Principale

Polso

Tutto su osteoartrite delle mani: sintomi, trattamento efficace

Dita torte, annodate, rigide, palmo "contorto", dolore quando si cerca di stringere la mano in un pugno. Uno stato in cui anche una semplice lettera diventa un lavoro difficile è tutta l'artrosi delle mani. Ecco come si manifesta la forma trascurata di questa malattia. Ma prima di raggiungerlo, l'artrosi attraversa diverse fasi che non sono così evidenti e non causano tanta ansia al paziente. Quali sono queste fasi?

Nella foto - la sconfitta dell'artrosi della mano

Cause della malattia o chi sceglie l'artrosi

L'osteoartrosi delle mani è una malattia degenerativa e distruttiva delle articolazioni interfalangee delle dita, si sviluppa principalmente negli anziani. Per le persone di età compresa tra 55 e 70 anni, questa diagnosi viene effettuata 20 volte più spesso rispetto ad altre fasce di età. E tra i pazienti per 10 donne solo 1 uomo. Tuttavia, le probabilità di ammalarsi non sono uguali per tutti. I "prigionieri" dei pennelli per l'osteoartrite sono più spesso:

quelli i cui genitori, nonni e nonne soffrivano di malattie delle articolazioni - la ragione principale qui è una predisposizione genetica;

lavoratori in agricoltura e un certo numero di professioni, in cui il lavoro è associato a un carico significativo sulle mani;

persone con difetti congeniti dell'anatomia delle articolazioni e dei legamenti delle mani;

pazienti con artrite reumatoide, psoriasi, diabete.

L'artrosi delle mani nelle donne durante la menopausa è causata dagli stessi motivi dell'osteoporosi - una diminuzione della sintesi degli estrogeni da parte delle ovaie (ormoni sessuali femminili).

Manifestazioni e fasi della malattia

I sintomi dell'osteoartrite della mano dipendono dal suo stadio. L'insorgenza della malattia è impercettibile e lo sviluppo procede lentamente, quindi il paziente potrebbe non prestare attenzione al disagio nelle sue mani per anni e nemmeno pensare all'esame e al trattamento. In questo momento, l'artrosi può guadagnare slancio ed è troppo presto, troppo tardi, si farà sentire - spesso in una forma già trascurata.

Fase 1

Nella fase iniziale, l'osteoartrosi della mano emette uno scricchiolio nelle dita quando si flette e si assottiglia. Il dolore alle articolazioni, inizialmente lieve, si verifica periodicamente - durante tempeste magnetiche, dopo un lavoro attivo, ecc. La natura del dolore è dolorosa, opaca e arcuata, gli attacchi acuti di dolore per questo tipo di patologia non sono tipici.

Già in questa fase, è possibile vedere un leggero gonfiore delle articolazioni interfalangee delle dita, che appare anche periodicamente.

Fase 2

Il dolore in questo periodo diventa costante, la sua intensità aumenta. È molto preoccupata per la notte. C'è una sensazione di bruciore e pulsazione nelle articolazioni delle dita. Allo stesso tempo, laddove era il gonfiore, si formano i sigilli: i noduli di Heberden (crescita del tessuto osseo). Molto spesso, questi noduli appaiono simmetricamente su entrambe le mani.

Nella seconda fase di artrosi, è possibile notare una leggera deformazione delle dita. Inoltre, i pazienti iniziano a preoccuparsi di limitare la mobilità nelle mani.

Fase 3

All'ultimo stadio della malattia, la superficie cartilaginea delle articolazioni interfalangee è quasi completamente distrutta. Le escrescenze ossee (noduli di Heberden) aumentano e si uniscono tra loro, causando la curvatura delle dita e una pronunciata restrizione della mobilità. L'anchilosi spesso si sviluppa (accrescimento delle superfici ossee delle articolazioni, portando alla loro completa immobilità).

Un forte dolore doloroso alle dita diventa un sintomo permanente. E in quelle articolazioni in cui la cartilagine è completamente distrutta e l'anchilosi si è sviluppata, non ci può essere dolore, ma non c'è neanche movimento.

Il miglior trattamento per l'osteoartrosi delle mani

Cosa offre la medicina ufficiale?

Il trattamento dell'osteoartrite dipende dalla sua fase.

  • Al primo e al secondo grado, mentre la cartilagine non è ancora stata distrutta, i medici prescrivono attivamente i condroprotettori ai pazienti - farmaci che migliorano i processi nutrizionali e rigenerativi nel tessuto cartilagineo. Queste droghe bevono lunghi corsi.

Contemporaneamente con condroprotettori assumere farmaci antinfiammatori non steroidei (ibuprofene, diclofenac e altri).

Con lo sviluppo di complicanze, quando l'infiammazione (artrite o sinovite) può unirsi al processo distrofico a lungo termine, viene effettuata la terapia con ormoni corticosteroidi (idrocortisone, cortisolo, ecc.).

Il trattamento farmacologico viene effettuato fino alla scomparsa del dolore e una significativa riduzione degli altri sintomi.

  • La terapia dell'artrosi delle articolazioni interfalangee include un effetto manuale: massaggio a percussione (picchiettando sulla zona interessata con la punta delle dita), impastando, allungando le dita.
  • Allevia il dolore bene e facilita la terapia fisica: terapia magnetica, ozocerite e bagni di paraffina, terapia laser ed esercizi fisici (spremitura e sblocco delle dita).
  • Efficaci rimedi popolari

    Il trattamento non convenzionale sarà molto più efficace se applicato nelle prime fasi della malattia. Prima noti sintomi, prima dovrebbe essere esaminato e, se necessario, iniziare la terapia. Ecco alcune semplici ricette che, secondo le recensioni, hanno aiutato molti pazienti.

    Impacco caldo di farina d'avena

    Di notte, cuocere uno spesso porridge di mezza tazza di scaglie di fiocchi d'avena (senza sale, zucchero e altri additivi). Dopo che si è raffreddato un po ', metti 1 cucchiaio pieno di miele e mescola. Applicare il porridge sulle articolazioni dolenti, avvolgere con una benda e indossare guanti in tessuto. Dopo 7-8 ore, lavare e ungere le mani con la crema.

    Ridurre il dolore e altri sintomi sgradevoli con questo trattamento vanno via in circa una settimana.

    Sfregamento dell'alcool miele

    Mescolare in uguali proporzioni miele, glicerina, alcool medico e iodio. Lasciare che il composto in infusione per 24 ore e utilizzare per macinare articolazioni malate. Puoi applicare fino a due volte al giorno, non di più. Lo sfregamento ha un forte effetto antinfiammatorio e riscaldante, allevia efficacemente il dolore.

    Dieta per l'artrosi

    Nelle malattie delle articolazioni del tessuto cartilagineo è importante fornire una buona alimentazione. Questo può essere fatto includendo nella dieta pesci di razza rossa salmone, noci e oli vegetali, come fonti di acidi grassi polinsaturi. Le vitamine del gruppo B e l'acido folico sono utili per le articolazioni, queste sostanze sono numerose nei cereali germinati, nel pane integrale, nei fagioli, nei prodotti a base di latte fermentato, nei cavoli, nelle banane e nelle lenticchie. E da alcol e pasti ipercalorici dovrebbero essere completamente abbandonati.

    Tratta le tue mani con cura e monitora la loro salute - quindi nessuna artrosi ti colpirà di sorpresa.

    Artrosi dell'articolazione del polso. Sintomi e trattamento dell'osteoartrosi del polso

    Un articolo del Dr. Evdokimenko © per il libro Pain and Numbness in the Hands, pubblicato nel 2004. Modificato nel 2011 Tutti i diritti riservati.

