Principale

Polso

Benda alla caviglia a frattura

Il supporto per la caviglia - è uno dei mezzi più efficaci per fissare la caviglia, è usato sia per proteggere dagli infortuni che per riabilitare le ferite esistenti.

Le lesioni alla caviglia si riscontrano spesso negli atleti e nelle persone che si allenano.

Cos'è un'ortesi

Questo dispositivo aiuta nel trattamento di articolazioni e legamenti, consentendo loro di bloccarsi nella posizione desiderata. Ci sono diversi nel design, realizzati con materiali diversi, con vari gradi di fissazione. Applicali per tali infortuni come:

  • distorsioni;
  • allungamento;
  • fratture;
  • malattie croniche dell'articolazione della caviglia;
  • rottura dei legamenti

E anche loro sono un modo di riabilitazione, prevenzione e recupero dopo l'intervento chirurgico.

La principale controindicazione all'utilizzo di un'ortesi è il danneggiamento della pelle nell'area di applicazione del dispositivo: è una frattura aperta, una dermatite e reazioni allergiche.

Le moderne ortesi sono realizzate in tessuto resistente con l'aggiunta di inserti in plastica, metallo e silicone, che consentono loro di sostituire facilmente il calco in gesso.

Materiale e grado di fissazione

Le bende tra loro sono divise in tre gradi di fissazione, morbido, medio e duro. Con ogni grado di fissazione viene utilizzato il proprio materiale e montare.

elastico

Il fermo morbido, realizzato in tessuto elastico, è il mezzo più sottile di fissaggio. Utilizzato a fini terapeutici e profilattici principalmente in:

  • prevenzione dell'articolazione della caviglia durante l'intenso sforzo fisico;
  • ferite minori, contusioni, distorsioni;
  • artrosi senza esacerbazione della malattia.

È importante! Questo tipo di fissativo non protegge troppo la caviglia, dal momento che non garantisce l'immobilizzazione dell'articolazione danneggiata, in caso di lesioni più gravi è necessario scegliere una benda con un grado di fissazione maggiore.

Fissazione della caviglia tramite i seguenti dispositivi:

  • Fosta F 2001 è un'eccellente fascia di fissaggio morbido. Alla produzione il materiale che non causa irritazione e un'allergia è usato. Le principali qualità sono facilità d'uso, mobilità strutturale e convenienza, con una media di 270 rubli.

Fissazione moderata

Le serrature medie si distinguono per la presenza di allacciatura o cerniere, che consente di fissare saldamente la caviglia. La maggior parte dei tipi di queste bande utilizza inserti in plastica o silicone per una maggiore rigidità. Questo tipo di morsetti è usato per:

  • periodo di riabilitazione dopo l'infortunio;
  • lividi, distorsioni, legamenti strappati;
  • instabilità dell'articolazione della caviglia.

In sostanza, viene applicata una benda di fissazione moderata nel caso in cui l'elastico non possa portare un effetto positivo.

I rappresentanti del livello medio sono modelli come:

  • Ttoman AS-ST è caratterizzato dalla presenza di allacciatura, che aiuta a fissare più strettamente la benda sulla caviglia, così come la presenza di inserti metallici nella regione del tendine di Achille. La struttura a rete della benda offre un buon trasferimento di calore. Il costo del latch 1750 rubli.

Difficoltà difficile

La benda rigida ha il più alto grado di immobilizzazione della caviglia, è considerata il miglior sostegno dopo la frattura della caviglia, non permettendo che si muova, trattenendo saldamente in una posizione statica, che evita lo spostamento delle ossa, tale benda sostituisce facilmente l'intonaco. Il design è composto da inserti in metallo e plastica. Le principali indicazioni per l'uso della fissazione rigida sono:

  • fratture
  • Periodo di recupero postoperatorio
  • artrosi
  • artrite
  • Distorsioni, distorsioni, legamenti strappati.

Ad esempio, sono modelli come:

  • OTTO BOCK 50S14 è usato nel trattamento di fratture, rottura dei legamenti e altri disturbi dell'articolazione della caviglia. Grazie al posizionamento interno della camera pneumatica, consente di regolare il livello di impatto sulla zona interessata. Dal punto di vista dell'applicazione, è un fissatore universale, grazie ad un buon sistema di fissaggi, è facilmente indossabile e rimovibile, e fornisce anche una comoda vestibilità dell'ortesi alle sporgenze ossee dell'articolazione. Il prezzo è 8330 rubli.

Come scegliere una benda per la caviglia

La scelta del dispositivo è determinata da una serie di criteri:

  • età
  • peso
  • Quale scopo verrà installato benda
  • Natura dell'infortunio
  • Malattie dei pazienti che possono interferire con l'installazione, ad esempio reazioni allergiche a componenti del dispositivo, dermatiti, flebiti, ulcere venose.

Per scegliere la giusta taglia del tutore per caviglia, puoi usare il tavolo. Misura deve essere un paio di centimetri sopra la caviglia.

Dove posso comprare?

È possibile acquistare un morsetto per caviglia usando 2 semplici modi:

  1. La benda è venduta in quasi tutte le farmacie, cosa che ti permette di provare e scegliere quella più comoda;
  2. Il secondo metodo è attualmente più popolare: effettuare un ordine via Internet. In questo caso, puoi scegliere qualsiasi morsetto di interesse, qualsiasi grado di rigidità con una vasta gamma di prezzi.

Il prezzo varia da 200 rubli a diverse migliaia, dipende dal grado di fissazione e dai materiali utilizzati nella fabbricazione.

Riabilitazione dopo la frattura

L'utilizzo di un'ortesi non è un trattamento, aiuta a non ferirsi nuovamente e accelera il processo di recupero.

L'uso del dispositivo deve andare in concomitanza con le attività di riabilitazione, una di queste attività è l'automassaggio. Durante il periodo di riabilitazione dopo gli infortuni, aiuta a risolvere due problemi:

Contro il gonfiore, c'è un'azione abbastanza semplice: con le mani leggere che si massaggiano le mani per attenuare il gonfiore accumulato durante la giornata lavorativa dalle estremità distali inferiori dell'arto a quelle superiori prossimali. I movimenti semplici vengono effettuati dalle dita al ginocchio, dal ginocchio all'articolazione dell'anca. È inoltre possibile utilizzare unguento aggiuntivo, ma prima è necessario consultare il proprio medico.

Per allenare i muscoli, si eseguono prima azioni simili, e quindi si prende il muscolo del polpaccio e, con movimenti semplici, profondi e impastati, si esegue l'automassaggio.

Ginnastica medica dopo la frattura della caviglia

Per una ripresa più rapida e di maggior successo dopo una frattura insieme all'utilizzo di un'ortesi, è necessario eseguire una serie di esercizi che ti aiuteranno ad alzarti il ​​prima possibile.

Il complesso si compone di 6 esercizi di base. La terapia fisica deve essere eseguita 3 volte al giorno ogni giorno. Nel momento in cui questo complesso richiede 3-4 minuti e non richiede molto sforzo. All'inizio, il dolore può insorgere non appena inizia ad apparire il dolore, devi fermarti, scuotere le gambe, cercare di rilassarle e fare una pausa di 30-60 secondi e continuare a eseguire i seguenti esercizi. Tutti gli esercizi sono eseguiti in posizione seduta.

  1. Le gambe sono posizionate a larghezza delle spalle. Il primo movimento è quello di spremere e quindi raddrizzare le dita. Tali movimenti si ripetono 6,8.10 volte a seconda dei tuoi sentimenti.
  2. Ha eseguito un movimento alternato regolare dei piedi. Tiriamo un calzino sull'altro da noi stessi. Questo esercizio aiuta ad allungare i legamenti, i tendini della caviglia. Eseguiamo 6,8,10 volte.
  3. Il calzino è leggermente rialzato rispetto al pavimento, il movimento è eseguito verso l'interno, in modo che il pollice tocchi il pavimento, e quindi verso l'esterno con il mignolo tocchiamo il pavimento. Ripete 6.8.10 volte.
  4. L'esercizio viene eseguito con due gambe allo stesso tempo. Rotazione circolare nelle articolazioni della caviglia in diverse direzioni.
  5. Un piede è posizionato il più vicino possibile alla punta, l'altro piede è completamente esteso e si estende il più lontano possibile sul tallone. Ripeti 6.8,10 volte.
  6. Sollevare e raddrizzare completamente la gamba. Nell'aria con un dito, traccia figure da 1 a 10 con entrambi i piedi in movimento, solo il piede dovrebbe funzionare e il piede stesso dovrebbe essere assolutamente immobile. Le figure sono disegnate fino al momento del dolore significativo, ogni volta che aumenta il numero che si può disegnare.

