Principale

Massaggio

Cause e trattamento dell'artrosi 1 grado - una caratteristica capiente della malattia

L'osteoartrite è una malattia delle articolazioni, in cui vi è una lesione (distruzione) di tutti i suoi tessuti: cartilagine, sinoviale (guaina articolare), tessuto legamentoso e osseo. Inizialmente, i cambiamenti avvengono in modo piuttosto lento e quasi asintomatico: ecco perché non è facile diagnosticare l'artrosi di grado 1. Più spesso, i pazienti vanno dal medico con sintomi gravi e malattia avanzata. Continua a leggere: quali sono le cause della malattia, come riconoscerla in una fase iniziale, quali sono i moderni metodi di trattamento.

Lo sviluppo dell'artrosi passa attraverso 4 fasi (gradi). Il primo stadio è caratterizzato da piccoli cambiamenti nei tessuti articolari. Il primo tessuto che prende il livido della malattia è la sinovia che allinea le superfici interne dell'articolazione. Anche la composizione del liquido sinoviale, che idrata la cartilagine e i menischi delle articolazioni, cambia. Il carico abituale aumenta per la cartilagine, non regge e inizia a collassare, si sviluppano dolore e infiammazione.

Le principali cause della malattia

L'osteoartrite è più comune nei pazienti anziani e i bambini e gli adolescenti sono estremamente raramente colpiti. Nella patologia, un comune soffre di solito, non molti (come spesso accade con l'artrite). Le principali cause e fattori di rischio per l'artrosi sono:

  • predisposizione genetica
  • ferita
  • la presenza di altre malattie delle articolazioni,
  • esercizio eccessivo
  • sovrappeso,
  • età 45 anni e oltre
  • disordini metabolici
  • disturbi ormonali,
  • violazione della circolazione articolare,
  • attività professionali "dannose"
  • precedente intervento chirurgico sul giunto.

Sintomi caratteristici

L'artrosi nella fase iniziale di solito non ha sintomi pronunciati, spesso sono completamente assenti. I segni più caratteristici del primo grado:

affaticamento dell'arto interessato (area),

crunch nel comune,

restrizione insignificante dei movimenti.

Il dolore e l'infiammazione sono minori o assenti. Nelle immagini a raggi X, a volte è possibile riconoscere un grado di artrosi restringendo il gap inter-articolare.

Giusto - norma, sinistra - restringimento dello spazio articolare

Quattro migliori trattamenti

Il trattamento dell'artrosi di 1 grado può essere diverso e dipende dalla gravità dei sintomi. L'obiettivo principale del trattamento è ridurre il carico sull'articolazione dolorante, eliminare i sintomi e prevenire la progressione della malattia. Per questo, vengono utilizzati 4 metodi:

Farmaci. In genere, ai pazienti vengono prescritti condroprotettori - farmaci che contribuiscono alla normalizzazione della struttura della cartilagine. Analgesici e farmaci anti-infiammatori non steroidei possono anche essere utilizzati - sono indicati per i pazienti che soffrono di dolore e infiammazione, che possono anche disturbare un paziente con artrosi del 1 ° grado.

Ginnastica terapeutica Grazie agli esercizi, la mobilità dell'articolazione viene ripristinata, anche se è stata leggermente persa.

Massaggi. Massaggio di alta qualità consente di ottenere sollievo dal dolore e pieno recupero della mobilità.

Dieta speciale A causa della correzione della nutrizione (regime, abitudini e dieta), il corpo inizia a ricevere nutrienti sufficienti che stimolano il metabolismo, ripristinano la cartilagine e bloccano la produzione di enzimi che provocano l'infiammazione. Le persone in sovrappeso possono perdere peso, il che alleggerirà la tensione sulle articolazioni.

In caso di artrosi di 1 grado, il trattamento chirurgico non viene eseguito. È impossibile curare completamente la malattia, anche quella trovata al primo stadio, ma rallentare in modo significativo (fermare) la sua progressione - completamente. I suddetti metodi di trattamento aiuteranno in questo e tutti gli sforzi dovrebbero essere diretti verso il raggiungimento di questo obiettivo.

Trarre conclusioni

È difficile diagnosticare l'artrosi di grado 1 a causa dell'assenza di sintomi marcati. Tuttavia, questo è possibile se si è attenti ai propri sentimenti e non si ignorano anche piccoli inconvenienti. La diagnosi precoce della malattia è estremamente importante per un trattamento efficace e di successo, la malattia in questa fase è abbastanza facile da controllare. Il rispetto delle regole più semplici - una dieta sana e restrizioni di carico - consente ai pazienti di garantire un'elevata qualità della vita.

Sintomi di artrosi 1 grado - l'approccio corretto allo stadio iniziale

I problemi con le articolazioni con l'età devono essere vissuti da tutti. Queste parti del nostro corpo sono quasi sempre in movimento, che arriva al deterioramento dei tessuti e alla successiva infiammazione. L'artrosi colpisce il 35-40% della popolazione adulta di 50 anni. È impossibile evitare completamente l'infiammazione a causa dell'usura della cartilagine, ma è possibile prolungare la giovinezza del tessuto articolare ed evitare dolori acuti.

L'artrosi si manifesta con il dolore alle articolazioni e la loro immobilizzazione. Questa malattia è solitamente divisa in 4 fasi, che sono caratterizzate da diversi tipi e forza del dolore, la diffusione e l'intensità dell'infiammazione. Artrosi di 1 grado - lo stadio iniziale dell'infiammazione articolare. Questo grado implica rigidità e rigidità lievemente evidente dell'articolazione e leggero dolore.

La diagnosi di artrosi di 1 grado è molto difficile. È possibile solo con le manifestazioni fisiche della malattia: dolore, disagio, movimento limitato e cambiamenti nella pelle attorno all'articolazione. L'esame radiologico in questo caso non dà alcun risultato.

cause di

Se una persona è impegnata nel lavoro fisico per tutta la vita, la possibilità che si verifichi questa malattia è dell'85%. Durante l'esercizio, c'è un forte carico sulle articolazioni, che porta a una rapida usura.

L'artrosi delle articolazioni di primo grado può verificarsi anche in un atleta se si esagera con gli allenamenti. L'esercizio improprio elementare durante l'esercizio fisico può portare a un'infiammazione del tessuto articolare.

Per provocare lo sviluppo di artrosi può e dieta scorretta. I sali di carbonato, depositati nelle articolazioni, portano all'irritazione della cartilagine e del tessuto connettivo e alla loro successiva infiammazione. Non pensare che l'uso del sale in questo caso debba essere limitato: non è depositato nelle articolazioni.

La mancanza di composti proteici animali nel corpo può portare all'artrosi delle articolazioni dello stadio 1; la cartilagine nel corpo è composta da specifici composti proteici. Questo può essere visto sull'esempio della gelatina, che è costituita da tali composti proteici derivati ​​da tessuti animali. La gelatina, a proposito, è molto utile per coloro che vogliono mantenere le articolazioni in movimento.

Artrosi deformante di 1 grado

Questo tipo di artrosi delle articolazioni si manifesta quando i tessuti cambiano nel processo di infiammazione: spremitura della cartilagine e dei legamenti, il loro assottigliamento, lacrime locali. Questa malattia ha un effetto cumulativo e si verifica più spesso nei lavoratori manuali. L'artrosi deformante di 1 grado colpisce allo stesso modo uomini e donne. In rari casi, si trova anche nei bambini, il più delle volte in atleti e ballerini che studiano fin dalla tenera età.

