Principale

Artrite

Fa male sotto la scapola destra dalla parte posteriore.

Se stiamo parlando di dolore sotto la scapola destra dal lato della schiena, la diagnosi in quest'area causa difficoltà a causa di una serie di ragioni di natura specifica e puramente umana. I pazienti visitano i medici se il dolore sotto la scapola destra dalla schiena diventa insopportabile. La lunga attesa non consente di identificare i primi segni e localizzare la malattia nel suo centro.

Di solito, dal momento dell'esordio della malattia fino alla sua scoperta, passa una notevole quantità di tempo. Il paziente dimentica le circostanze dell'incidente e si lamenta con il medico di sintomi completamente diversi, il che rende difficile fare una diagnosi.

Dove e come fa male

Cercando di capire il pericolo delle lamentele descritte dai pazienti, l'attenzione è rivolta alla diffusione dei sintomi e alla loro manifestazione. Ci sono i seguenti tipi di dolore alla schiena sotto la scapola destra:

  1. Il dolore doloroso tra la scapola e la colonna vertebrale a destra è più spesso il risultato di rigidità del corpo.
  2. Il dolore sotto la scapola è estenuante, prolungato. Può ferire non solo sotto la scapola destra, ma anche nella mano destra. I sintomi si verificano in caso di un'espulsione brusca delle braccia su e giù o in qualsiasi movimento del corpo e del collo. La causa del dolore sordo sotto la scapola destra è ambigua, difficilmente è possibile capirlo da soli.
  3. Il dolore sotto la scapola a destra si rivela inaspettatamente, per esempio, quando la tosse è aumentata, cercando di inalare l'aria, o di muoversi in modo sproporzionato rapidamente. La ragione non è sempre innocua. Con sintomi spiacevoli costanti, ha senso capire questo problema.
  • Raccomandiamo di leggere: dolore alla schiena nella zona delle scapole quando si tossisce

Se il dolore alla schiena da dietro si preoccupa più di una volta, ma si verifica periodicamente, dovresti trovare la causa e iniziare immediatamente il trattamento.

motivi

Le cause del dolore sotto la scapola destra non sono facili da determinare. Per fare questo, abbiamo bisogno di determinate conoscenze e attrezzature. Inizialmente, il medico stabilisce solo una diagnosi preliminare sulla base di come si manifesta il dolore e perché fa male in questa particolare area.

Dolore sordo

Se stiamo parlando di dolore sordo dal retro, allora le sue possibili cause dovrebbero essere ricercate in:

  • Uno spasmo di uno dei muscoli e un nervo sporgente;
  • Malattie degli organi interni.

I motivi per cui la schiena nella zona delle scapole fa male sono:

  • pielonefrite;
  • Colecistite cronica;
  • Tumori di fegato, pancreas, rene destro o polmone;
  • Cirrosi epatica.

Un dolore opaco prolungato sotto la scapola sul lato destro della schiena appare in caso di malattie della cistifellea, dei reni e del pancreas. Quando la pancreatite inizia a ferire improvvisamente, la persona non dorme e prende posizioni che non sono comode per lui nella posizione prona, perché la tortura si sistemerà con maggiore comfort, il che provoca un ulteriore disagio. Queste malattie sono fonte di notevoli problemi.

Dolore dolorante

Un dolore prolungato e doloroso alla schiena a destra, sensazioni di formicolio e persistente indicano violazioni della colonna vertebrale.

Disegnare il dolore sotto la scapola destra può essere il primo segno di osteocondrosi, condrosi e spondilosi. Si verifica in persone che non prestano sufficiente attenzione agli sport.

Il lavoro sedentario, l'incapacità di fare esercizi, tutto ciò porterà inevitabilmente all'osteocondrosi cervicale o osteocondrosi della colonna vertebrale toracica. Il disagio non è l'unico segno di malattia. I pazienti hanno dita intorpidite, un mal di testa. La causa potrebbe essere un pizzicamento elementare del nervo, malattie neurologiche.

È possibile che il dolore alla schiena sia una conseguenza del tumore. In quest'ultimo caso, è necessario effettuare un esame completo del paziente da parte di specialisti di un profilo diverso. Cerca la causa nel luogo stesso della concentrazione del dolore, senza senso, molto probabilmente, il dolore sotto la scapola dà solo nel luogo specificato. La causa può essere anche la pancreatite, nella sua forma cronica, bronchite, polmonite, cirrosi o epatite.

È possibile che il dolore doloroso alla base di quella parte della scapola, che si trova a destra della colonna vertebrale, sia una conseguenza di colicistite e pielonefrite. Con olicystitis, può essere dato al petto, assumendo forma parossistica. La pielonefrite è accompagnata da una sensazione di bruciore nella parte superiore della scapola, che si sviluppa a causa dell'infiammazione del rene destro.

Al momento della formazione della malattia del calcoli biliari, anche il dolore è doloroso. Nelle malattie delle vie biliari, il dolore nell'area delle scapole si manifesta con nausea, vomito e febbre alta. La pelle diventa gialla, inizia la febbre.

Dolore acuto

Bruciore e formicolio in questa zona di solito non sono associati all'area vertebrale. La causa del mal di schiena dovrebbe essere ricercata in danno agli organi interni. I sintomi si verificano principalmente nelle persone con una frequenza cardiaca ridotta, malattie vascolari, problemi con il tubo digerente e il retto. Spesso il mal di schiena si verifica quando:

  • Colica epatica;
  • Bacchette Ostoliche;
  • Malattia da calcoli biliari;
  • Discinesia ipertensiva della cistifellea.

Se la causa del mal di schiena è una delle malattie elencate, altri sintomi caratteristici appariranno nel tempo, irritabilità, sudorazione, insonnia e affaticamento non sono esclusi.

Un dolore alla schiena persistente sotto la scapola indica un ascesso subfrenico, che si trova nell'ultimo stadio. Le sensazioni spiacevoli aumentano quando si tenta di inspirare e scomparire mentre si espira, riflettendo nella scapola destra. Se fa male a destra sotto la scapola, indica colica epatica o infiltrazione purulenta. In quest'ultimo caso, il paziente avrà la febbre, potrebbero esserci problemi con la minzione.

Particolarmente preoccupato se la scapola destra non ne vale la pena. Come accennato in precedenza, un breve dolore nell'area della scapola destra continua a non dire nulla. La preoccupazione dovrebbe iniziare solo se il dolore non passa per 1-2 ore di seguito.

Un infortunio recente può anche essere malato, in questo caso è necessario consultare immediatamente uno specialista. Le fratture non possono essere escluse, o il processo infettivo che è iniziato, in quest'ultimo caso, la possibilità di liberarsi rapidamente del problema senza l'aiuto di uno specialista è piuttosto bassa.

Diagnosi e trattamento

Perché, quanto rapidamente sarà fatta la diagnosi corretta, molto dipende, e soprattutto, la vita del paziente. Per la prima volta sentirsi male è necessario rivolgersi a un terapeuta. È il terapeuta che deve eseguire l'esame iniziale del paziente e intervistarlo per altri sintomi a cui una persona che non è informata in medicina può o non può prestare sufficiente attenzione.

