Principale

Massaggio

Come trattare l'osteoartrite - farmaci e rimedi popolari, chirurgia per sostituire l'articolazione

La patologia della cartilagine articolare è considerata una malattia comune, poiché secondo le statistiche, fino al 15% degli abitanti del mondo ne soffre. Il trattamento dell'artrosi dell'articolazione nelle prime fasi viene eseguito con successo, sia con farmaci che con rimedi popolari. Con la progressione della malattia, oltre ai farmaci, vengono applicate terapie chirurgiche. Patologie del ginocchio, dell'anca, della cartilagine falangea, che si sviluppano sullo sfondo dell'invecchiamento naturale del corpo o come conseguenza di lesioni, malattie croniche o infettive, sono considerate le più comuni.

Cos'è l'artrosi

Quando si verifica un dolore grave nell'articolazione, a qualsiasi persona senza una differenza si parla di una malattia. Tuttavia, per iniziare il trattamento nel tempo, è necessario sapere cos'è l'artrosi, una malattia distruttiva della cartilagine articolare derivante dalla sua sconfitta. Spesso la malattia inizia a disturbare le persone dopo 45 anni, ma ci sono delle eccezioni. La distruzione della cartilagine è una conseguenza di gravi lesioni, fratture o sforzi fisici eccessivi. La malattia si manifesta con esacerbazioni ricorrenti, che spesso colpiscono le dita dei piedi, le mani, le caviglie, le articolazioni dell'anca e le ginocchia.

Posso curare l'artrite

La malattia articolare si sviluppa gradualmente. All'inizio non ci sono quasi sintomi, quindi è difficile da determinare. In primo luogo, una persona avverte un dolore articolare corto, debole rigidità. Potrebbero essere necessari diversi anni prima che venga fatta una diagnosi. Quando una persona viene superata da un tale problema, naturalmente ha una domanda: l'artrosi può essere curata? Pareri medici su questo set, ma ogni caso deve essere considerato individualmente. Quindi, come sbarazzarsi di artrosi? La terapia primaria è volta a ripristinare la struttura articolare distrutta.

Metodi di terapia

La scelta del trattamento dipende dalla gravità del processo. Poiché i cambiamenti degenerativi dell'articolazione in questa malattia sono irreversibili, il compito principale del medico è quello di prevenire le complicanze, per preservare la funzione della cartilagine. Esistono diversi metodi e sono applicati in un complesso. Le loro indicazioni includono il miglioramento della nutrizione della cartilagine, l'espansione della gamma di movimenti, l'eliminazione delle comorbidità, la soppressione dei processi infiammatori (accumulo di liquidi, edema tissutale). Per fare ciò, applicare:

  • terapia farmacologica;
  • massaggio;
  • fisioterapia;
  • trattamento domiciliare con metodi tradizionali;
  • esercizi terapeutici;
  • intervento chirurgico

Trattamento dell'osteoartrosi senza chirurgia

Ci sono 4 gradi di sviluppo di questa patologia. Nelle fasi iniziali (fasi 1,2,3), viene applicato un trattamento conservativo. Durante il periodo in cui la distruzione della cartilagine, delle articolazioni e dei tessuti circostanti porta a una necrosi su larga scala, il paziente viene salvato chirurgicamente (fase 4). Il primo e lo stadio della malattia vengono trattati con metodi gentili volti a rafforzare l'immunità complessiva del corpo. Nella terza fase della malattia viene applicato un trattamento più serio:

  • antidolorifici (pillole, iniezioni);
  • farmaci anti-infiammatori non steroidei;
  • condroprotettore che alleviano gonfiore, gonfiore;
  • agenti che stimolano la microcircolazione;
  • esercizio terapeutico;
  • dieta speciale;
  • fisioterapia (laser, crioterapia, onde magnetiche, ecc.).

operazione

Se la terapia farmacologica era impotente, viene prescritto l'intervento chirurgico. Applicare tre operazioni per l'artrosi: artroscopia, artroplastica, protesi. Nel primo caso, un ago viene inserito nell'articolazione interessata, con l'aiuto di quali aree dolenti vengono rimosse, quindi lucidate. La protesi è un'operazione più complicata in cui non viene rimossa solo l'area interessata, ma viene inserita una nuova protesi per sostituirla sotto forma di una protesi artificiale che il corpo non rifiuta e l'uso non provoca disagio.

Come trattare l'artrosi

I farmaci sono disponibili sotto forma di supposte, gel, soluzioni per iniezioni, compresse, unguenti, capsule, compresse. Oltre al trattamento conservativo in clinica ea casa, i pazienti vengono mostrati a riposo nei sanatori, fornendo un effetto benefico su tutto il corpo. I principali farmaci per l'artrosi, quando la malattia è in fase acuta, sono destinati al sollievo dal dolore. Degli altri medicinali usati;

  • Vitamine del gruppo B (cianocobalamina, tiamina);
  • agenti desensibilizzanti (Pipolfen, Suprastin);
  • ormoni surrenali (Prednisolone, Idrocortisone).

compresse

I FANS (Diclofenac, Ibuprofen, Nimesulide) aiutano a rimuovere il dolore. Tuttavia, il loro uso prolungato cancella l'immagine della malattia, e il paziente è sicuro che la patologia è scomparsa, ma la malattia continua a progredire, perché i farmaci anti-infiammatori rimuovono solo il dolore. Allevia infiammazione, gonfiore e dolore ai corticosteroidi (idrocortisone, Loracort), ma queste pillole con l'artrosi portano alla dipendenza e a molteplici effetti collaterali.

Il segreto è rivelato! Scopri se puoi curare l'artrosi del ginocchio

La diagnosi di artrosi è spesso percepita come una frase. Questa malattia non rappresenta una minaccia per la vita, ma la sua qualità si sta deteriorando in modo significativo. I movimenti abituali causano dolore, è difficile camminare, sedersi, alzarsi, gli arti sono deformati nel tempo, i cambiamenti dell'andatura. Le persone con forme gravi di artrosi, in particolare l'artrosi del ginocchio, diventano disabili perché non possono muoversi senza dispositivi di assistenza.

E 'possibile curare l'artrosi del ginocchio - questa domanda è fonte di preoccupazione per molti. L'osteoartrite è una malattia cronica, cioè, è possibile rallentare il suo sviluppo, per ottenere una remissione prolungata, ma non completamente guarita. Eppure, i pazienti con gonartrosi hanno speranza.

Gradi di artrosi e possibilità di una cura

L'artrosi nel suo sviluppo passa attraverso 4 fasi. Più il processo procede, più difficile è non curare la gonartrosi, ma almeno alleviare i sintomi.

  1. I sintomi sono lievi, ma la distruzione del tessuto cartilagineo è già iniziata.
  2. La distruzione della cartilagine continua, portando ad una diminuzione della mobilità della gamba nel dolore intenso articolare e acuto durante lo spostamento.
  3. Il tessuto cartilagineo è molto diluito, le ossa che formano le articolazioni esposte iniziano a crescere e deformarsi.
  4. La cartilagine viene distrutta, la deformazione delle ossa porta ad un cambiamento nell'asse dell'arto interessato, l'articolazione non affronta la sua funzione, l'arto nel ginocchio è completamente immobilizzato (anchilosi).

L'artrosi di 1 grado può essere sospettata dal dolore a breve termine che si verifica quando una persona si alza, si siede, inizia a camminare. Non vi è alcuna deformità marcata dell'articolazione, che può essere vista durante l'esame, anche la radiografia non è sufficientemente informativa, sono necessari ulteriori test per effettuare la diagnosi. Se si effettua una diagnosi in tempo e si inizia un trattamento completo, interrompere realmente il processo di distruzione della cartilagine e persino ripristinarlo.

A partire dalla fase 2, la terapia è principalmente finalizzata ad alleviare i sintomi e rallentare i processi degenerativo-distrofici. La riparazione dei tessuti è improbabile, il compito principale è quello di preservare ciò che rimane. Se l'artrosi ha raggiunto il grado 3, i tentativi di rallentare la distruzione della cartilagine e la deformità ossea sono spesso infruttuosi, la malattia passa rapidamente allo stadio 4 (quindi, alcune fonti emettono solo 3 gradi di gonartrosi). Con cambiamenti irreversibili, l'articolazione viene sostituita con una protesi, questo metodo di correzione chirurgica è chiamato endoprotesi.

A chirurgia a volte ha fatto ricorso a 2 stadi di gonartrosi. Eseguono una chirurgia artroscopica minimamente invasiva, rimuovendo il tessuto morto attraverso la piccola incisione, pezzi della cartilagine distrutta. A causa di ciò, la gamma di movimenti aumenta, non sono accompagnati da dolore, l'infiammazione è alleviata. Questo non è la guarigione, ma solo il sollievo dei sintomi per il prossimo anno o due.

Indicazioni terapeutiche

La terapia di varie malattie può essere effettuata in 3 direzioni:

  • etiotropico - volto ad eliminare la causa della malattia;
  • sintomatico - per alleviare i sintomi;
  • patogenetico: questo intervento nel meccanismo dello sviluppo della malattia.

