Principale

Gotta

Artrosi del trattamento articolare dell'alluce

L'artrosi è una malattia cronica delle articolazioni, che è associata alla loro deformazione. Quando ciò accade, la mobilità di queste articolazioni è limitata. Questa malattia legata all'età può colpire assolutamente qualsiasi articolazione. Considera cosa è l'artrosi dell'alluce.

Cos'è?

L'artrosi dell'alluce è causata da un danno alla cartilagine articolare che protegge e copre le ossa del piede. Con l'artrosi, queste stesse cartilagini iniziano a perdere flessibilità ed elasticità, e poi completamente cancellate. Di conseguenza, le articolazioni, rimanendo senza cartilagine, iniziano a perdere l'un l'altra e successivamente a deformarsi.
Si può dire che l'artrosi sia una deformità legata all'età della punta, dopo la perdita dell'articolazione della cartilagine.

Cause di

I fattori di artrosi delle articolazioni delle dita sono molti. È presente principalmente solo negli adulti e si forma nel corso degli anni.

Tra le principali cause della sua comparsa sono:

  • La differenza di lunghezza tra il piede destro e quello sinistro
  • Piedi piatti
  • Cambiamenti congeniti dell'articolazione del dito
  • Piede largo
  • Deformità Shin
  • Ipotermia permanente
  • Disordine metabolico
  • Artrosi di tutta la gamba
  • Spesso camminando sui talloni delle donne
  • Scarpe scomode, troppo strette
  • osteoporosi
  • Diverse lesioni, ad esempio, in calciatori o ballerine
  • diabete mellito
  • Obesità (il peso forte mette pressione sul piede)

Qui ci sono le cause più comuni di artrosi sull'alluce.

sintomi

L'artrosi di un dito è molto facile da riconoscere. Quando appare, la persona avverte immediatamente un relativo inconveniente.

Quindi tra i sintomi si distinguono i seguenti:

  • Dolore al dito
  • Rossore intorno al comune
  • Gonfiore del pollice
  • Rigidità, disagio
  • Crunch nelle ossa

Il più scomodo nell'artrosi è il dolore. All'inizio si tormentano solo durante i periodi di esercizio fisico, i movimenti attivi, ma mentre la malattia peggiora, il dolore può essere disturbante anche mentre la persona è in pace, cioè durante periodi passivi.

Come ridurre il dolore senza farmaci?

Dolore sgradevole, a volte anche insopportabile, può essere rimosso con l'aiuto del massaggio e alcuni esercizi.

Gli esercizi per l'artrosi si impastano, cioè rimuovono la rigidità e il dolore. La ginnastica è un'estensione e una flessione lente del dito, stretching, esercizi di rafforzamento con l'aiuto di oggetti aggiuntivi.

Con molto forte dolore dovrebbe riposare di più.

I medici consigliano anche di indossare scarpe più comode per ridurre il dolore, senza tacchi alti, con una suola rigida o una soletta speciale - un supporto per arco.

Bene per ridurre il dolore aiutare i massaggi, che dovrebbero essere eseguiti regolarmente.

Esistono diversi tipi di massaggi:

  1. Accarezzando dritto
  2. Sfregamento in molti modi diversi: zigzag, movimenti circolari, spirale.

Il massaggio migliora la circolazione sanguigna nel dito, rimuove la rigidità "mattutina", riduce il dolore, aiuta i tessuti con l'ossigeno, previene l'immobilità delle articolazioni.

Come curare il pollice?

Non molto tempo fa, è apparso l'artrosi, è possibile cercare di eliminare con una corretta selezione di scarpe, se una persona è in sovrappeso, quindi è necessario regolare la dieta e ridurla.

Nelle fasi iniziali è necessario escludere le ragioni della sua insorgenza, per quanto possibile.

L'artrosi del pollice nelle fasi successive può essere trattata in diversi modi:

  • Laserterapia - consiste nell'utilizzare un raggio di luce avanzato, che consiste di radiazioni, ad esempio, l'ultravioletto o il rosso. Il laser è ampiamente utilizzato per il trattamento, perché ha un effetto antinfiammatorio e analgesico, migliora il metabolismo e la circolazione del sangue nella gamba. Il corso di tale trattamento è di solito 15 sessioni.

Questa terapia è utilizzata come trattamento nelle fasi iniziali, così come nella complessa terapia nel trattamento dell'artrosi. Quando una malattia viene trascurata, la terapia laser agirà come trattamento aggiuntivo per un'altra, più forte.

Inoltre, questo metodo è sicuro in assenza di controindicazioni, che includono un tumore, malattie del sangue, infarto, ictus, cirrosi, tubercolosi.

  • Crioterapia - trattamento a freddo. Nella crioterapia, il dito è esposto a temperature fredde, o piuttosto molto basse, di aria o di azoto liquido.