    Sintomi di artrosi dell'articolazione del polso

    L'osteoartrosi dell'articolazione radiocarpale non è molto comune. È principalmente post-traumatico, cioè si sviluppa come una complicazione dopo la lussazione o la frattura delle ossa del polso (bisogna chiarire che l'artrosi di solito non si verifica immediatamente, ma diverse settimane o mesi dopo l'infortunio).

    L'artrosi dell'articolazione del polso è caratterizzata da sintomi come uno scricchiolio nell'articolazione durante il movimento e il dolore che si verifica solo con determinati movimenti o in posizioni estreme di estensione della flessione dell'articolazione - vale a dire. quando cerchi di piegare, raddrizza il giunto al massimo, "finché non si ferma". A riposo, senza movimento, il dolore appare solo se una persona diverse ore prima ha sovraccaricato l'articolazione dolente.

    La mobilità dell'articolazione del polso con l'artrosi è sempre ridotta del 30-50%. Ma l'aspetto dell'articolazione del polso affetto da artrosi rimane quasi invariato - dal lato sembra quasi in buona salute o l'articolazione si deforma un po '. Grave deformazioni dell'articolazione del polso con l'artrosi si verificano solo quando la malattia è stata attivata da una frattura delle ossa carpali con il loro spostamento.

    Attenzione! Dobbiamo ricordare che l'articolazione del polso è uno dei "luoghi preferiti" di infiammazione nell'artrite reumatoide. Ed è importante non confondere l'artrosi dell'articolazione del polso con questa grave malattia. Fortunatamente, distinguere l'artrite dall'artrite è di solito piuttosto semplice. Con l'artrite, in contrasto con l'artrosi, il dolore è più spesso più pronunciato a riposo, a tarda notte o al mattino.

    Quando si muove, il dolore, al contrario, spesso diminuisce (anche se i tentativi estremi di estensione della flessione di un'articolazione nell'artrite, come nell'artrosi, sono quasi sempre dolorosi). Nel pomeriggio, specialmente la sera, i dolori da artrite quasi sempre si placano completamente - fino a tarda notte.

    L'aspetto delle articolazioni del polso affette da artrite reumatoide, di regola, varia considerevolmente: vi è sia un pronunciato gonfiore e "gonfiore" dell'articolazione del polso, sia una "zona di rottura" nell'area di questa articolazione con atrofia dei suoi muscoli.

    È anche caratteristico che con l'artrite, la sola sconfitta delle articolazioni del polso è estremamente rara - qualsiasi artrite il più delle volte conduce a infiammazione di più giunture contemporaneamente; e, al contrario, l'artrosi dell'articolazione del polso è una patologia post-traumatica isolata, che di solito colpisce solo un'articolazione del polso danneggiata. Un altro punto distintivo: la condizione generale delle persone con artrosi dell'articolazione del polso di solito non cambia, e l'artrite può manifestare febbre, debolezza, brividi, dolori muscolari, ecc.

    Il meccanismo di sviluppo dell'artrosi dell'articolazione del polso

    Come accennato in precedenza, l'artrosi dell'articolazione del polso è più spesso post-traumatica e di solito si sviluppa dopo le fratture e le lussazioni delle ossa del polso. Ma, in aggiunta, ci sono anche l'artrosi "professionale" dell'articolazione del polso associata al sovraccarico professionale o al microtrauma. Tali sovraccarichi e microtraumi si verificano spesso negli atleti e nei lavoratori delle costruzioni che caricano attivamente le loro mani.

    L'artrosi dell'articolazione del polso si sviluppa spesso in persone che, in virtù della loro professione, devono lavorare molto con un martello pneumatico, un trapano con un perforatore, ecc. Dopotutto, in questi casi un altro fattore dannoso viene aggiunto a sovraccarichi e microtraumi - vibrazioni.

    Come conseguenza dei suddetti effetti, l'articolazione inizia, come dicono i medici, "degradata": le piccole ossa dell'articolazione del polso si deformano e la cartilagine articolare perde parte dell'umidità, diventa secca e meno liscia, ruvida. Oltre a ciò, diventa più sottile e perde la sua capacità di assorbire il carico sulle ossa dell'articolazione. E oltre al problema del giunto, la quantità di fluido articolare sano che svolge una funzione "lubrificante" durante il movimento dei componenti articolari può diminuire.

    Tutto ciò porta alla comparsa di quei sintomi spiacevoli, che sono stati menzionati sopra: a una diminuzione della mobilità dell'articolazione del polso, alla comparsa di uno scricchiolio e dolore in esso durante il movimento.

    Diagnosi di osteoartrosi dell'articolazione del polso

    Innanzitutto, è necessario condurre uno studio radiografico del polso per chiarire il grado di alterazione artritica dell'articolazione del polso dolorante. E per non perdere un possibile processo infiammatorio (cioè l'artrite).

    E, in secondo luogo, ancora con lo scopo di "non perdere" l'artrite, è necessario eseguire esami del sangue: clinici (da un dito) e analisi per i test reumatici (da una vena). È tipico che nei casi di artrosi i risultati degli esami del sangue delle dita e delle vene rimangano nel range di normalità e in caso di artrite si osservino quasi sempre alcune deviazioni (aumento di indicatori quali ESR, proteina C-reattiva, seromucoiidi, acido urico, cambiamenti nel livello delle globuline, ecc. ).


    Trattamento dell'artrosi dell'articolazione del polso

    Un corretto trattamento dell'osteoartrosi dell'articolazione del polso fornisce quasi sempre un buon risultato. Ma questo succede solo se siamo in grado di eliminare l'effetto dannoso che ha portato alla malattia - se preveniamo un ulteriore sovraccarico articolare, eliminiamo la possibilità di ripetuti microtraumi, immobilizziamo l'articolazione del polso con una benda fissante o uno speciale ortopedico polsino, ecc. In una situazione del genere, il trattamento dell'osteoartrosi dell'articolazione del polso avrà quasi certamente successo.

    Se il nostro paziente continua a sovraccaricare il braccio o continua a lavorare in un lavoro traumatico senza aver cura di proteggere l'articolazione con dispositivi ortopedici (ad esempio, braccialetti), l'effetto del trattamento sarà ridotto a zero o sarà minimo e di breve durata.

    Ora parliamo di quelle procedure mediche che portano il massimo beneficio in caso di artrosi dell'articolazione del polso.

    Innanzitutto, come con qualsiasi tipo di artrosi, dobbiamo occuparci di saturare la cartilagine danneggiata dell'articolazione con sostanze nutritive speciali - condroprotettori. Il trattamento del corso di artrosi con condroprotettore è descritto in dettaglio qui >>>

    In secondo luogo, dobbiamo cercare di ripristinare il "gioco articolato", vale a dire restituire la mobilità delle ossa articolate nell'articolazione radiocarpale. La terapia manuale (metodo di mobilitazione) è adatta a questo. Di solito 3-4 sessioni di terapia manuale sono sufficienti per massimizzare la mobilità dell'articolazione del polso del paziente.

    Il terzo compito che affrontiamo nel trattamento dell'osteoartrite dell'articolazione del polso è il miglioramento della circolazione del sangue in esso e l'accelerazione del metabolismo nell'articolazione. Per risolvere questo problema, abbiamo una vasta selezione di procedure mediche. Quindi, possiamo usare con successo:

    • comprime con bischofite o bile medica;
    • fango terapeutico;
    • ozocerite;
    • terapia di paraffina;
    • massaggio o automassaggio con unguenti a base di sostanze anti-infiammatorie (gel di voltaren, fastum, crema longevità, ecc.);
    • terapia laser;
    • terapia magnetica;
    • elektoroforez.

