Principale

Massaggio

La scelta di un farmaco per il trattamento di dolori articolari

Le malattie infiammatorie delle articolazioni possono essere causate da una risposta immunitaria inappropriata del corpo, da fattori genetici, da traumi, da un'infezione patogena che è penetrata nella pelle, nei tratti respiratorio e urogenitale. Una così vasta gamma di cause di artrite implica una varietà di trattamenti con l'aiuto di farmaci, fisioterapia, esercizi terapeutici riabilitativi. Il trattamento in ciascun caso viene condotto individualmente, tenendo conto dello stadio della malattia, della gravità dei sintomi clinici, dell'età del paziente. In questo articolo, consideriamo i principali farmaci usati per trattare l'artrite delle articolazioni.

Farmaci per il trattamento medico dell'artrite

Il regime di trattamento per l'artrite post-traumatica o infettiva è generalmente comprensibile - questo è:

  • rimozione chirurgica del trauma
  • sostituzione della protesi che è diventata una fonte di infiammazione
  • terapia antisettica e antibatterica

La difficoltà di trattare l'artrite reumatoide è che con questa malattia, oltre alla necessità di combattere il processo infiammatorio, diventa necessario regolare la reattività immunologica con l'aiuto di farmaci di base

A questo proposito, l'artrite reumatoide deve essere trattata con farmaci di prima, seconda e terza fila e il trattamento viene ritardato per un lungo periodo:

  • I farmaci di prima linea sono farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) + agenti di base.
  • I farmaci di seconda linea includono corticosteroidi.
  • In terzo luogo, gli immunosoppressori utilizzati, se il trattamento precedente era inefficace e la malattia progredisce troppo rapidamente

Farmaci di prima linea per l'artrite

FANS per l'artrite

I farmaci, la natura anti-infiammatoria oggi è prodotta in eccesso rispetto ai nostri prodotti farmaceutici.

L'azione dei FANS si basa sull'inibizione della cicloossigenasi, che è responsabile della sintesi dei partecipanti nei processi infiammatori - le prostaglandine.

I FANS sono inibitori tradizionali della COX-1, a lungo accettati e nuovi, correlati agli inibitori della COX-2, sviluppati per un consumo più lungo e con minori effetti collaterali.

FANS disponibili nel modulo:

  • fiale per v me v in ricezione
  • compresse convenzionali e compresse ritardate di azione prolungata per somministrazione orale
  • unguenti, creme e gel d'attualità

Prima dell'uso, assicurarsi di leggere le istruzioni, che dovrebbero essere indicate:

  • Il contenuto del farmaco principale in una unità
  • Analoghi di questo farmaco terapeutico
  • Dosaggio del farmaco per kg di peso
  • Metodo e frequenza di ricezione
Esempi di inibitori di COX-1

Tra i NSAID di prima linea, sono noti i seguenti farmaci:

Aspirina (acido acetilsalicilico) -

  • antipiretico semplice e familiare con effetto antinfiammatorio e analgesico
  • un'altra azione è la soppressione dell'aggregazione piastrinica (in altre parole, fluidificare il sangue)
  • L'aspirina non è raccomandata per il trattamento dell'artrite giovanile, a causa della minaccia della sindrome di Ray

Diclofenac (Voltaren, Ortofen) - un FANS tradizionale ed economico, con buone proprietà antinfiammatorie e analgesiche e moderatamente antipiretico

  • Ampiamente usato nel trattamento dell'artrite reumatoide
  • allevia il dolore e la rigidità del mattino
  • riduce il gonfiore
  • ha un effetto desensibilizzante, cioè allevia la tensione, l'ipersensibilità e l'ansia

Ibuprofen (Brufen, Markofen, Burana) - un derivato dell'acido fenilpropionico, riferito agli inibitori dei NSAID della cox-1

Indometacina (indomin, indobene, metindolo):

  • Questo FANS ha anche proprietà analgesiche, desensibilizzanti e antipiretiche.
  • usato per alleviare i sintomi articolari di rigidità e dolore

Oltre a questi fondi, sono ampiamente utilizzati nel trattamento dell'artrite:

  • Ketoprofen (chetonal, fastum, profenid)
  • Naproxen (pronax, naprosyn, apranax)
  • Piroxicam (remoxicam, movon)
Effetti collaterali dei FANS

Tutti i FANS di cui sopra hanno una serie di effetti collaterali che ne impediscono l'uso a lungo termine:

  • Ulcere, erosione, sanguinamento gastrointestinale
  • Nausea e dolore nella regione epigastrica
  • Disturbi gastrointestinali
  • Danno al fegato
  • Vertigini, insonnia
  • Disturbi visivi, uditivi e di altro tipo
Inibitori COX-2

Gli inibitori COV-2 includono i seguenti FANS:

Questi farmaci possono essere utilizzati per lungo tempo, poiché hanno meno complicanze, ma l'opinione dei reumatologi sull'efficacia di questi farmaci nel trattamento dell'artrite reumatoide è ambigua. Non dimenticare che tutti i FANS (inibitori e COX-1 e COX-2) influenzano solo i sintomi, ma non la natura della malattia. Pertanto, si raccomanda di essere utilizzati in combinazione con i mezzi di base.

Fondi di base

Agli strumenti di base sono inclusi questi farmaci di base:

  • Derivati ​​dell'amino-chinolina (clorochina, delagina, plaquenil):
    • Agiscono sulla membrana cellulare e penetrano bene attraverso le pareti dei vasi sanguigni.
    • Sono utilizzati per l'artrite articolare e viscerale, in particolare con la sepsi e danni renali.
    • La ricezione è lunga:
      • una compressa al giorno - i primi due anni
      • poi uno ogni altro giorno
    • Effetti collaterali - in rari casi:
      • leucopenia lieve
      • dermatosi
      • perdita di peso
      • capelli grigi
      • menomazione visiva: cheratopatia, retinopatia, atrofia del nervo ottico
    • Per la prevenzione degli effetti collaterali raccomandare:
      • Si rompe nel prendere il farmaco per uno o due mesi all'anno
      • Osservazioni sistematiche da parte di un oftalmologo
    • I farmaci a base di chinolina sono controindicati:
      • con epatite
      • psicosi
      • lesioni distrofiche della retina oculare o della cornea
  • metotressato
    • Il metotrexato è più comunemente usato oggi per il trattamento di forme attive di artrite reumatoide.
    • Viene assunto settimanalmente su base incrementale per via orale, a partire da 7,5 mg a 25 mg:
      • ogni due o quattro settimane, la dose viene aumentata di 2,5 mg
      • la dose settimanale è divisa in tre o quattro dosi con un intervallo di 12 ore tra di loro e assunto per due giorni consecutivi
    • In caso di intolleranza associata al tratto gastrointestinale, il farmaco viene somministrato per via parenterale mediante una iniezione alla settimana.
    • È bene combinare il metotrexato con acido folico, assunto giornalmente per 1 - 5 mg al giorno
  • leflunomide
    • Leflunomide - il farmaco di scelta, efficace nella fase iniziale dell'artrite reumatoide attiva
    • Può anche essere prescritto per controindicazioni al metotrexato.
    • L'inizio di ricevere shock - tre giorni presi a 100 mg / giorno, il ricevimento successivo - 20 mg al giorno.
    • Il farmaco è controindicato nei pazienti anziani con malattie del fegato.
    • È una medicina piuttosto costosa.
  • Sulfasalazina - un farmaco di base per il trattamento dell'artrite reumatoide di bassa e media attività
    • La ricezione inizia con un grammo al giorno con un aumento di 0,5 g al giorno.
    • La dose massima - 2 g al giorno
    • L'inizio dell'effetto clinico è dopo 8-12 settimane
  • D-penicillamina - farmaco cumulativo ad azione prolungata:
    • Accettato da 150 a 1000 mg al giorno
    • Ben combinato con i FANS.
    • L'effetto massimo si ottiene in sei mesi
    • La possibilità di reazioni avverse richiede la ricezione sotto costante controllo medico.
  • La crisoterapia (trattamento con sali d'oro) - è considerata un metodo molto efficace, che causa una prolungata remissione dell'AR
    • Non usato in Russia
    • Sono usati i seguenti farmaci:
      • Crisanol, auropan, miokrizin, tauredon, ecc.
    • Il crinazolo è usato per via parenterale:
      • Un'iniezione a settimana da 17 a 51 mg per via intramuscolare
      • Il trattamento è di mezzo - due anni
      • Solo un grammo e mezzo di foglie d'oro metallizzate
    • Auropan è assunto in forma di pillola da 6 a 9 mg al giorno.
    • La combinazione con immunosoppressori e derivati ​​di pirazolone è indesiderabile.
    • I farmaci dell'oro vanno bene con i corticosteroidi.
    • Con l'artrite sistemica, la crisoterapia viene usata raramente, in quanto essa stessa fornisce un gran numero di complicazioni:
      • Dermatite d'oro
      • Stomatite ulcerosa
      • nefropatia
      • trombocitopenia
      • Proteinuria, ecc.
    • La terapia con Crysis non è raccomandata per il trattamento dell'artrite giovanile.