Dopo aver condotto un tale esame e aver identificato i segnali di pericolo, il terapeuta è obbligato a deferire il paziente a un vetologo, un gastroenterologo, un cardiologo, un traumatologo o un neuropatologo. Per determinare la posizione del mal di schiena nella zona delle scapole, il paziente dovrà fare una radiografia, donare sangue e urina.

Il trattamento prescritto sulla base dei risultati ottenuti, indipendentemente dalla natura del dolore sul lato destro, inizia con l'assunzione di antidolorifici.

Se stiamo parlando di un raffreddore comune, il medico prescriverà i farmaci appropriati, raccomanderà il riscaldamento di compresse e unguenti lombari. In altri casi, al paziente vengono prescritti farmaci antinfiammatori, antivirali, neurologici e altri farmaci progettati per trattare non solo i sintomi, ma anche la causa stessa della malattia.

Il corretto trattamento del dolore severo sul lato destro sotto la scapola dipende in gran parte da ciò che disturba il paziente. È possibile che il dolore stesso non debba essere trattato affatto, e tutti gli sforzi dello specialista saranno mirati a cercare di superare la fonte del problema. Quanto prima verrà scoperto, tanto meglio per il paziente. Alcune delle malattie sopra elencate sono abbastanza pericolose e possono causare seri problemi.

È molto importante trovare un medico in grado di identificare le cause del dolore e eliminarle immediatamente. È meglio visitare più specialisti contemporaneamente, superare tutti i test e accettare tutte le procedure raccomandate dal medico. Potrebbe essere necessario esercitare e iniziare a visitare la piscina. Ginnastica, massaggi e stretching eseguiti sotto la guida di un istruttore competente ti faranno dimenticare qualsiasi tipo di dolore.

Dolore dietro la scapola destra da dietro da dietro Provoca il trattamento del dolore alla schiena

Perché sviluppare la sindrome del dolore

Quasi tutti hanno familiarità con il mal di schiena e il 15-20% deve affrontare regolarmente questo sintomo per tutto l'anno.

Il problema non è solo medico, ma anche di natura socio-economica, poiché durante il periodo di malattia il paziente perde capacità lavorativa a seconda delle cause del problema.

Nella maggior parte dei casi, è possibile sbarazzarsi della malattia entro un mese, dopo di che il paziente può ricominciare una vita normale.

Nonostante questi risultati, nel 70% dei pazienti il ​​dolore ritorna di nuovo, il trattamento è inutile perché il trattamento era scorretto o inadeguato.

motivi

Il dolore sotto la scapola destra dalla parte posteriore è uno dei tipi di sintomi delle malattie degli organi interni, che si trovano lontano dalla fonte di infiammazione.

Per capire cosa causa una tale condizione, è necessario imparare a distinguere il dolore patologico dalla lombalgia minore.

Quando la malattia non è da biasimare

Gli esperti ritengono che il più delle volte fa male sotto la scapola destra nella parte posteriore delle persone che conducono uno stile di vita sedentario inattivo. È sufficiente che una persona di un fisico antisportivo tenti un po 'la schiena, e il giorno dopo la malattia sarà garantita.

La natura di tale dolore ha più probabilità di essere piaghe o spasmi muscolari ed è facilitata da un massaggio dei muscoli interessati. A rischio sono:

Trascorsi quarant'anni, quasi ognuno di noi conosce la causa del dolore doloroso nello sterno e sotto la scapola sul lato sinistro. Nell'ottanta percento, quindi, la parte posteriore o il cuore segnala qualsiasi interruzione nel loro lavoro o il lavoro eccessivo elementare.

Ma le cause del dolore sotto la scapola sul lato destro di solito rimangono al di fuori della nostra comprensione. Di regola, in questa zona ci sono i cosiddetti dolori da irradiazione, che si trovano lontano dalla fonte di infiammazione.

Ma uno specialista esperto è pienamente in grado di scoprire la vera causa del disagio in questo settore.

Cause di dolore sotto la scapola destra.

Cosa significa? I dolori localizzati sotto la scapola destra da dietro dal retro sono più spesso segni delle seguenti malattie:

Inoltre, la causa del disagio sotto la scapola destra può essere determinata dalla natura del dolore in quest'area:

  1. Il dolore doloroso sotto la scapola destra è un segno di processi cronici che si sviluppano in organi situati lontano dalla localizzazione del dolore.
  2. Grave dolore sotto la scapola destra è un sintomo di esacerbazioni di molte malattie: pancreatite, colecistite, un attacco di colica biliare e perforazione pleurica.
  3. Il dolore dà sotto la scapola destra - questo è un possibile segno di malattia calcoli biliari.
  4. Il dolore acuto sotto la scapola destra può essere un sintomo di colica biliare, malattia del calcoli biliari, disfunzione del dotto biliare.

I dolori sotto la scapola destra sono pericolosi perché di solito appaiono lontani dalla posizione della patologia. Ciò è dovuto alla presenza qui di molte terminazioni nervose, attraverso le quali viene trasmesso il segnale dal punto dolente.

Come risultato di questo fenomeno, chiamato sindrome di riflessione o ripercussione, è abbastanza difficile stabilire la vera causa di tale dolore.

Nevralgia intercostale

Una tale malattia come la nevralgia intercostale è ampiamente nota. Si manifesta con acuti dolori alla schiena improvvisi del tipo di lombaggine, oltre a divergere lungo lo spazio intercostale, dolori sordi e doloranti.

Una causa comune di questo fenomeno è il pizzicamento delle radici o la neuroinfettiva virale. Tipico per questa malattia è il dolore quando si sente la zona dolorosa, così come un aumento del dolore durante lo sforzo fisico, respiri profondi, starnuti.

Le ragioni principali sono:

Il dolore sotto la scapola è una conseguenza del processo patologico negli organi interni.

Malattie che causano dolore alla scapola destra dal retro:

Se una persona ha una scapola destra, è prima necessario determinare la natura del dolore. Ciò ti consentirà di determinare con maggiore precisione il problema che il corpo sta cercando di segnalare.

Gli esperti dicono che questo sintomo può mostrare diversi disturbi gravi, che appartengono a diverse categorie di malattie. Ad esempio, il dolore sotto la scapola destra da dietro la schiena può essere causato da un problema nel lavoro del sistema muscolo-scheletrico o patologia del tessuto osseo.

Inoltre, un sintomo simile può essere un segno di un malfunzionamento degli organi interni, compresi quelli situati in un'altra area.

Molto spesso nella regione dell'osso della scapola destra, i pazienti notano un dolore tirante e dolorante. Questo sintomo sgradevole interferisce notevolmente con il lavoro quotidiano, quindi è necessario liberarsene urgentemente.

Inoltre, molte delle cause del dolore sotto la scapola destra dietro possono in seguito dare serie complicazioni. Per comprendere la causa principale del problema, è necessario contattare uno specialista ed essere esaminati.

