Principale

Polso

Trattamento dell'osteoartrosi del rachide cervicale

Osteocondrosi cervicale - abbiamo già più volte riscontrato questa malattia e ne abbiamo pienamente sentito la gravità, poiché questo problema va ben oltre la regione cervicale. A volte i sintomi della malattia assomigliano a malattie del cervello e del sistema cardiovascolare, e in momenti critici possono anche portare ad un ictus. E questo rende il trattamento molto difficile. Ora è il momento di affrontare un altro tipo di questa malattia.

Questa è l'artrosi della regione cervicale. Infatti, sia l'osteocondrosi sia l'artrosi sono la stessa malattia, la cui essenza avida è divorare le nostre articolazioni. Solo il concetto di "artrosi" si applica a tutte le articolazioni dello scheletro umano e "osteocondrosi" - alla colonna vertebrale. Per essere precisi fino alla fine - l'osteocondrosi si suppone sia specializzata solo nei dischi intervertebrali (particolari distanziatori cartilaginosi elastici tra le vertebre), lasciando le faccette articolari della colonna vertebrale alla sua artrosi.

In realtà, naturalmente, entrambi i processi vanno simultaneamente (l'artrosi può essere un po 'tardiva, poiché le articolazioni sono più adatte ai carichi) e dal momento in cui è iniziata la distruzione della cartilagine nel corpo a causa di cause interne, tutta la cartilagine sarà distrutta dappertutto e i dischi e le articolazioni.

Artrosi del rachide cervicale

Le cause interne possono essere diverse:

  • Mutazioni ereditarie con conseguente deficit di collagene
  • Displasia articolare congenita, per esempio, la giunzione di una vertebra atlantus con un teschio
  • Processi infiammatori sistemici (artrite reumatoide, spondilite anchilosante)
  • Infezioni specifiche (malattie veneree, stafilococco), ecc.
  • Malattie del SNC (es. Polio)
  • Età e cambiamenti ormonali che portano a eventi osteoporotici

I fattori esterni più frequenti di artrosi cervicale:

  • Lesioni alla colonna cervicale:
    sublussazioni e fratture delle vertebre cervicali
  • Aumento della sovratensione di carico e collo

In caso di lesioni, possono verificarsi danni al disco intervertebrale o all'articolazione vertebrale. Questo grave danno non solo è difficile da curare, ma può portare a conseguenze anche dopo diversi anni. Nella diagnosi delle complicanze post-traumatiche, i concetti di "osteocondrosi" e "artrosi" sono differenziati, poiché la loro localizzazione è chiaramente espressa.

Cosa succede con l'artrosi cervicale della colonna vertebrale

Quando si esamina un'immagine a raggi X, si vedono i seguenti sintomi che indicano lo sviluppo della malattia:

  • Assottigliamento e distruzione della cartilagine
  • Calcinazione sul sito di crepe e formazione di osteofiti
  • Deformità dell'osso e capsula articolare
  • Riduzione del liquido articolare
  • Accorciamento e cementazione dei legamenti

Sintomi di sviluppo di artrosi del rachide cervicale

  • Dolore frequente al collo, specialmente dopo il sonno, principalmente da un lato
  • Compaiono anche i sintomi del dolore
    • dopo una lunga posizione nella stessa posa
    • dopo un aumento dell'attività e dello stress
    • con la pressione sulla vertebra malata
  • Dolore aumentato quando si piega e si gira la testa
  • Impossibilità di piena ampiezza dei movimenti, ad esempio, quando si prova:
    • mento sul petto
    • gira la testa indietro, ecc.
  • A riposo, il dolore di solito scompare, ma man mano che la malattia progredisce, diventa cronica.
  • Quando il collo si muove, si verifica un clic caratteristico.
  • Le vertebre sembrano più grandi, le protuberanze sono palpabili su di esse.

Artrosi non vertebrale del rachide cervicale

La vicinanza delle vertebre cervicali l'una all'altra e la ristrettezza della regione cervicale rendono l'artrosi una malattia pericolosa: gli osteofiti iniziano a toccare i legamenti, la terminazione nervosa ei vasi sanguigni (le arterie vertebrali passano attraverso la regione cervicale)

Può verificarsi artrosi non vertebrale della colonna cervicale. Questa è una forma normale, complicata da sintomi radicolari, che osserviamo nell'osteocondrosi o nell'ernia. Solo in questo caso, quando il nervo viene pizzicato dagli osteofiti, sono ancora più acuti. Questo è letteralmente, dal momento che i bordi affilati delle spine possono danneggiare un nervo o una nave.

Sintomi di artrosi non vertebrale

  • Grave dolore al collo e alla testa, in cui è impossibile persino muoversi
  • Sintomi nevralgici:
    • Il dolore viene dato alla zona delle spalle e alle braccia.
    • Intorpidimento del viso, punta delle dita
  • I fenomeni di parestesia nelle aree occipitale, spalla-spalla, arti
  • Sindrome dell'arteria vertebrale
    • sparando alla testa
    • vertigini con perdita di coscienza
    • aumento della pressione
    • ischemia cerebrale e ictus

Cause inaspettate di artrosi cervicale

L'osteoartrosi della regione cervicale può essere letta su una radiografia, ma non appare esternamente per un lungo periodo.

Oltre ai fattori di cui sopra, abbastanza inaspettati, sembrerebbe, i fattori possono provocarlo:

  • Piedi piatti
  • Patologia dell'articolazione sacroiliaca

Sembrerebbe, che cosa è comune tra questi difetti e la regione cervicale?

La colonna vertebrale è un meccanismo unico con la sua biomeccanica. Se da qualche parte un collegamento viene interrotto, si verifica un errore nella catena biomeccanica generale.

Una persona con piedi piatti e con dislocazione dell'anca cammina in modo completamente diverso:

  • C'è asimmetria non solo della colonna vertebrale, ma anche della tensione muscolare.
  • Ci sono dolore e infiammazione alle articolazioni

L'orologio nella bomba ad orologeria chiamata "artrosi" inizia a spuntare.

Il trattamento di questa patologia è quindi infruttuoso, perché è iniziato a essere trattato secondo lo schema standard, senza sradicare la causa principale.

Trattamento dell'osteoartrosi del rachide cervicale

Viene trattato allo stesso modo dell'artrosi generale della colonna vertebrale.

  • Previene il trattamento della diagnosi, che viene eseguita
    • raggi x per identificare la vertebra di un paziente
    • per uno studio più dettagliato - TC o MRI
    • angiografia dei vasi sanguigni
  • Quindi viene delineato un piano per il trattamento conservativo:
    • Sollievo dal dolore con i FANS
    • Alleviare gli spasmi muscolari e alleviare i nervi pizzicati:
      • vengono usati i rilassanti muscolari
      • terapia manuale
      • massaggio, ecc.
    • Ripristino della cartilagine danneggiata con condroprotettore
    • Procedure fisioterapeutiche

Il trattamento chirurgico è usato per l'artrosi uncovertebrale con il rischio di sindrome dell'arteria vertebrale. La sua essenza è rimuovere il giunto danneggiato e sostituirlo con un'endoprotesi.

  • Durante la fase di recupero, viene prescritta una terapia fisica e può essere offerto un trattamento di sanatorio.
  • È molto importante con questa diagnosi mangiare bene: gli alimenti devono contenere collagene e vitamine necessarie

Raccomandazioni speciali per l'artrosi cervicale

  • Poiché è molto importante mantenere la postura corretta durante il sonno, è consigliabile dormire su un cuscino ortopedico.
  • È anche prescritto per indossare e fissare il collo durante esacerbazioni, indossando un colletto Schantz o qualsiasi altro corsetto cervicale semi-rigido.

