Principale

Gotta

Dolore all'avambraccio

Il dolore all'avambraccio è un sintomo che può parlare di diverse malattie. Può essere acuto o fastidioso, permanente o periodico. Il motivo più semplice per cui l'avambraccio fa male è l'affaticamento muscolare dopo lo sforzo fisico. Se il disagio non scompare entro pochi giorni o addirittura peggiora, questo è un motivo per consultare un medico.

Anatomia dell'area dell'avambraccio

Per capire cosa esattamente può ferire nell'avambraccio, devi capire l'anatomia di quest'area. L'avambraccio è una porzione dell'arto superiore dal gomito al polso. È rappresentato dalle seguenti strutture:

  • ossa lunghe - ulnare e radiale;
  • su entrambi i lati, sono collegati con sezioni vicine nelle articolazioni del gomito e del polso;
  • le ossa sono collegate l'una all'altra da articolazioni radiocartiali;
  • muscoli dell'avambraccio: gruppo anteriore - flessori, dorso - estensori;
  • legamenti e tendini;
  • nervi e vasi sanguigni.

Malattie o lesioni di componenti anatomici causano dolore all'avambraccio. Sembra che tu possa suggerire provvisoriamente la causa del dolore, ma una diagnosi accurata viene fatta sulla base di ulteriori ricerche.

Perché il dolore all'avambraccio

Le cause del dolore sono lesioni ossee e danni ai tessuti molli, malattie infiammatorie o metaboliche croniche, disturbi del flusso sanguigno e innervazione tissutale. Spesso il dolore all'avambraccio è associato a patologie nella zona delle spalle o del polso. Possono essere simmetrici e in alcuni casi il paziente lamenta dolore solo nell'avambraccio sinistro o destro.

Malattie muscolari

I dolori muscolari possono essere acuti o doloranti, a seconda della natura del loro danno. Tali sensazioni sono spesso accompagnate da gonfiore dei tessuti molli e dall'incapacità di svolgere semplici attività fisiche. Le lesioni muscolari sono condizionalmente divise in infiammatorie e traumatiche.

miosite

La miosite è un'infiammazione dei muscoli della spalla, dell'avambraccio o di altre aree anatomiche. Il dolore in questo caso aumenta con il carico sull'arto danneggiato, la compressione muscolare. Un ulteriore sintomo è la comparsa di edema e arrossamento della pelle sull'area dell'infiammazione. Con la miosite cronica prolungata, si sviluppa debolezza muscolare, nei casi avanzati conduce alla distrofia muscolare. Se i muscoli dell'avambraccio si danneggiano dopo l'esercizio fisico o altre attività fisiche, questo è un fenomeno normale, che è associato alla comparsa di micro fratture.

Affaticamento muscolare

La ragione più semplice e comune per cui appare il dolore all'avambraccio è la fatica dopo lo sforzo fisico. Le sensazioni dolorose si manifestano all'esterno e si aggravano quando il braccio si solleva, mentre si muove o si alza il peso. Se il carico sui muscoli non viene eliminato, possono svilupparsi processi distrofici. Il dolore diventa noioso e si manifesta principalmente quando si tenta di stringere la mano in un pugno.

Spasmi muscolari

Il dolore all'avambraccio può essere forte e acuto, accompagnato da contrazioni muscolari involontarie. Questo sintomo si manifesta spesso nei muscoli degli arti inferiori, ma in alcuni casi si verifica sulle braccia. Gli spasmi sono associati a insufficiente circolazione del sangue nella zona interessata, patologie metaboliche o nervose. Inoltre, questo fenomeno può verificarsi dopo un intenso sforzo fisico e con un rilassamento muscolare insufficiente.

Allungamento muscolare

Il dolore alla spalla e all'avambraccio può essere un segno di affaticamento muscolare. Nella maggior parte dei casi, ciò si verifica durante lo sport, con movimenti incuranti della mano nel polso o nel gomito. Lo stretching anatomico è un micro-strappo delle fibre muscolari, se si estendono drammaticamente senza una precedente preparazione.

Tra i sintomi di questa malattia sono i seguenti:

  • dolore nell'avambraccio della mano sinistra o destra;
  • gonfiore intorno al sito della lesione;
  • dolore quando si sente l'area danneggiata.

Il trattamento del dolore con la tensione muscolare è possibile solo con il riposo completo dell'arto. In parallelo, prescrivi un unguento con componenti antinfiammatori e analgesici. Il recupero può verificarsi in pochi giorni, settimane o addirittura mesi, a seconda della gravità del danno.

Si rompe il muscolo

Un forte dolore all'avambraccio durante l'esercizio, cadute o movimenti incuranti può indicare una rottura parziale o completa dei muscoli. Questo è un grave infortunio che può portare alla perdita della mobilità degli arti per un lungo periodo. Le lacrime si verificano spesso nelle articolazioni del muscolo al tendine, cioè vicino alle articolazioni del carpale o del gomito. Il dolore è limitato, ma nel tempo può diffondersi nelle aree vicine. Con una pausa completa, è possibile trovare l'area in cui il muscolo è completamente separato dal tendine.

Sindrome da schianto (sindrome da compressione muscolare)

Con una compressione prolungata e costante del tessuto dell'avambraccio, il paziente inizia a lamentarsi di forti dolori. La patologia è associata a danni alle pareti dei vasi sanguigni, con conseguente emorragia nei muscoli e nei tessuti sottocutanei. Inoltre, i muscoli possono essere schiacciati per ferite, che è anche una fonte di dolore.

Ematomi muscolari

Ematomi spontanei nei muscoli della mano destra o sinistra sono il risultato della debolezza delle pareti dei vasi sanguigni. Il sangue penetra nel tessuto sottocutaneo, causando i seguenti sintomi:

  • forte dolore al sito di lesione;
  • forte gonfiore;
  • arrossamento della pelle;
  • ridotta mobilità degli arti.

La particolarità degli ematomi spontanei è che non sorgono sulla base di lesioni, ma spontaneamente. Possono manifestarsi in pazienti che assumono farmaci per ridurre la viscosità del sangue.

Malattie dei legamenti e dei tendini

Le patologie dei legamenti e dei tendini sono un problema riscontrato da atleti professionisti o principianti, così come da pazienti con lesioni o cadute. In questo caso, il dolore appare asimmetrico. Se il braccio destro viene danneggiato separatamente, c'è dolore alla spalla destra o all'avambraccio, e l'arto sinistro rimane mobile, e viceversa.

tendinite

La tendinite è un'infiammazione dei tendini. Può essere infettivo o asettico e può verificarsi a causa di lesioni, ipotermia o altre cause.

I principali sintomi di tendinite includono i seguenti:

  • il paziente ha un avambraccio dolorante della mano destra o della sinistra separatamente;
  • il dolore aumenta durante il movimento o i carichi attivi;
  • appare gonfiore e arrossamento della pelle.

Una caratteristica della malattia della tendinite è che i movimenti passivi nell'articolazione rimangono indolori. Ad esempio, se un paziente ha un braccio sinistro dolorante, è necessario piegare questo braccio con la seconda mano. Quando alzi le mani al gomito, sentirai un disagio, ma se esegui la stessa manipolazione con la lancetta dei secondi, il dolore non si presenterà.

Fascite diffusa

Fascia - una guaina connettiva che avvolge i muscoli. Tale danno può essere diagnosticato dai sintomi caratteristici:

  • dolori tiranti costanti;
  • l'aspetto delle foche sotto la pelle;
  • ha un aspetto grossolano locale della pelle e una perdita di elasticità dell'epidermide, assume la forma di "buccia d'arancia".

Il processo infiammatorio può essere il risultato di lesioni o infezioni. Le opzioni di trattamento possono variare a seconda della causa dell'infiammazione e della gravità del danno.

Malattie delle ossa e delle articolazioni

Le malattie delle ossa e delle articolazioni non sono solo fratture e altre lesioni, ma anche pericolose malattie croniche. Il danno a queste strutture causa dolore acuto e ridotta mobilità delle mani. Il trattamento è lungo, in alcuni casi chirurgico.

Dislocazione delle articolazioni

La dislocazione del gomito o dell'articolazione radiale è una violazione della posizione delle ossa l'una rispetto all'altra. Ci sono distorsioni parziali e complete, a seconda della gravità del danno. È doloroso per il paziente muovere il braccio, specialmente quando il braccio è sollevato. Il trattamento della patologia può durare diversi mesi, fino a quando tutte le strutture dell'articolazione non riprenderanno l'integrità.

Fratture delle ossa dell'avambraccio

La frattura è una violazione dell'integrità delle ossa. Nella maggior parte dei casi, entrambe le ossa si rompono, ma il raggio o l'ulna possono essere danneggiati separatamente. Se un avambraccio sinistro fa male quando cadi sul braccio sinistro o sul suo livido e non riesci a muovere le dita, questo è un chiaro sintomo di una frattura. In questi casi, se un solo osso è rotto e i suoi frammenti non vengono spostati, la lesione può manifestarsi solo con dolore alla spalla sinistra e all'avambraccio, arrossamento e gonfiore.

artrite

L'artrite è un'infiammazione delle articolazioni. La principale fonte di dolore è nell'area del gomito o dell'articolazione carpale, ma il disagio può essere avvertito anche nell'area dell'avambraccio. Se il paziente ha un dolore alla spalla, l'infiammazione può passare ai reparti e alle articolazioni vicini. La malattia può essere causata da diverse cause e manifestarsi con sintomi diversi. Quindi, con l'artrite reumatoide, il paziente fa male le articolazioni dopo un periodo di riposo.

osteoartrite

L'osteoartrosi è una malattia cronica associata a processi distrofici nel tessuto cartilagineo. Il dolore è doloroso, aumenta durante lo sforzo fisico. Ho anche sentito un caratteristico scricchiolio nelle articolazioni.

osteomielite

L'osteomielite è una malattia pericolosa associata all'infiammazione del midollo osseo. Può manifestarsi in forme acute o croniche. Il paziente ha dolore acuto alla spalla e all'avambraccio, febbre, appare edema. Il risultato di tale stato può essere una deformazione dell'arto e la sua immobilità.