Sulla base dei dati diagnostici, il medico farà la diagnosi corretta e prescriverà il trattamento appropriato.

Le cause più probabili di mal di schiena

Ogni singola persona può avere molte ragioni per le quali provano disagio e dolore alla schiena.

Questi dolori sono divisi in:

Pain. come indicatore di problemi nel corpo, dato all'uomo per natura non è invano. Segnala che da qualche parte nel corpo è fallito, che è necessario agire.

Con lo sviluppo della civiltà, della medicina e, in particolare, dei farmaci, una persona, sfortunatamente, ha dimenticato il vero scopo del dolore. Pertanto, se qualcosa fa male. Ci sforziamo di assumere rapidamente antidolorifici.

Ma queste azioni avventate possono cancellare o modificare i sintomi di alcune gravi malattie. Non andiamo contro natura, ignorando il dolore.

La patologia della colonna vertebrale è un problema diffuso tra persone di diverse età.

Questa circostanza è associata ad un aumento del carico sul sistema scheletrico in condizioni di bassa attività motoria.

Non è un segreto che la vita di molte persone sia associata a un lavoro monotono e "sedentario", e il riposo è raramente attivo.

Abbastanza spesso, i pazienti vengono a dottori che si lamentano di avere dolori dalla parte posteriore di origine sconosciuta.

Questo fenomeno rimane molto comune a causa delle peculiarità della vita umana e di una serie di fattori aggiuntivi.

È necessario essere in grado di riconoscere correttamente le cause del dolore e in tempo per iniziare un trattamento adeguato di una tale condizione patologica.

Tipi di dolore

Forte dolore:

Assumere la presenza di certe patologie può essere dal tipo di dolore:

  1. Dolore intenso con l'aggiunta di sintomi di intossicazione - febbre, debolezza generale, nausea, vomito - un segno di processi infiammatori acuti, spesso nella fase purulenta.
  2. I dolori dolorosi e noiosi in un dorso a destra, di regola, parlano su processi cronici negli organi interni. Quando il dolore sotto la scapola destra è permanente, indica discinesia biliare.

Prima di tutto, è necessario capire quale tipo di dolore nella schiena, perché la varietà determina la causa. Quindi, il dolore accade:

  • tirando o opaco;

I sintomi che accompagnano il mal di schiena

A seconda della natura del dolore, puoi fare una diagnosi preliminare, soprattutto perché i problemi gravi sono sempre accompagnati da altre manifestazioni.

Dolore sordo

Una tale natura di disagio nell'area sotto la spatola provoca:

Mentre la nefrite o la pielonefrite si trova nel secondo stadio di sviluppo, il tessuto dei reni cambia. La sensazione in questo caso si estende alla parte superiore del corpo o è localizzata nella parte bassa della schiena.

Quando la malattia è di destra, il disagio dà alla parte superiore della schiena a destra. Ulteriori sintomi: nausea, temperatura fino a 37 gradi, dolore durante la minzione.

La colecistite è caratterizzata da dolori sordi sotto la scapola. Il disagio ha segni di convulsioni, ma non crea forti dolori per il paziente.

Spesso il mal di schiena può causare sintomi spiacevoli come il mal di testa, il disagio al petto, al collo, alle spalle e alle braccia.

Spesso ci sono lamentele di squilli o tinnito, una violazione della pressione sanguigna. Le persone con dolori nel mezzo della schiena hanno notato un alto senso di affaticamento e anche una ridotta coordinazione del movimento.

Tali sintomi possono confondere tutti. Al fine di stabilire la diagnosi corretta, è necessario consultare un medico e farsi diagnosticare. Può includere procedure come:

I risultati di questi esami indicheranno la causa principale dell'aspetto del dolore nel mezzo della schiena.

diagnostica

Molte persone non attribuiscono importanza al disagio a breve termine nella parte posteriore, giustificando questo stato di affaticamento o sovraccarico. Solo con il dolore aumentato, le persone iniziano a rivolgersi a specialisti.

Di solito, un graduale aumento del disagio sotto la scapola destra, nonché movimenti ostruiti del corpo, indicano la presenza di malattie pericolose per la salute.

Per scoprire correttamente la causa del dolore, è necessario sapere quale medico consultare. Prima di tutto, devi andare dal terapeuta.

Egli prescriverà un esame completo e, se necessario, scriverà un rimando a un gastroenterologo, un neuropatologo, un cardiologo. Gli esperti del profilo aiuteranno a scoprire la causa del dolore sotto la scapola da dietro dal retro, se si tratta di una malattia degli organi interni.

Metodi diagnostici di base:

Per scoprire perché la schiena nella zona delle scapole fa male, dovresti contattare il medico di medicina generale per un esame primario e condurre un esame completo. Dopodiché, scoprire le cause del dolore sarà molto più facile.

Il medico effettua un esame visivo, chiarisce la natura del dolore, prescrive un'ecografia degli organi interni e la consegna dei test necessari.

Dopo che tutti i risultati sono stati ottenuti, il trattamento sarà effettuato da uno specialista stretto - cardiologo, nefrologo, urologo o altro dottore.

Per il dolore, assicurati di vedere un dottore.

Se hai dolori nella parte centrale della schiena, dovresti assolutamente farti provare da diversi specialisti. Questo è un cardiologo, un chirurgo e un gastroenterologo.

Sulla base dei reclami del paziente, esame visivo, anamnesi, il medico prescrive un ulteriore esame.

Tra i metodi diagnostici strumentali più spesso effettuati ecografia, radiografia della colonna vertebrale, elettrocardiogramma, gastroscopia.

Perché nel mezzo della schiena e cosa fare?

Per condurre una diagnosi accurata, per identificare la malattia e prescrivere il trattamento giusto, è possibile solo un medico certificato dopo aver condotto una serie di studi:

  • esami del sangue e delle urine;
  • esame radiografico;
  • tomografia computerizzata;
  • MR.

trattamento

Dopo un esame dettagliato, il medico prescrive una terapia complessa. Il trattamento dipende dalla natura della malattia.

I principali modi per eliminare il dolore sotto la scapola a destra, a seconda dell'agente causale del disagio:

  1. Prescrivere farmaci anti-infiammatori non steroidei (Diclofenac, Indomethacin, Ibuprofen, Diflunisal, Meloxicam). Questi farmaci trattano lividi della scapola, patologie vertebrali (miosite, osteocondrosi, nevralgia intercostale). A questo punto, possono essere prescritte medicine che contengono vitamine del gruppo B (Neyrurubin, Milgamma). Unguento antidolorifico per uso topico.
  2. La terapia antibatterica è prescritta nel caso in cui i processi infettivi siano la causa del dolore sotto la scapola nella parte posteriore. Se parliamo di tubercolosi ossea, i farmaci specifici vengono aggiunti agli antibiotici (etambutolo, isoniazide, pirazinamide) e il paziente può essere trasferito in un dispensario speciale.
  3. L'uso di analgesici e farmaci antispastici si verifica con coliche (renali, epatiche, nella cistifellea). I dolori acuti eliminano bene i farmaci Revalgin, Ketarol, No-shpa, Baralgin, Platyfilin.
  4. La terapia con farmaci fibrinolitici e anticoagulanti viene eseguita se si sospetta un infarto miocardico. Il paziente viene trasferito in cardiologia, dove fornisce riposo e cure necessarie.
  5. L'intervento chirurgico viene effettuato nel caso in cui il dolore sotto la scapola sia causato da formazioni tumorali. Il trattamento chirurgico è anche prescritto per i processi infiammatori nel tessuto osseo (eliminazione di un focus purulento).
  6. I farmaci antinfiammatori ed espettoranti sono prescritti quando il dolore nella regione sottoscapolare è provocato da malattie dell'apparato respiratorio. In questo momento, la terapia include procedure di inalazione, farmaci mucolitici, che contribuiscono alla diluizione dell'espettorato.