L'artrosi del rachide cervicale è una malattia complessa, quindi anche il suo trattamento non è facile e richiede molto tempo.

Ti auguro salute e pazienza!

Video: esercizi cervicali

Osteoartrosi del rachide cervicale - che cos'è?

L'artrosi del rachide cervicale è un processo distrofico delle articolazioni articolari. I processi metabolici all'interno delle articolazioni peggiorano, rallentano. I tessuti cartilaginei non ricevono abbastanza nutrienti e iniziano ad asciugarsi perdendo proprietà elastiche. In generale, questo è un risultato naturale dell'invecchiamento della colonna cervicale. Oltre agli anziani, i principali fattori di rischio sono carichi cronici, danni meccanici e focolai infiammatori. Di conseguenza, le persone sono sempre più obbligate a curare l'artrosi cervicale.

Quando il contenuto delle articolazioni si asciuga, a causa degli effetti del tessuto osseo e dello stress iniziano a comparire sulle loro membrane crepe microscopiche in grandi quantità. Attraverso di loro, il tessuto cartilagineo è lasciato dai suoi componenti più importanti: proteoglicani, proteine ​​complesse. Di conseguenza, la malattia progredisce solo nel tempo.

Quanto manifesto

"Che cos'è - l'artrosi?" - pazienti interessati che hanno ascoltato la diagnosi. Nei casi di artrosi del rachide cervicale, i sintomi includono principalmente il dolore. Gli attacchi iniziano, è necessario solo girare la testa con noncuranza o inclinarla. Prima di andare a letto, le condizioni peggiorano. Soprattutto se una persona sedeva tutto il giorno in una posizione tesa di fronte a un computer, sollevando le spalle sopra il collo e non appoggiandosi allo schienale della sedia. La condizione è alleviata stando in piedi e rilassando.

Quando un paziente soffre di artrosi del collo, i sintomi includono dolore al mattino. Dopo essersi svegliato, soffre di una sensazione di rigidità al collo. È molto più facile muoversi allungando le articolazioni del collo. Anche senza esercizi mattutini per il collo, il dolore scompare dopo un po '.

La sindrome del dolore colpisce, vale solo molto tempo in una posizione statica. Le articolazioni del collo di una persona moderna sono in cattive condizioni proprio perché è rimasto seduto a lungo, senza alcun riscaldamento, guardando un punto. In questi momenti, il paziente vuole muoversi un po ', poiché è tormentato dalla sensazione che la colonna cervicale sia ossificata.

Il sollievo arriva dopo le sedute di massaggio e fisioterapia. La sindrome del dolore nell'artrosi cervicale assomiglierebbe all'osteocondrosi della regione cervicale, ma ce n'è una.

Quando l'artrosi non sviluppa effetti sulle radici nervose. Pertanto, i dolori non hanno la capacità di irradiare negli arti e negli organi interni, sono chiaramente localizzati a livello delle articolazioni danneggiate. Il dolore diventa più forte se il processo patologico accompagnatorio è la crescita ossea.

Come si sviluppa

Manifestazioni di artrosi del collo si verificano di solito nella vecchiaia. Negli ultimi decenni, la malattia è diventata più giovane, a causa del fatto che un gran numero di giorni di lavoro, seduto davanti al computer. Di norma, la postura non è corretta e i tessuti cartilaginei del collo sono troppo pesanti per loro. Si sviluppa l'artrosi della colonna cervicale.

Il rischio di sviluppare artrosi nell'area del collo aumenta se tali patologie sono presenti come:

  • Cambiamenti spinali geneticamente determinati;
  • Eccesso di peso corporeo;
  • Danni meccanici alle vertebre, le complicazioni di tali lesioni;
  • spondilolistesi;
  • Curvatura spinale scoliotica e cifotica;
  • Violazioni della mobilità del rachide cervicale;
  • Osteocondrosi cervicale.

Danni meccanici e focolai infiammatori derivanti dal fatto che le loro complicanze influenzano negativamente lo stato dei tessuti della cartilagine. Un'immagine ancora peggiore si sviluppa se il peso corporeo eccessivo accompagna tale infiammazione.

  • Vedi anche: Violazione della statica del rachide cervicale.

I processi degenerativo-distrofici che riducono l'altezza del disco intervertebrale, aumentano il carico sulle articolazioni. Un processo simile può verificarsi nel collo se il paziente ha una colonna vertebrale curva.

In generale, il quadro clinico dell'artrosi cervicale è un risultato normale del processo di invecchiamento. I processi di scambio nei tessuti delle articolazioni rallentano, i capillari che li nutrono muoiono. Le articolazioni articolari perdono liquido, che normalmente le rende elastiche. La superficie esterna dell'articolazione è coperta da crepe - si verifica l'artrosi.

L'artrosi può essere curata?

È possibile trattare l'artrosi del rachide cervicale? Nel pieno senso della parola "trattamento" - no. La degenerazione delle articolazioni legata all'età, di cui un tipo è l'artrosi cervicale, è un processo irreversibile. È completamente impossibile curarlo, ma è possibile rallentare l'ulteriore distruzione delle articolazioni articolari. Se compaiono i sintomi e il trattamento non ha il tempo di arrivare in tempo, la condizione peggiorerà solo.

Quando un paziente arriva nello studio del medico, il primo compito è quello di alleviare il dolore, ripristinare la mobilità e la normale qualità della vita. Per questo, i farmaci per il dolore sono principalmente utilizzati (Ketorol, Ketanov). Se il dolore è troppo grave, può essere raccomandato un blocco della colonna vertebrale con novocaina. Un paio di giorni dopo l'esordio di una riacutizzazione, possono essere usati farmaci antinfiammatori non steroidei (Diclofenac, Ibuprofen).

L'artrosi del rachide cervicale è spesso accompagnata da dolorosi spasmi muscolari che impediscono a una persona di muovere normalmente la testa. Pertanto, una settimana dopo l'inizio della riacutizzazione, vengono prescritti i miorilassanti (Mydocalm, Sirdalud). Non dovrebbero essere consumati, se necessario, ma da corsi, che di solito compongono una settimana o due.

Ma con l'osteoartrosi della colonna cervicale, il trattamento coinvolge non solo le medicine, che aiutano solo a superare i sintomi. Al fine di prevenire lo sviluppo del processo patologico, è necessario cambiare radicalmente lo stile di vita. L'essenza di tutti questi metodi terapeutici è il miglioramento della circolazione sanguigna e dei processi metabolici nei tessuti circostanti delle articolazioni. Prima di tutto, devi iniziare a muoverti di più, e gli esercizi di esercitazione sono applicati per questo.

  • Vedi anche: Instabilità del rachide cervicale nei bambini.

Inoltre, massaggi adeguati, servizi chiropratici. Un trattamento aggiuntivo sarà le procedure fisioterapiche - elettroforesi, agopuntura, magnete, corrente elettrica a bassa frequenza. Tutte queste tecniche, dall'esercizio fisico alla fisioterapia, possono essere applicate solo quando le condizioni del paziente vengono riabilitate e il periodo acuto finisce.

