile per la salute umana con il latte gotta: non solo contiene proteine ​​che non producono durante la scomposizione degli urati, ma aumenta anche l'escrezione dei sali di acido urico dal corpo aumentando la quantità di liquido escreto nelle urine.

Dieta assicura una remissione duratura. Idealmente, ottenere l'eliminazione completa dei prodotti arricchiti con purine. Se l'esclusione assoluta non è possibile, viene imposto un limite massimo al loro consumo. Cerca di bilanciare la quantità di grassi e bere molto.

Le acciughe, le sarde, l'oca, il pollo e le carni grasse, le frattaglie, gli estratti di carne, i legumi e il vino secco sono pieni di purine in abbondanza. Quando viene diagnosticata la gotta, i pomodori vengono mangiati con moderazione.

I pomodori sono pieni di acidi organici. Non ci sono così tante purine in loro, come, ad esempio, nella carne. Pertanto, i nutrizionisti coloro che soffrono di gotta, i pomodori non sono vietati per l'uso. Al contrario, credono che un numero ragionevole di pomodori e piatti da loro sia utile per tali pazienti.

Gotta - sintomi e trattamento della malattia

Questa malattia è più spesso diagnosticata negli uomini, ma a volte colpisce anche le donne. Di norma, colpisce le gambe, nella maggior parte dei casi l'articolazione della caviglia. Varie cause possono provocare malattie e il trattamento per la gotta è ridotto al sollievo dei sintomi e degli irritanti.

Cos'è la gotta

La gotta - una malattia che colpisce le articolazioni di una persona, si verifica a causa della deposizione di urati (sali di acido urico). Secondo le statistiche, la patologia si verifica in sole 3 persone su 100, la maggior parte di loro sono uomini. La malattia si manifesta, di regola, dopo 40 anni negli uomini e nelle donne dopo la menopausa. La malattia colpisce qualsiasi articolazione nel corpo umano: ginocchio, gomito, dita, piedi, gomiti. L'infiammazione si verifica, che crea una forte sindrome del dolore.

Dovresti sapere quale medico tratta la gotta - un reumatologo, quindi se hai dei sintomi devi contattarlo. Dopo la diagnosi, sarà in grado di prescrivere la terapia appropriata. Gotta - I sintomi e il trattamento saranno descritti di seguito. A rischio di sviluppare la malattia ci sono persone che:

  • soffre di diabete, ipertensione;
  • avere predisposizione ereditaria;
  • con disturbi alimentari;
  • abuso di alcool.

sintomi

La manifestazione più tipica della patologia è l'infiammazione acuta delle articolazioni. Tutti gli altri sintomi di gotta non sono così brillanti. Arriva l'infiammazione molto bruscamente, di regola, appare solo su una giuntura. L'artrite gottosa alla base ha la penetrazione di cristalli di sale di acido urico nella cavità articolare del tessuto. Il dolore può essere localizzato in qualsiasi parte del corpo, ma i sintomi della gotta sulle gambe sono più comuni. Di norma, l'aggravamento dell'artrite gottosa inizia di notte, può essere provocato da:

  • sovraccarico articolare;
  • assunzione di alcol, diuretici o altre medicine;
  • un intervento chirurgico;
  • lesioni.

Nelle donne

Molti processi all'interno del corpo femminile sono controllati da ormoni. A causa della grande quantità di estrogeni, tutti i sali vengono rapidamente eliminati dal corpo. Mentre questo ormone funziona senza fallo, i sintomi della gotta nelle donne non compaiono. Il sintomo principale è un forte dolore in una delle articolazioni, dopo essersi alzati dal letto. Un sintomo caratteristico è iperemia (arrossamento), gonfiore dell'arto colpito. Tali segni dovrebbero avvisare il paziente.