La scelta dei metodi di terapia etiotropica per l'osteoartrosi delle articolazioni del ginocchio è limitata, così come l'efficacia del trattamento. Nella vecchiaia, i cambiamenti naturali nel corpo portano allo sviluppo dell'artrosi. L'artrosi si verifica sullo sfondo di displasie congenite, patologie genetiche, malattie autoimmuni, disordini metabolici, squilibri ormonali, malattie croniche dell'apparato muscolo-scheletrico. Tutti questi fattori non sono quasi suscettibili di correzione. La gonartrosi dell'articolazione del ginocchio si sviluppa spesso dopo un infortunio, anche questa causa non può essere eliminata, si può solo provare a prevenire le complicazioni della lesione. Ma l'artrosi post-traumatica si manifesta pochi anni dopo l'infortunio e il suo sviluppo indica che non è stato possibile compensare le sue conseguenze.

I fattori che contribuiscono allo sviluppo dell'artrosi possono essere ridotti al minimo. Ad esempio, cambiare lavoro o hobby in cui le articolazioni del ginocchio sono sistematicamente sottoposte a stress eccessivo. Oppure, al contrario, condurre uno stile di vita più attivo, smettere di fumare e alcol, bilanciare la dieta, perdere peso.

La terapia sintomatica facilita solo le condizioni del paziente, ma non impedisce la progressione dell'artrosi e, inoltre, non contribuisce alla riparazione dei tessuti. Naturalmente, questo non significa che l'assunzione di farmaci anti-infiammatori con un effetto anestetico non abbia senso. Con l'artrosi che si verifica in modo acuto, non possono fare a meno. Ma se il dolore, gonfiore scomparso, la gamba ha cominciato a muoversi meglio nel ginocchio, questo non significa che la malattia è stata sconfitta. Ha solo in agguato per un po '. Quindi la questione di come trattare l'artrosi del ginocchio, la terapia sintomatica non è rilevante. Ma i metodi della terapia patogenetica dovrebbero essere fermati, perché sono mirati a curare il paziente.

L'essenza del trattamento patogenetico

Prima di parlare di questo trattamento dell'artrosi, dobbiamo ricordare qual è la sua patogenesi, cioè il meccanismo di sviluppo. La malattia inizia con un cambiamento delle caratteristiche fisiche e chimiche del tessuto cartilagineo. Può essere innescato da un cambiamento nell'afflusso di sangue ai tessuti periarticolari, una mancanza di ossigeno e nutrienti nel liquido sinoviale, una violazione del meccanismo di produzione degli enzimi. La cartilagine perde la sua elasticità, comincia a incrinarsi, si assottiglia, non può svolgere la sua funzione di ammortizzatore tra le ossa articolate.

A causa di cambiamenti nella cartilagine, la placca ossea subcondrale, situata direttamente sotto di essa, è sottoposta a un aumento dello stress. Un meccanismo di protezione funziona, viene attivata la produzione di materiale osseo. Lungo i bordi, dove la piastra è sottoposta alla minima pressione, si formano delle escrescenze osteofite. Irritano la membrana sinoviale che riveste la capsula articolare dall'interno.

Di conseguenza, la composizione del fluido sinoviale cambia, che svolge il ruolo di un lubrificante naturale e un mezzo nutritivo per l'articolazione. L'osteoartrosi è spesso complicata da sinovite - produzione eccessiva di fluido sinoviale anormale, gonfiore delle ginocchia, aumento di volume. Il tessuto cartilagineo è sostituito da tessuto adiposo e connettivo, i fili densi del tessuto connettivo limitano la mobilità dell'articolazione.

Per curare o almeno fermare l'artrosi, è necessario:

  • aumentare l'apporto di sangue e migliorare il trofismo tissutale;
  • compensare la mancanza o l'eccesso di enzimi;
  • fornire al corpo tutto il necessario per la sintesi del tessuto cartilagineo;
  • normalizzare il volume e la composizione del liquido sinoviale.

Il miglioramento del flusso sanguigno e della nutrizione dei tessuti è facilitato dalla maggior parte delle procedure fisioterapeutiche, nonché da un unguento con azione irritante locale. Durante l'elettroforesi, il tessuto può essere saturo di enzimi. Ma il trattamento principale per l'osteoartrite, volto a proteggere e ripristinare la cartilagine, è l'uso di condroprotettori. Negli ultimi anni, l'artrosi viene attivamente trattata con iniezioni di acido ialuronico. E i più progressivi sono i metodi della terapia biologica.

Trattamento con condroprotettore

I condroprotettori sono farmaci che contengono componenti naturali del tessuto cartilagineo o dei loro analoghi sintetici, sostanze che attivano la sintesi di tali componenti o rallentano la loro rottura. I condroprotettori possono includere:

  • solfato di sodio o condroitin solfato (Mucosat, Artrin, Hondrolone, Hondroxide);
  • glucosamina, glucosamina solfato o cloridrato (Arthron-Flex, Dona);
  • complesso peptidico glicosaminoglicano (Rumalon);
  • acido solforico di mucopolisaccaride poliestere (Arteparon).

Condroprotettore di terza generazione - Arthron triactiv Forte, Teraflex Advance, Movex Activ - contengono 2 componenti di tessuto cartilagineo e un farmaco antinfiammatorio (diclofenac, ibuprofene, dimexide, metilsulfonilmetano). Quest'ultimo farmaco contribuisce anche alla rigenerazione della cartilagine. I preparati combinati sono più efficaci delle monopreparazioni, pertanto, nel trattamento dell'osteoartrite dell'articolazione del ginocchio, ricorrono principalmente a questi.

Condroprotettore prodotto sotto forma di:

  • compresse, capsule, polveri per somministrazione orale;
  • soluzione per iniezione intramuscolare;
  • unguenti, gel per sfregamento nell'articolazione.

I preparati per uso esterno possono essere usati come trattamento ausiliario, la terapia sistemica con condroprotettore è più efficace.

Principi di trattamento con condroprotettore:

  • Molti condroprotettori alleviare il dolore e ridurre l'infiammazione lungo la strada, ma questo non è lo scopo principale della loro somministrazione, per il trattamento sintomatico è meglio utilizzare i FANS più convenienti;
  • il trattamento è efficace negli stadi 1-2, fino a quando la distruzione della cartilagine non è irreversibile;
  • è necessaria una somministrazione sistematica a lungo termine di farmaci, diversi corsi con interruzioni, un corso dura fino a sei mesi, in modo che il trattamento duri per anni.

Se sei a rischio, dovresti iniziare a prendere condroprotettori a scopo profilattico, prima che compaiano i primi sintomi di artrosi. I condroprotettori non sono una panacea, proteggono la cartilagine piuttosto che ripararla e l'artrosi è più facile da prevenire che curare.

Iniezioni di acido ialuronico e bioterapia

La terapia patogenetica dell'artrosi coinvolge, insieme all'introduzione nel corpo dei componenti del tessuto cartilagineo, l'uso di sostituzioni del fluido articolare (sinoviale). È necessario per il normale funzionamento dell'articolazione e la nutrizione della cartilagine. La malattia renale, la vecchiaia, il carico non avviato possono portare al fatto che il fluido articolare viene prodotto in quantità insufficiente. Con l'artrite e altri processi infiammatori, lesioni croniche, disturbi endocrini, artrosi, i suoi cambiamenti di composizione, diminuzione della viscosità, l'attività degli enzimi che causano la distruzione di aumenti della cartilagine.

L'acido ialuronico è il sostituto più popolare per il liquido articolare. Forma un film protettivo sulla superficie interna dell'articolazione, aumenta l'elasticità della cartilagine, la mobilità articolare. Preparati di acido ialuronico: Hiastat, Ostenil, Synvisc, Duralan.

Principi importanti di trattamento con questi farmaci:

  • Il ciclo di iniezioni viene eseguito ogni sei mesi, 3-4 iniezioni vengono effettuate a intervalli di 1-2 settimane;
  • il trattamento con acido ialuronico è possibile solo nella fase di remissione e non può essere eseguito con sintomi di sinovite.

La terapia biologica è una nuova direzione promettente di trattamento conservativo. Nel trattamento dell'osteoartrite ricorrere a tali metodi:

  • La PRP-terapia è un'iniezione iniettata al centro della lesione del plasma sanguigno arricchita con trombociti. Il plasma viene prelevato dal paziente stesso, quindi non causa il rifiuto. Le piastrine sono un fattore di crescita, stimolano il processo di rigenerazione e riducono l'infiammazione;
  • la terapia citochinica è l'introduzione della proteina IL-1Ra, che è un antagonista del recettore dell'interleuchina-1. L'interleuchina-1 è un mediatore dell'infiammazione che provoca una distruzione accelerata della cartilagine. Questo tipo di bioterapia è più efficace per l'artrite, ma aiuta anche con l'artrite;
  • La terapia MSK è una terapia con cellule staminali ottenuta dal cordone ombelicale o dal cordone ombelicale. Le cellule staminali possono svilupparsi in cellule di qualsiasi tessuto, in particolare, possono servire a ripristinare la cartilagine.