Se viene diagnosticata l'artrosi delle vertebre cervicali, vale la pena cambiare anche la dieta quotidiana. Consuma meno grassi, salati, affumicati. Tutti questi prodotti hanno un effetto negativo sullo sviluppo di focolai infiammatori e una quantità eccessiva di sale serve da materiale da costruzione per la crescita ossea. Magra su cereali, verdure e frutta.

Sintomi e trattamento dell'artrosi cervicale

Per molti anni cercando di curare le articolazioni?

Il capo dell'Istituto di trattamento congiunto: "Sarai stupito di quanto sia facile curare le articolazioni prendendo 147 rubli al giorno tutti i giorni.

L'osteoartrosi della colonna vertebrale cervicale uncovertebrale è un processo distruttivo caratterizzato dalla formazione di escrescenze ossee sulle superfici posteriori di 1 o 2 vertebre cervicali. Le sue caratteristiche principali sono:

  • dolori acuti;
  • disturbi neurologici;
  • sintomi di ictus.

È la presenza di queste manifestazioni che aiuta un ortopedico esperto a fare la diagnosi corretta. L'osteoartrosi delle articolazioni non vertebrali è accompagnata da un forte dolore, motivo per cui una persona non può muovere la testa o alzare le braccia. Inoltre, la compressione delle terminazioni nervose contribuisce al torpore delle dita e alla scomparsa dei riflessi. Una caratteristica distintiva di questa malattia è:

Per il trattamento delle articolazioni, i nostri lettori usano con successo Artrade. Vedendo la popolarità di questo strumento, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.
Leggi di più qui...

  • mancanza di coordinamento dei movimenti;
  • cambiamento dell'andatura;
  • mal di testa persistente;
  • vertigini;
  • ipertensione arteriosa.

Cos'è l'artrosi uncovertebrale del rachide cervicale e perché si verifica?

I principali fattori provocatori

Le principali cause della malattia sono:

  • alto sforzo fisico;
  • la necessità di frequenti movimenti monotoni;
  • la presenza di peso in eccesso.

Le persone che hanno depositi di grasso nel collo sono ad aumentato rischio di insorgenza di artrosi uncovertebrale c3 c7. La posizione scorretta delle superfici ossee in relazione tra loro contribuisce alla distribuzione non uniforme della pressione sul tessuto cartilagineo. L'osteoartrite può svilupparsi sullo sfondo di lesioni croniche e processi infiammatori, disfunzioni tiroidee e disordini metabolici. L'artrosi non vertebrale c5 c6 si trova spesso negli atleti professionisti.

Le ragioni per il verificarsi di questa forma di artrosi sono inerenti a tutti i tipi di alterazioni degenerative delle articolazioni. Il più delle volte, la malattia si trova nelle persone costrette a fare costantemente movimenti monotoni. L'impatto dei fattori provocatori non passa senza lasciare traccia. La costante pressione sulla cartilagine porta al suo assottigliamento e distruzione.

La uncoartrosi è la forma più grave della malattia quando i tessuti ossei che si espandono nelle superfici posteriori delle vertebre comprimono grandi vasi e terminazioni nervose. La causa dei cambiamenti degenerativi delle articolazioni è una violazione dell'afflusso di sangue e della nutrizione dei tessuti della cartilagine, in particolare dei dischi intervertebrali. Il corpo inizia a formare accrescimenti ossei, progettati per ridurre il carico sulla vertebra. Nocivo per il sistema muscolo-scheletrico sono considerati non solo per impegnarsi in alcuni sport, ma anche l'ipodynamia.

Il quadro clinico della malattia

L'artrosi non vertebrale c4 c6 nelle sue fasi iniziali può verificarsi in forma latente. Quando si fanno movimenti bruschi o si sollevano pesi c'è un forte dolore. È localizzato nella regione di 1-2 vertebre e scompare rapidamente. I pazienti lasciano questi sintomi senza attenzione, il che contribuisce alla transizione del processo patologico in una forma trascurata. Nelle prime fasi del trattamento, non richiede più di 14 giorni, aiuta a fermare lo sviluppo di cambiamenti degenerativi e migliora la condizione della colonna vertebrale. Man mano che si sviluppa l'artrosi uncovertebrale, i sintomi diventano più gravi. La sindrome del dolore può essere scatenata da:

  • cambiamenti climatici;
  • indossando capispalla pesanti;
  • fare movimenti bruschi.

L'autunno - la stagione invernale porta molti disagi ai pazienti - il dolore è accompagnato da una limitazione della mobilità del collo.

L'intensità del disagio diminuisce gradualmente, ma fino alla fine non scompaiono. Il dolore lieve è presente anche in caso di riposo prolungato. Ogni giro della testa è accompagnato da un caratteristico crunch. Nelle fasi successive c'è intorpidimento della pelle della regione cervicale, vertigini e mal di testa. Qualsiasi malattia del sistema muscolo-scheletrico deve essere trattata prontamente.

L'ulteriore sviluppo di uncoartrosi contribuisce alla completa immobilizzazione del rachide cervicale.

Modi per trattare la malattia

Per il trattamento dell'artrosi uncovertebrale vengono utilizzati:

  • preparazioni medicinali;
  • massaggio terapeutico;
  • fisioterapia;
  • Terapia fisica;
  • interventi chirurgici

Il regime di trattamento per questa forma della malattia è simile ai metodi terapeutici utilizzati per l'artrosi di qualsiasi tipo. La nomina di qualsiasi farmaco è possibile solo dopo un esame completo. Durante l'ammissione iniziale, il medico analizza i sintomi del paziente, raccoglie informazioni su precedenti malattie e ferite. Per confermare la diagnosi, è prescritta una radiografia o una risonanza magnetica. Nelle immagini ci sono chiaramente visibili tessuti ossei troppo cresciuti. La palpazione rivela un aumento delle vertebre. Segni di disturbi circolatori nella regione cervicale.

Per alleviare il dolore, vengono utilizzati farmaci antinfiammatori non steroidei - diclofenac, ibuprofene. L'articolazione viene immobilizzata utilizzando un collare di fissaggio, che riduce il carico e contribuisce allo stiramento graduale della colonna vertebrale. Quando la uncoartrosi richiede esercizi speciali, volti a rafforzare i muscoli e ripristinare la mobilità articolare. Quando si eseguono le forme della malattia, la precedente gamma di movimento non può essere restituita.

La ginnastica medica dovrebbe essere scelta da un medico. Non dovresti fare qualcosa da solo. Le inclinazioni e le svolte strette esacerbano la gravità della malattia e contribuiscono alla distruzione del tessuto cartilagineo.

Per migliorare la circolazione del sangue, vengono utilizzati preparati topici - Actovegin e pentossifillina. I condroprotettori forniscono nutrimento necessario per i tessuti della cartilagine e prevengono la loro distruzione. L'unico modo efficace per trattare forme avanzate di uncoartrosi è la chirurgia. Durante l'operazione, le escrescenze ossee vengono rimosse e il disco intervertebrale distrutto viene sostituito con una protesi. La mobilità del collo è ripristinata.

Le malattie del sistema muscolo-scheletrico sono note da molto tempo. In assenza di farmaci efficaci, le persone venivano trattate con metodi popolari. Questi includono le compressioni e lo sfregamento, che eliminano il disagio, ma non riescono a eliminare completamente la malattia. I medici moderni raccomandano di usarli in combinazione con la medicina tradizionale. Gli unguenti sono preparati sulla base di verdure e burro o grasso di maiale.