Un altro sintomo tipico è la mobilità limitata nell'area colpita. Questo è particolarmente evidente nell'infiammazione del gomito, delle articolazioni del ginocchio. Raramente si osserva un aumento della temperatura corporea, ma un tale segno diventa un chiaro segnale dello sviluppo di una grave infiammazione. Le manifestazioni rare includono:

  • perdita di appetito;
  • frequenti sbalzi d'umore dovuti al dolore;
  • ipertensione

Negli uomini

Il sesso più forte è più suscettibile a questa malattia a causa della debole rimozione di acido urico dal corpo. La manifestazione di questa patologia si verifica all'improvviso e anche di notte. Per la prima volta, i sintomi della gotta negli uomini compaiono dopo 40 anni. I chiari segni della malattia sono:

  1. Attacchi di dolore forti ma a breve termine, localizzati nelle articolazioni delle ginocchia, polsi, alluci. La pelle sulla zona interessata diventa rossa, diventa calda. Il dolore può persistere per 3 giorni, quindi passare, ma tornare di nuovo. Nel tempo, gli intervalli tra gli attacchi diminuiscono e la durata aumenta.
  2. La gotta può passare da un giunto all'altro nel tempo.
  3. Dopo aver superato l'attacco, l'area interessata continua a provare disagio.
  4. Ci sono tophi - nodi riempiti con cristalli di sale.

Come trattare la gotta

Il trattamento di questa patologia si basa su diverse fasi. Completamente sbarazzarsi di artrite gottosa non funzionerà, la malattia viene interrotta. È necessario attuare misure preventive per prevenire lo sviluppo di complicanze. Lo schema di come trattare la gotta dipende dalla gravità della malattia, dai sintomi e consiste nelle seguenti aree:

  1. Trattamento di attacchi affilati di gotta.
  2. Azioni volte a ridurre il contenuto di composti di acido urico.
  3. Trattamento di malattie associate, complicanze.
  4. Terapia della poliartrite cronica.

Il compito principale della terapia è ridurre la quantità di acido urico nel corpo. Dovrebbe essere eseguito se una forma ricorrente viene diagnosticata con ripetuti attacchi di artrite gottosa. Il trattamento viene eseguito per tutta la vita, solo un tale schema aiuterà a fermare l'insorgenza di processi infiammatori nelle articolazioni, portando alla regressione della malattia (in rari casi e completa guarigione).

I primi segni di gotta e regime di trattamento a casa

La gotta è un tipo di artrite che di solito causa infiammazione in un'articolazione, che inizia improvvisamente. Nel tempo, l'infiammazione inizia a spostarsi verso le altre articolazioni e i tendini. La gotta è una condizione comune tra gli uomini. La malattia si verifica sullo sfondo di concentrazioni crescenti di acido urico nel sangue, contribuendo alla formazione di cristalli solidi e all'accumulo di questi depositi nelle articolazioni.

Possibili effetti dell'accumulo di acido urico nel corpo comprendono l'artrite gottosa (acuta / cronica), l'urolitiasi, l'insorgere di depositi localizzati (tophi). La gotta può verificarsi come una malattia indipendente (gotta primaria) o si verifica sullo sfondo di un'altra malattia, farmaco (gotta secondaria).

Cos'è?

La gotta è una malattia metabolica che è caratterizzata dalla deposizione di cristalli di urati sotto forma di monourato di sodio o acido urico in vari tessuti del corpo.

Alla base dell'accadimento vi è l'accumulo di acido urico e una diminuzione della sua escrezione da parte dei reni, che porta ad un aumento della concentrazione di quest'ultimo nel sangue (iperuricemia). La gotta è clinicamente manifestata da artrite acuta ricorrente e formazione di nodi gottosi - tophi.

Il danno renale è anche una delle principali manifestazioni cliniche della gotta e dell'artrite. Il più delle volte la malattia si manifesta negli uomini, ma recentemente la prevalenza della malattia tra le donne è aumentata, con l'aumentare della prevalenza della gotta. Per il trattamento vengono utilizzati farmaci che influenzano il meccanismo patogenetico della malattia e farmaci per il trattamento sintomatico.

