Principale

Artrite

Mal di schiena: le cause più comuni dell'apparenza

Quasi ogni persona ha almeno un episodio a lungo termine di lombalgia durante la sua vita, e in un terzo degli adulti, questo disagio si ripresenta regolarmente. L'urgenza del problema è illustrata dal fatto che ogni anno vengono spesi tre volte più soldi per il trattamento del mal di schiena che per la terapia per i malati di cancro.

La durata dell'episodio del dolore è in genere di circa 2 settimane, ma in molti pazienti gli effetti residui persistono per un mese o più. Alcuni di questi pazienti sono stati diagnosticati con ernia dei dischi intervertebrali, stenosi spinale, malattie renali, ovari e altri organi interni, e talvolta tumori maligni o delle loro metastasi.

Nel nostro articolo, descriveremo brevemente le principali cause del mal di schiena e le loro caratteristiche distintive che aiutano una persona a capire che ha problemi con la sua salute ed è ora di andare dal dottore.

Probabili cause di mal di schiena:

  • danno alla colonna vertebrale, ai suoi legamenti e muscoli;
  • pizzicare la radice e altre malattie del midollo spinale;
  • malattie degli organi interni;
  • malattia del tessuto connettivo;
  • depressione e disturbi psicogeni.

È dimostrato che il mal di schiena spesso si manifesta con bassa mobilità, obesità, fumo, lavoro fisico pesante, posizione scomoda, vibrazione prolungata e brusche pieghe nel busto.

Malattie della colonna vertebrale, i suoi legamenti e le articolazioni

Per la maggior parte delle persone con problemi di mal di schiena, sono causati da lesioni dei dischi intervertebrali, articolazioni tra i processi, così come le ossa delle vertebre. Con l'età, i dischi tra le vertebre perdono acqua, il loro spessore diminuisce. Di conseguenza, aumenta la mobilità dei singoli elementi della colonna vertebrale, che irritano i recettori del dolore delle articolazioni intervertebrali. Va detto che spesso anche le persone con pronunciati cambiamenti "legati all'età" nella colonna vertebrale non hanno mal di schiena. Spesso, un'ernia del disco è combinata con il dolore per caso.

Negli ultimi anni, la cosiddetta sindrome delle faccette, una forma particolare di artrosi che colpisce l'apparato articolare spinale, sta diventando sempre più importante nello sviluppo del dolore lombare costante.
La sindrome del dolore nella faccetta può essere sia unilaterale che bilaterale, localizzata vicino alla colonna vertebrale, spesso nella regione lombare con la diffusione nella coscia. Il dolore appare spesso al mattino, ma durante il giorno passa e si rianima dopo l'esercizio di sera. Per la prima volta, di solito appare dopo una brusca rotazione o inclinazione del corpo. Il dolore è aggravato in posizione eretta e con l'estensione della schiena, diminuisce in posizione seduta o sdraiata, con leggera flessione, utilizzando il supporto. La sindrome di Facet spesso ricorre.

Le seguenti condizioni spesso causano mal di schiena con lesioni spinali:

  • spondilolistesi - spostamento delle vertebre l'uno rispetto all'altro;
  • stenosi spinale;
  • spondilite anchilosante (spondilite anchilosante);
  • osteoporosi con fratture del corpo vertebrale (spesso nelle persone anziane, in particolare nelle donne);
  • ernia discale di grandi dimensioni (più di 5 mm);
  • malattie del rachide cervicale.

La mancanza di attività fisica durante la giornata lavorativa è il segno distintivo del lavoro d'ufficio. L'immobilità, la permanenza prolungata in una posizione scomoda provocano uno stress eccessivo sulle articolazioni e causano dolore, disagio e la progressiva distruzione della cartilagine. Pertanto, gli impiegati sono invitati a fare regolarmente ginnastica, e hanno anche bisogno di ricevere fondi che proteggano e ripristinano la cartilagine, condroprotettore. Ad esempio, l'integratore alimentare Glucosamine-Maximum, un condroprotettore contenente due principi attivi, glucosamina e condroitina, si è dimostrato efficace. Sono elementi strutturali naturali del tessuto cartilagineo sano, sono ben assorbiti a causa della loro natura naturale e stimolano i processi metabolici nelle cellule della cartilagine e ripristinano la struttura del tessuto cartilagineo. NON UNA MEDICINA

Le più rare, ma pericolose, cause della sindrome del dolore comprendono le lesioni tumorali, il più delle volte si tratta di metastasi alla colonna vertebrale. Il loro rischio aumenta se il paziente ha un tumore (il più delle volte cancro del polmone, cancro della mammella e della prostata), perdita di peso, febbre, la durata dei reclami è superiore a un mese, di età superiore ai 50 anni. Le metastasi colpiscono più spesso la colonna vertebrale toracica.

Un'altra causa di mal di schiena, correlata al cancro, è il mieloma. Raramente, ma ci sono tumori benigni e primitivi maligni della colonna vertebrale, per esempio, osteoide-osteoma, il sarcoma di Ewing.

La spondilite anchilosante deve essere sospettata all'età di un giovane paziente, rigidità mattutina della colonna vertebrale e articolazioni grandi, miglioramento delle condizioni dopo un riscaldamento. Il dolore appare spesso nella regione glutea. Caratterizzato dal suo guadagno notturno, in modo che il paziente al mattino non possa più dormire a causa del disagio.

Il mal di schiena si verifica anche in altre spondiloartrite, che si osserva nelle seguenti malattie:

  • artrite psoriasica;
  • La malattia di Reiter;
  • artrite reumatoide giovanile;
  • Morbo di Crohn, Whipple, colite ulcerosa;
  • shigellosi, salmonellosi, yersiniosi.

Un componente importante di un trattamento complesso è l'assunzione di condroprotettore - ad esempio, Alflutop. La forma iniettabile fornisce la massima biodisponibilità e velocità del farmaco, che aiuta a fermare la progressione della distruzione della cartilagine, riduce l'infiammazione e stimola la sintesi dell'acido ialuronico. A causa della rapida insorgenza dell'effetto, non c'è bisogno di corsi a lungo termine del farmaco - solo 20 iniezioni, 2 volte l'anno. Il loro completamento nel trattamento del mal di schiena può ridurre il dosaggio e la durata dell'uso dei FANS.

Osteomielite della colonna vertebrale o spondilite deve essere suggerita per la febbre a lungo termine, la somministrazione endovenosa di droghe o stupefacenti, prima di una malattia infettiva o di una lesione, prendendo immunosoppressori. Le malattie infiammatorie della colonna vertebrale possono avere una natura specifica, derivante da sifilide, tubercolosi, gonorrea, brucellosi.