Le cause di questa malattia sono diverse:

  1. Lesioni e danni;
  2. sovrappeso;
  3. Problemi ortopedici dei piedi: piedi piatti, curvatura;
  4. Costi professionali;
  5. Operazioni trasferite;
  6. Aterosclerosi dei vasi delle articolazioni;
  7. Età oltre 45 anni;
  8. Deformità congenite della cartilagine articolare.

I sintomi di artrosi 1 grado

Anche il paziente stesso è spesso difficile da riconoscere questa malattia, perché può essere accompagnato da un disagio non evidente, un dolore lieve. A volte le manifestazioni della malattia possono essere prese per la solita tensione dell'articolazione dopo il lavoro fisico o l'allenamento. Tuttavia, si dovrebbe essere attenti alla propria salute e, in caso di qualsiasi segno, consultare un medico per prevenire ulteriori sviluppi.

L'osteoartrite

La gonartrosi di grado 1 è un'infiammazione del tessuto cartilaginoso dell'articolazione del ginocchio nella fase iniziale. In questa fase di sviluppo, la malattia è facilmente curabile, ma difficile da diagnosticare, quindi i medici devono fare una diagnosi secondo le descrizioni dei sintomi del paziente stesso.

In primo luogo, vi è una leggera rigidità e un leggero disagio nell'articolazione, a cui il paziente raramente presta attenzione fino a quando il dolore e la puntura si verificano durante la deambulazione o l'allenamento (quando si tratta di atleti). I dolori appaiono di solito al mattino dopo il sonno. Durante il giorno, possono essere ripetuti sotto carico e tensione. Uno dei sintomi potrebbe essere un crunch.

Per confermare la diagnosi di artrosi del primo grado dell'articolazione del ginocchio, viene eseguito un esame radiologico. Spesso può non dare un risultato, ma nella maggior parte dei casi è possibile determinare la presenza della malattia attraverso l'apparente restringimento dello spazio articolare causato dalla deformazione della cartilagine e dei legamenti.

Il trattamento della gonartrosi di grado 1 è finalizzato al sollievo dal dolore dell'articolazione, riducendo al minimo l'intensità dello stress, riparando i tessuti e prevenendo ulteriori sviluppi. Se hai chili in più, il medico ti consiglia di regolare la nutrizione per ridurre il peso e ridurre il carico sulle ginocchia. Massaggio e terapia fisica - metodi efficaci per ripristinare la mobilità del ginocchio. Il trattamento farmacologico è antidolorifico: vengono prescritte iniezioni o compresse, come forti analgesici. A volte un medico prescrive condroitina per ripristinare la cartilagine.

coxartrosi

Articolazione dell'anca di grado 1 dell'osteoartrosi chiamata coxartrosi. Ha uno sviluppo molto lungo. La fase 1 della malattia può durare fino a diversi anni: il paziente può occasionalmente avvertire spiacevoli disagi o perdita di mobilità articolare. A volte quando ci si muove in esso c'è un leggero dolore o crunch. Sfortunatamente, quando un paziente decide di parlare dei suoi sintomi a un medico, la malattia si sviluppa a 2 o 3 gradi, quindi una cura completa diventa impossibile.

La coxartrosi è divisa in unilaterale e bilaterale. Il secondo tipo riguarda la sconfitta di entrambe le articolazioni dell'anca, ma è piuttosto raro. L'artrosi dell'articolazione dell'anca stessa è una malattia estremamente comune, perché questa parte della gamba ha lo stress maggiore sugli atleti e sulle persone che lavorano fisicamente.

Le cause principali dello sviluppo della coxartrosi di 1 grado sono due estremi: uno stile di vita sedentario e un aumento del lavoro fisico. Quando la mobilità ipodinamica dell'articolazione dell'anca è limitata, a causa della quale ristagna i tessuti connettivi liquidi e l'acido urico, che si forma durante la digestione della carne e di altri prodotti proteici. Sull'effetto dello sforzo fisico sull'articolazione dell'anca ancora una volta non ne vale la pena.

Inoltre, la causa potrebbe essere anomalie congenite o intervento chirurgico.

Diagnosi e risposta alla domanda: l'artrosi di 1 grado, come trattare, non differisce dalla diagnostica e dal trattamento in caso di artrosi di 1 grado dell'articolazione del ginocchio.

Osteoartrosi di grado 1 mani

Questa malattia è caratterizzata dalla deformazione dei tessuti cartilaginei delle dita, da un cambiamento nella struttura del sacco articolare e dalla curvatura delle dita.

Il motivo principale è una violazione della sintesi dei tessuti connettivi e cartilaginei, con conseguente essiccamento della cavità interna dell'articolazione e rottura della cartilagine. Ciò comporta la deformazione e l'aspetto di ispessimento dei noduli sulle dita. Articolazioni finali più spesso colpite.

All'età di 60 anni, il 92% della popolazione acquisisce questa malattia. Puoi vedere che nelle persone anziane le dita sono contorte.

Se l'artrosi del 1 ° grado delle mani viene interrotta nel tempo, allora lo sviluppo e la conseguente deformazione possono essere evitati.

Se il lavoro del paziente è collegato a piccoli movimenti delle mani: cucire, mungere le mucche, digitare su un computer e così via, allora deve rinunciare a questo tipo di lavoro per evitare un'ulteriore usura.

La correzione della dieta è necessaria: restrizione del sale, restrizione della carne e altre proteine, l'inclusione di marmellata, marshmallow, carne di maiale e vari prodotti di gelatina nei pasti quotidiani.

Il tessuto cartilagineo inizierà a riprendersi, il gonfiore diminuirà, la mobilità e l'attività delle articolazioni ritorneranno. E tutto questo senza interventi chirurgici e farmaci costosi. Iniziare.

Esercizio terapeutico efficace per le dita e esercizi speciali. Non sarà superfluo massaggiare le articolazioni colpite con l'uso di oli caldi. Dal trattamento farmacologico, l'enfasi è posta su antidolorifici e complessi vitaminici.

I metodi tradizionali di trattamento possono spesso dare un buon effetto. Lo sfregamento a base di alcol, impacchi freddi e lozioni e varie infusioni e decotti per somministrazione orale può avere un effetto profilattico dopo il trattamento principale. Quindi l'artrosi non si svilupperà oltre 1 grado.

Monitora la tua salute e fai attenzione al disagio alle articolazioni. È importante consultare un medico solo in tempo per evitare lo sviluppo della malattia fino al 2 ° e 3 ° grado.

Sintomi, diagnosi, trattamento dell'artrosi di 1 grado

Perché non si può ignorare l'artrosi di 1 grado? Come si differenzia dall'artrite nello stesso stadio? Come riconoscere i primi segni di questa malattia? Le risposte a tutte queste domande sono la base per un movimento indolore nella vecchiaia. Tuttavia, questo deve essere curato, senza aspettare i primi messaggeri di artrosi con il primo grado. Questo obiettivo è facilitato dalla conoscenza dei sintomi clinici, dalla diagnosi regolare e dalle seguenti raccomandazioni profilattiche.

Fatti sul grado di artrosi 1

L'artrosi di qualsiasi natura di origine inizia inevitabilmente con il primo stadio e alla fine passa attraverso tre fasi in assenza di una terapia appropriata e di una diagnosi tempestiva. Lo stadio iniziale di questa malattia si aspetta circa il 60% delle persone di età compresa tra 45 e 55 anni. Circa la metà di loro in poche settimane dimenticherà i problemi alle articolazioni per lungo tempo, tenendo conto del parere di esperti e in seguito a misure preventive. Circa il 50% di questo numero diventa paziente di ortopedici, reumatologi, chirurghi, flebologi. Un terzo dei pazienti che non ha affrontato la soppressione della malattia nella prima fase, di fronte al suo trattamento nel terzo.

