Principale

Gotta

Esacerbazione dell'osteocondrosi della colonna cervicale, toracica e lombare

L'osteocondrosi acuta è una malattia in cui, in condizioni di eccessiva suscettibilità di uno o più dischi della colonna vertebrale a effetti degenerativi, il corpo cessa di compensare questi effetti. Una tale esacerbazione dell'osteocondrosi viola il solito ritmo della vita umana.

Vale la pena notare che durante la "compensazione" dei processi corporei del diradamento dei dischi spinali, una persona può abituarsi al dolore e la malattia non causa disagi. Tuttavia, ai primi sintomi dell'osteocondrosi, non vale la pena aspettare il suo peggioramento. È meglio contattare immediatamente uno specialista per aiuto.

motivi

L'attacco dell'osteocondrosi può essere causato da vari fattori e influenze. Questo può essere uno sforzo fisico e situazioni stressanti. Considerare più in dettaglio le cause di esacerbazione dell'osteocondrosi:

  • Lo stress. Gli stati di stress causano il deterioramento della fornitura del disco intervertebrale con gli elementi richiesti. Sebbene l'osteocondrosi esacerba solo da una tale "privazione" non può. Un ulteriore fattore che contribuirà alla riacutizzazione saranno gli improvvisi sbalzi d'umore e i relativi movimenti acuti ed emotivi;
  • Effetti di massaggio errati. Il dolore nell'osteocondrosi in manifestazioni particolarmente luminose può essere causato da massaggi che non vengono effettuati a scopo terapeutico, o quando il massaggiatore semplicemente non era a conoscenza del disturbo esistente. Un massaggio non specialistico può causare danni. Se il massaggiatore a cui si sta applicando ha le qualifiche appropriate ed è consapevole dei problemi esistenti, i dolori acuti dell'osteocondrosi possono essere alleviati in alcune procedure;
  • Cambio di stagione L'esacerbazione dell'osteocondrosi può svilupparsi a seguito di un cambiamento delle stagioni. Dopo tutto, i dischi vertebrali sono soggetti a influenze atmosferiche (pressione, temperatura), specialmente a condizione che i processi di natura distruttiva siano già iniziati. Così, il periodo primaverile ha spesso un effetto negativo sulla regione toracica, in inverno le persone con problemi lombari soffrono soprattutto. Il calore estivo può influenzare la sezione scapolare, fino alla vita;
  • Ricezione di bevande alcoliche. Un attacco di osteocondrosi può superare il paziente dopo aver bevuto. Ciò è dovuto all'effetto negativo dell'alcol sul corpo umano nel suo complesso, i dischi vertebrali non fanno eccezione;
  • Le mestruazioni. Durante le mestruazioni, il contenuto di estrogeni nel corpo di ragazze e donne diminuisce, in particolare, sono responsabili dell'integrità del tessuto osseo. È importante non confondere il dolore direttamente dal corso del ciclo con il dolore caratteristico dell'osteocondrosi;
  • Ipotermia. In caso di esposizione prolungata a basse temperature, gli attacchi dell'osteocondrosi diventeranno completamente naturali. Inoltre, le malattie infettive aggravate possono provocare esacerbazione dell'osteocondrosi.
  • Esercizio eccessivo sulla schiena, in rari casi in generale, sul corpo. Il jerk, il movimento incauto - e l'esacerbazione dell'osteocondrosi sono assicurati.

Vedi anche: fasi di osteocondrosi.

sintomi

I sintomi di esacerbazione dell'osteocondrosi si manifestano in modi diversi, tenendo conto della localizzazione della malattia. Quindi, l'esacerbazione dell'osteocondrosi del collo presenta i seguenti sintomi:

  • Dolore acuto, abbassando la sensibilità della pelle nelle aree parietale e occipitale;
  • Dolore al collo;
  • Sindrome dell'arteria spinale - emicrania, che si irradia agli occhi, alle orecchie e alle tempie;
  • "Mosche" negli occhi;
  • Attacchi di panico

Nel caso dell'osteocondrosi lombare, i sintomi di esacerbazione possono essere i seguenti:

  • Dolore alle gambe, diminuzione della sensibilità dell'inguine e delle cosce;
  • Riprendendo i dolori lombari;
  • incontinenza;
  • Violazione delle mestruazioni;
  • Atrofia delle gambe.

Per il caso della regione toracica, si notano i seguenti sintomi:

Tutti i sintomi delle malattie sono una conseguenza dell'esacerbazione dell'osteocondrosi. Una vasta gamma di sintomi rende difficile la diagnosi.

Quanto dura la riacutizzazione

Per quanto tempo dura l'esacerbazione dell'osteocondrosi, cosa fare quando i sintomi vengono rilevati e come il vertebrologo spiegherà in dettaglio come alleviare il dolore. Egli prescriverà il trattamento richiesto in un caso particolare, dirvi come rimuovere il dolore acuto e quanto a lungo può durare la riacutizzazione. Tipicamente, la durata di una riacutizzazione dipende dalle caratteristiche individuali del paziente, dalla dislocazione della patologia e dallo stato di salute del paziente. Una riacutizzazione può durare da 2 giorni a 2 settimane.

Nelle fasi iniziali, il dolore nell'osteocondrosi può essere trattato con farmaci ben noti come "Ibuprofen" o "Analgin".

trattamento

Quando il dolore nell'osteocondrosi non dà riposo, e la "lombalgia" di una natura tagliente ti fa letteralmente impazzire, è il momento di iniziare a trattare i sintomi di esacerbazione.

Il trattamento viene effettuato a scopo medico con l'aiuto di antidolorifici, condroprotettori, rilassanti muscolari, farmaci nootropici e diuretici.

Puoi alleviare il dolore attraverso il massaggio. Ma durante la fase attiva di esacerbazione, qualsiasi tipo di massaggio è proibito. Un segno che la massoterapia è efficace è la graduale scomparsa del dolore, una seduta dopo l'altra. Nei casi in cui il dolore non scompare, ma aumenta, è necessario ricorrere immediatamente a un altro metodo di trattamento.

  • Vi consigliamo di leggere: magnetoterapia per osteocondrosi della colonna vertebrale.

Il dolore da complicanze può essere rimosso attraverso la riflessologia. In questa procedura si fa riferimento all'impatto sul principio attivo da un punto di vista biologico del corpo con metodi diversi. La procedura è un riflessologo. L'impatto sull'area è effettuato da agopuntura, digitopressione, magnetoterapia, cauterizzazione o applicazione di farmaci.

Alleviare i sintomi di esacerbazione aiuterà la dieta. Per ottenere un effetto speciale, è necessario escludere dal menu giornaliero cibi grassi, uova e carne con brodi. Dimenticati di alcol e sigarette, caffè e tè non sono raccomandati.

Esacerbazione dell'osteocondrosi - sintomi e trattamento

L'osteocondrosi è una malattia della colonna vertebrale, quando il processo degenerativo subisce uno o più dischi tra le vertebre di qualsiasi parte di esso.

Mentre il corpo sta cercando di compensare il diradamento del disco, una persona non si preoccupa veramente di nulla, o ha il tempo di abituarsi al dolore, se non è molto significativo.

Non appena la persona cambia le condizioni, il risarcimento è "rotto". Questa è l'esacerbazione dell'osteocondrosi.

contenuto

Possibili cause ↑

Considera le cause delle esacerbazioni che le persone chiamano più spesso: possono essere veramente pericolose a causa del deterioramento dell'osteocondrosi, o è un mito.