Terapia adiuvante

Il trattamento principale per l'osteoartrosi è la terapia farmacologica. Ma il trattamento deve essere completo. Per un effetto più pronunciato sono necessari:

  • procedure fisioterapiche che migliorano la circolazione sanguigna, attivano i processi metabolici nei tessuti, aiutano a purificare il corpo dalle cellule morte, innescare i processi di rigenerazione, alleviare lo spasmo muscolare;
  • Esercizio di terapia, esercizi terapeutici, alcuni sport - a causa di carichi dosati regolari sull'articolazione, la sua mobilità aumenta, e esercizi di rafforzare i muscoli e legamenti che supportano l'articolazione, impedendo le sue dislocazioni;
  • Il trattamento sanatorio-resort in remissione ha un effetto restitutivo sul corpo.

È anche necessario osservare una certa dieta, controllare il peso, usare prodotti ortopedici. Massaggio del piede utile, ozonoterapia - iniezione di ozono irradiato con laser nell'articolazione. Puoi cucinare secondo ricette popolari per uso interno ed esterno.

Dovrebbe essere compreso che tutti questi metodi migliorano la qualità della vita, contribuiscono a una remissione più lunga, ma non sono in grado di eliminare definitivamente l'artrosi. I metodi più efficaci di trattamento conservativo hanno un limite di possibilità, a partire dallo stadio 3 della malattia, aiutano solo a ridurre il dolore e ritardano l'inevitabile. Come curare l'artrosi dell'articolazione del ginocchio? Forse, dove la terapia è impotente, la chirurgia sarà d'aiuto?

È possibile curare l'artrosi con la chirurgia?

Il debridement artroscopico (rimozione delle particelle morte della cartilagine), come sopra menzionato, ha un effetto temporaneo. L'osteotomia, durante la quale cercano di ristabilire la congruenza delle ossa articolate (la loro corrispondenza l'una con l'altra) archiviandole, viene raramente utilizzata. È molto difficile, richiede una riabilitazione a lungo termine e dà un effetto temporaneo.

L'artrodesi, in cui la cartilagine è completamente rimossa e le ossa crescono direttamente, è ancora meno efficace. Una persona perde un'articolazione, la gamba non si piega sul ginocchio, la sua mobilità è limitata ai movimenti delle articolazioni dell'anca e della caviglia. L'unico vantaggio di una tale operazione è l'eliminazione del dolore.

L'operazione più efficace è l'endoprotesi. È la sostituzione dell'articolazione del ginocchio con una protesi in ceramica, polimerica o metallo (titanio). Se l'operazione stessa e la riabilitazione postoperatoria hanno successo, il paziente può dimenticare il dolore, la mobilità limitata per un lungo periodo di tempo. La durata di vita dell'endoprotesi moderna più di alta qualità raggiunge i 25 anni, ma molti modelli si consumano prima. I pazienti con un'articolazione artificiale non possono essere pesantemente caricati, impegnati in salti, sollevamento pesi e sport traumatici.

L'endoprotesi è il trattamento più radicale per l'osteoartrosi, ma non è privo di svantaggi:

  • molte persone anziane con gravi comorbilità, l'intervento chirurgico è controindicato, c'è un alto rischio che il paziente non subisca un intervento chirurgico;
  • c'è il rischio di rigetto dell'endoprotesi, distruzione ossea;
  • con debolezza dell'apparato muscolo-legamentoso, la probabilità di dislocazione è alta;
  • ci sono 2 tipi di endoprotesi, a volte cementate si staccano a causa della distruzione dell'adesivo, e peggio non cementato e si mettono radici più a lungo, questo è un processo doloroso;
  • la vita dell'endoprotesi è limitata, e se un giovane viene operato, la protesi difficilmente lo servirà per il resto della sua vita. Una ri-operazione (revisione) è tecnicamente più difficile della prima;
  • L'endoprotesi è un'operazione costosa e un gran numero di operazioni di coda.

Ad oggi, non c'è motivo di sostenere che l'artrosi sia curabile. In teoria, è possibile recuperare se si inizia il trattamento in una fase precoce. In pratica, i primi sintomi dell'osteoartrite passano inosservati, il paziente sottovaluta il pericolo e chiede aiuto quando il tempo è già mancato. La terapia conservativa, incluso il trattamento con condroprotettore, è efficace solo negli stadi 1-2, e l'operazione non può trasformare una persona malata in una assolutamente sana e l'endoprotesi non durerà per sempre. Si spera che la situazione cambierà in meglio dopo la diffusa introduzione della terapia con cellule staminali. Ma finora questo non accade a causa dell'elevato costo della vita, degli effetti insufficientemente studiati sul corpo e delle considerazioni etiche. Quindi è meglio fare il massimo sforzo per prevenire l'artrosi.

È possibile curare l'artrosi per sempre

Su come curare l'artrite per sempre, pensa a tutti i pazienti che hanno patologia. Ma liberarsi della malattia è possibile solo nelle fasi iniziali. Se non vi è alcuna possibilità di una cura completa, è necessario imparare come vivere con l'artrosi, seguendo tutte le raccomandazioni del medico. Solo in questo caso è possibile interrompere lo sviluppo di gravi deformazioni e ritardare l'operazione.

Che tipo di artrosi è curabile

Secondo la maggior parte dei medici, è possibile fermare i cambiamenti degenerativi. Per fare questo, il trattamento dell'artrosi dovrebbe iniziare quando compaiono i primi sintomi. Questo di solito è un crunch alle articolazioni e un po 'di disagio quando si cambia la posizione del corpo.

Il trattamento è più efficace per le malattie causate da uno sforzo fisico intenso. In questo caso, per raggiungere il risultato, è sufficiente eliminare i fattori di rischio e seguire un corso di trattamento fisioterapico.

L'artrosi, che si è sviluppata sullo sfondo di malattie croniche e età avanzata, è più difficile da combattere. Ma qui puoi ottenere una lunga remissione. A tale scopo, il trattamento complesso viene effettuato nelle prime fasi.

Possibilità di recupero a 2 e 3 gradi

L'osteoartrite viene spesso diagnosticata nella fase dei cambiamenti nel tessuto cartilagineo. Ciò è dovuto all'assenza di intenso dolore all'inizio della malattia. Pertanto, la domanda più pressante rimane se è possibile curare l'artrosi solo con una visita in ritardo a un medico. In questo caso, tutti gli esperti danno una risposta definitiva - no. Per l'artrosi 2 e 3 gradi, c'è solo la terapia sintomatica e metodi per migliorare la nutrizione delle articolazioni. In casi estremi, l'operazione aiuterà.

La prognosi per la terapia di qualità

Per sconfiggere l'artrosi del ginocchio e persino dell'anca, puoi farlo. Per fare questo, dovresti consultare un medico in tempo. Con il primo grado di danno tissutale della cartilagine, a volte sono sufficienti numerosi cicli di terapia farmacologica e terapia fisica. L'ulteriore alimentazione e la ginnastica regolare hanno un effetto positivo sui processi di recupero e prevengono il passaggio della malattia allo stadio successivo.

Nei casi avanzati, il trattamento ha lo scopo di alleviare i sintomi e migliorare la qualità della vita. La terapia combinata consente molti anni di fare senza chirurgia. Ma anche dopo l'intervento chirurgico, i pazienti tornano a uno stile di vita normale. L'articolazione protesica attecchisce rapidamente e inizia a svolgere tutte le funzioni necessarie.

Prognosi senza trattamento

Eliminare l'artrosi senza trattamento fallirà anche in una fase precoce. Le ragioni che hanno causato cambiamenti nelle articolazioni continueranno il loro effetto insidioso. Di conseguenza, la malattia diventa rapidamente cronica, con tutte le conseguenze che ne conseguono. La condizione peggiorerà man mano che diminuisce lo strato di cartilagine tra le ossa.

A poco a poco, ci sarà dolore quando si cammina, e poi a riposo. Come risultato dell'attrito delle teste articolari, le ossa inizieranno a deformarsi e il movimento sarà fortemente limitato. I pazienti che non vogliono assumere farmaci, è necessario sapere che nelle prime fasi di artrosi viene trattata senza farmaci. Basta eseguire semplici esercizi o visitare la piscina.

Caratteristiche delle tecniche

La terapia dell'artrosi dipende dal grado di danno articolare e dalla gravità dei sintomi. Se prima il trattamento consisteva nella rimozione del dolore, ora la medicina è intervenuta. I farmaci sono ampiamente utilizzati per ripristinare il tessuto cartilagineo e alleviare l'infiammazione acuta.

Un effetto positivo, indipendentemente dal palcoscenico, è la ginnastica medica e il massaggio. Sollievo dal dolore può essere raggiunto procedure di fisioterapia e rimedi popolari.