    Infine, nel trattamento dei casi più gravi di artrosi, possiamo utilizzare il metodo di saturazione dell'articolazione del paziente con speciali sostanze "lubrificanti" - derivati ​​dell'acido ialuronico (farmaci ostenil, fermatron, go-on, hiastate, ecc.). Utilizzando 3-5 iniezioni di acido ialuronico nell'articolazione dolorante, eseguita dopo la riposizionamento manuale dell'articolazione (e talvolta senza esso), è possibile migliorare drasticamente la condizione nel 70-80% dei pazienti (per i dettagli sui preparati di acido ialuronico, vedere il capitolo 26).

    E se il trattamento viene eseguito in modo completo, in tutte e quattro le posizioni (uso di condroprotettore, terapia manuale, miglioramento della circolazione sanguigna nelle iniezioni articolari e intra-articolari di preparati di acido ialuronico), il risultato della terapia sarà ancora più alto.

    Sintomi e trattamento dell'osteoartrosi del polso e piccole articolazioni delle mani

    L'osteoartrosi dell'articolazione del polso è spesso una malattia comune. Può verificarsi in persone di qualsiasi età, quindi non pensare che questa sia una malattia solo per le persone anziane.

    L'artrosi più sensibile del polso e le piccole articolazioni delle mani sono persone che eseguono movimenti uniformi, ad esempio: atleti, costruttori, persone la cui specialità è strettamente connessa al computer (tipizzazione).

    Potrebbe esserci una malattia in relazione a lesioni, disturbi endocrini nel corpo.

    Caratteristica della malattia

    L'osteoartrosi può svilupparsi gradualmente, per esempio, professionale, quando le articolazioni delle mani sono costantemente sottoposte a un certo carico. Oppure potrebbe svilupparsi a causa di un infortunio.

    L'artrosi traumatica è caratterizzata da dolori articolari e rigidità. I movimenti laterali nell'articolazione sono limitati, e in un primo momento sono difficilmente percettibili. L'edema all'inizio potrebbe non essere presente.

    Per una corretta diagnosi, è necessario condurre una radiografia.

    1. A differenza dell'artrite, che si preoccupa più di notte, l'artrosi si fa sentire durante il carico sull'articolazione.
    2. Il dolore si verifica solo in un determinato luogo, può essere colpita solo un'articolazione, la cosiddetta sindrome post-traumatica.
    3. Non c'è letargia, febbre e pesantezza, come nell'artrite reumatoide.

    Cosa potrebbe causare la violazione

    Le cause più comuni di osteoartrite dell'articolazione del polso e piccole articolazioni delle mani sono:

    • aumento dello stress sulle articolazioni;
    • fattori professionali;
    • traumi;
    • disturbi endocrini.

    La predisposizione è più comune nelle donne di età superiore ai 50 anni, ma può verificarsi negli uomini a seconda della professione.

    Fasi dello sviluppo della malattia

    L'artrosi si sviluppa gradualmente e ha tre fasi di sviluppo:

    1. Il primo è un leggero dolore dopo un carico o un lavoro ripetitivo. Dopo il riposo o a riposo, i sintomi scompaiono.
    2. Il secondo è il dolore delle articolazioni e il disagio non passa più a lungo. Ci può essere un crunch quando si muovono le mani, leggero gonfiore. Durante i periodi di esacerbazione con infiammazione, si manifesta un gonfiore delle falangi della zona del polso. La temperatura può aumentare e possono comparire anche sintomi di lieve intossicazione. Una persona non può associare questi sintomi alla malattia.
    3. Il terzo stadio: la deformazione delle articolazioni. Il dolore è pronunciato e si nota sia nel carico che a riposo. Alcuni movimenti al paziente diventano non disponibili. Poiché lo strato cartilagineo viene distrutto, la crescita eccessiva dell'osso può comparire sul bordo delle articolazioni. Inoltre, l'osteoporosi può svilupparsi e, poiché l'attività del motore diminuisce, il tono muscolare dell'intero braccio cade.

    Sintomi caratteristici della malattia

    I pazienti notano uno scricchiolio nelle articolazioni quando si muovono con le mani, una leggera rigidità, debolezza di alcuni gruppi muscolari, dolore nell'articolazione dopo un carico.

    Dopo che la malattia progredisce, i dolori diventano più intensi.

    Inoltre, vi è la deformazione delle dita e l'atrofia muscolare. Possono comparire contratture muscolari.

    Sintomatologia in diverse zone di sconfitta

    L'osteoartrite delle mani colpisce sia le articolazioni interfalangee distali sia quelle prossimali. Dolore in certi punti.

    • scricchiolio;
    • gonfiore;
    • nella regione delle articolazioni interfalangee distali, i noduli di Heberden;
    • il volume delle articolazioni interfalangee prossimali aumenta, con grave deformità della forma a forma di fuso - i noduli di Bouchard.

    L'artrosi può colpire qualsiasi parte del braccio:

    Tutto dipende da dove l'impatto negativo è stato più spesso diretto. Ad esempio, gli impiegati che sono costretti a stampare molto possono mostrare segni di artrosi delle articolazioni della mano.

    Segni di osteoartrosi del polso:

    • dolore acuto nella posizione estrema della mano;
    • ridotta mobilità dell'articolazione;
    • deve essere differenziato con l'artrite.

    I sintomi dell'osteoartrite delle mani:

    • sigillatura delle articolazioni su 2, 3, 4 dita della mano (il più delle volte ai nostri giorni si verifica nelle persone che digitano molto), ci sono noduli di Heberden e Bouchard;
    • i sintomi si manifestano abbastanza rapidamente, visibili senza studi speciali;
    • c'è dolore, gonfiore, contratture possono successivamente svilupparsi.

    Diagnosi della malattia

    La diagnosi viene effettuata come segue:

    • fare un esame del sangue per i test reumatici per escludere l'artrite reumatoide se la lesione passa alle mani;
    • Esame a raggi X (osservare la deformazione dell'articolazione, la crescita dei processi ossei, restringere la distanza tra le articolazioni);
    • MR.

    Obiettivi e metodi di terapia

    Lo scopo del trattamento è, prima di tutto, quello di eliminare la causa della malattia, e quindi è necessario:

    • eliminare lo stress fisico sull'articolazione;

    Braccialetti per la prevenzione e il trattamento dell'osteoartrite delle mani

    Per fare questo, utilizzare i seguenti metodi di trattamento di artrosi del polso e piccole articolazioni delle mani:

    • prendendo condroprotettori, farmaci non steroidei;
    • protezione delle articolazioni da lesioni con braccialetti speciali;
    • iniezioni intra-articolari con acido ialuronico;
    • fisioterapia, ovvero: fangoterapia, massaggio, ozocerite e bagni di paraffina, bagni di bischofite, impacchi con dimexidum e bile medico, laser terapia, terapia manuale.

    Medicina popolare

    La medicina tradizionale consiglia l'automassaggio, la terapia fisica e varie compresse, come il succo di cavolo.

    Inoltre, applicare:

    • tintura di porem su vodka - per macinare;
    • tintura di assenzio, celidonia e lillà - per macinare;
    • tintura di limone, radici di sedano e aglio - per la somministrazione orale;
    • tintura di consolida maggiore o calendula - per somministrazione orale;
    • Alcuni guaritori tradizionali raccomandano l'uso della gelatina nei cibi (ad esempio carne in gelatina, carne in gelatina, gelatine) - questo aiuta a ripristinare il tessuto cartilagineo.

    Tali metodi, in particolare le tecniche delle tinture, possono portare a conseguenze negative per il paziente. Pertanto, non vale la pena risparmiare sul trattamento se la diagnosi è già stata fatta, ma piuttosto andare in ospedale.

    Possibilità di recupero

    Se la malattia non viene trascurata e non è passata nella terza fase, è possibile il recupero del paziente. È vero, passerà lentamente.