Le procedure di fisioterapia hanno un effetto benefico sulla condizione dei muscoli e dei tessuti cartilaginei:

  1. La terapia a microonde è utilizzata in tutte le fasi della malattia. Le onde penetrano in profondità nel tessuto senza causare alcun effetto collaterale.
  2. L'ecografia è prescritta solo in assenza del processo infiammatorio. Questo metodo ha una serie di controindicazioni, quindi deve essere applicato con estrema cautela.
  3. L'elettroforesi assicura la penetrazione dei farmaci nel tessuto articolare. Non è prescritto in presenza di sinovite secondaria.

Il trattamento dell'artrosi uncovertebrale del rachide cervicale viene effettuato a casa. Il ricovero è indicato per forme avanzate della malattia. Utile per le malattie del sistema muscolo-scheletrico è il trattamento termale.

Artrosi non vertebrale della colonna cervicale: sintomi, cause, metodi di cura della malattia

L'artrosi non vertebrale è un cambiamento nel rachide cervicale, a seguito del quale i dischi intervertebrali o i processi articolari arcuati subiscono cambiamenti distrofici che causano dolore e disagio alla persona. L'artrosi non vertebrale del rachide cervicale si forma solitamente nella regione della prima e seconda vertebra cervicale: sulla loro superficie postero-laterale tra i processi. Come risultato del pizzicamento dei vasi e dei nervi nel canale trasversale della colonna vertebrale, si verificano cambiamenti che provocano sintomi neurologici: dolore nella regione cervicale e neurite della spalla, oltre a una serie di altri sintomi che servono un vertebrologo esperto come base per fare una diagnosi preliminare - artrosi uncovertebrale.

I sintomi della malattia

All'inizio, l'artrosi delle articolazioni non vertebrali quasi non si manifesta e solo occasionalmente, quando si fanno rapidi giri di testa o si sollevano oggetti pesanti, una persona avverte un forte dolore nella zona dell'articolazione colpita, che passa così velocemente come appare. La causa del dolore nella colonna vertebrale cervicale sono i dischi vertebrali eccessivamente ricoperti che colpiscono i legamenti al momento del movimento. In questa fase, lo sviluppo della malattia della colonna vertebrale può essere facilmente interrotto se informi il medico dei sintomi in tempo utile.

Mentre progrediscono, tutti i sintomi di uncoartrosi sono aggravati. La persona inizia a sentire dolore anche con leggeri movimenti della testa. Il dolore nella regione cervicale è peggiore in caso di condizioni meteorologiche avverse, dopo stress e stress insoliti. Cercando di evitare il dolore, una persona inizia a evitare movimenti incuranti, cosa che lo rende ancora peggiore: a causa della mancanza di movimento adeguato, l'afflusso di sangue nel segmento interessato viene disturbato, l'instabilità delle vertebre appare e si verificano periodicamente sublussazioni.

Un po 'più tardi, i sintomi della nocoartrosi sono aggravati da una posizione forzata in una posizione, quindi la gente cambia costantemente la posizione della testa. Un'assistenza significativa in questa fase ha un massaggio medico, ma il suo effetto è breve. Anche il sonno di una notte diventa un test per il paziente, poiché al momento del riposo aumenta il dolore nella regione cervicale. Nella fase avanzata, la non articolazione si manifesta con i seguenti sintomi:

  1. Intorpidimento nella colonna cervicale.
  2. Formicolio nella zona interessata.
  3. Frequenti vertigini.
  4. Attacchi di mal di testa
  5. Nausea.
  6. Diminuzione dell'acuità visiva.
  7. Aumento della pressione sanguigna
  8. Dolore al petto e alla colonna vertebrale.

I pazienti con artrosi uncovertebrale si lamentano anche di una violazione della sensibilità nella zona interessata, deterioramento dell'equilibrio, avvolgimento durante la deambulazione, frequenti emicranie e vertigini, così come ipertensione e forte dolore nella regione cervicale, impedendo loro di muovere liberamente le braccia e girare la testa. Tutti questi sintomi sono preoccupanti e richiedono cure mediche immediate.

La mancanza di una risposta adeguata alla malattia può portare a anchilosi del rachide cervicale e perdita di mobilità in esso. Ecco perché, ai primi segni di uncoartrosi, è necessario sottoporsi a un trattamento appropriato che possa arrestare completamente lo sviluppo dell'artrosi selettiva.

Cause della malattia

La comparsa di cambiamenti non vertebrali nelle vertebre è il risultato di un disturbo nel flusso di sangue ai dischi intervertebrali nella colonna cervicale, che si traduce nel loro assottigliamento e nella formazione di escrescenze ossee. Pertanto, il corpo cerca di ridurre il carico sul disco articolare. La causa principale di questa condizione è la mancanza di carico adeguato sul rachide cervicale, poiché non solo i carichi eccessivi, ma anche la loro assenza sono dannosi per la colonna vertebrale.

Inoltre, l'artrosi scoperta della regione cervicale può derivare da:

  • Merci distribuite in modo errato durante lo sforzo fisico;
  • sovrappeso;
  • Patologie della colonna vertebrale;
  • Malattie endocrinologiche;
  • Regolazione impropria delle gambe mentre si cammina (piede piatto, piede torto);
  • Lesioni alla colonna cervicale o alle articolazioni;
  • Come risultato della polio.

In ogni caso, la causa della non articolazione della colonna vertebrale può essere uno qualsiasi di questi motivi o la loro combinazione.

Esame e diagnosi

Metodo diagnostico dorato per l'esame di pazienti con disturbi neurologici - RM. Dopo l'assunzione iniziale, il medico può determinare la causa della non articolazione e senza questo esame, specificando la storia, i sintomi e la natura del dolore, ma è impossibile scoprire la prevalenza della non articolazione e del suo stadio senza le moderne tecniche a raggi X.

Durante la palpazione, il medico può determinare un aumento delle vertebre e, nelle immagini della risonanza magnetica, la presenza di osteofiti e alterazioni degenerative degli uncovertebrali, nonché la natura del flusso sanguigno nella regione del rachide cervicale.

Trattamento di uncoartrosi

La lotta con uncoartrosi cervicale viene condotta simultaneamente in più direzioni:

  • farmaci;
  • Con l'aiuto della fisioterapia;
  • Intervento chirurgico;
  • Allenamento fisico terapeutico e tecniche manuali.

La uncoartrosi cervicale inizia a essere trattata con postura. Una curvatura e un lavoro in uno stato curvo non consentono un trattamento efficace.

Terapia farmacologica

I pazienti con uncoarthrosis sono selezionati farmaci che possono alleviare il dolore al collo, migliorare la circolazione sanguigna, ripristinare lo strato della cartilagine e alleviare lo spasmo muscolare:

  1. Per alleviare il dolore e l'infiammazione della colonna cervicale, vengono prescritti farmaci del gruppo di farmaci antinfiammatori non steroidei: Diclofenac, Arcoxia, Nise, Indomethacin.
  2. Per ripristinare la normale circolazione del sangue nell'articolazione, vengono mostrati farmaci che fluidificano il sangue: Curantil, Trental, Actovegin.
  3. Per migliorare e sigillare lo strato cartilagineo dei pazienti affetti da uncoartrosi, vengono prescritti condroprotettori - Artra, Teraflex, Condroitina.
  4. Per alleviare i muscoli, i pazienti assumono rilassanti muscolari: Milgamma, Sirdalud.