Nel mondo moderno, i medici sono sempre più inclini a usare un'ortesi. Infatti, nella maggior parte delle situazioni, il gesso non consente un'ispezione approfondita e un accesso costante alla lesione che è così necessaria. A differenza del gesso, l'uso di una benda sulle caviglie dopo una frattura può essere indossato non solo nelle nostre solite scarpe senza alcun disagio, ma può anche regolare il grado di fissazione o rimuoverli completamente per la riabilitazione.

Bende alla caviglia: come scegliere il modello giusto

La caviglia è sottoposta a un particolare sforzo fisico, quindi è più facile ferire gli altri. Per evitare questo, usa una speciale fasciatura alla caviglia - una benda fatta di materiali elastici, aderente alla pelle. Producono anche speciali tipi duri di bende, che vengono utilizzati per recuperare da lesioni e operazioni.

Prima di scegliere un modello specifico, è necessario capire quali tipi di bende esistono e per quali scopi sono previsti.

Cosa dare bende sulla caviglia

Dopo l'infortunio, i tessuti molli sono riempiti con prodotti di scarto di cellule morte che sono state danneggiate dall'impatto o dalla dislocazione. A causa di ciò, si sviluppa gonfiore e apparentemente si esprime sotto forma di gonfiore. A causa dell'effetto di spremitura nei tessuti della caviglia, il flusso sanguigno aumenta. Ciò ha un effetto benefico sull'area danneggiata:

  • sta scaldando;
  • i processi di scambio sono accelerati;
  • gonfiore e gonfiore sono più veloci;
  • il dolore e la stanchezza sono gradualmente rimossi.

Grazie a ciò, il paziente (o la persona che usa la benda per la profilassi) ottiene numerosi vantaggi contemporaneamente. Il giunto è protetto in modo affidabile da possibili scosse meccaniche, tocchi spiacevoli. La benda riscalda il corpo e ha un leggero effetto di massaggio, che generalmente riduce il dolore. Allo stesso tempo, indossare ti permette di fare tutti i soliti movimenti (escluso l'uso di dispositivi rigidi) e quasi non sentire il tessuto sulla gamba.

Indicazioni per l'uso

Quasi tutti i tipi di bende vengono utilizzati principalmente nei casi in cui si tratta di recupero del paziente dopo l'infortunio. Ad esempio, nel caso della caviglia, questi possono essere:

  • fratture alla caviglia;
  • dislocazione dell'articolazione;
  • distorsioni;
  • complicazioni da colpi gravi, lividi;
  • processi infiammatori, gonfiore dei tessuti molli dopo l'infortunio;
  • riabilitazione dopo l'intervento chirurgico alla caviglia (anche dopo l'impianto);
  • anomalie congenite del piede, dimensioni o forme atipiche.

Inoltre, tale dispositivo può essere utilizzato dagli atleti, così come dalle persone che conducono uno stile di vita attivo o sono impegnati in lavori fisici. Il più delle volte, usano una benda elastica sull'articolazione della caviglia, perché è ben adattata alla superficie del corpo, ma allo stesso tempo consente qualsiasi movimento dell'articolazione. Inoltre, le bende elastiche riscaldano bene questa parte del corpo, a causa della quale gonfiore, tensione e dolore passano.

Tipi di bendaggio della caviglia

I modelli moderni di bende alla caviglia sono classificati in base a vari criteri: ad esempio, per scopo, grado di rigidità e in base al tipo di lesione ricevuta.

A seconda del grado di durezza

La classificazione più importante dipende dal grado di rigidità dell'ortesi:

  1. Le bende elastiche non contengono rinforzi. Servono solo come agente profilattico.
  1. Le bende semirigide sono rinforzate con un nastro largo o corde per una fissazione aggiuntiva. All'interno contiene costole in silicone.
  1. Le ortesi rigide fissano l'articolazione nel modo più affidabile possibile, immobilizzandolo completamente. Usato per recuperare da fratture e altre lesioni.

A seconda della destinazione

Esistono 2 tipi di medicazioni:

  1. Le bende mediche sono progettate per immobilizzare completamente la caviglia. Questo è necessario nei casi in cui il paziente ha ricevuto una lesione grave (frattura, lussazione) o si sta riprendendo da un intervento chirurgico sulle parti pertinenti del corpo.
  2. Sport - bendaggi elastici, che vengono utilizzati come profilassi per alleviare il dolore, stanchezza dopo allenamenti intensi.

Tra le bende mediche in un gruppo separato distinguono la compressione (pressione). Hanno diversi rinforzi (di solito in silicone) sulla superficie interna, per cui si adattano il più vicino possibile alla superficie del corpo. Utilizzato per riprendersi da ferite, così come emartro - complicazioni che causano l'emorragia nella cavità articolare.

A seconda della complessità della lesione

Inoltre, le bende sull'articolazione della caviglia sono classificate in base alla complessità della lesione. In base a questa funzione, è possibile distinguere 3 gruppi di modelli:

  1. Le bende per le ferite polmonari sono utilizzate per lesioni di legamenti, muscoli e altri tessuti molli. Sono anche usati nelle malattie croniche del sistema muscolo-scheletrico (ad esempio, artrite o reumatismo). Fondamentalmente, tali prodotti sono fatti di tessuto elastico e denso - per esempio, neoprene. A causa dell'effetto riscaldante, una tale fasciatura aiuta a liberarsi da gonfiore, gonfiore e dolore.
  1. Se a causa della rottura di tendini, distorsioni, ci sono complicazioni abbastanza gravi (rigonfiamento grave, dolore severo), utilizzare la benda dell'articolazione della caviglia con speciali costole di irrigidimento, che riducono significativamente la sua mobilità. Allo stesso tempo, non viene raggiunta l'immobilizzazione completa, poiché non è necessario.
  1. Infine, se il paziente è gravemente ferito (frattura della caviglia, dislocazione), deve acquisire una benda rigida dell'articolazione della caviglia, che la fissa nel modo più sicuro possibile, escludendo anche piccoli movimenti.

Come scegliere il modello giusto: tabella delle taglie

Quando si seleziona un particolare modello, è necessario tenere conto di diversi fattori contemporaneamente:

  1. Lo scopo dell'appuntamento (prevenzione o ripristino) dipende dal tipo di ortesi da scegliere.
  2. Dimensioni della scarpa
  3. Volumi di caviglia, caviglia e polpaccio.

Questi parametri devono essere misurati in anticipo. Di norma, l'intervallo di valori consentito è prescritto nella descrizione dei modelli di bende. Il paziente deve scegliere il più piccolo, perché il nastro deve essere fissato saldamente sulla superficie del giunto.

Il parametro principale è il volume del piede nella circonferenza (al tallone), è per lui e puoi navigare in primo luogo (usando la tabella delle dimensioni).

Tabella 1. La dimensione della benda dipende dal volume della caviglia

4 tipi di fissazione della caviglia per distorsioni e fratture: vantaggi e svantaggi

Nella fase di primo soccorso per frattura o distensione della caviglia, viene utilizzata l'immobilizzazione del trasporto. Dopo che il paziente è stato ricoverato in ospedale e trattato, viene applicata l'immobilizzazione medica - fissazione a lungo termine, che consente alle ossa della parte inferiore della gamba di crescere correttamente.

L'efficacia del trattamento dipende dalla scelta corretta del fissatore per la caviglia. Avendo scelto il fissatore sbagliato, la vittima rischia la sua salute a lungo termine: le ossa potrebbero non riuscire a crescere insieme e il restauro durerà per diversi mesi. Per la corretta selezione di un agente immobilizzante adatto, si dovrebbe avere familiarità con le varietà e le proprietà dei fissatori, le regole per il loro uso e selezione.

Fissazione al giro della caviglia (caviglia e piede)

Nella traumatologia delle fratture della caviglia vengono utilizzati gesso, benda, ortesi e bendaggio elastico. La fissazione a lungo termine viene applicata dopo l'intervento chirurgico alla caviglia. I metodi esistenti di immobilizzazione dell'arto per lungo tempo sono determinati dalla gravità della frattura e da ulteriori lesioni: distorsione o lussazione.