Fai attenzione! Il trattamento deve essere eseguito in modo completo e sotto la supervisione di uno specialista appropriato. Un simile approccio per risolvere il problema permetterà di ottenere un effetto positivo nella lotta alla malattia.

Sulla base della malattia diagnosticata, oltre al trattamento farmacologico, possono essere prescritti massaggi, fisioterapia, riscaldamento e riflessologia. La cosa principale è seguire tutte le istruzioni del medico e non automedicare.

Inoltre, il dolore nella zona scapolare può essere causato da patologie oncologiche. In questo caso, il trattamento si basa sulla radioterapia e sulla terapia chimica. Se i tumori sono operabili, viene praticato un intervento chirurgico.

Attacchi dolorosi di un personaggio lamentoso o acuto nell'area della scapola destra, che si trasforma in tiro o in fiamme, sono una manifestazione di malattie pericolose. Dovrebbe essere chiaro che ignorare i sintomi può aggravare le condizioni del paziente.

Le cause delle manifestazioni acute possono essere processi infiammatori e infettivi nei tessuti ossei o negli organi interni. Anche con dolori minori sotto la scapola destra, si consiglia di andare immediatamente in ospedale.

Ciò fornirà un'opportunità per prevenire l'ulteriore sviluppo di patologie pericolose ed eliminarlo nelle prime fasi di danni a organi e tessuti.

Se fa male a destra sotto la scapola e le cause di questa malattia sono gli organi interni, allora il trattamento è diretto all'eliminazione della lesione principale. Dopo che il trattamento della causa della malattia avrà dato risultati positivi, inizierà a passare il dolore alla schiena sotto la scapola.

Il trattamento deve rimuovere o alleviare le cause del dolore sotto la scapola destra. La terapia conservativa consiste in una serie di metodi:

  • Il corso di farmaci anti-infiammatori non steroidei. Questi farmaci sono disponibili in forma di iniezione, compresse e sotto forma di pomate per uso locale in pazienti con aree posteriori. Il principio attivo di questo gruppo di farmaci è solitamente diclofenac o indometacina. Questi farmaci sono prescritti più spesso per spasmo dei muscoli della schiena, manifestazioni di osteocondrosi, nevralgia intercostale.
  • Condroprotettore. Le sostanze che promuovono il ripristino del tessuto cartilagineo, di norma, sono indicate nel trattamento delle conseguenze dell'osteocondrosi.
  • Quando patologie neurologiche che causano mal di schiena sotto la scapola, vengono assegnate vitamine del gruppo B.
  • Antibiotici. Il corso del trattamento antibatterico è costituito da pazienti con processi infettivi di organi interni. La scelta dell'antibiotico dipende dai risultati della coltura batterica e dalla sensibilità dell'agente patogeno. Se un paziente ha la tubercolosi ossea, allora, oltre alla terapia antibatterica, viene aggiunto il trattamento con un corso di farmaci specifici, come l'etambutolo, la pirazinamide, l'isoniazide.

Per sapere come trattare il dolore sotto la scapola sinistra, leggi l'articolo dettagliato.

  • Analgesici e antispastici aiutano a coliche nei reni e nel fegato. Questa serie di strumenti include baralgin, no-shpa, platifilin, ketarol.
  • Fibrinolitici e anticoagulanti sono prescritti per problemi cardiaci sospetti o confermati.
  • Gli espettoranti sono usati nel trattamento della polmonite.
  • Gli ormoni corticosteroidi vengono assunti dai pazienti quando il dolore alla schiena è pronunciato e non alleviato dagli analgesici convenzionali.

Per iniziare il trattamento, viene diagnosticato il corpo del paziente. È necessario rilevare la causa del sintomo e solo allora scegliere un metodo di trattamento.

Perché, se fa male sotto la scapola destra, allora il dolore è riflessivo. Ciò significa che la causa della malattia sta altrove.

Nello specifico, nell'area della scapola non ci sono organi interni tali da provocare un tale disagio.

Per stabilire la causa del dolore sotto la scapola, è necessario un esame completo.

Per diagnosticare le condizioni del paziente, è necessario consultare tali medici:

  • gastroenterologia;
  • neurologo;
  • specialista in cardiologia;
  • vertebrologist;
  • traumatologo.

L'esame primario viene eseguito da un terapeuta che effettua una diagnosi preliminare. Dopo aver esaminato e valutato la condizione, il medico distrettuale dirige il paziente a un medico specialista a sua discrezione. Inoltre, sono assegnati i seguenti metodi diagnostici:

  • Raggi X;
  • analisi delle urine;
  • esame del sangue;
  • terapia che aiuta il paziente a ridurre il dolore.

Se il dolore sotto la scapola è accompagnato da ulteriori sintomi sotto forma di vomito, nausea, febbre e febbre alta, allora si dovrebbe chiamare un'ambulanza. Il trattamento è prescritto in base ai risultati dell'esame.

Il trattamento di questo tipo di dolore può essere diverso e dipende da cosa lo ha causato. Se tale disagio è causato da un forte sforzo fisico, da un lavoro eccessivo o da un danno meccanico, sarà sufficiente visitare una sala massaggi dove puoi rilassare i muscoli e ridurre il dolore.

In assenza di patologie da organi interni, sono possibili la terapia manuale e gli esercizi del complesso di ginnastica terapeutica. Un altro modo efficace per alleviare tale dolore è il metodo di trazione.

Non solo allevia la tensione muscolare, ma aiuta anche in presenza di vertebre sfollate.

Se il dolore nel mezzo della schiena non è associato allo sforzo fisico, questo può essere una conseguenza delle lesioni, oltre che un sintomo concomitante nelle malattie dei reni, dello stomaco, della polmonite, ecc.

In questo caso, è necessaria la terapia, che è diretta direttamente all'organo malato. Può includere farmaci e, se necessario, un intervento chirurgico.

Ai fini del trattamento, il medico deve fare una diagnosi accurata, quindi è importante studiare la storia del paziente, ascoltare tutti i reclami, effettuare un'ispezione visiva e la palpazione e studiare i risultati degli studi diagnostici e di laboratorio.

