Principale

Massaggio

Tutte le informazioni importanti sull'osteocondrosi cervicale durante la gravidanza

Tale malattia, come l'osteocondrosi, è caratterizzata dalla distrofia dei dischi intervertebrali, che causa la violazione dei vasi sanguigni e delle terminazioni nervose della colonna vertebrale. La patologia si manifesta in una forma cronica, il suo sintomo principale è il dolore nell'area delle aree colpite. L'osteocondrosi cervicale durante la gravidanza è diffusa, anche tra le donne che in precedenza non avevano avuto problemi con il sistema muscolo-scheletrico.

motivi

L'osteocondrosi può provocare una varietà di fattori, che vanno dai difetti alla nascita e alle anomalie della colonna vertebrale, al piede piatto e alla posizione anormale del corpo quando si cammina o si sta seduti.

L'osteocondrosi cervicale in questo periodo può svilupparsi per i seguenti motivi:

  • aumento di peso e, di conseguenza, un aumento del carico sul dorso e sul rachide cervicale;
  • insufficienza del sistema endocrino a causa di cambiamenti ormonali;
  • mancanza di elementi traccia utili nel corpo.

Sintomi correlati

Poiché la gravidanza stessa provoca una serie di sintomi spiacevoli, è difficile riconoscere l'osteocondrosi cervicale in una fase precoce dello sviluppo.

Riconoscere la patologia delle seguenti caratteristiche:

  • Con movimenti affilati c'è un dolore acuto, può scurire negli occhi;
  • Spesso i pazienti hanno un'ipertensione arteriosa persistente;
  • Danni ai vasi del rachide cervicale, con frequenti mal di testa, disturbi del sonno e svenimento;
  • Spesso ci sono sintomi di distonia vascolare - intorpidimento degli arti, alterata termoregolazione, letargia, mialgia.

trattamento

Cure osteocondrosi del collo dell'utero durante la gravidanza non è possibile. Il trattamento prevede principalmente un sollievo temporaneo dei sintomi e l'eliminazione della possibilità di complicanze. Vari metodi sono utilizzati a seconda del periodo di sviluppo del feto. La terapia farmacologica nelle prime fasi è controindicata. La ricezione del paracetamolo è consentita solo se la gravidanza non è accompagnata da una violazione dei reni.

Il trattamento comprende massaggi, ginnastica, indumenti speciali, l'uso di apparati fisioterapici.

Cos'è l'osteocondrosi pericolosa durante la gravidanza?

Qualsiasi processo patologico nel corpo di una donna incinta comporta un rischio di gestazione e un normale permesso di nascita. Il pericolo dell'osteocondrosi sta nel fatto che progredisce rapidamente e influenza la funzionalità di quasi tutti gli organi e sistemi corporei. Il trattamento della malattia è necessario per prevenire la tossicosi tardiva delle donne in gravidanza, patologie cardiovascolari, pizzicatura dei nervi, riduzione delle funzioni motorie.

Se si ignora il problema, l'osteocondrosi può interessare tutte le parti della colonna vertebrale, dopo di che il processo infiammatorio si sposta sui tessuti adiacenti.

Quale dottore contattare?

Poiché il trattamento dell'osteocondrosi prevede l'uso di un approccio integrato, sia il medico curante nel luogo di residenza che uno stretto specialista possono diagnosticare la presenza di un problema e andare in una clinica privata.

Le malattie della colonna vertebrale sono determinate dal vertebrologo;

Per diagnosticare la natura dell'origine del dolore in una particolare area aiuterà un neurologo;

Come fa un medico a diagnosticare una condizione?

Il metodo principale per diagnosticare patologie spinali è un esame a raggi X, tuttavia, la gravidanza preclude la procedura. Se possibile, il medico esamina il quadro clinico, conduce un esame esterno, palpa le aree problematiche e confronta i sintomi.

Cosa fare quando i sintomi sono esacerbati?

Nei casi di dolore durante la gravidanza, il trattamento dipende dalla durata della gravidanza:

  • Termine 1 - l'uso di unguenti e sfregamento, massaggiatori;
  • 2 trimestre - è possibile utilizzare analgesici leggeri, unguenti, massaggiatori, physioapparaty, indossare una benda;
  • Termine 3: antidolorifici autorizzati, massaggi, fisioterapia, indumenti speciali.

Farmaci consentiti

L'elenco dei farmaci approvati è molto breve. Forse l'uso di analgesici e antispastici, ma prima di utilizzare qualsiasi mezzo ha bisogno di consulenza ginecologo e neurologo.

Esercizio terapeutico, ginnastica

I medici raccomandano sin dai primi giorni di gravidanza di non dimenticare di mantenere l'attività fisica. Nell'osteocondrosi del collo e in altre parti della colonna vertebrale, è necessario eseguire esercizi giornalieri, tra cui la seguente serie di esercizi:

  • I cenni alternati vanno avanti, indietro;
  • Gira la testa in diverse direzioni.
  • Si trasforma con la tensione della cintura della spalla;
  • Movimenti circolari delle spalle;
  • Il busto gira.

Trattamento popolare

Va ricordato che i metodi folk non sono ugualmente utili per tutti, e dovresti consultare il tuo medico prima di usare questa o quella prescrizione.

Il modo più sicuro e sicuramente efficace per controllare e prevenire le malattie della colonna vertebrale e delle articolazioni è l'uso della normale cartilagine di pollo o aspic di pollo (nelle ricette popolari si può trovare carne di maiale, ma durante la gravidanza è indesiderabile nella dieta).

Per il collo, è possibile applicare impacchi riscaldanti con la tintura di peperoncino, diluito con bardana di brodo o erba di San Giovanni.

Attenzione! Agenti caldi o riscaldanti non possono essere utilizzati durante la gravidanza, applicando alla parte bassa della schiena, in quanto ciò può provocare il rilassamento del tessuto muscolare liscio e il travaglio prematuro.

Terapia manuale

Si ritiene che il ricorso all'aiuto di manuali durante il periodo di gestazione non dovrebbe essere dovuto all'alto rischio di interruzione involontaria della gravidanza, soprattutto nelle prime fasi.

fisioterapia

Il trattamento di fisioterapia è alla base della lotta contro le manifestazioni di osteocondrosi del collo. Lo scopo delle procedure non è solo l'eliminazione dei centri del dolore, ma anche l'attivazione dei processi di rigenerazione che contribuiscono al ripristino delle aree colpite della cartilagine.

I metodi di effetti fisioterapici includono:

  • Electrofreeze (non usato durante la gravidanza);
  • Ultrasuoni (il numero di sedute durante la gravidanza è limitato);
  • Magnetoterapia (l'effetto sul feto non è completamente compreso);
  • vibrazioni;
  • Metodo Detensor - (l'uso nelle donne in gravidanza è controverso);
  • Trattamento laser (solo dopo la consegna);
  • Esercizi terapeutici;
  • Balneoterapia (trattamento con acque minerali).

Strumenti Physio portatili

Gli stimolanti magnetici (nevoton) durante la gravidanza sono controindicati.

È possibile utilizzare il dispositivo magnetico 2-3 trimestri AMNP-01, il prezzo di 5.000 rubli. Stimola il flusso di sangue nell'area malata attraverso l'esposizione a un campo magnetico a bassa frequenza.