Malattie vascolari e nervose

Nell'area dell'avambraccio sono importanti nervi, vasi sanguigni e vasi linfatici. Le loro malattie si manifestano con il dolore e altri sintomi.

Insufficienza arteriosa

L'aterosclerosi è una condizione in cui le sostanze nocive si depositano sulle pareti dei vasi sanguigni e i tessuti non ricevono abbastanza ossigeno. Con la sconfitta delle arterie si verificheranno sintomi caratteristici:

  • il dolore;
  • intorpidimento delle mani e delle braccia;
  • impulso debole;
  • mani che sbollentano e si raffreddano.

Questa malattia si verifica simmetricamente, cioè il dolore nella spalla sinistra non può apparire separatamente da destra. Può verificarsi in forma cronica o si verifica all'improvviso, con una violenta violazione del flusso sanguigno.

Trombosi venosa

Un'altra causa di dolore è un coagulo di sangue. I coaguli si sovrappongono al lume dei vasi sanguigni e nel luogo della loro localizzazione compaiono edema e dolore. Aumenta durante lo sforzo fisico, ma diminuisce alzando la mano verso l'alto. Le vene possono essere visualizzate sotto la pelle, espandersi e assumere una tonalità viola. La complicazione più pericolosa di questa patologia è la separazione di un trombo dalla parete del vaso e la sua migrazione con il flusso sanguigno.

Sindrome post-tromboflebitica

Dopo la rimozione di un coagulo di sangue, i pazienti continuano a lamentarsi di sintomi simili. Il dolore, il gonfiore e la sensibilità alterata delle mani e delle dita sono i principali sintomi della sindrome post-tromboflebitica. Dopo un po 'di tempo, i sintomi scompaiono gradualmente.

Sindrome "Trap"

Questa sindrome è associata alla compressione dei nervi che innervano la regione dell'avambraccio e del polso. A seconda della localizzazione di questo fenomeno, ci sono 2 tipi di questo:

  • sindrome del canale cubitale - il nervo è compresso nel gomito;
  • Sindrome del tunnel carpale - la compressione del nervo si verifica nell'articolazione carpale.

Caratteristico per questo fenomeno è che il dolore non è accompagnato da gonfiore dei tessuti molli. Spesso si verifica all'improvviso e gradualmente diminuisce, se alzi la mano e la abbassi, esegui delicatamente movimenti circolari nelle articolazioni.

Danno al nervo

La malattia del nervo è un'altra ragione per cui il dolore si presenta nella zona dell'avambraccio. Ci sono diverse patologie del tessuto nervoso che manifestano sintomi simili:

  • infiammazione (neurite) del nervo ulnare - una malattia che si verifica quando è compressa meccanicamente o troppo freddo, si manifesta con dolore dolorante e una violazione della sensibilità delle mani
  • neurite del nervo radiale - si sviluppa spesso con eccessivo stress sui muscoli della mano e dell'avambraccio, manifestati dal dolore all'esterno della mano;
  • polineuropatia - una sindrome che si verifica sullo sfondo del diabete mellito ed è una patologia dei nervi periferici.

Il dolore nervoso può essere sia acuto che doloroso. La caratteristica principale che caratterizza tutte queste condizioni è il torpore delle estremità distali (mani e dita).

Ernia intervertebrale e osteocondrosi

Gli arti superiori ricevono un impulso nervoso attraverso i nervi spinali che si estendono dalla colonna cervicale e toracica. In caso di compromissione dell'impulso dovuta a osteocondrosi o ernia intervertebrale, appare il dolore, che ha le sue caratteristiche:

  • le sensazioni si estendono a tutto il braccio, non solo all'avambraccio;
  • disturbano il paziente sia in movimento che a riposo;
  • la mobilità degli arti nelle articolazioni è preservata.

Inoltre, potrebbero esserci dei cambiamenti nella sensibilità della pelle. Il bicipite della spalla inizia ad atrofizzarsi con insufficiente apporto di sangue, quindi il trattamento di queste patologie deve essere iniziato quando compaiono i primi sintomi.

Plex

La plessite è un danno al plesso nervoso, in questo caso il plesso brachiale. La ragione principale di questa patologia è il trauma. Ci sono 2 fasi principali nello sviluppo di questa malattia:

  • nevralgia - caratterizzata dalla comparsa di dolore spontaneo nella zona innervata;
  • paralisi - si verifica gradualmente la paralisi muscolare.

Oltre ai disturbi nervosi, nella zona interessata si sviluppano disturbi circolatori. Insieme, queste cause causano distrofia e atrofia muscolare, gonfiore dei tessuti e dolore.

Altri motivi

Il paziente deve sapere cosa fare se il dolore appare senza una ragione apparente. Ci sono malattie meno comuni che si manifestano come dolore all'avambraccio.

Violazioni del metabolismo del sale marino

Il dolore all'avambraccio è un sintomo secondario in violazione dell'equilibrio del sale marino. Questa condizione si manifesta con un apporto di liquidi insufficiente o con la sua abbondante rimozione. La causa di questi disturbi sono spesso malattie infettive o avvelenamento, che sono accompagnati da vomito e diarrea. Inoltre, il paziente lamenta una costante sensazione di sete e la comparsa di edema sul corpo. Quando ripristini l'equilibrio del fluido nel corpo, il dolore scompare.

Infiammazione del tessuto sottocutaneo

La cellulite è un'infiammazione del tessuto adiposo sottocutaneo. Si sviluppa quando l'infezione arriva sotto la pelle e nella maggior parte dei casi procede con la formazione di pus. Questa è una condizione pericolosa che è piena di fusione purulenta di strutture sottocutanee e la transizione del processo verso le aree vicine.

Pannicolite - infiammazione nodulare del tessuto sottocutaneo, in cui si formano sigilli arrotondati dolorosi. La pelle su di loro è gonfia e arrossata. Forse apertura spontanea dei nodi, dopo la quale ulcere a guarigione lunga appaiono sull'avambraccio.

Infarto miocardico

Il dolore di attacco cardiaco si verifica nella regione del cuore e dà alla mano sinistra. Affaticamento sbiancato della pelle, un netto deterioramento della salute, vertigini e persino perdita di coscienza. Le sensazioni dolorose si manifestano in modo diverso in ogni paziente. Questo è un dolore acuto che si estende dal torace all'arto sinistro, al collo, alla scapola o all'area addominale.

Artrite gottosa

La gotta è una malattia intercambiabile in cui i sali si depositano nella cavità articolare. Il dolore all'avambraccio può essere uno dei sintomi di un gomito o del polso. I sintomi caratteristici di questa patologia saranno:

  • dolore alle articolazioni, gonfiore e arrossamento;
  • l'aspetto delle foche sotto la pelle (tophus);
  • mobilità ridotta dell'articolazione.

La malattia inizia con le articolazioni delle dita delle mani e dei piedi, e va alle grandi articolazioni solo dopo un po '. Spesso è cronico, attacchi di esacerbazione si alternano a periodi di remissione.

I principali metodi di diagnosi e trattamento

Dopo la diagnosi, il medico sarà in grado di determinare cosa trattare, quando la regola della spalla e dell'avambraccio è corretta, così come il diritto o entrambi gli arti separatamente. Prima di tutto, è necessario stabilire perché il braccio fa male - per questo usano raggi X, ultrasuoni e altre ricerche aggiuntive. Il trattamento può essere medicamentoso, con diverse patologie che utilizzano diversi gruppi di farmaci. La terapia del dolore è prescritta come trattamento sintomatico. La chirurgia può essere necessaria per i pazienti con lesioni, strappi muscolari e tendini.

Una sensazione dolorosa nell'avambraccio è un segno di un enorme numero di patologie. Nella diagnosi, è importante determinare se il dolore sia insorto dopo una lesione o si sia sviluppato gradualmente. Importa anche se le sensazioni sono simmetriche, cioè il dolore nell'avambraccio sinistro si verifica separatamente o con il secondo arto. Il trattamento è prescritto singolarmente, può essere medico o richiedere un intervento chirurgico.

Dolore all'avambraccio

Il dolore nell'avambraccio sinistro o destro è un fenomeno molto comune. Il termine "avambraccio" è usato per riferirsi alla parte del braccio tra l'articolazione del gomito e il polso. Se hai mal di spalle e avambracci e non sai cosa fare, contatta la clinica multidisciplinare CELT. Specialisti esperti lavorano per noi che stabiliranno rapidamente la causa di questo fenomeno e selezioneranno un trattamento efficace.

Cause del dolore nell'avambraccio

Le cause del dolore nell'avambraccio sinistro o destro possono essere molto diverse. Possono essere causati da lesioni e lesioni dei muscoli, delle ossa, dei legamenti, dei tendini, delle articolazioni, dei vasi sanguigni e dei nervi dell'avambraccio.