Perché la gotta si sviluppa?

Il fattore principale che predispone allo sviluppo della malattia è un livello elevato e costante di acido urico nel sangue del paziente. I suoi derivati ​​(urati) sono depositati sotto forma di cristalli nelle articolazioni, così come in alcuni altri organi (in particolare i reni), che causa lo sviluppo della gotta. Un composto come l'urato di sodio tende a depositarsi nel tessuto articolare, causando la sua distruzione nel tempo.

Tra i fattori che predispongono allo sviluppo della malattia sono:

  • predisposizione genetica;
  • consumo di grandi quantità di alimenti proteici di origine animale;
  • eccesso di cibo;
  • mancanza di esercizio;
  • obesità (anche in presenza di disturbi endocrini).

Un alto livello di acido urico nella gotta può essere dovuto alla sua grande assunzione nel corpo, quando anche i reni completamente sani non sopportano l'escrezione. Un'altra situazione è possibile quando il corpo riceve la quantità normale di questo composto dalla nutrizione, ma l'attività funzionale dei reni è ridotta per un motivo o per l'altro.

I sintomi della gotta

I primi segni di gotta iniziano con una lesione di un'articolazione, più spesso l'alluce. L'insorgenza di artrite acuta può essere preceduta da abbondante assunzione di cibo, assunzione di alcol, traumi, chirurgia.

La malattia si sviluppa all'improvviso, al mattino c'è un dolore acuto, gonfiore e arrossamento, i sintomi della gotta aumentano rapidamente e raggiungono un picco entro 24-48 ore. Il dolore diventa pronunciato, i pazienti spesso non possono indossare calze o toccare l'articolazione dolente. La gotta acuta può essere accompagnata da un aumento della temperatura corporea fino a 38 gradi. Forte debolezza, malessere generale. Anche se non curato, il peggioramento dell'artrite gottosa scompare gradualmente per un periodo di 5-7 giorni.

Con il progredire della malattia e in assenza di un trattamento adeguato, gli attacchi di artrite diventano più frequenti e prolungati e vengono coinvolte nuove articolazioni delle gambe. C'è una deformazione delle articolazioni dovuta a depositi nodulari e sovradosaggi ossei, tophi. Questi cristalli di acido urico, che si depositano nei tessuti periarticolari, sono noduli densi e indolori di colore giallastro. Il più delle volte si trova nell'orecchio, nel gomito, nelle articolazioni della caviglia, nelle articolazioni delle mani e dei piedi.

A poco a poco appare la rigidità articolare, che rende difficile il movimento dei pazienti. Il rischio di fratture è alto. Ogni nuovo aggravamento dell'artrite gottosa peggiora significativamente il decorso della malattia, contribuisce al rapido sviluppo delle complicanze.

Che aspetto ha la gotta: foto

La foto sotto mostra come la malattia si manifesta negli umani.

palcoscenico

Per la classificazione per gravità, il corso della gotta è diviso in 4 fasi.