A volte i sintomi di questa patologia sono molto simili ai sintomi di artrite, a causa del quale le persone che si ammalano spesso confondono questi due concetti. Questo è abbastanza naturale, perché in assenza di esperienza medica e manifestazioni simili di malattie è molto difficile distinguerle. La principale differenza tra loro è che l'artrite è il risultato di un processo infiammatorio.

Mentre l'artrosi, anche nella fase iniziale della progressione, è una malattia complessa. È accompagnato da cambiamenti nella composizione strutturale del tessuto cartilagineo dell'articolazione, dallo stato anomalo del tessuto connettivo e delle fibre muscolari. Inoltre, durante l'artrosi, l'apporto di sostanze nutritive nella composizione del liquido sinoviale che riempie l'articolazione è esaurito. Che è progettato per idratare il tessuto cartilagineo e promuovere la mobilità dell'articolazione.

Allo stesso tempo, i cambiamenti degenerativi e atrofici sono annotati in tutti i tessuti delle articolazioni. Ciò significa che la cartilagine e le ossa si deformano, la loro densità diminuisce e quando vengono schiacciati si formano i cosiddetti osteofiti: tumori ossei o escrescenze.

Questa malattia si sviluppa negli arti superiori e inferiori. Ma il più delle volte viene diagnosticata nell'articolazione del ginocchio delle gambe.

Varietà di patologia

Nella classificazione medica del Ministero della Salute, questa malattia è classificata in diverse categorie. Per il tipo di progressione, ci sono forme croniche e acute di artrosi. Inoltre, è consuetudine distinguere l'artrite dello stadio iniziale in base alle fasi di coinvolgimento dei tessuti adiacenti nel processo patologico e nelle aree di manifestazione della malattia:

  • Forma localizzata: non più di 3 piccole articolazioni separate di un gruppo sono coinvolte nel processo;
  • Forma generalizzata - con una lesione di 4 o più piccole aree e gruppi articolari;
  • Poliartrosi: colpisce due o più articolazioni;
  • La monoartrosi è la forma più delicata in cui è interessata un'articolazione o due articolazioni simmetricamente articolate su entrambi gli arti.

Inoltre, ci sono due categorie di malattia per localizzazione - lato sinistro e lato destro.

Cause e fattori provocatori

I fattori eziologici (causali) di qualsiasi forma di artrosi possono essere una violazione della natura interna e della natura esterna. Tuttavia, ci sono circostanze in cui l'anomalia si sviluppa sullo sfondo di malattie già esistenti. Date queste caratteristiche, è consuetudine distinguere tra artrosi primaria e secondaria nella prima fase. A volte i pazienti non fanno alcuna distinzione speciale tra la malattia di primo grado e la forma primaria. Nel primo caso, si tratta della fase iniziale della malattia, nella seconda - delle ragioni della sua insorgenza.

La forma primaria si verifica spesso in quelle persone che soffrono di anomalie morfologiche dei tessuti ossei e cartilaginei, nonché in individui con predisposizione ereditaria e difetti genetici di questi tessuti. Spesso, la forma primaria di artrosi nel 1 ° grado colpisce le persone della fascia di età 45-55 anni, così come le persone di alcune professioni con maggiore attività fisica, gli atleti con un allenamento potenziato.

La causa del primo stadio della malattia può autoimmune anomalia e disordine nel lavoro di fisiologia metabolica. In assenza di un corretto metabolismo dei nutrienti, compaiono cambiamenti malsani caratteristici della cartilagine delle articolazioni.

La forma secondaria, anche nella prima fase, è spesso provocata da altre malattie - nel sistema endocrino, nelle funzioni digestive.

I fattori causali di artrosi sono anche:

  • Violazione delle funzioni ormonali e instabilità del background ormonale;
  • Malattie dei vasi sanguigni, perdita della loro elasticità, formazione di coaguli di sangue, alterata microcircolazione della linfa e flusso sanguigno nell'area dell'articolazione;
  • Carenze di tessuto cartilagineo;
  • Mancanza di nutrienti nelle ossa, nella cartilagine, nel liquido sinoviale e nei tessuti molli dell'articolazione;
  • Conseguenze del pregiudizio;
  • Deformità acquisita degli elementi articolari, displasia o difetti anatomici dell'articolazione.

Disturbi metabolici, complicazioni dopo interventi chirurgici spesso servono anche come base per la nascita di questa malattia. Abbastanza spesso nei pazienti con artrite nell'artrosi di secondo o terzo grado inizia a svilupparsi come complicazione.

La progressione della malattia contribuisce all'assenza di una dieta bilanciata, a carichi eccessivi sull'articolazione, a danni ai tessuti infettivi.

Segni clinici

Il pericolo di artrosi di primo grado è che quando inizia, non ci sono praticamente sintomi evidenti. In una persona malata, in un primo momento, solo occasionalmente ci sono lievi disagi nella zona dell'articolazione colpita. Più tardi, si sviluppano in dolori a bassa intensità di carattere tiratore.

Di solito il dolore si verifica quando si cammina, lo sforzo fisico, i movimenti improvvisi. Dopo un breve riposo, la sindrome del dolore scompare. A volte la sensazione di dolore dà dolore alle articolazioni adiacenti.

Allo stesso tempo, i seguenti segni diventano caratteristici:

  • Rigidità di movimento, particolarmente evidente al mattino e alla fine della giornata dopo lo sforzo;
  • L'apparenza di scatti leggeri, e poi - un crunch debole durante le svolte brusche, con lavori pesanti. Quindi il crepitio diventa più frequente e con una manifestazione più luminosa.

Poi c'è inattività, il dolore si intensifica. Con lo sviluppo acuto del primo grado di artrosi, può verificarsi un gonfiore di natura locale (locale).

Metodi diagnostici

Questa immagine sintomatica dà poca idea sull'artrosi stessa ed è rilevante solo nel periodo di completamento del primo stadio.

Una comprensione più chiara delle cause e delle definizioni della malattia fornisce moderne procedure diagnostiche:

Inoltre, possono essere prescritti esami del sangue di laboratorio per la composizione biochimica, la presenza di alcuni componenti chimici e la probabilità di infezione.

Trattamento efficace

Le procedure fisioterapeutiche sono assegnate per ripristinare le funzioni articolari, inclusa la terapia magnetica e laser, il trattamento a ultrasuoni dei tessuti e la stimolazione elettrica. Il risultato eccellente dimostra ozokeritotherapy, crioterapia, elettroforesi.

Per ripristinare le proprietà del liquido sinoviale, vengono mostrati i preparati a base di acido ialuronico.

Per ripristinare la struttura del tessuto cartilagineo, il medico curante prescrive farmaci da un numero di condroprotettori:

Al fine di prevenire la probabilità di un processo infiammatorio e di alleviare il dolore, vengono utilizzati farmaci di origine medica dal gruppo di farmaci antinfiammatori non steroidei:

  • ibuprofene;
  • Dikloberl;
  • diclofenac;
  • indometacina;
  • Movalis;
  • Ketoprofene.

La stabilità del flusso sanguigno aiuta a ripristinare la mobilità. Per questo scopo, oltre alla normalizzazione del lavoro dei vasi sanguigni, devono essere prescritti farmaci iniettabili Teonikol e Trental.

Simultaneamente con questi medicinali per iniezioni e uso interno sotto forma di polveri o compresse, gli agenti topici sono prescritti sotto forma di unguenti, balsami, creme. I più efficaci sono considerati Fastum-gel, Viprosal, Butadione, Dolgit, Apizartron.