    Se il tessuto cartilagineo è evidente, puoi solo sospendere il processo, rimuovere il dolore.

    Nei casi più gravi, il medico può suggerire un intervento chirurgico.

    Pericoli e rischi

    La malattia può causare le seguenti complicazioni:

    • distruzione e deformazione dell'articolazione;
    • biomeccanica e disabilità compromesse;
    • impossibilità di movimenti.

    Inoltre, una persona non sarà in grado di svolgere le sue funzioni, in casi estremi è possibile la disabilità.

    Prevenzione delle malattie

    Al fine di prevenire dovrebbe ridurre l'onere sulla zona interessata. Inoltre, è necessario migliorare il recupero della cartilagine danneggiata attraverso la nutrizione.

    Inoltre, per migliorare le condizioni delle articolazioni, è necessario:

    • perdita di peso del paziente;
    • ginnastica, sviluppo di articolazioni della mano;
    • trattamento termale;
    • ridurre il carico sul giunto;
    • prevenzione delle malattie del sistema endocrino.

    Maggiore sarà l'attenzione alla prevenzione della malattia, maggiori saranno le probabilità che la malattia passi. Qualsiasi malattia è molto più facile da prevenire che curare.

    L'osteoartrite è una malattia molto pericolosa, che non solo interferisce con l'adempimento dei suoi doveri professionali, ma conduce anche una vita normale ed è impegnata nel governo della casa. Fermare la malattia fino a quando non ti ferma.

    Come trattare l'artrosi dell'articolazione del polso

    Il corpo umano è un complesso sistema di autoregolazione in grado di adattarsi e recuperare rapidamente. Tuttavia, a volte questo biomeccanismo fallisce, quindi possono verificarsi violazioni di natura diversa. A questo proposito, consideriamo i sintomi e il trattamento della deformazione dell'artrosi.

    motivi

    L'osteoartrosi dell'articolazione del polso (vedi foto sotto) è una malattia articolare distruttivo-distrofica caratterizzata da danni agli elementi strutturali dell'articolazione.

    L'articolazione del polso, che si trova all'incrocio delle ossa del polso e dell'avambraccio (radiale, ulnare), è interessata. Questa articolazione articolare ha la forma di un'ellisse e svolge diverse funzioni: abduzione - adduzione e flessione - estensione della mano.

    Aiuto. Questo tipo di malattia è diagnosticato in rari casi.

    Il meccanismo dello sviluppo della malattia è semplice. A causa dell'impatto negativo, si verifica la degenerazione dei tessuti dell'articolazione. C'è essiccazione, assottigliamento, perdita di mobilità della cartilagine, che a sua volta provoca lo sviluppo di cambiamenti degenerativi nella struttura dell'articolazione.

    Le cause dello sviluppo del fenomeno patologico sono convenzionalmente suddivise in diversi gruppi:

    1. Post-traumatico - la malattia si sviluppa a causa di microtraumi e carichi costanti sui polsi.
    2. Infiammatorio: varie patologie croniche che colpiscono i tessuti connettivi possono provocare patologie.
    3. Età - la patologia può essere scatenata da segni di invecchiamento (problemi di metabolismo, usura della cartilagine).
    4. Misto - sullo sfondo di fratture non concomitanti, anomalie congenite dello sviluppo, ecc.

    Vale anche la pena notare che l'artrosi post-traumatica dell'articolazione del polso viene diagnosticata nella grande maggioranza dei casi ed è associata all'attività professionale.

    Circa il 75% di tutti i pazienti sono atleti, musicisti, operatori informatici e altri rappresentanti di professioni legate al carico sistematico sulle loro mani.

    classificazione

    In medicina, l'artrosi è classificata in diversi tipi in base a determinati fattori:

    1. A seconda dell'origine - è diviso in 2 tipi:
    • primaria (idiopatica) - si sviluppa su un'articolazione sana a causa di un'elevata attività fisica, che supera la resistenza a trazione della cartilagine;
    • secondario - si verificano sullo sfondo di varie malattie articolari, lesioni, ecc.
    1. Dalla causa dello sviluppo - la forma della malattia dipende dal fattore provocante:
    • non specifico - causato da vari agenti patogeni infettivi;
    • specifico - può essere scatenato da malattie come la tubercolosi, la gonorrea, la sifilide;
    • sistemico - si pone come una complicazione di disturbi sistemici dei tessuti connettivi;
    • metabolico - il risultato di vari disturbi dei processi metabolici nel corpo (gotta);
    • allergico-infettivo - una complicazione di una malattia infettiva (morbillo, dissenteria).
    1. Secondo la natura del corso - nel processo di sviluppo la patologia passa attraverso diverse fasi, ognuna delle quali ha le sue caratteristiche:
    • Fase 1 - una limitazione minore di mobilità e dolore. Raggi X - restringimento dello spazio articolare, affilatura dei bordi dell'articolazione;
    • Fase 2 - dolore moderato, limitazione tangibile della mobilità. Sui raggi X - un restringimento pronunciato della fessura articolare, la formazione di osteofiti;
    • Fase 3: una significativa limitazione della mobilità, accompagnata da intenso dolore. Alla radiografia - manca il gap articolare; Crescita ossea, deformità articolare.

    Una classificazione così dettagliata dell'artrite dell'articolazione del polso (la designazione collettiva di eventuali malattie articolari, che comprende anche l'artrosi) consente di diagnosticare la malattia con elevata precisione, determinarne la causa e selezionare un trattamento efficace.

    sintomatologia

    L'osteoartrosi dell'articolazione carpale presenta sintomi caratteristici, oltre a una serie di manifestazioni aggiuntive.

    Aiuto. La gravità dei sintomi dipende dallo stadio della malattia.

    Il quadro clinico della malattia è caratterizzato dai seguenti sintomi:

    • sindrome del dolore;
    • crunch durante la spazzolatura;
    • mobilità limitata, rigidità;
    • l'infiammazione;
    • gonfiore, arrossamento della pelle;
    • deformità dell'articolazione ossea e formazione di noduli sottocutanei densi.

    Inoltre, un'altra caratteristica del disturbo è una riduzione della gravità del dolore dopo l'esecuzione di movimenti attivi con il braccio con l'articolazione interessata.

    diagnostica

    La diagnosi di osteoartrite dell'articolazione del polso viene effettuata utilizzando i seguenti metodi:

    1. Indagine del paziente, chiarimento dei reclami, raccolta di anamnesi.
    2. Esame esterno del paziente e palpazione della zona interessata.
    3. Test di laboratorio: analisi del sangue, test reumatici.
    4. Radiografia in 2 proiezioni.
    5. MR.

    Quest'ultimo metodo viene utilizzato solo nei casi in cui lo specialista ha dubbi sulla diagnosi proposta.

    In base ai risultati dell'esame, il medico seleziona individualmente un regime di trattamento, tenendo conto delle caratteristiche individuali del paziente.

    trattamento

    Il trattamento dell'osteoartrosi del polso della mano viene effettuato in un complesso con l'uso di metodi conservativi e operativi.

    La terapia conservativa comprende diversi metodi con effetti multidirezionali sul corpo (presentati nella tabella seguente).

    Come evitare l'artrosi dell'articolazione del polso e trattarla?

    Nell'articolazione del polso articolata 5 ossa - radiale, ulnare e prima fila del carpo. Forma un composto complesso complesso, che include il disco articolare fibroso-cartilagineo dell'osso ulnare. L'articolazione del polso ellissoidale è una delle più mobili del corpo umano, consente movimenti di flessione-estensione, abduzione e adduzione. È facilmente lesivo, quindi l'osteoartrite dell'articolazione del polso è più spesso post-traumatica, l'artrosi è anche comune sullo sfondo del sovraccarico professionale. Nell'area dell'articolazione ci sono i vasi sanguigni, i nervi, i tendini, che possono essere coinvolti nel processo patologico dell'artrosi. Al primo segno di dolore al polso dovrebbe essere esaminato. Se diagnostichi l'artrosi del polso nel tempo, il trattamento sarà più efficace.