  1. Il primo stadio è l'iperuricemia asintomatica. In questa fase, il paziente non nota alcun sintomo della malattia, ma il livello di acido urico nel sangue supera i 60 mg / l. Questa condizione non richiede un trattamento speciale, è sufficiente monitorare regolarmente il livello di acido urico e mantenere uno stile di vita sano con una dieta. Con un regime adeguatamente organizzato, i sintomi della gotta potrebbero non essere nemmeno realizzati, o ci vorranno anni prima dello sviluppo del primo attacco della malattia.
  2. Il secondo stadio è un attacco acuto. In questa fase, i cristalli di acido urico depositati nelle articolazioni attivano il processo infiammatorio, che porta alla comparsa di dolore pronunciato e gonfiore nella zona dell'articolazione colpita. Il dolore si attenua da solo, anche senza trattamento, per 3 a 10 giorni. Poiché il primo attacco sarà seguito da altri, si consiglia di cercare immediatamente l'aiuto di uno specialista. Il divario tra gli attacchi può durare diversi mesi, ma la probabilità di re-attacco aumenta ogni giorno, quindi è importante iniziare il trattamento in modo tempestivo e controllare il livello di acido urico.
  3. Il terzo stadio è un corso subacuto. Questo stadio implica un periodo tra gli attacchi. In questo momento, i sintomi della malattia sono assenti e le articolazioni funzionano normalmente. Tuttavia, la deposizione di cristalli di acido urico continua e questo potrebbe causare attacchi ripetuti, più pronunciati e dolorosi della gotta in futuro.
  4. Il quarto stadio è la gotta nodulare cronica. Nei casi avanzati, la malattia acquisisce una forma cronica, il cui risultato è la deformazione e la distruzione del tessuto osseo e cartilagineo nella zona interessata. Poiché l'infiammazione continua continua e aumenta di intensità, il danno renale con lo sviluppo di insufficienza renale non è escluso.

Trattamento della gotta a casa

Il primo nel trattamento della gotta è il sollievo del dolore. I pazienti che soffrono di gotta dovrebbero conoscere l'elenco delle attività che possono ridurre il dolore durante l'esacerbazione:

  1. Resto dell'arto ferito.
  2. Freddo sul cuore doloroso: un asciugamano bagnato, una bolla con ghiaccio, una bottiglia di acqua fredda.
  3. FANS (Ortofen, Voltaren, Naproxen, Diclofenac) in compresse o iniezioni (le iniezioni aumentano leggermente l'a / d, si consiglia di farlo al mattino).

Come trattare la gotta e ottenere una remissione stabile dirà solo un medico qualificato, in base ai risultati della diagnosi di un caso particolare. Consideriamo le misure generali di terapia.

Come alleviare il dolore in un attacco acuto di gotta?

Nell'artrite gottosa acuta, viene eseguito un trattamento antinfiammatorio. La colchicina più comunemente usata. È prescritto per la somministrazione orale, di solito alla dose di 0,5 mg ogni ora o 1 mg ogni 2 ore, e il trattamento viene continuato fino a quando:

  1. Non ci sarà sollievo per il paziente;
  2. Non ci saranno reazioni avverse dal tratto gastrointestinale o
  3. La dose totale del farmaco non raggiungerà 6 mg in assenza di effetto.

La colchicina è più efficace se il trattamento viene avviato poco dopo la comparsa dei sintomi. Nelle prime 12 ore di trattamento, la condizione migliora significativamente in più del 75% dei pazienti. Tuttavia, nell'80% dei pazienti il ​​farmaco provoca reazioni avverse dal tratto gastrointestinale, che possono verificarsi prima del miglioramento clinico della condizione o allo stesso tempo.

Se assunto per via orale, il livello massimo di colchicina nel plasma viene raggiunto in circa 2 ore, pertanto si può presumere che assumerlo a 1,0 mg ogni 2 ore sia meno probabile che si traduca in un accumulo di dosi tossiche prima della manifestazione dell'effetto terapeutico. Poiché, tuttavia, l'effetto terapeutico è correlato al livello di colchicina nei leucociti e non nel plasma, l'efficacia del regime di trattamento richiede un'ulteriore valutazione.

Con la somministrazione endovenosa di colchicina, gli effetti collaterali del tratto gastrointestinale non si verificano e le condizioni del paziente migliorano più rapidamente. È importante ricordare che la via di somministrazione per via endovenosa richiede accuratezza e che il farmaco deve essere diluito in 5-10 volumi di soluzione fisiologica e l'infusione deve essere continuata per almeno 5 minuti. Sia nella somministrazione orale che parenterale, la colchicina può inibire la funzione del midollo osseo e causare alopecia, insufficienza delle cellule del fegato, depressione mentale, convulsioni, paralisi ascendente, depressione respiratoria e morte. Gli effetti tossici sono più probabili nei pazienti con patologia del fegato, midollo osseo o renale, oltre a ricevere dosi di mantenimento di colchicina. In tutti i casi, la dose deve essere ridotta. Non dovrebbe essere prescritto a pazienti con neutropenia.