È importante! Solo un medico che conosce la compatibilità dei farmaci e le loro controindicazioni può prescrivere farmaci specifici per il trattamento della non articolazione.

Metodi fisioterapeutici

La terapia fisica è uno dei metodi più efficaci, economici e comuni per trattare l'appetito del collo, che influisce positivamente sui processi metabolici nel tessuto cartilagineo e riduce la progressione della malattia. La scienza moderna ha un ampio arsenale di agenti fisioterapici che aiutano nel trattamento della non articolazione del collo:

  • Magnetoterapia - effetti sull'area interessata della corrente statica;
  • Applicazioni di fango e sale - estrarre l'acqua in eccesso dalla zona interessata, riducendo così l'irritazione dei recettori del dolore e l'infiammazione;

Per il trattamento delle articolazioni, i nostri lettori usano con successo Artrade. Vedendo la popolarità di questo strumento, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.
Leggi di più qui...

  • Terapia di Amplipulse - trattamento con correnti sinusoidali simulate;
  • Elettroforesi - l'introduzione di farmaci che utilizzano correnti microelettriche;
  • Le onde decimali sono in grado di penetrare in profondità nell'articolazione e non causare effetti collaterali;
  • La terapia ad ultrasuoni aiuta a sbarazzarsi dei dolori articolari, migliora lo stato dei tessuti periarticolari in caso di sconfitta. Inefficace in presenza di sinovite nell'articolazione, ha un numero di controindicazioni, pertanto, è nominato esclusivamente da un medico.

Trattamento chirurgico

Nei casi avanzati, quando gli osteofiti si sono già formati sulle vertebre e la medicina conservativa non è in grado di aiutare, il paziente viene rimosso chirurgicamente dagli osteofiti. Durante l'operazione, le escrescenze ossee non vengono facilmente rimosse, ma viene ripristinato anche il disco spinale. Grazie a questo, una persona può muovere di nuovo il collo, il dolore in una sezione della colonna vertebrale malata passa.

Trattamento di rimedi popolari

Quando si trattano l'osteoartrosi uncadtebrale del collo, i rimedi popolari sono usati molto ampiamente, in quanto sono veramente efficaci, specialmente in combinazione con il trattamento tradizionale. Le compresse e le macinazioni più popolari, oltre a varie infusioni di erbe. Una caratteristica di questo metodo di trattamento è che deve essere sistemico e di lunga durata. Il corso del trattamento a base di erbe è di solito 2 mesi o più.

Come alleviare il dolore nella regione cervicale?

Per ridurre il dolore al collo, dovrebbero essere applicate le torte calde, che sono fatte con farina grossolana.

L'unguento può essere fatto da grasso di maiale e coni inebrianti. Questi due ingredienti vengono miscelati fino a quel momento, fino a ottenere una massa spessa omogenea.

Per un impacco, dovresti preparare la seguente miscela:

  1. 200 g di miele
  2. 300 grammi di alcol.
  3. 100 g di succo di aloe.

La miscela risultante viene rimossa per 3 giorni in un luogo caldo. La durata del trattamento con questo agente è di 10 giorni.

I pazienti affetti da uncoartrosi dovrebbero anche evitare uno sforzo fisico pesante associato al trasporto di pesi e movimenti improvvisi del collo, e per il sonno si consiglia di utilizzare un buon cuscino ortopedico che aiuti a rilassare i muscoli nella parte interessata.

In alcuni casi, al paziente può essere assegnato anche l'uso del colletto del Shantz. La noncartrone viene solitamente trattata a domicilio, ma si può anche eseguire un trattamento ospedaliero. Tutti gli effetti nel trattamento della uncoartrosi perseguono due obiettivi: il sollievo del dolore nella regione cervicale e la fornitura di rilassamento muscolare. Il nuoto è particolarmente indicato, che può migliorare dolcemente il flusso sanguigno nella zona interessata e alleviare gli spasmi muscolari.

Cari lettori, condividete le vostre ricette per il trattamento di questa malattia nei commenti.

Trattamento dell'artrosi uncovertebrale del rachide cervicale

Nel corpo umano, un ruolo importante è giocato dalla colonna vertebrale, che è molto vulnerabile. Durante la sua vita, è sottoposto a carichi squilibrati, cambia con l'età, è influenzato da varie malattie e ferite. Contribuisce anche allo stile di vita sbagliato. Tutto ciò aumenta il rischio di sviluppare malattie e deformità spinali, che non passa senza lasciare traccia per la salute del corpo nel suo complesso.

  • Cos'è l'artrosi?
  • motivi
  • I sintomi dell'osteoartrosi del rachide cervicale
  • Diagnosi della malattia
  • Trattamento dell'osteoartrosi cervicale
    • Eliminazione delle cause
    • Trattamento farmacologico
  • conclusione

La violazione della colonna vertebrale può manifestarsi nei suoi vari dipartimenti. Considerando che elementi come vertebre e articolazioni sono isolati nella struttura della colonna vertebrale, è spesso una malattia come l'artrosi nelle persone con un carico maggiore sulla colonna vertebrale, che si traduce in danni al tessuto cartilagineo delle articolazioni.

Cos'è l'artrosi?

Secondo la terminologia medica, l'artrosi è una malattia delle articolazioni che si manifesta con l'usura della cartilagine intraarticolare, causata dall'invecchiamento delle cellule della cartilagine.

La loro distruzione è causata da vari fattori: traumi, stress, infiammazione o displasia degli organi dell'apparato muscolo-scheletrico.

La particolarità di questo processo è che è accompagnata da alterazioni degenerative-distrofiche che interessano varie articolazioni, non solo le membra, ma anche la colonna vertebrale.

motivi

L'artrosi può verificarsi a causa di anomalie di natura acquisita o congenita. Se parliamo di artrosi unkovertebral, fattori esterni e interni, stato di salute, caratteristiche della struttura anatomica del corpo, stile di vita e specifiche del lavoro possono provocare il suo sviluppo.

Esistono anche tipi di osteoartrite, come semplicemente artrosi vertebrale della colonna cervicale e circovertebrale.

Nel gruppo principale di cause che causano questa malattia, gli specialisti includono quanto segue:

  • Aumento dell'attività fisica, accompagnato da movimenti monotoni;
  • Carichi statici esercitati sulla regione cervicale durante il lavoro sedentario e bassa attività fisica;
  • Peso eccessivo, presenza di grasso nella regione omerale e cervicale;
  • Displasia articolare, la cui conseguenza è una violazione dell'articolazione delle superfici articolari e una pressione non uniforme sulla cartilagine. Un risultato simile può essere osservato con lo sviluppo di scoliosi e flatfoot;
  • Danni e infiammazione dell'articolazione nella regione cervicale;
  • Le malattie endocrine, le più pericolose sono la ghiandola tiroidea e i disordini metabolici.

I sintomi dell'osteoartrosi del rachide cervicale

All'inizio dello sviluppo dell'artrosi vertebrale del rachide cervicale non si manifestano segni pronunciati. Questo stadio può creare disagio con brevi dolori locali, che si trovano più spesso in una o due vertebre.

Nella maggior parte dei casi, il dolore si verifica durante lo sforzo fisico, facendo bruschi giri della testa o sollevando pesi con un sobbalzo.

Un atteggiamento calmo nei confronti di tali sintomi è inaccettabile, poiché già in questa fase è possibile curare con successo l'artrosi delle vertebre cervicali, rallentare e fermare completamente la patologia, che di solito richiede non più di due settimane.