Terapia farmacologica di primo stadio

L'uso di farmaci anti-infiammatori non steroidei aiuta a curare l'artrosi del grado iniziale. In questa fase, il dolore è quasi assente. In caso di indisposizione periodica, è sufficiente utilizzare mezzi esterni da questo gruppo:

Unguento applicato da 3 a 4 volte al giorno per migliorare la condizione. Il trattamento abusivo non dovrebbe essere. I prodotti per l'esterno non sono sicuri e possono causare effetti collaterali.

Rimedi esterni per il trattamento dell'artrosi

Trattamento 2 e 3 fasi

Nel secondo e terzo grado di danno ai dischi interarticolari, viene eseguita una terapia attiva con condroprotettore. Non aiuta a liberarsi dall'artrosi, ma aiuta a ripristinare e nutrire la cartilagine. Di conseguenza, l'attrito tra le articolazioni viene ridotto e la distruzione viene prevenuta.

La sindrome del dolore aumenta principalmente all'inizio della terza fase, e qui è necessario assumere forme più efficaci di farmaci. Per aiutare ancora venire NSAF. Sono prescritti in pillole e iniezioni. I farmaci più efficaci:

Le compresse possono essere assunte fino a 4 volte al giorno, rigorosamente durante i pasti. Le iniezioni sono prescritte per il dolore grave una volta al giorno.

Oltre ai farmaci antinfiammatori non steroidei, nei casi più avanzati possono essere necessari farmaci ormonali (desametasone e prednisolone). Allevia rapidamente gonfiore, infiammazione e dolore. Per migliorare l'effetto, è simultaneamente permesso utilizzare agenti esterni con effetto anestetico (Ketonal, Viprosal, Fastumgel).

In assenza di un effetto positivo, il medico prescrive un blocco dell'area interessata dell'articolazione. Questa è l'introduzione di antinfiammatori e anestetici direttamente nel centro del dolore.

Il trattamento dell'artrosi del 2 ° e 3 ° grado con i preparati farmaceutici viene effettuato sotto la supervisione di un medico e di esami del sangue.

operazione

Con l'aiuto della chirurgia, l'artrosi può essere curata solo temporaneamente. Il trattamento viene eseguito con una forte restrizione del movimento dell'articolazione e l'incapacità di servire te stesso. Durante l'operazione, l'artroscopia viene eseguita con la rimozione di residui di cartilagine danneggiata e ulteriori protesi.

Metodi per qualsiasi osteoartrite

L'attività motoria è benefica, indipendentemente dal grado di danno articolare. Il massaggio e la ginnastica aiutano a curare la forma iniziale di artrosi e fermano la progressione nelle fasi successive. Fisioterapia, dieta e ricette popolari sono anche usati per alleviare i sintomi.

fisioterapia

Fisioterapia per l'artrite

I sintomi dell'osteoartrosi possono essere superati con l'aiuto dell'hardware e degli effetti fisici. Tali procedure vengono eseguite in assenza di esacerbazione. Fisioterapia allevia il dolore e migliora il flusso sanguigno. Quando le patologie articolari sono di aiuto:

  • ozocerite e bagni di paraffina;
  • bagni di sale;
  • trattamento con magneti (dispositivo Almag);
  • Terapia ad ultrasuoni;
  • elettroforesi con farmaci.

La cura del fango e la balneoterapia hanno un effetto insostituibile. Un buon resort sarà utile non solo nella prima e nella seconda fase dell'artrosi, ma anche nei casi avanzati.

Educazione fisica e massaggio

Il componente principale del corso di trattamento dovrebbe essere la ginnastica e il massaggio. Esegui i complessi hanno bisogno di ogni mattina. Il carico viene distribuito in base alla posizione del giunto interessato.

Gli esercizi dovrebbero contenere elementi per la flessione e l'estensione degli arti. L'educazione fisica nella prima fase può essere svolta in qualsiasi posizione. E 'inoltre consentito andare a cavallo su una cyclette e nuotare. Per gravi deformità, le lezioni si svolgono solo in posizione sdraiata o seduta.

Prima e dopo la ginnastica dovrebbe eseguire un leggero massaggio. Per migliorare l'afflusso di sangue alle articolazioni, vengono utilizzati elementi di sfregamento, impastatura e carezza superficiale. Massaggiare la zona interessata e le articolazioni vicine.

Ricette popolari

Gli effetti a casa sulle articolazioni sono diffusi in qualsiasi forma di malattia. Sono utilizzati principalmente da pazienti che erroneamente pensano che l'artrosi sia curabile anche con gravi deformità. Tra le ricette popolari per il dolore e l'infiammazione:

  • unguenti e creme a base di miele, trementina, bile, uova e aceto.
  • lozione con sale, soda ed erbe aromatiche;
  • bagni di pino;
  • sfregamento alcolico con propoli e tarassaco;
  • comprime con bardana e cavolo;
  • applicazioni con argilla rossa e pepe.

La medicina tradizionale allevia la condizione, ma nessun rimedio casalingo può curare completamente l'artrosi.

Corretta alimentazione

Un punto importante della terapia è la dieta e la perdita di peso. Per fare ciò, è necessario ridurre il contenuto calorico del cibo, aumentando la dieta di frutta e verdura. È anche utile limitare i cibi grassi e fritti, le carni affumicate e l'alcol.

La normalizzazione del peso è una condizione essenziale per il trattamento. Se il carico sulle articolazioni persiste, la terapia non darà risultati.

conclusione

È possibile curare l'artrosi? Sicuramente sì, se questo è il primo grado e il desiderio di recuperare è grande. E no, se la malattia si è spostata in una fase di cambiamenti distruttivi nel tessuto cartilagineo. Ma per trattare la malattia è necessario in qualsiasi momento. Ciò contribuirà a mantenere la mobilità a lungo termine nelle articolazioni ed evitare la disabilità.

È possibile curare completamente l'artrosi?

L'artrosi, l'artrite sono considerate malattie comuni nel nostro tempo. Di fronte a persone che si chiedono se sia possibile curare la malattia?

Artrosi, caratteristiche patologiche

Le articolazioni del corpo umano devono sopportare lo sforzo fisico quotidiano durante l'esecuzione di tali azioni:

Con carichi sistematici, si verificano usura e invecchiamento delle giunture. Prima di tutto, i cambiamenti si manifestano nel tessuto cartilagineo, provocando lo sviluppo dell'artrosi.

L'artrosi delle articolazioni è rappresentata da una malattia degenerativa-distrofica cronica, che è caratterizzata da un cambiamento nelle strutture dell'articolazione. Prima di tutto, il tessuto cartilagineo viene deformato e distrutto: gradualmente perde la sua elasticità e le microsche appaiono sulla sua superficie. Col passare del tempo, il numero di microcracks aumenta così come le loro dimensioni. La cartilagine diventa corrosa, i bordi delle articolazioni diventano irregolari.

Dopo un determinato periodo di tempo, il processo patologico si diffonde alle ossa e ai tessuti molli. La deformità dell'articolazione è provocata da una variazione della lunghezza dei muscoli, dei legamenti e degli osteofiti (escrescenze ossee) che irritano i tessuti molli. Quindi c'è un'infiammazione non specifica, una frattura appare nell'articolazione dolorante, la mobilità precedente è persa, i dolori compaiono quando si muove.

La malattia colpisce le articolazioni:

  • al ginocchio;
  • anca;
  • polso;
  • caviglia;
  • gomito;
  • spalla;
  • interfalangea;
  • colonna vertebrale.

Gruppo di rischio

Il gruppo di rischio è costituito da persone le cui articolazioni presentano un carico di lavoro sempre maggiore a causa del modo di vivere, delle caratteristiche del lavoro:

  • caricatori, minatori;
  • atleti;
  • costruttori;
  • persone che sono in sovrappeso;
  • persone con posture scorrette;
  • persone con predisposizione ereditaria a malattie articolari;
  • persone con una storia di malattie ormonali, reumatiche, metaboliche;
  • persone che hanno subito fratture alle articolazioni;
  • persone con difetti nello sviluppo delle articolazioni.

Salvare la salute delle articolazioni può e le persone da questa lista. L'importante è cercare un aiuto medico in una fase precoce della malattia.

L'artrosi è curabile

Le persone che hanno avuto la malattia in questione sono interessate a sapere se l'artrosi delle articolazioni può essere curata. La risposta alla domanda non può essere inequivocabile, perché il risultato dipende dalle caratteristiche dell'organismo, dallo stadio di sviluppo della patologia, dalla presenza di malattie associate. Quando viene rilevata una malattia della cartilagine e del tessuto osseo, è possibile sospendere e arrestare la distruzione del tessuto cartilagineo.

Il corso del trattamento nei pazienti anziani è finalizzato a preservare l'elasticità, l'integrità della cartilagine, la mobilità dell'articolazione dolorante. L'invecchiamento del tessuto cartilagineo è sospeso per un po 'a causa di tali azioni:

  • attività fisica adeguata;
  • mantenere uno stile di vita sano;
  • corretta alimentazione;
  • perdita di peso;
  • monitoraggio sistematico della salute.