La fissazione del gesso viene utilizzata come immobilizzatore postoperatorio, come mezzo per il trattamento conservativo di una frattura.

Esistono due tipi di cerotti: langett e circolari. In traumatologia, il primo tipo è usato in tutti i casi, tranne che per ustioni profonde e congelamento della pelle della gamba. Le medicazioni circolari non si applicano per danni alle grandi navi e per emorragia massiva.

Come si sovrappone l'intonaco a lancetta

La lunghezza del fissativo futuro è determinata dalla gamba sana. Il materiale in gesso è immerso in acqua calda, deve essere completamente inzuppato con esso. Il materiale viene immerso fino all'emissione dell'ultima bolla d'aria. Spremere, aprire e distribuire per appiattire il peso o una superficie piatta. Quindi la spugna si allarga sulla caviglia e gli dà la forma di un arto. Dopo aver dato sollievo al materiale, il medico inizia a riparare l'intonaco con una garza.

Come viene applicata la medicazione circolare

Le prime fasi vengono ripetute: l'intonaco viene abbassato in acqua, premuto e posizionato sulla frattura della caviglia. Dopo di che la benda viene fissata con una benda di garza. I primi round vengono fatti sul piede, quindi la transizione viene fatta alla caviglia stessa. Raggiunto il bordo superiore, il processo si ripete: dal piede vengono applicati diversi strati di bende di garza.

Il vantaggio del gesso: forte fissazione.

  • grande peso;
  • costrizione del movimento: muscoli deboli, legamenti e tendini della caviglia;
  • incapacità di controllare l'area ferita;
  • disagio per la vittima: l'area coperta di gesso è sudata e non è igienica.

benda

La benda è una benda elastica con lacci e chiusure che consentono di regolare il grado di fissazione della caviglia. La benda viene utilizzata principalmente dopo l'intervento chirurgico e durante la riabilitazione per correggere le condizioni della gamba, della caviglia e della caviglia. Il supporto per la caviglia viene anche utilizzato per prevenire lesioni e complicazioni durante lo stretching dei legamenti. È portato in allenamento.

  1. fissazione del sito postoperatorio;
  2. eliminazione del dolore;
  3. accelerazione della rigenerazione della ferita postoperatoria;
  4. rimozione di edema;
  5. riducendo la probabilità di frattura.

Secondo il grado di fissazione, le bende sulla caviglia dopo una frattura sono divise in tre categorie:

  1. Bendaggio morbido Viene utilizzato nelle fasi successive della riabilitazione, quando le ossa della caviglia sono già cresciute insieme, ma hanno ancora bisogno di tempo per il consolidamento finale.
  2. Benda semirigida. È usato come mezzo di riabilitazione. Una tale benda viene mostrata immediatamente dopo la rimozione dell'intonaco. Tra la testimonianza c'è anche una frattura e fratture. Nella costruzione, oltre al tessuto elastico, sono presenti inserti in metallo e plastica.
  3. Benda rigida A causa della struttura forte e immobile fissa la caviglia dopo la frattura. La benda rigida può servire come alternativa al cerotto, che viene applicato dopo l'infortunio. Un tale metodo di immobilizzazione avvantaggia il gesso pigro: la benda è più comoda e più funzionale - questa è la risposta a una domanda comune piuttosto che sostituire l'intonaco con una frattura alla caviglia.
  • mobile, non provoca disagio, a differenza del gesso;
  • ha gli elementi di fissaggio che consentono in modo indipendente di regolare la forza di fissaggio;
  • Le dita dei piedi e i 2/3 della gamba rimangono aperti: ciò consente di mantenere l'igiene locale intorno al punto della lesione.

Cosa dovrebbe essere ricordato prima di indossare una benda e durante il suo utilizzo:

  1. Il fermo dovrebbe ripetere il sollievo della gamba. E 'inaccettabile che sia troppo avvolto - disturberà la circolazione del sangue nella caviglia (l'arto è gonfio e insensibile).
  2. La benda può essere indossata su pelle nuda o calzini.
  3. Può essere combinato con scarpe ortopediche. Leggi di più su quali scarpe devi indossare dopo una caviglia rotta, leggi qui.

Orthez

L'ortesi è una struttura metallica rigida che segue i contorni dell'articolazione ed è regolabile tramite cerniere. Questo è lo stesso cast, solo con un maggiore comfort e una maggiore funzionalità. Gli elementi di fissaggio e le cerniere dell'ortesi presentano sistemi di flessione e di estensione: il morsetto imita l'articolazione. Il latch è più spesso utilizzato nel periodo di riabilitazione precoce e tardiva, ma non viene utilizzato nella fase acuta della frattura della caviglia.

Il gesso può anche essere sostituito con un'ortesi. Quest'ultimo ha un vantaggio rispetto al gesso longetka: l'ortesi può essere rimossa e ispezionare l'area del danno.

  1. sollievo dal dolore;
  2. eliminazione di edema;
  3. stabilizzazione e scarico dell'articolazione della caviglia;
  4. comodo da usare: i regolatori cambiano la vestibilità, la forza di fissaggio e l'altezza.

Cosa ricordare prima e durante l'uso dell'ortesi:

  1. Per evitare la compressione della caviglia, ogni 45-60 minuti è necessario rimuovere il fermo per 5 minuti. In condizioni ideali - ogni mezz'ora.
  2. Il tempo di indossare la benda non deve superare le 6 ore (durante il periodo di riabilitazione).

Bendaggio elastico

Questo strumento di fissazione viene utilizzato nel periodo di riabilitazione e non viene utilizzato nel post-operatorio. La benda elastica è più spesso prescritta per la riabilitazione quando le ossa rotte sono consolidate.

Il bendaggio elastico è progettato per:

  1. scarico parziale del giunto;
  2. rimozione di edema e dolore;
  3. prevenzione della frattura;
  4. riparazione del legamento, se sono danneggiati.

Cosa devi ricordare prima e durante l'uso di una benda elastica:

  1. mettere un fermo al mattino dopo il risveglio - questo allevierà il gonfiore mattutino della caviglia;
  2. prima di andare a letto, togliere la benda, mettere un arto su un cuscino o un cuscino morbido;
  3. fissare la parte finale della benda con una clip, in modo che la fissazione sia più lunga e più forte.

Come applicare una benda elastica:

  1. Primo giro sul piede: fare 3-4 giri completi intorno al piede e spostarsi gradualmente verso l'articolazione della caviglia. Fermati nel mezzo della gamba.
  2. Ogni round deve coprire 1/3 del precedente.
  3. Non stringere eccessivamente la benda - la fissazione non dovrebbe causare disagio.
  4. Durante la medicazione non dovrebbero esserci dei punti irregolari: provare a stringere la benda in modo misurato e uniforme su tutte le parti del piede, della caviglia e della caviglia.

Caratteristiche della fissazione durante le distorsioni

Morsetti per legamenti di tensione della caviglia: benda e bendaggio elastico. I legamenti strappati nell'articolazione non richiedono immobilizzazione rigida: l'ortesi viene utilizzata nei casi in cui una distorsione è stata aggiunta alla tensione. Anche non utilizzato e stecca di gesso sulla caviglia dopo una frattura, limitando completamente il movimento nell'articolazione.

Il trattamento principale per le distorsioni (al contrario di una frattura) è l'uso di una benda elastica. Quando si estendono i legamenti, ha vantaggi rispetto ai morsetti rigidi:

  • adatto a qualsiasi giunto;
  • facile da applicare e rimuovere;
  • c'è una possibilità di uso riutilizzabile;
  • può essere combinato con agenti terapeutici esterni: unguenti, creme e gel.

Quando si estende il 2 ° grado (conservazione dell'integrità del legamento, ma la restrizione dei movimenti attivi della caviglia) vengono applicate fasce di fissaggio medio.

Allo stiramento del 3 ° grado (rottura del legamento), viene utilizzata una fascia di fissazione rigida o un tutore. Quando rompi il tendine di Achille sulla stecca di gesso sovrapposta all'arto inferiore.

Diverso e il tempo di indossare il fermo. In caso di frattura (dopo la rimozione dell'intonaco), la benda deve essere indossata in media da 1 a 3 mesi durante il restauro dell'arto. Durante lo stretching: 1-3 settimane.