Identificati i cosiddetti indicatori di problemi gravi che richiedono un attento esame del paziente:

  • un improvviso primo dolore nella vita;
  • dolore molto severo;
  • nessuna dipendenza dal dolore nella posizione del corpo;
  • il dolore è peggiore durante la notte che durante il giorno;
  • l'età del paziente ha meno di 20 anni e più di 55 anni;
  • recente infortunio alla schiena;
  • la probabilità di infezione (infiammazione delle vie urinarie, assunzione di immunosoppressori, sindrome da immunodeficienza acquisita);
  • malattia oncologica trasferita;
  • perdita di peso e febbre inspiegabili;
  • debolezza generale;
  • incontinenza di urina o feci;
  • disturbo dell'andatura;
  • disturbi neurologici progressivi.

Danno muscolare

I danni ai muscoli della schiena possono essere secondari: in caso di malattie della colonna vertebrale, i muscoli si stringono, creando un "corsetto protettivo" che trattiene la colonna vertebrale, ma dalla tensione costante e dallo spasmo diventano loro stessi la causa del dolore. Spesso, lo spasmo muscolare si verifica principalmente, ad esempio, con una lunga permanenza in una posizione scomoda o una maggiore ansia. Questa sindrome del dolore ha un decorso relativamente benigno e si presta bene alla terapia farmacologica.

Alcune malattie sistemiche dei muscoli si manifestano anche con il mal di schiena. Questi includono:

  • polimialgia reumatica;
  • fibromialgia.

La fibromialgia è una malattia abbastanza comune, più comune nelle donne di mezza età. È caratterizzato da dolore diffuso nei muscoli del corpo, rigidità, debolezza, disturbi del sonno, cambiamenti nella sensibilità della pelle, ansia e una sedia instabile.

Patologia del midollo spinale e delle sue radici

La compressione delle radici del midollo spinale attraverso i fori tra i processi delle vertebre è una causa più rara di dolore, diagnosticata in ogni 10 ° paziente. Tuttavia, la sindrome del dolore è più forte e più a lungo, il trattamento dura circa 2 mesi.

La compressione (compressione) delle radici causa:

  • ernia del disco intervertebrale;
  • ipertrofia del legamento giallo;
  • crescita ossea (osteofiti);
  • restringimento del canale spinale (ad esempio a causa di lesioni).

Immagine del danno alle radici (radicolopatia): dolore acuto "da tiro" nella parte posteriore, perdita di sensibilità nella zona di innervazione della radice, riduzione della risposta riflessa, debolezza del muscolo corrispondente. Se la compressione della colonna vertebrale è dimostrata con l'aiuto di moderni metodi di ricerca e il trattamento farmacologico è inefficace, a volte ricorrono alla chirurgia.

Malattie degli organi interni

Il mal di schiena non si verifica solo nelle malattie della colonna vertebrale o del midollo spinale, ma accompagna anche molte malattie degli organi interni:

  • cardiopatia (infarto miocardico, angina stabile e instabile, endocardite infettiva, aneurisma dell'aorta sezionante);
  • malattie polmonari (tromboembolia polmonare, pneumotorace, pleurite);
  • patologia dell'esofago e dello stomaco (ulcera peptica, spasmo dell'esofago, esofagite);
  • infiammazione nei reni, fegato, pancreas, cistifellea, ascesso subfrenico.

Di solito due cose ci permettono di distinguere queste malattie:

  • dolore alla schiena improvviso e molto intenso;
  • segni di danni agli organi interessati (mancanza di respiro, respiro sibilante nei polmoni, dolore alla palpazione dell'addome e così via).

Per il mal di schiena, specialmente quando appare improvvisamente e non è accompagnato da segni di malattia spinale, dovresti sempre registrare un elettrocardiogramma per escludere un infarto miocardico acuto. Soprattutto una tale localizzazione atipica di dolore in cardiopatia ischemica è caratteristica degli anziani.

Disturbi psicogeni

I fattori sociali e comportamentali contribuiscono alla transizione della sindrome da dolore alla forma cronica:

  • difficoltà finanziarie;
  • stress emotivo;
  • fiducia nell'inevitabilità del dolore a causa della sua apparente connessione con il lavoro quotidiano;
  • pensieri di una possibile malattia grave e disabilità;
  • depressione;
  • dipendenza da altre persone;
  • una strategia di prevenzione della malattia, in cui il paziente non intraprende alcuna azione per diagnosticare e trattare la sua condizione.

Quale dottore contattare

Quindi, le cause del mal di schiena sono varie. Poiché il più delle volte sono associati a malattie della colonna vertebrale e del midollo spinale, quando appaiono, è necessario contattare un neurologo. Inoltre, potrebbe essere necessario consultare altri specialisti: reumatologo, neurochirurgo, oncologo, gastroenterologo, cardiologo, traumatologo o chirurgo, pneumologo, nefrologo, nonché uno psicologo. Per scegliere lo specialista giusto, puoi rivolgerti prima al terapeuta, che dopo l'esame iniziale sarà in grado di stabilire una diagnosi preliminare.

Dolore doloroso per tutte le cause della schiena

Dolore doloroso nella parte centrale della schiena

Dolore alla schiena sopra la vita # 8212; Il sintomo è abbastanza comune, si verifica in persone diverse. Se prendiamo in considerazione che il mal di schiena riguarda principalmente gli anziani, il dolore al di sotto delle scapole si verifica spesso nei giovani. In questo caso, prendere gli antidolorifici non sarà la decisione giusta, perché se rimuovi il dolore senza scoprire la ragione, il problema rimarrà e il potere del dolore aumenterà.

Cause di dolore dolorante

Cosa causa dolore? A giudicare dall'intensità, i dolori al di sopra dei lombi possono essere acuti (forti e acuti) e cronici (meno intensi). A seconda della causa del dolore, il dolore può apparire o diventare più forte durante il movimento o l'esercizio fisico, nel processo di respirazione, con una posizione scomoda del corpo, o può sentirsi costantemente e non dipendere da nulla. In casi particolari, oltre a dolore, nausea, vomito, mancanza di respiro, può verificarsi febbre.

Per quanto riguarda la natura del dolore, sono protopatici ed epicritici. Il dolore protopatico non ha una chiara localizzazione, è doloroso e tirante. Il paziente non può adattarsi a questo tipo di dolore, è difficile liberarsene, perché il problema non è nel dolore, ma in altri organi, i problemi in cui si riflettono nel mal di schiena.

A questo proposito, i motivi possono essere in:

  • malattie del cuore e dei vasi sanguigni;
  • la polmonite;
  • pleurite;
  • ernia del diaframma;
  • malattia renale;
  • la gravidanza;
  • esacerbazione di appendicite;
  • mediastinite.