    Eziologia e patogenesi

    Come già accennato, il più delle volte questo tipo di artrosi si sviluppa dopo una lesione traumatica al polso - contusione, frattura, lussazione, distorsione. L'artrosi post-traumatica inizia a svilupparsi entro poche settimane o addirittura diversi mesi dopo il danneggiamento delle ossa o dei legamenti. A questo punto, gli effetti visibili della lesione sono generalmente eliminati, il dolore e la deformità gravi scompaiono. Disagio al polso, rigidità del paziente può essere attribuito al fatto che la lesione non è completamente guarita e aspettarsi un miglioramento. In realtà, questo è il risultato di una conseguenza lontana della lesione - deformando l'artrosi. Questa malattia progredisce, i sintomi aumentano, le condizioni del paziente peggiorano. Il trattamento può solo fermare lo sviluppo dell'osteoartrosi del polso, ma non invertirlo.

    La malattia può anche provocare:

    • rischi professionali, sovraccarico regolare delle articolazioni. I costruttori professionisti, i lavoratori agricoli, le cucitrici, i tipografi, gli atleti che caricano le mani soffrono di artrite di tale eziologia. Particolarmente dannoso per la vibrazione articolare, che si verifica quando si lavora con un trapano, un martello pneumatico;
    • cambiamenti legati all'età nel corpo;
    • disturbi endocrini, ormonali;
    • malattie del tessuto connettivo.

    La distruzione della cartilagine e del disco articolare di solito inizia con danni meccanici. A causa di cambiamenti legati all'età o sullo sfondo di malattie sistemiche, il meccanismo di restauro del tessuto cartilagineo può essere disturbato. Ciò è dovuto a carenze nutrizionali, produzione di liquido sinoviale e cellule cartilaginee in quantità insufficiente. Nel primo stadio, le alterazioni degenerative-distrofiche colpiscono prevalentemente il tessuto cartilagineo. La cartilagine ha il ruolo di uno strato che riduce l'attrito osseo e il disco articolare ne garantisce la congruenza, ovvero la conformità delle superfici articolate. Come risultato della distruzione del tessuto cartilagineo, le ossa delle articolazioni sono deformate, le forme di crescita sotto forma di spine. L'osteoartrosi dell'articolazione del polso è solitamente accompagnata dall'accorciamento del raggio.

    Nella fase avanzata, l'artrosi colpisce i tessuti periarticolari situati all'esterno della capsula articolare. La calcificazione dei legamenti avviene, perdono la loro elasticità. Atrofia muscolare, a volte dolorosamente contratta. È possibile il danno da parte degli osteofiti troppo cresciuti dei nervi e dei vasi sanguigni.

    sintomi

    Nell'osteoartrosi dell'articolazione del polso, i sintomi e il trattamento dipendono dal livello raggiunto dalla malattia. In caso di artrosi dell'articolazione del polso del 1 ° grado di movimento del polso, accompagnata da dolore moderato, al mattino si ha rigidità dei movimenti. In questa fase, la cartilagine si sta già assottigliando, in essa potrebbero apparire delle crepe. Il liquido sinoviale si addensa e non fornisce la cartilagine con la quantità necessaria di sostanze nutritive. Il secondo stadio si manifesta con forti dolori che si verificano durante i movimenti e persistono per lungo tempo quando l'articolazione non è più sotto carico. Il movimento è accompagnato da un crunch. Il loro volume è ridotto di circa un terzo, i movimenti laterali sono particolarmente difficili. Muscoli e legamenti deboli.

    I sintomi più pronunciati di artrosi in una fase successiva. Questo è un dolore intenso e costante, mobilità limitata fino al 50%. A volte l'articolazione del polso acquisisce mobilità, questo porta a uno spostamento dell'asse del pennello, il braccio è accorciato o piegato, come nella foto. Sebbene l'artrosi dell'articolazione del polso, come altri tipi di artrosi, sia chiamata deformazione (DOA), la deformità dell'articolazione non è evidente nemmeno nella fase tardiva di questa malattia. Se in precedenza si è verificata una frattura delle ossa carpali con un offset, è più probabile una grave deformità. I cambiamenti nelle articolazioni sono chiaramente visibili sui raggi X, l'immagine è presa in 2 o 3 proiezioni.

    Il quadro clinico con articolazioni fortemente deformate, l'edema è più caratteristico dell'artrite, che di solito colpisce un gruppo di articolazioni. È inoltre necessario distinguere l'artrosi dalle malattie dei tessuti molli (tendiniti, borsiti), styloiditis (infiammazione nel sito di attacco dei legamenti ai processi stiloideo delle ossa) e necrosi asettica delle ossa (malattia di Kiyabeka-Prizer).

    Esame dell'articolazione del polso

    La diagnosi inizia con l'esame e la palpazione del polso, confrontando le articolazioni su un braccio dolente e sano (artrosi post-traumatica, di regola, unilaterale). Il medico studia il palmar, la schiena, le superfici laterali dell'articolazione, attira l'attenzione sui punti di riferimento anatomici - fossette, protuberanze, pieghe, sporgenze delle ossa. Se qualche punto di riferimento è scomparso o si è formato in un luogo atipico, ciò indica un processo patologico nell'articolazione, ma non necessariamente artrosi. Colore della pelle e pattern, viene valutato il tono muscolare. Il gonfiore combinato con il rossore e l'aumento della temperatura locale è un segno di un processo infiammatorio. Dolore informativo che accompagna il movimento della mano rispetto all'avambraccio, crunch.

    Per una diagnosi più accurata sono necessari esami di laboratorio e hardware. I raggi X rivelano un restringimento dello spazio articolare, della massa ossea, degli osteofiti. In caso di artrosi dell'articolazione del 2 ° grado, il gap si restringe più della metà, è praticamente assente in 3 fasi. Il numero e la dimensione degli osteofiti aumenta. Ottenere informazioni sullo stato del tessuto molle consente l'ecografia. Una delle tecniche diagnostiche più informative è la risonanza magnetica, è una procedura costosa, ma può essere utilizzata per rilevare i minimi cambiamenti nei tessuti articolari e periarticolari. Per la diagnosi differenziale dell'osteoartrosi e delle malattie infiammatorie, in particolare l'artrite, viene effettuato un esame del sangue generale e biochimico, se si sospetta l'artrite, viene prelevato il sangue per i test reumatici.

    trattamento

    Dopo aver effettuato una diagnosi accurata, è possibile procedere al trattamento dell'artrosi del polso. Per cominciare, il giunto deve essere scaricato e ri-ferito escluso. Ciò è facilitato dai prodotti ortopedici: braccialetti, ortesi, bende, pneumatici. Si raccomanda di essere indossati durante il periodo di riabilitazione dopo l'infortunio, quando il cast viene rimosso. Le persone le cui attività professionali o hobby sono associate a un carico al polso dovrebbero indossare una benda, che ripara la benda mentre si lavora, praticare sport a fini terapeutici e profilattici. Un'altra condizione per una terapia di successo: una dieta equilibrata. Una persona dovrebbe ricevere abbastanza vitamine e minerali, proteine, fibre. Il consumo di grassi, carboidrati, sale dovrebbe essere limitato, prodotti nocivi con conservanti da escludere dalla dieta.