Come scegliere un mezzo di immobilizzazione sull'articolazione della caviglia

Quando si sceglie una benda e ortesi sono presi in considerazione:

  1. Età e tutta la vittima Per le persone anziane, la benda viene scelta più morbida.
  2. Lo stato del sistema cardiovascolare. Viene preso in considerazione quando si sceglie la forza della fissazione in modo che gli edemi non si sviluppino.
  3. Circonferenza della caviglia, circonferenza della caviglia.
  4. Distanza dal tallone alla caviglia e alla caviglia.
  5. Per gli atleti, viene scelta una fasciatura flessibile e leggera che non ostacoli il movimento.
  6. Preferenze individuali: colore del materiale, colore delle chiusure aggiuntive.

Esempi di produttori di bende e bretelle

Fosta F. Benda rappresentativa fissaggio morbido. Il materiale non causa allergie e irritazioni della pelle.

Ttoman AS-ST. Il rappresentante della banda di fissazione media. Nella parte anteriore della caviglia ha allacciatura - è possibile regolare la forza di fissaggio. La fascia nella struttura ha una griglia - regola lo scambio di calore, non permettendo alla pelle di surriscaldarsi e sporcarsi.

Tracts T-8691. Tessuto ad alta resistenza. Ha un allacciatura e elementi di fissaggio aggiuntivi.

Otto Bock 50. Rappresenta un gruppo di bende dure. Dentro c'è una camera pneumatica. È usato per regolare la pressione interna e la fissazione. Tra gli elementi di fissaggio - una serie di elementi di fissaggio. Permettono di controllare il livello di tensione e regolare il rilievo della benda sui parametri della caviglia.

Fosta FS 2952. Benda alla caviglia dopo frattura. Ha regolatori di fissazione angolari. Il design dei produttori americani consiste in plastica, cotone ed elastan. È usato per i pazienti che rimangono a riposo a letto.

Come scegliere una benda elastica

  1. Dare un vantaggio alla benda di cotone. Si allunga meglio. Il cotone interagisce meglio anche con la pelle: il tessuto assorbe il sudore e l'umidità, non irrita la pelle e regola il trasferimento di calore.
  2. Dare un vantaggio alla larghezza della benda di 12 cm. È più comodo da bendare, non scivolare e si adatta comodamente alla caviglia.
  3. Per la frattura della caviglia, è adatta una lunghezza della benda di 5 metri.

Video utile

Il video mostra una benda morbida in neoprene.

Uso della distorsione alla caviglia

Ogni giorno c'è un grande carico, specialmente la caviglia è ferita. Pertanto, il dispositivo per la caviglia con distorsioni e altre lesioni - pronto soccorso. Tali bende (o ortesi) sono necessarie per immobilizzare l'articolazione, per prevenire lo sviluppo di complicanze. Se non agisci in tempo, può verificarsi una deformità alla caviglia, accompagnata da un processo infiammatorio intensificante.

Quando hai bisogno di una serratura

Le ortesi sono utilizzate per trattare e prevenire le malattie della caviglia sia negli adulti che nei bambini. La fasciatura della caviglia può essere richiesta in tali situazioni:

  • durante l'allungamento o la rottura della caviglia, dislocazione;
  • con carico maggiore sugli arti inferiori (durante l'allenamento sportivo o eseguendo lavori fisici pesanti);
  • dopo aver ricevuto un infortunio al piede;
  • per la riabilitazione durante il periodo postoperatorio;
  • durante il trattamento di malattie delle articolazioni (artrosi, artrite, ecc.).

Indossare un fissativo è prescritto dal medico curante. Non dovresti prendere questa decisione da solo, perché puoi danneggiare la tua salute. La benda di fissaggio è prescritta non solo per il trattamento di malattie, ma anche come misura preventiva.

Il compito principale della fasciatura è di fissare la caviglia. Cioè, l'articolazione può muoversi, pur non deviando di lato. L'uso di una benda ha diversi vantaggi. In primo luogo, la possibilità di lesioni alla caviglia è significativamente ridotta (quando si tratta di prevenzione). In secondo luogo, il dolore è ridotto. Inoltre, il processo di guarigione è molto più veloce. Un altro morsetto della caviglia aiuta a evitare danni ripetuti all'articolazione.

Selezione della serratura

Quando si sceglie una benda sulla caviglia, è necessario tenere conto di alcuni parametri:

  • natura della malattia e gravità;
  • la dimensione della caviglia del paziente e le sue possibili caratteristiche anatomiche;
  • la presenza di comorbidità, come distonia vegetativa o malattie della pelle (allergie, scabbia, eczema).

Le bende possono essere presentate in una forma morbida, rigida e semirigida. Ciascuna delle medicazioni viene utilizzata in un caso specifico. Inoltre, le medicazioni morbide, a loro volta, sono suddivise in diverse sottospecie.

  1. Morbido (elastico). Questa opzione viene utilizzata per la prevenzione delle malattie e per il trattamento delle lesioni minori. Il morsetto si adatta perfettamente alla caviglia, fornendo una protezione affidabile contro possibili danni. Le bende elastiche aiuteranno le persone che devono trascorrere molto tempo in piedi, così come gli atleti professionisti (durante l'allenamento o le competizioni).
  2. Protettivo. Uno dei tipi di medicazioni elastiche utilizzate per le fratture. La benda impedisce la penetrazione di microbi nella ferita, ha un effetto antisettico.
  3. Officinalis. Questo fermo elastico aiuta a velocizzare la guarigione delle ferite.
  4. Se il paziente soffre di emartro, viene applicato un elastico di pressione. Interrompe rapidamente l'emorragia. C'è anche un fissatore correttivo usato per curare le patologie della caviglia, per esempio il piede torto.
  5. Data. Questo fissatore è spesso utilizzato per lesioni lievi, distorsioni. Grazie alle cinture speciali, la benda può essere fissata saldamente alla caviglia.
  6. Difficile. Questa benda viene utilizzata in casi particolarmente difficili. L'apparecchio è dotato di inserti laterali rigidi (plastica, metallo, silicone), che consente di fissare la caviglia in una posizione. Inoltre, tale benda è dotata di cinture o lacci. Prodotti simili vengono utilizzati dopo le fratture, quando l'intonaco è già stato rimosso. Solo un traumatologo può prescrivere una benda immobilizzante.

Determinare la dimensione del

Per determinare correttamente la dimensione della benda, è necessario effettuare determinate misurazioni. Il primo passo è misurare la lunghezza del piede. Successivamente, determinare la copertura della parte inferiore della gamba, della caviglia e della caviglia. Queste cifre dovrebbero essere confrontate con le informazioni fornite dai produttori sui prodotti finiti. Ogni produttore può avere una griglia dimensionale univoca, quindi è necessario verificare i dati di origine con la tabella fornita.

Quando acquisti un fermo, ricorda che non può essere indossato 24 ore su 24. Si consiglia di rimuovere la benda almeno diverse volte al giorno, per trattare la superficie del piede con un antisettico e solo dopo 30 minuti per inserirla nuovamente.

Indossare un tutore quando si è seduti. Possono essere necessarie diverse settimane per abituarsi a una benda di fissaggio (e allo svezzamento). Se si usa un'ortesi per trattare la lesione, aumentare gradualmente il carico sulla gamba ferita, riportandola alla normalità. Quante gambe guariscono, tanto e indossano un fermo.

Se ti viene raccomandata una benda semirigida o rigida da indossare sotto le scarpe, mettiti comode sneakers di diverse taglie più grandi. Quindi sarai il più confortevole possibile. La salute del sistema muscolo-scheletrico è la chiave per una vita di qualità piena di eventi interessanti, quindi anche le lesioni minori richiedono un trattamento tempestivo.

Benda per caviglia dopo distorsione

Quadro clinico e trattamento della distorsione della caviglia

Una caviglia consente a una persona di muovere liberamente il piede, di cambiare facilmente la sua posizione e di adattarsi, ad esempio, al terreno, in modo da non ricevere ulteriori lesioni.

Il giunto è circondato da tre gruppi di legamenti:

  1. Calcaneare-peroneale. Si riferisce alla superficie esterna. Insieme ad esso, l'articolazione protegge il talus-fibular. Tengono l'astragalo da scivolare;
  2. Il deltoide. Passa lungo il lato interno e consiste negli strati superficiali e profondi, proteggendo l'ariete e le ossa navicolari;
  3. Il gruppo di legamenti, che consiste nella sinensmosi tibiale, tibiale anteriore e legamento trasversale posteriore.