Il dolore proiettato non è in tutti i casi vicino alla posizione primaria del problema. Un personaggio completamente diverso nel dolore epicritico. Sebbene sia nitido, ha una chiara localizzazione, i pazienti possono adattarsi molto più velocemente. La causa principale di questo tipo di dolore sono le varie malattie della colonna vertebrale nell'area o i muscoli vicini.

Queste malattie includono:

  • osteocondrosi della colonna vertebrale toracica e lombare, accompagnata dalla dislocazione del disco;
  • varie lesioni;
  • infiammazione muscolare;
  • sciatica;
  • lesioni del sistema muscolo-scheletrico.

Quando i sintomi compaiono per la prima volta, un medico dovrebbe essere visitato il prima possibile. Un carattere del dolore non può essere diagnosticato, ma il medico può fare un'ipotesi sul motivo per cui il dolore è sorto. I tipi di diagnostica più comunemente prescritti includono esami del sangue e delle urine, raggi X, ultrasuoni, elettrocardiografia. Di solito questi studi sono sufficienti per identificare la malattia, anche nelle prime fasi. In alcuni casi, è possibile assegnare ulteriori tipi di diagnostica (esami del sangue aggiuntivi, risonanza magnetica, TC).

Facendo la diagnosi corretta, il medico prescrive un trattamento individuale, che mirerà alla rimozione delle sindromi dolorose e all'eliminazione della malattia stessa. Inoltre prescritto un corso di assunzione di vitamine per migliorare l'immunità.

Occhiali da sposa più economici sul sito weddingfinery.ru

Lascia un commento

Qual è il dolore alla schiena sa quasi tutti. Spesso è attribuito al superlavoro, alle bozze e alle donne che lo giustificano anche con la sindrome premestruale. Cosa può effettivamente provocare "fastidioso"? Ci sono molte ragioni per questo, e alcune richiedono un intervento medico urgente e un trattamento adeguato.

Carico muscolare

Eccessivi carichi nella parte bassa della schiena e la verità sono la causa del dolore nell'85% dei casi. E anche se attività fisica estenuante, sollevamento pesi e lavoro sui letti non riguardano te, i muscoli della schiena sono ancora soggetti a carichi. Ad esempio, seduto vicino a un computer o alla guida di un'auto, i muscoli lombari devono mantenere la maggior parte del tuo corpo in questi momenti.

Per evitare dolore, durante una lunga seduta, cerca di sederti su una sedia il più vicino possibile allo schienale della sedia. Massaggio rilassante e bagno caldo aiutano a rimuovere il tono muscolare.

inframmezzando

Non solo i sovraccarichi possono portare a dolore, ma anche l'abitudine di una lunga menzogna a letto. Durante la menzogne ​​prolungata, i dischi intervertebrali assorbono il liquido e aumentano leggermente di volume. Dopo esserti alzato, sentono il loro peso corporeo, si appiattiscono e fanno pressione sulle terminazioni nervose.

Il riposo notturno non dovrebbe essere più lungo di 8-9 ore, di giorno - 1-2 ore. Se conduci uno stile di vita sedentario, una volta ogni 2 ore fai un riscaldamento di 15 minuti, ad esempio, piegando, squat o doghe.

Dischi intervertebrali erniati

L'ernia intervertebrale si verifica sia negli anziani che nei giovani. Sono il risultato dell'indebolimento della deformazione muscolare e del tessuto connettivo. Così, a causa dei carichi e con l'età, la colonna vertebrale "cade", le vertebre vengono premute più vicine l'una all'altra, ei dischi tra di loro sono appiattiti e si estendono oltre i limiti della colonna vertebrale. Quando questo si verifica, la compressione delle radici nervose e il dolore nella parte bassa della schiena e le gambe.

Con un dolore acuto, vale la pena prendere un anestetico anti-infiammatorio, ad esempio, sulla base di diclofenac. Fidati del trattamento per i professionisti: in forme lievi, è possibile restituire i dischi intervertebrali in posizione con l'aiuto di un massaggio speciale, in casi gravi è necessario un intervento chirurgico.

Deformità spinale

La spondilolistesi (il nome corretto per la deformità della gamba di una delle vertebre) è una prevalenza media della malattia che colpisce circa il 5-7% delle persone. È caratterizzato dal fatto che, a seguito di cambiamenti nella struttura delle gambe, la vertebra si sposta, sporgendosi in avanti o indietro, stringendo le radici nervose. Il dolore è spesso localizzato nella parte bassa della schiena, può dare alle gambe o ai glutei.

Per alleviare il dolore, come nel caso precedente, sarà d'aiuto un farmaco a base di diclofenac. Il trattamento della malattia consiste in un massaggio correttivo e una regolare esecuzione di esercizi terapeutici.

Spondilite anchilosante

O spondilite anchilosante. Più spesso gli uomini ne soffrono, anche se nelle donne si verifica anche la malattia. Quando la spondilite anchilosante si verifica l'infiammazione delle articolazioni e dei legamenti della colonna vertebrale. I suoi primi sintomi sono rigidità nella zona lombare, dolore doloroso ai fianchi e costante tono muscolare nella schiena. Se ignori il dolore, appariranno presto in altre parti della vertebra, poiché l'area della lesione è in costante crescita. Inoltre, nel tempo, l'infiammazione può spostarsi verso i tessuti connettivi del sistema cardiovascolare, dei reni, dei polmoni o degli occhi.

Per la rimozione di sintomi spiacevoli nel periodo di esacerbazione, utilizzare un unguento anti-infiammatorio non steroideo. Per curare la spondilite anchilosante sarà utile la fisioterapia, il nuoto e le procedure fisiche.

Vedi anche: Diagnosi di laboratorio delle infezioni intestinali nei bambini

Vedi anche: dermatosi nei bambini - in particolare la pelle dei bambini, stafiloclassi, streptoderma.

Infezione nervosa

È raro, ma accade ancora che il mal di schiena, in particolare nella regione lombosacrale, possa verificarsi a causa di un'infezione del nervo sciatico. Di norma, l'infezione lo raggiunge attraverso il flusso sanguigno da altre parti del corpo, ad esempio il sistema genito-urinario. Tale dolore è sempre accompagnato da debolezza generale, dolori muscolari e febbre.

Per alleviare il dolore, prendere un farmaco anti-infiammatorio a base di ibuprofene o diclofenac. Saranno necessari farmaci antivirali o antibiotici per combattere l'infezione.

Infiammazione dei reni e delle vie urinarie

Malattie dei reni e delle vie urinarie si manifestano quasi sempre dolori alla schiena doloranti, che di solito si verificano solo da un lato. Puoi anche sospettare che ci sia un salto di temperatura, una frequente voglia di urinare, torbidità delle urine e la presenza di scaglie biancastre in essa.

Si può liberarsi di tale dolore solo affrontando la sua causa principale prendendo antibiotici o farmaci antivirali. Per il momento di pacificare il disagio aiuterà a riscaldare le compresse (ad esempio, una piastra elettrica) o avvolgere la vita.