Sui nervi

Lo stress causa il deterioramento della nutrizione del disco intervertebrale, ma non tanto da causare la sua acuta ischemia, anche se lo stress era trascendente.

Ma l'esasperazione stessa molto probabilmente sarà causata da un movimento scomodo dalla stessa posizione scomoda, che è stata notata solo sullo sfondo di una forte eccitazione.

Se, dopo lo stress, è davvero impossibile infastidire, avere capogiri o avere mal di testa, è necessario, oltre al trattamento di esacerbazione dell'osteocondrosi della colonna vertebrale toracica o del processo degenerativo di un altro dipartimento, assumere un sedativo (Novo-Passit, Glycised). E poi in un ordine pianificato per apparire allo psiconurologo o allo psicoterapeuta.

Dopo il massaggio

Il massaggio può provocare una esacerbazione dell'osteocondrosi, se è stata eseguita:

  • non per il trattamento di questa malattia (ad esempio, per la perdita di peso);
  • non hai detto al massaggiatore che hai l'osteocondrosi;
  • il massaggio è stato eseguito da un laico.

Se vieni massaggiato da un professionista che, inoltre, ha visto le tue foto e ha ricevuto raccomandazioni dal tuo neurologo, un tale massaggio può essere fatto anche una settimana dopo l'esordio di una esacerbazione.

In questo caso, potrebbe peggiorare, ma temporaneamente. Questo è notato dai massaggiatori stessi. Dicono che questo è dovuto al miglioramento della circolazione sanguigna e linfatica nell'area.

Esacerbazione stagionale

Una tale esacerbazione è un fatto provato associato alle mutevoli condizioni meteorologiche. Dopotutto, i dischi, sebbene situati tra le vertebre, sono ancora influenzati dalla pressione atmosferica, specialmente quando il processo degenerativo è già iniziato in essi.

Ma il processo in diversi dipartimenti "ama" il suo periodo dell'anno:

  • Il disgelo primaverile provoca un aumento del dolore nelle vertebre inferiori della regione toracica.
  • Il freddo invernale provoca problemi con la regione toracica inferiore. L'esacerbazione nella regione lombosacrale spesso "si unisce" a lui. Ciò è dovuto alla risposta fredda del sistema urinario e degli organi pelvici. Infiammando, usano i muscoli della schiena, che sono localizzati praticamente, e gli ultimi destabilizzano la colonna vertebrale, causando scompenso dell'osteocondrosi.
  • La metà dell'inverno e la metà dell'estate, o meglio, forti gelate o calore ugualmente pronunciato, provocano un aggravamento dei dischi intervertebrali situati tra le scapole e sotto, fino alla vita. Le vertebre lombari superiori possono "connettersi" in piena estate, così come in primavera.
  • Giornate autunnali, che sono caratterizzate da clima freddo secco - il tempo "preferito" della cervicale, parte superiore del torace, così come lombare. Da parte dell'ultima sezione, ciò è dovuto alla reazione dell'intestino crasso. Il collo reagisce così perché una persona sta raffreddando troppo, al minimo disgelo, cercando di vestirsi più facilmente.

Dopo l'alcol

L'alcol ha un effetto negativo sui processi riparativi in ​​tutte le parti del corpo e la colonna vertebrale non fa eccezione.

Una riacutizzazione non è direttamente connessa con la ricezione di una grande quantità di alcol, ma con il fatto che una persona o dimentica di vestirsi bene ed è superraffreddata, o può rimanere in una posizione scomoda per molto tempo.

Con mensile

Durante le mestruazioni, il livello di estrogeni è molto basso, vale a dire che questi ormoni nelle donne sono responsabili del mantenimento dell'integrità del tessuto osseo.

Secondo dati scientifici, un tale rapporto di ormoni sessuali per un periodo così breve non è in grado di causare esacerbazioni dell'osteocondrosi.

Per dolori simili a quelli dell'osteocondrosi lombare, durante le mestruazioni, è possibile riprendere il dolore direttamente correlato al sanguinamento mensile.

Con un raffreddore

Non è il freddo stesso che è un fattore aggravante, ma l'ipotermia. È questo che causa la comparsa di un'infiammazione non infettiva nella radice del nervo, nella quale anche così, a causa di un cambiamento nella struttura del disco intervertebrale, l'afflusso di sangue è disturbato.

La presenza di una tale reazione al comune raffreddore è una "lampadina d'avvertimento", suggerendo che esiste un focolaio di infiammazione cronica nel corpo.

Inoltre, l'esacerbazione di eventuali malattie croniche associate a fattori infettivi può servire da inizio per l'esacerbazione dell'osteocondrosi.

Questo perché lo sviluppo dell'osteocondrosi distrugge una porzione del disco intervertebrale. Una parte di essa entra nel canale spinale, di conseguenza, al fine di rimuovere questo "frammento", si sviluppa un processo allergico. Di conseguenza, il corpo percepisce la proteina di un tale "frammento" come uno alieno.

L'insorgenza del processo infiammatorio in qualsiasi altro organismo "include" l'immunità. Sono anche attivate quelle proteine ​​del sangue che sono responsabili di allergie, compresa la proteina del proprio disco intervertebrale.

Dopo il bagno

L'aggravamento in questo caso è associato a una forte differenza di temperatura.

Se dopo un bagno una persona che soffre di osteocondrosi si asciuga e va in una stanza più fresca, resta lì per un po 'e poi esce, quindi si può evitare l'esacerbazione.

Ma se vai nella stanza del vapore nella fase acuta della malattia, allora l'aumento del dolore e di altri sintomi è inevitabile - proprio come quando si beve alcolici durante il riscaldamento in un bagno con successive uscite ripetute sulla neve o immersioni in piscina con acqua fredda.

Il meccanismo è il seguente: la circolazione del sangue nei dischi intervertebrali è aumentata, il corpo "grazie" per l'aiuto, perché ora sarà più facile per esso ripristinare un po 'il disco (riscaldando, l'osteocondrosi viene curata, ma non nel periodo acuto).

Ma poi diventa molto freddo, e tutte quelle macchie dolenti vengono colpite.

Se non vuoi esacerbazioni, vai al bagno quando il mal di schiena si è già calmato (almeno un mese dall'inizio).

Se vuoi nuotare in acqua fredda dopo un bagno turco, fallo, aumentando gradualmente la durata del tuo soggiorno.

Anche per ridurre la temperatura dell'acqua, occorre gradualmente.

Altri motivi

Questi sono dimostrati dalla scienza, cause "reali" di esacerbazione dell'osteocondrosi.

Un forte aumento dell'attività fisica o un forte movimento

Quindi, spesso provocano esacerbazioni:

  • sollevamento pesi (devi essere in grado di farlo);
  • inclinazione del corpo affilata;
  • una brusca transizione verso un passo.

A causa di tali movimenti, il rigonfiamento in avanti che normalmente si trova nella colonna lombare (lordosi) viene temporaneamente livellato e i muscoli del lombo sono tesi.

Fig.: Posizione del corpo corretta e scorretta durante il lavoro fisico

Essere nella posizione di flessione forzata, frequente flessione del corpo, ritorno di ipotermia

Questi fattori sono di particolare importanza per coloro che:

  • condurre uno stile di vita sedentario;
  • avere un eccesso di peso;
  • avere dipendenza da nicotina e / o alcool (ciò compromette notevolmente l'afflusso di sangue alle articolazioni, compresa la colonna vertebrale);
  • fare lavoro sedentario;
  • avere la scoliosi;
  • avere una professione associata a vibrazioni costanti: autisti, persone che lavorano con martelli pneumatici e così via.