L'arresto della progressione della malattia, la riduzione della sua intensità e la prevenzione dello sviluppo di 2 forme di artrosi sono aiutati con il ripristino della struttura dei tessuti molli e della cartilagine delle articolazioni - Bishofit, Dimexide, bile medica e compresse con questi unguenti.

prevenzione

Con l'apparente facilità di flusso e piccoli segni di trattamento di questa malattia è molto tempo e costoso. Pertanto, sarebbe prudente prendersi cura della prevenzione. Hai solo bisogno di seguire la dieta, fare una varietà nella dieta, bere abbastanza acqua - fino a 3 litri al giorno.

Allo stesso tempo, vale la pena seguire l'intensità e la frequenza dello sforzo fisico per sbarazzarsi delle cattive abitudini che distruggono la struttura della cartilagine. Evitare uno stile di vita sedentario e liberarsi del peso in eccesso è anche più facile da prevenire il rischio di sviluppare artrosi in 1 grado.

Ma se dovessi ancora affrontare segni di artrosi, o se sorgesse un sospetto sulla natura del disagio, dovresti immediatamente stabilire la diagnosi corretta e iniziare immediatamente a trattare la patologia.

Qual è l'artrosi di 1 grado e come trattarla?

L'artrosi è la patologia più comune del sistema muscolo-scheletrico, che colpisce il tessuto cartilagineo delle superfici articolari. La malattia si sviluppa gradualmente, spesso per diversi anni, passando successivamente per tre fasi. Nel primo periodo, i sintomi gravi del disturbo sono generalmente assenti, rendendo difficile una diagnosi tempestiva. Tuttavia, è possibile curare completamente la patologia e prevenire un'ulteriore distruzione dell'articolazione solo nella fase iniziale. Consideriamo come si manifesta l'artrosi del primo grado, i metodi della sua diagnosi e terapia.

Cause e meccanismo della malattia

L'osteoartrite si sviluppa a causa di disfunzioni e alterazioni patologiche nella struttura della cartilagine. Sotto l'influenza di fattori avversi esterni e interni nel tessuto cartilagineo e nel liquido sinoviale dell'articolazione, la concentrazione dei loro componenti principali, il collagene e le glucosammine, viene gradualmente ridotta. Di conseguenza, la cartilagine diventa più morbida e molle, perdendo la sua capacità di resistere allo sforzo fisico. La quantità di liquido sinoviale, che svolge il ruolo di lubrificante, diminuisce, causando attrito durante il movimento e danni meccanici ai tessuti dell'articolazione.

Nel 75% dei casi, la malattia colpisce le piccole articolazioni delle mani, dei piedi e di tutte le parti della colonna vertebrale. Ma l'artrosi delle articolazioni grandi è più difficile: anca, ginocchio, caviglia. Queste violazioni portano spesso a una completa perdita di mobilità degli arti inferiori e della disabilità.

La patologia si verifica in quasi il 40% delle persone anziane, che è associata a cambiamenti legati all'età naturale nella membrana della cartilagine. Altre cause e fattori di rischio per l'artrosi sono i seguenti:

  • Lesioni alle articolazioni e ai tessuti circostanti (contusioni, fratture, distorsioni, interventi chirurgici);
  • Displasia congenita;
  • Eccessivo sforzo fisico
  • Malattie infettive e infiammatorie delle articolazioni;
  • Disturbi metabolici;
  • sovrappeso;
  • Regolare super raffreddamento, frequenti raffreddori;
  • Intossicazione cronica del corpo.

Sintomi di artrosi di primo grado

Nella fase iniziale dell'artrosi, i cambiamenti morfologici gravi nella cartilagine e i sintomi associati sono generalmente assenti. I seguenti segni possono indicare lo sviluppo della malattia:

  • Disagio e affaticamento dell'arto colpito durante l'esercizio;
  • La sensazione di rigidità al mattino, passando in modo indipendente entro 10-15 minuti dopo il sollevamento;
  • Crunch periodico nell'articolazione;
  • Dolore moderato con movimento prolungato, che si attenua dopo un breve riposo;
  • Limitazione minore della mobilità.

Se sospetti che l'artrosi di primo grado dovrebbe consultare un medico. Ignorare i sintomi della malattia porta inevitabilmente alla sua rapida progressione e alla necessità di un trattamento a lungo termine, incluso un intervento chirurgico.

diagnostica

La diagnosi include le seguenti misure:

  • Conversazione con il paziente per raccogliere anamnesi (disturbi, condizioni di lavoro e di vita, malattie concomitanti);
  • Ispezione visiva dell'arto interessato, palpazione dell'articolazione e test per limitare la mobilità;
  • Esame a raggi X. Nella foto è possibile vedere un leggero ispessimento del tessuto cartilagineo e un leggero restringimento dello spazio articolare. Uno dei primi segni di osteoartrosi delle articolazioni di 1 ° grado sono gli osteofiti: crescite ossee che si formano a seguito di alterazioni patologiche della cartilagine;
  • Esami del sangue e altri studi di laboratorio e strumentali per escludere malattie con sintomi simili.

Trattamento precoce

L'artrosi non complicata di primo grado di solito non richiede un trattamento farmacologico obbligatorio. I principi fondamentali della terapia sono:

  • Limitazione del carico sul giunto dolente. È necessario rifiutare di indossare scarpe scomode, eliminare l'attività fisica eccessiva, usare ortesi o altri apparecchi ortopedici come prescritto da un medico;
  • Conformità alla modalità motore. Spesso, la limitazione patologica della mobilità e lo sviluppo della sindrome del dolore fanno sì che i pazienti risparmino un arto affetto da artrosi. Ma l'ipodynamia può portare a una rapida atrofia dei muscoli e dei legamenti che sostengono l'articolazione, causando la sua ulteriore deformazione e aggravando il decorso della malattia. Il compito principale della terapia è il corretto dosaggio del carico con l'aiuto della terapia fisica. Lo scarico delle articolazioni dovrebbe essere combinato con un'adeguata attività fisica. Una serie di esercizi per i compiti a casa viene sviluppata dal medico individualmente, tenendo conto dell'età e delle condizioni del paziente, della natura e della posizione della patologia;
  • Ripristino delle funzioni e biomeccanica dell'articolazione. Per mantenere il tono muscolare, normalizzare la circolazione sanguigna locale e ripristinare la mobilità, vengono prescritti massaggi terapeutici e un corso di fisioterapia (elettrostimolazione, ultrasuoni e terapia laser magnetica).

Tutti i pazienti con una violazione diagnosticata di grado 1 richiedono un trattamento termale annuale e una supervisione costante da parte di uno specialista.

Il trattamento dell'osteoartrosi nelle prime fasi viene eseguito da un reumatologo, uno specialista nel trattamento delle articolazioni e del tessuto connettivo, che non richiede un intervento chirurgico. Se la malattia è comparsa a causa di un infortunio o è passata nel secondo stadio, è necessario contattare un ortopedico e un traumatologo.

Terapia farmacologica

Con la sconfitta di grandi articolazioni, è spesso richiesto l'uso di farmaci antinfiammatori non steroidei (Diclofenac, Ibuprofen, Celebrex) per alleviare il dolore e il gonfiore. Se la malattia progredisce e si accompagna alla rapida distruzione della cartilagine, il trattamento farmacologico dell'artrosi di grado 1 comporta l'assunzione dei seguenti gruppi di farmaci:

  • Condroprotettore - mezzi a base di condroitin solfato e glucosamina per ingestione (Hondrolon, Teraflex, Aflutol, Artra);
  • Iniezioni di preparati di acido ialuronico per compensare la mancanza di liquido sinoviale.