I dispositivi a microemissione sono ampiamente utilizzati nell'osteocondrosi. Tuttavia, durante la gravidanza, il loro uso deve essere coordinato con il medico.

Questi dispositivi includono:

  • Spark ST 117 - il costo approssimativo di 1.700 rubli;
  • Carat DE 212 - un prezzo approssimativo di 2000 rubli;
  • Ultratek SD 199 - costo da 2000 rubli.
  • "Corona" - da 1600 rubli.
  • Aquaton - da 9 mila rubli.

I dispositivi a risonanza possono essere utilizzati a partire dal secondo trimestre.

massaggi

Esistono varie tecniche per fornire un massaggio terapeutico nell'osteocondrosi. Tutte le azioni devono essere eseguite senza intoppi, è possibile utilizzare olio tonificante e riscaldante.

  • palpazione sincrona del collo con le dita su entrambi i lati;
  • bordo del palmo con leggeri picchiettamenti sulle spalle e sul collo.

Prestazione tecnica mostrata nel video

Massaggiatori

I massaggiatori portatili non hanno controindicazioni per l'uso durante la gravidanza e sono abbastanza facili da usare.

I massaggiatori domestici più comuni per l'osteocondrosi del collo:

Applicatori e massaggiatori a spillo mirano a stimolare la circolazione sanguigna. Per il collo di solito si utilizzano massaggiatori a spillo in miniatura e per i tappetini posteriori.

I prezzi di tali dispositivi variano da 200 rubli e oltre.

Conclusione sull'argomento

L'osteocondrosi cervicale è una malattia complessa che può peggiorare durante la gravidanza. Tuttavia, va ricordato che se vengono seguite tutte le raccomandazioni del medico curante, la patologia non influirà sulla salute del bambino. Evitare trattamenti radicali e non testati, ipotermia e fattori di stress.

Dopo una consegna di successo, puoi permetterti un corso intensivo di manualità e fisioterapia, che in alcune procedure ti aiuterà a stabilizzare la colonna vertebrale e riportarti a un normale ritmo di vita.

La cosa principale dell'osteocondrosi nelle donne in gravidanza: come trattare e non danneggiare?

Il periodo di trasporto di un bambino è un test difficile per il corpo femminile. Sullo sfondo dei cambiamenti, degli stress e dell'elevata emotività che si verificano nel corpo, spesso compaiono sorprese non piacevoli, comprese le malattie. L'osteocondrosi durante la gravidanza può verificarsi per la prima volta e può "svegliarsi" dopo una lunga pausa. Perché succede, cosa può o non può fare? Come trattare senza danno per il bambino? Queste e altre importanti domande trovano una risposta ulteriore nell'articolo.

Nell'osteocondrosi si verificano deformazione, assottigliamento dei dischi intervertebrali e crescita anormale delle vertebre. Durante la gravidanza, l'onere principale cade sulla colonna vertebrale lombosacrale, quindi è il suo più spesso colpisce la malattia. Le regioni cervicale e toracica soffrono molto meno frequentemente.

Il carico sulla colonna lombare: a sinistra - donna "normale", a destra - incinta. Freccia circolare - Centro di gravità

Cause e esacerbazioni della malattia

Le ragioni che portano all'apparizione e all'esacerbazione dell'osteocondrosi nelle donne in gravidanza sono identiche. Ce ne sono molti, ma ce ne sono 5 principali:

aumento del carico sulla colonna vertebrale e rapido aumento di peso con muscoli della schiena relativamente deboli, inesperti e non preparati;

stile di vita sedentario, specialmente nel 3 ° trimestre con un addome in rapido aumento e un cambiamento nel centro di gravità;

una carenza di vitamine fornita ai bisogni del corpo della donna (la maggior parte è spesa per lo sviluppo e la crescita del feto);

cambiamenti ormonali;

spostamento di organi e compressione del plesso neurovascolare man mano che il bambino cresce - questo porta alla malnutrizione della colonna vertebrale.

Inoltre, le ragioni per lo sviluppo della malattia possono essere: predisposizione genetica, lesioni precedenti e microtraumi della colonna vertebrale, caratteristiche dell'attività professionale e altre cause "standard" della malattia. La gravidanza in questo caso è un catalizzatore per lo sviluppo della malattia.

Cambiamenti nel sistema muscolo-scheletrico in una donna incinta

Sintomi caratteristici

Ogni tipo di osteocondrosi - cervicale, toracica e lombare - ha i suoi sintomi.

Lesione cervicale

Le vertebre cervicali sono relativamente piccole e abbastanza mobili, quindi, con lo sviluppo dell'osteocondrosi nelle donne in gravidanza, i sintomi sono pronunciati:

  • mal di testa e vertigini, problemi di udito e di vista causati dalla compressione dell'arteria vertebrale;
  • dolore al collo e alle spalle (a volte pulsante), intorpidimento o diminuzione della sensibilità della pelle nella parte superiore del corpo - tali sintomi sono causati da un pizzicamento delle radici;
  • dolore alle scapole, cuore, soprattutto quando si tossisce o starnutisce e si gira la testa - la cosiddetta sindrome cardiaca.

È importante! Rari, ma i sintomi più pericolosi nell'osteocondrosi cervicale nelle donne in gravidanza sono la perdita di coscienza e le cadute di pressione, che possono influire negativamente sulla salute e sullo sviluppo del feto.

Affetto toracico

Nonostante sia protetto da un corsetto muscolare e dalla relativa immobilità, la colonna vertebrale toracica può anche soffrire di osteocondrosi mentre trasporta un bambino. In questo caso, la malattia si manifesta come:

  • alterazione della funzione respiratoria;
  • nevralgia intercostale (dolore, sensazione di costrizione delle costole e del torace, soprattutto dopo l'attività o, al contrario, una lunga permanenza in una posizione statica);
  • violazione degli organi interni;
  • dolore quando si alzano le mani;
  • dolore tra le scapole.

Nota: l'osteocondrosi toracica è pericolosa perché i suoi sintomi sono generalmente lievi e sono spesso confusi con segni di altre malattie. Mentre la patologia progredisce, i processi metabolici e la conduzione nervosa possono essere disturbati, il che porta a intossicazione del corpo - una complicazione estremamente indesiderabile in qualsiasi fase della gravidanza.

Lesione lombare

È difficile identificare l'osteocondrosi lombare in gravidanza nella prima fase dello sviluppo, perché la malattia potrebbe non manifestarsi all'inizio. I sintomi gravi di solito compaiono già nella seconda fase della malattia:

  • forte dolore alla schiena e all'inguine,
  • "lombalgia" nella regione lombare,
  • debolezza
  • mobilità ridotta
  • crampi alle gambe,
  • dolori muscolari e crampi
  • difficoltà di movimento
  • violazione della sensibilità degli arti inferiori.

Attenzione: l'osteocondrosi lombare nelle donne in gravidanza può portare allo sviluppo di malattie del sistema urogenitale, che è una seria complicanza in questa situazione. Possibile violazione del lavoro di altri organi, che influisce anche negativamente sullo sviluppo del feto.

Metodi di trattamento appropriati in questa situazione.