Dolore muscolare nell'avambraccio

Il dolore nel muscolo dell'avambraccio con le lesioni può essere dovuto a:

  • Infiammazione - con una malattia come la miosite, il dolore nell'avambraccio destro / sinistro è locale. Più chiaramente, si manifesta quando si schiaccia i muscoli o i carichi del motore. I suoi "compagni" sono arrossamento "locale" della pelle, dolore all'avambraccio dovuto al cambiamento climatico e alla debolezza muscolare.
  • Sindrome da schiacciamento o sindrome da schiacciamento muscolare - insorge a causa di una prolungata pressione sull'avambraccio e dapprima praticamente non ha sintomi dolorosi, ma dopo emorragia interna compare un ematoma nei muscoli danneggiati e si verifica un dolore intollerabile.
  • Distorsioni - le conseguenze dei forti movimenti delle braccia e, in particolare, delle mani durante lo sport. Sono accompagnati da dolore, incluso quando si sente e tensione muscolare. Tali manifestazioni cliniche possono essere avvertite fino a 2 - 3 settimane.
  • Lacrime - caratterizzate da dolore acuto con la sensazione di provocare un forte colpo diretto all'avambraccio; il sintomo dolore aumenta con l'aumentare degli spasmi e la crescita dell'ematoma.
  • I carichi lunghi e ripetuti sui muscoli dell'avambraccio possono causare dolore localizzato dall'esterno. Si manifesta più chiaramente nell'attività motoria e copre il lato interno.
  • Spasmi / convulsioni - sono espressi in contrazioni ricorrenti e acute involontarie di un muscolo o del loro gruppo, che sono accompagnati da un dolore acuto insopportabile.

Dolore con lesioni delle articolazioni e delle ossa delle mani

Il dolore nell'articolazione dell'avambraccio può essere causato da:

  • Per dislocazione, una delle ossa che formano l'articolazione viene spostata; c'è un forte dolore, accompagnato da una diminuzione della mobilità e della deformazione dell'articolazione;
  • Fratture - oltre a forti dolori, accompagnate da una posizione innaturale della mano, mobilità anormale in luoghi dove non dovrebbe essere, uno scricchiolio di frammenti ossei;
  • Osteomielite - si verifica a causa di infezioni nel corpo, portando allo sviluppo di processi purulento-necrotici nell'osso e nei tessuti molli. Accompagnato dal dolore pronunciato, dall'incapacità di muovere l'arto interessato, dall'arrossamento locale della pelle, da un aumento della temperatura corporea complessiva;
  • L'artrite è un processo infiammatorio caratterizzato da sintomi dolorosi insieme a una deformità articolare, un crunch in esso, una diminuzione della mobilità.

Dolore a causa di danni ai legamenti e ai tendini:

  • Processi infiammatori (tendiniti, tendinosi) - accompagnati da sintomi di dolore che si verificano durante i movimenti attivi; il dolore si attenua quando le mani sono a riposo. Inoltre, c'è croccantezza, arrossamento locale della pelle e febbre;
  • Fascite diffusa: colpisce la membrana che connette i muscoli dell'avambraccio ed è caratterizzata da una diminuzione dell'attività motoria, un ingrossamento "locale" della pelle e la perdita della sua elasticità; diminuisce la forza delle contrazioni nella mano e le dita della mano dolorante.

Dolore a causa di danni ai nervi e ai vasi sanguigni

Il trattamento del dolore nell'avambraccio può essere necessario a causa di danni ai vasi sanguigni e ai nervi nelle seguenti malattie:

  • trombosi venosa
  • sindrome post-tromboflebitica;
  • danno alle fibre nervose;
  • osteocondrosi spinale e dischi intervertebrali erniati;
  • plexitis.

Dolore all'avambraccio: cause, trattamento, prevenzione

L'avambraccio è coinvolto nel movimento del braccio e della mano, quindi il dolore in quest'area può limitare significativamente l'attività fisica quotidiana della persona. Il dolore all'avambraccio può essere causato da una serie di ragioni diverse, ognuna delle quali richiede un approccio terapeutico separato.

Questa parte del braccio è costituita dal raggio e dalle ossa dell'ulna, che coprono l'intera lunghezza dell'avambraccio e sono collegate l'una all'altra nel polso. La posizione determina il fatto che l'avambraccio svolge un ruolo importante nell'esecuzione delle operazioni fisiche quotidiane umane di vari gradi di complessità.

Pertanto, il trauma, il dolore o il disagio dell'avambraccio possono avere un effetto più o meno grave sulla mobilità e sulla funzionalità del braccio. Ad esempio, il dolore all'avambraccio può rendere difficile l'uso della tastiera di un computer o creare difficoltà quando si tenta di prendere un oggetto a mano.

Brevi fatti sul dolore all'avambraccio

  1. L'avambraccio è il braccio tra la mano e la spalla.
  2. Nella maggior parte dei casi, una persona può controllare il dolore all'avambraccio con l'aiuto del riposo e della corretta attività fisica.
  3. Alcuni gruppi di persone possono avere un aumentato rischio di dolore all'avambraccio.

Cosa può causare dolore all'avambraccio?

Il dolore all'avambraccio può essere causato da traumi, nervi pizzicati o artrite.

L'avambraccio ha diversi muscoli superficiali e profondi che entrano nei gruppi muscolari anteriori e posteriori.

Le strutture dell'avambraccio sono collegate da legamenti e tendini nello stesso schema che caratterizza la maggior parte delle altre parti del corpo.

Un dolore all'avambraccio può avere molte cause diverse, tra cui la seguente.

  • Lesioni. Un infortunio grave, come una caduta, può causare una frattura in una delle ossa dell'avambraccio, nonché un danno al tendine o al legamento.
  • Fatica. Alcuni sport, come il tennis o il sollevamento pesi, sono associati a un alto grado di stress sui muscoli dell'avambraccio e possono causare un sovraccarico. L'uso prolungato del computer può anche causare un sovraccarico nell'avambraccio. Questa condizione ha anche un nome speciale: carichi ripetitivi trauma (ESRD). Il dolore causato dall'ESRD sta diventando più comune ogni anno, poiché il numero di persone che lavorano con i computer aumenta regolarmente.
  • Pizzicando il nervo Quando i nervi sono in una posizione bloccata, provoca dolore, intorpidimento o formicolio nell'area che circonda il nervo interessato. Il pizzicamento può essere causato da un numero di diverse sindromi che interessano l'avambraccio. Il più comune di questi è la sindrome del tunnel carpale.
  • Artrite. L'artrite può manifestarsi al polso o al gomito, causando dolori dolorosi all'avambraccio.
  • Stati base. Alcune condizioni mediche, come mal di gola, possono causare dolore all'avambraccio.

I tipi di dolore variano e dipendono maggiormente dalla causa. Ad esempio, pizzicare un nervo porta a dolore lancinante, mentre l'artrite del gomito può causare dolore doloroso sordo nell'avambraccio. Le lesioni correlate alla fatica, come l'ESRD, causano entrambi i tipi di dolore.

Come sbarazzarsi del dolore nell'avambraccio?

Il metodo di trattamento del dolore nell'avambraccio dipende dalla causa del dolore

Le opzioni di trattamento dipendono dalla causa del dolore all'avambraccio e dalla forza del dolore.

Trattamento del dolore nell'avambraccio a casa

Se la causa del dolore è il sovraccarico, il lavoro eccessivo o il pizzicore del nervo, allora la persona può cercare di alleviare il dolore a casa. Per fare ciò, utilizzare le seguenti tecniche.

  • Riposo. Una riduzione dell'attività quotidiana in cui è coinvolto l'avambraccio affetto contribuirà a ripristinare i muscoli danneggiati, legamenti, tendini, ossa o nervi. Si raccomanda di riposare periodicamente e di non rimanere inattivo per un lungo periodo di tempo. Tuttavia, le persone che hanno dolore all'avambraccio associato a una grave attività atletica dovrebbero evitare di allenarsi fino a quando l'avambraccio non sarà completamente ripristinato.
  • Antidolorifici. Una persona può assumere ibuprofene o altri farmaci anti-infiammatori per controllare il loro dolore.
  • Immobilizzazione. Nel caso in cui i movimenti delle mani esacerbino il dolore, una persona può legare una mano o mettere una gomma su di essa per limitare il movimento e ridurre il dolore.
  • Freddo e trattamento termico Applicando ghiaccio sulla superficie interessata, il dolore può essere ridotto. Inoltre, per alleviare il dolore, una persona può usare la terapia del calore, ma questo dovrebbe essere fatto solo dopo che il gonfiore è passato.

Esercizi e smagliature

Il trattamento del dolore nell'avambraccio è spesso accompagnato da esercizi e smagliature, che vengono eseguiti per riabilitare e rafforzare gradualmente la parte interessata del braccio. Tuttavia, una persona dovrebbe usare esercizi e smagliature solo dopo aver consultato un medico per evitare il deterioramento.

Piegare il braccio al polso

La flessione del polso può essere raccomandata per alleviare o eliminare il dolore all'avambraccio

Questo esercizio aiuta a caricare i muscoli dell'avambraccio.

  1. Stai dritto, allunga il braccio ferito di fronte a te in modo che il piano del palmo sia parallelo al piano del pavimento, e il palmo stesso sia abbassato.
  2. Usando l'altra mano, tira il polso del braccio raddrizzato nella direzione del corpo.
  3. Tirare la mano fino a sentire la tensione dei muscoli dell'avambraccio, ma non piegare il pennello finché non appaiono sensazioni dolorose.
  4. Tenere il pennello in questa posizione per circa 20 secondi.

Gomiti piegati

Il carico di un pronatore quadrato (muscolo superficiale del gruppo anteriore) aiuta a migliorare la flessibilità e ridurre il dolore all'avambraccio.