Trattamento di rimedi popolari

Un efficace trattamento non farmacologico dell'artrosi di grado 1 a casa può includere l'uso di ricette di medicina tradizionale:

  • Compresse di argilla bianca, farina d'avena bollita o rafano grattugiato (distribuire sul giunto malato, riscaldare e lasciare durante la notte);
  • Massaggiare con olio vegetale o una miscela di miele liquido e succo di aloe;
  • Unguento di bacche macinate di ginepro e ortica fresca;
  • Bagni con sale marino;
  • Bere decotti di erbe (menta, foglie di mirtillo rosso, fiori di tiglio).

Solo uno specialista può rispondere alla domanda su come trattare l'artrosi incipiente. I metodi di trattamento sono selezionati individualmente in accordo con il quadro clinico.

Stile di vita con artrosi di primo grado

I pazienti sono preoccupati per il problema di come vivere con l'artrosi di 1 grado, al fine di escludere lo sviluppo della malattia. Le alterazioni degenerative-distrofiche delle articolazioni sono croniche, pertanto è necessaria una terapia prescritta da un medico per tutta la vita.

Oltre a limitare il carico sull'attività fisica articolare e moderata, tutti i pazienti devono seguire costantemente una dieta. Nella dieta dovrebbero includere alimenti ricchi di collagene (carne in gelatina, gelatina naturale), verdure fresche e frutta, pesce di mare. È necessario limitare la quantità di sale, dolci, cibi grassi e piccanti, alcool.

In presenza di peso in eccesso è necessario iniziare immediatamente a ridurlo. Secondo la ricerca medica, una riduzione del peso di soli 2-3 kg rallenta la progressione dell'artrosi delle grandi articolazioni di quasi il 30%.

Anche in assenza di gravi sintomi di artrosi di 1 grado richiede un trattamento obbligatorio. La terapia iniziata tempestivamente aiuta a prevenire la deformazione della cartilagine, ripristinando parzialmente la sua struttura e funzione.

Come capire che sei malato di artrite di 1 grado

L'osteoartrite deformante (DOA) di qualsiasi articolazione ha luogo nello sviluppo della fase 3. A ogni stadio, i sintomi e la disabilità diventano più pronunciati ed è sempre più difficile trattare l'artrosi. Prima si inizia il trattamento, maggiore è l'efficacia delle misure correttive, ma nella fase avanzata solo l'intervento spesso aiuta. L'artrosi del primo grado viene trattata al meglio, a volte è persino possibile interrompere lo sviluppo della malattia e impedirne la transizione allo stadio successivo. Sfortunatamente, la malattia viene raramente diagnosticata nello stadio 1, perché il paziente non è quasi preoccupato per il dolore e altri sintomi. Un medico viene avvicinato quando la defarthrosis raggiunge 2 o anche 3 gradi.

Cause di artrosi

Non mescolare i concetti di osteoartrosi di primo grado e artrosi primaria. Nel primo caso parliamo dello stadio di sviluppo, nel secondo - dell'origine. L'osteoartrite deformante è una malattia polietiologica, è causata da varie cause, e talvolta dalla loro combinazione. Non è sempre possibile stabilire in modo affidabile la causa che ha portato allo sviluppo del processo degenerativo-distrofico nelle articolazioni. Se l'eziologia non è chiara, il processo degenerativo-distrofico inizia a svilupparsi in un'articolazione intatta in precedenza sana, l'osteoartrosi primaria (idiopatica) viene diagnosticata. A seconda della posizione e dell'entità della malattia, è suddivisa in:

  • monoartrosi che colpisce una articolazione simmetrica articolata o accoppiata;
  • poliartrosi - colpisce più di una articolazione;
  • localizzato - con il coinvolgimento nel processo di non più di 3 singole articolazioni o un numero di piccole articolazioni, che appartengono allo stesso gruppo;
  • l'artrosi generalizzata primaria è un tipo di poliartrosi, in cui 4 o più gruppi di articolazioni sono coinvolti nel processo patologico.

L'artrosi primaria a rischio maggiore può svilupparsi nei pazienti:

  • età 45-50 anni e oltre;
  • con una predisposizione genetica all'artrosi, vulnerabilità congenita dei tessuti articolari;
  • che a lungo espongono sistematicamente le articolazioni a carichi eccessivi (professionale, sovraccarico sportivo, eccesso di peso).

Cos'è l'artrosi secondaria deformante? Tale diagnosi viene effettuata se una malattia esistente o un'anomalia anatomica ha portato allo sviluppo di artrosi, se un trauma o un processo infiammatorio in un'articolazione precedeva un cambiamento degenerativo-distrofico. Le cause più comuni del DOS secondario:

  • malattie endocrine, squilibri ormonali;
  • malattie vascolari, insufficiente afflusso di sangue ai tessuti articolari;
  • disordini metabolici, carenze nutrizionali necessarie per la rigenerazione delle articolazioni;
  • processi infiammatori nelle articolazioni (artrite), tessuti periarticolari e altri organi, l'attività distruttiva di microrganismi patogeni e proteine ​​infiammatorie;
  • trauma, chirurgia articolare e loro effetti a lungo termine;
  • displasie, malformazioni, deformità acquisite del sistema muscolo-scheletrico.

Le fasi che l'artrosi prende nel suo sviluppo non dipendono dalla sua natura. È che per l'artrosi post-traumatica di primo grado è caratterizzata da un decorso più acuto di artrosi di diversa eziologia, i sintomi così pronunciati compaiono solo in 2 fasi.

Cosa succede nelle articolazioni con l'artrosi

L'osteoartrite è una malattia in cui i processi di riparazione della cartilagine rallentano e su di essi predominano i processi di distruzione. La cascata di alterazioni degenerative-distrofiche nei tessuti articolari può essere iniziata da:

  • danno meccanico;
  • mancanza di nutrizione, scarsa innervazione;
  • carenza o eccesso di ormoni;
  • risposta infiammatoria e altri fattori.

Le cellule iniziano a produrre molecole difettose di collagene e proteoglicani, di conseguenza, le caratteristiche più importanti della cartilagine articolare vengono interrotte. Perde umidità, diventa meno elastico e assorbe peggio il carico sull'articolazione. Il collagene collassa, le fibre di collagene si rompono, la cartilagine collassa gradualmente. Con la rottura delle cellule di collagene e cartilagine - condrociti - vengono rilasciate sostanze aggressive che provocano l'infiammazione. Il corpo, in risposta, produce attivamente proteine ​​anti-infiammatorie e rilasciano enzimi che distruggono il tessuto cartilagineo.

La composizione del fluido sinoviale cambia, la cartilagine riceve meno nutrienti da essa. Il processo di distruzione del tessuto cartilagineo è aggravato, si formano più prodotti di decadimento, si forma un circolo vizioso, la malattia progredisce. Assottigliamento, essiccazione, distruzione graduale della cartilagine articolare si verifica in osteoartrosi di 1 grado. Già in questa fase iniziano i cambiamenti nel tessuto osseo che si trova sotto la cartilagine: è compattato (osteosclerosi), perde il suo sollievo naturale, le aree articolari si avvicinano l'un l'altro, le crescite ossee - gli osteofiti si formano ai loro bordi.