Il trattamento dell'osteocondrosi durante la gravidanza è un argomento attorno al quale le controversie tra i medici non si sono placate per molto tempo. Data la particolare posizione della donna e l'inammissibilità degli effetti negativi sul feto, non è sempre possibile trattare la patologia (sia nuova che aggravata) con metodi standard.

Eppure c'è una via d'uscita. Quale? Rispondi un po 'oltre.

Terapia conservativa

Prendiamo in considerazione le principali opzioni di trattamento standard:

Farmaci. La maggior parte delle medicine non viene prescritta a causa del rischio di danneggiare il feto. Tuttavia, con un forte dolore, i medici tendono a trattare la malattia (stop sintomi) con farmaci a base di diclofenac sodico, ma solo nel primo e secondo trimestre e dopo aver attentamente valutato i benefici e i danni per la madre e il bambino.

Unguento. Alcuni unguenti, il cui uso è possibile durante la gravidanza, aiutano ad eliminare o alleviare i sintomi della malattia (la loro capacità di alleviare il dolore).

Fisioterapia. Durante la gravidanza, questo metodo di trattamento è controindicato a causa dell'effetto negativo sul feto.

Terapia manuale Alcuni medici sono a favore di questo metodo, perché allevia il dolore e riduce i sintomi. Altri specialisti sono categoricamente contrari all'esposizione manuale, sostenendo che il crescente rischio di nascita pretermine.

E come puoi curare la malattia? Non sederti!

Sollievo efficace dei sintomi a casa

Senza saperlo, molte donne sono in grado di alleviare i sintomi della malattia senza ricorrere a trattamenti aggressivi e non sicuri. Alleviare il dolore alle prime manifestazioni o esacerbazione della malattia aiuta:

  • doccia calda (non calda!);
  • auto massaggio leggero accarezzando lungo la spina dorsale;
  • esercizi terapeutici;
  • impacchi riscaldanti (solo per il dolore nella regione cervicale!);
  • apparecchi ortopedici: bende, corsetti, scarpe, materassi, cuscini (sotto la testa e sotto la pancia).

Esercizi terapeutici speciali

Esecuzione di semplici esercizi al mattino porterà grandi benefici alle donne in gravidanza per la salute generale e contribuire ad alleviare i sintomi della malattia. Avanti: una serie di esercizi per ciascuna sezione della colonna vertebrale.

Esercizi al collo

Sedersi su una sedia, inclinare la testa all'indietro e provare alternativamente a portare l'orecchio sinistro sulla spalla sinistra, l'orecchio destro sulla spalla destra. Esegui 5-10 rollback.

Sedendo con la testa gettata all'indietro, sollevare lentamente la testa e poi avvicinarsi alla clavicola. Esegui un cenno del 5-10.

Appoggia il palmo sulla fronte. Spremere con il palmo della mano, resistere alla fronte (si dovrebbe sentire la tensione dei muscoli del collo). Tenere "al culmine" (contando fino a 5), ​​rilassarsi.

Esercizi per la regione toracica

Stai dritto, le mani alle giunture. Inspirare, espirare - braccia in alto, quindi braccia inferiori. Ripeti prima 10 volte.

Siediti. Piega lentamente la schiena in avanti, poi indietro. Ripeti 10 volte.

Tieni le mani dritte e samkite "nella serratura" nella parte posteriore della testa. Rendere 3-5 deflessioni lisce indietro, tornare alla posizione di partenza. Ripeti 5 volte.

Esercizi per la parte bassa della schiena

Sdraiati sulla schiena, alza le braccia lungo il busto e allunga senza sforzare i muscoli della schiena. Relax. Ripeti 5 volte.

Sdraiato sulla schiena e allargando le braccia verso i lati, lentamente e con cura piegare verso l'alto. Ripeti più volte.

Mettiti a quattro zampe, metti il ​​mento su una sedia. Abbassa la spina dorsale su e giù (5 volte).

Esercizi universali

Impasta le spalle con un movimento circolare "dentro" e "fuori".

"Gattino buono e cattivo." Alzati a quattro zampe. Piega la schiena a terra e poi arcua l'arco, puntando la colonna vertebrale verso il soffitto.

Stai dritto, le mani sulla cintura. Ruota il busto con attenzione e lentamente da sinistra a destra.

Nota. Alcuni tipi di yoga saranno utili nell'osteocondrosi. Prendi in considerazione l'iscrizione allo yoga per le donne incinte. Ricorda che durante la lezione non dovresti provare dolore.

risultati

L'osteocondrosi nelle donne in gravidanza anche nel periodo di esacerbazione può essere trasferita con calma. Ma per questo non è necessario essere pigri, ma lavorare:

  • mangia bene;
  • indossare le scarpe giuste;
  • utilizzare ausili ortopedici e metodi innocui per alleviare il dolore (impacchi, docce calde, ecc.);
  • fare esercizi terapeutici.

In nessun caso è impossibile ignorare i sintomi: l'accesso tempestivo a un medico è importante sia per la salute della madre che per il bambino. Non auto-medicare: solo il medico ti aiuterà a sviluppare un programma di trattamento personalizzato. E ricorda la prevenzione: è meglio trattare tutte le malattie prima del concepimento.

  • VKontakte
  • Facebook
  • cinguettio
  • Compagni di classe
  • Il mio mondo
  • Google+

Nella parte superiore del feed dei commenti sono presenti gli ultimi 25 blocchi domanda-risposta. Rispondo solo a quelle domande dove posso dare consigli pratici in contumacia - spesso senza consultazione personale è impossibile.

Benvenuto! Gravidanza 16 settimane. Mal di testa, intorpidimento delle dita e talvolta della lingua, dolore al collo. Prima della gravidanza si rivolse al medico, ma sfortunatamente lo sfortunato dottore non poté fare a meno. Ho chiesto la direzione dell'immagine, ce l'ho fatta. Al che il dottore esclamò "Hai già una buona condrosi, e anche l'artrosi! Bevi vitamine, addio !!" Oggi sono andato al pronto soccorso, perché non hanno più la forza di sopportare il dolore. Si è scoperto che ho avuto condrosi della regione cervicale con offset 4 e 5 della vertebra. Il dottore ha nominato le candele "Indomethacin", ma non ha dato una garanzia che possa aiutare. E nel primo trimestre, il ginecologo mi ha permesso di prendere un attacco di dolore con pillole che ho bevuto prima (Spazgan), e ho bevuto. non spesso, ma vedeva quando non sopportava il dolore. Poi mi ha permesso di bere citramon, ma non mi aiuta affatto. Ora mi preoccupo di poter danneggiare il bambino con le medicine e ho paura di mettere le candele con indometacina. Aiuto, per favore, con un consiglio, sono pericolosi e come si può fermare il dolore. Grazie in anticipo

Tatiana, il carico crescente sulla colonna vertebrale e l'aumento di peso aumentano certamente le manifestazioni dell'osteocondrosi. Su questa base, la circolazione sanguigna si deteriora e quindi le mani, le dita, gli arti inferiori possono diventare insensibili. Il mal di testa spesso si sviluppa. Puoi consigliare le pillole di Diclofenac, ma sono prese con cautela solo nel primo e nel secondo trimestre. Assolutamente tutti i farmaci in qualche modo passano attraverso la placenta al feto e sì, possono danneggiare. Pertanto, nel tuo caso, puoi eseguire con cura un massaggio leggero giornaliero della zona del collo e degli esercizi per le donne incinte descritti in questo articolo. A causa di ciò, la circolazione del sangue aumenterà, la congestione diminuirà, otterrete sollievo se non siete pigri. Ti consiglio anche di seguire la pressione. Se è bassa o alta, si verificano anche mal di testa, e questo a volte accade nelle donne in gravidanza, in particolare con l'osteocondrosi.