Se continui a rapportarti tranquillamente al dolore che si alza senza misure terapeutiche, allora in futuro il dolore aumenterà e sarà disturbato anche sotto carichi insignificanti.

Spesso il dolore è disturbato dal tempo umido, così come durante l'ipotermia. Possono portare disagio sotto forma di rigidità dei movimenti, rendono difficile fare piegamenti e giri della testa, movimenti degli arti superiori nelle articolazioni della spalla.

Negli ultimi stadi della malattia, la sindrome del dolore è in qualche modo indebolita, tuttavia continua a disturbare con la stessa durata, ma non si presenta come una risposta al carico. I reclami di dolore possono verificarsi anche in uno stato di completo riposo.

Qualsiasi giro della testa porta a uno specifico crunch, molti pazienti si lamentano di insonnia. La zona di diffusione del dolore non può essere limitata alla regione cervicale, ma occupa completamente l'intera area della colonna vertebrale, delle regioni toracica e lombare.

L'ultimo stadio della malattia può essere determinato dalla perdita di reazione nelle articolazioni e da una sensazione di formicolio nella regione cervicale.

Il processo patologico si estende spesso alle terminazioni nervose e al midollo spinale, i sintomi più comuni in questa fase della malattia sono vertigini, mal di testa, ipertensione e nausea. È possibile aggiungere andatura e perdita di orientamento errate.

Il risultato dello sviluppo dell'artrosi non cervicale delle vertebre cervicali è la completa immobilizzazione della parte interessata.

Diagnosi della malattia

Qualsiasi sintomo che suscita sospetto di questo disturbo dovrebbe essere considerato un segnale forte per vedere immediatamente un medico. Uno specialista sarà sufficientemente disponibile metodi diagnostici per fare una diagnosi accurata e la scelta del metodo corretto di trattamento.

È possibile determinare l'aumento delle vertebre e la presenza di escrescenze ossee dai risultati dell'esame visivo e dal metodo di palpazione. Tuttavia, nelle prime fasi della malattia, lo specialista avrà sufficienti informazioni sui pazienti sui reclami e sui risultati dell'attrezzatura diagnostica eseguita.

Dopo che il paziente è stato sottoposto a un sondaggio e riportato i suoi reclami, lo specialista dovrà prendere l'anamnesi e quindi suggerire che siano eseguite le necessarie procedure diagnostiche sul paziente.

  • Obbligatorio nella fase iniziale è una radiografia, che consente di determinare visivamente la presenza di modifiche. Per completezza, è necessario scattare foto della sezione cervicale in varie proiezioni. Avendo ricevuto conferma sulla base di immagini sulla presenza di patologia, sarà richiesto un esame più dettagliato.
  • È abbastanza comune nella diagnosi di questa malattia il metodo di risonanza magnetica, con il quale è possibile ottenere ulteriori informazioni e determinare la posizione esatta della malattia, lo stadio di sviluppo, nonché il grado di diffusione.
  • Metodo di angiografia Di solito, se il processo di deformazione ha interessato le articolazioni, questo influenza la permeabilità e la nutrizione dei vasi. Utilizzando il metodo dell'angiografia, è possibile determinare i vasi che sono stati interessati da questo processo e il grado di sviluppo dell'artrosi uncovertebrale del rachide cervicale.

Trattamento dell'osteoartrosi cervicale

Per una pronta guarigione da uno specialista è necessario eliminare la causa principale della malattia, oltre a superare i fattori che hanno creato un terreno fertile per il suo sviluppo. Solo dopo questo inizia il trattamento immediato della malattia. Il programma di trattamento in ciascun caso può variare in base ai risultati della diagnosi.

Eliminazione delle cause

Nella fase iniziale, tutti gli sforzi dovrebbero essere fatti per eliminare il minimo movimento della regione cervicale ed estrarlo, quindi il carico sulla cartilagine intraarticolare dovrebbe essere minimo.

Per risolvere questo problema, è possibile utilizzare un collare ortopedico speciale. Molto spesso, i pazienti sono affetti da disturbi simili a causa di un eccessivo sforzo fisico. In questo caso, dovranno abbandonare l'attività, che è accompagnata da tali carichi, e per mantenere un'attività minima dovranno cambiare il loro stile di vita.

Per rallentare il processo patologico, è necessario monitorare la postura, distribuire correttamente il carico, utilizzare un cuscino ortopedico e anche evitare movimenti improvvisi del collo.

Quando l'artrosi si ripresenta, le misure di trattamento devono essere indirizzate al trattamento della malattia che ha provocato il suo sviluppo. L'attenzione deve essere rivolta alla dieta, così come a combattere con sovrappeso.

Per accelerare il processo di recupero dall'osteoartrosi della regione cervicale può aiutare la dieta, che deve essere seguita durante tutto il tempo del trattamento.

Prima di tutto, è necessario escludere dalla dieta grassi refrattari animali, carni affumicate, fritte e conservate, nonché piatti preparati con l'uso di sale e spezie piccanti, bevande alcoliche e gassate.

La presenza nel menu di pane di cereali, frutta fresca e verdura, una grande quantità di liquido è benvenuta, il che aiuta a migliorare la condizione di artrosi del rachide cervicale.

Trattamento farmacologico

Il programma di trattamento dell'artrosi prevede la somministrazione di preparati farmaceutici di varie azioni.

Farmaci anti-infiammatori Chiamato per rimuovere il gonfiore e ridurre la manifestazione del dolore, applicato internamente sotto forma di compresse o topicamente con l'uso di unguenti, gel e sfregamento.

  • Condroprotettore. Farmaci volti a ripristinare lo stato del tessuto cartilagineo.
  • Rilassanti muscolari. Un gruppo di farmaci in grado di eliminare gli spasmi muscolari.
  • Anche durante il trattamento dell'artrosi è indicata la somministrazione di farmaci mirati a normalizzare il flusso sanguigno locale nell'area dei tessuti affetti.
  • Vitamine e complessi minerali. Con l'aiuto di loro è possibile normalizzare la nutrizione delle articolazioni.

Quando si scelgono i farmaci di ciascun gruppo, il medico deve tenere conto delle condizioni del paziente, della presenza di malattie proibite e delle caratteristiche della malattia.

Massaggi, fisioterapia, terapia fisica

Per migliorare l'effetto terapeutico, si consiglia di utilizzare effetti fisioterapeutici, terapia manuale e terapia fisica oltre a prendere preparazioni farmaceutiche.

Nell'ambito delle procedure di fisioterapia, gli esperti di solito prescrivono quanto segue:

  • L'uso di corrente statica pulsata di diverse frequenze;
  • La terapia magnetica. L'effetto è ottenuto attraverso l'uso di campi magnetici;
  • Terapia a microonde La base di questo trattamento è l'uso di onde decimali;
  • Fonoforesi ed elettroforesi. Indicato in assenza di sintomi che indicano la sinovite. La peculiarità delle procedure è la somministrazione di farmaci antinfiammatori ai siti di lesione mediante ultrasuoni o corrente continua;
  • Terapia del calore applicata e baroterapia locale. Procedure che ti permettono di normalizzare il metabolismo.

Come parte della terapia manuale, si ricorre più spesso al massaggio, che è consentito solo dopo la rimozione delle esacerbazioni.