Mal di schiena acuto e acuto (Video)

Vedi anche: gastroenterite virale - cause e caratteristiche clinico-epidemiche

Condividi Dull Backache # 8212; ragioni e soluzioni

Un sito web accogliente sulla salute

Mal di schiena dolorante: cercando la causa e la soluzione

Qual è il dolore alla schiena sa quasi tutti. Spesso è attribuito al superlavoro, alle bozze e alle donne che lo giustificano anche con la sindrome premestruale. Cosa può effettivamente provocare "fastidioso"? Ci sono molte ragioni per questo, e alcune richiedono un intervento medico urgente e un trattamento adeguato.

Carico muscolare

Eccessivi carichi nella parte bassa della schiena e la verità sono la causa del dolore nell'85% dei casi. E anche se attività fisica estenuante, sollevamento pesi e lavoro sui letti non riguardano te, i muscoli della schiena sono ancora soggetti a carichi. Ad esempio, seduto vicino a un computer o alla guida di un'auto, i muscoli lombari devono mantenere la maggior parte del tuo corpo in questi momenti.

Per evitare dolore, durante una lunga seduta, cerca di sederti su una sedia il più vicino possibile allo schienale della sedia. Massaggio rilassante e bagno caldo aiutano a rimuovere il tono muscolare.

inframmezzando

Non solo i sovraccarichi possono portare a dolore, ma anche l'abitudine di una lunga menzogna a letto. Durante la menzogne ​​prolungata, i dischi intervertebrali assorbono il liquido e aumentano leggermente di volume. Dopo esserti alzato, sentono il loro peso corporeo, si appiattiscono e fanno pressione sulle terminazioni nervose.

Il riposo notturno non dovrebbe essere più lungo di 8-9 ore, di giorno - 1-2 ore. Se conduci uno stile di vita sedentario, una volta ogni 2 ore fai un riscaldamento di 15 minuti, ad esempio, piegando, squat o doghe.

Dischi intervertebrali erniati

L'ernia intervertebrale si verifica sia negli anziani che nei giovani. Sono il risultato dell'indebolimento della deformazione muscolare e del tessuto connettivo. Così, a causa dei carichi e con l'età, la colonna vertebrale "cade", le vertebre vengono premute più vicine l'una all'altra, ei dischi tra di loro sono appiattiti e si estendono oltre i limiti della colonna vertebrale. Quando questo si verifica, la compressione delle radici nervose e il dolore nella parte bassa della schiena e le gambe.

Con un dolore acuto, vale la pena prendere un anestetico anti-infiammatorio, ad esempio, sulla base di diclofenac. Fidati del trattamento per i professionisti: in forme lievi, è possibile restituire i dischi intervertebrali in posizione con l'aiuto di un massaggio speciale, in casi gravi è necessario un intervento chirurgico.

Deformità spinale

Spondilolistesi (nome corretto della deformità della gamba di una delle vertebre) # 8212; la prevalenza media della malattia, che colpisce circa il 5-7% delle persone. È caratterizzato dal fatto che, a seguito di cambiamenti nella struttura delle gambe, la vertebra si sposta, sporgendosi in avanti o indietro, stringendo le radici nervose. Il dolore è spesso localizzato nella parte bassa della schiena, può dare alle gambe o ai glutei.

Per alleviare il dolore, come nel caso precedente, sarà d'aiuto un farmaco a base di diclofenac. Il trattamento della malattia consiste in un massaggio correttivo e una regolare esecuzione di esercizi terapeutici.

Spondilite anchilosante

O spondilite anchilosante. Più spesso gli uomini ne soffrono, anche se nelle donne si verifica anche la malattia. Quando la spondilite anchilosante si verifica l'infiammazione delle articolazioni e dei legamenti della colonna vertebrale. I suoi primi sintomi sono rigidità nella zona lombare, dolore doloroso ai fianchi e costante tono muscolare nella schiena. Se ignori il dolore, appariranno presto in altre parti della vertebra, poiché l'area della lesione è in costante crescita. Inoltre, nel tempo, l'infiammazione può spostarsi verso i tessuti connettivi del sistema cardiovascolare, dei reni, dei polmoni o degli occhi.

Per la rimozione di sintomi spiacevoli nel periodo di esacerbazione, utilizzare un unguento anti-infiammatorio non steroideo. Per curare la spondilite anchilosante sarà utile la fisioterapia, il nuoto e le procedure fisiche.

Infezione nervosa

È raro, ma accade ancora che il mal di schiena, in particolare nella regione lombosacrale, possa verificarsi a causa di un'infezione del nervo sciatico. Di norma, l'infezione lo raggiunge attraverso il flusso sanguigno da altre parti del corpo, ad esempio il sistema genito-urinario. Tale dolore è sempre accompagnato da debolezza generale, dolori muscolari e febbre.

Per alleviare il dolore, prendere un farmaco anti-infiammatorio a base di ibuprofene o diclofenac. Saranno necessari farmaci antivirali o antibiotici per combattere l'infezione.

Infiammazione dei reni e delle vie urinarie

Malattie dei reni e delle vie urinarie si manifestano quasi sempre dolori alla schiena doloranti, che di solito si verificano solo da un lato. Puoi anche sospettare che ci sia un salto di temperatura, una frequente voglia di urinare, torbidità delle urine e la presenza di scaglie biancastre in essa.

Si può liberarsi di tale dolore solo affrontando la sua causa principale prendendo antibiotici o farmaci antivirali. Per il momento di pacificare il disagio aiuterà a riscaldare le compresse (ad esempio, una piastra elettrica) o avvolgere la vita.

Mal di schiena dolorante: cercando la causa e la soluzione. 5.0 su 5 sulla base di 2 voti

Malattie stagionali

Descrizione moderna delle cause e dei meccanismi di sviluppo delle allergie. Come determinare a cosa sei allergico? Come trattare le allergie con mezzi moderni, in modo da non dormire tutto il giorno e condurre una vita normale?

L'estate è in pieno svolgimento. E non importa quanto duramente abbiano cercato di convincerci che un'abbronzatura dorata è cattiva e dannosa, con l'arrivo del caldo corriamo verso la spiaggia. Come trattare correttamente il luogo di scottature? Posso e dovrei usare le creme? Se sì, come scegliere quello giusto?

Come sopravvivere a un attacco di panico? Come sbarazzarsi della depressione. Qual è la natura delle nostre paure. Cos'è il disturbo d'ansia e come conviverci. Cosa sappiamo del ruolo dello stress nella comparsa dell'ansia. Trattamento della depressione e dell'ansia.

Tutto sulla natura del peso in eccesso. Che cos'è un "disturbo metabolico". Come determinare se il tuo peso supera la norma? Le diete aiutano? I. Se sì, quali?