Fattori "interni provocatori" di esacerbazioni dell'osteocondrosi

Questi includono:

  • età avanzata;
  • la durata dell'esistenza dell'osteocondrosi;
  • Eredità "provocata".

Segni e sintomi ↑

rachide cervicale

L'esacerbazione dell'osteocondrosi nella regione cervicale è caratterizzata dalle seguenti caratteristiche:

  • dolore e diminuzione della sensibilità della pelle nella regione della corona (radice I della vertebra cervicale);
  • gli stessi sintomi - nella regione parietale-occipitale (pizzicatura della colonna vertebrale tra le vertebre I e II);
  • dolore in una metà del collo (a seconda di quale radice è schiacciata), sullo stesso lato - una sensazione di gonfiore della lingua, è difficile da spostare (la radice tra le vertebre III e IV - C3);
  • dolore - nel collo, "dà" nella parte superiore del braccio e della clavicola; difficile girare la testa da un lato; ci possono essere problemi respiratori; ci può essere dolore nel cuore (allo stesso tempo sull'ECG - la norma, e "Nitroglicerina" non aiuta) o il fegato (radice C4);
  • Sindrome delle arterie vertebrali - si verifica quando un'arteria viene schiacciata da una qualsiasi delle vertebre cervicali (cefalea che si verificano con convulsioni, diffusione a fronte, occhi, orecchie, tempie, afferrare mezze teste, il collo gira "crunch";
  • "Nebbia", "vola" davanti agli occhi; suonare nelle orecchie; la pressione sanguigna aumenta; si verificano vertigini).
  • radice C5: dolore non solo nel collo e nella cintura della spalla, ma anche nella superficie esterna della spalla; c'è una violazione della sensibilità e della forza dei muscoli;
  • colonna vertebrale C6: il dolore viene dal collo, sulla scapola, si diffonde alla cintura e al pollice della spalla; "Pelle d'oca" si sentono in questa zona; la forza del bicipite diminuisce;
  • radice C7: il dolore del collo penetra nella scapola, diffondendosi sulla superficie posteriore-esterna della spalla e dell'avambraccio a 2 e 3 dita. Ridotta forza del tricipite. La sensibilità sulla superficie esterna del braccio, della mano e della schiena delle dita II-III è compromessa.

Sintomi di osteocondrosi della colonna lombare

Dipendono dalle vertebre tra le quali è stata pizzicata la radice del midollo spinale:

  • dolore alle gambe, diminuzione della sensibilità dell'inguine e delle cosce interne;
  • il dolore "spara" dalla vita, allargando la gamba al pollice;
  • la sensibilità della pelle della coscia sul suo lato interno è ridotta;
  • può essere incontinenza di urina e feci (o, al contrario, difficoltà con minzione e stitichezza);
  • violazione del ciclo mestruale;
  • potenza ridotta negli uomini;
  • atrofia muscolare delle gambe;
  • dolore alle gambe, che scompare a riposo, peggio quando si cammina.

Foto: per quali organi la colonna vertebrale è responsabile

Sintomi di osteocondrosi del torace

Questi segni più spesso "simulano" le malattie degli organi interni.

Quindi, a causa di tale osteocondrosi, una persona può presumere che sia malato:

  • gastrite;
  • ulcera peptica;
  • angina pectoris

E a volte i sintomi sono così forti che vi è il sospetto di polmonite, infarto miocardico o ulcera peptica complicata dalla perforazione.

Il sintomo principale dell'osteocondrosi di questo dipartimento è il dolore alla schiena e uno o due (meno spesso) lati.

Questo dolore è acuto, dura a lungo, aggravato da movimenti, tosse, respiro profondo, diventa più forte di notte.

Ci può anche essere una violazione della sensibilità nelle cosce, e se il processo è osservato nelle vertebre inferiori, adiacente al lombare, allora la funzione dell'intestino e della vescica (costipazione o incontinenza) può essere disturbata.

Sintomi delle lesioni cervico-toraciche

  • Il dolore non è solo nel collo, ma anche nel braccio. La mano è difficile da sollevare e ritirare. La sensibilità della pelle della mano è ridotta, anche la forza muscolare.
  • Sindrome del muscolo della scala. C'è dolore e pesantezza nella mano. Il dolore può avere qualsiasi caratteristica (acuta, dolorante, tagliente). Si intensifica di notte, quando la testa è inclinata nella direzione opposta, con un respiro profondo, con il braccio in ritirata. Può dare alla spalla, regione ascellare, metà del torace.
  • Dolore al braccio, che aumenta con la rotazione della mano e piegandola verso il palmo. Ridotta forza muscolare nella mano. Una mano per una cintura che inizia molto dolorosamente.
  • Forte dolore al cuore. È più facile prendere "Nitroglicerina" e "Validolo" non diventa. Al culmine di tali dolori, l'ECG è normale.
  • Sindrome dell'arteria vertebrale.

Qual è la deformità a cuneo delle vertebre? Vedi qui

Sintomi di osteocondrosi durante la gravidanza e dopo il parto

L'esacerbazione dell'osteocondrosi durante la gravidanza è abbastanza naturale, poiché durante questo periodo il carico aumenta, il che è molto difficile da distribuire correttamente.

In gravidanza, il carico è un addome allargato. Se l'irritazione non viene interrotta, il parto aggraverà ulteriormente la situazione.

Dopo il parto, la donna subisce anche una forte tensione alla colonna vertebrale: porta il bambino, spesso deve nutrirlo e dondolarlo in una posizione scomoda.

Tutto ciò causa l'esacerbazione dell'osteocondrosi, che si verifica principalmente nella regione lombare o cervicotoracica.

I sintomi in una donna si verificano come in quelli non gravidi:

  • se il processo è nella regione lombare, allora il dolore si verifica nella regione lombare, si estende a una o due gambe, diventa più facile sdraiarsi;
  • se l'osteocondrosi cervicale si è aggravata, allora il dolore si alza nel collo, è dato al braccio, il che rende difficile e doloroso muoversi;

Rari sintomi radicolari sono meno comuni, ma possono anche verificarsi.

temperatura

Può salire (e questo, solo fino a 37,5 gradi, non più alto) se:

  • ci sono altri sintomi della sindrome delle arterie vertebrali;
  • ci sono sintomi di stenosi spinale in cui si trova il midollo spinale;
  • molto raramente - con la sconfitta del torace.

In altri casi, un aumento della temperatura (anche sullo sfondo del dolore nella colonna vertebrale) è un segno di una sorta di processo infettivo.

Quanto dura la fase acuta della malattia? ↑

Questo è determinato dalla presenza di persistenza dei sintomi espressi.

Di solito, soggetto a trattamento, persiste per 7 giorni. Meno spesso il periodo acuto dura 2 settimane.

Tuttavia, il trattamento attivo dell'osteocondrosi di qualsiasi reparto dura 1-3 mesi.

Cosa contribuisce allo sviluppo della scoliosi nei bambini? Leggi qui

Qual è il pericolo della protrusione del disco intervertebrale? Vedi qui

Cosa fare quando esacerbazione dell'osteocondrosi? ↑

La cosa principale è dare il primo soccorso correttamente. Per fare questo, prima dell'arrivo del medico non ha bisogno di distendere il paziente piegato. Deve essere aiutato a raggiungere il letto e, se è caduto sul pavimento, a non sollevarlo.

È possibile somministrare antidolorifici ("Ibuprofen", "Diclofenac", "Analgin").

Poi arriva un medico, esamina la vittima e decide se sottoporsi a un trattamento - in ospedale oa casa.