L'artrosi del 2 ° grado è caratterizzata da un'ulteriore distruzione della cartilagine, l'osteosclerosi e l'osteofitosi diventano più pronunciate, lo spazio articolare tra le superfici delle ossa si restringe. Il processo infiammatorio all'interno della cavità articolare porta alla sinovite. Allo stadio 3, la cartilagine viene distrutta, lo spazio articolare è quasi completamente chiuso e la crescita degli osteofiti porta a una deformità pronunciata dell'articolazione, a cui viene chiamata l'osteoartrite deformante. In futuro, è possibile la formazione di una falsa articolazione (neoartrosi) o completa immobilizzazione dell'articolazione (anchilosi). A volte queste condizioni sono considerate come fase 4 di artrosi, ma è più corretto classificarle come malattie indipendenti.

Sintomi clinici

I segni di DOA stanno aumentando gradualmente, e in una fase precoce, deformare l'artrosi è quasi asintomatico. Alcune caratteristiche dei sintomi dipendono dalla posizione della malattia. Ma in generale, l'artrosi della spalla o del gomito, dell'articolazione del ginocchio o dell'anca (TBS), le articolazioni della mano, del piede, della colonna vertebrale manifestano una serie simile di sintomi. In una fase iniziale, è una sindrome di dolore moderata, affaticamento, leggera rigidità dei movimenti. I fenomeni di crepitazione (crunch, scatti durante i movimenti) e segni di infiammazione (gonfiore, gonfiore, arrossamento) sono possibili, ma sono più caratteristici delle fasi successive. E le articolazioni deformate sono un segno della fase 3 della malattia, a 1 cominciano a formarsi solo singoli piccoli osteofiti, che possono essere visti solo con i raggi X.

Caratteristiche della sindrome del dolore in DOA 1 grado:

  • dolori noiosi, doloranti, le sensazioni sono spesso percepite non come dolorose, ma come scomode;
  • i dolori iniziali si verificano all'inizio del movimento dopo aver dormito o prolungato il soggiorno in una posizione e scompaiono in 15-30 minuti;
  • oltre a iniziare i dolori si notano alla tensione, dopo uno sforzo prolungato, che si intensificano verso la fine della giornata e scompaiono dopo il riposo;
  • il dolore è localizzato nella zona dell'articolazione interessata, meno spesso radiante al vicino.

La rigidità si nota principalmente al mattino e all'inizio del movimento, al massimo dopo mezz'ora, il normale range di movimento viene ripristinato. Sono inoltre possibili limitazioni di mobilità minori (a livello del limite inferiore della norma o leggermente inferiori), che persistono continuamente.

Criteri a raggi X.

Se la deformazione dell'artrosi progredisce lentamente e non è acuta, le manifestazioni cliniche possono essere assenti per un lungo periodo o passare inosservate a causa dell'espressione debole. Ma sui cambiamenti dei raggi X già visibili. Questa discrepanza è dovuta alla mancanza di terminazioni nervose nel tessuto cartilagineo, che è inizialmente coinvolto nel processo patologico. La distruzione della cartilagine non è accompagnata da dolore fino a quando non porta all'esposizione e al contatto delle ossa, all'infiammazione della membrana sinoviale, alla degenerazione di altre strutture intra-articolari e periarticolari. Inoltre, in caso di artrosi pigra, vengono utilizzati meccanismi compensatori, il paziente non ha lamentele di dolore e rigidità, sebbene la ristrutturazione dell'articolazione sia già iniziata.

Spesso, è possibile rilevare l'artrosi in una fase precoce solo attraverso un esame a raggi X. Secondo la classificazione di Kellgren-Lawrence, secondo i criteri radiologici, si distinguono 5 stadi di artrosi, da 0 a 4. Non ci sono cambiamenti a zero, gli stadi 1-2 corrispondono alle manifestazioni cliniche dell'artrosi di primo grado. Nella fase 1, i segni radiologici sono discutibili, a 2 cambiamenti minimi sono rivelati, vale a dire:

  • leggero restringimento dello spazio articolare;
  • singoli piccoli osteofiti (rudimenti osteofiti sotto forma di cuspidi a punta o crescite marginali fino a 1-2 mm).

Secondo la tecnica di Larsen, possono essere valutati i cambiamenti quantitativi nell'articolazione. Allo stadio 1, secondo questa classificazione, il restringimento dello spazio articolare è inferiore al 50%. (Le misurazioni vengono eseguite nell'area più ristretta, che è soggetta a carichi meccanici massimi).

Anche nella fase iniziale dell'artrosi, può verificarsi una lieve osteosclerosi subcondrale (compattazione del tessuto osseo subcondrale) e un difetto osseo periarticolare (erosione). Un'altra classificazione delle fasi di artrosi è proposta da Kosinskaya. Secondo questa classificazione, a 1 stadio (iniziale), il processo patologico è limitato alla cartilagine e non influenza il tessuto osseo, la membrana sinoviale, i legamenti e i muscoli. Kosinskaya considera solo un leggero restringimento dello spazio articolare, che può essere identificato confrontando le immagini di giunti simmetrici, con i criteri radiologici dello stadio 1.

trattamento

La maggior parte delle fonti esprime il punto di vista che l'artrosi sta progredendo costantemente, e anche in una fase iniziale il suo sviluppo può essere solo rallentato, ma non completamente fermato e non invertito. Ma c'è l'opinione che l'artrosi possa essere curata se il trattamento viene iniziato presto e ricorre ai metodi più avanzati (terapia con cellule staminali). Il processo di rigenerazione del tessuto cartilagineo può essere attivato, e fino a quando il tessuto osseo è interessato, l'artrosi è teoricamente curabile. In pratica, il trattamento dell'artrosi di primo grado raramente ha tanto successo. Ciò è dovuto alla difficoltà della diagnosi precoce e all'incapacità di eliminare i fattori che hanno causato l'artrosi.

Quanto prima è iniziato il trattamento, maggiori sono le possibilità per un lungo periodo di ritardare la completa perdita di funzionalità dell'articolazione interessata. Come trattare il DOA in una fase iniziale? Prima di tutto, è necessario, se possibile, trattare la malattia che ha portato al suo sviluppo, per eliminare i fattori provocatori. È necessario limitare il carico statico sul giunto, secondo le indicazioni - per scaricarlo con l'ausilio di dispositivi ortopedici. Il paziente dovrebbe:

  • perdere peso;
  • andare a una dieta equilibrata;
  • rinunciare a cattive abitudini;
  • osservare il regime di lavoro e riposo, non permettere sovraccarichi.

Di regola, nella fase 1 non è necessario assumere FANS, antidolorifici, sono mostrati solo in acuto con dolore severo. Dei condroprotettori prescritti dalle droghe, sono più efficaci quando la distruzione della cartilagine è appena iniziata. Tra gli agenti ausiliari, gli unguenti vasodilatatori, i complessi vitaminico-minerali possono essere usati. Trattamento obbligatorio non farmacologico:

  • Esercizio terapia, ginnastica;
  • fisioterapia;
  • massaggio;
  • in assenza di controindicazioni - terapia manuale.

L'artrosi dello stadio 1 può richiedere diversi anni. Spesso, durante questo periodo, il paziente annota le sensazioni fastidiose al superlavoro, le collega a movimenti scomodi, microtraumi e non sospetta nemmeno che la sua articolazione sia distrutta. I sintomi ti fanno andare dal medico quando il processo di distruzione va troppo lontano e il trattamento è più efficace in una fase iniziale. Con l'artrosi, puoi vivere a lungo, ma la qualità della vita è significativamente ridotta. L'unico modo per evitare una disabilità significativa è ritardare lo sviluppo della malattia nella prima fase il più a lungo possibile.