Questo trattamento sta diventando sempre più popolare. Grazie a lui, il pollice migliora e aumenta la circolazione sanguigna, diminuisce il gonfiore, allevia lo spasmo muscolare e riduce il dolore. Il corso del trattamento dell'artrosi dovrebbe essere di circa 12 procedure, a volte anche meno, che vengono eseguite ogni giorno o in un giorno. La crioterapia è considerata più efficace del laser.

  • Magnetoterapia: esposizione a un campo magnetico costante o alternato di bassa frequenza. Stimola i muscoli, migliora il metabolismo, la circolazione sanguigna, riduce l'infiammazione e il gonfiore.

Questo metodo aiuta non tutti i pazienti, ma circa la metà. Pertanto, il trattamento dell'artrosi del pollice con i magneti è considerato insufficientemente efficace. Ci sono anche controindicazioni. Questi includono ictus, oncologia, infarto, gravidanza.

  • Radiazione ultrasonica: l'impatto sulle vibrazioni del pollice interessate dalle onde sonore. Consente di accelerare il metabolismo, riduce lo spasmo muscolare, migliora la circolazione sanguigna e ha anche effetto antinfiammatorio e analgesico.

Si raccomanda l'uso di ultrasuoni come trattamento complesso dell'artrosi, ma non come uno indipendente. Controindicazioni al trattamento di tali ultrasuoni sono malattie del sangue, gravidanza, insufficienza cardiaca.

  • Elettrostimolazione: terapia corrente di diverse frequenze. Ripristina la funzione contrattile e motoria dei muscoli, migliora la circolazione sanguigna. Metodo non abbastanza efficace

L'elettrostimolazione è consigliata come supplemento agli esercizi. Ha le seguenti controindicazioni: infarto, ictus, oncologia, gravi malattie infettive.

  • Trattamento termico - questo include la terapia con paraffina, ozocerite, fangoterapia.

L'essenza di questa terapia è l'effetto sul dito di sostanze che sono in grado di trattenere il calore per lungo tempo, ad esempio la cera di montagna o l'ozocerite. Migliora il metabolismo e aumenta la circolazione sanguigna. Applicato con il trattamento nelle prime fasi. Controindicazioni comprendono malattie renali, sangue, epatite.

Rimedi popolari

La medicina tradizionale offre anche diversi tipi di trattamento: calore, erbe. Vi presentiamo alcuni dei trattamenti folcloristici più efficaci per l'osteoartrosi del piede.

Ricetta Tarassaco

1) Fiori di tarassaco (100 gr.)

Metodo di preparazione e uso:

Tritare i fiori della pianta, versare lo iodio per coprirlo. Lasciare riposare la miscela per 4 giorni.

Il quinto giorno, con questa soluzione viene applicata la mesh di iodio al dito. I piedi devono essere preventivamente trattati a vapore e asciugati a secco. Consiglia di applicare questa ricetta per 2 settimane ogni giorno.

L'artrosi dell'alluce è una malattia rapidamente progressiva che peggiora nel tempo. Pertanto, in caso di uno qualsiasi dei sintomi, una necessità urgente di consultare un medico. Nelle fasi iniziali, la probabilità che venga curata è alta.

Osteoartrosi trattamento alluce

Una malattia comune è l'artrosi dell'alluce. Si tratta di deformità articolari e alterazioni patologiche, a seguito delle quali la cartilagine ialina perde la sua elasticità, si verifica l'infiammazione dei tessuti molli. Molti fattori sono responsabili dello sviluppo della malattia, i principali sono scarpe scomode, sovrappeso e ferite. Il trattamento dovrebbe iniziare nelle fasi iniziali, fornirà l'opportunità di eliminare completamente la malattia ed evitare lo sviluppo della fase cronica dell'artrosi interfalangea delle articolazioni del piede.

Cause della malattia

Il mito che le cause principali dell'artrosi dell'alluce sono l'età o la deposizione del sale è stata a lungo distrutta. A volte questi fattori possono influenzare lo sviluppo della malattia, ma i medici considerano le seguenti ragioni principali:

  • Uso frequente di scarpe con tacco alto o con punte troppo lunghe.
  • Danno al piede, alluce.
  • Struttura anatomica non standard del piede.
  • La presenza di flatfoot.
  • Predisposizione genetica alla malattia
  • La presenza di malattie concomitanti alle articolazioni, diabete di qualsiasi tipo, obesità.

Le fasi della malattia e i loro sintomi

I principali sintomi che indicano la presenza di artrosi includono:

  • Stanchezza delle gambe.
  • Sensazioni dolorose al piede, pollice.
  • La formazione di crescite, calli, ossa sporgenti.
  • L'emergere di crunch durante il movimento.