Meccanismo di lesione

La distorsione è la lesione più comune. Cosa spiega questo schema? Ciò è dovuto alla peculiarità della struttura della caviglia, che esegue sia le funzioni di estensore che di flessore. Questo è ciò che spiega la sua instabilità.

Oltre a funzioni così complesse come l'esecuzione di spire del piede in direzioni diverse, la pressione su tutta la massa corporea viene messa sullo stinco. I legamenti della caviglia non solo tengono insieme i processi ossei, ma sono anche in grado di salvarli da lesioni più gravi.

Il loro allungamento si verifica quando non sono in grado di affrontare un'intensa quantità di movimenti in un breve periodo di tempo.

Cause dello stretching

Non solo un drammatico cambiamento nel rilievo, un carico eccessivo sulla gamba, ma anche molti altri motivi possono contribuire al verificarsi di un tale infortunio.

Ad esempio, alcuni gruppi di persone sono soggetti a lesioni. Questi includono:

  • Caratteristiche della struttura del piede, quando il suo arco si trova in alto;
  • Tipo di caviglia supina, in cui le dita sono dirette verso l'interno;
  • Disturbo muscolare. Ad esempio, il loro indebolimento con una mancanza di attività fisica;
  • Le funzioni nervose dell'attività motoria sono compromesse, il che rende più probabile che il piede si rimbocchi;
  • La differenza nella lunghezza degli arti inferiori;
  • Legando i legamenti, a causa di ciò che diventano più deboli. Ma grazie a lui le ossa sono tenute insieme;
  • Allungamento frequente

Per molte persone, la capacità di ottenere una distorsione alla caviglia è molto più alta di quella degli altri. Come spiegare questa funzionalità?

  1. In primo luogo, la presenza di alcune malattie che possono ridurre significativamente la possibilità di legamenti per stabilizzare l'articolazione.
  2. In secondo luogo, è associato a un carico eccessivo su di loro. Puoi anche selezionare un gruppo che includerà alcune persone. Il rischio di distorsioni in esse sarà molto alto.

I sintomi che indicano lo stretching

In caso di danni minori, non tutti ritengono necessario consultare un medico, tuttavia, in seguito, se compaiono sintomi più luminosi, potrebbe essere necessario un aiuto qualificato.

I seguenti sono segni di distorsione alla caviglia:

  1. Pain. È migliorato se cerchi di usare un arto, appoggiarlo o semplicemente toccarlo. Ciò è spiegato dalla presenza di un enorme numero di terminazioni nervose che penetrano attraverso il legamento. In molti casi, quando si allunga la sindrome del dolore aumenterà, se non viene intrapresa alcuna azione;
  2. Ematoma. Il suo colore cambia gradualmente da un leggero arrossamento a un colore bluastro. Se inizialmente non applichi un impacco di ghiaccio alla caviglia, il livido può essere molto intenso. L'eliminazione graduale avverrà naturalmente, ma ciò può essere accelerato con l'aiuto di unguenti;
  3. Gonfiore. Può anche essere ridotto con un impacco freddo. La manifestazione del gonfiore dipenderà da quanto è estesa la tensione;
  4. Temperatura. Il suo aumento può verificarsi sia a livello locale che in tutto il corpo. Si spiega con la sua ascesa per sviluppo graduale nel legamento danneggiato del processo infiammatorio, o semplicemente con una reazione alla disintegrazione del sangue fuoriuscito;
  5. Iperemia. Un forte aumento del flusso sanguigno rende l'ematoma più esteso, c'è arrossamento, gonfiore è esacerbato.

Per la separazione della presenza più tipica di un clic quando si tenta di muovere il piede, la sindrome del dolore intenso. L'arto è completamente immobilizzato quando è allungato, ma quando il legamento viene strappato, di solito si muove con un'ampiezza innaturale.

il grado di allungamento

È anche caratteristico che a questo danno possa essere assegnata la propria categoria di gravità. Possono essere divisi in tre gradi.

  1. Il primo è caratterizzato dalla rottura di un piccolo numero di singole fibre del fascio. I movimenti dell'arto in questo caso possono essere eseguiti con cautela, e il dolore non è così pronunciato.
  2. Il secondo grado è lo strappo del legamento, grazie al quale la capacità di muovere il piede è molto difficile. Oltre al gonfiore e al dolore, una persona rimane invalida per qualche tempo, poiché ci vorrà del tempo per rimediare a tale danno.
  3. Il terzo stadio è danneggiato dalle fibre principali del legamento. Un infortunio simile è anche chiamato pieno trasversale. A causa della sindrome del dolore molto alta, il piede è in uno stato completamente immobilizzato. Per lungo tempo, la funzione dell'arto viene persa, il che può influire negativamente sul giunto in futuro, rendendo instabile la sua posizione.

Processo diagnostico

La diagnosi inizia con un esame a tempo pieno del medico e la conduzione di un sondaggio. Di solito, questo è seguito dall'appuntamento della radiografia. Questo elimina la possibilità di danni più pericolosi alla caviglia.

Pronto soccorso

Prima di tutto, quando si allungano i legamenti della caviglia, rimuovere le scarpe dall'arto ferito, dare al piede una posizione più comoda. La soluzione migliore è posarla su una collina e fasciarla.

Non è consigliabile stringere troppo stretto, in modo da non causare dolore inutile. A proposito, per ridurlo, dovresti usare un impacco freddo. Questo aiuterà anche a ridurre lividi e gonfiore.

Dopo le misure adottate, il paziente deve essere portato in clinica per un esame più approfondito, dal momento che è importante escludere la possibilità di danni più gravi.

Tipi di procedure di trattamento per il trauma

Le misure di esposizione per lo stretching del piede forniscono solo il tipo di trattamento conservativo.

L'intervento chirurgico è richiesto solo se c'è una rottura dei legamenti del piede. Ma oltre ai metodi di influenza che saranno consigliati dai medici, puoi anche usare alcuni metodi per ripristinare le funzioni di un arto, prese dalla medicina tradizionale.

Trattamento conservativo

Per immobilizzare l'arto, vengono utilizzati diversi tipi di bende. Tra questi ci sono i seguenti:

  • "Otto". Fasciatura "calza" per fissare il piede in una posizione;
  • Orthez. È usato come metodo di fissazione completa. Il piede è strettamente collegato al dispositivo;
  • Getto di gesso È considerato il metodo più comune di immobilizzare il piede. Sostituito con successo da un'ortesi;
  • Bendaggio elastico. Aiuta ad alleviare il gonfiore, oltre a migliorare l'effetto dell'unguento e non è in grado di irritare la pelle. È considerato un metodo di fissazione facile. La sua caratteristica è la possibilità di riscaldare l'articolazione.

Oltre a fissare la caviglia, vengono utilizzati anche altri metodi, finalizzati al rapido recupero del piede:

  • Sollievo dal dolore Gli analgesici possono essere prescritti se la sindrome del dolore è troppo forte. In futuro, i tablet saranno completamente cancellati;
  • Unguento. Utilizzato localmente e può sostituire completamente gli antidolorifici. Quando si distendono le distorsioni della caviglia, si usano pomate con un effetto di raffreddamento, ma quelle di riscaldamento mirano ad accelerare la circolazione del sangue nel sito di lesione. Oltre agli effetti descritti, riducono anche la gravità dell'edema e aiutano a combattere l'infiammazione;
  • Preparazioni necessarie per la terapia anti-infiammatoria. Ad esempio, quelli che contengono Diclofenac;
  • Auto massaggio Poiché il danno non è troppo significativo, queste attività possono essere svolte indipendentemente. Questa misura di impatto sarà più efficace se il massaggio viene effettuato con l'aiuto di un unguento.
  • Esercitare la terapia. Non appena la sindrome del dolore diminuisce e il movimento con il piede sarà possibile, dovresti iniziare a eseguire esercizi leggeri. Ti permetteranno di ripristinare rapidamente il muscolo allungato e portarlo in tono.

Trattamento con l'aiuto di rimedi popolari

Alcune misure prese in prestito dalla medicina tradizionale, aiutano ad affrontare ulteriormente i sintomi dello stretching e consentono rapidamente di alzarsi in piedi.

Si raccomanda l'uso di compresse da latte. Dovrebbe essere riscaldato in anticipo.