Affinché i risultati attesi appaiano, è necessario eseguire costantemente queste misure preventive.

Terapia combinata di artrosi

Il trattamento viene effettuato nei seguenti modi:

  • conservatore;
  • chirurgica.

Oltre a questi metodi, i medici hanno iniziato a usare l'artroscopia. Questo metodo di trattamento è meno traumatico, è usato per trattare una patologia deformante sulle articolazioni grandi. L'operazione viene eseguita con un artroscopio. Il chirurgo fa 2 piccole incisioni: un artroscopio è inserito in uno e gli strumenti usati nell'altro.

Quando viene rilevata una lesione nelle articolazioni, il paziente è interessato a chi prescriverà un ciclo di trattamento. Questa patologia viene trattata:

La terapia conservativa include i seguenti metodi:

  • trattamento farmacologico;
  • fisioterapia;
  • trattamento termale;
  • rimedi popolari;
  • esercizio terapeutico

Obiettivi del trattamento conservativo della malattia:

  • sollievo dal dolore;
  • ripristino della circolazione sanguigna all'interno dell'articolazione;
  • restauro di fibre cartilaginee danneggiate;
  • eliminazione del gonfiore dei tessuti molli.

Trattamento farmacologico

In una fase precoce o nella fase acuta della malattia, i medici prescrivono un ciclo di terapia farmacologica, che mira principalmente ad alleviare il dolore grave. I medici prescrivono farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS):

Tali farmaci hanno un effetto negativo sulla mucosa gastrica e intestinale. Abbiamo sviluppato farmaci di nuova generazione che hanno un effetto dannoso minimo:

L'effetto di questi farmaci:

  • farmaci per il dolore;
  • anti-infiammatori;
  • antipiretico.

Trattamenti non farmacologici

Oltre all'uso di droghe, è anche possibile utilizzare la terapia non farmacologica. L'artrosi viene curata nei sanatori, a casa. La terapia non farmacologica include:

  • esercizio terapia. La terapia fisica è necessaria per prevenire l'atrofia muscolare. Carico, l'ampiezza dei movimenti aumenta gradualmente. Gli esercizi sono eseguiti sistematicamente, le lezioni a breve termine non porteranno l'effetto desiderato;
  • Trattamento termale: trattamento con acque minerali, massaggi, fango;
  • turno di potenza. Non esiste una dieta speciale, ma i medici consigliano di mangiare cibi che contengono molto calcio (verdure, latticini, frutta). Dare la preferenza a Brawn.

I pazienti sono interessati a sapere se l'artrosi può essere trattata con impacchi, riscaldando le articolazioni nella vasca da bagno, il bagno caldo. È possibile rimuovere la sindrome del dolore con il calore solo dopo aver consultato un medico.

Metodi tradizionali di trattamento dell'artrosi

È possibile curare i danni articolari combinando la terapia farmacologica con i rimedi popolari. Il trattamento con metodi non convenzionali porta sollievo, ma i medici raccomandano l'uso della medicina tradizionale come supplemento alla terapia farmacologica e fisica.

Nel trattamento dell'artrosi, le persone usano le ricette della medicina tradizionale:

  • impacchi di foglie, succo di cavolo;
  • avvolgere con rafano;
  • perossido di idrogeno;
  • sfregamento con nove;
  • impacco di fiocchi d'avena;
  • bardana comprime;
  • impacco di patate;
  • comprimere gesso + yogurt;
  • bagni di pino;
  • decotto di cipolla;
  • massaggio in acqua di mare;
  • bagno di marciume.

L'efficacia del trattamento termale

I medici raccomandano di curare l'artrosi in condizioni di sanatorio-resort. La cura permanente dell'artrosi non funziona, ma con l'aiuto di terapia complessa, infiammazione, distruzione del tessuto cartilagineo, il dolore si ferma.

Sul territorio della Russia, paesi stranieri (Repubblica Ceca, Bielorussia, Caucaso, Crimea). molte località in cui vengono trattate le articolazioni dolenti.

Il trattamento termale comprende i seguenti metodi di terapia:

  • la sporcizia;
  • esercizi ginnici;
  • bagni minerali;
  • massaggio.

In Russia ci sono molte località che offrono ai pazienti il ​​trattamento di quasi tutte le malattie del sistema muscolo-scheletrico. La terapia del fango di solfuro di fango, che si svolge nel sanatorio "Vecchia Russia" a Novgorod, è molto efficace. Questo fango contiene molto bromo, ferro, che rimuove l'infiammazione dalle articolazioni.

In Siberia ci sono molte stazioni termali per il motivo che in questa regione ci sono molte sorgenti di acqua minerale, che si differenziano per la loro diversa composizione, così come i fanghi curativi. Per la balneoterapia le fonti di acqua minerale sono utilizzate sotto forma di irrigazione, balneazione, inalazione, microclima.

Anche la radiazione del radon (a piccole dosi) sul corpo ha un ruolo speciale. L'acqua con il radon colpisce le articolazioni analgesico, sedativo. Migliorano il metabolismo, ripristinano il sistema nervoso e hanno un buon effetto sul lavoro delle ghiandole endocrine. Il Belokurikha è considerato il resort più popolare del territorio di Altai.

In Bielorussia, i sanatori sono famosi per l'uso di bagni di radon, bagni di fango, bagni di cloruro di sodio e digitopressione.

Nei sanatori della Repubblica Ceca si pratica il nuoto in acque termali. La sindrome del dolore, l'infiammazione delle articolazioni viene rimossa a causa del contenuto di sostanze minerali nell'acqua. Il resort più famoso è "Karlovy Vary". Le molle minerali contengono solfato di sodio, bicarbonato.

Sulla costa occidentale della Crimea ci sono molte località che offrono i loro servizi tutto l'anno. Quindi, nel fango della costa del Saki contiene minerali, composti organici unici che hanno un'alta concentrazione.

In Armenia, l'acqua minerale è usata per curare l'artrite e l'artrosi. L'acqua in tali fonti può raggiungere 64 gradi, contiene i seguenti minerali utili: cloruro, sodio, kalium, magnesia. Qui puoi guarire grazie ad una combinazione di acque minerali, aria pura di montagna, varie procedure fisioterapiche (ginnastica, impacchi di paraffina, laser terapia).

In Azerbaijan, la terapia congiunta viene eseguita in un modo unico. Ci sono fonti di olio di naftalan che non rappresentano un valore come prodotto industriale. Si nota un grande effetto positivo del naftalan sulle articolazioni. Il normale corso della terapia naftalan dura 10 procedure. Questa sostanza contiene zinco, rame, litio, sostanze di iodio, manganese. Riducono l'infiammazione in artrite, artrosi.

L'uso del calore nel trattamento dell'artrosi

Gli esperti raccomandano l'uso di procedure di fisioterapia, riscaldando la cartilagine e le fibre muscolari. Il più spesso da procedure fisioterapiche i dottori prescrivono:

  • ultrasuoni;
  • terapia magnetica;
  • radiazione infrarossa;
  • corrente elettrica;
  • radiazione ultravioletta.

Oltre a tali procedure, è anche possibile applicare compresse di riscaldamento. Ma è molto importante consultare il proprio medico. Le articolazioni colpite dal riscaldamento possono essere accompagnate da un massaggio. Questo ha un effetto terapeutico più luminoso. Le compresse dovrebbero essere impostate correttamente, altrimenti danneggeranno solo il paziente. Devi seguire semplici regole:

  1. Metti correttamente un impacco, seguendo ogni fase dell'istruzione. L'impacco posizionato in modo errato può causare brividi.
  2. Non puoi lasciare l'impacco alle articolazioni colpite a base di alcol, la vodka per tutta la notte.
  3. È impossibile applicare una bottiglia d'acqua calda al derma nudo. Qualsiasi termoforo deve essere avvolto con un panno prima di applicarlo sul punto dolente.

I benefici dei bagni per le articolazioni

Le persone hanno sempre attribuito il valore del bagno nel trattamento della maggior parte delle malattie. Non solo può purificare il corpo, ma anche eliminare il dolore. Il bagno è considerato uno strumento eccellente per aiutare a guarire le ferite di legamenti, articolazioni. Ma devi essere molto attento. Questo metodo di trattamento ha alcune controindicazioni:

  • lesioni del derma;
  • Danno acuto;
  • manifestazione acuta di spondilite;
  • dolore reumatico acuto;
  • terapia con corticosteroidi nella fase attiva;
  • malattia acuta del sistema muscolo-scheletrico.

Il calore aumenta significativamente la mobilità, l'elasticità dei legamenti. Nel bagno migliora la circolazione sanguigna. Il sangue penetra nell'articolazione interessata in grandi quantità, quindi l'area malata è satura di ossigeno, sostanze nutritive. I prodotti di decomposizione vengono rimossi dalle articolazioni, il riassorbimento dei sali accelera. Bagni, saune, sorgenti termali sono inclusi nel programma benessere di molti resort.