Ti auguro una consegna facile!

Buona sera Ho 27 settimane di gravidanza, la testa mi gira sulla schiena, giro a destra, non riesco a dormire, ho difficoltà con il lato sinistro e la mano barcolla di notte, dimmi cosa trattare?

Natalia, nel secondo o terzo trimestre, molte donne incinte si lamentano del torpore nelle loro mani, specialmente di notte. La causa più comune di oggi è la sindrome del tunnel (un nervo è schiacciato nel canale carpale, motivo per cui una donna sente dolore al braccio, intorpidimento). Si sviluppa a causa del carico statico sulle stesse articolazioni / tendini, che oggi si verifica più spesso mentre si lavora con un mouse del computer. Se il torpore è presente insieme al gonfiore, è necessario prestare attenzione alla quantità di fluido consumato (eliminata con una dieta priva di sale). Non è del tutto possibile che le mani si intorpidiscano a causa dell'osteocondrosi. Questa malattia colpisce sempre più i giovani, e nel periodo di trasporto di un bambino vengono fuori tutte le malattie croniche. L'osteocondrosi e altre lesioni spinali (in particolare i dischi intervertebrali erniati) possono provocare intorpidimento della mano durante la gravidanza. Ciò è dovuto a un pizzicamento del nervo dal midollo spinale al braccio. Le mani possono diventare insensibili in caso di artrosi della regione cervicale o a causa di un semplice sovraccarico dei muscoli in quest'area. Dovresti passare meno tempo in posizione seduta e più spesso fare riscaldamento e massaggio al collo. Il trattamento in questo momento non è auspicabile, solo il massaggio.

Ciao, dottore! Ho 31 anni. La conclusione della risonanza magnetica: un quadro della violazione della statica, alterazioni degenerative-distrofiche della colonna vertebrale lombosacrale. Segni di osteocondrosi. Scoliosi severa a forma di S. Spondilosi. Ernia del disco L4 / L5. Protrusioni dei dischi L2 / L4, L5 / S1. Cisti perineurali a livello S2-S3. E ho anche una gonartrosi secondaria unilaterale di 2 gradi. Dimmi, per favore, posso sopportare e dare alla luce un bambino con tali diagnosi? (All'età di 25 anni ha dato alla luce una figlia, la gravidanza e il parto sono andati bene, ma poi non c'erano tali problemi di salute). Grazie per la risposta!

Ciao, Margarita. Con una tale lista di diagnosi complesse, la gravidanza è controindicata, specialmente in caso di deformazione delle vertebre (spondilosi) ed ernia. La gravidanza aggraverà ulteriormente e aggraverà la colonna vertebrale, aumenterà la compressione dei nervi spinali (la presenza di una cisti perineurale) e aumenterà la curvatura patologica della colonna vertebrale.

Come trattare l'osteocondrosi durante la gravidanza? Farmaci e rimedi popolari

Se l'osteocondrosi viene trovata durante la gravidanza, non dovrebbe essere ignorata. Il trattamento della malattia è complicato dal fatto che durante questo periodo molti farmaci sono controindicati. Tuttavia, ci sono un certo numero di metodi per alleviare le condizioni di una donna incinta.

Cause dell'osteocondrosi durante la gravidanza

L'osteocondrosi è una malattia della colonna vertebrale, in cui le terminazioni nervose vengono pizzicate, l'atrofia dei dischi intervertebrali e le vertebre sono ingrandite in modo anomalo. Nel periodo di gestazione, vengono effettuati ulteriori carichi sulla colonna vertebrale, a causa dei quali il centro di gravità si sposta.

Il carico è causato da un aumento del feto e del peso della donna incinta, dalla pressione dell'utero. Inoltre, l'osteocondrosi si sviluppa sullo sfondo di cambiamenti nell'equilibrio ormonale e nel metabolismo, mancanza di vitamine, minerali e altri nutrienti. La ragione potrebbe essere un'infezione del corpo, intossicazione e un brusco cambiamento nello stile di vita. Ma ci sono altri motivi:

  • predisposizione genetica;
  • lesione spinale, dischi;
  • mancanza di mobilità durante la gravidanza;
  • postura errata;
  • cambiamento dell'andatura;
  • la presenza di flatfoot;
  • indossare i tacchi, che è controindicato durante la gravidanza;
  • difetti spinali congeniti;
  • cambiamenti nella composizione del sangue;
  • la presenza di malattie delle articolazioni situate nella colonna vertebrale;
  • scoliosi;
  • situazioni stressanti frequenti;
  • postura sbagliata durante il sonno;
  • ipotermia;
  • indossando pesi travolgenti o pesanti lavori fisici.

Se la gravidanza si verifica dopo i 40 anni di età, aumenta il rischio di ammalarsi di osteocondrosi. Questo è influenzato dai cambiamenti legati all'età, a causa dei quali la mobilità delle vertebre e l'elasticità dei dischi sono ridotte.

sintomi

I sintomi dell'osteocondrosi dipendono in gran parte dalla forma della malattia: cervicale, lombare, toracica. Il più raro è il cervicale e il torace, ma la forma lombare - il più delle volte. Ciò è dovuto al fatto che i carichi aggiuntivi durante la gestazione del feto sono più localizzati nella regione lombare e sacro.

Nell'osteocondrosi lombare, nella parte posteriore sono presenti dolori sordi e dolenti, che sono costantemente presenti. Il dolore di una natura acuta è localizzato nella parte bassa della schiena, che irradia verso l'area inguinale, ma con un movimento improvviso. Spasmi e crampi possono apparire nei muscoli del polpaccio.

Sintomi di patologia cervicale:

  • dolore al cervello;
  • frequenti capogiri;
  • insonnia;
  • intorpidimento e disagio nelle zone del collo e delle spalle;
  • diminuzione o aumento della pressione sanguigna.

I sintomi della forma toracica della malattia:

  • sindrome del dolore al petto;
  • dolore nella regione interscapolare;
  • grave disagio nel sollevare gli arti superiori.

Il pericolo di osteocondrosi durante la gravidanza

L'osteocondrosi non è particolarmente pericolosa durante la gravidanza. Un bambino nasce completamente sano, non vi è alcuna minaccia di aborto spontaneo e non vi è nascita prematura.

Tuttavia, è necessario prestare attenzione a tali aspetti:

  • Aumenta temporaneamente il tono dell'utero e l'afflusso di sangue al feto viene interrotto. Questo succede durante un attacco doloroso. Dopo la sua scomparsa, c'è un ripristino delle violazioni.
  • Quando le vertigini possono svilupparsi prima dell'inconscio e svenimento, la donna potrebbe cadere. Pertanto il riposo a letto raccomandato.