Successivamente, è possibile selezionare i gruppi farmaceutici necessari di farmaci in grado di correggere la condizione patologica. Nel periodo di esacerbazione, il compito principale della terapia è di alleviare il segnale del dolore, per questo scopo usano:

Se il dolore alla schiena, in particolare nella parte centrale, è causato da un normale sovraccarico o stiramento dei muscoli causato da sollevamento pesi, carichi fisici o sportivi, il massaggio aiuterà molto. Anche un leggero massaggio aiuterà a rilassare i muscoli e alleviare lo spasmo del dolore.

Il massaggio aiuta nel mal di schiena

Inoltre, il dolore muscolare aiuta con un bagno o una doccia caldi. Anche un buon effetto ha una doccia. È possibile utilizzare unguenti speciali che aiutano ad alleviare lo spasmo muscolare.

Per rafforzare i muscoli e i legamenti per il futuro, rendendoli più resistenti ai carichi fisici e sportivi, è necessario fare esercizi mattutini.

A seconda della diagnosi, è possibile ottenere dal medico una lista di farmaci che cureranno o aiuteranno a sbarazzarsi degli attacchi di dolore.

Il trattamento può essere diverso:

Se la malattia non è auto-curativa, il medico curante prescriverà pillole, colpi, un antibiotico che ti aiuterà a stare meglio.

Nel caso in cui la malattia non è in esecuzione, possono raccomandare di mangiare cibi che hanno il giusto effetto su un particolare organo umano.

Possono anche raccomandare una serie di esercizi fisici se il dolore è causato da uno stile di vita sedentario.

Il trattamento è prescritto a seconda di quale malattia è stata rilevata durante l'esame. Se è una malattia cardiaca, un cardiologo prescriverà il trattamento, se un problema con il tratto gastrointestinale è un gastroenterologo.

prevenzione

Il trattamento del dolore nell'area della scapola, di regola, comporta la somministrazione di una determinata categoria di farmaci. Per migliorare l'effetto dei farmaci e accelerare il recupero, i medici consigliano di combinare il trattamento con metodi alternativi:

  • terapia manuale;
  • nuoto;
  • fisioterapia;
  • massaggio.

Non esiste una speciale prevenzione del dolore nell'area delle scapole. Se il dolore è causato da una malattia degli organi interni, deve essere prevenuto lo sviluppo e l'esacerbazione della malattia.

Se le cause del dolore sono nevralgie e spasmi muscolari, allora è sufficiente praticare sport, fare esercizi per i muscoli ed evitare l'ipotermia.

Se l'osteocondrosi provoca disagio, allora vale la pena parlare di misure preventive con il proprio medico, in questo caso è possibile prescrivere farmaci per il percorso e terapia fisica.

I motivi che causano dolore nella zona e nella parte inferiore delle scapole sono un gran numero, il medico sarà in grado di identificarli dopo un esame completo. Per non aggravare la situazione, al primo dolore non puoi auto-medicare o ignorare il dolore, ma dovresti immediatamente contattare il tuo medico per la diagnosi e la prescrizione del trattamento corretto.

Perché fa male sotto la scapola destra dal lato posteriore e cosa fare in questo caso?

Il dolore sotto la scapola destra dalla schiena alle spalle durante diversi periodi della vita è vissuto da molti. Può essere costante o periodico, di diversa intensità, essere acuto, crescente o dolorante.

La sua insorgenza causa gravi preoccupazioni, poiché tale dolore non è sempre associato alla patologia nella zona delle sensazioni dolorose - questo può essere un segnale dello sviluppo di gravi malattie degli organi interni. Tale connessione è causata dall'irradiazione degli impulsi lungo i tronchi nervosi, che si trovano nella colonna vertebrale. Maggiori informazioni sulle cause del dolore, sulla sua connessione con varie patologie e metodi di trattamento saranno discussi nel nostro articolo.

Cause del dolore

I pazienti che si rivolgono a uno specialista con denunce di dolore sotto la scapola destra richiedono un esame completo. Individuare immediatamente la fonte di spiacevoli sensazioni dolorose. Il dolore, localizzato in questo luogo, può essere un segno di una serie di malattie:

  • patologie dell'apparato muscolo-scheletrico;
  • malattia degenerativa del disco;
  • ernia intervertebrale;
  • scoliosi;
  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • malattie delle strutture biliari;
  • patologie dei reni (pielonefrite, nefrite, ecc.);
  • nevralgia intercostale;
  • malattia polmonare;
  • ascesso subfrenico
  • processo infiammatorio nel pancreas.

Caratteristica del dolore

Un importante segno diagnostico è la natura del dolore. A seconda di ciò, si può trarre una conclusione preliminare sulla natura del disagio. Il dolore può essere acuto, tirante e dolorante, avere un carattere permanente, manifestarsi come sensazione di bruciore sotto la scapola destra, o verificarsi solo quando si inala.

Dolore acuto

Un forte dolore acuto sotto la scapola destra indica spesso una malattia delle vie biliari: colecistite acuta, colica epatica, discinesia della cistifellea e dotti. Di regola, tali problemi sorgono sullo sfondo di eccesso di cibo e abuso di cibi grassi e fritti.

Con una cattiva alimentazione può causare colite o esacerbazione di ulcera peptica. La patologia può essere accompagnata da un forte dolore sotto la scapola destra. La sindrome del dolore acuto può anche parlare di ascesso subfrenico e pielonefrite (specialmente se c'è pus nella pelvi renale).

Tra le altre cause di impulsi del dolore acuto sotto la scapola destra sono:

  • danno meccanico (lesioni delle costole sul lato destro);
  • spostamento del disco intervertebrale;
  • violazione della struttura della cavità pleurica - pneumotorace;
  • tiro neuralgico.
Dolore angosciante e dolorante

Il dolore dolorante sotto la scapola destra dal retro può indicare molte patologie, che spesso causano alcune difficoltà nel fare una diagnosi:

  • l'osteocondrosi cervicale è la causa più comune. Il dolore acuto ha un carattere permanente - si manifesta sia quando si muove con una mano, sia a riposo;
  • malattie croniche di reni, fegato, polmoni, cistifellea e pancreas - il dolore doloroso può essere un segnale del processo infiammatorio in alcuni organi interni;
  • pielonefrite cronica - manifestata da fastidiosi dolori alla schiena, con impulsi spenti e miti;
  • cirrosi epatica e cancro degli organi addominali - il dolore ha una natura in costante aumento;
  • infiammazione del muscolo trapezio della schiena - accompagnata da costante dolore doloroso sotto la scapola destra, che aumenta con il movimento della mano destra.
Dolore sordo

Tale dolore sotto la scapola destra può essere un segno delle seguenti patologie:

  • nefrite e pielonefrite cronica - ulteriori sintomi includono febbre e minzione dolorosa;
  • colecistite cronica;
  • tumori maligni degli organi interni situati sul lato destro;
  • lo stadio iniziale della cirrosi epatica.

Il dolore sordo sotto la scapola destra dalla parte posteriore può disturbare il paziente costantemente, per dare nella parte bassa della schiena e nella parte superiore della schiena.