Dolore sordo dolore nella parte bassa della schiena

Il mal di schiena sordo è causato da malattie della colonna vertebrale o degli organi interni. Durante lo spostamento, la colonna vertebrale di una persona subisce un carico che viene visualizzato sullo stato lombare. Inoltre, la colonna vertebrale è influenzata dal peso del corpo umano. Nel corso del tempo, vi è un dolore doloroso costante nella parte bassa della schiena, nella parte inferiore della regione lombare.

Il fattore principale nell'aspetto della pulsazione nella parte posteriore è la distruzione dei dischi tra le vertebre, a causa del sollevamento pesi.

Il fastidio di sensazioni spiacevoli nella regione lombare impedisce al paziente di condurre uno stile di vita abituale, creando movimenti limitati. I pazienti hanno domande se il dolore alla schiena nella regione lombare, qual è la causa principale della malattia. Da dove viene il dolore doloroso acuto nella parte bassa della schiena?

Cause e tipi di dolore

Il dolore lombare è diviso in due tipi:

  • Primaria. Malattie di diverse parti della colonna vertebrale, cambiamenti irreversibili nel tessuto cartilagineo, articolazioni, muscoli, legamenti diventano la causa principale del mal di schiena.
  • Dolori secondari nella zona lombare del paziente sono doloranti e disturbano costantemente la persona. Sono causati da malattie infettive, neoplasie, scoliosi, malattie degli organi, lesioni di una spina dorsale. Questi dolori possono pulsare ed essere permanenti.

Con osteocondrosi

Il dolore doloroso sordo primario nella parte bassa della schiena inizia a causa di osteocondrosi, causando cambiamenti nei dischi tra le vertebre. Perdono l'umidità e cominciano a toccare, deformare, che causa dolore. Le membra intorpidite del paziente iniziano a ruotare. Il paziente lamenta la sensazione di "pelle d'oca", ronzio nelle orecchie e parziale perdita di sensibilità della pelle. La condrosi provoca dolore nella zona lombare del paziente, diffondendosi alle natiche, alla coscia, all'inguine. L'osteocondrosi può influenzare negativamente la potenza degli uomini e il tono dei muscoli della schiena, tenendo premuto il movimento.

Con l'ernia

La prossima ragione per cui la parte bassa della schiena inizia a far male è l'ernia delle vertebre. A causa della sporgenza della cartilagine nella colonna vertebrale, il dolore viene dato all'anca o diffuso a tutta la gamba.

Con spondilosi

La pulsazione del dolore si verifica anche a causa della spondilolistesi, con lo sviluppo del dolore della malattia si verifica. Un altro motivo per cui la parte bassa della schiena fa male è la spondilosi. Quando ha un paziente ai margini delle vertebre ci sono delle crescite che assomigliano a picchi, che influenzano la mobilità, il canale spinale è ristretto. Tutto ciò provoca intorpidimento degli arti del paziente e debolezza dei muscoli a causa della compressione delle terminazioni nervose.

Malattie degli organi

Il dolore alla schiena pulsante che si verifica non permanentemente, localizzato sul lato destro o sinistro, si verifica a causa di malattie della colonna vertebrale o malattie degli organi interni. Un dolore nella parte bassa della schiena a destra più spesso parla della patologia dei reni. Le cause del mal di schiena sono diverse. Perché c'è un dolore alla schiena, come si differenziano i sintomi della malattia?

  • Raccomandiamo di leggere: perché fa male la schiena nella zona dei reni

Nella urolitiasi, il paziente ha dolori acuti e i pazienti con pielonefrite hanno dolore sordo e tirante nella parte bassa della schiena. Le malattie si verificano con febbre alta. Le loro manifestazioni variano, è difficile confondere i problemi con la colonna vertebrale e l'esacerbazione della malattia renale, ma è meglio visitare un medico per diagnosticare la malattia e capire perché c'era un dolore alla schiena dolorante costante, quali sono le ragioni.

Le malattie dei reni e degli organi urinari sono determinate dal frequente bisogno di urinare, diuresi notturna, urina torbida, piena di scaglie biancastre.

Negli studi di laboratorio hanno rivelato proteine ​​elevate, leucociti, eritrociti nelle urine. Disturbi dell'apparato digerente (intestino, pancreas, ecc.) Rispondono con dolore sordo nella colonna lombare, accompagnato da dolore, distensione addominale, stitichezza o diarrea, sensazione di pesantezza dopo aver mangiato, aumento della formazione di gas.

Lesioni spinali

Nel caso del trauma alle terminazioni nervose, il dolore è localizzato in un punto, ad esempio, che colpisce il lato sinistro o destro. Un trauma che provoca dolore alla schiena sopra la vita non può manifestarsi immediatamente, ma dopo un considerevole periodo di tempo (settimana, mese). È possibile diagnosticare la causa del dolore doloroso nel sacro malato con l'aiuto dei raggi X e l'esame di uno specialista.

Se la schiena inizia a dolere nella regione lombare quando si cammina, la causa del dolore potrebbe essere la lesione. Spesso questa condizione è il risultato del colpo o della caduta di un paziente, a cui non ha attribuito importanza, ma ha causato la ferita.

Sintomi: compromissione della sensibilità dei tessuti dovuta al pizzicamento delle terminazioni nervose; limitazione del movimento; spasmi muscolari intorno alla colonna vertebrale a causa della loro sostituzione con tessuto connettivo. In questi casi, il trattamento tempestivo è indicato in modo che il paziente abbia una migliore possibilità di recuperare le funzioni della colonna vertebrale.

Malattie oncologiche

Un'altra causa di dolore alla colonna vertebrale è l'oncologia. Inizialmente, la malattia non si manifesta, niente disturba il paziente, ma non è possibile eseguire tumori. I tumori vengono trattati nella fase iniziale e nelle fasi successive della malattia, i medici possono essere impotenti nella speranza di aiutare il paziente. Il dolore colpisce l'intera colonna vertebrale o la colonna vertebrale lombare, il paziente lamenta debolezza, intorpidimento delle estremità. Una persona perde peso, inizia la depressione, i dolori sono persi nella gamba. Il mezzo principale per diagnosticare il tumore: raggi X, risonanza magnetica.

Dolore nelle donne

Il mal di schiena sotto la vita non è raro per le donne in una "posizione interessante". Il loro peso aumenta a causa del feto, aumenta il carico sulla colonna vertebrale, che porta a uno spostamento del centro di gravità, rilassa i legamenti. Inoltre, la pulsazione e il dolore crescente - il precursore del parto per una donna incinta.

Le sensazioni spiacevoli nell'addome inferiore prima dell'inizio delle mestruazioni non sono notizie per le donne, e anche in questi giorni possono essere integrate da sensazioni dolorose.