I medici distinguono tre fasi di sviluppo di artrosi dell'alluce, ciascuna con le sue caratteristiche e sintomi propri:

  • Fase 1 È caratterizzato da dolori doloranti alle articolazioni delle gambe, dall'aspetto di gonfiore e dai piedi che si gonfiano. Rivolgendosi al medico in questa fase di sviluppo della malattia, vi è la probabilità di una completa eliminazione della malattia e di tutti i sintomi. LFK mostrato in tutti i casi.
  • Fase 2 Grave dolore alle gambe, che si gonfiano durante un aumento del carico. Vi è una crisi durante lo spostamento, l'infiammazione dei tessuti molli.
  • Fase 3 C'è una deformazione del dolore articolare, insopportabile, l'alluce è spostato di lato a causa dell'ispessimento della testa dell'osso metatarsale, appare una crescita. Aiuta a operare.

Trattamento dell'artrosi delle dita dei piedi

Per iniziare il trattamento, devi andare da un ortopedico, un artrologo o un reumatologo per sottoporti allo studio. I seguenti metodi di indagine sono ampiamente utilizzati:

  • Esame attento da parte di un medico.
  • Esame a raggi X determinerà il grado di sviluppo della malattia, l'immagine sarà deformità chiaramente visibile.
  • L'analisi biochimica del sangue farà sì che la diagnosi sia corretta, scartando la probabilità di gotta.
  • La densitometria è uno studio mediante il quale è possibile determinare la densità di un tessuto.

Quando la diagnosi è confermata, sorge una domanda ragionevole: come curare l'artrosi, c'è un'opportunità per portare a termine la terapia a casa o si usa in trattamento ospedaliero, sanatorio? Per questo, di regola, si usano metodi complessi per influenzare l'articolazione danneggiata e ottenere il massimo effetto. Modi per trattare la malattia:

  • L'uso di farmaci (farmaci FANS, condroprotettori, se necessario antibiotici, creme riscaldanti, unguenti riscaldanti).
  • Procedure di fisioterapia
  • Terapia manuale
  • Hirudotherapy per l'artrosi.
  • Intervento operativo
  • Metodi ortopedici (uso di fodere, scarpe speciali).
  • Massaggio terapeutico, l'uso di un massaggiatore plantare.
  • Dieta per l'artrosi (corretta alimentazione, uso di vitamine e minerali, uso minimo di sale negli alimenti).

Trattamento farmacologico

Per combattere la malattia e ottenere la remissione, vengono utilizzati unguenti e preparazioni mediche che, a seconda dell'azione, sono condizionatamente suddivisi in diversi gruppi:

  • Farmaci antinfiammatori non steroidei: i farmaci in questo gruppo alleviano l'infiammazione nella zona interessata e riducono il dolore. Tali farmaci comprendono: Movalis, Ortofen, Ibuprofen. Il trattamento con questi farmaci è a breve termine, poiché il loro obiettivo principale è ridurre l'infiammazione, che può essere raggiunta in pochi giorni. È importante osservare correttamente il dosaggio del medicinale, quindi "Ibuprofen" dovrebbe richiedere quattro giorni, due compresse 3-4 volte al giorno dopo i pasti.
  • I condroprotettori nell'artrite prevengono la distruzione del tessuto cartilagineo. Condroitina-Akos, Hondrolon, Teraflex sono considerati richiesti. Una medicina efficace della produzione nazionale è "Elbon", per assumere 750 mg due volte al giorno o 600 mg tre volte.
  • Antidolorifici - un gruppo di farmaci che vengono presi per ridurre il dolore ("Spasmalgon", "Ketarol", "Afluton"). Analgin è 1-2 compresse, quando il dolore diventa particolarmente insopportabile, ma non è possibile utilizzare più di 8 pezzi al giorno. La durata del trattamento dipende dal decorso della malattia.
  • Iniezioni: "Fermatron" (3-5 volte al giorno durante il mese), "Synvisc" (3 iniezioni con una frequenza di 1 settimana), "Ostenil" (una iniezione a settimana, massimo 3-5 per corso fino a completo sollievo dal dolore), preparati contenenti acido ialuronico.
  • Preparativi per la terapia locale. Bishofit unguento deve essere applicato prima di andare a dormire ogni giorno.

Terapia manuale

La terapia manuale aiuta a correggere l'articolazione dolente. Il trattamento utilizza due tecniche:

  • Mobilitazione - stretching, stretching dell'articolazione. Dopo la procedura, il normale movimento tra le pietre, collegato dalla cartilagine, viene ripristinato, le sensazioni dolorose, gli spasmi e il disagio scompaiono. Per mantenere l'effetto raggiunto, la terapia costa 1 volta al mese.
  • Manipolazione: il ripristino della posizione anatomicamente corretta dell'articolazione attraverso un movimento tagliente. Con le procedure corrette, il sollievo arriva istantaneamente.