  1. Siediti dritto, metti il ​​gomito su un tavolo o una sedia.
  2. Usando l'altra mano, spingere delicatamente l'avambraccio nella direzione del tavolo o del pavimento.
  3. Quando senti la tensione, fissa questa posizione e tienila per 15 secondi. Non caricare il braccio fino alla comparsa del dolore.

Rotazione del polso

Questo esercizio aiuta a migliorare la circolazione del sangue nell'avambraccio e allungare il polso.

  1. Allunga le braccia davanti a te all'altezza delle spalle.
  2. Unisci le mani e ruota ogni pugno in senso orario e poi in senso antiorario.
  3. Ripeti dieci movimenti circolari in ciascuna direzione.

Esercizio con carico crescente

Durante le fasi finali del processo di riabilitazione, sarà utile andare in palestra e allenarsi con attrezzature e attrezzature speciali, ad esempio, con attrezzi ginnici, manubri leggeri o elastici per il fitness. Esercizi con un aumento del carico per i muscoli del polso e dell'avambraccio aiuteranno a rafforzare i muscoli di questa parte del braccio e prevenire il ritorno del dolore.

Chirurgia o iniezione per ridurre il dolore all'avambraccio

L'esercizio non è sempre sufficiente per un recupero completo e veloce della mano. Alcune persone potrebbero aver bisogno di iniezioni di farmaci anti-infiammatori per ripristinare la funzionalità dell'avambraccio ed eliminare il dolore. In alcuni casi, quando il dolore è causato da un nervo schiacciato o da altre lesioni, i medici prescrivono procedure chirurgiche.

Prevenire il dolore all'avambraccio

Una persona può prendere precauzioni per prevenire il dolore all'avambraccio. Queste misure includono:

  • rifiuto dell'attività, che può essere associato a un carico eccessivo sull'avambraccio. Ad esempio, potrebbe essere il tennis o qualche tipo di sollevamento pesi;
  • Garantire un riposo regolare per entrambe le mani durante la lunga permanenza al computer; È inoltre possibile utilizzare una tastiera ergonomica sul posto di lavoro.
  • eseguire esercizi regolari con un aumento graduale del carico per rafforzare l'avambraccio.

conclusione

Il dolore all'avambraccio può influire significativamente sulla funzionalità di una persona nella vita di tutti i giorni. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, le persone possono gestire tale dolore strutturando l'attività e garantendo il giusto equilibrio tra lavoro e riposo.

Inoltre, l'aspetto del dolore nell'avambraccio può essere prevenuto relativamente facilmente. Per fare ciò, dovresti apportare alcune semplici modifiche al tuo stile di vita, ad esempio, acquistare una tastiera ergonomica per facilitare la digitazione al lavoro o prendere una regola per fare delle pause a intervalli regolari.

Tuttavia, se il dolore all'avambraccio preoccupa una persona regolarmente per un lungo periodo, allora può indicare la presenza di artrite o altre cause sottostanti che richiedono ulteriore attenzione da parte dei medici.

Cosa fare se le spalle e gli avambracci si fanno male?

Ogni persona, almeno una volta nella sua vita, si trova di fronte a una situazione in cui le sue mani fanno male. Spesso, gli spasmi sono localizzati in un punto o diffusi sull'intera articolazione, afferrando la mano. Determinare immediatamente il fattore che ha causato questo fenomeno è difficile, perché può essere semplicemente il risultato di uno sforzo fisico, di un lavoro eccessivo o di seri problemi di salute.

Spesso, quando le spalle e gli avambracci si danneggiano, è sufficiente riposare e il giorno successivo il disagio si attenua, ma i sintomi aumentati sono un motivo per consultare uno specialista.

motivi

Considera le circostanze che causano la patologia:

  • problemi con la colonna vertebrale;
  • problemi con l'articolazione della spalla;
  • malattia dei legamenti;
  • ernia intervertebrale;
  • miosite;
  • lesioni traumatiche;
  • malattie interne;
  • tendinite;
  • borsite;
  • sindrome da collisione;
  • gonfiore;

Per quest'ultimo, si nota l'intorpidimento dell'arto. La gotta o la deposizione eccessiva di urati nelle articolazioni causano un intenso malessere alle ossa, mentre le dita iniziano a dolere, sono colpite da depositi.

Problemi alla schiena

L'infiammazione della colonna cervicale inizia dall'arto superiore, si nota quando si gira la testa. Raramente possibile intorpidimento, scansione. L'artrite e l'artrosi portano a cambiamenti e degenerazione del tessuto osseo, della cartilagine. Di conseguenza, i crampi compaiono nel collo, nella spalla e nell'avambraccio. L'artrosi porta all'accumulo di sali nella massa cartilaginea da cui la sua superficie diventa rigida, infiammando i tessuti molli. I prerequisiti sono lesioni, ipotermia, precedenti infezioni.

Natura del dolore

Un dolore angosciante e doloroso con aumento dopo lo sforzo e di notte.

Diagnosi e trattamento

Il chirurgo ortopedico o un reumatologo specialista più ristretto ti invieranno un'analisi biochimica e clinica di sangue, urina, raggi X, ultrasuoni, TAC Dopo che i farmaci antinfiammatori non steroidei sono stati prescritti Ibuprofene, Ketanov, Analgin, Baralgin. Farmaci speciali per il trattamento di queste patologie: Voltaren Rapid, Diclofenac, Apranax, Artrotek, Diklonak. Condroprotettore Artrotsin, Teraflex, Artra, Arthron Hondrex. Topic unguento Apizatron, Traumel C, unguento Indomethacin, Diclobene, Bystrumgel. Fisioterapia, elettroforesi, un laser, un magnete, un UHF, massaggi, esercizi terapeutici, hanno un effetto fissante. Assicurati di una corretta alimentazione per escludere dalla dieta salata, affumicata, in salamoia, speziata, fritta. La medicina tradizionale è famosa per la sua abbondanza di ricette utili. Rimuovono il tormento, facilitano lo stato dei decotti di foglie di mirtillo rosso, germogli di betulla, ortica e violetta, radici di bardana.

Problemi alla spalla

Quando osteocondrosi, periartrite scapolo-omerale, artrite e artrosi diventano i colpevoli quando si verifica il dolore nelle mani. A seconda di quale parte del lato destro o sinistro colpito fa male. Le basi per lo sviluppo delle piaghe sono ereditarietà, cattive abitudini, lesioni, cambiamenti legati all'età, infezioni, diabete, disturbi ormonali. Sintomi: è impossibile alzare una mano, rigidità, movimento limitato. Nel corso acuto di periartrite un aumento del processo infiammatorio, la temperatura corporea. L'artralgia è caratterizzata da elevata temperatura del luogo, arrossamento, gonfiore, accumulo di liquido nella cavità articolare.

Natura del dolore

Da moderato a forte con aggravamento durante il movimento, di notte.

Diagnosi e trattamento

L'ortopedico, reumatologo, traumatologo si occupa di questi casi. Sulla base dei reclami del paziente, prescrivere un campione di sangue biochimico, clinico, campione di urina, ultrasuoni, raggi X, risonanza magnetica, artroscopia. NPVSP applicato Ibuprofene, Aspirina, Voltaren, Diclofenac. Iniezioni di corticosteroidi con Betametasone, Diprospan, Phlesterone. Blocco Novocain per arrestare il dolore nella sua mano. Crema con proprietà analgesiche Diclofenac, Indomethacin, Methyl salicylate, Dolgit, Naiz gel. Laser terapia, magnete, ultrasuoni, metodo a onde d'urto, una serie di esercizi, massaggi. Il metodo tradizionale di rimozione dei disturbi comporta l'imposizione di una medicazione di sale sulla zona per 2 settimane o un impacco con miele. Se i metodi conservativi sono stati inefficaci, la chirurgia viene eseguita con la rimozione di un frammento della scapola e del legamento. Differentemente chiamato decompressione subacromiale.

Malattia legamentosa

Lesioni, rotture di legamenti e tendini catturano non solo il legamento stesso, ma anche l'area circostante. I fattori provocatori di stretching, lesioni, sovratensione, ipotermia. Il segnale sta scricchiolando durante il lavoro del tendine, movimento limitato, sensibilità alla palpazione della zona, tendovaginite può apparire a causa del duro lavoro, di conseguenza non solo i muscoli della spalla, ma anche le falangi delle dita si infiammano, si nota gonfiore al punto di attacco osseo.

Natura del dolore

Da medio a forte, bruciore, guadagno dopo l'attività fisica.

Diagnosi e trattamento

Il traumatologo invierà il paziente su raggi X, CT, al fine di escludere dislocazioni e fratture. Applicare il blocco di novocaina, lozione alcolica. Immobilizzazione completa dell'arto, imposizione di gesso o stecche di plastica. Laser terapia, UHF. Se c'è un accumulo di pus, allora la vagina tendinea viene aperta e il contenuto purulento viene rimosso, quindi vengono usati gli antibiotici.

Ernia intervertebrale

Si forma un'ernia quando il disco intervertebrale si rompe, i suoi frammenti cadono nel canale vertebrale e si sviluppa un rigonfiamento. La patologia è lombare, toracica, cervicale. La debolezza degli avambracci testimonia la cervicale, il braccio dalla spalla alla mano fa male e fa male, le dita diventano intorpidite. È difficile per il paziente persino comprimere le falangi. Inoltre, mal di testa, vertigini, tinnito, pressione alta, spasmi nella zona del collo.