Trattamento farmacologico

Il trattamento di esacerbazione dell'osteocondrosi cervicale comprende la nomina di tali farmaci:

  • Antidolorifici. Sono prescritti non solo per alleviare il dolore, ma anche per ridurre l'infiammazione della colonna vertebrale. Questi sono i seguenti farmaci: Indometacina (la più efficace), Diclofenac, Ketanov, Ibuprofen.
  • Condroprotettore. Questi sono farmaci che aiutano a fermare il processo degenerativo nel disco intervertebrale. Hanno senso applicare solo per 6 mesi. Per meno tempo sono inefficaci. Questi sono: "Kondronova", "Hondroksid", "Artra", "Mukosat".
  • Rilassanti muscolari. Si tratta di farmaci che rilassano il muscolo patologicamente teso - "Mydocalm", "Finlepsin".
  • Vitamine del gruppo B: "Milgamma", "Neurubin Forte", "Neurovitan".
  • Farmaci nootropi: "Tiocetam", "Aminalon".
  • Preparazioni vascolari: "Vinpocetin", "Betaserk".
  • Diuretici. Questi fondi ("Furosemide") sono usati sotto il controllo del plasma di potassio e sodio.

Foto: farmaci per il trattamento dell'osteocondrosi

Per il trattamento dell'osteocondrosi di altri reparti vengono usati gli stessi mezzi, ad eccezione dei nootropici e dei preparati vascolari (se la circolazione sanguigna del cervello non soffre).

Rimedi popolari

Consigliato per applicare impacchi di erbe al punto dolente.

Quindi, i guaritori dicono che se si inumidisce una garza in un brodo caldo di salvia e menta (un cucchiaio e mezzo di ogni erba per mezzo litro di acqua bollente) e si applica alla colonna vertebrale, il dolore passerà.

Secondo la medicina popolare, i prodotti (bende, gilet) fatti di lana di cane o di pecora non aiutano a peggiorare.

Ci sono tali ricette:

  • 1 cucchiaio. miele + 1 cucchiaino l'aceto di mele viene diluito in un bicchiere di acqua calda, bevuto durante il giorno, per 3 dosi;
  • mummia sbriciolarsi nell'olio d'oliva, quindi versare la tintura di erba di San Giovanni; il mese è insistito; sfregato il punto dolente.

Video: trattamenti popolari per l'osteocondrosi

massaggio

Nell'osteocondrosi, ma non nella fase attiva, possono essere applicati tutti i tipi di massaggio terapeutico (periostio, punto, apparato, in scatola e altri).

Aiuta a migliorare la circolazione sanguigna nei dischi intervertebrali, rilassare i muscoli patologicamente tesi, attivare la rigenerazione dei nervi e così via.

Le prime 2-3 sessioni dovrebbero essere più benigne, non causare alcun dolore o disagio. Particolare attenzione è rivolta all'elaborazione dei punti di dolore.

La durata della sessione dovrebbe essere prima di 8-10 minuti, quindi - più lunga.

Il trattamento di esacerbazione dell'osteocondrosi della sezione lombare con un massaggio dà un buon effetto se combinato con le procedure di riscaldamento (sollux, riscaldamento con sabbia). Non solo la vita, ma anche la coscia viene massaggiata.

riflessologia

Questo effetto su punti biologicamente attivi con vari metodi.

Questi punti sono riportati in manuali speciali, quando premuti, una persona dovrebbe provare dolore e dolore.

Trova e agisci sui punti dovrebbe essere uno specialista - riflessologo.

Metodi di impatto:

  • agopuntura
  • agopressione
  • terapia magnetica
  • elettroagopuntura
  • bruciata da una sigaretta di assenzio
  • moxibustione freddo
  • applicazioni con farmaci.

Gli esperti dicono che l'agopuntura può curare qualsiasi malattia senza l'uso di farmaci.

Non può essere usato per tumori, malattie del sangue, febbre alta, gravidanza.

dieta

Nella dieta hai bisogno di:

  • eliminare gli alimenti grassi;
  • limitare i prodotti animali (brodo, uova, carne);
  • escludere anche l'alcol, caffè forte e tè.
  • per l'efficacia del trattamento - sbarazzarsi della dipendenza da nicotina.

Perché fa male nella parte destra sotto le costole? Scoprilo qui.

esercizi

Senza di loro, il trattamento dell'osteocondrosi è inefficace.

Applicare gli esercizi il terzo giorno di trattamento. Gli esercizi differiscono in osteochondrosis di diversi reparti.

Ci sono anche differenze per diversi periodi della malattia.

rachide cervicale

Nel periodo acuto dell'osteocondrosi cervicale, continuano a non muovere il collo. Rafforza solo le mani, le spalle, gli avambracci.

Se l'osteocondrosi cervicale è complicata dalla sindrome delle arterie vertebrali, tutti gli esercizi vengono eseguiti solo sdraiati.

Già nel periodo subacuto di osteocondrosi cervicale iniziano a allenare lentamente il collo.

Per fare questo, premere la fronte nel braccio del metodologo della terapia fisica, che resiste a questa pressione. Si svolge in posizione seduta - con la fronte e l'occipite, in posizione sdraiata - con la fronte e l'occipite, le superfici laterali della testa.

Durante questo periodo, continua a impastare le spalle, le mani e gli avambracci, esegui esercizi per rafforzare l'apparato vestibolare (lancia la palla, cammina, aggiungi passaggi e così via).

Fig.: Esercizi per il trattamento dell'osteocondrosi cervicale

Colonna vertebrale lombare

Nel periodo acuto dell'osteocondrosi lombare, vengono eseguiti solo esercizi di respirazione e esercizi di rilassamento.

Nel periodo subacuto, iniziano a dondolare le gambe, a muovere il bacino. Un po 'più tardi, vai ai push-up e ai visti sul bar.

Fig.: Esercizi per il trattamento dell'osteocondrosi lombare

Misure di prevenzione ↑

Le misure per prevenire le esacerbazioni dell'osteocondrosi includono:

  • la corretta modalità di lavoro e riposo;
  • seduta comoda;
  • mentire e stare in piedi;
  • sollevamento pesi ragionevole.

Gli esperti raccomandano:

  • non sedere su poltrone, se hai bisogno di lavorare stando seduto, la sedia dovrebbe essere ferma, con la schiena fino al centro della testa, e il sedile dovrebbe essere fino a 2/3 della lunghezza dei fianchi (quindi le gambe sono sul pavimento)
  • stando seduti non soffermarsi;
  • ogni 15 minuti per cambiare la posizione;
  • dormire su un materasso ortopedico o una superficie dura;
  • indossare lo stesso peso in ogni mano;
  • per sollevare un carico, devi prima accovacciarti con una schiena dritta, solo per tirare il peso da questa posizione;
  • prova ad impegnarsi nell'auto-massaggio.

Pertanto, l'esacerbazione dell'osteocondrosi può causare molti fattori.

E, a sua volta, può complicare notevolmente la vita di una persona e, inoltre, essere pericolosa per la vita.

Pertanto, dovrebbe essere trattato in tempo, correttamente, prestando attenzione a tutte le "piccole cose".

Ti piace questo articolo? Iscriviti agli aggiornamenti del sito tramite RSS o rimani sintonizzato su VKontakte, Odnoklassniki, Facebook, Google Plus, My World o Twitter.

Dillo ai tuoi amici! Racconta questo articolo ai tuoi amici nel tuo social network preferito usando i pulsanti nel pannello a sinistra. Grazie!

Trattamento dell'osteocondrosi acuta: come alleviare la condizione?