Qual è il trattamento richiesto per la risartrosi (artrosi del pollice)

Entrambe le principali articolazioni portanti degli arti e piccole articolazioni delle mani e dei piedi sono suscettibili di artrite. Una malattia piuttosto comune è l'artrosi del pollice, che è anche chiamata risarthrosis. Anche se colpisce le articolazioni piccole, ma porta a disabilità significative, ridotta capacità lavorativa e capacità di self-service. A causa del dolore e della deformazione delle ossa, il movimento del dito è difficile e questo porta a compromettere le capacità motorie. In caso di rizartrosi del pollice, il trattamento dovrebbe iniziare il prima possibile, nelle prime fasi della malattia, quindi c'è la possibilità di preservare le funzioni della mano.

Eziologia e patogenesi

Una artrosi degenerativa-distrofica articolare si sviluppa per vari motivi. L'artrosi è spesso causata da una violazione della sintesi del tessuto cartilagineo, che può essere causato geneticamente, provocato da una malattia o da cambiamenti legati all'età. La graduale distruzione della cartilagine può essere innescata da un carico costante sull'articolazione del pollice nel processo di attività professionale, microtrauma regolare. Se la causa della malattia non può essere stabilita, è chiamata primaria, se le ragioni sono chiare, secondarie.

Il pollice consiste delle falangi principali e delle unghie, collegate dall'articolazione interfalangea. La falange principale è collegata con l'osso tubulare della prima articolazione metacarpo-metacarpale, e alla base del dito è la prima articolazione carpale-metacarpale del tipo a sella. Serve a collegare l'osso trapezoidale con il metacarpo e fornisce l'intera gamma di movimenti del pollice rispetto al resto della mano. È una malattia di questo comune chiamata rizartroz, nell'ICD è considerata in una sezione separata.

Tra le cause della rizartrosi del pollice ci sono:

  • ipermobilità della prima articolazione carpometacarpica dovuta a displasia congenita del tessuto connettivo;
  • lesioni alle mani;
  • artrite delle dita.

Come altri tipi di artrosi, la risarthrosis può essere associata a squilibri ormonali sullo sfondo delle malattie endocrine o della menopausa nelle donne, con insufficiente apporto di sangue e nutrizione cartilaginea. Lo sviluppo della rizartrosi del pollice inizia con il diradamento del tessuto cartilagineo dell'articolazione. La cartilagine perde fluido, si incrina, diventa ruvida. Il divario articolare tra le ossa articolate si restringe, il tessuto osseo viene compattato e cresce lungo i bordi. Le galle di Osteophyte limitano il movimento del dito, nelle fasi successive dello sviluppo sporgono attraverso i tessuti molli. Mobilità limitata porta a deperimento muscolare e accorciamento dei legamenti. La malattia è accompagnata da dolore, forse lo sviluppo del processo infiammatorio.

trattamento

Questa malattia è caratterizzata da una rapida progressione. Pertanto, al primo segno di dolore e mobilità limitata nelle articolazioni, il trattamento dell'artrosi del pollice deve essere iniziato immediatamente. Nella fase iniziale della malattia, l'osteoartrosi non è difficile da trattare i sintomi, i dolori vengono fermati dall'infiammazione e la contrattura persistente dovuta alla debolezza muscolare e la crescita degli osteofiti non si è ancora sviluppata. È molto più difficile e più importante rallentare i processi degenerativi-distrofici nella cartilagine e nei tessuti ossei dell'articolazione. La terapia deve essere completa, per combinare l'uso di farmaci, fisioterapia, massaggi ed esercizi terapeutici.

Al primo stadio, può essere mostrata l'immobilizzazione dell'articolazione colpita con una benda, il dito che si fissa nella posizione corretta con una benda. Queste misure aiutano a ridurre il carico sul giunto e ne impediscono la rapida deformazione. Assicurati di seguire una dieta, i suoi principi sono gli stessi di altri tipi di artrosi.

Terapia farmacologica

Il trattamento della rizartrosi è prevalentemente sintomatico, il sollievo orale dei FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei) è prescritto per alleviare il dolore e l'infiammazione. Non sono intesi per l'uso a lungo termine, il medico curante prescrive i FANS solo nel decorso acuto della malattia. Quando il processo infiammatorio viene interrotto, vengono annullati. Inoltre può essere applicato unguento:

  • sulla base dei FANS per alleviare il dolore, l'infiammazione, il gonfiore;
  • con componenti irritanti, riscaldanti, vasodilatatori per migliorare la circolazione del sangue, sopprimere il dolore;
  • con condroprotettore per prevenire la distruzione del tessuto cartilagineo.

La somministrazione sistemica di condroprotettori, per via orale o sotto forma di iniezioni intramuscolari, è significativamente più efficace. Questi preparati contengono componenti del tessuto cartilagineo, la loro ammissione piuttosto a lungo termine in una fase precoce può arrestare o rallentare la distruzione della cartilagine articolare. Aiuta ad alleviare il dolore e ripristinare la mobilità con i farmaci dell'acido ialuronico, serve come lubrificante per le articolazioni. Ma è necessario introdurlo nella membrana articolare, in caso di artrosi di piccole articolazioni è difficile, è richiesta un'elevata abilità del medico e un controllo a ultrasuoni della manipolazione. Inoltre, tali iniezioni non sono prescritte per il processo infiammatorio nell'articolazione. Spesso, l'artrosi si sviluppa sullo sfondo di insufficiente afflusso di sangue, in questo caso, prendendo farmaci per migliorare la microcircolazione.