A causa dell'approccio integrato, l'artrosi può essere curata, che è stata rilevata in una fase precoce. Gli specialisti prescrivono condroprotettori, che gradualmente ripristinano le fibre cartilaginee danneggiate. Ma il processo di recupero dura moltissimo tempo. Le procedure fisioterapeutiche aiuteranno ad accelerare questo processo, che il paziente può sottoporsi a un sanatorio in un resort.

L'artrosi delle articolazioni può essere curata? Questa domanda non dà riposo a tutti quelli con diagnosi di osteoartrosi delle articolazioni dell'anca o del ginocchio e altre articolazioni. Bisogna ammettere che nella comunità medica non esiste una risposta definitiva. La maggior parte dei medici afferma che l'artrosi delle articolazioni è estremamente difficile da curare. La scienza medica ufficiale è pessimista. Tuttavia, alcuni artrologi praticanti e pazienti uno-a-uno con la malattia dichiarano che l'artrosi può essere curata. Scopriamo qual è la verità.

Che tipo di artrosi può essere curata?

Ricordiamo che l'artrosi è condizionalmente divisa in tre e alcuni distinguono quattro gradi della malattia. Il primo grado è il più leggero, il terzo è il più duro, e il quarto è spesso chiamato necrosi asettica della testa dell'articolazione, vale a dire. completa morte del tessuto osseo. Quindi, per rispondere alla domanda se sia possibile curare l'artrosi, è necessario capire in che fase si trovano gonartrosi, coxartrosi o spondiloartrosi.

L'osteoartrite è astuta perché i suoi sintomi appaiono inosservati e aumentano nel corso degli anni. E nelle fasi iniziali, poche persone prestano attenzione ai primi segnali: penserai, il tuo ginocchio scricchiolerà, al mattino è difficile allacciare la camicia o scendere le scale, e alla fine della giornata lavorativa tira la vita o le ginocchia ronzano. Se lo applichi nella prima fase di artrosi, puoi curare la malattia delle articolazioni! E non hai bisogno di tanto sforzo come nei successivi gradi della malattia.

L'artrosi del grado 2 può essere curata?

A gravità moderata, l'artrosi cervicale o ulnare e le sue altre localizzazioni non sono facili da trattare, ma questo è reale. Sì, l'artrosi del grado 2 è caratterizzata da un notevole restringimento del gap interarticolare, dalla comparsa di osteofiti sui raggi X, da un dolore pressoché costante nelle articolazioni, dall'affaticamento, dalla perdita di ampiezza dei movimenti, da un forte e secco crunch. Liberarsi da questi sintomi è un compito difficile, ma fattibile.

Da cosa dipende il successo? Curare l'artrosi 2 gradi possono essere trattati ogni giorno, quasi ogni ora per non alcuni mesi, ma diversi anni! Sui metodi per affrontarlo, abbiamo già discusso in dettaglio da diverse parti nei nostri articoli. È importante dire che la pigrizia è l'amico principale dell'artrosi. Solo la persistenza e il trattamento complesso daranno risultati positivi, dopo di che sarà possibile dire: l'artrosi del secondo grado può essere curata.

Un'altra sfumatura di cui i medici non amano parlare: autotrattamento o trattamento domiciliare. La medicina conservatrice è scettica riguardo al trattamento dell'osteoartrite da solo. Primo, puoi danneggiare il tuo corpo senza un'adeguata educazione medica. In secondo luogo, quando vieni trattato senza l'aiuto dei medici, li priverai del loro reddito. Certo, i medici non vogliono ammetterlo, ma questo è il fatto della nostra società capitalista.

Non imponiamo la nostra posizione a nessuno, ma crediamo che dobbiamo essere trattati in modo versatile. Sì, e sotto la supervisione di un medico, se ne esiste uno, o le finanze consentono a un artrologo qualificato di visitare. Ma se non ti prendi cura della tua salute, niente soldi e le migliori cliniche del mondo salveranno la fuga dalla distruzione. Questo è il motivo per cui insistiamo affinché si presti maggiore attenzione alla fisioterapia, alle procedure fisioterapiche, alla nutrizione, al massaggio e alla terapia manuale, agli esercizi del Dr. Bubnovsky, alle raccomandazioni di Evdokimenko, alle recensioni di pazienti che affrontano con successo l'artrosi.

La radice del problema, che molti pazienti credono sinceramente: è venuto dal medico, e lui ti curerà, ma se tu stesso non hai bisogno di fare nulla! Questo può essere il caso di denti molli per un appuntamento dal dentista, ma questo approccio non funzionerà con le ossa malate in caso di artrosi.

L'artrosi del grado 3 può essere curata?

Domanda difficile, ma la pratica medica mostra che non più di sì. All'ultimo stadio, il tessuto cartilagineo è praticamente esaurito, distrutto e può essere aumentato solo chirurgicamente. Ma questa è solo una parte della soluzione. Cosa ha causato l'artrosi? La cartilagine ialina collasserà di nuovo dopo l'intervento chirurgico? Domande senza risposta se l'eziologia della malattia non è nota.

L'artroplastica sostitutiva articolare può aiutare. Consenti a un'operazione costosa, ma offre a una persona l'opportunità di muoversi, se parliamo di artrosi di anca, ginocchio o caviglia. Tuttavia, la vita dell'endoprotesi è relativamente breve - 10, massimo 15 anni, dopo i quali sarà necessario eseguire nuovamente un'operazione sul giunto. Diremo che in questo caso l'artrosi di grado 3 può essere curata? La lingua non gira. Ma ancora, questo è un sollievo significativo per un paziente affetto da gonartrosi o coxartrosi.

Nel terzo grado, l'artrosi è quasi impossibile da curare. Ma questo non significa che devi arrenderti! Questo è il peggiore. È impossibile curare completamente o estremamente difficile, ma puoi rallentare la malattia, "congelare" il corso dell'artrosi, prevenire l'invalidità dovuta alla perdita di movimento.

Che tipo di osteoartrosi è più facile da trattare?

La localizzazione più frequente, l'osteoartrosi del ginocchio, può essere curata, ma è piuttosto difficile. In generale, l'artrosi delle grandi articolazioni è più difficile da trattare rispetto, ad esempio, alle lesioni delle dita delle mani e dei piedi, delle vertebre cervicali, delle mascelle e di altre piccole articolazioni. Ciò è spiegato dal fatto che il ginocchio, le articolazioni dell'anca presentano un'area di danno maggiore delle stesse falangi delle dita e sono più distanti dalla superficie della pelle, il che rende difficile l'esecuzione di alcune procedure. Ad esempio, l'effetto positivo dei bagni terapeutici, la fisioterapia e gli unguenti sono raggiunti più rapidamente con il trattamento delle mani che con la coxartrosi.

Quindi cosa abbiamo? La posizione sull'osteoartrosi è ambigua. L'artrosi può essere curata se una persona prende seriamente la malattia, farà il massimo sforzo per salvare l'articolazione. Altrimenti, come si dice, la medicina è impotente. Una pillola miracolosa non è stata ancora inventata per salvarti dall'osteoartrosi del ginocchio o da una sparatoria da coxartrosi! Pertanto, è possibile salvare le articolazioni, completamente impegnati in un trattamento completo e riabilitazione di tutto il corpo, e non solo prestando attenzione al problema comune.

Chiedi al MEDICO una domanda e ricevi una RISPOSTA GRATUITA, puoi compilare un modulo speciale sul NOSTRO SITO, da questo link

L'osteoartrosi dell'articolazione del ginocchio (gonartrosi) è una malattia associata al deterioramento del tessuto cartilagineo e alla deformazione delle ossa. Una persona avverte dolore di intensità variabile (a seconda del grado della malattia). La malattia porta all'interruzione delle funzioni motorie, completa immobilizzazione, disabilità.

Le malattie del ginocchio sono più sensibili alle donne, non c'è una chiara predisposizione sessuale alla malattia e molti fattori possono scatenare l'insorgenza di artrosi. Le persone di età compresa affronta la gonartrosi più spesso giovane.

Se il tempo non cura la malattia dell'articolazione del ginocchio, ci sarà un'esposizione delle ossa formanti articolazioni, deformità. In questo caso, non fare a meno del trattamento chirurgico. È importante contattare ortopedici, altri medici alle prime manifestazioni della malattia. Non saranno in grado di eliminare completamente l'artrosi, rallentare la distruzione dell'articolazione del ginocchio, interrompere la degenerazione. Diagnosi precoce della malattia, un trattamento adeguato aiuta ad evitare conseguenze disastrose, disabilità precoci.

La gonartrosi inizia con l'assunzione di nutrienti essenziali nella zona danneggiata dell'articolazione del ginocchio. Porta a un cambiamento nella trama del tessuto cartilagineo, perdita di elasticità, interruzione delle funzioni motorie dell'articolazione.

Per curare la malattia è possibile solo consultando un medico. L'azione auto-diretta finisce raramente nel successo. Solo un professionista selezionerà il trattamento completo appropriato della gonartrosi, che include farmaci, fisioterapia, trattamento nei sanatori.