L'esacerbazione dell'osteocondrosi spinale, indipendentemente dalla sua posizione, può essere estremamente difficile, con un aumento di tutti i sintomi (in particolare il dolore) e persino un aumento della temperatura corporea (febbre fino a 38 gradi Celsius).

La riacutizzazione della colonna cervicale e lombare è più pronunciata, mentre durante un attacco di osteocondrosi toracica, nella maggior parte dei casi le condizioni del paziente rimangono soddisfacenti. Fortunatamente, puoi alleviare un attacco a casa (senza chiamare un medico).

1 Qual è l'esacerbazione dell'osteocondrosi?

Cosa si intende per esacerbazione dell'osteocondrosi? Una esacerbazione in questo caso è un attacco improvvisamente in via di sviluppo, espresso in intensificazione di tutti o la maggior parte dei sintomi della malattia. Ad esempio, con un attacco di osteocondrosi cervicale, vertigini e dolore al collo possono aumentare bruscamente.

La sensazione durante l'attacco è estremamente spiacevole - il paziente può perdere il solito programma per alcuni giorni a causa dell'incapacità di fare anche cose di tutti i giorni. Tuttavia, non importa quanto grave l'osteocondrosi peggiora, questo non può portare a gravi complicazioni.

Esacerbazione dell'osteocondrosi toracica

Idealmente, l'aggravamento si sviluppa in un paziente a casa, ma in pratica ciò accade raramente. Molto spesso, un attacco si verifica all'improvviso al lavoro o anche durante una passeggiata ed è pericoloso perché, nel caso di osteocondrosi cervicale, possono verificarsi gravi capogiri e persino perdita di coscienza.

È per questo motivo che lo stadio di esacerbazione della malattia deve essere a casa, a patto che i sintomi non si siano abbassati (di solito ci vogliono 3-4 giorni). È anche raccomandato nel periodo di esacerbazione della malattia non solo a casa, e per rispettare il riposo a letto.

In alcuni casi, il problema può persistere per più di quattro giorni, fino a due settimane. In questi casi, è necessario un trattamento potente (anestetico, anti-infiammatorio), anche con iniezioni (iniezioni).
al menu ↑

1.1 Cause di esacerbazione dell'osteocondrosi

Ci sono alcune ragioni per lo sviluppo di esacerbazione dell'osteocondrosi spinale, ma è necessario capire che in molti casi non ci possono essere cause apparenti predisponenti. In poche parole, in alcuni casi, un attacco si verifica semplicemente a causa delle interruzioni interne del corpo.

Dolore durante esacerbazione dell'osteocondrosi cervicale

L'osteocondrosi spinale può peggiorare per i seguenti motivi:

  1. Transizione banale della malattia verso una nuova fase. Ad esempio, se una malattia non viene trattata per anni, periodicamente si "fa sentire". Inoltre, ogni nuovo aggravamento sarà più forte del precedente.
  2. Lesioni alla colonna vertebrale, comprese quelle causate dall'esercizio (carichi rotazionali e assiali sulla colonna vertebrale).
  3. Lo sviluppo o l'esacerbazione di malattie infettive infettive, infiammatorie o autoimmuni della colonna vertebrale.
  4. Posizione statica forzata lunga (ad esempio, seduto al computer per tutta la notte, dormendo su un materasso scomodo).
  5. Effetti di temperatura L'ipotermia è la causa più comune, ma la riacutizzazione può verificarsi anche a causa di improvvisi cambiamenti di temperatura.
  6. Aumento dell'attività fisica, sollevamento pesi, curve acuminate o busto.

1.2 Sintomi di esacerbazione dell'osteocondrosi

L'esacerbazione dell'osteocondrosi è avvertita in modo molto diverso. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, i sintomi che esistono da molto tempo sono semplicemente aggravati e amplificano notevolmente. Ad esempio, se il dolore è sempre stato moderato, per alcuni giorni può diventare così agonizzante da interferire persino con il sonno.

Esacerbazione dell'osteocondrosi lombare

In generale, i seguenti sintomi possono svilupparsi con esacerbazione dell'osteocondrosi:

  • dolori di varia intensità, spesso molto forti, che ti impediscono di addormentarti e svolgere anche attività domestiche di base (sollevare oggetti più pesanti di tre chilogrammi, spazzare via, pulire);
  • con localizzazione cervicale, il capogiro può essere significativamente aumentato, gli attacchi di sincope (perdita di coscienza), la comparsa di artefatti visivi (vista frontale, lampo e velo davanti agli occhi) sono possibili;
  • amplificazione del peep a bassa frequenza nelle orecchie (tinnito), se in precedenza aveva un posto dove stare;
  • aumento della temperatura corporea, fino a 38 gradi Celsius (questo sintomo si sviluppa estremamente raramente);
  • periodi di nausea prolungata, a volte vomito (non portare sollievo), che è anche un raro sintomo di esacerbazione dell'osteocondrosi;
  • squilibrio (problemi con l'esecuzione della postura Romberg), compromissione della sensibilità degli arti inferiori o superiori, piede torto temporaneo.

1.3 Quando e da chi spesso peggiora?

In generale, qualsiasi paziente con osteocondrosi spinale (indipendentemente dalla sua posizione) può sperimentare una esacerbazione di questa malattia.

Localizzazione del dolore durante l'esacerbazione dell'osteocondrosi

Un'altra cosa è che ci sono gruppi di persone che hanno attacchi simili più spesso (o semplicemente hanno un alto rischio di sviluppo):

  1. Camionisti, impiegati, avidi giocatori. La ragione: una lunga permanenza in posizione seduta, uno stile di vita inattivo (di norma), l'inattività fisica, un disallineamento generale del corpo.
  2. Traslochi, atleti professionisti, tuttofare in un cantiere. La ragione: sollevamento pesi, e spesso senza una banda di sicurezza e con la tecnica sbagliata (senza raddrizzare la schiena mentre si solleva l'oggetto).
  3. Persone coinvolte in arti marziali, atleti professionisti. Motivo: lesioni frequenti della colonna vertebrale. E non è necessario che le lesioni siano state lesioni "minori" significative, abbastanza frequenti.
  4. Guardiani, guardie di oggetti di strada, pescatori. La ragione: frequente sovraraffreddamento sia dell'organismo nel suo insieme, sia di particolari aree del sistema muscolo-scheletrico in particolare.
  5. Persone di vecchiaia, persone con malattie concomitanti della schiena. Motivo: indebolimento delle capacità immunitarie e rigenerative del corpo, tessuti eccessivamente danneggiati e usurati della colonna vertebrale.

1.4 Esacerbazione dell'osteocondrosi cervicale: cosa fare? (Video)

1.5 Quanto dura una riacutizzazione?

Una delle principali domande dei pazienti è la seguente: quanto dura l'esacerbazione dell'osteocondrosi spinale? Di fatto, non si può rispondere universalmente a questa domanda, tutto è troppo individuale da paziente a paziente.

In media, un attacco può durare per tre giorni, ma in questo caso si tratta di osteocondrosi del primo o del secondo stadio. Se la condrosi del terzo o quarto stadio, l'attacco può allungarsi fino a due settimane, mentre procede estremamente duro.

Nei pazienti con malattie concomitanti dell'apparato muscolo-scheletrico e in particolare della colonna vertebrale, le convulsioni richiedono più tempo e più difficoltà. Negli adolescenti, il corso delle convulsioni è più moderato, dal momento che la malattia è molto rara nel terzo o quarto stadio (semplicemente non ha avuto il tempo di svilupparsi).