Terapia non farmacologica

In caso di artrosi, soprattutto nelle prime fasi, le procedure fisioterapeutiche danno un buon effetto:

  • elettroforesi, terapia magnetica, laser, terapia ad onde d'urto;
  • applicazioni di ozocerite, paraffina;
  • bagni locali per dita malate con sale marino, bischofiti, decotti alle erbe;
  • applicazione di compresse con bischofite, dimexidum, bile medicale nell'area di proiezione articolare.

Durante la remissione, è possibile eseguire un massaggio, ma in modalità risparmio, per evitare effetti meccanici intensi. Accarezzare e leggermente sfregare il pennello può essere fatto in modo indipendente, e non solo limitato all'area del giunto dolente, lavorare attraverso l'intera spazzola. Il massaggio a percussione deve essere eseguito da un massaggiatore. Consiste in schiaffi e colpi alle articolazioni, ma è necessario applicarli attraverso il pennello del massaggiatore, fissando saldamente il pennello del paziente. Metodo efficace - esercizi terapeutici per i pennelli. È utile tamburellare le dita sul tavolo, ordinare il rosario, impegnarsi nella modellazione, lavorare a maglia. Anche se viene colpito solo il pollice, è consigliabile fare gli esercizi, usando tutte le dita per prevenire la loro artrosi.

  1. Per eseguire i movimenti di rotazione in senso orario e antiorario con il pollice. Inizia con 10 rotazioni in ogni direzione, porta gradualmente il loro numero a 20-25.
  2. In piedi, alza le braccia sopra la testa. I palmi si alzano, si mettono l'uno sull'altro, ma non si intrecciano le dita nella serratura. Rimani in questa posizione per 10 secondi, abbassa le braccia attraverso i lati verso il basso, rilassati. Aumentare gradualmente la durata dell'esercizio statico, portare fino a un minuto.
  3. Allungare con la punta del pollice alternativamente sull'indice, medio, senza anelli, mignolo, eseguire movimenti circolari con la tastiera sui pad di tutti gli altri, 4-5 movimenti su ciascun dito.
  4. Allunga le braccia di fronte a te e stringi e apri le dita a pugni per 10 volte.

Metodi popolari

Oltre ai metodi della medicina ufficiale con risartrosi, può essere effettuato un trattamento con rimedi popolari. È utile bere erbe e infusioni con effetto anti-infiammatorio, applicare pomate, fare impacchi. La medicina tradizionale raccomanda di riscaldare le articolazioni con sabbia (nel processo infiammatorio acuto tutte le procedure termiche sono controindicate). Grandi borse piene di sabbia calda vengono applicate a giunti di grandi dimensioni e le spazzole possono essere completamente immerse nella sabbia versandola in una ciotola. È anche conveniente fare bagni locali, ad esempio con un decotto di aghi di pino. Se si applica un unguento per il riscaldamento delle articolazioni delle mani, uno sfregamento e una massa per un impacco, è bene indossare sopra guanti di cotone o di lana.

Mezzi per somministrazione orale:

  • tintura di sabelnik (100 g per litro di vodka, insistono 3 settimane), prendere 3 volte al giorno dopo i pasti;
  • 2 cucchiai. l. raccolta di erba (5 g di infiorescenze di calendula, corteccia di olivello spinoso, bacche di ginepro, 10 g ortica, sambuco, 15 g di coda di cavallo, 20 g di foglie di betulla e corteccia di salice) per mezzo litro di acqua, 10 minuti per cuocere a fuoco basso, prendere bicchiere prima di mangiare.

Composti per impacchi:

  • foglia di cavolo, leggermente spezzata prima di estrarre il succo o schiacciato in una poltiglia;
  • una miscela di foglie tritate di aloe con miele liquido e vodka (per 4-5 fogli grandi di 100 g ciascuno di vodka e miele);
  • una miscela presa in proporzioni uguali di sapone e miele di erbe con cipolle tritate;
  • una massa di gesso in polvere diluito con kefir;
  • tintura d'acqua di iperico, achillea e radice di bardana;
  • una miscela di aceto di tavola con miele 1: 1;
  • farina d'avena pappa.

E questo cerotto comprime le tossine dai tessuti, allevia i gonfiori, satura di vitamine. Sciogliere 2 cucchiai di sale in mezzo bicchiere di acqua calda, aggiungere un cucchiaio di lievito e versare gradualmente la farina di riso (macinare il riso in un macinino da caffè). Impastare e aggiungere la farina fino ad ottenere una pasta densa. Viene applicato sulla benda e applicato all'articolazione dolorante per 3-4 ore, ripetuto fino a quando la condizione migliora.