Dolore da pugilato

Si alza, di regola, scompare improvvisamente e rapidamente, lega tutto il corpo. Questa natura del dolore di solito non è associata a cambiamenti patologici negli organi interni, ma è una manifestazione di disturbi neurologici nell'osteocondrosi. Il dolore si verifica quando un movimento goffo, un sovraccarico fisico o a causa di una posizione scomoda. Se le sensazioni dolorose diventano permanenti e l'intensità aumenta, questo può essere un sintomo di un peggioramento della colecistite o dell'insorgenza della colica epatica.

Brucia sotto la scapola destra.

La sensazione di bruciore in quest'area si può dire sullo sviluppo delle seguenti condizioni patologiche:

  • nevralgia intercostale - accompagnata da lombaggine nell'area del lato colpito;
  • lo stadio iniziale di polmonite - oltre a una sensazione di bruciore, prurito della parte superiore della schiena;
  • pancreatite acuta;
  • herpes zoster.
Dolore continuo

Le sensazioni dolorose costanti nell'area della scapola destra dal retro sono osservate con infezioni nella struttura ossea del cingolo scapolare e del torace, come la tubercolosi e l'osteomielite. Il dolore continuo simultaneo in una determinata zona e i dolori alla schiena possono essere sintomi di polmonite, bronchite, pleurite o cancro ai polmoni.

Dolore durante l'inalazione

Se il paziente ha un dolore sotto la scapola destra dietro la schiena durante l'inalazione, si può presumere che il processo infiammatorio si diffonda agli organi e ai sistemi situati vicino al torace - il diaframma, la pleura, le costole e i muscoli intercostali. Inoltre, tale dolore è spesso associato a lesioni traumatiche al torace. A volte il dolore nella scapola con un respiro profondo può segnalare una patologia cronica nascosta della cistifellea.

Malattie e dolore sotto la scapola destra

Le cause del dolore in questione, come notato sopra, possono essere enormi. Ciò rende difficile la diagnosi, ma, prestando attenzione ad alcune caratteristiche della patologia, uno specialista competente può effettuare con precisione la diagnosi corretta.

Ulcera allo stomaco

In caso di ulcera peptica allo stomaco o al duodeno 12, il dolore sotto la scapola a destra aumenta dopo l'eccesso di cibo o durante il digiuno. Mangiare cibi piccanti, grassi e fritti provoca una sensazione dolorosa alla schiena. I dolori intensi sono accompagnati da sintomi specifici - nausea, vomito, flatulenza.

Patologia della colecisti

La natura del dolore sotto la scapola dal dorso destro dipende dallo stadio della malattia. Nella patologia cronica, è fastidioso e dolorante. Durante l'esacerbazione delle malattie della cistifellea si osservano forti e acute sensazioni dolorose. Se la causa del dolore è il movimento delle pietre lungo i dotti biliari, durante l'intero periodo di esacerbazione il paziente lamenta una sensazione di bruciore nell'ipocondrio e nella schiena, a volte si osserva il giallo della pelle.

Malattia renale

Con le patologie dei reni, il dolore appare prima sotto la scapola nel lato, che gradualmente sale sopra e copre l'intero lato destro della schiena. Nella pielonefrite, il dolore è opaco, aggravato dal leggero picchiettamento sul dorso nella regione sopra i lombi. I sintomi concomitanti possono essere malessere generale e minzione frequente. Se si sospetta una patologia renale, oltre a un esame approfondito, sono necessari ulteriori metodi di esame.

Ascesso subfrenico

Lo sviluppo di un processo purulento nella cavità addominale è accompagnato non solo dal dolore nell'area della scapola a destra, ma anche da altri segni. Indicano l'intossicazione del corpo e si manifestano come segue:

  • aumento della temperatura corporea;
  • malessere generale;
  • mal di testa.

Le sensazioni dolorose aumentano con l'inalazione. Ci sono cambiamenti nei risultati del test del sangue - un aumento del numero di leucociti e di ESR.

Malattie della colonna vertebrale

Nel caso di patologie della colonna vertebrale, l'azione di compressione non si verifica nelle radici nervose. La loro infrazione provoca un dolore fastidioso che si estende nella regione scapolare sulla destra. Le malattie della colonna vertebrale possono anche essere accompagnate da parestesie: intorpidimento della schiena, sensazione di "gattonare pelle d'oca". Con l'ernia intervertebrale e l'osteocondrosi, il dolore è costante. La scoliosi è caratterizzata da un ulteriore sintomo - curvatura spinale.

Patologia dell'apparato muscolo-scheletrico

Spesso, il dolore nell'area delle scapole a destra può essere innescato dall'ipotermia o da una eccessiva tensione, con un'infiammazione concomitante dei muscoli della schiena. In questo caso, il dolore sul lato destro è più pronunciato con una posizione statica del corpo - le fibre muscolari colpite sono in tensione forzata prolungata (ipertonia).

Patologia della scapola

A volte la causa delle sensazioni dolorose può essere la sconfitta della piastra scapolare stessa. L'origine del dolore in questo caso è traumatica (contusa o fratturata) o infettiva (tubercolosi, osteomielite). In rari casi, l'osso scapolare viene sottoposto a processi neoplastici.

Queste patologie non hanno praticamente alcun effetto sullo stato funzionale della mano destra. Possono verificarsi forti sensazioni dolorose, sia durante i movimenti dell'arto superiore che a riposo.

Malattie dell'apparato respiratorio

In caso di patologie broncopolmonari (polmonite, pleurite, bronchite), il dolore alla scapola destra è accompagnato da altri sintomi caratteristici:

  • mancanza di respiro, mancanza di respiro;
  • tosse;
  • raucedine di respiro;
  • pallore della pelle;
  • febbre e debolezza;
  • "Blunt" suona quando un dottore batte il torace.

Nelle lesioni dei polmoni e dei bronchi, il dolore può verificarsi non solo sul lato destro, ma anche tra le scapole. Con un respiro forte, il dolore è aggravato, è difficile per il paziente respirare.

Nevralgia intercostale

Con la sconfitta dei nervi periferici intercostali, i sintomi di accompagnamento sono:

  • lombalgia - impulsi di dolore acuto;
  • aumento del dolore durante la palpazione e palpazione della zona interessata;
  • aumento del dolore durante inspirazione profonda, tosse o starnuti.

I pazienti descrivono il dolore come uno sparo, intenso e bruciante. Può dare non solo nella zona della scapola, ma anche nel lato e nel braccio. Questa non è una malattia separata, ma un sintomo di vari processi patologici associati al danneggiamento delle fibre nervose.

pancreatite

L'irradiazione degli impulsi del dolore nell'area della scapola destra è tipica sia della pancreatite acuta che cronica nella fase acuta. Allo stesso tempo, il dolore è acuto, accompagnato da sensazione di bruciore e, nel tempo, si estende su tutta la superficie della schiena.

Quale medico chiedere aiuto?