Le persone anziane possono sperimentare i maggiori problemi. Innanzitutto, l'attacco stesso può durare a lungo. In secondo luogo, procede il più delle volte. In terzo luogo, negli anziani, a causa di alterazioni degenerative legate all'età nella colonna vertebrale, è più difficile fermare l'attacco.

Inoltre, il paziente anziano è controindicato in molti gruppi di farmaci utilizzati solo per "estinguere" un attacco di osteocondrosi.
al menu ↑

2 Trattamento di esacerbazione dell'osteocondrosi

Cosa fare per rimuovere completamente o almeno alleviare l'attacco di esacerbazione dell'osteocondrosi? Ovviamente, la cosa più facile era trattare in modo proattivo la malattia, dal momento che le convulsioni si verificano solo se non vengono trattate affatto, o curate in modo errato.

L'esacerbazione dell'osteocondrosi può essere interrotta da antidolorifici

Ma se questo è accaduto, allora ci sono modi per influenzare la situazione. Considerali:

  1. Se il dolore non è così forte, prova a fare ginnastica generale (eseguendo gli esercizi più basici e delicati). Nessun carico rotatorio e assiale sulla colonna vertebrale!
  2. Prova a farlo da solo (non l'opzione migliore) o chiedi a una persona esterna di darti un leggero massaggio alla schiena. La terapia manuale è vietata!
  3. Bevi qualsiasi antidolorifico (anche se Paracetamolo) o un farmaco antinfiammatorio. Si noti che i farmaci antinfiammatori non possono bere più di sette giorni di seguito.
  4. Bevi un rilassante muscolare "leggero" (ad esempio, il farmaco "Mydocalm"), che eliminerà lo spasmo muscolare e ridurrà parzialmente la gravità del dolore.
  5. Fai un bagno, sdraiati nell'acqua e rilassati. L'acqua calda riduce lo spasmo muscolare e migliora il trofismo tissutale (a causa della rimozione dello spasmo dei capillari e delle arterie di piccolo calibro). Le regole del bagno con osteocondrosi possono essere lette separatamente.

2.1 Come prevenire?

Puoi e puoi combattere con successo l'esacerbazione dell'osteocondrosi spinale. Ma molto più facile da impedirlo. Idealmente, per prevenire un attacco, devi solo curare la malattia, ma se questa possibilità non è ancora disponibile, puoi semplicemente seguire determinate regole.

Durante l'esacerbazione dell'osteocondrosi, è consigliabile chiamare un medico a casa

Diverse regole per la prevenzione (prevenzione) delle esacerbazioni acute dell'osteocondrosi spinale:

  • sollevare pesi più piccoli, ma se questa azione non può essere evitata, è necessario sollevare un oggetto pesante con un dorso eccezionalmente piatto;
  • fare ginnastica quotidiana almeno generale, ma se c'è un'opportunità, quindi impegnarsi in esercizi complessi terapeutici e profilattici specializzati (terapia di esercizio);
  • assumere integratori vitaminici, regolare la nutrizione (un sacco di frutta, verdura e qualsiasi cibo, soprattutto contenente vitamine del gruppo B);
  • visitare la piscina, giocare a tennis (compreso il ping-pong, perché no?), pallavolo, ma le arti marziali dovrebbero essere rimandate fino alla cura della malattia;
  • bevande alcoliche e tabacco più piccoli - questo è estremamente dannoso per l'organismo e influisce negativamente sulla colonna vertebrale, riducendo le capacità rigenerative e immunitarie del corpo nel suo insieme.

Esacerbazione dell'osteocondrosi

L'osteocondrosi è spesso definita la piaga della modernità, la malattia si verifica negli anziani, nella parte adolescente della popolazione. L'osteocondrosi si verifica in ogni seconda persona. Il paziente ha una esacerbazione dell'osteocondrosi, soprattutto se non ricorre all'aiuto di un medico.

L'osteocondrosi colpisce le articolazioni, il tessuto cartilagineo, il tessuto osseo della colonna vertebrale e, di conseguenza, si verifica una deformazione. La terminologia scientifica si riferisce a una malattia come processo degenerativo-distrofico. Nei primi periodi della malattia, il corpo compensa indipendentemente il diradamento del disco. La persona avverte sensazioni leggermente sgradevoli, non è a conoscenza dell'osteocondrosi. Il cambiamento delle condizioni di vita, il lavoro interrompe i piani del corpo, il risarcimento è ridotto a nulla. In questi casi, inizia una esacerbazione dell'osteocondrosi acquisita cronica.

Cause di esacerbazione

L'esacerbazione della malattia si verifica non senza ragione. Ci sono ragioni a seguito delle quali inizia la fase acuta dell'osteocondrosi:

  1. L'impatto negativo dello stress, esperienze, spesso esacerbazione si verifica sul sistema nervoso. Sotto stress, la nutrizione del disco intervertebrale diminuisce e peggiora. In misura maggiore, l'aggravamento è influenzato da una postura scomoda presa da una persona durante i periodi di stress.
  2. Spesso l'esacerbazione si verifica dopo un massaggio, specialmente se eseguita da un non-professionista. Massaggio invalido per la perdita di peso durante lo sviluppo della malattia, vale la pena di notificare al massaggiatore la presenza di osteocondrosi.
  3. Manifestazioni stagionali. I cambiamenti delle condizioni meteorologiche sono associati allo stato della colonna vertebrale. Ogni stagione ha un effetto diverso sulla malattia, esacerbazione. In primavera aumenta la sindrome del dolore nella zona dello sterno, in inverno il dolore nella parte bassa della schiena, nella parte bassa della schiena e l'osso sacro viene aggiunto ai dolori al petto.
  4. L'effetto dannoso sulla persona, la malattia ha l'alcol, spesso esacerbazione si verifica dopo l'uso. La testa di alcol zadurmanivaet, dilata i vasi sanguigni, di conseguenza, una persona diventa calda, rimuove i vestiti caldi, contribuisce all'ipotermia.
  5. Nelle donne si osservano esacerbazioni durante le mestruazioni, quando la quantità di estrogeni diminuisce. Gli estrogeni nel corpo femminile si preoccupano della conservazione del tessuto osseo.
  6. Influisce negativamente sulla malattia fredda Fornisce un effetto provocante, provocando l'infiammazione infettiva delle radici nervose.
  7. L'osteocondrosi non consente visite a bagni, saune. Le procedure di vaporizzazione influenzano negativamente le condizioni delle articolazioni, della cartilagine e del tessuto osseo, di conseguenza si infiammano e si gonfiano.
  8. Eccessivo sforzo fisico, una lunga permanenza in una posizione scomoda, l'esecuzione della flessione, esercizi obliqui.

La manifestazione di esacerbazione acuta dovuta a un raffreddore è un motivo per visitare immediatamente un medico; è probabile che il corpo abbia una focalizzazione cronica dell'infiammazione dell'osteocondrosi.

Sintomi di esacerbazione

I sintomi di esacerbazione dell'osteocondrosi variano a seconda dell'area dell'infiammazione. L'esacerbazione dell'osteocondrosi cervicale è accompagnata da una diminuzione della sensibilità della pelle del collo, della corona, accompagnata da una sindrome da dolore grave. Il dolore scende dalla fonte di infiammazione attraverso l'articolazione della spalla fino alla punta delle dita. La sindrome dell'arteria vertebrale, che è caratterizzata dalla comparsa di vertigini, nausea, mal di testa, tinnito e scurimento degli occhi, si distingue.