Unguenti e sfregamento:

  • tinture di lillà bianco, eucalipto, sabelnik su vodka;
  • una miscela di fiori schiacciati di calendula e camomilla, radice di bardana con vaselina;
  • grasso di tasso.

Tutti questi strumenti possono essere utilizzati solo con il permesso del medico, prima di fare un test di allergia.

L'articolazione, che si trova alla base del pollice, è spesso soggetta a cambiamenti degenerativi-distrofici. Col tempo, la risartrosi si manifesta in una sintomatologia sempre più grave e sta diventando sempre più difficile da trattare. Per rallentare lo sviluppo della malattia, è necessario iniziare il trattamento il prima possibile e attuarlo sistematicamente. Quindi, i condroprotettori seguono percorsi lunghi e gli esercizi devono essere eseguiti costantemente. Quando si eseguono forme di risarthrosis è necessario ricorrere all'intervento chirurgico. Le piccole articolazioni, di regola, non sostituiscono le endoprotesi, ma semplicemente immobilizzano. Tale operazione (artrodesi) elimina il dolore, ma interrompe la funzione della mano.

Sintomi e trattamento dell'artrosi delle dita dei piedi

Una delle malattie più comuni del sistema muscolo-scheletrico è l'artrosi dell'alluce. Questa patologia appare a causa di una violazione del metabolismo locale nel tessuto cartilagineo dell'articolazione.

I giovani raramente soffrono di artrosi, le malattie sono più frequenti nelle persone di età compresa tra 60 e 65 anni. Durante lo sviluppo del processo patologico, la distruzione della cartilagine si verifica, diventa più sottile. Durante il periodo di cambiamenti degenerativi, inizia la crescita intensiva dell'osso e dei tessuti molli, e i muscoli e i legamenti periarticolari vengono gradualmente coinvolti nel processo. Inoltre, la cartilagine perde fluido a causa del disturbo dei processi redox, che porta alla perdita della funzione motoria dell'articolazione.

Cause e fattori di rischio

L'osteoartrosi delle dita dei piedi è un altro nome - la malattia delle ballerine. Ciò è dovuto al fatto che l'impulso per l'insorgere dell'infiammazione all'interno dell'articolazione del pollice del piede è un carico in eccesso costante.

Le seguenti categorie di persone sono suscettibili allo sviluppo di questa malattia:

  • Persone anziane Dal momento che le cause dell'osteoartrosi del secondo dito sono cambiamenti distrofici nel tessuto cartilagineo, così come l'interruzione del metabolismo locale, negli anziani è più probabile avere questa malattia;
  • Donne che camminano regolarmente con scomode scarpe col tacco alto;
  • Persone impegnate in pesanti lavori fisici, così come gli atleti.

I fattori di rischio includono:

  • Predisposizione ereditaria Indipendentemente dall'età e dal genere, una persona può sperimentare l'artrosi dell'articolazione dell'alluce, se qualcuno della famiglia ha sofferto della stessa malattia;
  • Problemi con il metabolismo. Gravi disturbi metabolici spesso portano allo sviluppo di malattie delle articolazioni;
  • Malattie croniche Il risultato di gravi patologie come l'obesità o il diabete mellito può essere un problema con le articolazioni delle gambe;
  • In precedenza ha subito lesioni. Crepe, distorsioni tendinee, lividi e fratture delle dita dei piedi possono manifestarsi come artrosi dopo molti anni;
  • Eccessivo sforzo fisico. Il duro lavoro o l'educazione fisica impropria possono influenzare negativamente lo stato del sistema muscolo-scheletrico;
  • L'inattività.

Molto spesso, l'artrosi delle articolazioni interfalangee del piede colpisce 2 e 3 dita. Indossare una scarpa stretta a disagio per un lungo periodo può causare un altro problema: un dito a martello. In presenza di almeno un fattore, vale la pena riconsiderare lo stile di vita e ridurre al minimo il rischio di sviluppare patologia.

Nella classificazione internazionale delle malattie 10 revisione (ICD -10), l'artrosi è stata data il codice M15-M19.

Tipi di artrosi

L'artrosi della falange dell'alluce si sviluppa quando la cartilagine non contiene fluido nutriente, con conseguente perdita di mobilità articolare. In assenza di trattamento tempestivo, questa condizione può portare il paziente alla disabilità.

L'artrosi delle dita dei piedi è divisa in 2 tipi:

  • Primaria. È caratterizzato da una lesione di giunture ossee sane che non erano suscettibili di alcuna malattia;
  • Secondario. È caratterizzato da danni ai tessuti che sono stati precedentemente influenzati dal processo patologico.