Natura del dolore

Da non forte a acuto a seconda delle caratteristiche dello sviluppo della malattia.

Un reumatologo, un traumatologo dà una direzione per fare un campione di sangue biochimico, immagini radiografiche, TAC, risonanza magnetica, ultrasuoni. La cura comprende farmaci non steroidei Naproxen, Meloxicam, Ketoprofen, Toreperisone Hydrochloride rilassanti muscolari, decongestionanti. Condroprotettore Condroitina solfato, glucosamina, corticosteroidi. Mostrando il metodo dell'onda d'urto, l'elettroforesi, la fonoforesi con idrocortisone. Inoltre, riflessologia, elettromiostimolazione, fangoterapia.

miosite

La patologia è la risposta infiammatoria in uno o più muscoli scheletrici. I colpevoli sono stati recentemente trasferiti all'influenza, infezioni virali respiratorie acute, raffreddori, infezioni tossiche, lesioni, ipotermia, artrite reumatoide, lupus eritematoso, disturbi autoimmuni. Segni: spasmi al collo, dolore alla spalla sinistra o destra, arrossamento della pelle, calore dell'area. La miosite acuta è associata a febbre subfebbrile, febbre, brividi, emicrania, aumento del volume dei globuli bianchi nel sangue e ispessimento dei tessuti muscolari.

Natura del dolore

Whining, aggravato da qualsiasi carico sull'arto.

Diagnosi e trattamento

A seconda della natura dell'eziologia, la miosite può essere curata da un traumatologo per il rilevamento di traumi, uno specialista di malattie infettive per un'infezione virale e un parassitologo per un parassita. La malattia batterica viene fermata da antibiotici, antielmintici antiparassitari. Il dolore acuto è alleviato da Ketonal, Nurofen, Diclofenac, Analgin, Baralgin anti-infiammatori non steroidei. La sconfitta locale consente l'uso di unguenti per il riscaldamento Finalgon, Nikafleks, Apizatron, Kapsikam. Massaggio, elettroforesi, magnete, laser, terapia fisica.

Lesione traumatica

Contribuire alla patologia della caduta sul braccio, una forte dislocazione, rottura del tessuto muscolare, tendini, prestazioni eccessive, una lunga permanenza in una posizione scomoda. Lo spostamento dell'omero porta a ematoma, emorragia, edema, territorio caldo. Con dislocazione, si nota un leggero clic, che si forma quando il giunto è a posto. A volte l'osso è spostato a causa del fatto che si verifica un deterioramento del tessuto, o nell'osteoporosi, quando il corpo è carente di calcio. La frattura si nota immediatamente, c'è un forte malessere acuto, la persona non è in grado di muovere l'arto.

Natura del dolore

Acuto, spezzato, fa male la spalla destra o sinistra, poi le sensazioni aumentano.

Diagnosi e trattamento

Per cominciare, il traumatologo prescriverà una radiografia, ecografia al paziente. È necessario assumere analgesici Nise, Movalis, Celebex con una durata non superiore a 5 giorni. Riposo a letto In una situazione con una frattura, viene applicato il gesso, lo stiramento viene fissato da una benda elastica. Se c'è del liquido in eccesso, sangue al posto della ferita, quindi fare una puntura. Lo sviluppo dell'ematoma è eliminato dal drenaggio. Dolobene locale, gel Diklak. Un risultato positivo è la magnetoterapia, l'elettroforesi, la stimolazione elettrica, le applicazioni con paraffina. A casa, il livido viene rimosso applicando lozioni fredde sul focolare.

Malattie interne

Patologie del fegato, reni, pancreas, ischemia del cuore possono provocare dolore al braccio. Se la mano destra fa male, indica pancreatite, colecistite. Qualche dolore alla mano sinistra? Ci sono sospetti di problemi al cuore e ai vasi sanguigni, al tratto gastrointestinale, alla polmonite, alevitolo. Casi lanciati portano alla comparsa di temperature, attacchi dolorosi, una serie di complicazioni. Il segnale di un infarto sarà mancanza di respiro, blackout negli occhi, cianosi, perdita di coscienza.

Natura del dolore

Rottura, con sovratensioni sotto forma di esacerbazioni con pancreatite, colecistite. Malesseri improvvisi, formicolio al torace, scapole, infarto.

Diagnosi e trattamento

Il reumatologo invierà il paziente per un ulteriore esame a un cardiologo, neuropatologo, ortopedico. È necessario effettuare un cardiogramma, un elettroencefalogramma, un'ecografia, una radiografia, una risonanza magnetica. Il metodo di guarigione è selezionato in base alla fonte della malattia. Antibiotici della penicillina, gruppo delle cefalosporine, macrolidi per pancreatite. Anche preparazioni enzimatiche, analgesici Nosh-pa, Papaverine, Spasmol. Gli agenti antipiastrinici, i beta-adrenoblocker Metoprololo, Carvedilolo, i nitrati, i diuretici sono classificati come CHD. È necessario aderire ad una dieta sana e corretta, ridurre l'attività fisica.

tendinite

L'abbondanza di microtraumi, l'attività professionale, l'artrite reattiva, l'osteocondrosi, l'osteoporosi, la gotta, le condizioni infettive e stressanti, il diabete mellito portano alla lesione della regione della spalla. Inoltre, displasia congenita, scarsa immunità, perdita di elasticità, elasticità dei tendini. Le prove di tendinite saranno gonfiore, epidermide rossa, densità del luogo, febbre, cliccando, anche senza usare un fonendoscopio, l'incapacità di alzare la mano. Successivamente, atrofia del tessuto muscolare.

Natura del dolore

Monotono, nella fase avanzata diventa acuto e lungo.

Diagnosi e trattamento

Vengono esaminati un ortopedico, un reumatologo, poi una radiografia, una risonanza magnetica, un'ecografia, una tomografia computerizzata e un'analisi biochimica nel caso di un processo batteriologico. Trattamento conservativo di Niseil anti-infiammatorio non steroideo, Ketorol, Nurofen, Nimesil. Antibiotici in caso di rilevamento di batteri patogeni. Mettendo una stecca, bendaggio elastico su un arto. Procedure fredde e fisiche: effetto elettroporoso con lidaza, magnete, tecnica a onde d'urto, laser, raggi ultravioletti, ultrasuoni, bagni di paraffina, fangoterapia. Esercizio terapia, massaggio, dieta corretta. L'assenza di un effetto positivo richiede l'uso di chirurgia, una corsia classica o con un artroscopio.

borsite

La malattia prende il nome dal fluido formato nella borsa, che si trova vicino a ciascuna articolazione. Qualsiasi movimento del corpo è causato dall'attrito dei tendini e delle ossa, quindi la sacca sinoviale infiamma in modo diverso. Quando il dolore si alza nel braccio destro o sinistro, la borsa si infiamma. Le fonti di questo fenomeno sono, di norma, carichi eccessivi, sovratensioni, lesioni. Gonfiore del tessuto manifestato visivamente, arrossamento.

Natura del dolore

Da opaco al taglio in una situazione di borsite subdeltoide, ossificante.

Diagnosi e trattamento

La malattia deve subire raggi X, ultrasuoni. L'ortopedico che cura, il traumatologo seleziona le medicine. Ibufen nonsteroide, Ibuprek, Nurofen. Se la causa risiede nel trauma, allora il blocco articolare della droga da Novocaina, Lidocaina, ormoni non steroidei Dysprospan, acetato di idrocortisone è fatto vicino. La natura infettiva ha rimosso Cefalexina, Clindamicina, Dicloxacillina. Applicazioni con paraffina, ozocerite, fonoforesi con idrocortisone, UHF.

Sindrome da collisione

Cos'è? Un segno è la rotazione della spalla a 30 gradi. La colpa è l'ingresso di sali di calcio, piccole particelle nel sacchetto subacromiale. Inoltre, è impossibile ruotare completamente il giunto, portarlo indietro, in avanti.

Natura del dolore

Diagnosi e trattamento

Traumatologo, reumatologo prescrive ultrasuoni, radiografia, campione di sangue biochimico, urina. FANS prescritti Ibuprofen, Nise. Iniezioni con composizione anestetica.

tumori

Patologie maligne del torace, polmoni possono principalmente provocare dolore alla spalla destra. Ulteriori segni di deterioramento della salute, perdita di appetito, mal di testa, letargia, mancanza di respiro.

Natura del dolore

Permanente, dolorante, a volte con forte deterioramento.

Diagnosi e trattamento

La malattia richiede un esame serio. Pertanto, nella prima fase, il paziente viene sottoposto a risonanza magnetica, TC, radiografia, ecografia, un campione di sangue clinico, biochimico, urina e una puntura con uno studio dei contenuti. La supervisione viene effettuata sotto il controllo dell'ortopedico, del neurologo, dell'oncologo. A volte il tumore ha una forma benigna, nel qual caso la cisti viene semplicemente rimossa.

Quando hai bisogno di aiuto da un dottore?

Con continue sensazioni dolorose nell'avambraccio, nella mano, nel gomito a sinistra o a destra, vale la pena visitare l'ospedale. L'aggiunta di febbre, un aumento di edema, febbre e brividi indicano un grave disturbo.

Come rimuovere il dolore da soli?

Cosa fare se cadi in spalla? Il primo passo è applicare il freddo al luogo. Cerca di non sforzare la tua mano. Prendi un analgesico. Indometacina unguento, Diclofenac è ​​permesso.

In una situazione dove fa male, dolorante la spalla sinistra e l'avambraccio dalla fatica, tirare pesi aiuterà a strofinare con oli essenziali di rosmarino, lavanda, zenzero, finocchio, eucalipto, ginepro.