I sintomi di esacerbazione della malattia nella colonna lombare sono associati al punto di bloccaggio della radice del midollo spinale. Sintomi tipici di esacerbazione:

  • Diminuzione della sensibilità negli arti inferiori, si estende alla regione inguinale;
  • Dolore alle gambe, inguine;
  • Dolore lancinante nella parte bassa della schiena;
  • Incontinenza di feci, urina;
  • Violazione delle mestruazioni;
  • Atrofia muscolare;
  • Diminuzione di potenza.

I sintomi di esacerbazione nello sterno sono spesso confusi con la malattia degli organi, i sintomi sono chiamati "simulatori". Spesso i pazienti sospettano gastrite, ulcera, angina. Sintomi di esacerbazione: dolore alla schiena, ai lati. Il dolore va avanti a lungo, si manifesta bruscamente, aumenta con il movimento. Tosse, difficoltà respiratoria, dolore al cuore, un sintomo dell'arteria vertebrale, dolore al braccio.

Durata della riacutizzazione

La durata dell'esacerbazione dell'osteocondrosi è determinata dalla presenza di segni pronunciati, la loro conservazione. Il trattamento è importante in questo periodo: può essere usato per superare la fase acuta in una settimana; se non trattata, l'esacerbazione si verifica entro due settimane.

Ricorrere al trattamento solo in fasi acute è sbagliato, la malattia sarà in uno stato trascurato. Il trattamento dovrebbe iniziare alla minima manifestazione di osteocondrosi.

Pronto soccorso

Il primo soccorso per l'esacerbazione dell'osteocondrosi è un componente importante del trattamento, a causa delle condizioni del paziente, il lavoro dei medici è facilitato. La cosa principale - chiama immediatamente il medico curante, l'ambulanza. Non cercare di raddrizzare il paziente, se è attorcigliato in una posizione scomoda. Cerca di portare la persona a letto; quando cadi sul pavimento, non dovresti toccarlo.

Su indicazione di un medico, è accettabile offrire antidolorifici al paziente Analgin, Ibuprofen, Diclofenac. Come rimuovere l'esacerbazione dell'osteocondrosi viene deciso da un medico, non sono ammesse attività amatoriali. Il medico prescriverà un trattamento, lascerà il paziente a casa o in ospedale, a seconda delle condizioni.

prevenzione

Un posto importante nel trattamento della malattia è la prevenzione. La prevenzione delle esacerbazioni dell'osteocondrosi è la giusta combinazione di lavoro e riposo, organizzando un ambiente di lavoro confortevole, inclusa la scelta del posto corretto. È necessario rispettare le regole di andatura, posizione eretta, mantenimento della postura corretta, ad eccezione del sollevamento pesi.

Non è consigliabile sedersi su una poltrona, soprattutto durante l'orario di lavoro. È importante mantenere la postura per tutta la giornata lavorativa, per effettuare pause di riscaldamento ogni 15 minuti. Per dormire, scegli una superficie piatta e dura con un materasso ortopedico. Si consiglia un massaggio quotidiano indipendente, il cui sistema sarà consigliato da un medico.

Esacerbazione dell'osteocondrosi

L'esacerbazione dell'osteocondrosi si manifesta con dolore nell'area delle lesioni dei dischi intervertebrali. Può essere causato da ipotermia, prolungata permanenza in una posizione scomoda, sollevamento pesi.

Per le conquiste della civiltà, l'umanità paga un prezzo molto alto. Comprende tutta una serie di malattie, tra cui l'osteocondrosi. Il nostro modo di vivere si sta allontanando sempre più dal naturale. Le malattie precedentemente caratteristiche delle persone di età matura e anziana stanno rapidamente diventando più giovani e talvolta non risparmiano nemmeno gli adolescenti.

L'osteocondrosi è una malattia cronica che si verifica a causa di processi degenerativi-distrofici legati all'età nella cartilagine dei dischi intervertebrali. Con il progredire della malattia, le articolazioni intervertebrali e il tessuto osseo sono coinvolti nel processo patologico. Tipi di osteocondrosi:

Nelle prime fasi dello sviluppo, l'osteocondrosi non causa molta preoccupazione, ma man mano che si sviluppa può rovinare molto la vita, specialmente durante i periodi di esacerbazione.

Sintomi di esacerbazione dell'osteocondrosi

L'immagine sintomatica dell'esacerbazione dell'osteocondrosi dipende dalla posizione della lesione. Secondo le manifestazioni della malattia, un medico esperto determinerà quale vertebra è coinvolta nel processo patologico. Il sintomo più tipico di una riacutizzazione è la sindrome radicolare, meglio nota come sciatica, la cui causa è il pizzicamento o la spremitura della radice del nervo spinale.

La figura mostra la sporgenza del disco intervertebrale - il nucleo polposo che si rompe attraverso l'anello fibroso crepato preme sulle radici spinali.

La natura della manifestazione di recidiva indica il decorso della malattia, che può essere:

  • regredendo;
  • stalla tipica
  • corso progressivo.

Il decorso della malattia è possibile nei primi stadi dell'osteocondrosi, soggetto a trattamento tempestivo. Ogni successivo aggravamento è più facile del precedente.

Si osserva una forma tipicamente stabile quando vi sono lievi cambiamenti irreversibili nella struttura dei dischi, quando il decorso della malattia è sotto controllo e il paziente rispetta tutte le raccomandazioni del medico. Le differenze di intensità delle riacutizzazioni sono insignificanti.

In assenza del trattamento necessario, l'intensità e la frequenza delle esacerbazioni aumentano con il tempo e il medico determina l'osteocondrosi come progressiva. I dischi mostrano cambiamenti irreversibili significativi.

Esacerbazione dell'osteocondrosi cervicale

L'osteocondrosi cervicale si manifesta con dolore al collo o al collo, che può irradiarsi verso la parte posteriore della spalla, della spalla o del torace. In caso di forti attacchi, la sensibilità della pelle può essere compromessa, difficoltà di mobilità della mano fino alle dita, sensazioni di formicolio, pelle d'oca, lieve gonfiore (pastos).

La sconfitta dell'arteria vertebrale nell'osteocondrosi del rachide cervicale si manifesta con dolore nell'area superciliaria, nelle tempie, nel collo o nella corona.

La natura del dolore è spesso definita come bruciore, l'intensità varia a insopportabile. I dolori compaiono o si intensificano quando si gira e si inclina il collo, al risveglio, quando si starnutisce.

Il dolore nella sindrome cardiaca non viene spento dalla nitroglicerina. Tuttavia, la patologia del cuore può essere completamente esclusa solo dai risultati dell'ECG al momento dell'attacco o durante il monitoraggio giornaliero.

Esacerbazione dell'osteocondrosi toracica

Si manifesta con dolore acuto nel lato e nella parte posteriore. Nel corso del tempo, la natura del dolore cambia, è definita come un dolore fastidioso, con un trattamento ritardato, il dolore può persistere per diverse settimane o addirittura mesi. Il dolore aumenta quando si starnutisce, si tossisce, di notte, quando si muove, si fa un respiro profondo, si modifica la pressione atmosferica.

Con la sconfitta delle vertebre toraciche superiori, il dolore si irradia sull'area della scapola, della spalla, dell'articolazione della spalla, del torace o della cavità addominale. Danni alle vertebre toraciche inferiori possono causare anomalie negli organi pelvici e portare a una temporanea limitazione della mobilità dei fianchi.

Esacerbazione dell'osteocondrosi lombare

La sindrome radicolare nella sconfitta della prima e della seconda vertebra lombare è determinata dal dolore acuto che si diffonde nella parte interna delle cosce. Possibile violazione della sensibilità nella zona inguinale.