Stadi di sviluppo di patologia, i loro sintomi

La malattia è accompagnata da una serie di sintomi comuni. Questi includono:

  • Dolore alle dita dei piedi;
  • Rigidità del movimento;
  • Peculiar dry crunch mentre si cammina;
  • Deformità del giunto.

Inoltre, l'artrosi delle dita dei piedi è divisa in 4 fasi. Ognuno di loro ha le sue caratteristiche:

  • I grado - manifestato da una sensazione di rigidità, oltre a un debole dolore alle dita dei piedi. Tali sintomi non comportano gravi disagi, poche persone danno loro un significato;
  • Grado II - è caratterizzato dall'apparizione di un forte crunch durante il movimento. Il dolore aumenta, ci sono segni di infiammazione: il pollice si gonfia, la pelle diventa arrossata. A volte aumenta la temperatura corporea;
  • Grado III - la sindrome del dolore non va ininterrottamente. Il dito cambia in forma e lunghezza, il tessuto osseo cresce. Il piede può essere completamente immobilizzato a causa della ridotta mobilità delle articolazioni. Ai margini del pollice, puoi sentire un ispessimento. Forse l'apparenza di zoppia. La malattia procede fino a questo stadio se non esiste un trattamento adeguato;
  • IV grado - caratterizzato dalla completa distruzione della giunzione ossea. Un'artrosi così grave può essere curata solo dall'endoprotesi: un intervento chirurgico per introdurre l'impianto all'interno dell'articolazione. Questo grado è raro.

Cosa mostrerà la radiografia

La radiografia consente di vedere i disturbi degenerativi-distrofici all'interno dell'articolazione delle articolazioni. Per l'artrosi delle dita dei piedi è caratterizzata dai seguenti cambiamenti:

  • Atrofia dei muscoli che sono adiacenti all'articolazione;
  • Restringimento dello spazio articolare;
  • Distruzione del tessuto cartilagineo;
  • La formazione di escrescenze ossee.

Tutte le modifiche interne sono accompagnate da manifestazioni esterne che possono essere visualizzate nella foto.

effetti

La conseguenza più grave della malattia è la perdita parziale o totale dell'attività motoria del piede. In una tale situazione, viene eseguita un'operazione, durante la quale l'articolazione viene ricostruita artificialmente. Dopo tale intervento richiede un recupero a lungo termine.

Inoltre, la mancanza di un trattamento adeguato per l'artrosi dell'alluce può portare alle seguenti conseguenze:

  • La comparsa di borsite - infiammazione della borsa periarticolare;
  • Lo sviluppo dell'osteoartrite combinata, che colpisce più dita;
  • Deformità sostenuta del pollice;
  • Zoppia.

La ricerca tempestiva di assistenza medica aiuterà ad evitare tali gravi complicazioni e restituirà l'articolazione alla sua forma precedente!

Metodi di trattamento

Cosa e come trattare l'artrosi dell'alluce - il principio fondamentale del trattamento è l'eliminazione dei fattori dannosi che provocano la comparsa di artrosi. Nelle prime fasi della malattia, la sua progressione può essere evitata semplicemente eliminando i fattori di rischio.

Il trattamento completo include:

  • Terapia farmacologica;
  • Medicina tradizionale;
  • fisioterapia;
  • Trattamento ortopedico;
  • Allenamento fisico terapeutico (terapia fisica) e massaggio;
  • Intervento chirurgico

Terapia farmacologica

Il trattamento precoce dell'artrosi delle dita aiuta a sbarazzarsi dei suoi sintomi nella prima fase della malattia. Questo risultato è ottenuto attraverso l'uso di unguenti e preparazioni farmaceutiche. Le medicine sono divise nei seguenti gruppi:

  • I farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) hanno effetti analgesici e antinfiammatori (Ibuprofen, Movalis). Tali farmaci sono usati per un rapido sollievo dell'infiammazione. Non sono intesi per un uso prolungato;
  • Gli analgesici alleviano la sindrome del dolore (Ketanov, Spazmalgon, Analgin). La durata del trattamento è determinata dalla gravità della malattia;
  • Condroprotettore - farmaci che proteggono l'articolazione dalla distruzione della cartilagine (Teraflex, Hondrolon);
  • Gli unguenti sono destinati all'uso topico, alleviare il dolore e il gonfiore (gel Bishofit);
  • Le iniezioni migliorano la mobilità dell'articolazione, eliminano il processo infiammatorio e il dolore (Fermatron, Ostenil). Hanno un lungo effetto curativo.