Il quadro clinico, la storia della malattia dipende dalla sua negligenza - il grado di artrosi. È accettato per distinguere tre gradi di complessità di gonartrosi:

La gonartrosi diventa cronica, richiede un monitoraggio costante da parte di specialisti, viene trattata in regime ambulatoriale, in sanatorio.

Rispondendo alla domanda se sia possibile curare l'artrosi del ginocchio, non si può dare una risposta affermativa. Per sempre curare la malattia la medicina moderna non può. È possibile sbarazzarsi dei sintomi utilizzando determinati metodi (blocco, ozono terapia, darsonval, massaggio), è impossibile fermare la lenta distruzione della cartilagine e delle ossa.

Tratta la gonartrosi con metodi conservativi. In una fase precoce della malattia, a volte è possibile ripristinare parzialmente il tessuto cartilagineo. Nel tempo, c'è una remissione della gonartrosi, i processi degenerativi stanno progredendo con una nuova forza.

Il blocco medico, l'assunzione di condroprotettore può dare un buon risultato, l'efficacia dovrebbe essere supportata da un trattamento di fisioterapia. È stato prescritto per curare la malattia quando è trascorso il periodo acuto. Più spesso in sanatorio, le cliniche specializzate sono procedure prescritte:

La terapia in sanatorio dà l'effetto migliore, ma non tutti non possono sempre permetterselo. I sanatori specializzati in artrite, ci sono un piccolo numero, così spesso il blocco, prendendo farmaci anti-infiammatori sono l'unica soluzione. Il blocco ha un effetto a lungo (fino a 6 mesi). Con gonartrosi di grado 3, è impossibile fare a meno dell'intervento chirurgico.

Sì, la terapia nei sanatori è costosa. L'ho usato una volta, mi ha aiutato molto, ma questa è solo la prevenzione, e non la più economica. Ora per la prevenzione e il trattamento esattamente una volta ogni sei mesi, bevo attraverso un corso di artrite, negli ultimi 2 anni non ho mai infastidito le articolazioni?

Avevo terribili dolori nelle mani, con le lacrime agli occhi che stavo già prendendo decisioni. Non c'era molto tempo per pensare, ho letto di artrite su Internet, perché per me c'erano molte buone recensioni e articoli su di lui, così ho iniziato ad accettarlo. Dopo 3 mesi, il dolore è già passato, ora ha già completato il primo corso. Berrò dopo un po 'il secondo corso.

L'artrosi può essere curata? Metodi efficaci

L'artrosi è un problema comune che colpisce molte persone nella società moderna. La malattia ha una natura degenerativa-distrofica e diventa una causa frequente di disabilità, classificandosi seconda dopo la patologia cardiaca. Limitando l'attività fisica, l'artrosi rende necessario abbandonare le normali attività e ridurre significativamente la qualità della vita. Ciò è particolarmente vero per la lesione delle articolazioni portanti, in particolare del ginocchio. E date queste conseguenze, per ogni paziente c'è una domanda acuta sul trattamento dell'osteoartrosi.

IMPORTANTE DA SAPERE! L'unico rimedio per l'artrosi che tratta davvero e non allevia i sintomi, inoltre, raccomandato dai medici!.

Quando iniziare il trattamento?

L'artrosi deve essere trattata quando non c'è ancora alcuna grave disfunzione dell'articolazione del ginocchio. Iniziando la terapia nelle prime fasi, il paziente può essere fiducioso nell'efficacia delle attività svolte, poiché i disturbi nel tessuto cartilagineo, con gli effetti giusti, possono essere invertiti. Ma se si sviluppa una distruzione pronunciata, non è più necessario parlare di una cura completa.

Per capire quando consultare un medico, è necessario considerare i principali segni di osteoartrite. La malattia ha un decorso cronico, che inizia gradualmente, gradualmente. I pazienti possono non sempre notare quando ciò è accaduto - quindi i primi sintomi possono essere minori. Ma sono loro che parlano dell'inizio dei disordini nella cartilagine articolare. Innanzitutto, questi segni sono noti:

  • Sentirsi stanco nell'articolazione dopo lo sforzo.
  • Rigidità al mattino, scomparendo in mezz'ora.
  • Crunch, clic e attrito nel ginocchio.

Notando questi cambiamenti, non è possibile posticipare una visita dal medico, perché ogni anno l'artrosi progredisce. E i pazienti non noteranno quanto rapidamente apparirà il dolore alle ginocchia. Uno dei due inizia a preoccuparsi, e il secondo si unisce a esso. Le sensazioni del dolore hanno una natura meccanica e di partenza - questo significa che appaiono sotto carico. Inizialmente, è necessario un impatto sufficientemente forte, e quindi ci sono movimenti minimi al ginocchio, che sono significativamente limitati con il progredire dell'artrosi. I dolori diventano permanenti e non scompaiono in pace.

L'articolazione è allargata e deformata, dolorosa alla palpazione, si sviluppano contratture muscolari e anchilosi ossea, fino a completa immobilizzazione. È difficile per i pazienti camminare e anche stare in piedi, non eseguire movimenti complessi. Perdono la loro capacità di lavorare e non possono svolgere pienamente le faccende domestiche.

Per non correre il problema e prevenire lo sviluppo di gravi conseguenze, è necessario consultare prontamente un medico. I primi sintomi dovrebbero essere un segnale per consultare uno specialista.

diag Nosis

Insieme all'esame clinico, i risultati di ulteriori ricerche sono la ragione per iniziare il trattamento. Offrono l'opportunità di vedere e valutare le violazioni immediate dell'articolazione del ginocchio e non solo le loro conseguenze. Per chiarire la diagnosi utilizzando i seguenti metodi:

  1. Radiografia.
  2. Esame ecografico
  3. Imaging a risonanza magnetica.

Secondo l'immagine a raggi X, viene stabilito lo stadio dell'artrosi. L'altezza dello spazio articolare e il numero di osteofiti sono della massima importanza. E le misure terapeutiche avranno l'effetto migliore con cambiamenti minimi - a 1 e 2 stadi. Inoltre, è necessario consultare un chirurgo traumatologo ortopedico, che aiuterà a formulare tattiche terapeutiche.

Come è il trattamento?

Molti pazienti sono preoccupati se l'artrosi può essere curata. La risposta non può essere inequivocabile. Tutto dipende dalla gravità dei cambiamenti nell'articolazione del ginocchio, cioè sul palcoscenico della patologia. L'osteoartrosi è una malattia che può essere curata. La prova di ciò sta rallentando la progressione, l'assenza di esacerbazioni e persino il ripristino del tessuto cartilagineo. Ma per ottenere un risultato pronunciato, la terapia deve iniziare il più presto possibile e agire sui vari collegamenti del processo patologico.

Liberarsi dell'osteoartrite dell'articolazione del ginocchio è un compito piuttosto complicato, ma comunque fattibile. Il trattamento della malattia è lungo e testardo e l'inizio precoce della terapia sarà la chiave principale del suo successo.

Raccomandazioni generali

Per migliorare le condizioni della cartilagine del ginocchio, è necessario prestare attenzione alle raccomandazioni generali relative allo stile di vita del paziente. È noto che il sovraccarico delle articolazioni gioca un ruolo decisivo nello sviluppo dell'artrosi. Quindi devi provare a ridurlo. Questo è facilitato dal rispetto per il ginocchio, camminando con un bastone, indossando speciali dispositivi ortopedici (ortesi), così come la lotta con l'obesità.

Un ruolo importante è svolto da una corretta alimentazione. Aiuta non solo a sbarazzarsi dell'obesità, ma anche a rafforzare il tessuto cartilagineo. La dieta dovrebbe essere fortificata, con un contenuto proteico sufficiente. In caso di artrosi, viene mostrato l'uso di prodotti ricchi di collagene e gelatina: gelatina magro, khash, gelatine, gelatina. La dieta dovrebbe contenere una quantità sufficiente di verdure fresche, frutta, erbe. Un giorno deve essere consumato almeno 1,5 litri di acqua, oltre a rinunciare all'alcol.

Terapia farmacologica

Il trattamento dell'artrosi include necessariamente il supporto medico. Attualmente, ci sono un gran numero di farmaci che vengono mostrati in questa patologia. Con l'aiuto dei farmaci, è possibile ridurre le manifestazioni acute della malattia, oltre a ottenere un effetto a lungo termine sotto forma di miglioramento del metabolismo del tessuto cartilagineo, che rallenterà l'ulteriore sviluppo del processo degenerativo. Per fare questo, utilizzare i seguenti farmaci:

  • Antinfiammatorio non steroideo (Ortofen, Movalis, Nimesil).
  • Condroprotettore (Teraflex, Mukosat, Dona, Artrum H, Alflutop).
  • Vascolare (Actovegin, Latren).
  • Vitamine e antiossidanti (Triovit).