L'osteocondrosi lombare non influisce sullo sviluppo del feto, ma la forma della pelvi può cambiare nella madre. Ciò ha un effetto negativo sul processo del travaglio, a seguito del quale può essere mostrato un taglio cesareo.

diagnostica

Le misure diagnostiche nelle donne in gravidanza con osteocondrosi, così come il loro trattamento, sono complicate dal fatto che è impossibile utilizzare diverse tecniche, come i raggi X, la risonanza magnetica e la risonanza magnetica. Pertanto, viene eseguito un esame visivo e palpatorio, viene raccolta l'anamnesi. Inoltre, il medico prescrive il prelievo di sangue.

Inizialmente, il paziente dovrebbe essere esaminato dal terapeuta, quindi indirizzerà la donna a un ortopedico, un fisioterapista, un neurologo, un chirurgo, un riflessologo e un neuropatologo.

Trattamento dell'osteocondrosi in gravidanza

Il metodo di trattamento è selezionato in base al tipo di osteocondrosi. Ad esempio, nel caso di una forma toracica, un complesso di lezioni di educazione fisica, indossando una benda, viene spesso prescritto. Con la patologia cervicale, puoi massaggiare la zona del collo. Quando il torace e la forma lombare raccomandano di nuotare e fare un bagno caldo / doccia.

A volte si decide di utilizzare la terapia farmacologica, ma in casi eccezionali. Tuttavia, ci sono unguenti sicuri che il medico può raccomandare.

Terapia farmacologica

La terapia farmacologica prevede l'uso di solo determinati farmaci. In particolare, si basano su una sostanza come il diclofenac sodico. Questo potrebbe essere Kapsikam, Finalgon. Ma sono nominati esclusivamente nel primo o secondo trimestre a causa dell'impatto negativo sul tono dell'utero.

Paracetamolo e Traumel sono considerati farmaci più sicuri. I farmaci possono essere prescritti sotto forma di unguento, gel, compresse, soluzione iniettabile. Questi farmaci sono mirati solo ad eliminare la soglia del dolore, ma non a trattare la malattia.

massaggi

Le azioni di massaggio sono raccomandate per l'osteocondrosi cervicale. È consigliabile che uno specialista qualificato faccia il massaggio, ma è possibile eseguire personalmente le procedure.

  • i movimenti dovrebbero essere regolari;
  • permesso l'uso di oli caldi e creme tonificanti;
  • puoi sentire l'area del collo con le dita;
  • è permesso fare leggeri picchiettamenti con il palmo della mano;
  • spalle e collo dovrebbero essere coinvolti.

benda

Per osteocondrosi lombare, si consiglia di indossare un corsetto di sostegno speciale. Ma acquistarlo senza l'appuntamento di un medico non ne vale la pena, dal momento che le bende hanno diversi scopi e dimensioni.

Grazie a questo dispositivo, è possibile alleviare la tensione dalla zona lombare e ridurre il carico, che a sua volta impedisce nuovi attacchi dolorosi. Un corsetto viene indossato solo durante le passeggiate e le attività fisiche, con il riposo notturno rimosso.

Per distribuire correttamente il carico sulla regione lombare e indossare una benda, è necessario utilizzare scarpe ortopediche.

ginnastica

Esercizi di ginnastica sono usati per tutti i tipi di osteocondrosi. Esiste un complesso universale, che è raccomandato in ogni caso:

  • Esercizio seguendo l'esempio dei gatti. Mettetevi a quattro zampe, mentre inspirate, arcuate la spina dorsale, espirando verso il basso. Il movimento dovrebbe essere lento e pulito. Hanno lo scopo di rilassare la colonna vertebrale e accelerare la circolazione del sangue, grazie alla quale i tessuti vertebrali saranno saturi di sostanze nutritive e ossigeno.
  • Sedersi sul pavimento e piegarsi sotto gli arti inferiori del corpo. Espira mentre lentamente pieghi la schiena. In questo caso, tieni le mani sul pavimento dietro di te. Tenere premuto per 5-10 secondi, inspirare e tornare indietro.
  • Stare dritti e mettere le gambe alla larghezza delle spalle, le braccia in vita. Trasforma il caso in diverse direzioni, ma lentamente, senza intoppi.
  • Fai movimenti circolari con le spalle.

Classi per il rachide cervicale:

  • In posizione seduta su una sedia con schienale, piega la testa all'indietro. Ora tocca ogni orecchio alla spalla alternativamente. Il numero di approcci di ciascun lato è 10 volte.
  • Metti un palmo sulla fronte e inizia a premere i movimenti. Allo stesso tempo, cerca di mantenere la testa, resistendo alla mano. In questa posizione, rimani 5-10 secondi. Quindi, allenti il ​​braccio, rilassando il corpo. Il numero di approcci - 5.
  • Sedersi su una sedia e inclinare di nuovo la testa. Ora, con un movimento lento, inclinare la testa in avanti, raggiungendo la clavicola con il mento. Il numero di approcci - 10.

Esercizi nell'osteocondrosi toracica:

  • Posizione di partenza - in piedi, braccia in giù ai lati. Espirare l'aria e sollevare gli arti superiori verso il soffitto. È necessario abbassare le mani su un respiro. Esercizio fatto 9-10 volte.
  • Nella stessa posizione, solleva le mani dietro la testa e fai un "lucchetto". Leggermente indietro e ritorna al PI. Il numero di approcci - 5 volte. Per proteggersi dalla caduta, prendi l'aiuto di un'altra persona che fisserà il corpo con le sue mani.
  • Prendi una sedia senza schienale, prendi una posizione comoda. Esegui la flessione della spina dorsale avanti e indietro. Movimento - liscio. Il numero di ripetizioni - 10.

Complesso per la regione lombare:

  • Sdraiati sulla schiena, alza le braccia parallele al pavimento. Effettuare movimenti lenti, ma non sovraccaricare la colonna vertebrale. Relax. È sufficiente fare l'esercizio 5 volte.
  • Posizione di partenza - sdraiato sulla schiena. Allarga le braccia lateralmente, posiziona i palmi delle mani sul pavimento. Sollevare lentamente il corpo, senza alzare lo sguardo dal pavimento. Il numero di approcci 3-4.
  • Stai dritto e metti le mani sulla tua vita. Piegare in direzioni diverse. Il numero di approcci: 5-7 volte.

Puoi rafforzare la zona posteriore e pelvica con l'aiuto di altri esercizi utili durante la gravidanza - guarda il nostro video:

dieta

Nel trattamento di qualsiasi malattia, è importante seguire una dieta, in quanto consente di saturare il tessuto con sostanze nutritive. Durante la gravidanza, è particolarmente importante monitorare il proprio peso, come richiesto dal proprio ostetrico-ginecologo. Sullo sfondo del trasporto di un bambino, e quindi ci sono carichi aggiuntivi, e chili extra aggraveranno ulteriormente la situazione.