Medicina popolare

Il trattamento dell'artrosi dei rimedi popolari per i grandi piedi è possibile con l'aiuto di prescrizioni per uso esterno. Anche a casa puoi prepararti dei farmaci. Per il trattamento della medicina tradizionale dovrebbe:

  • Preparare l'infusione di radice di dente di leone. 1 cucchiaio. cucchiaio di radici di tarassaco versare 1 tazza di acqua bollente, fate sobbollire a fuoco basso per 20 minuti. Insistere per 1 ora, filtrare. Beva l'infusione 3 volte al giorno;
  • Applicare le compresse con una tintura di sambuco rosso su base di spirito;
  • Usa fiori di lillà o acacia bianca sotto forma di tintura di alcol per sfregare le dita e le articolazioni;
  • Strofinare i piedi con succo di olivello spinoso;
  • Applicare foglie di cavolo o di cavolo come una pappa da comprimere;
  • Preparare un pediluvio di un decotto di alloro o sabelnik;
  • Applicare sulla rete di iodio interessata.

fisioterapia

Grazie al trattamento con procedure fisioterapiche, la circolazione sanguigna nell'articolazione interessata viene ripristinata, il metabolismo locale e la nutrizione dei tessuti sono normalizzati. La fisioterapia include le seguenti procedure:

  • Elettroforesi - potenzia l'effetto dei farmaci e ne assicura anche l'assorbimento;
  • Magnetoterapia - allevia il dolore, riduce l'infiammazione;
  • Terapia UHF: migliora il flusso sanguigno, riduce il dolore.

Trattamento ortopedico

L'ortopedia aiuta a far fronte alla deformazione dell'articolazione, oltre a ridurre il dolore. Applica tali dispositivi:

  • Gypsum boot - fissa il giunto, che restituisce la parte deformata della precedente posizione;
  • Calzature con supporti per arco - previene la formazione di escrescenze e riduce il dolore;
  • Pastiglie speciali: riportare il dito nella posizione precedente, alleviare il dolore durante il movimento.

Esercizio terapia e massaggio

Il ripristino della mobilità articolare e il rafforzamento della muscolatura degli arti inferiori si ottengono grazie alla terapia fisica. Gli esercizi devono essere eseguiti sotto la supervisione di uno specialista.

L'uso del massaggio aiuta a rafforzare l'immunità locale, migliorare il flusso sanguigno, aumentare il tono muscolare. Un tale complesso medico accelererà il processo di guarigione.

Il metodo della terapia manuale viene utilizzato per combattere le patologie di muscoli, tendini, legamenti e persino lo scheletro. Questo metodo di trattamento attiva le funzioni rigenerative del corpo.

Intervento operativo

Non è sempre possibile curare l'artrosi senza chirurgia. Particolarmente difficile il trattamento conservativo lascia il posto a stadi avanzati della malattia. Le seguenti operazioni sono utilizzate per ripristinare la funzione articolare:

  • Artroscopia: la formazione di un'articolazione avviene attraverso piccole punture, attraverso le quali vengono rimosse le parti danneggiate della cartilagine;
  • Resezione: rimozione di diverse superfici delle ossa che si sfregano tra loro;
  • Artrodesi - fusione di due ossa del pollice l'una con l'altra, nel processo perdono mobilità;
  • Osteotomia: chipping o taglio di escrescenze ossee.

Recensioni

Selezionare il metodo di trattamento più appropriato per l'artrosi aiuterà le revisioni di pazienti che hanno sperimentato metodi di terapia combinata per se stessi. Il loro consiglio non sarà superfluo per combattere una simile malattia.

Lavoro come caricatore. Ogni giorno in piedi, mi sento molto stanco. Dopo essere tornato a casa, mi fanno male le gambe, soprattutto le dita dei piedi. Recentemente notato che il pollice diventa rosso, è diventato caldo al tatto. All'ospedale, mi dissero che era l'artrosi. Molte medicine furono prescritte, ma non c'erano abbastanza soldi per loro. Mia moglie è un medico allenandosi. Ogni giorno prima di andare a letto mi faceva un impacco da foglie di cavolo schiacciate. Il dolore scomparve dopo pochi giorni.

Michele, 48 anni, Mosca.

Adoro i tacchi alti, non posso proprio rifiutarli. Ho notato che le dita dei piedi hanno cominciato a piegarsi e ferirsi in qualche modo, è difficile raddrizzarle. Diagnosticato con l'artrosi delle dita dei piedi. Dall'operazione rifiutata. Firmato per un corso di ginnastica terapeutica. Il dolore è notevolmente diminuito, le dita sono tornate alla loro forma precedente.

Catherine, 36 anni, Kaluga.

Alcuni anni soffro di artrosi del pollice di un piede. Fino all'ultimo non era andata in ospedale, aveva paura dell'operazione. E l'ho raggiunto nella misura in cui non potrei farne a meno. Ho fatto un'artroscopia. Ho recuperato dopo tanto tempo. Restano piccole cicatrici dalle forature.

Anna, 59 anni, Tyumen.

Il trattamento dell'artrosi dell'alluce è possibile senza chirurgia. La cosa principale è non ritardare con una visita a un istituto medico. È più facile prevenire una malattia che curarla. È necessario riconsiderare il proprio stile di vita, evitare carichi inutili sulle gambe, riposare nel tempo e evitare lesioni.