Il fluido che si accumula nei tessuti, gli spasmi uterini e i cambiamenti ormonali influenzano il corpo femminile. Inoltre, il dolore alla colonna vertebrale è un sintomo di malattie ginecologiche. Cause: fibromi, infiammazione delle appendici, malattie veneree e altre malattie.

Dolore negli uomini

Negli uomini, il dolore in questa parte della colonna vertebrale è meno probabile che sia permanente. La causa di tale dolore diventa prostatite. Problemi di dolore accompagnatorio con minzione e potenza. Il paziente lamenta dolore alla schiena sopra la vita, che dà all'inguine, all'addome inferiore, alle gambe. La presenza di malattie oncologiche non può essere esclusa, pertanto è obbligatorio consultare un medico.

Dolori mattutini

Le persone di età avanzata e anziana si lamentano di mal di schiena sopra la parte bassa della schiena al mattino. Il motivo è la mancanza di attività fisica di una persona, il paziente è stato a lungo in una posizione prona. I dischi tra le vertebre sono saturi di fluido, diventano voluminosi, quando il corpo viene sollevato da una posizione sdraiata, il peso del corpo preme di nuovo su di loro, spingono verso il basso le fibre nervose. Ciò causa un dolore lombare a sinistra oa destra ogni mattina. Tale disagio passa rapidamente e non infastidisce il paziente durante il giorno.

Dopo aver fatto sport

Gli atleti o le persone che conducono uno stile di vita sano spesso lamentano dolore nella regione lombare. Le sensazioni spiacevoli aumentano quando una persona fa una bassa inclinazione o gira il corpo. Di solito, la causa principale è il microtrauma dovuto a sovraccarichi durante lo sport.

Ricorda che esagerare nella sala è facile da tirare i legamenti o i muscoli nella parte bassa della schiena. Di solito tali dolori non richiedono cure e scompaiono entro pochi giorni.

Spondilite anchilosante

Colpisce le articolazioni del paziente, la colonna vertebrale, limitando il movimento. La malattia inizia con il dolore nella regione lombare durante la notte. Al mattino il dolore diminuisce dopo che la persona inizia a muoversi. La malattia è difficile da diagnosticare. I pazienti sono trattati per radicolite da molto tempo, ma i cicli di terapia non portano risultati visibili. E nel momento in cui la diagnosi è confermata, la malattia di Bechterew è difficile da curare. L'infiammazione progredisce, limitando il movimento, costringendo la persona a camminare letteralmente in uno stato piegato, fortemente curvo.

trattamento

Il medico stabilisce la causa alla radice che causa dolore nella regione lombare, escludendo patologie di organi interni e malattie infettive. I metodi di trattamento includono:

  • agopuntura;
  • Antidolorifici, che alleviano i sintomi del dolore;
  • Terapia fisica;
  • fisioterapia;
  • massaggio;
  • osteopatia;
  • Nuoto o esercizi per alleviare la tensione dalla colonna vertebrale.

Misure preventive

Prima dell'inizio del mal di schiena persistente, sono preceduti dal disagio nella regione lombare. Non appena una persona nota la presenza di sensazioni spiacevoli, la ginnastica deve essere eseguita per prevenirla. Quindi sarà possibile fermare la malattia o non causare una ricaduta dopo un ciclo di trattamento.

Quando ti siedi o lavori a lungo in una posizione durante il giorno, dovresti scaricare i muscoli della schiena e nel fine settimana dovresti fare degli esercizi speciali per rafforzare i muscoli della schiena.

Resto visibile e attivo. Nei casi in cui una persona soffre di una malattia cronica, è necessario consultare il proprio medico.

Sollevare il peso dovrebbe essere solo due mani, non chinarsi, cercando di mantenere la postura. Il sollevamento pesi si consiglia di piegare con le ginocchia piegate, estendendo gradualmente le gambe.

Tira la parte bassa della schiena a 39 settimane di gravidanza, cosa fare?

Colpi di radicolite

Tira la parte bassa della schiena a 40 settimane di gravidanza, cosa fare?

Tira la parte bassa della schiena alle 8 settimane di gravidanza, cosa fare?

Dolore doloroso nella parte bassa della schiena: cause

Dolore lombare dolorante

Il dolore nella regione lombare è un fenomeno molto comune tra persone di diverse età. Possono essere chiamati una sorta di resa dei conti di una persona per uno stile di vita inattivo e sedentario. Il dolore può avere intensità diversa: dolore alla schiena opaco, lancinante, bruciante, acuto o dolorante, le cui cause dipendono direttamente dallo stile di vita di una persona, dallo stato interno del corpo e da malattie concomitanti. È importante ricordare che il dolore stesso non è una malattia, ma solo un sintomo che indica possibili disturbi nel corpo. La sensazione di dolore può apparire improvvisamente, essere progressiva, periodica o permanente. Non di rado, tali dolori si arrendono alla gamba, il basso addome, il mal di schiena può anche apparire a destra, a sinistra o avere un carattere cinghiale. In nessuno dei casi, il dolore - altera la qualità della vita, influenza negativamente sia lo stato fisico che psicologico di una persona.

Il mal di schiena dolorante non è raramente il risultato di uno stile di vita sedentario, o si manifesta sullo sfondo dell'esaurimento fisico. Tale dolore non rappresenta una minaccia significativa per la salute umana, passa dopo un buon riposo, ma dovrebbe già far riflettere una persona sul suo stile di vita e cambiare qualcosa il prima possibile. Ma il dolore non sempre doloroso è il risultato di uno sforzo fisico, molto spesso un tale sintomo appare sullo sfondo di un gran numero di malattie degli organi interni e dei sistemi. Il fatto è che la regione lombare ha un gran numero di terminazioni nervose, che sono strettamente collegate con gli organi interni del bacino, dell'intestino, della colonna vertebrale. La lombalgia è una reazione del corpo all'irritazione delle fibre nervose nella zona della 12a costola e del coccige.

Tipi di dolori lombari

In medicina, dolore lombare primario o secondario distinto.

1. Dolore primario - il più delle volte compare sullo sfondo di malattie della colonna vertebrale e può indicare disturbi degenerativi nelle articolazioni, nei muscoli, nei dischi intervertebrali.

2. Dolori secondari - si sviluppano a seguito di una serie di malattie interne: tumori, patologie ginecologiche, malattie infettive, lesioni o altre malattie degli organi interni.

La lombalgia dà ad altri organi.