Affronta perfettamente il rivestimento del dolore con rafano. Per fare questo, strofinare la radice di rafano su una grattugia fine, allegare alla zona interessata. Se brucia male, le radici vengono sostituite con foglie fresche della pianta.

Alcuni producono unguenti universali a base di olio vegetale, senape e miele. Tutti gli ingredienti sono mescolati, strofinati nella zona. Elimina perfettamente la composizione del disagio a base di propoli, lardo di maiale. Conservare gli spazi vuoti in frigorifero fino al prossimo utilizzo.

Per riassumere, vorrei dire che gli avambracci e le spalle possono far male a qualsiasi cosa. Pertanto, non esiste un modo universale come e cosa trattare.

Dolore all'avambraccio

A volte succede nella vita che il dolore non dà nulla a cui pensare non appena su di esso. Il dolore nell'avambraccio può essere diverso. Può improvvisamente abbracciare nel momento di un movimento improvviso, può a lungo allungarsi un lato del suo busto, può sempre soffrire e può tenerla sveglia. Il dolore di qualsiasi natura ha sempre una causa specifica. Come liberarsene? Capiamo questo articolo

Molti consigli: vai dal dottore e hanno ragione. Ma se "afferrato" di notte, ma per un'ambulanza - non è tutto così brutto? E se al momento non c'è nessuno che lasci il bambino? E questi "se" sono molti. E il problema deve essere risolto ora, perché qualsiasi dolore rende difficile vivere normalmente. In questi casi, le persone sono alla ricerca di informazioni su Internet.

Cause del dolore nell'avambraccio

  1. Traumi al polso e all'articolazione del gomito, i muscoli dell'avambraccio possono causare dolore all'avambraccio. Queste lesioni possono essere aperte e chiuse. In caso di lesioni gravi, in particolare: lividi, rotture di muscoli sottocutanei, fratture delle ossa dell'avambraccio, è probabile che si formino ematomi subfascial, che sono in grado di spremere i vasi sanguigni e le terminazioni nervose. Nel corso di una tale azione, le conseguenze sono possibili: una violazione dell'attività funzionale della mano, senza escludere la perdita di sensibilità della pelle.

Per quanto riguarda le rotture sottocutanee di muscoli e tendini, questo è un fenomeno raro. In caso di danno parziale e assoluto, non sono esclusi i dolori parziali all'avambraccio, l'ematoma e i movimenti problematici della mano e delle dita.

  1. Stringere eccessivamente o sovraccaricare i muscoli dell'avambraccio, ad esempio, sollevare un carico troppo pesante, un'attività fisica, un movimento improvviso può causare dolore all'avambraccio, a volte a un processo distrofico. Tipo di dolore: lamentoso. Se stringi la mano in un pugno, aumenta il dolore all'avambraccio. Al momento del movimento dell'articolazione del polso, il dolore può essere acuto.
  2. Tendovaginite purulenta - gli effetti del felone o del flemmone della mano. Sintomi: aumento della temperatura corporea, edema locale, iperemia della pelle, poiché fusioni purulente di tessuto eruttano pus. Inoltre, oltre alle limitazioni, è probabile la completa disfunzione delle dita e il dolore all'avambraccio è acuto e acuto.
  3. Come risultato della compattazione del legamento trasversale e del restringimento del canale carpale, si verifica dolore nell'avambraccio. In medicina, tali malattie sono chiamate sindrome del tunnel carpale, che porta alla compressione del nervo mediano, dei vasi e dei tendini flessori.
  4. Le attività professionali (falegnami, smerigliatrici, stiratrici, ecc.) Possono causare alcune malattie: miosite. Allo stesso tempo, il dolore nell'avambraccio è insopportabile, persino bruciante. Le persone destrorse hanno generalmente un avambraccio sinistro dolente, mentre un mancino ha un braccio destro dolorante.
  5. Sindrome neurodistrofica e neurovascolare riflessa. Con questa diagnosi, la persona soffre di dolore doloroso, che colpisce non solo l'avambraccio, ma si estende alla parte posteriore della testa, del collo, della spalla e della mano.
  6. La sindrome scalenale e pectale può causare dolore all'avambraccio. Nel linguaggio umano, questo è spiegato come una violazione del riflesso e del carattere muscolo-tonico nei muscoli pettorali. Inoltre, l'arteria succlavia e il plesso brachiale sono compressi.
  7. Lo schiacciamento si verifica a seguito di traumi, formazione di tumori o radioterapia.
  8. Il nervo mediano soppresso nell'area del pronatore circolare forma un forte dolore all'avambraccio.

Le cause e le malattie che provocano un dolore bruciore, acuto, acuto e fastidioso nell'avambraccio sono in realtà molto di più, e ognuna di esse ha i suoi effetti e sintomi.

Sintomi di dolore all'avambraccio

Il dolore nell'avambraccio può essere basato su varie cause, rispettivamente, e una varietà di sintomi.

Esiste un intero gruppo di processi infiammatori e lesioni tendinee, i cui agenti causali sono tendiniti e tendinosi. Nel caso della patologia di transizione sul legamento e sul guscio circostante, si sviluppa la tendovaginite. C'è dolore nell'avambraccio e la funzione alterata degli arti superiori. Tipicamente, tendinite e tendinosi è una malattia simultanea, in quanto i fattori per il loro aspetto sono identici, come lo sono i metodi di trattamento.

Durante l'infiammazione dei tendini c'è il rischio di possibili rotture. Il processo infiammatorio è caratterizzato da tali sintomi:

  • durante il movimento c'è dolore,
  • i movimenti passivi non possono causare dolore all'avambraccio,
  • se tocchi il punto colpito, allora ci sono sensazioni dolorose,
  • elevata temperatura locale
  • arrossamento della pelle e persino gonfiore nella zona dolente,
  • "Crunch" nelle articolazioni nel processo di movimento.

La fascite diffusa è un tipo di processo infiammatorio. Le sue caratteristiche sono che in questa situazione è interessata la membrana connettivale dei muscoli dell'avambraccio. I sintomi di questa malattia:

  • tirando il dolore in avambraccio
  • debolezza delle contrazioni nelle mani e nelle dita,
  • cambiamenti della pelle, che assomigliano alla cellulite con piccole guarnizioni.

Dislocazioni articolari hanno i seguenti sintomi:

  • dolore nell'avambraccio, nella spalla, nel radiocarpal, nel gomito, nella mano,
  • cambiamenti esterni: "urto" nell'area del giunto e vicino alla cavità, edema,
  • i movimenti del braccio interessato con l'avambraccio sono limitati, spesso, persino impossibili.

Frattura da sforzo - il risultato di uno sforzo fisico. Di solito tale diagnosi si verifica negli atleti.

Le fratture causate da lesioni hanno i seguenti sintomi:

  • aumento del dolore nell'avambraccio, che dà alle parti adiacenti del corpo (braccio, schiena) nel processo dei movimenti,
  • gonfiore e gonfiore nel punto interessato,
  • emorragia sottocutanea
  • posizione del braccio non normale,
  • mobilità ridotta, compresi movimenti limitati,
  • possibile "crunch" di ossa rotte,
  • se la frattura è aperta, si possono vedere frammenti ossei,
  • con una frattura aperta, sanguinamento e shock traumatico sono caratteristici.

Le fratture nell'articolazione del gomito nella maggior parte dei casi si verificano a causa di una caduta sul gomito o una forte riduzione del tricipite. È possibile determinare la presenza di una frattura in questa zona a causa dei seguenti sintomi:

  • gonfiore e deformazione nella cavità colpita,
  • tonalità blu, viola
  • il braccio raddrizzato si blocca
  • è impossibile muovere la mano in modo tale che solo con un tentativo ci sia un forte dolore al piercing,
  • l'incapacità di raddrizzarsi sull'avambraccio in caso di frattura con spostamento.

L'artrite è un'altra forma di infiammazione, che è determinata dai seguenti sintomi:

  • rigidità e dolore all'avambraccio
  • la forma delle articolazioni cambia,
  • limitazione del movimento dell'arto colpito,
  • arrossamento della pelle
  • insolito "crunch" durante il carico.

L'osteoartrite è una malattia formata sulla base della distruzione del tessuto cartilagineo sulle superfici dell'articolazione.

Sintomi nella fase iniziale dell'osteoartrite:

  • dolore periodico all'avambraccio che si verifica dopo un aumento dello sforzo fisico,
  • dolore alla notte.

La forma clinica dell'osteoartrosi ha altri sintomi:

  • movimenti limitati degli arti, le difficoltà più aggravate sono caratteristiche al mattino,
  • "Crunch".

Dolori nei muscoli dell'avambraccio

È logico che se ferisci specificamente i muscoli, allora questa è una lesione dei muscoli. Ora considera quale tipo di lesioni sono:

  1. 1. Miosite. Era considerato un po 'più alto.
  2. La sovratensione fisica è un fenomeno più comune. In questo caso, il dolore si verifica nell'avambraccio e nell'intero braccio. Se non si interrompe l'esercizio, il dolore si diffonde in tutta l'area della mano, inclusa la mano. A causa della sovratensione cronica, i processi distrofici sono possibili.
  3. Allungando i muscoli. In questo caso, i muscoli possono avere un aspetto gonfio e, naturalmente, accompagnati da dolore, specialmente quando si palpano. Raramente, ma ancora, gonfiore e dimensioni allargate dell'avambraccio.
  4. Le lacrime dei muscoli dell'avambraccio. Il dolore nell'avambraccio è correlato non solo al muscolo stesso, ma anche al suo tendine. Se il divario è abbastanza grande, non è esclusa la possibilità di staccare il muscolo dal tendine. Il dolore è incredibilmente forte e forte. Con affaticamento muscolare ci sono modifiche: un forte gonfiore nel sito di lesione, ematoma. Nel caso della formazione di ematomi, l'avambraccio è caldo al tatto. Le conseguenze estreme includono la distruzione irreparabile delle fibre nervose e del tessuto muscolare, il cui risultato è l'incapacità di piegare o piegare la mano e le dita.