Artrosi del 1o grado: trattamento nelle fasi iniziali

Le nostre articolazioni sono soggette a una varietà di carichi quotidiani, spesso feriti. Colpisce fortemente la loro età. Di conseguenza, una parte significativa della popolazione ha problemi comuni.

Lontano dalla medicina, le persone spesso confondono l'artrosi con l'artrite. Queste malattie sono diverse, hanno una natura diversa. L'artrite è una malattia di natura infiammatoria, l'artrosi è degenerativa: con essa l'articolazione viene distrutta, parzialmente o completamente. Nelle fasi avanzate, l'articolazione perde definitivamente mobilità e il paziente diventa disabilitato. Ecco perché è così importante diagnosticare l'artrosi di primo grado: la distruzione dei tessuti articolari non è ancora andata così lontano, può essere fermata senza perdite significative di mobilità.

Anche se fosse possibile riconoscere l'artrosi di 1 grado, il trattamento non restituirà l'articolazione al suo stato originale. Questa malattia è ancora incurabile al livello attuale della medicina. Tuttavia, è possibile rallentare il suo sviluppo, senza permettere all'articolazione di crollare irreparabilmente.

Le principali cause dell'osteoartrite

Importante sapere! I medici sono sotto shock: "Esiste un rimedio efficace ed economico per ARTHROSIS." Per saperne di più.

La malattia colpisce principalmente le persone di età; i cambiamenti degenerativi nei bambini, negli adolescenti e nei giovani sono raramente diagnosticati. A differenza dell'artrite, l'artrosi colpisce non poche articolazioni, ma solo una. Di solito anca o ginocchio, molto meno - caviglia. Le articolazioni più piccole di mani e piedi sono affette da artrosi in casi isolati.

Tali fattori possono provocare lo sviluppo di artrosi:

  • lesioni multiple; Un singolo infortunio può anche essere un "innesco" se è serio;
  • altre malattie articolari presenti;
  • eccesso di peso corporeo;
  • interruzioni ormonali - proprio a causa loro l'artrosi si sviluppa nelle donne durante la menopausa;
  • interruzioni nel metabolismo;
  • chirurgia articolare;
  • predisposizione genetica (causa rari casi di artrosi nei giovani).

Secondo le statistiche mediche, una persona che ha lavorato duramente per tutta la vita ha un rischio dell'85% di sviluppare l'artrosi. Il costante carico pesante sui giunti porta alla loro rapida usura. Esiste un'alta probabilità di insorgenza della malattia anche negli atleti professionisti: i loro carichi eccessivi sono integrati da un alto tasso traumatico.

In altre persone, l'artrosi si sviluppa più spesso a causa della malnutrizione. È interessante notare che molte possibilità di ammalarsi - nei vegetariani: il rifiuto delle proteine ​​animali impoverisce le articolazioni, porta alla comparsa di infiammazione in loro, la distruzione della cartilagine. Il gruppo di rischio comprende coloro che stanno costantemente sperimentando diete, rompendo il delicato equilibrio nel proprio corpo. Non senza ragione, si consiglia di consultare i nutrizionisti: una dieta auto-selezionata può compromettere in modo significativo la salute, comprese le articolazioni.

L'artrosi può anche portare a ipotermia, in particolare a carenza di vitamine, regolare e prolungata.

sintomatologia

La cosa più triste è che lo stadio iniziale dell'artrosi praticamente non si manifesta. La maggior parte dei pazienti, sentendosi un po 'a disagio, lo attribuiscono al solito e delicato eccesso di lavoro. Tuttavia, se noti una serie di disturbi minori nelle articolazioni, devi essere esaminato urgentemente. I sintomi che l'artrosi del primo grado si manifesta includono:

  • rigidità muscolare nell'arto colpito;
  • affaticamento della gamba che avanza rapidamente, affetto da artrosi in via di sviluppo;
  • qualche movimento limitato;
  • scatti o scricchioli rari nel giunto.

Sono assenti sensazioni dolorose e manifestazioni esterne sotto forma di arrossamento della pelle o un aumento locale della temperatura allo stadio 1 di artrosi. Un leggero dolore alle articolazioni può verificarsi dopo uno sforzo intenso.

Qualunque sia l'articolazione influenzata dall'artrosi, i sintomi comuni sono simili. Ma ci sono segni individuali. Se la malattia si sviluppa nell'articolazione dell'anca, il paziente inizia a zoppicare; Con un carico lungo, si avverte un dolore notevole, cedendo alla zona della coscia o dell'inguine.

L'artrosi di 1 grado, che colpisce il ginocchio, è spesso manifestata da sensazioni dolorose che si verificano durante la discesa delle scale. Possono anche essere osservati al mattino quando il paziente si è appena alzato. Dopo diversi movimenti, il dolore si allontana.

L'osteoartrosi dell'articolazione della caviglia rende la gamba interessata soggetta a dislocazione; se noti che ti rimbocchi quasi ogni giorno, molto probabilmente sviluppi questa malattia.

Anche la fase iniziale dell'artrosi è astuta perché è difficile da diagnosticare, anche per i professionisti e utilizzando la ricerca dell'hardware. La radiografia non è molto informativa: raramente è possibile riconoscere la malattia dalle immagini, solo riducendo il gap inter-articolare. Ulteriori dati sono forniti dall'artroscopia (inserimento dello strumento di esame nell'articolazione attraverso una micro-sezione) e analisi biochimica del fluido prelevato dall'articolazione.

Se la clinica non è in grado di condurre tali studi, il medico può prescrivere misure preventive per prevenire lo sviluppo di possibili artrosi. Tuttavia, tali prescrizioni sono emesse dopo un sondaggio completo volto a eliminare le malattie con sintomi simili. Se un paziente si lamenta di un colpo alla coscia o all'inguine, gli verrà consigliato di visitare specialisti negli organi pelvici, poiché tali dolori possono anche essere causati da malattie dei reni o del sistema riproduttivo.

contromisure

Se viene diagnosticata "artrosi", il trattamento nelle fasi iniziali sarà determinato dal medico in base alla localizzazione della malattia, alla sua gravità e alle caratteristiche individuali del paziente. Gli obiettivi principali: ridurre il carico sull'articolazione interessata, alleviare l'infiammazione, se inizia, il trattamento sintomatico (eliminazione del disagio), prevenendo un'ulteriore progressione dell'artrosi.

Anche il "running" ARTROZ può essere curato a casa! Basta non dimenticare di spalmarlo una volta al giorno.

Gamma completa di misure:

  • trattamento farmacologico. In caso di artrosi del 1 ° grado, il più delle volte è limitato al decorso dei condrocoprotettori, farmaci che normalizzano le strutture cartilaginee. Tuttavia, questi farmaci, se necessario, possono essere integrati con farmaci anti-infiammatori non steroidei, se vi sono segni di processi infiammatori. In caso di dolore marcato, vengono anche prescritti analgesici. Il dolore nella prima fase di artrosi si verifica raramente, ma non può essere completamente escluso;
  • esercizio terapeutico Ha lo scopo di riabilitare la mobilità dell'articolazione, prevenendo la formazione di aderenze nell'atrofia articolare e muscolare. Una serie di esercizi viene di solito sviluppata individualmente, in base alle capacità fisiche del paziente e al tipo di movimenti limitati;
  • fisioterapia. Il suo compito è quello di normalizzare la circolazione sanguigna con processi metabolici, per ripristinare la mobilità nel volume massimo disponibile, in presenza di dolore, per facilitare il suo sollievo. Particolarmente efficaci sono: massaggio, elettroforesi, fangoterapia. Ma il medico può trovare necessario e altre procedure.