    Di solito, il trattamento dell'artrosi dell'articolazione del polso inizia con un breve ciclo di farmaci antinfiammatori non steroidei. Con il loro aiuto, alleviano il dolore e fermano l'infiammazione (se disponibile). Con forme avanzate di processo infiammatorio acuto, può essere indicato il trattamento con corticosteroidi. Non appena la malattia si sposta dalla fase acuta a quella subacuta, la gamma di metodi di esposizione può essere ampliata. Il trattamento ha i seguenti obiettivi:

    • fermare la distruzione della cartilagine, compensare la carenza dei suoi componenti nel corpo, creare le condizioni per la rigenerazione della cartilagine e del disco articolare;
    • migliorare la circolazione sanguigna, i processi metabolici e il trofismo tissutale nella zona dell'articolazione;
    • ripristinare la mobilità dell'articolazione.

    Condroprotettore e acido ialuronico

    I componenti principali della cartilagine sono condroitina e glucosamina. Se per qualsiasi ragione il corpo li produce in quantità insufficienti, la ricezione di componenti esogeni contribuirà a correggere la situazione. Di solito sono raccolti dal tessuto cartilagineo del bestiame. I preparati contenenti condroitina e / o glucosamina sono chiamati condroprotettori. Possono anche neutralizzare l'azione degli enzimi che distruggono la cartilagine. La somministrazione sistemica più efficace di condroprotettori sotto forma di compresse (capsule), iniezioni. Può essere completato applicando unguenti all'area del polso. I primi condroprotettori sono iniziati, maggiori sono le possibilità di successo, a 3 stadi, quando la cartilagine è quasi completamente distrutta, non sono prescritti.

    Uno dei motivi per cui la cartilagine articolare si restringe, rompe, perde elasticità è una diminuzione del volume di produzione di liquido sinoviale e un cambiamento nelle sue caratteristiche. I preparati di acido ialuronico aiutano a diluire il fluido intraarticolare ispessito ea riempirne il volume. Le loro iniezioni vengono fatte direttamente nella capsula articolare. Se i condroprotettori vengono assunti per diversi mesi, il trattamento con acido ialuronico consiste in poche iniezioni. Questo lubrificante naturale non solo previene la distruzione della cartilagine, ma riduce anche l'attrito osseo. Le iniezioni sono praticate anche in una fase avanzata della malattia, ma solo in assenza di infiammazione nella capsula articolare.

    Stimolazione della circolazione sanguigna e del trofismo

    Da farmaci farmaci unguenti irritanti locali hanno questo effetto. La loro composizione include componenti che contribuiscono all'espansione dei vasi sanguigni e migliorano la circolazione sanguigna. Questo migliora la nutrizione del tessuto e il flusso linfatico, diminuisce il gonfiore. A causa del riscaldamento e l'effetto irritante di tali pomate bloccano il dolore. Questa categoria comprende preparazioni a base di veleno d'api e serpenti, capsaicina (estratto di pepe rosso), canfora, senape e una serie di altri oli essenziali. Possono anche contenere componenti anti-infiammatori, di solito salicilati.

    Stimolare i processi metabolici e le procedure fisioterapiche per la circolazione sanguigna:

    • comprime con bischofite, dimexidum, bile medica;
    • ozocerite e impacchi di paraffina;
    • fango curativo avvolge con argilla;
    • terapia laser;
    • terapia magnetica;
    • elettroforesi con farmaci.

    Sviluppo congiunto

    Nelle prime fasi dell'osteoartrosi del polso, viene trattato con successo con terapia manuale. Il progressivo allungamento dell'articolazione si chiama mobilizzazione, la procedura viene eseguita per diverse sessioni. Di conseguenza, il giunto viene rilasciato e il paziente può spostare il braccio nel polso senza dolore. Ma ci sono una serie di controindicazioni alla terapia manuale, e non è sempre possibile ricorrere a questa tecnica. Un buon effetto ha un massaggio, durante il quale vengono eseguiti i metodi di carezza e sfregamento. Dal lato posteriore, l'impatto dovrebbe essere più leggero, più delicato rispetto al palmo. Per prevenire l'atrofia muscolare, è necessario allenare l'avambraccio in aggiunta all'articolazione. Il massaggio è consigliato per integrare gli esercizi attivi e passivi.

    Scopri esercizi efficaci e sicuri per lo sviluppo del polso e il rafforzamento dei muscoli circostanti aiuterà il riabilitatore. In pratica, vengono mostrati l'estensione della flessione, la riduzione dell'abduzione e i movimenti circolari. Se eseguendo una serie di esercizi è accompagnato da dolore, puoi immergere la mano in acqua tiepida ed eseguire movimenti sott'acqua.

    La prognosi dell'osteoartrite dell'articolazione del polso è relativamente favorevole, la limitazione della mobilità di solito non supera il 50%, una persona può eseguire operazioni di base, mantiene la capacità di auto-servizio. Allo stesso tempo, l'attività irta di micro ferite del polso dovrà essere abbandonata. Fondamentalmente, l'osteoartrite del polso viene trattata con metodi conservativi, ricorrere all'intervento chirurgico, se è complicato da altri processi patologici nel polso, mano. Ignorando i sintomi dell'osteoartrosi, i tentativi di autotrattamento senza consultazione medica possono portare al fatto che la malattia va in una forma trascurata che non è curabile.

    Tutto su artrosi dell'articolazione del polso

    L'osteoartrite dell'articolazione del polso è una malattia che colpisce persone che sono sopravvissute al trauma di questa articolazione o che subiscono uno stress regolare sulla mano (atleti, costruttori, macchine da scrivere su un computer, ecc.). Questa articolazione ha una forma sferica ed è formata dalle ossa del polso, dagli ossicini radiali e ulnari. Come risultato della lesione, non solo l'articolazione stessa, ma anche il raggio, che può diventare più corto, possono essere danneggiati.

    Tensione prolungata che si verifica nell'articolazione, è irto di microtraumi, così come la degenerazione del tessuto cartilagineo. La cartilagine diventa più sottile, diventa secca, perdendo parte della sua naturale lubrificazione.

    Carichi regolari sulla mano possono causare l'artrosi del polso

    Questa malattia può anche verificarsi a causa di disturbi endocrini. L'osteoartrosi è in grado di ridurre la mobilità dell'articolazione di 1,5 volte, portando notevoli disagi quando si eseguono le normali faccende domestiche. Spesso la malattia colpisce donne di età superiore ai 50 anni.

    Artrosi del polso: sintomi

    Il sintomo principale di questa malattia è il dolore nella zona del polso, limitando la sua mobilità. Devo dire che la gente di solito va dal dottore già quando il dolore diventa gravemente espresso, non prestando attenzione alle prime "campane". E il dolore insopportabile è un segno di abbandono della malattia.
    I sintomi di artrosi aumentano con la complicazione della malattia.

    In diverse fasi, l'artrosi è accompagnata da sintomi distintivi.

    Esistono 3 gradi di artrosi dell'articolazione del polso, che sono caratterizzati dai seguenti sintomi:

    • artrosi dell'articolazione del polso 1 grado: il tessuto dell'articolazione è leggermente intaccato. Il liquido sinoviale inizia a cambiare composizione e densità. Tessuto alimentare disturbato C'è infiammazione, con conseguente movimento accompagnato da dolore.

    Le sensazioni spiacevoli sono particolarmente pronunciate al mattino, per poi continuare per tutto il giorno. Forse gonfiore.