Nell'artrite gottosa acuta, anche altri farmaci antinfiammatori sono efficaci, tra cui indometacina, fenilbutazone, naprossene, etoricoxib, ecc.

L'indometacina può essere prescritta per la somministrazione orale alla dose di 75 mg, dopo di che il paziente deve ricevere 50 mg ogni 6 ore; il trattamento con queste dosi continua il giorno seguente dopo la scomparsa dei sintomi, quindi la dose viene ridotta a 50 mg ogni 8 ore (tre volte) ea 25 mg ogni 8 ore (anche tre volte). Gli effetti collaterali dell'indometacina includono disturbi gastrointestinali, ritenzione di sodio nell'organismo e sintomi dal sistema nervoso centrale. Nonostante il fatto che queste dosi possano causare effetti collaterali in quasi il 60% dei pazienti, l'indometacina è solitamente più facilmente tollerabile della colchicina ed è probabilmente il mezzo di scelta per l'artrite gottosa acuta.

I farmaci che stimolano l'escrezione di acido urico e l'allopurinolo con un attacco acuto di gotta sono inefficaci. Nella gotta acuta, specialmente con controindicazioni o inefficienze della colchicina e dei farmaci antinfiammatori non steroidei, è utile la somministrazione sistemica o locale (cioè intra-articolare) dei glucocorticoidi.

Per la somministrazione sistemica, le dosi moderate o endovenose devono essere somministrate per diversi giorni, poiché la concentrazione di glucocorticoidi diminuisce rapidamente e la loro azione cessa. La somministrazione intrarticolare di un farmaco steroideo a lunga durata d'azione (ad esempio, triamcinolone esacetonide alla dose di 15-30 mg) può interrompere un attacco di monoartrite o borsite entro 24-36 ore.Questo trattamento è particolarmente consigliabile se non è possibile utilizzare il regime farmacologico standard.

Nuovi dati sul trattamento della gotta

Secondo gli ultimi dati, l'obesità, causata dal consumo eccessivo di cibi grassi di origine animale, predispone più fortemente alla gotta. A rischio di amanti di salsicce, wieners, bacon e hamburger. È un eccesso di proteine ​​che porta ad un eccesso di acido urico, e l'eccesso di peso crea un carico maggiore sulle articolazioni e, quindi, accelera lo sviluppo del processo infiammatorio.

Gli scienziati americani hanno anche stabilito un legame diretto tra carenza di calcio e acido ascorbico e lo sviluppo della gotta. Con l'età, queste sostanze essenziali per il corpo iniziano a mancare anche a quelle persone che conducono uno stile di vita sano e non si lamentano del sovrappeso. Pertanto, dopo quaranta anni, è necessario annualmente esaminare e assumere multivitaminici prescritti da un medico. Recentemente, è stato sviluppato un nuovo farmaco che inibisce la sintesi dell'acido urico, Benzobromarone. Attualmente sono in corso studi clinici attivi, e in alcuni paesi occidentali sono già stati autorizzati e messi in funzione. Ma prima che la novità si basi sul mercato farmaceutico nazionale, è probabile che passerà molto tempo.

È anche noto sullo sviluppo sperimentale di nuovi farmaci antinfiammatori non ormonali che agiscono direttamente sull'interleuchina proteica, provocando un'infiammazione gottosa delle articolazioni e dei tessuti. Ma il momento esatto della comparsa di questi farmaci sul mercato libero è difficile da chiamare.

Dieta Gotta

La dieta dovrebbe ridurre il livello di acido urico nel sangue, che ridurrà la probabilità di ricorrenti attacchi dolorosi e rallenterà la progressione del danno articolare.