Se il paziente ha segni pronunciati di infiammazione, allora può prescrivere agenti ormonali sotto forma di iniezioni intra-articolari (Diprospan, Idrocortisone, Kenalog), che vengono utilizzati in corsi brevi. Terapia applicabile ed esterna - unguento, gel, creme (Diklak, Fastum, Dolobene, Traumel C).

I farmaci hanno un effetto rapido e abbastanza duraturo, che si è guadagnato un uso diffuso nella pratica medica.

fisioterapia

Un compagno costante della terapia farmacologica sono i metodi di effetti fisici sul tessuto articolare. Migliorano il flusso sanguigno locale e i processi biochimici, hanno effetto antinfiammatorio e analgesico. Quando l'artrosi è prescritto tali procedure:

  1. Elettro- e fonoforesi (con idrocortisone, novocaina, bischofite).
  2. Trattamento laser
  3. Terapia ad onde d'urto.
  4. La terapia magnetica.
  5. Correnti sinusoidali.
  6. Crioterapia.
  7. Paraffina e ozocheritoterapia
  8. Acqua e fangoterapia.

La fisioterapia è un metodo semplice e conveniente che completa il programma di trattamento e ha un effetto positivo sul tessuto cartilagineo nell'osteoartrite.

Terapia fisica

Una componente essenziale del trattamento conservativo dell'osteoartrosi del ginocchio è la fisioterapia. Una corretta motorizzazione con carico adeguato è di fondamentale importanza per il ripristino della funzionalità articolare. La crescita e lo sviluppo del tessuto cartilagineo sono in gran parte determinati dalla pressione meccanica. Ma in caso di artrosi, è necessario ridurre il carico assiale (limitare la corsa, saltare, sollevare pesi) ed espandere la modalità motoria a causa di semplici esercizi: alzare le gambe, piegarsi e allungarsi al ginocchio, camminare, nuotare. In primo luogo, vengono eseguiti sotto il controllo di un istruttore e quindi in modo indipendente a casa. Va ricordato che le lezioni si svolgono solo dopo la rimozione dei sintomi acuti.

La ginnastica dovrebbe essere regolare e lunga. Questo è l'unico modo per ottenere un effetto duraturo e ottenere un aumento dell'attività motoria.

Il metodo più radicale di trattamento dell'osteoartrosi è la chirurgia. Lei è l'unico strumento efficace nelle fasi successive della malattia. L'intervento chirurgico consiste nel sostituire l'articolazione interessata con una artificiale. Questo è chiamato endoprotesi. Dopo l'operazione, il paziente può tornare a una vita attiva dopo un po 'e dimenticare il problema. Ma sfortunatamente, non tutti possono permettersi questo tipo di trattamento.

Il trattamento dell'osteoartrosi del ginocchio mostra i migliori risultati nelle prime fasi della malattia. Pertanto, viene data grande importanza alla rilevazione tempestiva della patologia, nonché a misure volte a prevenirne l'insorgenza e la progressione. Questo problema può e deve essere combattuto.

È possibile recuperare completamente dall'artrosi delle articolazioni?

La malattia può colpire qualsiasi parte del sistema muscolo-scheletrico, ma è più spesso osservata nell'area delle ginocchia e dell'anca. Ciò è dovuto al fatto che sono responsabili della massima responsabilità durante lo spostamento. Il gruppo di rischio comprende persone che sperimentano uno sforzo fisico costante. Molto spesso gli atleti professionisti, i parrucchieri, gli insegnanti e i venditori si rivolgono ai medici. Quanto prima una persona presterà attenzione alle condizioni delle articolazioni, maggiori saranno le possibilità di recupero.

L'artrosi è curabile?

La medicina ufficiale ritiene che sia molto difficile ripristinare completamente la cartilagine colpita. Pertanto, la questione se sia possibile recuperare pienamente è rilevante solo nelle fasi iniziali della malattia, quando non ci sono dolori percettibili o cambiamenti evidenti. L'esecuzione del processo porta alla distruzione della cartilagine. A seconda dei motivi che hanno causato i disturbi degenerativi, molti tipi di malattia condividono: secondaria, infettiva, purulenta, cronica. Esiste una classificazione sintomatica da cui si respinge quando si sceglie un metodo di terapia.

1. La prima fase è considerata molto pericolosa, in quanto è difficile da identificare. Ha la fatica delle estremità, una leggera perdita di mobilità dopo il sonno. Il dolore è insignificante e a breve termine. Viene diagnosticato alla radiografia, il recupero è possibile se si inizia a curare l'artrosi nel tempo e si esegue la prevenzione.

2. Il secondo stadio è un fenomeno più comune con sintomi gravi. Con lei, il paziente si lamenta di rigidità, stanchezza. Il dolore arriva dopo il carico, con movimenti improvvisi. La terapia include un numero di farmaci che alleviano il disagio e sospendono i cambiamenti nella cartilagine. La prevenzione aiuta durante il periodo di recupero.

3. Il terzo grado viene diagnosticato già all'esame iniziale del medico. L'articolazione è gonfia, c'è rossore dei tessuti nella zona interessata, è caldo al tatto. C'è un crunch caratteristico quando si cambia posizione. Sono presenti sensazioni dolorose, anche se l'arto è a riposo. Il trattamento è complesso e lungo, volto a rallentare il processo di distruzione.

4. Il quarto e ultimo stadio è la condizione più grave per l'osteoartrosi dell'articolazione del ginocchio. Cartilagine, tessuto e ossa sono soggetti a deformità patologiche irreversibili, le cellule muoiono. È impossibile curare la malattia, la tecnica include chirurgia e protesi.

In caso di artrosi alle ginocchia del paziente, un reumatologo consiglia, nelle fasi finali, un chirurgo e un chirurgo ortopedico. La terapia è duratura, volta ad eliminare il dolore, rallentando i processi degenerativi, ripristinando la cartilagine, se possibile. Il trattamento viene effettuato utilizzando i seguenti gruppi di farmaci:

I mezzi sono destinati a fermare la distruzione, il reintegro del liquido sinoviale necessario per la lubrificazione. Il componente principale della maggior parte delle medicine sono gli elementi strutturali del tessuto cartilagineo degli animali. La sostanza condrotina fornisce un miglior apporto di sangue alle cellule durante il trattamento, riduce il dolore in caso di artrosi dell'articolazione del ginocchio, rafforza e restituisce elasticità. La glicosamina ripristina la quantità ottimale di liquido sinoviale, regola il metabolismo e la nutrizione dei tessuti. L'acido ialuronico è coinvolto nella rigenerazione delle strutture, ritorna alle proprietà ammortizzanti. Più spesso, il medico prescrive Aflutop, Rumalon sotto forma di iniezioni, che vengono iniettate direttamente nel sito del problema. Arthron Flex, Dona - compresse, Hondroksid, Diacerin - gel per uso esterno.

È difficile curare un ginocchio dolorante nelle ultime fasi, ma con l'aiuto di mezzi non steroidei finalizzati alla rimozione di edema e arrossamento, il paziente può essere sollevato dal disagio. Il secondo compito è eliminare il dolore e non permettere che riprenda. Lo scopo principale - per alleviare la condizione della persona quando altri composti sono impotenti. Nonostante la relativa sicurezza, il trattamento viene effettuato in cicli brevi, con una serie di controindicazioni. Non puoi assumere farmaci per persone con patologie dell'apparato gastrointestinale, cuore, reni. Inoltre, non vengono prescritti durante la gravidanza e l'allattamento. Il gruppo comprende Aspirina, Diclofenac, Ibuprofene, Indometacina. Gli inibitori di una nuova generazione hanno meno effetti collaterali e aumenta il grado di tollerabilità: Meloxicam, Nimesulide, Etorikoksib.

Alcune misure sono anche utilizzate nel periodo di recupero dopo un trattamento complesso:

  • Ridurre lo sforzo fisico pesante ti consentirà di monitorare le prestazioni delle articolazioni.
  • Una moderata educazione fisica non consentirà la perdita di mobilità ed elasticità.
  • Gli arti non possono essere superraffreddati.
  • È necessario abbandonare le scarpe col tacco alto.
  • La dieta dovrebbe includere alimenti che promuovono il metabolismo nei tessuti e la struttura della cartilagine.
  • Il trattamento deve iniziare al primo segno.
  • Controlla il peso corporeo.

L'artrosi delle articolazioni è una malattia che è più facile da prevenire che curare. Un'eccezione è il fattore genetico, ma anche in questo caso le misure preventive riducono il rischio di distruzione.

Registra con uno specialista

Oggi, il trattamento con i rimedi popolari sta prendendo nuovamente slancio, e non lo è.

Questo tipo di artrite è direttamente associato alla psoriasi. In precedenza, la medicina lo tradiva.

Il ruolo dell'articolazione dell'anca (TBS) nel corpo umano è enorme: si connette.

Che tipo di malattia di gotta?

Gelatina per le articolazioni

Revisione della patch ZB Pain Relief

Smalto per unghie da fungo dell'unghia Oflomil

Mosca, Bolshaya Sukharevskaya, 16/18, a 413b.