In altre fasi dello sviluppo della malattia, ha un effetto positivo sotto forma di miglioramento delle condizioni del paziente, normalizzazione del flusso sanguigno, eliminazione degli spasmi muscolari e miglioramento della funzione articolare.

Per fornire effetti terapeutici, il massaggio deve essere eseguito solo da un medico specialista esperto.

Esercizio terapeutico e ginnastica

Per migliorare la condizione del paziente con l'artrosi del rachide cervicale, è possibile utilizzare il programma di esercizi terapeutici, che dovrebbe nominare solo un medico. Se fare i movimenti sbagliati, allora può condurre a un inasprimento di attacchi di una malattia.

Insieme agli esercizi per la colonna cervicale, è utile eseguire il rinforzo. Ed è auspicabile fare ginnastica all'aria aperta. Quando si eseguono esercizi, è necessario scegliere la giusta forza d'impatto per evitare dolore e disagio.

Prodotti ortopedici speciali come un colletto, un cuscino o un particolare intimo medico possono portare sollievo quando si verifica un'artrosi uncovertebrale.

La decisione di eseguire un'operazione per il trattamento dell'artrosi vertebrale viene effettuata nella fase finale della malattia, quando i metodi conservativi non apportano più sollievo al paziente.

Il metodo di chirurgia è usato per trattare gli osteofiti pronunciati. In caso di rilevamento di giunti deformati, vengono utilizzati trapianti artificiali. Come risultato dell'operazione, è possibile riportare il collo alla sua precedente mobilità.

conclusione

L'artrosi del rachide cervicale è pericolosa per la salute perché è in grado di fornire dolori lancinanti che possono causare disagio per lungo tempo. Un'attenzione speciale merita l'artrosi non vertebrale, che è un tipo di artrosi cervicale deformante.

Oltre al dolore, è caratterizzato dalla presenza di escrescenze ossee, che complicano in modo significativo il trattamento della malattia. Pertanto, è molto importante consultare il medico il prima possibile al fine di prevenire lo sviluppo di tali condizioni. Identificato nella fase iniziale, la malattia è facilmente curabile con l'aiuto di moderni farmaci.

Artrosi del rachide cervicale - 7 cause e trattamento. Conseguenze della malattia

Navigazione dell'articolo:

Le malattie associate alla spina dorsale mettono in pericolo la salute umana, aumentando il rischio di lesioni al midollo spinale. Le lesioni conseguenti, i lividi, possono cambiare la struttura del corpo, così come le sue importanti funzioni. L'artrosi del rachide cervicale è una malattia con cui gli anziani spesso vengono da uno specialista. Un'altra malattia può svilupparsi se una persona ha problemi con la postura o l'area del collo sopporta regolarmente carichi elevati. Effettuare una prevenzione precoce dell'artrosi è una garanzia della salute della colonna vertebrale.

Cos'è l'artrosi?

L'artosi è una malattia cronica delle articolazioni, innescata dall'usura dell'osso e delle parti articolari.

Il rischio di sviluppare la malattia con l'età aumenta più volte. L'artrosi colpisce sia uomini che donne. La malattia si sviluppa nei giovani (da trenta anni). Ogni anno il numero di pazienti aumenta attivamente.

Osteoartrosi del rachide cervicale - che cos'è?

C'è un enorme numero di varietà di artrosi che colpisce le articolazioni di vari organi. Molte persone si rivolgono agli specialisti per saperne di più sull'artrosi del rachide cervicale, su quello che è.

La non articolazione del collo è un processo patologico di natura degenerativa, che distrugge o deforma parzialmente il tessuto cartilagineo tra i corpi vertebrali. La sintomatologia della malattia è molto simile all'osteocondrosi, tuttavia, l'osteoartrosi della forma del picco (osteofiti) può formarsi durante l'artrosi.

Le vertebre del calcinato cervicale, con conseguente problemi con il flusso sanguigno, terminazioni nervose. Questa immagine provoca l'emergere di altre malattie, inclusa la natura neurologica.

patogenesi

Spesso la malattia compare negli anziani. Le superfici delle articolazioni iniziano a svanire con l'età, l'elasticità dei dischi tra le vertebre viene persa, lo scheletro osseo diventa meno duraturo ed è facile ferirlo.

Recentemente, l'artrite cervicale ha iniziato a essere diagnosticata nei giovani che hanno uno stile di vita prevalentemente sedentario. Hanno una postura curvata, cartilagini e articolazioni della regione cervicale sono costretti a sopportare un carico elevato, a seguito del quale la malattia inizia a svilupparsi.

motivi

L'artrosi cervicale può provocare tali motivi:

  • anomalie dello sviluppo dalla nascita. Sotto l'influenza di fattori negativi nel feto, la formazione errata delle vertebre cervicali si verifica ancora intrauterina. Questo può essere una carenza di processi, sottosviluppo delle articolazioni. A causa di queste patologie, le vertebre vengono spostate, facendo pressione sulle radici nervose.
  • Lesioni spinali, spaccature, distorsioni.
  • Infiammazione, provocando la comparsa di dolore, gonfiore, che limita l'attività motoria articolare.
  • Pulendo la superficie delle articolazioni, la deformazione delle vertebre, provocata da un carico eccessivo sulla regione cervicale (una persona sollevata pesante, non fa sport, conduce uno stile di vita sedentario).
  • Peso in eccesso
  • Cambiamenti ormonali nel corpo.
  • Violazione dei processi di assorbimento, distribuzione, assorbimento, rilascio di sostanze minerali.

Quadro clinico

Quando una persona ha l'artrosi del rachide cervicale, i sintomi con cui le persone spesso si rivolgono a uno specialista sono dolori al collo, aggravati a turno. Nel corso del tempo, le sensazioni dolorose diventano pronunciate, danno all'area delle scapole e delle gambe, quando una persona muove bruscamente la testa o si appoggia. Si osservano disturbi della mobilità del rachide cervicale, in conseguenza dei quali il paziente è costretto a prendere una posizione in cui viene ridotto il carico sulla zona interessata.

La comparsa di dolore e disagio - sintomi caratteristici di molte malattie della colonna vertebrale. I segni che indicano l'artrosi cervicale del collo possono essere:

  • crunch del collo che si verifica quando la testa è inclinata;
  • mal di testa che si verificano spesso nel collo;
  • pressione sui vasi sanguigni, provocando problemi con il flusso di sangue nel cervello;
  • vertigini, nausea, tinnito;
  • diminuzione della sensibilità dell'epidermide, che appare a causa della compressione delle terminazioni nervose.

Se non si inizia a trattare la malattia in tempo, possono esserci gravi conseguenze: un ictus, una degenerazione del midollo spinale, una perdita di sensibilità, la capacità di muoversi completamente.

Tipi di artrosi cervicale

L'artrosi del collo è divisa in:

  • primaria - irragionevolmente colpisce la cartilagine articolare.
  • Secondario - che inizia sullo sfondo di varie malattie, displasia articolare, lesioni ricevute, infiammazione, patologie endocrine e altri fattori correlati.
  • Localizzato - la malattia colpisce solo una articolazione.
  • Generalizzato - la malattia copre molte articolazioni.
  • Deformazione - in cui le estremità delle ossa, che si trovano vicino alle articolazioni, cambiano forma, c'è una violazione del loro funzionamento, che porta alla comparsa di sensazioni dolorose. La spondilolistesi non vertebrale, che comprende articolazioni non vertebrali del rachide cervicale, è considerata una delle sottospecie dell'artrosi deformante.

diagnostica

Prima di tutto, lo specialista redige una storia del paziente al fine di determinare la natura delle sensazioni dolorose, a che ora appaiono, si placano. Se ci sono problemi al collo, non ritardare la visita dal medico. Questo aiuterà a diagnosticare l'artrosi della regione cervicale, che è nella fase iniziale, e iniziare la sua terapia in tempo per evitare gravi conseguenze.