La dieta per la gotta vieta l'uso di alimenti:

  • Funghi.
  • Fichi, lamponi, uvetta e uva fresca.
  • Culture dei fagioli
  • Cioccolato, cacao, tè fermentato forte, caffè.
  • Sale (completa esclusione o assunzione giornaliera di non più di 1/2 cucchiaino).
  • Torte alla crema
  • Spezie e spezie (puoi aceto, alloro).
  • Carne e pesce grassi, carni affumicate, sottoprodotti (soprattutto aspic).
  • Alcol.
  • Verdi - spinaci, cavolfiori, acetosa, lattuga.
  • Uccello, pesce magro (consigliato bollito 2-3 volte nel menu settimanale).
  • Zucchero senza restrizioni e miele (a un livello normale di glucosio nel sangue).
  • Pane (bianco, segale), pasta.
  • Verdure (preferibilmente fresche), frutta (agrumi e ciliegie sono particolarmente utili).
  • Latte, ricotta, kefir, burro.
  • Succo, acqua minerale.

L'uso di acqua minerale calda o un bicchiere d'acqua con l'aggiunta di succo di limone accelererà il metabolismo. Inoltre, i processi di cambio sono normalizzati al giorno di scarico settimanale.

fisioterapia

Le procedure di fisioterapia aiutano ad arrestare completamente l'infiammazione delle articolazioni con la gotta. Sono prescritti esclusivamente dopo la riduzione medica dei sintomi di artrite. Nel periodo acuto della malattia, tutti i metodi di fisioterapia sono rigorosamente controindicati.

Quali tecniche sono utilizzate:

  • applicazioni di paraffina e ozocerite,
  • fango curativo
  • UHF,
  • terapia magnetica
  • elettroforesi,
  • fonoforesi di farmaci.

Rimedi popolari

Oltre alla dieta e al trattamento farmacologico, ci sono i seguenti rimedi tradizionali per il sollievo della gotta:

  1. Boccioli di pioppo Il pioppo schiacciato in una morsa viene miscelato con vaselina o un'altra base oleosa vegetale in un rapporto da 1 a 4. L'unguento risultante viene applicato all'articolazione interessata 1 - 2 volte al giorno durante i periodi di esacerbazioni per alleviare il dolore.
  2. Applicazioni di rapa. Bollire le rape con una consistenza morbida, impastare in una poltiglia e aggiungere 1 - 2 cucchiai di olio di semi di girasole secondo necessità. Applicare la miscela sulle aree interessate. Se c'è ulcerazione della pelle nell'area di tophi, l'applicazione è vietata.
  3. Radice di sedano 1 cucchiaio di radice di sedano odorosa versare 400 ml di acqua bollente. La miscela viene infusa per 2 ore. È necessario bere l'infusione 3 - 4 volte al giorno mezz'ora prima dei pasti per combattere l'iperuricemia (per ridurre il livello di acido urico nel sangue).
  4. Korovyak ordinario. I fiori secchi di verbasco vengono versati con vodka o alcool medico (50 g di foglie per 0,5 litri di liquido). La miscela viene infusa per 5-7 ore in un luogo protetto dal sole e quindi utilizzata per sfregare la pelle sopra le articolazioni colpite. Il rimedio riduce anche il dolore durante gli attacchi acuti.
  5. Cicoria. 2 cucchiaini di cicoria versare 200 ml di acqua bollente e insistere 4 - 5 ore. Infusione bere mezzo bicchiere 2 - 3 volte al giorno prima dei pasti. La cicoria è anche efficace nel controllare l'iperuricemia.
  6. Bagni di camomilla Applicare con la sconfitta delle mani o dei piedi di gotta. Per la loro preparazione occorrono 100 g di camomilla secca, 5 litri di acqua calda bollita e 10-15 g di sale. Fare il bagno per 10 - 15 minuti, finché l'acqua non si raffredda a temperatura ambiente. L'ulteriore presenza di arti nell'acqua è rischiosa, poiché vi è una minaccia di ipotermia e esacerbazione della gotta. Pertanto, gli arti delicatamente asciugare con un asciugamano e tenere in caldo. I bagni regolari di camomilla riducono il gonfiore infiammatorio e contribuiscono all'insorgenza precoce della remissione.
  7. Infusione di iperico Due cucchiai di Hypericum versarono 1 litro di acqua bollente e insistere per 2 o 3 ore. Filtrare con una garza o setaccio infusione bere 50 - 70 ml 3 volte al giorno. Nella gotta cronica, il corso del trattamento può essere di diversi mesi. L'iperico riduce l'iperuricemia e allevia in qualche modo il dolore.