  1. Puoi fare una massa di cipolla, mescolarla con sale grosso e metterla su una ferita ricoperta di pre-garza, che ti permetterà di disinfettare il danno e di eliminare l'acqua in eccesso, che si adatterà perfettamente a un eccessivo gonfiore.
  2. Allo stesso modo, è possibile utilizzare la gruel ottenuta da patate crude pre-grattugiate.
  3. Aiuterà anche ad avere un ulteriore effetto anti-infiammatorio dei decotti dalla corteccia di quercia, camomilla e erba di San Giovanni. Con l'aiuto di loro puoi fare impacchi caldi o semplicemente aggiungere le loro tisane al bagno.

misure di riabilitazione

Non appena il trattamento della distorsione alla caviglia, effettuato con l'aiuto di unguenti e ricette di medicina tradizionale, è possibile iniziare le misure per ripristinare l'articolazione e sviluppare la sua precedente elasticità.

Questo può essere fatto con l'automassaggio e la terapia fisica. Anche le procedure fisioterapeutiche possono essere utilizzate attivamente: trattamento fono- ed elettroforesi, UHF, fango o paraffina.

Con attività di riabilitazione intensiva, zoppia e dolore di solito scompaiono dopo una settimana e mezza o due settimane.

prospettiva

Nella maggior parte dei casi, lo stretching cresce completamente insieme. Il ripristino dell'elasticità si verifica a causa di aree intatte dei legamenti articolari.

Effetti dello stretching

Di norma, eventuali conseguenze gravi della distorsione della caviglia non comportano, se il trattamento è stato avviato in modo tempestivo.

Se la visita dal medico non ha seguito, allora la probabilità è alta che l'autodiagnosi si rivelerà sbagliata. Dietro la solita distorsione della caviglia può nascondere problemi molto più seri.

Inoltre, se il trattamento non è stato effettuato, in futuro ciò porterà all'instabilità. In futuro, questo potrebbe causare nuove lesioni alla caviglia.

Video: cos'è una riabilitazione dopo un tratto

  • Perché si verifica lo stretching?
  • Segni di stretching
  • Tasso di danno
  • Come vengono trattate queste lesioni?
  • Trattamento domiciliare

Tutte le articolazioni umane sono rafforzate da legamenti che si mantengono nella loro posizione naturale e controllano l'ampiezza dei movimenti. In alcuni casi, il carico sui legamenti diventa troppo grande, il che porta al loro allungamento. Questo problema è più caratteristico delle articolazioni grandi - gomito, anca, spalla e ginocchio, ma allo stesso tempo quasi il più "popolare" è la distorsione del piede e della caviglia.

Perché si verifica lo stretching?

Tale prevalenza di tali lesioni è dovuta alla struttura anatomica del piede e della caviglia, nonché alle funzioni che svolgono. L'articolazione stessa è formata da tre ossa, che sono fissate da tre gruppi di legamenti. Il primo gruppo è i legamenti interni che collegano le ossa della tibia (grandi e piccole). Il secondo gruppo di legamenti forma lo strato interno ed esterno del legamento deltoide e il terzo gruppo comprende i legamenti tallone-fibulare e fibro-talone, che si trovano lungo la caviglia esterna. È il terzo gruppo di legamenti che, a causa della sua posizione, è più suscettibile a varie lesioni e distorsioni.

Allo stesso tempo, è necessario considerare quali carichi cadono su questo giunto relativamente piccolo, poiché deve sopportare il peso dell'intero corpo umano. Allo stesso tempo, i legamenti non dovrebbero solo aggiustarlo, ma anche fornirgli un normale grado di libertà, permettendo al piede di compiere tutte le azioni necessarie. Qualsiasi movimento complesso in questa articolazione è controllato e stabilizzato dai gruppi di legamenti sopra elencati. Ma allo stesso tempo, i legamenti svolgono un altro compito: limitano l'articolazione nei movimenti, mantenendola nei limiti naturali, proteggendola dagli infortuni. Ma quando, per qualche ragione, il movimento dell'articolazione della caviglia supera i limiti ammissibili, l'apparato legamentoso dell'articolazione può semplicemente non reggere. Di conseguenza, sono possibili distorsioni di caviglia, piedi e caviglie.

La situazione più comune è quando, quando si praticano sport o movimenti di routine nella vita di tutti i giorni, il piede si sposta verso l'interno. In alcuni casi, il meccanismo per il verificarsi dello stretching è leggermente diverso - quando si muove ad alta velocità (ad esempio, quando si pattina), a causa di una frenata improvvisa, si verifica il movimento rotatorio del piede, nel quale si "gira all'interno"

Ci sono anche alcuni fattori di rischio che aumentano la probabilità di un tale infortunio. Questi includono sovrappeso (in cui il carico sul giunto è aumentato), anomalie congenite nella configurazione del piede, attività fisica eccessiva (quando si praticano sport o per le caratteristiche della professione), oltre a trasportare carichi pesanti e indossare scarpe scomode (questo è particolarmente vero per le donne che indossano "borchie"). Altri fattori di rischio sono lesioni articolari pregresse, malattie infettive e disordini metabolici. Tutto ciò contribuisce allo sviluppo dell'instabilità dell'articolazione, che comporta anche un aumento del rischio di stiramento.

Segni di stretching

Distorsioni della caviglia e del piede accompagnano i sintomi ben noti a molte persone. Prima di tutto, è, naturalmente, l'apparenza del dolore nell'area della caviglia esterna, che è quasi sempre accompagnata da un evidente rigonfiamento dei tessuti molli. In alcuni casi (con un grado di lesione sufficientemente elevato) un ematoma (emorragia locale) appare nei tessuti molli, che assomiglia al blu della pelle nella zona danneggiata. C'è anche un aumento locale della temperatura e difficoltà nel camminare, dal momento che una persona non può fare completamente affidamento sulla gamba ferita.

È vero, vale la pena notare che il termine "stretching" in questa situazione non corrisponde esattamente alla realtà. Il fatto è che i legamenti umani sono costituiti da fibre elastiche e di collagene. Il primo fornisce l'elasticità dei legamenti e il secondo - la loro forza. Ma una tale "costruzione" non implica la possibilità di estendersi anche sotto l'influenza di forze considerevoli. Quindi, in realtà, non si tratta di stretching, ma di rompere le fibre. E il grado di "stiramento" determina in realtà solo quante fibre nel fascio sono rotte.

Tasso di danno

Esistono tre gradi di allungamento dei legamenti, che differiscono nel numero di fibre rotte e nell'entità del danno al legamento nel suo insieme.

Quando stiriamo il primo grado parliamo della rottura delle singole fibre del legamento, ma l'integrità complessiva dei legamenti non si rompe, in modo che rimangano essenzialmente operabili. I sintomi in questo caso sono lievi - questa è una leggera claudicazione e un dolore moderato.

Lo stretching del secondo grado comporta una rottura abbastanza seria, ma incompleta (detta anche "lacrima") dei legamenti. In questo caso, i legamenti non possono più svolgere pienamente le loro funzioni, camminare è molto difficile, il gonfiore dei tessuti molli e il dolore grave appaiono nella zona danneggiata.

Lo stretching del terzo grado è molto raro - significa la completa rottura trasversale di uno o più legamenti. Un tale infortunio raramente è autosufficiente, e più spesso è combinato con altre lesioni gravi, ad esempio una frattura della gamba. In questo caso, la persona perde completamente la capacità di muoversi indipendentemente, c'è un notevole gonfiore, dolore severo, ematoma visibile, il sangue si accumula nella cavità articolare. Allo stesso tempo si osserva anche un'eccessiva mobilità patologica incontrollabile del piede.

Naturalmente, il grado di rottura è determinato non solo dai sintomi, ciò richiede una diagnostica seria, che include i raggi X (non "vede" le rotture di fibra, ma elimina la possibilità di una frattura) e la risonanza magnetica.

Come vengono trattate queste lesioni?

Le distorsioni del piede e della caviglia suggeriscono un trattamento abbastanza lungo, perché qui viene alla luce quanto tale danno guarisce. Qui va tenuto presente che il tessuto connettivo si rigenera piuttosto lentamente, a causa del quale, con lesioni complesse, il trattamento viene notevolmente ritardato. Un ruolo importante è svolto anche dalla rapidità e correttezza del primo soccorso nello stiramento dei legamenti - azioni qualificate in tale situazione possono ridurre significativamente la durata del trattamento.