Avambraccio dolorante

È possibile che il dolore doloroso all'avambraccio possa portare una forma clinica di malattie associate a neurologia, vertebrologia o che abbia a che fare con disturbi metabolici, immunitari, neurorifluttivi e neurovascolari, e così via.

Trombosi venosa: la malattia è dovuta a un blocco delle vene, che nega il naturale flusso sanguigno. Inoltre, le pareti dei vasi sanguigni e dei tessuti circostanti si infiammano. I dolori in questo caso possono essere diversi: doloranti, convulsi, forti, acuti, acuti, opachi, sordi, moderati. Il pericolo di una tale diagnosi è che un coagulo di sangue può separarsi dalla parete del vaso e entrare nel cuore, nei polmoni o nel cervello con il flusso sanguigno.

Sindromi neurodistrofiche e neurovascolari riflesse.

Lupus eritematoso, che è caratterizzato da sintomi:

  • grave stanchezza
  • eruzione cutanea progressiva,
  • dolore alle articolazioni
  • danno ai reni, cuore, polmoni, sangue,
  • perdita di peso
  • perdita di capelli abbondante
  • linfonodi ingrossati
  • vasculite cutanea,
  • l'anemia,
  • piedi e palme gonfi.

Forte dolore all'avambraccio

Peggio del dolore, solo un costante, intenso dolore all'avambraccio, che non solo ostacola il movimento, ma addirittura paralizza. Quali malattie possono causare forti dolori all'avambraccio?

  • Gotta. Sicuramente, molti hanno sentito che a causa dell'elevata disponibilità di acido urico nel plasma sanguigno, i sali si depositano sulla superficie delle articolazioni. Ma poche persone conoscono il dolore incredibilmente ardente e severo, la cui radice si trova nelle articolazioni dell'alluce e si estende fino all'avambraccio. Le conseguenze includono la poliartrite.
  • La plessite è un processo infiammatorio in relazione al plesso del nervo brachiale. La causa è molto spesso trauma. Nei casi più gravi, c'è una malnutrizione dei tessuti che colpisce gli arti superiori. Questa malattia ha due gradi di sviluppo: paralitico e nevralgico. Il primo grado è dovuto alla paralisi muscolare. Il secondo è il dolore spontaneo nell'articolazione della spalla.
  • Ernia vertebrale. La sua particolarità sta nel fatto che il dolore nell'avambraccio si riflette, e non nella regione della colonna cervicale e toracica, nonostante il fatto che il nucleo della malattia si trovi lì. Allo stesso tempo, l'avambraccio non cambia aspetto, non ci sono ostacoli durante i movimenti. Il dolore, la base del quale è la malattia, può sollevare una persona dal letto durante la notte.

Dolore muscolare nell'avambraccio

Il dolore muscolare nell'avambraccio è più spesso spiegato dallo sforzo fisico, ma non sono escluse le malattie: tendovaginite, tendinaginite da crepiti, sindrome da tunnel, sindrome da sclero e così via.

  1. Paratenonite da avambraccio di secondo nome avambraccio tend tendinopatia. Nel momento del movimento c'è dolore nella zona interessata, il crepitio. Lo sviluppo infiammatorio è acuto. Esiste la possibilità che la malattia possa diventare cronica.
  2. Sindrome del tunnel In questo caso, il dolore ha origine nelle mani, più spesso, all'inizio del suo aspetto: la mano destra. La base di questo effetto può essere un lavoro monotono. Tale diagnosi è principalmente caratteristica delle persone che lavorano al computer. Inoltre, come fattore che causa questa malattia includono:
  • la gravidanza,
  • artrite,
  • ipotiroidismo,
  • obesità
  • il diabete,
  • movimenti sistematici e identici della mano,
  • lesioni al polso,
  • escrescenze ossee
  • fumare.
  1. La sindrome di Scalanus o sindrome del muscolo scaleno anteriore consiste nella presenza di spasmo, indurimento e persino ispessimento del muscolo interessato.

Dolore dolorante nell'avambraccio destro

Questo tipo di dolore all'avambraccio (sia a destra che a sinistra) può essere il risultato di vari motivi:

  • malattie catarrali (rottura del muscolo a una temperatura),
  • capsulite - infiammazione della membrana articolare. Il pericolo di capsulite è che il paziente possa essere in uno stato di invalidità prolungata. Di norma, questa malattia non minaccia le persone di età inferiore ai 50 anni. Tuttavia, ci sono stati casi in cui più giovani si sono ammalati - fino a 40 anni. La particolarità della capsula è che il dolore nell'avambraccio può essere non solo doloroso, ma anche grave. Un sintomo caratteristico della capsulite è il movimento limitato delle mani, specialmente verso l'interno. Per quanto riguarda le cause della malattia, le conseguenze possono essere causate da lesioni o apparire spontaneamente,
  • dolore fastidioso all'avambraccio "sul tempo" è caratterizzato da una periartrite spalla-spalla o lesioni delle articolazioni che non erano completamente guarite. Qual è la causa della periartrite omerale e dei suoi sintomi?
    • prima di tutto, le cause includono lesioni: dislocazione, un colpo alla spalla, un carico insolito sulla spalla, e così via;
    • sviluppo degenerativo all'interno della colonna vertebrale, che porta alla disfunzione del trofismo intorno ai tessuti articolari;
    • malattie che influenzano i processi riflessi in relazione all'articolazione della spalla, per esempio, infarto del miocardio.

Disegnare il dolore nell'avambraccio

Si trova spesso in persone che hanno fatto ricorso al trattamento con anticoagulanti, progettati per inibire la coagulazione del sangue. Nel corso del quale, potrebbe esserci un'improvvisa emorragia nei muscoli dell'avambraccio. Il dolore all'avambraccio in questo caso può causare dolore e trazione. Inoltre, l'avambraccio aumenta di dimensioni, si verificano ematomi. Con tutto questo, non è richiesta la presenza di lesioni.

Allo stesso modo, se "tira" la spalla e l'avambraccio, è possibile che sia stato eseguito un sovraccarico sulla spalla, formato dal peso o da movimenti improvvisi.

Dolore acuto nell'avambraccio

Questo include anche i tipi di malattie che sono state trattate con sintomi di dolore acuto. Inoltre, un forte dolore acuto nell'avambraccio può indicare la presenza di tali malattie:

  • osteocondrosi cervicale - in parole semplici, suona così: se consideriamo la colonna vertebrale come il sistema motorio principale, allora, come ogni meccanismo, ha bisogno di un lubrificante che ammorbidisca il processo di attrito, in questo caso, sui dischi intervertebrali. Al momento del movimento, questi dischi sono in contatto tra loro e, in assenza di un film lubrificante, i dischi vengono cancellati e si abbassano provocando un forte dolore all'avambraccio. L'osteocondrosi cervicale è una mancanza di lubrificante nasale;
  • capsule;
  • borsite - il nome deriva dalla parola "bursa" - sacchetto periarticolare. È in esso che si accumula il fluido, che ha un effetto ammorbidente sull'articolazione nel processo di movimento. L'infiammazione di questa borsa è chiamata borsite. Oltre al fatto che durante lo sviluppo della malattia c'è un forte dolore all'avambraccio, ci possono essere cambiamenti meccanici: gonfiore, arrossamento della pelle, febbre in senso locale, movimenti limitati.

Dolore dolorante nell'avambraccio sinistro

Il lato sinistro del corpo è caricato con organi vitali come il cuore, il rene sinistro e l'uretere, la milza, il pancreas, parte dello stomaco e così via. Il dolore dolorante nell'avambraccio sinistro può essere completamente estraneo alle malattie muscolari e ossee. La possibilità di avere problemi legati alle malattie cardiache non è esclusa. Se si tratta veramente del cuore, allora il dolore all'avambraccio fluisce nel braccio, inclusa la mano. Il dolore in questo caso è un po 'slegante, l'effetto di una mano distesa. In una situazione del genere, una persona non può dormire o sdraiarsi a lungo sul lato sinistro, mentre il braccio inizia a diventare insensibile e lamentoso.

Il dolore nell'avambraccio sinistro può avere un altro significato:

  • infiammazione dei tendini della spalla sinistra,
  • tendinite bicipite,
  • borsite,
  • la deposizione di sali di calcio,
  • ferita
  • tumore,
  • periartrosi per via omerale,
  • sindrome da impigment
  • calcificazione dell'avambraccio,
  • artrosi e artrite.