È molto difficile determinare perché fa male sotto la scapola destra e associare il dolore a cambiamenti patologici nel corpo. Solo un medico può fare la diagnosi corretta e prescrivere il trattamento appropriato. Con i tuoi reclami, il paziente deve contattare la clinica, al medico distrettuale. Dopo un esame completo e scoprendo le cause della sindrome del dolore, il terapeuta selezionerà il regime di trattamento ottimale o indirizzerà il paziente a specialisti ristretti: un chirurgo, un trauma, un neuropatologo o un vertebrologo (impegnato nel trattamento della colonna vertebrale).

Se c'è bisogno di ulteriori consultazioni, il medico curante può inviare il paziente a un appuntamento con altri specialisti specializzati:

  • pneumologo (cura le malattie polmonari);
  • un gastroenterologo;
  • cardiologo;
  • all'urologo

Inoltre, al paziente vengono prescritti esami di laboratorio e strumentali. Sulla base dei risultati ottenuti, il medico curante può determinare cosa deve fare il paziente e come liberarsi del dolore nell'area della scapola destra.

Come trattare?

La terapia del dolore si concentra sull'eliminazione o l'attenuazione delle cause che hanno portato al dolore sotto la scapola destra. Il trattamento conservativo si basa sull'uso dei seguenti gruppi di farmaci:

  • Il corso di farmaci anti-infiammatori non steroidei, finalizzato a fermare il processo infiammatorio ed eliminare il dolore, è prescritto per l'osteocondrosi, lo spasmo dei muscoli della schiena e la nevralgia intercostale. Tali farmaci sono disponibili in diverse forme - sotto forma di compresse, iniezioni e unguenti per uso locale. Di regola, la sostanza attiva in essi è indometacina o diclofenac. Il modo più efficace per alleviare la sindrome del dolore è le iniezioni intramuscolari.
  • Condroprotettore. Questi farmaci sono prescritti per i processi degenerativi che interessano il sistema muscolo-scheletrico (osteocondrosi, osteoartrite), al fine di ripristinare il tessuto cartilagineo. La composizione di questi farmaci comprende sostanze speciali - condroitina e glucosamina, che sono i mattoni per le cellule della cartilagine. I condroprotettori rilasciano compresse e iniezioni. Il trattamento con tali farmaci è lungo, richiede diversi anni.
  • Vitamine del gruppo B. Il loro uso è consigliabile per le patologie neurologiche che portano al mal di schiena sotto la scapola destra.
  • Agenti antibatterici Il corso degli antibiotici dovrebbe essere preso in caso di rilevamento di processi infettivi negli organi interni. La scelta del farmaco viene effettuata solo dal medico, in base ai risultati della semina batterica e alla sensibilità del patogeno al farmaco. Nel caso della tubercolosi ossea, la terapia è completata dall'assunzione di specifici farmaci (isoniazide, etambutolo, pirazinamide).
  • Farmaci analgesici e antispastici. Tali farmaci aiutano a far fronte al dolore nelle coliche nel fegato e nei reni. Un certo numero di farmaci in questo gruppo includono ketarolo, baralgin, platifilin e no-spa.
  • Espettoranti. Utilizzato nel trattamento delle patologie broncopolmonari
  • Ormoni corticosteroidi. Il loro uso è giustificato nel caso in cui il mal di schiena è grave e non può essere rimosso con analgesici convenzionali. I corticosteroidi sono utilizzati solo su prescrizione, corsi brevi, in quanto hanno molti gravi effetti collaterali.

Oltre alla terapia farmacologica, i pazienti possono essere sottoposti a fisioterapia, un corso di fisioterapia o alternative (riflessologia, agopuntura). Questi metodi sono usati, di regola, nel trattamento e nella riabilitazione delle lesioni della colonna vertebrale e della schiena.

Trattamento chirurgico

Nei casi avanzati, può essere necessario un intervento chirurgico per alleviare condizioni acute. È mostrato, di regola, nel caso di scoperta di calcoli renali e dotti biliari, ascessi e tumori operabili.

Le caratteristiche della riabilitazione al termine del corso del trattamento dipendono in gran parte dalla causa della patologia. Di solito, i medici raccomandano un cambiamento nella dieta, l'aderenza a una certa dieta, l'assunzione di complessi vitaminici, il supporto di farmaci restitutivi. Se la causa del dolore è l'osteocondrosi, si raccomanda al paziente durante il periodo di riabilitazione di eseguire un complesso di esercizi terapeutici.

Dolore sotto la scapola destra dalla parte posteriore e posteriore - cause e trattamento

È sempre difficile diagnosticare in modo indipendente le cause del dolore sotto la scapola destra dalla schiena, poiché questo sintomo accompagna molte malattie, inclusa una frattura della scapola. Ciò può causare problemi alla colonna vertebrale, agli organi interni o alle terminazioni nervose situate tra le costole. Pertanto, ha senso fornire informazioni su questo argomento in modo più dettagliato.

Circa le cause della sindrome del dolore sotto la scapola sul lato destro della schiena

Il dolore in questo luogo può essere causato dalla presenza di determinate patologie:

  • violazioni del sistema motorio;
  • disturbi dei dotti biliari e della cistifellea;
  • patologie gastriche e renali;
  • ascesso subfrenico e malattia polmonare;
  • nevralgia intercostale e sindrome miofasciale.

Il pericolo di localizzazione del dolore in questo luogo è la sua apparizione in lontananza dall'effettivo processo patologico. Ciò è spiegato dalla presenza di una moltitudine di terminazioni nervose che facilitano la trasmissione di un segnale da un punto dolente. È una sindrome da ripercussione o riflessione che rende difficile il processo di diagnosi.

Questo effetto non consente di diagnosticare e stabilire autonomamente la causa del dolore, perché non si trovano organi interni direttamente sotto la scapola. Pertanto, la diagnosi dovrebbe essere completa e professionale.

Quali malattie causano dolore?

Sensazioni scomode nell'area in discussione possono essere il risultato di danni alle vertebre cervicali o toraciche, terminazioni nervose situate tra le costole, i muscoli della schiena o anche il polmone con la pleura. Gli organi situati a una certa distanza, come la cistifellea, il rene destro e il diaframma, possono causare dolori simili.