Stile di vita

Dopo aver eliminato la sindrome del dolore, il medico deve assicurarsi che il livello di acido urico rimanga sicuro per il paziente e che il dosaggio di allopurinolo sia selezionato correttamente. A tale scopo, la determinazione regolare del livello di acido urico viene effettuata utilizzando un esame del sangue biochimico. All'inizio del trattamento, questo dovrebbe essere fatto ogni 2-4 settimane, poi ogni 6 mesi.

Se viene selezionata la dose ottimale di farmaci, il paziente è a dieta, è tornato all'esercizio fisico, non ha attacchi artritici, non ha bisogno di assumere antidolorifici e farmaci antinfiammatori, la dose di allopurinolo può essere ridotta lentamente sotto controllo medico. La pratica dimostra che è abbastanza raramente possibile cancellarla completamente. Sfortunatamente, nella stragrande maggioranza dei casi, i pazienti che hanno annullato l'allopurinolo sono costretti a tornare su di esso dopo un ripetuto attacco di gotta.

Quando è necessario un intervento chirurgico?

Il trattamento chirurgico della gotta è raro. Breve descrizione di possibili interventi chirurgici e indicazioni per loro:

  1. Rimozione di tophus - necessaria per la loro forte crescita o infiammazione.
  2. Apertura della cavità articolare, drenaggio delle cavità purulente. L'autopsia è indicata in presenza di complicanze purulente della gotta (cellulite, borsite, artrite).
  3. Endoprotesi delle articolazioni. Tale operazione viene eseguita in pazienti con gravi lesioni artritiche di grandi articolazioni (anca, spalla, ginocchio).

La maggior parte dei casi di gotta può essere trattata con successo con metodi conservativi.

Ci vuole circa una settimana per alleviare l'artrite. Il trattamento anti-ricaduta viene effettuato con lunghi cicli di vita: può essere una dieta o una dieta con farmaci di base.

Prevenzione della gotta e prognosi

Per prevenire l'emergere di nuovi attacchi e ridurre al minimo le manifestazioni di gotta, è necessario seguire alcune regole:

  1. Non prendere l'aspirina, che può causare un aumento di acido urico e causare aggravamento.
  2. Non esporre l'articolazione interessata a nessun tipo di sforzo. Per il dolore, applicare il ghiaccio sull'articolazione interessata per 15-20 minuti.
  3. Almeno mezz'ora al giorno per pagare l'educazione fisica, regolarmente fare ginnastica ed esercizi.
  4. Effettuare regolarmente visite mediche e misurare il livello di acido urico.
  5. Rivedi la tua dieta a favore di frutta, verdura e cereali, evita di mangiare frattaglie, salsicce, grassi.
  6. Bere almeno due litri di acqua al giorno per aiutare i reni a espellere l'acido accumulato.

La prognosi è favorevole e il recupero dipende dal grado di malattia e dall'aderenza a un trattamento adeguato. Quanto prima il paziente va dal medico, riconsidera il proprio stile di vita e inizia il trattamento, maggiori sono le possibilità di una remissione stabile. Senza il trattamento corretto, la gotta progredisce piuttosto rapidamente, specialmente nei pazienti anziani e maturi che sono inclini ad esso, quindi, è categoricamente impossibile che la malattia venga "afferrata - abbassata".