La tecnica principale in grado di rilevare la malattia è una radiografia della regione cervicale in diverse proiezioni. Dopo aver ricevuto un'istantanea, lo specialista sarà in grado di vedere la forma, le dimensioni delle vertebre, gli spazi tra le articolazioni, le escrescenze ossee esistenti.

Un esame RMN aiuta a confermare la diagnosi di cervicoartrosi, durante la quale è possibile vedere in dettaglio la condizione dei legamenti, così come le patologie esistenti dei dischi cartilagineo intervertebrale. Se la risonanza magnetica è controindicata, il paziente si riferisce a una TAC. Inoltre, per valutare i cambiamenti nei vasi sanguigni (il grado di restringimento, la pressione su di essi dalle vertebre, problemi con il flusso sanguigno), gli esperti raccomandano l'angiografia.

video

Artrosi delle vertebre del rachide cervicale

Metodi di trattamento

Dopo aver impostato una diagnosi accurata, viene eseguito il trattamento dell'artrosi del rachide cervicale. Al fine di evitare complicazioni, è imperativo che il paziente segua tutte le raccomandazioni del medico.

Nel processo di trattamento dell'artrosi, la combinazione di farmaci, fisioterapia, esercizio fisico, terapia manuale e medicina tradizionale ha dimostrato la sua efficacia.

Trattamento farmacologico

Dolori al collo, restrizioni sull'attività fisica, rendono la vita di una persona insopportabile. Per eliminare i sintomi principali, gli esperti raccomandano l'uso di tali farmaci:

  • i farmaci non steroidei che alleviano l'infiammazione sono l'elemento più importante nel trattamento della cervicoartrosi, eliminando il gonfiore alle articolazioni e alleviando il dolore;
  • rilassanti muscolari - alleviano la tensione muscolare;
  • condroprotettore - protezione dalla distruzione della cartilagine, superficie articolare;
  • agenti di flusso sanguigno e vitamine che forniscono ossigeno alla zona interessata, stimolando così i processi di rigenerazione.

fisioterapia

Tale trattamento, nel processo di spondilolistesi cervicale, aiuta:

  • eliminare il dolore, la tensione;
  • stabilire l'attività motoria delle articolazioni;
  • ridurre il rischio di sviluppare la malattia in futuro.

La scelta della fisioterapia dipenderà da quali risultati lo specialista riceverà dopo i raggi x. Questi possono essere:

  • stimolazione elettrica pulsata;
  • idroterapia;
  • terapia laser.

Terapia fisica

Un numero enorme di persone è interessato a come trattare l'artrosi della regione cervicale, facendo terapia fisica. Per ridurre il carico sul collo, puoi rafforzare i muscoli che tengono la testa verticalmente. Esercizi per la spondilolistesi cervicale aiutano a sviluppare la flessibilità della colonna vertebrale, oltre a rafforzare il corpo nel suo complesso, prestando particolare attenzione al collo.

Quando si sceglie uno sport, indicato per le persone che soffrono di artrosi cervicale, è preferibile nuotare.

Sollevamento pesi vietato, così come l'esecuzione di esercizi con ponderazione.

Una buona scelta è quella di fare esercizi quotidiani (inclinazione della testa lateralmente, movimenti circolari), avendo precedentemente allungato le gambe per stimolare il flusso sanguigno. Questo è necessario per ridurre il rischio di lesioni, distorsione.

Terapia manuale

Tale procedura medica dovrebbe essere eseguita solo da un chiropratico professionista, dopo aver consultato un medico che è convinto che non ci sono controindicazioni e darà il permesso per i massaggi. Un massaggiatore aiuta ad eliminare la tensione nella regione cervicale rimuovendo i muscoli sovraffaticati. Grazie alla tecnica del punto, il flusso sanguigno viene attivato, il corpo è rilassato. Durante la procedura, il paziente non dovrebbe provare dolore. In caso di reclami, è necessario consultare immediatamente il proprio medico, circa la possibilità di continuare la terapia manuale.

Trattamento con metodi popolari

La terapia domiciliare aiuta a stimolare il flusso sanguigno, a fermare il dolore, a eliminare il processo infiammatorio. Inoltre, i rimedi popolari hanno un effetto antibatterico. Nel processo di trattamento della cervicoartrosi, si raccomanda di usare lo sfregamento, gli unguenti, fare lozioni e prendere vari decotti medicinali. L'unguento preparato sulla base di propoli, brodo di betulla e olio di geranio hanno dimostrato la loro efficacia nella pratica.

L'uso quotidiano di rimedi popolari aiuta ad eliminare il gonfiore della regione cervicale, per fermare il dolore.

Spesso, l'unguento viene applicato sulla zona interessata, prima di andare a letto, fino a quando i sintomi scomodi scompaiono completamente.

Intervento chirurgico

Quando una persona ha l'artrosi della colonna cervicale, il trattamento chirurgico viene effettuato come ultima risorsa. Gli osteofiti, che si formano sul tessuto osseo, esercitano una pressione sul midollo spinale, sui vasi sanguigni e sulle terminazioni nervose. Se è stato effettuato un trattamento farmacologico inconcludente, è necessario un intervento chirurgico, durante il quale vengono rimosse le crescite patologiche sulle ossa. Ciò consente di migliorare in modo significativo le condizioni del paziente nel periodo successivo all'intervento chirurgico.

effetti

Se si procede a una consultazione con uno specialista nel tempo, l'artrosi delle vertebre cervicali può essere eliminata impiegando da due a tre settimane di terapia. Se la malattia viene trascurata, continuerà a svilupparsi. Il paziente è difficile rimanere in una posizione del corpo. È possibile sbarazzarsi dei sintomi fastidiosi con procedure fisioterapiche, così come con l'aiuto di un terapista manuale che può massaggiare i dischi rigonfi con un ciclo di massaggi.

prevenzione

La spondilolistesi della zona cervicale è difficile da curare. Questa è una procedura piuttosto lunga, durante la quale è necessario un grande sforzo sia dal medico che dal paziente. Per ridurre il rischio di malattie, puoi spendere la sua prevenzione:

  • sbarazzarsi di chilogrammi in eccesso, creando un carico eccessivo sulla colonna vertebrale, così come la sua parte articolare.
  • Aumento dell'attività motoria. Uno stile di vita sedentario, trovarsi in una posizione scomoda per lungo tempo ha un effetto negativo sullo stato della colonna vertebrale. Una piccola carica che deve essere fatta ogni ora (inclinazioni e colli circolari) contribuirà ad eliminare la tensione.
  • Assicurarsi che non vi sia alcuna curvatura della colonna vertebrale.
  • Scegli di dormire con materasso e cuscino ortopedico.

L'artrosi cervicale minaccia una persona con la comparsa di seri problemi di salute.

Per evitare questo, è meglio comprare un tutore speciale per il collo. Indossarlo per un lungo periodo di tempo aiuta a liberarsi dei problemi posturali, oltre a rafforzare il corsetto muscolare.