Cibo spazzatura e pasti:

  • un sacco di zucchero e dolci;
  • sale;
  • bevande alcoliche;
  • torte del burro;
  • pane bianco di farina;
  • grassi animali, compreso il burro;
  • bevande gassate;
  • prodotti alimentari veloci;
  • patatine e simili;
  • salsicce grasse;
  • prodotti affumicati;
  • cibi fritti

Prodotti e piatti consigliati:

  • cereali per cereali;
  • pane integrale o di segale;
  • frutta e verdura fresche, bollite, al forno;
  • verdi;
  • carne bianca;
  • latticini a basso contenuto di grassi;
  • Piatti al vapore

Non dimenticare una quantità sufficiente di liquido bevuto al giorno.

Rimedi popolari

Quando si raccomanda osteocondrosi fare sfregamento e applicare impacchi al sito della malattia. Di conseguenza, con la forma del collo - per l'area del collo, con il lombare - per la parte bassa della schiena, ecc. Questi rimedi popolari non hanno praticamente controindicazioni, poiché sono usati esternamente (non danneggiano il feto e la madre). L'unica restrizione è una reazione allergica a uno dei componenti.

  • Preparare una tintura di dente di leone a base di alcol. Raccogli i fiori della pianta o usali secchi. Versali in una bottiglia scurita di vetro e riempili di alcool fino in cima. Lasciare fermentare per 2 settimane. Dopo questo, fai lo sfregamento.
  • Bollire la raccolta di una pari quantità della parte radice di dente di leone, prezzemolo e bardana. Brodo per fare il calcolo: in 500 ml di acqua 2-3 cucchiai. l. raccolta. Far bollire per 15-20 minuti. Lascia stare. Utilizzare come un impacco. Cioè, inumidire un pezzo di garza, attaccare alla zona interessata, coprire con pellicola trasparente e lasciare per 2-4 ore.
  • Lessare il prezzemolo verde per 3 minuti dopo l'ebollizione. Per un bicchiere d'acqua avrete bisogno di 2-3 cucchiai di verdura. Insisti in un thermos per mezz'ora. Applicare come un impacco.

prevenzione

Poiché l'osteocondrosi compare spesso durante il parto, è importante che una donna prevenga in anticipo lo sviluppo della malattia. Per fare questo, è necessario aderire alle misure preventive durante la pianificazione della gravidanza:

  • Mantenere uno stile di vita sano e attivo. Anche se hai un lavoro sedentario, fai degli esercizi una volta all'ora e dedica le tue giornate al riposo attivo.
  • Guarda la tua dieta eliminando cibi e piatti dannosi.
  • Compra scarpe ortopediche.
  • Hai bisogno di dormire su un materasso ortopedico e un cuscino basso, che è utile per la colonna vertebrale.
  • Impegnarsi in speciali esercizi preventivi per rafforzare la colonna vertebrale.
  • Molto utile per nuotare.
  • Assicurati di monitorare lo stato della postura.
  • Mangia i complessi vitaminici.
  • Non indossare i tacchi alti.
  • Visita gli specialisti della colonna vertebrale. Esaminano le condizioni della parte posteriore e danno le raccomandazioni necessarie.

Affinché l'osteocondrosi non causi disagi alla madre in attesa, si dovrebbe prontamente prestare attenzione alle più lievi manifestazioni della malattia, visitare gli specialisti nel tempo e non l'auto-medicazione. Solo gli operatori sanitari sono in grado di prescrivere una terapia adeguata che non danneggia il feto e la donna incinta.

Gravidanza e osteocondrosi

Durante la gravidanza, il corpo della donna subisce cambiamenti fisiologici, che comportano un aumento del carico su tutti i sistemi e gli organi.

Ciò porta alla comparsa di varie malattie, allo sviluppo di patologie e complicazioni, anche se una donna non era infastidita da problemi di salute prima di concepire un feto.

La colonna vertebrale è particolarmente "sofferenza", quindi l'osteocondrosi nelle donne in gravidanza è abbastanza comune.

contenuto

Cos'è l'osteocondrosi? ↑

L'osteocondrosi è una malattia della colonna vertebrale causata da deformazione e distrofia, assottigliamento dei dischi intervertebrali e associata alla proliferazione coracoide delle vertebre.

La perdita di elasticità e la forma dei dischi intervertebrali, la loro deformazione porta al fatto che la distanza tra le vertebre è ridotta, c'è un pizzico di radici nervose, che a sua volta causa dolore acuto.

Inoltre, a causa della spremitura si verifica e alterata circolazione del sangue.

Molto spesso, l'osteocondrosi colpisce il lombosacrale (rappresenta il carico massimo), meno spesso - il cervicale e il torace.

Cause della malattia ↑

I problemi con la colonna vertebrale di una donna possono verificarsi prima della gravidanza.

Di norma, i fattori di rischio sono:

  • cattiva postura e camminare;
  • piedi piatti;
  • indossare costantemente i tacchi;
  • bassa attività fisica e stile di vita sedentario;
  • difetti spinali congeniti, predisposizione genetica;
  • dieta sovrappeso e malsana;
  • lesioni alla schiena e microtraumi;
  • disturbi ormonali, cambiamenti nel metabolismo, composizione del sangue;
  • malattie delle articolazioni spinali (spondilite anchilosante, artrite reumatoide), curvatura spinale e processi infiammatori;
  • l'età cambia causando perdita di mobilità ed elasticità dei dischi e delle vertebre;
  • stress, privazione cronica del sonno;
  • esercizio fisico pesante, pesi portanti;
  • ipotermia, ecc.

Durante il trasporto del bambino alle possibili cause dello sviluppo di questa malattia includono inoltre:

  • problemi alla colonna vertebrale prima della gravidanza;
  • un aumento del carico sulla colonna vertebrale a causa dell'aumento di peso e pressione dell'utero su altri organi;
  • spostamento del centro di gravità del corpo e carico irregolare sulla colonna vertebrale;
  • cambiamenti nei livelli ormonali e nel metabolismo;
  • un brusco cambiamento nel solito modo di vivere;
  • intossicazione, infezione;
  • quantità insufficiente di vitamine e microelementi nel corpo (specialmente il deficit causato dalla crescita intensiva del feto nell'ultimo trimestre).

Sintomi ↑

Durante la gravidanza, la colonna cervicale e lombare è più spesso colpita. Aumenta il carico sul torace.

Se l'osteocondrosi cervicale

I sintomi dell'osteocondrosi del rachide cervicale sono diversi dalla manifestazione della malattia nelle regioni toracica e lombare.

Ciò è dovuto alla caratteristica della struttura delle vertebre cervicali. Le loro dimensioni sono molto più piccole e la loro mobilità è più elevata.

Inoltre, l'arteria vertebrale passa attraverso il collo, che fornisce sangue al cervello, molte navi e fibre nervose.

Qualsiasi spostamento delle vertebre cervicali provoca la compressione dei nervi e dei vasi del midollo spinale.

L'osteocondrosi del rachide cervicale può portare alla disabilità.

I sintomi principali includono:

  • Sindrome dell'arteria vertebrale. Manifestato in forte mal di testa, vertigini, acufeni, disturbi visivi. Una conseguenza pericolosa è la ridotta circolazione del sangue nel cervello;
  • Sindrome radicolare. Associato a spremitura, pizzicando le radici nervose. Si manifesta nel dolore che si diffonde al collo, alla cintura della spalla, all'avambraccio, alle mani e alle dita. A volte c'è una diminuzione della sensibilità della pelle nelle mani.
  • Sindrome cardiaca Espressa nei dolori delle scapole del cuore, del collo e delle spalle. Caratteristico è il dolore aumentato quando si gira la testa, starnuti, tosse, ecc.
  • Sindrome del riflesso irritativo. Nell'osteocondrosi della regione cervicale, ci può essere "lombalgia" - dolore acuto e grave, che si irradia al collo, collo, spalle, avambraccio o torace. Inoltre, si sente spesso un dolore pulsante intermittente nell'area tra testa e collo.