Il dolore da tiro (lombalgia) che si estende lungo il nervo sciatico è caratteristico delle lesioni della quinta vertebra lombare. Nei casi più gravi, è possibile limitare la mobilità della gamba, la perdita di sensibilità fino all'alluce.

Esacerbazioni dell'osteocondrosi lombo-sacrale possono essere accompagnate da disfunzione degli organi pelvici: incontinenza urinaria e / o delle feci, stitichezza, debolezza sessuale e disturbi mestruali. Nei casi gravi, claudicatio intermittens, paresi degli arti si sviluppano, raramente - atrofia dei muscoli delle gambe. La complicazione più pericolosa dell'osteocondrosi è la sindrome dell'equiseto, dove il controllo inferiore può essere perso completamente.

Nei pazienti con esacerbazioni acute dell'osteocondrosi lombare, si osserva una postura caratteristica, la cosiddetta scoliosi analgesica.

Fattori che innescano complicazioni

Il decorso dell'osteocondrosi si verifica con esacerbazioni periodiche che possono svilupparsi se sono presenti uno o più fattori provocatori.

  1. Stress cronico o sovraccarico neuro-emotivo di una volta. La tensione eccessiva porta al deterioramento della nutrizione dei tessuti, inclusa la cartilagine.
  2. Le esacerbazioni provocano carichi statici prolungati causati dall'essere in una posizione scomoda o innaturale.
  3. Supercooling e surriscaldamento. Paradossalmente, l'esacerbazione dell'osteocondrosi può verificarsi non solo per essere costretta al freddo, ma anche dopo aver visitato un bagno o una sauna.
  4. Periodo dell'anno Per la maggior parte delle malattie croniche, le recidive primaverili e autunnali e l'osteocondrosi sono caratteristiche - non un'eccezione. L'osteocondrosi toracica è particolarmente suscettibile alle esacerbazioni stagionali e il dolore lombare si presenta spesso in inverno.
  5. L'esacerbazione può essere scatenata dall'esecuzione non professionale del massaggio. Per evitare problemi, il massaggiatore deve essere informato di avere osteocondrosi.
  6. Uso di alcol Oltre all'effetto dannoso puramente fisiologico dell'alcol ha un aspetto psicologico. Senza tener conto delle violazioni dei processi metabolici nei tessuti, lo stato di intossicazione è accompagnato da un bruciore della sensibilità e dalla capacità di controllare il proprio comportamento. L'ipotermia viene spesso aggiunta all'azione dell'alcool.
  7. Esacerbazioni dell'osteocondrosi nelle donne possono iniziare sullo sfondo dei cambiamenti ciclici dei livelli di estrogeni e coincidere con il periodo delle mestruazioni.
  8. Raffreddori. In caso di trattamento inopportuno o inadeguato, il raffreddore può essere complicato dall'infezione delle radici dei nervi spinali.
  9. Sport, professionale, esercizio domestico associato a sollevamento e sollevamento pesi.
  10. Movimenti spensierati.

Posizione errata al computer

Durata della riacutizzazione

La durata media dell'esacerbazione dell'osteocondrosi è di circa un mese, in assenza del trattamento necessario - diversi mesi. Il periodo acuto di solito dura fino a 7 giorni, i dolori residui si placano entro 2-3 settimane.

Modalità motoria nel periodo di esacerbazione dell'osteocondrosi

Nella fase acuta dell'osteocondrosi con dolore molto grave, al paziente viene prescritto un riposo a letto, fino a un totale divieto di alzarsi. Il riposo a letto non deve essere ritardato per più di 3 settimane, altrimenti i muscoli perdono il tono e iniziano a atrofizzarsi.

In caso di sollievo marcato, il paziente può alzarsi per un breve periodo, camminare con l'aiuto di stampelle, sedersi per 10-15 minuti diverse volte al giorno. Come si recupera, i limiti dei carichi ammessi sono in costante aumento.

Dopo aver ottenuto un sollievo prolungato, il paziente viene trasferito nella modalità generale. È consentito ripristinare lo stile di vita abituale, mentre si cammina si consiglia di utilizzare stampelle, bastoncini da passeggio, indossare corsetti o cinture sportive per sollevatori di pesi che supportano la colonna vertebrale. La scelta del coadiuvante dipende dalla gravità dei dolori residui e dalle condizioni generali del paziente. Si consiglia l'uso di agenti ausiliari fino alla completa cessazione del dolore.

dieta

Per alleviare la condizione, prescrivono una dieta con una limitazione di dolci, cibi grassi, piccanti, salati, carni affumicate e cibi in scatola. Nel periodo di esacerbazione dovrebbe abbandonare l'alcool e le bevande gassate, escludendo l'acqua minerale raccomandata dal medico. Nella dieta dovrebbe includere più cereali, verdure, frutta, erbe, scegliere carni magre e pesce di mare. È molto utile usare prodotti caseari.

Trattamento dell'osteocondrosi nella fase acuta

La prima cosa da fare è contattare un neurologo o medico della colonna vertebrale che prescriverà un trattamento appropriato per la natura della patologia e la gravità della condizione. Trattamento - sintomatico, finalizzato alla rimozione del dolore causato da infiammazione e spasmo muscolare nella zona interessata. Vengono usate forme iniettabili di farmaci anti-infiammatori non steroidei, vitamine del gruppo B e antispastici e, mentre guarisci, puoi passare alla forma e all'unguento della compressa.

Nei casi più gravi, il medico prescrive il blocco terapeutico. La terapia complessa può includere anche biostimolanti, farmaci condroprotettivi. Dopo l'eliminazione dei sintomi acuti, al paziente viene prescritto un trattamento di fisioterapia: corsi di massaggio in combinazione con l'agopuntura, la magnetoterapia. In alcuni casi, può essere prescritto lo stretching spinale. Una condizione importante per una pronta guarigione è il massimo riposo possibile.

Per prescrivere il trattamento corretto, è necessario sottoporsi a una diagnosi. Di norma, un metodo diagnostico efficace aiuta il medico a determinare il tipo di osteocondrosi, lo stadio della malattia e le condizioni della colonna vertebrale nel suo insieme. Metodi diagnostici efficaci includono la risonanza magnetica e la TC. In rari casi, il medico prescrive una radiografia, ma questa immagine non fornisce una piena comprensione del problema. La diagnosi corretta è la chiave per un trattamento efficace.

Controindicazioni nel periodo di esacerbazione

In caso di osteocondrosi acuta, si dovrebbe evitare lo sforzo fisico, in particolare in relazione al sollevamento pesi e alla flessione del corpo. Non è consigliabile visitare la sauna o il bagno. Si consiglia di astenersi dal massaggio, ad eccezione di quanto prescritto da un medico.

Come sollevare pesi

prevenzione

Per evitare complicazioni, in primo luogo è necessario ottimizzare il sonno, il lavoro e la nutrizione. È auspicabile apportare cambiamenti nella dieta, il più possibile per escludere dal cibo spazzatura.

Se è necessario trasferire pesi, distribuire il carico nel modo più simmetrico possibile. La posizione scomoda o la posizione anormale del corpo (compresa la scoliosi analgesica) spesso diventa l'innesco di un aggravamento. Evitare carichi statici prolungati in qualsiasi posizione. Durante la giornata lavorativa, organizza una piccola pausa per riscaldarti, prendi un comodo materasso per dormire una notte.

Per ridurre il carico sulla colonna vertebrale si può e dovrebbe essere eliminando il peso in eccesso.

Nell'osteocondrosi, è importante vestirsi in base alle condizioni atmosferiche per evitare il surriscaldamento e l'ipotermia, indossare scarpe comode per ridurre il rischio di lesioni.