Cause di dolore doloroso nella parte bassa della schiena

Ci sono un gran numero di malattie e disturbi che possono causare dolore lancinante nella parte bassa della schiena. Nel 70% dei casi, questo sintomo si sviluppa sullo sfondo di patologie spinali, pizzicamento delle terminazioni nervose, spasmi muscolari e lesioni del midollo spinale. In altri casi, questo sintomo si sviluppa a causa di malattie interne del sistema urogenitale, malattie intestinali e renali. Se la ragione è nascosta nelle malattie degli organi interni, allora deve esserci un altro sintomo, caratteristico di una particolare malattia. Considera le cause principali del mal di schiena dolorante:

  • Malattia renale La malattia infiammatoria dei reni è una delle cause più comuni di dolori alla schiena dolorosi: pielonefrite, colica renale e altre malattie. Colica renale: i sintomi nelle donne o negli uomini sono piuttosto un'espressione, sono difficili da confondere con un'altra malattia. I sintomi della colica renale sono raramente manifestati da dolori alla schiena doloranti, sono caratterizzati da attacchi acuti nella zona del rene interessato.
  • Osteocondrosi. In questo caso, il dolore doloroso nella regione lombare non è l'unico sintomo, poiché questa patologia è caratterizzata da una lesione della colonna cervicale, toracica o lombare, in cui si verifica il pizzicamento delle radici nervose. Una persona che soffre di osteocondrosi soffre spesso di perdita di sensibilità degli arti superiori o inferiori, mal di testa e altri sintomi.

Osteocondrosi - la causa del dolore lombare

  • La coxartrosi - la sconfitta dell'articolazione dell'anca in cui è presente dolore doloroso, che aumenta dopo l'esercizio. Questa malattia è caratterizzata da dolore irradiante, che dà alla parte inferiore della vita, glutei.

Il dolore nella colonna vertebrale, nella colonna lombare può anche essere osservato in altre malattie o condizioni patologiche nel corpo, come ad esempio:

  • danno ai muscoli vertebrali, legamenti;
  • lesioni spinali, coccige;
  • anomalie congenite;
  • malattie degli organi interni: diabete, prostatite, cistite, pancreatite, malattie intestinali;
  • malattie infettive interne;
  • violazione dei processi metabolici.

Lunga interruzione del corpo in una posizione porta al dolore lombare

Oltre alle suddette ragioni, che possono causare dolore lombare, ci sono una serie di fattori che portano alla comparsa di questo sintomo: prolungata interruzione del corpo in una posizione, mancanza di attività fisica, alimentazione scorretta e squilibrata e altri fattori che prima o poi porteranno a disagio regione lombare.

Dolore lombare nelle donne

La sensazione di dolore doloroso nella parte bassa della schiena è più spesso una donna in età riproduttiva. Il dolore di questa natura può manifestarsi in malattie infiammatorie negli organi pelvici, così come durante i periodi normali. Le cause principali del mal di schiena dolorante sono:

  • Infiammazione delle ovaie. La localizzazione del dolore dipende da quale ovaia è interessata dall'infiammazione.
  • Mensile. Aumentare le dimensioni dell'utero porta a dolori doloranti nella regione lombare. Questo processo è la norma e non rappresenta una minaccia per la salute di una donna.
  • Cambiamenti ormonali. Causa ritenzione di liquidi nel corpo, che dà un carico aggiuntivo sulla colonna vertebrale.
  • La cisti ovarica, l'utero o altre malattie simili al tumore causano una pressione sui tessuti circostanti, inclusa la colonna vertebrale inferiore.
  • Malattie sessualmente trasmissibili causate da agenti patogeni.

Dolore lombare durante la gravidanza

  • Gravidanza. Dolore sordo e doloroso nella parte bassa della schiena appare nel terzo trimestre di gravidanza. Sviluppato come risultato di un aumento del feto e dell'addome stesso, che ha messo sotto pressione la regione lombare.
  • La minaccia di aborto spontaneo, nascita prematura. La sensazione di dolore doloroso durante la gravidanza dovrebbe allertare la donna, soprattutto quando il basso ventre e il mal di schiena, c'è una scarica sanguinosa dalla vagina. In questi casi è necessario un ricovero urgente della donna.

Malattie ginecologiche - la causa del dolore lombare

Interventi chirurgici per la lombalgia

Dato che le cause del mal di schiena possono essere molto diverse, la loro causa può essere identificata solo dopo i risultati di un certo numero di indagini, tra cui:

  • Esame del sangue, urina.
  • Raggi X della colonna vertebrale.
  • Ultrasuoni - organi pelvici.
  • Tomografia computerizzata o risonanza magnetica.
  • Studi endoscopici

I risultati diagnostici consentiranno al medico di identificare la causa, determinare il grado di danno a un organo, fare la diagnosi corretta e prescrivere il trattamento appropriato.

Come trattare il mal di schiena

Se il dolore lancinante nella colonna lombare è causato da superlavoro, passerà dopo un buon riposo. In tali casi, non è richiesto un trattamento terapeutico, così come durante le mestruazioni o la gravidanza. Nei casi in cui la causa sia concomitante di malattie della colonna vertebrale o di organi interni, il trattamento dipende dalla diagnosi. Non vale la pena sperare e aspettare che il dolore scompaia da solo o dopo aver preso l'anestetico, prima viene diagnosticata la causa, maggiori sono le possibilità di una guarigione riuscita.

Se la causa del mal di schiena è la malattia della colonna vertebrale, il medico prescrive un trattamento conservativo, che consiste in farmaci, un numero di procedure fisioterapiche:

  • Farmaci antinfiammatori e analgesici. Nominati sotto forma di compresse, unguenti o iniezioni: Ibuprofene, Movalis, Diclofenac, Indomethacin e altri, che consentono di ridurre il dolore e l'infiammazione della colonna vertebrale. Usato come dolore primario e secondario nella regione lombare.
  • La terapia vitaminica - le vitamine del gruppo B sono il componente principale della terapia medica per le malattie spinali.
  • Agopuntura - allevia gli spasmi muscolari, blocca il dolore.
  • Esercizio terapeutico
  • Fisioterapia: migliora la circolazione sanguigna. Utilizzato in combinazione con altri metodi di trattamento.
  • Apparato o massaggio muscolare manuale.
  • Nuoto - rimuove il carico dalla colonna vertebrale, rafforza i muscoli della schiena.

Massaggio per il dolore nella colonna lombare

Nei casi in cui il mal di schiena è causato da malattie degli organi interni, il medico effettua il trattamento secondo la diagnosi.

Cosa non fare per il mal di schiena

Il trattamento del mal di schiena richiede un approccio individuale, ma per non aggravare la situazione e non farlo, è necessario seguire alcune raccomandazioni:

  1. Nel periodo acuto, un massaggio lombare è controindicato.
  2. Non assumere potenti farmaci senza consultare un medico.
  3. Per un riposo notturno o diurno, scegli un materasso rigido.
  4. Non costa applicare i metodi tradizionali di trattamento senza consultare un medico.
  5. Non ritardare con una visita dal medico, con dolore lombare frequentemente ripetuto.