Le malattie che possono provocare un tale dolore sono numerose. Quindi, può manifestarsi:

  1. Osteocondrosi, spondilosi ed ernia dei dischi intervertebrali nella regione toracica. Queste sono, di regola, sensazioni permanenti o periodiche. La causa del disagio è uno sforzo fisico eccessivo o una lunga permanenza in una posizione. Inoltre, potrebbe esserci un crunch alla spina dorsale durante una brusca virata. Forse la sensazione di intorpidimento delle punte delle dita. La violazione dei nervi nell'osteocondrosi e nelle ernie è accompagnata da un dolore molto forte e bruciante, aggravato dal movimento.
  2. Pleuropolmonite e pleurite, quando il tessuto polmonare si infiamma, portando a dolore lancinante. Altre manifestazioni di pleuropolmonite sono la secchezza da incisione secca, la secrezione di muco e pus e un salto della temperatura corporea a 39-40 gradi. Quando il dolore della pleurite viene pugnalato, diventa ancora più evidente quando si tenta di tossire, starnutire o addirittura respirare. È possibile alleviare la condizione, se si sdraia sul lato destro.
  3. Miosite. La cosiddetta infiammazione muscolare, in questo caso, che forma la cintura della spalla. La nitidezza e la gravità del dolore in questa malattia aumenta quando il corpo è inclinato a sinistra. Le ragioni per lo sviluppo di questa malattia: un movimento improvviso, ipotermico, o una lunga permanenza nella brutta copia.
  4. Colecistite e calcoli biliari. Queste malattie sono anche accompagnate da dolore alla schiena destra. Se parliamo della prima malattia, provoca una sensazione di dolore sordo, che diventa ancora più luminoso, un'ora e mezza dopo aver mangiato cibi grassi, speziati, salati o piccanti. Ulteriori sintomi della malattia sono stitichezza o diarrea, gas e sapore amaro in bocca al mattino. Ma la colelitiasi è caratterizzata da intenso dolore al taglio, vomito frequente, flatulenza, tachicardia, scarico di sudore freddo, sete, feci incolori e urine scure.
  5. Ascesso subfrenico Questa è l'apparenza del pus nello spazio tra il fegato e il diaframma. Si verifica a causa di perforazione dell'ulcera gastrica o 12 ulcera duodenale, la comparsa di complicanze dopo l'intervento chirurgico nell'addome o ascesso epatico. Il dolore è angosciante e tagliente, aggravato dalla respirazione.
  6. Pielonefriti e calcoli renali. L'intensità del dolore a destra sotto la scapola con queste malattie è diversa. La prima malattia è accompagnata da un dolore tirante che inizia nella regione lombare e va sotto la scapola destra. La presenza di pietre nella vescica dà sensazioni di taglio e tiro.
  7. L'osso ferito (scapola) può anche causare la comparsa di dolore doloroso, aggravato dall'inclinazione del corpo, dai movimenti delle mani e dal tocco della scapola.
  8. Bolle, foruncoli, ascessi possono portare a osteomielite o infiammazione ossea. In questa condizione, il dolore sarà doloroso, contrazioni, aggravato di notte.

Tutte queste malattie dovrebbero essere diagnosticate in breve tempo per la fornitura tempestiva di cure mediche qualificate. Se non vai dal dottore in tempo, non eviterai conseguenze negative.

Metodi diagnostici

La prima cosa che deve essere fatta in caso di dolore sotto la scapola destra è di fare una diagnosi per la corretta condotta di ulteriori misure mediche.

Il medico dovrebbe intervistare il paziente in dettaglio, accertare la posizione e la natura del dolore, e quindi, se necessario, prescrivere ulteriori diagnosi:

  • esame di feci e urina;
  • Raggi X;
  • ultrasuoni;
  • risonanza magnetica;
  • CT.

Inoltre, può essere programmata la consultazione con un vertebrologo, cardiologo, neurologo, traumatologo e psicoterapeuta.

La natura del dolore - di cosa si tratta

Un momento molto significativo è la natura del dolore sotto la scapola destra, che determina in gran parte la formulazione della diagnosi corretta.

ottuso

Tali sensazioni si sviluppano con nefrite o pielonefrite in forma cronica (stadio 2). Il dolore sorge da una proprietà periodica che si estende alla regione lombare o alla parte superiore del corpo. La malattia è accompagnata da minzione dolorosa, temperatura corporea di basso grado e talvolta nausea.

Dolore sordo si verifica in colecistite cronica, così come in oncologia degli organi situati sul lato destro del corpo.

L'insorgenza della cirrosi epatica può anche essere accompagnata da un dolore sordo del lato destro, che si estende sotto la scapola.

Sensazioni dolorose

Una patologia comune di una persona moderna che trascorre metà della sua vita dietro una scrivania è l'osteocondrosi. Questa malattia porta anche a dolori costanti alla schiena.

Anche l'infiammazione dei muscoli della schiena, le malattie dei reni, i polmoni, la cistifellea, il pancreas e il fegato accompagnano questi sentimenti.

Taglio del dolore

Questo tipo di dolore può indicare colecistite acuta, movimento dei calcoli, discinesia dei dotti della cistifellea.

L'eccesso di cibo, così come l'aggravamento delle ulcere gastriche, la peritonite, le lesioni costali, il pneumotorace, la nevralgia e lo spostamento del disco intervertebrale possono anche provocare sensazioni simili.

Dolore crescente

Il dolore è accompagnato dall'aumento dell'osteocondrosi cervicale. Le sensazioni dolorose aumentano con il carico statico o con virate brusche.

Costante dolore

Una tale natura del dolore si verifica nella tubercolosi e nell'osteomielite, così come nella pleurite, nella polmonite, nella bronchite e nelle patologie renali.

Dolore sotto la scapola destra mentre si inspira ed espira

Il dolore della localizzazione discussa sull'ispirazione si sviluppa con pleurite secca, pericardite, nevralgia intercostale, patologie della cistifellea, ascesso dei reni e pielonefrite.

Quale dottore contattare?

Per iniziare, visita il terapeuta e invierà agli specialisti la diagnosi corretta.

Il tuo ulteriore percorso può essere indirizzato agli uffici:

  • un gastroenterologo;
  • un neurologo;
  • chiropratico;
  • neyrovertebrologa;
  • cardiologo;
  • nefrologo o urologo.

Caratteristiche del trattamento

La nomina del trattamento è fatta solo da un medico, per il quale, come detto sopra, è necessario fare una diagnosi. Prima di questo, per alleviare la condizione, si consiglia di utilizzare compresse, creme e unguento di azione anestetica.

Non puoi riscaldare il posto doloroso, perché se la causa del processo infiammatorio, la situazione peggiorerà solo.

Se le sensazioni dolorose derivano da uno sforzo fisico inadeguato o da una lunga permanenza nella stessa postura, la terapia fisica e un massaggio delicato aiuteranno.

Misure preventive

La principale raccomandazione per la prevenzione di qualsiasi malattia è monitorare regolarmente la propria salute, non permettere lo stress fisico, mentale ed emotivo.

  1. Mantenere uno stile di vita attivo, camminare quotidianamente per un'ora o più all'aria aperta e applicare uno sforzo fisico adeguato sotto forma di esercizi semplici e tutti disponibili.
  2. Riconsidera il tuo atteggiamento nei confronti dei prodotti che mangi e se sei abituato a mangiare cibo spazzatura (fast food, dolciumi, salsicce, cibo in scatola e soda dolce), allora dovresti passare a una dieta sana. Si tratta di verdure, frutta, carne e pesce in umido o bolliti, latticini, miele, formaggio, ricotta, tè verde, composta di frutta secca e succhi naturali.

Sii più attento al tuo corpo e rispondi rapidamente a qualsiasi cambiamento nel benessere. Ma senza fanatismo, tutto deve essere ragionevole e adeguato alla situazione. Salute a te e ai tuoi cari!