Per ridurre il carico sull'articolazione danneggiata dall'artrosi, si consiglia di indossare una ginocchiera di sostegno e di rivedere lo stile di vita: molto probabilmente gli esercizi attivi che coinvolgono l'articolazione del paziente saranno vietati. Utili passeggiate a passo lento e nuotando.

L'artrosi di 1 grado non richiede un intervento chirurgico. Per il bisturi chirurgico non è necessario in seguito, è necessario seguire rigorosamente tutte le istruzioni del medico e non trascurare le sue prescrizioni.

Correzione di potenza

Permette di fornire ai tessuti affetti da artrosi le sostanze necessarie, aiuta a sbarazzarsi del peso in eccesso, se il paziente ce l'ha. Nel senso stretto del termine, non è una dieta. Tuttavia, la conformità con la correzione raccomandata è vitale perché non permetterà all'artrosi del 1 ° grado di progredire fino al 2 °.

Fonti di collagene

Per la salute delle articolazioni è estremamente necessaria una proteina speciale, il collagene, che è il materiale da costruzione del tessuto cartilagineo. È prodotto dal corpo stesso, ma con l'età il processo rallenta e il collagene diventa insufficiente. Pertanto, deve essere inserito dall'esterno. Un sacco di collagene si trova nella carne fredda. Ma non puoi mangiarlo tutto il tempo: il piatto è molto nutriente, contiene colesterolo. Pertanto, la gelatina è consentita sul tavolo solo una volta alla settimana. E se il paziente ha malattie comorbili sotto forma di ipertensione o aterosclerosi, allora il muscolo può essere mangiato anche meno spesso. I nutrizionisti raccomandano l'uso di pesce aspic o gelatina di frutta come fonte di collagene. La loro preparazione prevede l'uso della gelatina, che è anche il collagene, solo modificata.

Fonti di zolfo

Questo elemento è coinvolto nella produzione di collagene. Inoltre, catalizza la sintesi di proteoglicani, che sono anche parte del tessuto cartilagineo e forniscono umidità, da cui dipende la capacità dell'articolazione di sopportare lo stress. Per fornire al corpo dello zolfo devi mangiare regolarmente pollo, manzo, legumi, pesce di mare e uova. Dai prodotti vegetali un sacco di zolfo contiene: cipolle, ravanelli, prugne, mele, uva spina, cavoli.

Fonti di selenio

Senza questo oligoelemento, lo zolfo non può far fronte al compito della sintesi del collagene. Il selenio è molto meno comune nei prodotti naturali rispetto allo zolfo. Il suo contenuto è elevato nelle noci di cocco, nei frutti di mare (specialmente nei gamberetti e nelle cozze) e nelle noci del Brasile. Tuttavia, questi prodotti non sono disponibili per tutti, perché sono costosi. Un paziente con mezzi limitati può essere raccomandato per il cavolo marino: il suo prezzo è moderato e contiene un po 'meno selenio rispetto agli ingredienti esotici.

Altre fonti disponibili di selenio sono latte, pane integrale, aglio e uova. L'elemento traccia in loro non è tanto, ma se questi prodotti compaiono regolarmente sul tavolo, allora non ci sarà carenza di selenio nei pazienti con artrite.

Prevenire le infiammazioni

L'osteoartrosi non è considerata una malattia infiammatoria. Tuttavia, l'infiammazione può essere dovuta alla distruzione della cartilagine. Nonostante il fatto che non sia così pronunciato, l'infiammazione può accelerare il processo e fornire molte sensazioni spiacevoli al paziente. Per prevenire lo sviluppo di questo processo e ridurne l'intensità, il paziente dovrebbe consumare cibi ricchi di acidi polinsaturi omega-3. Iniziano il processo di ripristino del tessuto cartilagineo. Per fornire all'organismo questi nutrienti dovrebbe regolarmente preparare pesce grasso marino: sgombro, sardina, aringa. Poiché questi tipi di grasso in sé, sono meglio non friggere, e al vapore o al forno.

Un'altra fonte eccellente di acidi Omega-3 è l'olio di lino (spremuto a freddo), che è consigliato per condire insalate.

E l'ultimo punto sulla nutrizione. Affinché il corpo sia in grado di sintetizzare il collagene e riparare i tessuti danneggiati, ha bisogno di proteine ​​sia di origine vegetale che animale. La dieta dovrebbe contenere carne (varietà a basso contenuto di grassi), pesce, fagioli e latte. E per eliminare il peso in eccesso, se è disponibile, è meglio ridurre le dimensioni delle porzioni.

Per il trattamento e la prevenzione dell'artrite, i nostri lettori usano il metodo di trattamento rapido e non chirurgico raccomandato dai reumatologi russi che hanno deciso di opporsi al caos farmaceutico e hanno presentato una medicina che VERAMENTE TRATTIA! Conoscemmo questa tecnica e decidemmo di offrirla alla vostra attenzione. Leggi di più.

Misure preventive

Il fatto che la malattia sia più facile da prevenire che curare, persone esperte di tutte le fasce d'età, ad eccezione dei bambini molto piccoli. Se la distruzione del giunto è già iniziata, il processo non può essere invertito. Ma ognuno è in grado di fermare la sua progressione. E per questo è necessario seguire le regole di base:

  • spostare in un volume sufficiente. Non necessariamente attivo nello sport. Inoltre, con l'artrosi di 1 grado, la maggior parte degli sport è controindicata. Ma le passeggiate, gli esercizi mattutini, gli esercizi terapeutici dei reumatologi sono approvati. Il movimento migliora la circolazione sanguigna, che fornisce alle articolazioni tutte le sostanze necessarie;
  • mangiare moderatamente, ma senza diete, guardare il proprio peso, evitare l'avitaminosi e la disidratazione domestica: un litro e mezzo di acqua al giorno (ma non dopo i pasti, ma poco prima) deve essere necessariamente bevuto;
  • evitare carichi eccessivi sulle articolazioni. Se hai ancora molta strada da fare, siediti periodicamente, rilassati e lascia riposare le articolazioni;
  • non eccedere In inverno, le gambe e il bacino devono essere isolati nella misura in cui il viaggio sul gelo è confortevole;
  • compra solo scarpe con una scarpa comoda. Ciò è particolarmente vero per le donne: se viene diagnosticata la fase iniziale dell'artrosi, è necessario abbandonare immediatamente i tacchi alti e le scarpe strette.

Ma la cosa principale è che ogni giorno, esegui regolarmente una serie di esercizi prescritti da un medico per la terapia fisica. Puoi saltarli solo con l'esacerbazione dell'artrosi. Tuttavia, se non c'è dolore, provare a camminare di più, scuotere le membra, eseguire un esercizio noto come una "bicicletta", ruotare le articolazioni in tutte le direzioni che sono pianificate dalla natura. È necessario imparare a rilassare i muscoli e rimuovere il carico in eccesso dalle articolazioni - e l'artrosi non si svilupperà ulteriormente, portando la necessità di un intervento chirurgico.

Come dimenticare il dolore articolare e l'artrosi?

  • I dolori articolari limitano i tuoi movimenti e la vita piena...
  • Sei preoccupato per il disagio, crunch e dolori sistematici...
  • Forse hai provato un sacco di droghe, creme e unguenti...
  • Ma a giudicare dal fatto che stai leggendo queste righe - non ti hanno aiutato molto...

Ma l'ortopedico Valentin Dikul afferma che esiste un rimedio veramente efficace per ARTHROSIS! Maggiori informazioni >>>

Vuoi ricevere lo stesso trattamento, chiedici come?