Dolore all'avambraccio e al gomito

Accade spesso che il dolore nell'avambraccio colpisca anche il gomito e viceversa, un nervo strangolato o un'articolazione infiammata nel gomito può essere trasmesso all'avambraccio e persino al collo. Qui, come in un mal di denti: un dente fa male, e la dolorosa zona di copertura colpisce tutta la mascella. Quindi, considera le cause del dolore:

  • cartilagine articolare affetta e ossa: artrite, artrosi, condrocinosi, condromatosi sinoviale, lesioni dell'articolazione del gomito, osteofiti dell'articolazione del gomito, tumore dell'articolazione del gomito, gotta;
  • apparato muscolo-legamentoso affetto, ma include anche malattie come borsite ed epicondilite dell'articolazione del gomito, tendinite, fascite disfunzionale, sindrome del canale cubitale;
  • problemi associati ai sistemi nervoso e cardiovascolare che causano dolore all'avambraccio, al gomito e al collo: neurite del nervo ulnare, infarto miocardico, artropatia neurotrofica di Charcot, emofilia, osteocondrosi e ernia intervertebrale.

Sopra, abbiamo considerato le varianti di malattie che possono causare dolore all'avambraccio e al gomito. Ma, oltre a questo, ci sono effetti meccanici, che nella vita di tutti i giorni sono chiamati lesioni: dislocazione, frattura, stiramento, lacrimazione, rottura, e così via.

In caso di frattura dell'articolazione del gomito, il dolore è acuto. La causa di tale dolore non è solo un'articolazione rotta, ma anche nervi danneggiati, vasi sanguigni, tessuti che sono stati colpiti da frammenti ossei. E, come comprendi, nel caso del nervo interessato, il dolore può anche portare alla perdita di coscienza. Oltre ai segni dolorosi, è possibile determinare una frattura dell'articolazione del gomito, grazie a uno scricchiolio osseo non naturale nell'area danneggiata. Così come i movimenti delle mani diventano limitati, a volte impossibili. Sono presenti anche cambiamenti esterni: deformità articolare; lividi a causa di danni ai vasi sanguigni.

Il dolore nell'articolazione dell'avambraccio e del gomito, causato dalla contrattura ischemica di Volkmann, è uno dei più pericolosi, in quanto il fattore della sua origine risiede nella rottura acuta del flusso sanguigno arterioso nel braccio a causa di danni o compressione dell'edema delle navi.

Sintomi della contrattura ischemica di Volkmann: la pelle pallida sul braccio, l'arto diventa freddo, la sensibilità della pelle compromessa, il polso debole (o meno), le dita gonfie.

Come risultato della rottura dei tendini dell'articolazione del gomito, il dolore nell'avambraccio colpisce completamente il braccio, poiché in questo caso, di norma, la forza principale dell'azione meccanica è diretta verso il bicipite o il bicipite della spalla. Non escluso il fatto di distacco dei tendini dai muscoli.

Il dolore acuto nell'avambraccio, ma più spesso nel gomito, può indicare la formazione di osteofiti - crescite patologiche sul piano della cartilagine e del tessuto osseo. La ragione per la possibile diagnosi sono: errato metabolismo del calcio o carichi deformanti.

La condromatosi viene spiegata come una neoplasia ossea o cartilaginea all'interno dell'articolazione. Come risultato di questa azione, l'osso e l'articolazione si deformano, l'arto malato viene accorciato. Il processo infiammatorio, che è un fenomeno intrinseco di questa malattia, aumenta il dolore all'avambraccio, nel gomito. Per quanto riguarda la situazione clinica, questi sintomi sono intrinseci: dolore al momento di flessione e inflessione del gomito, gonfiore, movimenti rigidi dell'articolazione, formazione di contratture, ipertrofia intorno ai muscoli articolari.

Il dolore nell'avambraccio o nel gomito della natura dolorante può essere dovuto alla presenza di un tumore. Il malessere generale dei processi maligni è caratterizzato da debolezza, affaticamento, aumento della temperatura corporea, mancanza di appetito, perdita di peso. Per quanto riguarda il dolore stesso, nella fase iniziale dello sviluppo della malattia, non attira particolarmente l'attenzione. Ma nel tempo, il dolore diventa doloroso ossessivo in natura, anche di notte. Più la malattia diventa progressiva, più intenso è il dolore. E, soprattutto, per eliminare il dolore con un anestetico è impossibile.

L'epicondilite (infiammazione dell'apparato legamentoso dell'articolazione del gomito) forma dolore all'avambraccio e gomito con carichi sul braccio, cioè in uno stato calmo, il dolore non infastidisce. I segni di questa malattia includono i seguenti fenomeni: nessun disturbo dei movimenti della mano, nessun cambiamento esterno, il dolore sorge quando palpano l'articolazione.

La neurologia evidenzia una malattia che può causare dolore all'avambraccio e del gomito, noto come sindrome del canale cubitale - un nervo a riposo nel canale ulnare. Questa malattia non appare "dal no a dove", i microtraumi delle ossa articolari o la predisposizione genetica sono fattori della sua formazione. Inoltre, la sindrome del canale cubitale alla neurologia è la neurite - infiammazione del nervo ulnare.

L'emofilia è uno dei provocatori del dolore nell'avambraccio e nel gomito, poiché è caratterizzata da frequenti emorragie nelle zone articolari, compresa l'articolazione del gomito. Se parliamo dell'agente causale della malattia, è una predisposizione genetica correlata al processo sbagliato di coagulazione del sangue. L'emofilia si fa sentire durante l'infanzia, quando il corpo è più suscettibile alle lesioni.

Dolore nell'avambraccio sinistro

Il dolore nell'avambraccio sul lato sinistro può indicare la presenza di una qualsiasi delle suddette malattie. Inoltre, il dolore del dolore è diverso, rispettivamente, è necessario distinguere i tipi e le forme del dolore. Se la sindrome del dolore copre l'area dalla spalla al gomito, spesso questo fenomeno può indicare un infarto del miocardio. Il dolore in questo caso può essere grave, e forse - insensibile. La fonte del dolore stesso si basa sul petto, ma spesso dà sul lato sinistro del corpo, sul collo e persino sullo stomaco. La malattia si manifesta come pallore, pesantezza al petto, mancanza di respiro, vertigini, perdita di coscienza.

Se i sintomi sono: brutto dolore all'avambraccio, nella spalla sinistra e sotto la scapola sinistra; sul lato sinistro del collo - può segnalare non le malattie associate alla colonna vertebrale, ma con il cuore. L'opzione di miosite non è esclusa. Nel caso della miosite, il bagno turco e il massaggio sono cose pericolose.

Dolore nell'avambraccio della mano sinistra

Ci sono casi in cui il dolore all'avambraccio, sembrerebbe, nasce da nessun dove. In particolare, una persona è in perdita quando il dolore copre esattamente l'area sinistra dell'avambraccio e il resto del braccio. Comincia a pensare a possibili lesioni oa una posizione scomoda del corpo nel processo del sonno, che, a proposito, non è escluso.

Quando il braccio sinistro fa male e fa persino male perché sia ​​difficile da sollevare, si parla di una probabile tendovaginite cronica. Spesso, tendovaginite ha un'origine infettiva, ad esempio, un taglio a mano.

Nel caso di pizzicare il nervo, il dolore nell'avambraccio è così forte che una persona non può tenere un pezzetto di pane. Nel trattamento dei più popolari sono: unguento con eparina, balsamo Karavaeva.

Dolore nell'avambraccio destro

Ci sono molti consigli su come eliminare il dolore all'avambraccio, indipendentemente dal fatto che sia giusto o sinistro. Ma, ad essere onesti, è estremamente pericoloso ascoltarli, perché per una malattia si consiglia di utilizzare la fisioterapia, i massaggi, le procedure idriche, i bagni di vapore e l'altra diagnosi è controindicata. Pertanto, prima di intraprendere un trattamento, è necessario consultare un medico e, dopo la diagnosi stabilita, ricorrere ai metodi di trattamento.

Sopra, abbiamo già considerato i nomi delle malattie che possono causare dolore all'avambraccio, dolore all'avambraccio sinistro. Alcuni di loro (artrite, artrosi, gotta, reumatismo, poliartrite, capsulite, borsite, nervo schiacciato, emofilia e così via) possono causare dolore all'avambraccio destro, spalla e articolazione del gomito della mano destra.

Dolore alla spalla e all'avambraccio

Cosa può causare dolore all'avambraccio e alla spalla? Di norma, noi stessi siamo responsabili della presenza di tali problemi, in quanto la mancanza di preoccupazione per la nostra salute in futuro ci promette problemi con articolazioni, ossa, nervi colpiti, muscoli sovreccitati e così via. In che modo uno stile di vita può influenzare il possibile dolore all'avambraccio e alla spalla in futuro?

In primo luogo, l'attività inattiva, la posizione errata del corpo durante il sonno (anche un materasso scomodo, una finestra aperta vicino al letto è una brutta copia), una postura scorretta, movimenti dello stesso tipo o posizione monotona influenzano lo stato dell'apparato muscolo-scheletrico;

In secondo luogo, l'ipotermia (indurimento senza allenamento speciale, immersione in acqua fredda, abbigliamento fuori stagione) è la probabilità di terminazioni nervose e muscoli bloccati;

In terzo luogo, coloro che desiderano avere un corpo perfetto a volte raggiungono i propri obiettivi con eccessivo fanatismo, che porta a stiramenti o strappi muscolari, nonché a lesioni delle articolazioni e delle ossa. Per quanto riguarda le persone il cui lavoro richiede di sollevare oggetti pesanti (facchini), non dimenticare di leggere la sicurezza e la protezione del lavoro. In ogni caso, devono essere indicati i volumi massimi che possono essere sollevati da una persona senza l'uso di attrezzature di sollevamento. Ma, non importa come fosse, la salute è più importante del lavoro.

Ma ci sono cose che non sono soggette ai nostri sforzi, per esempio, una predisposizione genetica a una certa malattia (artrite, emofilia) o un trauma familiare accidentale (dislocazione, frattura).