Il pericolo di osteocondrosi cervicale è in picchi di pressione, perdita di coscienza, comparsa di emicrania, distonia vegetativa-vascolare, ipertensione e condizioni simili.

Se toracico

La colonna vertebrale toracica è la meno mobile e ben protetta dal sistema muscolare.

Lo sviluppo dell'osteocondrosi toracica, nonostante la sua bassa probabilità, porta a serie conseguenze:

  • nevralgia intercostale (compressione e irritazione dei nervi intercostali); violazione degli organi interni, riduzione dell'immunità;
  • alterata funzione respiratoria.

L'osteocondrosi progressiva del torace è in grado di interrompere la conduzione nervosa, il metabolismo nei tessuti, portando all'intossicazione del corpo.

È importante riconoscere questa malattia nel tempo, i cui sintomi sono estremamente deboli e possono essere scambiati per segni di un'altra patologia.

Il sintomo principale dell'osteocondrosi toracica è il dolore.

Sono divisi in due tipi:

  • dorsago: intenso dolore parossistico, seguito da una limitazione della mobilità;
  • Dorsalgia - dolore debole a lunga durata, accompagnato anche da mobilità limitata.

I sintomi dell'osteocondrosi della regione toracica sono:

  • dolore tra le costole quando si cammina;
  • dolore toracico (soprattutto se il disagio si manifesta dopo una lunga permanenza nella stessa postura o attività fisica);
  • dolore (opaco, dolente, bruciante) tra le scapole;
  • sensazione di oppressione ("hoop") nel petto;
  • respiro affannoso;
  • dolore quando si alzano le mani;
  • mobilità limitata (in particolare difficoltà a piegare lo scafo);
  • peeling della pelle e unghie fragili.

Se lombare

L'osteocondrosi della colonna vertebrale lombare durante la gravidanza si manifesta principalmente con un forte dolore nella regione lombare nella seconda fase dello sviluppo della malattia.

I sintomi principali sono:

  • lombalgia - "lombalgia" acuta, dolore intenso nella parte bassa della schiena, che causa movimenti di difficoltà, cambiamenti nella posizione del corpo;
  • lombodinia - dolore doloroso nella parte bassa della schiena. Le donne incinte sperimentano questo tipo di dolore più spesso;
  • lumboishalgia - la diffusione del dolore nella zona inguinale, fianchi;
  • violazione della sensibilità della pelle delle gambe;
  • spasmi muscolari, spasmi convulsivi del piede;
  • debolezza generale;
  • mobilità limitata;
  • violazione della sudorazione;
  • formicolio, bruciore, la comparsa di "pelle d'oca" sulle gambe.

La gravidanza, frequente dolore fa sentire una donna un senso di irritazione e debolezza, disagio e perdita di forza; è disturbata nel sonno, il lavoro del sistema urogenitale.

Inoltre, l'osteocondrosi della colonna lombare causa instabilità delle vertebre. A causa dell'aumento del carico, le vertebre vengono spostate dall'osso sacro e ciò provoca un malfunzionamento degli organi interni e influisce negativamente sullo sviluppo del feto.

Se sei interessato a sapere per quali ragioni, oltre all'osteocondrosi, il dolore alla schiena si verifica durante la gravidanza e come eliminarlo, guarda il seguente video.

Video: cause e metodi di trattamento del mal di schiena nelle donne in gravidanza

Metodi diagnostici di base ↑

Il principale metodo diagnostico è l'esame clinico.

In caso di malessere, si verifica un dolore alla schiena, una donna incinta dovrebbe immediatamente chiedere consiglio a un medico generico che effettuerà un esame primario e indirizzerà la donna a specialisti più specializzati (riflessologo, fisioterapista, neuropatologo, neurologo, chirurgo, ortopedico, ecc.).

Prima di sottoporsi a qualsiasi procedura o trattamento, è necessario consultare un ginecologo, che confermerà la sicurezza delle manipolazioni per il feto e la madre.

La diagnosi di osteocondrosi durante la gravidanza inizia con la raccolta dell'anamnesi (dati sullo stato e le sensazioni, la presenza di malattie, patologie, condizioni di vita, reazioni allergiche, ecc.).

A questo punto, scoprire la localizzazione del dolore, la natura del dolore e l'intensità, il medico attira l'attenzione sulle curve fisiologiche della colonna vertebrale, studia il cambiamento dei riflessi.

Quando l'ispezione visiva presta attenzione ad altri segni (ad esempio, con osteocondrosi del lombo-sacrale):

  • sull'asimmetria delle pieghe glutei, le linee della cintura pelvica;
  • spostamento di una natica verso il basso;
  • distorsione del rombo sacrale di Michaelis;
  • eseguire una palpazione del coccige, ecc.

Il principale metodo di diagnosi dell'osteocondrosi - la risonanza magnetica - durante la gravidanza è proibito a causa dell'esposizione a un campo magnetico. Anche la tomografia computerizzata durante la gravidanza non è raccomandata.

È possibile utilizzare l'applicatore Kuznetsov durante la gravidanza per alleviare il mal di schiena? Impara da questo materiale.

Come trattare? ↑

La difficoltà dell'osteocondrosi durante la gravidanza è che molti farmaci sono controindicati nelle donne e le procedure possono danneggiare il feto, provocare un travaglio prematuro, aborto spontaneo, ecc.

Cosa fare durante una riacutizzazione?

Per alleviare il dolore durante un attacco di osteocondrosi aiuterà una doccia calda o un bagno caldo breve. Il rilassamento dei muscoli può essere raggiunto grazie ad un leggero massaggio. Per fare questo, mentre sei seduto o sdraiato di fianco, dovresti massaggiare la schiena lungo la colonna vertebrale.

Dopo aver reso le prime misure di aiuto, vale la pena contattare un neurologo che contribuirà a far fronte alla esacerbazione dell'osteocondrosi.

Trattamento farmacologico

Durante la gravidanza, molti farmaci sono controindicati, quindi il trattamento farmacologico della gravidanza è praticamente escluso.

L'uso di qualsiasi farmaco deve essere effettuato dopo aver consultato il ginecologo, neuropatologo, terapista.

Durante la gravidanza, il diclofenac sodico è considerato relativamente sicuro per il feto. In caso di emergenza, può essere prescritto in 1-2 trimestri.

Nelle ultime fasi della gravidanza e durante l'allattamento, l'uso di farmaci deve essere abbandonato.

È possibile usare medicine di influenza esterna (per esempio, un unguento è adatto, in controindicazioni di cui la gravidanza non è indicata).

L'indipendenza di una donna incinta quando sceglie una medicina può danneggiare il feto, influenzarne lo sviluppo e la salute.

Un prerequisito per il dolore nella colonna vertebrale delle donne incinte è l'uso di un complesso speciale di vitamine, che compensa la carenza, ad esempio, nel calcio.