L'esercizio porta al dolore lombare

Prevenzione del mal di schiena dolorante

Al fine di ridurre il rischio di dolore lombare, è necessario seguire alcune semplici regole:

  • Sollevare solo piegando le ginocchia;
  • Non piegare la schiena durante il sollevamento pesi. Prova a distribuire uniformemente il carico sulla colonna vertebrale.
  • Devi sederti e camminare con la schiena dritta;
  • Dormi su un materasso duro;
  • Se hai un lavoro da seduto, assicurati di fare delle brevi pause per riscaldarti.

L'osservazione di semplici regole può non solo salvare la parte bassa della schiena, ma anche prevenire lo sviluppo di altre malattie dell'apparato muscolo-scheletrico.

Dolore doloroso nella parte bassa della schiena: cause, sintomi, diagnosi e trattamento

L'aspetto del mal di schiena può essere causato da vari motivi: dal semplice superlavoro alle patologie che richiedono un trattamento urgente. Se il dolore si verifica frequentemente, ha un carattere fastidioso ed è localizzato nella regione lombare, questo è già un motivo per consultare un medico: tali manifestazioni sono spesso caratteristiche di malattie della colonna vertebrale e delle vie urinarie, causando lo sviluppo di gravi complicanze. Quanto prima viene identificato un problema, tanto più facile sarà eliminarlo senza conseguenze per la salute.

Cause di dolore doloroso nella parte bassa della schiena

Quindi, cosa può far male nella parte bassa della schiena? Se il dolore si verifica solo dopo uno sforzo fisico intenso e scompare durante il riposo, il sovraccarico muscolare è considerato la causa più probabile. Soprattutto spesso è vissuto da persone che conducono uno stile di vita inattivo e coloro che esercitano costantemente i loro muscoli per aumentare il carico, ad esempio, gli atleti. Per la normale funzione muscolare è necessario un carico moderato ma regolare, se è eccessivo o, al contrario, insufficiente, i muscoli si indeboliscono, si allungano e aumenta la loro tendenza a microtraumi e infiammazioni. Questo è espresso, di regola, dolore doloroso alla schiena, che passa rapidamente quando il corpo è a riposo.

Disturbi della colonna vertebrale

Altre ragioni non sono così innocue, sfortunatamente. Il più delle volte, i dolori alla parte bassa della schiena a causa di patologie della colonna vertebrale - osteocondrosi, curvatura, spondiloartrosi, spondilite anchilosante. La regione lombare è una parte molto vulnerabile della colonna lombare ed è sottoposta a maggiore stress. In presenza di fattori provocatori nei dischi e vertebre si verificano cambiamenti degenerativi-distrofici, che portano allo sviluppo della sindrome del dolore.

I fattori provocanti sono:

  • lesioni spinali;
  • patologie congenite dello scheletro;
  • carichi eccessivi sul retro, compresi quelli statici;
  • indebolimento del sistema muscolare dovuto alla mancanza di attività fisica;
  • malattie ossee infettive;
  • disturbi ormonali e cambiamenti legati all'età;
  • dieta malsana;
  • sovrappeso.

Spesso le malattie spinali si sviluppano sullo sfondo di una scoliosi infantile trascurata. Se la curvatura non è stata eliminata prima del completamento della crescita ossea, il carico sullo scheletro è distribuito in modo errato e provoca una maggiore deformazione con tutte le complicazioni correlate: assottigliamento dei dischi intervertebrali, comparsa di protrusioni ed ernie, spostamento delle vertebre, schiacciamento dei vasi sanguigni e fibre nervose. Tali cambiamenti quasi non danno segni visibili, specialmente nelle prime fasi dello sviluppo, ma sono espressi da un dolore sordo e dolente nella regione lombare e sacro.

Infezioni spinali

Le infezioni spinali possono causare mal di schiena. Ora sono piuttosto rari rispetto ad altre patologie e nella maggior parte dei casi sono di natura secondaria. A rischio sono le persone con un'immunità in sovrappeso, indebolita, la presenza di HIV nel corpo, i diabetici, i tossicodipendenti, così come quelli che hanno avuto il cancro o il trapianto di organi.

Le malattie infettive della colonna vertebrale includono:

  • discitis;
  • osteomielite;
  • ascesso epidurale;
  • la tubercolosi;
  • infezioni postoperatorie.

Le cause dell'infezione sono microrganismi patogeni e funghi che possono penetrare nei corpi vertebrali e nei dischi intervertebrali da altri focolai di infezione nel corpo. Durante l'intervento chirurgico, il rischio di infezione è associato all'uso di fissativi speciali che vengono impiantati nelle vertebre.

Malattie dei reni e delle vie urinarie

Varie patologie dell'apparato urinario possono manifestarsi con dolore doloroso alla colonna lombare:

  • calcoli renali e vescica;
  • prolasso renale;
  • insufficienza renale;
  • pielonefrite;
  • idronefrosi;
  • colica renale;
  • infiammazione della vescica.

Se vuoi sapere più in dettaglio perché la schiena nell'area dei reni fa male, oltre a considerare la diagnostica e i metodi di trattamento, puoi leggere un articolo a riguardo sul nostro portale.

In tali malattie, oltre al dolore, ci sono molti altri sintomi pronunciati che rendono facile stabilire la possibile causa di indisposizione.

Malattie del tubo digerente

Disturbi nell'intestino, nello stomaco, nel fegato e nel pancreas possono anche causare dolori dolorosi, dando nella parte bassa della schiena. Molto spesso questo accade con pancreatite, colecistite e lo sviluppo di ulcera peptica. I sintomi aggiuntivi che di solito accompagnano la sindrome del dolore aiutano a identificare il problema, ma la causa può essere determinata con precisione solo durante una sperimentazione clinica.

Altre patologie

Nelle donne il dolore lombare è spesso causato da malattie degli organi pelvici, come l'endometriosi, l'infiammazione delle ovaie e i fibromi uterini. Negli uomini, questo sintomo può essere causato da un'infiammazione della prostata. In ciascuno di questi casi, la sindrome del dolore è accompagnata da altri segni caratteristici, che semplificano la diagnosi. È impossibile ignorare le malattie oncologiche: la presenza di tumori maligni negli organi pelvici o nella colonna vertebrale stessa, così come le loro metastasi, si manifesta anche con dolore dolorante. Più il tumore cresce, più intensa è la sindrome del dolore.

Determinazione della causa del dolore dai sintomi

Per sapere quale specialista contattare, vale la pena analizzare i sintomi. Naturalmente, l'autodiagnosi non garantisce il risultato corretto, ma nella maggior parte dei casi può far risparmiare tempo nel trovare il medico giusto.

Tabella. Determinazione della possibile causa dai sintomi