Il trattamento delle distorsioni dell'articolazione della caviglia comporta prima di tutto l'eliminazione delle sensazioni dolorose e l'eliminazione dell'edema e dell'emartro (accumulo di sangue nell'area articolare) - la rimozione del sangue. Dopo questo, il compito è ripristinare le funzioni dei legamenti danneggiati.

Pertanto, il trattamento inizia quasi sempre con l'immobilizzazione dell'articolazione lesionata. Questo è tanto più importante perché tali lesioni sono spesso accompagnate da fratture che devono essere eliminate successivamente dalla radiografia. Idealmente, il miglior primo soccorso è quello di applicare un calco in gesso, ma questo non è fattibile sulla scena. Pertanto, di solito viene utilizzato un longuet improvvisato: un piccolo piatto è appuntato sullo stinco in modo da afferrare anche il ginocchio e la caviglia. Se non c'è il sospetto di una frattura (i sintomi sono lievi, il dolore non è intenso), allora si può applicare una normale fascia di pressione - questo sarà sufficiente per limitare la mobilità e prevenire il divario dal peggioramento.

Per prevenire lo sviluppo di edema, è necessario applicare immediatamente un raffreddore all'articolazione interessata e alleviare temporaneamente il dolore grave con l'aiuto di analgesici. Il primo giorno di trattamento impone un raffreddore e un ulteriore trattamento implica il riscaldamento del sito della lesione. Quindi, quando si estendono i legamenti a casa, è possibile applicare unguenti per il riscaldamento, che sono ora disponibili in quasi tutte le farmacie. Oltre agli unguenti da distorsioni della caviglia, gli agenti con l'aggiunta di farmaci anti-infiammatori non steroidei sono posizionati - non solo hanno un effetto riscaldante, ma fermano anche il processo infiammatorio, riducendo il dolore.

Trattamento domiciliare

Cosa fare con una leggera distorsione, quando i sintomi non sono così intensi e non ha senso andare da un dottore? Il trattamento delle lievi distorsioni dell'articolazione della caviglia comporta essenzialmente l'uso di compresse e unguenti solo riscaldanti, perché è possibile eseguirlo a casa, anche se, ovviamente, è meglio consultare un medico.

Quindi, se capisci come curare la distorsione della caviglia e del piede a casa, puoi applicare vari unguenti dalla farmacia e trattare con rimedi popolari. La linea di fondo è che hai solo bisogno di riscaldare l'articolazione ferita e, se possibile, dargli più pace, quindi i tessuti del legamento ferito si riprenderanno più velocemente.

Tutto è chiaro con gli unguenti delle farmacie - ce ne sono molti e la scelta è ottima, e in termini di rimedi popolari, il più semplice e comune è il vodka compr, che ti permette di liberarti dell'edema in un paio di giorni. Non è difficile fare un tale impacco: bendaggio o garza vengono inumiditi con la vodka e collocati sulla zona interessata, coperti con un involucro di plastica sulla parte superiore, dopo di che viene applicato un altro strato di cotone. Tutto questo è indossato con un panno di lana o semplicemente appuntato. Questo impacco viene tenuto a piedi per circa sei ore.

  • Manifestazioni, diagnosi e trattamento dell'encefalomielite mialgica
  • Problemi alla schiena: porteranno all'esercito?
  • Manifestazioni e terapia della lombalgia della colonna lombare
  • Sintomi e trattamento della miotendinite
  • Manifestazioni e diagnosi della spondilite da brucellosi
  • Artrosi e periartrosi
  • dolore
  • video
  • Ernia spinale
  • dorsopatie
  • Altre malattie
  • Malattie del midollo spinale
  • Malattie articolari
  • cifosi
  • miosite
  • nevralgia
  • Tumori spinali
  • osteoartrite
  • osteoporosi
  • osteocondrosi
  • sporgenza
  • radicolite
  • sindromi
  • scoliosi
  • spondilosi
  • spondilolistesi
  • Prodotti per la colonna vertebrale
  • Lesioni spinali
  • Esercizi di schiena
  • È interessante
    20 giugno 2018

  • Dolore al collo dopo un tiro infruttuoso

  • Come sbarazzarsi dei dolori persistenti di mal di schiena

  • Mal di schiena costante - cosa puoi fare?

  • Cosa si può fare - per diversi mesi non posso camminare con una schiena dritta

  • Il trattamento contro il mal di schiena non ha aiutato - cosa si può fare?

Catalogo delle cliniche spinali

Elenco di farmaci e farmaci

© 2013 - 2018 Vashaspina.ru | Mappa del sito | Trattamento in Israele | Feedback | Sul sito | Accordo per gli utenti | Politica sulla privacy
Le informazioni sul sito sono fornite esclusivamente per scopi divulgativi e didattici, non pretendono riferimenti e accuratezza medica, non sono una guida all'azione. Non automedicare. Consultare il proprio medico.
L'uso di materiali dal sito è consentito solo se esiste un collegamento ipertestuale al sito VashaSpina.ru.

Uso di un'ortesi per la caviglia

La caviglia è un elemento importante del corpo umano, che deve subire un grande carico. Ciò è particolarmente evidente durante il movimento, quando è necessario ridistribuire il peso e ruotare il piede dal tallone alla punta. Dato tutto questo, è chiaro il motivo per cui così spesso le persone vanno dai medici con problemi alla caviglia.

  • Perché hai bisogno di un tutore alla caviglia?
  • Tipi di ortesi
    • Materiale e grado di fissazione
    • Ortesi del piede appesa
  • Indicazioni e controindicazioni per l'uso
  • Come scegliere il tutore alla caviglia giusto?
  • Come indossare un tutore?
  • conclusione

Per non portarsi in uno stato che richiede un'operazione, molti usano una soluzione così efficace come una caviglia per la caviglia. Tuttavia, affinché questo dispositivo porti il ​​massimo beneficio, è necessario conoscere le differenze funzionali tra i modelli, come utilizzare correttamente questo dispositivo e anche in quali casi è necessario rifiutarsi di indossarlo.

Perché hai bisogno di un tutore alla caviglia?

Il periodo moderno ha un impatto su una persona nel senso che oggi per molti c'è un acuto problema di sovrappeso, che è in gran parte facilitato dalla bassa attività fisica. Pertanto, sono loro che sono principalmente a rischio di affrontare malattie croniche e danni alle articolazioni. Il rischio di lesioni alla caviglia si verifica quando si incurva il movimento del piede, che indossa scarpe con i tacchi alti, o quando si cammina durante la glassa. Molto spesso, è in questa parte del corpo umano che si verificano malattie croniche dell'apparato muscolo-scheletrico: si verificano artrosi, artriti, che non sorprendono dato il carico regolare e elevato su questa articolazione.

Ad oggi, le ortesi della caviglia si sono dimostrate utili per risolvere i seguenti problemi:

  • Al fine di prevenire lesioni associate non solo alle attività domestiche, ma anche alle attività sportive;
  • Accelerare il recupero del corpo durante il periodo di riabilitazione dopo l'intervento chirurgico e gli infortuni;
  • Durante i periodi di esacerbazione di malattie croniche.

In una qualsiasi delle situazioni di cui sopra, è utile utilizzare un'ortesi per fissare l'articolazione, che aiuterà ad evitare distorsioni o fratture, alleviare il dolore o accelerare il processo di guarigione.

Di solito, un'ortesi aiuta a ripristinare il legamento allungato in circa 3 settimane e durante l'applicazione di una benda, in 6 settimane. Tra gli altri vantaggi di questo dispositivo, va sottolineato che quando si utilizza un'ortesi rigida, anche dopo una frattura recentemente ricevuta, è possibile iniziare immediatamente a camminare senza le stampelle.

Tipi di ortesi

Non è un caso che le ortesi per la caviglia siano presentate in una grande varietà, perché ognuna di esse è progettata per risolvere problemi specifici a seconda dei suoi parametri.

Materiale e grado di fissazione

Per la produzione di ortesi caviglia utilizzare tessuto elastico o plastica. I motivi intrecciati limitano la mobilità dell'articolazione, aiutano ad eliminare il dolore e il gonfiore.

I prodotti in plastica aiutano a immobilizzare completamente l'area interessata, creando così le condizioni per accelerare la rigenerazione del tessuto muscolare e osseo. Molto spesso, i medici li raccomandano dopo operazioni complesse e lesioni gravi.