Terapia fisica

Una serie di esercizi appositamente sviluppata contribuirà ad alleviare il carico dalla colonna vertebrale e dal dolore, per normalizzare la circolazione sanguigna e il metabolismo.

Il ginecologo e il terapeuta ti aiuteranno a scegliere gli esercizi per la donna incinta, in base allo stato della donna e del feto e al suo benessere.

Utile sarà:

  • esercitare "Kitty": in piedi a quattro zampe, è necessario piegare lentamente verso il basso e inarcare la schiena. Inoltre, vale la pena fare movimenti della testa, ruotando il collo in un cerchio e lateralmente;
  • Esercita "Pesce": seduto in piedi, la donna incinta devia lentamente all'indietro, fa alcuni respiri e poi espira, poi si alza con cura;
  • Esercizio "Twist": in posizione eretta è necessario fare alternativamente curve lente in direzioni diverse. In questo caso, puoi aiutare te stesso con le mani, tirare la mano opposta nella direzione di rotazione. Altalene e movimenti taglienti dovrebbero essere evitati;
  • rotazione circolare delle spalle.

Tali esercizi fisici si svolgono al meglio al mattino per provocare un aumento di energia. La durata di ciascun esercizio (o approccio, a seconda del programma di allenamento individuale) non deve superare i 30 secondi.

Molti esercizi per le donne incinte sono presi in prestito dallo yoga. Ci sono lezioni speciali - fitness, aerobica per donne incinte, ginnastica e yoga - che permettono alle future madri di mantenere la loro figura e muscoli in buona forma, fornendo così la prevenzione di molte malattie della colonna vertebrale.

Esercizi nell'osteocondrosi cervicale:

  1. La donna incinta si siede, la schiena è dritta, la testa è tirata indietro. In alternativa, vale la pena provare a raggiungere la spalla sinistra con l'orecchio sinistro e l'orecchio destro con l'orecchio destro. Il numero di ripetizioni in ogni direzione - 5 volte.
  2. Metti una mano sulla fronte, premi la fronte sul palmo, cercando di superare la resistenza. In questa posizione, è necessario indugiare per 5 secondi, quindi rilassarsi. Il numero di ripetizioni - 3 volte. Un esercizio simile comporta mettere la pressione del collo sul palmo (mani ripiegate sul retro della testa).
  3. La ragazza si drizza, getta indietro la testa. Lottando con la tensione, abbassa la testa e preme il mento sul petto. Il numero di ripetizioni - 5 volte.
  4. Una donna incinta si siede dritta, solleva il set, mentre guarda dritto. Quindi gira lentamente la testa a destra e sinistra senza sforzare i muscoli. Il numero di approcci - 5 volte.

Esercizi nell'osteocondrosi toracica:

  • In posizione eretta, con le mani rivolte verso il basso, inspirare. All'uscita le mani salgono.
  • In posizione seduta, una donna incinta flette la schiena e la raddrizza.
  • Con le mani dietro la testa, fai un respiro e piegati all'indietro fino a 3-5 volte.

Video: ginnastica per donne incinte

Rimedi popolari

La medicina tradizionale può aiutare e danneggiare la donna incinta e il feto con osteocondrosi.

Le più sicure sono le compresse riscaldanti con osteocondrosi cervicale.

Quando si prepara un impacco, è necessario considerare se una donna è allergica a determinate sostanze. Quindi, un esempio di una ricetta per l'osteocondrosi cervicale è un impacco da un tovagliolo, un batuffolo di cotone, qualsiasi pezzo di stoffa immerso nel brodo caldo di foglie di bardana, radice di dente di leone, erba di San Giovanni, prezzemolo, ecc.

Mettendo una tale base sulla sezione cervicale, dovresti avvolgerla con un sacchetto di plastica e coprirla con un asciugamano caldo. La durata della compressione è di circa 20 minuti.

Il trattamento dell'osteocondrosi cervicale in gravidanza nelle prime fasi avviene con l'aiuto del riscaldamento con un sacchetto di sabbia, gesso al pepe.

In questo modo è impossibile trattare l'osteocondrosi toracica e lombare.

Un aumento della temperatura e l'esposizione a sostanze attive possono influire negativamente sulla condizione del feto.

Terapia manuale

La terapia manuale durante la gravidanza è una questione controversa in ambito medico.

Molti credono che sia impossibile usare un tale metodo di trattamento e prevenzione dell'osteocondrosi durante la gravidanza, altri sono del parere che le leggere procedure manuali possono alleviare il dolore e sono più sicure della medicina tradizionale.

I timori dei medici causano un aumento della probabilità di parto prematuro.

Tuttavia, i sostenitori della terapia manuale durante la gravidanza sostengono che tali procedure rimuoveranno l'ipertonicità dei muscoli glutea e iliaca, che possono causare l'aborto.

Video: l'uso di metodi morbidi di terapia manuale durante la gravidanza

Cos'è la miosite? Scopri da questo articolo.

Perché si verificano emangiomi spinali? Puoi trovare la risposta qui.

Apparecchi ortopedici

Rimuovere il carico sulla colonna vertebrale consente l'uso di una fascia da cintura che supporta lo stomaco e scarpe ortopediche. In alcuni casi, la pratica di indossare un corsetto ortopedico, che supporta e fissa le ossa e le articolazioni del bacino.

Usano anche i cuscini ortopedici per le donne incinte, mettendoli sotto la pancia, mentre dormono sotto il lato, sotto la schiena in posizione seduta.

Foto: cuscino per le donne incinte

L'allenamento completo dei muscoli e il rafforzamento dei legamenti della colonna vertebrale, la correzione della postura nelle donne in gravidanza si ottiene attraverso l'addestramento sul simulatore di Swing Machine.

Misure di prevenzione ↑

Se hai problemi alla schiena, è meglio curarli prima della gravidanza.

Per prevenire lo sviluppo della malattia nel periodo di trasporto di un bambino si raccomanda:

  • evitare lo stress, l'affaticamento fisico;
  • impegnarsi in terapia fisica, nuoto (se non ci sono controindicazioni);
  • osservare la dieta corretta, mangiare una quantità sufficiente di sostanze nutritive, vitamine e minerali;
  • indossare regolarmente una benda e altri apparecchi ortopedici di sostegno;

Foto: benda per donne incinte

Pertanto, la gravidanza con osteocondrosi spesso oscura un tempo piacevole in attesa che il bambino nascesse.

Per evitare questo, si consiglia di visitare un chirurgo ortopedico, un medico generico e un neuropatologo prima di concepire un feto.

Il trattamento completo è quasi impossibile, il che significa che l'efficacia delle misure è significativamente ridotta. Osservando tutti i requisiti dei medici e ascoltando il tuo corpo, puoi rimuovere il dolore e prevenire lo sviluppo di osteocondrosi.

Ti piace questo articolo? Iscriviti agli aggiornamenti del sito tramite RSS o rimani sintonizzato su VKontakte, Odnoklassniki, Facebook, Google Plus, My World o Twitter.

Dillo ai tuoi amici! Racconta questo articolo ai tuoi amici nel tuo social network preferito usando i pulsanti nel pannello a sinistra. Grazie!