    L'apparato muscolo-legamentoso della mano, coinvolto nei movimenti, si indebolisce gradualmente;

  • artrosi dell'articolazione del polso 2 gradi: una deformazione più pronunciata della struttura dell'articolazione. Possono verificarsi escrescenze ossee. Il dolore si unisce allo scricchiolio dell'articolazione;
  • Grado 3 si verifica in assenza di trattamento. È caratterizzato da dolore persistente nella zona dell'articolazione del polso e dalla sua disfunzione. L'articolazione può diventare sia completamente immobile (impossibile né piegare né piegare il pennello), né patologicamente mobile. In quest'ultimo caso, l'asse del pennello viene spostato e la mano può avere un aspetto curvo o accorciato.
  • diagnostica

    Per diagnosticare l'artrosi dell'articolazione può specialista ortopedico. Ritardare con la visita non ne vale la pena, perché quanto prima viene effettuata la diagnosi, tanto più facile e veloce sarà possibile curare la malattia.
    Avendo eseguito un'ispezione visiva e una palpazione, il medico prescriverà:

    • Raggi X (in proiezioni 3D o 2D). Questo metodo permetterà di considerare la distanza della larghezza dello spazio tra le articolazioni, la presenza di processi ossei, la struttura dell'articolazione;

    Raggi X consente di diagnosticare con precisione la malattia

    Maggiori informazioni sui metodi hardware di diagnosi delle patologie articolari in questo articolo...

    Artrosi del polso: trattamento

    Dopo aver confermato la diagnosi, è possibile procedere al trattamento della malattia. L'osteoartrosi viene trattata in modo abbastanza efficace con la condizione che venga eliminata un'ulteriore sovraffaticamento dell'articolazione, così come se la fissazione sia assicurata mediante un braccialetto ortopedico, una medicazione, ecc.

    Il dispositivo di bloccaggio speciale allevia la tensione dal giunto.

    Il trattamento dell'osteoartrosi del polso può essere eseguito nei seguenti modi:

    • terapia farmacologica;
    • fisioterapia;
    • aderenza al regime ortopedico;
    • cibo appositamente selezionato;
    • eseguire esercizi per il pennello;
    • uso della medicina tradizionale.

    Per eliminare una tale malattia come la deformazione dell'artrosi dell'articolazione del polso, vengono comunemente usati farmaci antinfiammatori non steroidei, corticosteroidi e condroprotettori. Con forte dolore, l'ortopedico può prescrivere un certo tipo di analgesici.

    Lo scopo della fisioterapia è di stimolare i processi metabolici, per stabilire la circolazione del sangue. La fisioterapia comprende elettroforesi, fangoterapia, ozocerite, terapia alla paraffina, terapia magnetica, impacchi.

    Il rispetto del regime ortopedico prevede l'uso di una benda, una benda elastica o un altro dispositivo di fissaggio del pennello.

    Forse l'imposizione di un calco in gesso per un certo periodo di tempo. L'uso di pesi, l'esecuzione di lavori che richiedono lo sforzo di una mano, dovrebbero essere esclusi. Questo è un prerequisito per il trattamento dell'osteoartrosi del polso.

    La nutrizione del paziente dovrebbe essere variata. La preferenza dovrebbe essere data ai prodotti che influenzano positivamente lo stato del tessuto cartilagineo.
    Questi includono:

    • pesce;
    • verdure (particolarmente ricche di vitamine B, C);
    • pane integrale;
    • gelatina;
    • prodotti contenenti gelatina.

    Una nutrizione speciale aiuta a rigenerare la cartilagine

    Esercizi per il trattamento dell'osteoartrosi della mano

    C'è una lista di esercizi volti a sbarazzarsi di artrosi post-traumatica del polso. Ecco alcuni di loro:

    • Stringete delicatamente la mano in un pugno, quindi apritela in modo tale che le vostre dita siano separate al massimo. Ripeti 5 volte;
    • metti la mano sul tavolo, con il palmo verso il basso. Piegare leggermente le dita per ottenere una "slide". Quindi raddrizzare lentamente il palmo e le dita. Ogni parte dell'esercizio dovrebbe durare circa 30 secondi. Non ci dovrebbe essere alcuna pressione sul giunto. Ripeti 5 volte;
    • gira il palmo verso te stesso, stringi le dita come gli artigli di un leone. La punta delle dita dovrebbe toccare i tumuli alla base del palmo. In questa posizione, devi rimanere per 30 secondi, quindi aprire la mano. Ripeti 6 volte;
    • prendi una pallina da tennis in mano, stringila forte. Spremere continuamente per 10 secondi. Rovescia la tua mano. Ripeti 12 volte;
    • suonare le dita sul tavolo, come su un pianoforte. Per fare questo, alza il pennello, metti le dita sulla planarità del tavolo. Alza e abbassa alternativamente ogni dito. Ripeti 10 volte;
    • dita per raddrizzare, per mettere un elastico su un palmo. Porta il pollice di lato, tienilo per 30 secondi. Rilassa il braccio, riporta il dito nella posizione originale. Ripeti 10 volte;
    • raddrizza tutte le dita e nascondi quella grande all'interno del palmo. Rimani in questa posizione per 30 secondi. Ripeti almeno 5 volte;
    • anche per l'artrosi è utile scolpire qualsiasi cosa da argilla o plastilina. Fare movimenti lenti multidirezionali contribuisce al rapido recupero.

    Puoi familiarizzare con una serie di esercizi guardando il video:

    Artrosi dell'articolazione del polso: trattamento dei rimedi popolari

    Sbarazzarsi della malattia può aiutare e rimedi popolari.

    Prima di usarli, consultare sempre il medico.

    Alcune ricette popolari:

    • Prendete i fiori schiacciati di Hypericum, camomilla, immortelle, erba, achillea e motherwort, così come la seta di mais. Mescola tutto. 2 cucchiai. l. mescolare versare 2 cucchiai. acqua bollente, insistere 2 ore. Prendere tre volte al giorno prima dei pasti, 0, 5 cucchiai. corso - 1,5 mesi;
    • Prendere 3 parti di fiori di rosmarino selvatico, 2 parti di radice di lampone, ortica, elecampane, 1 parte di fiori di sambuco e arnica. 2 cucchiai. l. mescolare versare 2 cucchiai. acqua bollente, mettere a bagnomaria per 10 minuti. Prendi 0, 5 cucchiai. tre volte al giorno per 30 minuti Prima del pasto Corso - fino a 2 mesi;
    • Avvolgere con foglie di cavolo fresche. Mettere un foglio sul giunto, bendare sopra la parte superiore con una benda e lasciare la notte. Il rivestimento allevia il dolore e la tensione;
    • Mescolare la senape in polvere e il sale marino in rapporto 1: 2. Aggiungere 30 ml di cherosene purificato. Strofinare la miscela nel giunto prima di coricarsi e lasciare la notte. Corso - 2 settimane;
    • 3-4 art. l. farina d'avena versare acqua bollente, cuocere 7 minuti. Raffreddare il porridge denso risultante, utilizzare come impacco per la notte;
    • Mescolare la propoli sciolta a bagnomaria con olio di semi di girasole. Per rinfrescare Strofinare di notte nella zona dell'articolazione con dolore.

    I rimedi popolari possono alleviare il dolore

    Prevenzione dell'artrosi

    Al fine di prevenire il verificarsi della malattia, è necessario:

    • evitare lesioni, non fare duro lavoro;
    • fare terapia fisica;
    • Arricchisci la dieta con minerali, vitamine.

    Se hai dolore al polso (anche lieve), consulta un medico.

    Quindi ti proteggi dalle conseguenze gravi.

    Mantenere uno stile di vita sano, non sovraccaricare e le articolazioni rimarranno in salute per molti anni.

    Trattamento dell'artrosi dell'articolazione del polso

    Artrosi: fatti e cifre

    La maggior parte delle persone impone il trattamento dell'artrosi nel momento stesso in cui le articolazioni ossee sono parzialmente distrutte. Questo stadio della malattia e la soluzione al problema della distruzione non implicano più una cura completa. L'effetto principale che i medici cercheranno di ottenere è di rallentare i processi distruttivi, eliminare la sindrome del dolore e il relativo ripristino della funzione motoria. In alcuni casi questo può essere ottenuto solo con l'intervento chirurgico e il posizionamento dell'impianto.