A seconda della forza di fissazione, si distinguono ortesi morbide e dure. I primi hanno un livello medio di fissazione, e questi ultimi hanno un livello forte. Inoltre, emettono modelli intermedi. Un esempio lampante è un'ortesi semirigida della caviglia con un forte grado di fissazione, che nel suo design assomiglia ad uno stivale elastico incorporato in un tallone di plastica. Per il fissaggio di questo dispositivo sulla gamba, ha comodi regolatori di cinghie.

A seconda del modello, ogni tutore per caviglia ortopedico può essere costituito da vari elementi aggiuntivi:

  • Camere d'aria Aiutano a scegliere la forza d'impatto ottimale nell'area problematica.
  • Pastiglie in gel e inserti in silicone. Con il loro aiuto, puoi aumentare il livello di comfort quando indossi il prodotto.
  • Piastre di metallo Utilizzato in prodotti per aumentare la rigidità;
  • Allacciatura e cinghie Aiutano ad adattarsi alla gamba il più vicino possibile.

Un gruppo speciale di prodotti è rappresentato da modelli staccabili di ortesi per caviglia per bambini, nella cui costruzione sono fornite le cerniere, che consentono di aumentare le dimensioni del prodotto man mano che il bambino invecchia.

Ortesi del piede appesa

È impossibile non menzionare i modelli destinati ad essere indossati con paralisi pigra e sindrome del piede cedevole. Nella costruzione di tali modelli ci sono due parti che sono completamente indipendenti, ma utilizza uno speciale cordino elastico di lunghezza flessibile per fissarle l'una all'altra. Con l'aiuto di una tale benda, puoi sollevare il piede dalla superficie della terra e creare le condizioni per piegare la caviglia.

Al fine di mantenere la normale condizione dell'articolazione della caviglia con segni di cedimento del piede e instabilità cronica dell'articolazione, così come in presenza di danni ai legamenti della caviglia laterali, qui viene fornito un fissatore dinamico. È fatto sotto forma di una base rigida, passando dietro la gamba, dotata di una serie di cinghie, che sono fissate attorno alla caviglia e al piede. Utilizzando una benda simile sul piede, è possibile ripristinare il lavoro del sistema muscolo-scheletrico.

Indicazioni e controindicazioni per l'uso

Gli esperti identificano una varietà di situazioni in cui è indicato l'uso di un'ortesi ortopedica alla caviglia. I più comuni sono i seguenti:

  • Danni ai muscoli e ai legamenti, frattura della caviglia;
  • Malattie di tipo cronico - artrite, borsite, artrosi, comprese le condizioni che si manifestano con segni di gonfiore;
  • Bassa resistenza alla caviglia causata da varie lesioni o malattie croniche;
  • Paralisi del piede;
  • Recupero da un recente intervento chirurgico;
  • Processi infiammatori in via di sviluppo nell'area del tendine;
  • Al fine di prevenire al momento della formazione o per le persone che hanno uno stile di vita attivo.

L'uso dell'ortesi della caviglia è controindicato nelle stesse situazioni di sempre: la presenza di ferite aperte sul sito di adesione del prodotto, tra cui malattie infiammatorie della pelle, intolleranza individuale ai materiali da cui è fatto il fissatore.

Prima di iniziare a utilizzare l'ortesi, è necessario conoscere le controindicazioni del proprio medico, che è a conoscenza della propria storia medica.

Come scegliere il tutore alla caviglia giusto?

Affinché l'ortesi immobilizzante della caviglia porti solo benefici, è necessario sceglierla secondo le raccomandazioni degli specialisti e ciò significa che è necessario tenere conto delle peculiarità delle condizioni del paziente: età, peso, grado di danno e stadio della malattia cronica. Se il paziente ha un problema minore, di solito è sufficiente un'articolazione morbida della caviglia. Se il danno risulta essere pesante, usa un'ortesi rigida.

Dopo che il paziente ha imparato i parametri più importanti che un'articolazione della caviglia adatta dovrebbe avere sull'articolazione, può andare al salone ortopedico per il suo acquisto.

Quando si sceglie la dimensione appropriata, è necessario determinare in anticipo i seguenti parametri:

  • misura della scarpa;
  • circonferenza della caviglia;
  • volume della gamba;
  • volume della caviglia.

A volte capita che dopo i calcoli avremo una dimensione che si trova nel mezzo della griglia dimensionale mostrata sulla confezione. In questo caso, è preferibile acquistare un'ortesi per caviglia sull'articolazione con una misura più piccola. Usare un'ortesi che è grande non ha senso. Non importa quanto ci provi, non sarai in grado di risolverlo correttamente, il che significa che non sarà in grado di aiutare l'area problematica.

Gli esperti raccomandano l'acquisto di un'articolazione della caviglia nei saloni ortopedici specializzati. Lì saranno in grado di offrire una vasta gamma di modelli diversi e ti permetteranno anche di provarli per capire quanto ti senti a tuo agio. Assicuratevi di chiedere un certificato per l'ortesi della caviglia acquisita sull'articolazione, e anche esaminare attentamente l'ortesi stessa - deve avere una struttura senza danni, tutti gli elementi di fissaggio e gli elementi di fissaggio devono essere in condizioni di lavoro.

Naturalmente, molte persone spesso prestano attenzione al costo di un'ortesi alla caviglia per un giunto, ma questo non è il caso quando è necessario salvare. Soprattutto se hai intenzione di indossare un fermo per molto tempo. Tieni presente che, scegliendo un dispositivo con funzioni aggiuntive, di solito sarà più costoso rispetto ai modelli standard. Tuttavia, pagando il prezzo eccessivo, hai l'opportunità di sentirti più a tuo agio.

Come indossare un tutore?

Per provare meno disagio indossando un'ortesi per risolvere i problemi alla caviglia, i seguenti suggerimenti ti aiuteranno a:

  1. Prima di provare il fermo, devi prendere una posizione seduta e mettere una calza di cotone sulla gamba senza cuciture;
  2. Per sapere da quanto tempo hai bisogno di indossare il prodotto, puoi farlo dal tuo dottore. Di regola, all'inizio non vengono utilizzati per molto tempo - circa un'ora e mezza per ridurre il carico dalla caviglia.
  3. Non usare un'ortesi il primo giorno dopo l'acquisto. All'inizio, devi solo indossarlo e sederti, spostarlo con il piede, questo ti aiuterà a sentire come si comporta l'articolazione.
  4. Pochi giorni dopo è possibile aumentare il tempo di utilizzo dell'ortesi, allo stesso tempo è consentito aumentare il carico sulla gamba;
  5. Se il medico ti ha permesso di usare il prodotto con le scarpe, preparati per il fatto che hai bisogno di una nuova coppia e una metà della taglia in più, che deve avere il velcro o l'allacciatura alta.
  6. Se dopo un po 'di tempo usa l'ortesi il dottore ti ha permesso di rifiutarlo, allora anche questo dovrebbe essere fatto gradualmente.

Di solito, affinché la gamba si abitui all'ortesi, ci vogliono tempi diversi - da 1 a 6 settimane. Lo stesso tempo è necessario per rompere l'abitudine di questo prodotto.

Tieni presente che dopo aver rimosso il fissatore, potresti trovare arrossamento sulla gamba e anche disagio sotto forma di dolore. Ma più spesso, dopo solo 15-25 minuti passano. Se i sintomi persistono e il dolore diventa più forte, devi smettere di usare l'ortesi per un po 'e consultare immediatamente un ortopedico per scoprire la causa della tua condizione.

conclusione

Nella vita di ogni persona a volte si verificano lesioni, ma la maggior parte spiacevoli quando sono associati con l'articolazione della caviglia. Questo può seriamente complicare il movimento. In tali casi, è necessario un rimedio che contribuisca a ridurre il carico e ad alleviare il dolore durante il trattamento. Tale compito è sotto il potere di un'ortesi per la caviglia, che lo fissa perfettamente e quindi rende possibile ridurre la manifestazione del dolore.

Data l'importanza di questo dispositivo, è necessario sceglierlo esclusivamente su consiglio di uno specialista. Pertanto, non dovresti andare immediatamente al salone ortopedico e prenderti cura di te per un modello adatto. Innanzitutto, è necessario sottoporsi all'esame necessario in modo che lo specialista abbia il quadro più completo della condizione della caviglia e, in base ai dati disponibili, fornisse raccomandazioni sulla scelta del prodotto ortopedico.