    Le principali cause della degenerazione articolare

    L'osteoartrosi delle mani inizia a svilupparsi molto prima della manifestazione dei sintomi e spesso non viene diagnosticata. La diagnosi precoce della malattia dipende dalla cura del paziente. La prevenzione aiuta anche a evitare il suo sviluppo nelle persone predisposte alla patologia - questo è particolarmente importante in presenza di un fattore ereditario. Queste misure sono urgentemente necessarie per le persone portatrici di infezioni specifiche. I cambiamenti degenerativi dell'articolazione del polso possono essere il risultato di infortuni, alimentazione sbilanciata e persino duro lavoro.

    Nella letteratura scientifica, è consuetudine individuare tre principali cause di degenerazione articolare che causano l'artrosi:

    • lesioni tipiche delle persone impegnate in pesanti lavori manuali;
    • fattore ereditario associato a disordini metabolici e predisposizione genetica;
    • danno osseo infettivo.

    Nei casi clinici, si osserva di solito una combinazione di cause e sintomi, che influenza in modo significativo lo sviluppo del processo distruttivo. I polsi della mano o delle dita possono essere colpiti anche in assenza di sintomi caratteristici in altre articolazioni. Si tiene conto del fatto che la molteplicità di sviluppo delle malattie ossee, le particolari manifestazioni e tutta una serie di possibili cause non consentono lo sviluppo di misure mediche generali per resistere a questa malattia da parte della comunità medica. La prevenzione dipende in gran parte dalle misure adottate dall'individuo a livello individuale.

    Artrosi in numeri

    Caratteristiche della manifestazione e decorso della malattia:

    1. Secondo una ricerca di scienziati americani, all'età di 45 anni, circa il 2% delle persone si ammalano di artrosi, all'età di 45-64 - 30%, oltre 65 - fino all'85%.
    2. La maggior parte dei casi - donne, artrosi dell'articolazione del polso e aree interfalangea nelle donne si verifica 10 volte più spesso.
    3. Il 60-70% dei pazienti lamenta dolore acuto o costante durante i movimenti.
    4. L'80% delle persone con artrosi soffre di ridotta mobilità dell'area danneggiata.
    5. Il più delle volte, le articolazioni del ginocchio e dell'anca sono interessate, poiché hanno un grande carico naturale (ad esempio, riducendo il peso di 1 kg si riduce il carico sul ginocchio di 4 kg). Al secondo posto in frequenza ci sono le articolazioni interfalangee distali delle mani (vicino alle unghie) e la caviglia.
    • a rischio sono quasi tutti gli anziani, le donne si ammalano prima;
    • la frequenza delle lesioni delle mani e delle dita è al secondo posto, nelle donne - 10 volte più spesso;
    • l'artrosi del polso e delle articolazioni distali allo stadio del processo cronico si manifesta con dolore acuto.

    La patologia è suscettibile di prevenzione, trattamento e riduzione dell'influenza dei processi distrofici sul tessuto osseo. Alle prime manifestazioni può essere completamente curato.

    I primi sintomi: come si manifesta e si sviluppa la degenerazione delle articolazioni

    La causa principale della malattia è la degenerazione delle articolazioni articolari, che è espressa dalla perdita di elasticità della cartilagine e dal suo assottigliamento. Il tessuto cartilagineo spugnoso elimina l'attrito osseo e svolge il ruolo di ammortizzatore all'impatto. Come risultato di disturbi metabolici portare a una riduzione e quasi cessazione della sintesi del liquido sinoviale nel sacchetto articolare. È un substrato nutriente trasparente di struttura simile al gel, idratante e nutriente della cartilagine e dell'osso.

    Nella fase successiva, la malattia può manifestarsi in modi diversi. Con il diradamento della cartilagine, l'attrito delle epifisi delle ossa aumenta, i microtraumi cronici sono caratteristici - l'articolazione articolare inizia a collassare. In presenza di processi osteodistrofici, si verifica iperplasia, singoli segmenti articolari iniziano a crescere e compaiono cambiamenti di tipo cono. Questo si manifesta in processi infettivi o come risultato di lesioni, quando la crescita dell'osso è associata a processi di recupero e un tentativo da parte dell'organismo di riparare una lesione usando un metodo di sostituzione.

    Accumulo di primi sintomi

    I primi sintomi di degenerazione delle articolazioni delle mani e delle mani (in ordine ascendente):

    1. Dolore dopo lo sforzo fisico, che passa a riposo.
    2. Indolenzimento delle articolazioni articolari nelle donne nel mezzo e alla fine del ciclo mestruale, così come quando il tempo peggiora.
    3. Leggero gonfiore e scricchiolio quando si piega e si liscia la pelle.
    4. Aumentare il dolore quando si sposta con un pennello.
    5. Cambiamenti ipertrofici, aumento delle articolazioni articolari in termini di dimensioni, crescita del tessuto osseo (noduli di Heberden e Bouchard).
    6. Perdita di mobilità

    I primi sintomi di uno stato pre-artritico sono associati all'aspetto del dolore, quindi appaiono uno scricchiolio e gonfiore. Lo stadio avanzato è caratterizzato dalla crescita delle ossa, a causa della crescita delle articolazioni ossee, con una completa perdita di mobilità.

    Con un'immunità indebolita, la distruzione delle articolazioni ossee avviene senza marcata ipertrofia. Sulle mani prima che le dita siano danneggiate, quindi le mani e i polsi. La malattia può verificarsi individualmente.

    Cause di degenerazione articolare - condizioni pre-artritiche

    Capire il problema aiuta a creare un set individuale di metodi per il ripristino delle funzioni manuali e per evitare la disabilità. Tutte le cause sono suscettibili di prevenzione, misure e metodi aiutano a mantenere sana la matrice ossea, a condizione che la diagnosi precoce dei primi sintomi o delle caratteristiche dello stile di vita aiuti a far fronte alle manifestazioni ereditarie.

    I cambiamenti primari si verificano a causa della rottura cronica dell'equilibrio del sale marino nel corpo. Ragioni - nella mancanza di consumo di acqua e scarsa nutrizione. Le cellule sono regolarmente sull'orlo della disidratazione, a seguito della quale la sintesi di fluidi fisiologici e la nutrizione della cartilagine vengono interrotte.

    Questi processi sono esacerbati da ferite permanenti su un duro lavoro manuale. Ciò può essere ipotermia, presenza costante di mani nell'acqua, uso di reagenti chimici, esercizio eccessivo. Nella cartilagine e nelle epifisi delle ossa compaiono microinfiammazioni e spaccature, che vengono strette con nuovo tessuto osseo, osteoblasti. Questo processo può essere accompagnato da una violazione della mobilità, aumentando gradualmente l'ipertrofia.

    I processi infiammatori delle articolazioni interfalangee delle dita possono verificarsi a causa di lavori manuali pesanti e violazione del trofismo dei tessuti delle mani. Ipotermia, gonfiore da acqua, l'uso di tensioattivi porta alla distrofia di piccole e grandi navi. Di conseguenza, l'afflusso di sangue è disturbato e si verifica un processo infiammatorio. Più tardi c'è dolore, quindi - un crunch e gonfiore. I cambiamenti degenerativi possono verificarsi anche con un livello sufficiente di nutrizione.

    Prevenzione e trattamento dei rimedi popolari per la degenerazione delle articolazioni delle mani

    Tabella. 1. Misure di prevenzione e trattamento della fase iniziale di artrosi delle mani e delle dita