Farmaci di seconda linea

Se i farmaci di prima linea erano inefficaci, e l'infiammazione reumatoide delle articolazioni non si attenuava, ricorrere a farmaci più potenti appartenenti al gruppo di farmaci glucocorticoidi - GCS. L'efficacia di questi agenti è spiegata non solo dalle loro proprietà anti-infiammatorie, ma anche dalla loro parziale attività immunosoppressiva.

Il trattamento di GCS è sia locale che sistemico:

  • In caso di sinovite reumatoide, iniezioni del GCS biologicamente attivo - l'idrocortisone viene somministrato all'articolazione per 5-7 giorni:
    • 10 a 25 mg - in piccole articolazioni
    • Da 25 a 50 mg - nel mezzo
    • Da 50 a 125 mg - in grande
      L'effetto del cortisolo viene potenziato con l'introduzione simultanea di un immunosoppressore nell'articolazione: ad esempio, ciclofosfamide - da 100 a 200 mg
  • Per il trattamento sistemico vengono utilizzati corticosteroidi a lunga durata d'azione:
    • Kenalog
    • Aristokort
    • Deposito di medrol e altri
      Questi farmaci allungano gli intervalli tra i cicli di iniezioni intra-articolari.
  • I corticosteroidi sintetici sono prescritti a un ritmo più veloce di artrite reumatoide:
    • Di solito prednisone viene assunto in una dose giornaliera di 10-15 mg per tre o quattro settimane.
  • Metilprednisolone e dexametozon sono prescritti nei casi gravi di RA sistemica, accompagnati da:
    • Anemia emolitica
    • Effusione siero
    • vasculite
    • febbre

L'effetto durante l'assunzione di GCS avviene molto rapidamente, ma altrettanto rapidamente, dopo la cancellazione del GCS, scompare

Con grande cura, i corticosteroidi sono prescritti a bambini e adolescenti, così come agli anziani:

  • Per gli anziani, il dosaggio non deve superare i 20 mg al giorno.

Farmaci di terza fila

Ai farmaci di terza linea sono citostatici - farmaci aggressivi e dannosi.

Nel trattamento dell'artrite reumatoide, tale schema è usato raramente:

  • quando la malattia non viene trattata con farmaci di prima o seconda fila
  • con un rapido decorso di RA e prognosi sfavorevole

Da citostatici includono:

  • ciclofosfamide
  • ciclosporina
  • azatioprina
  • Leykeran
  • hlorbutin

La terapia con farmaci citotossici viene effettuata in un ospedale, con costante controllo clinico e di laboratorio:

  • La condizione dei reni, del fegato, del cuore è monitorata.
  • I livelli di leucociti e piastrine nel sangue sono determinati.

La terapia è combinata con l'uso di immunomodulatori, ad esempio il levamisolo.

Preparati biologici moderni

La terapia genetica di ingegneria genetica (GIBT) nel trattamento dell'artrite è una medicina mirata, che con un minimo di conseguenze può distruggere selettivamente le molecole bersaglio responsabili dei processi infiammatori autoimmuni.

Tali cellule hanno riconosciuto:

  • Fattore di necrosi tumorale del TNF-a
  • Linfociti B
  • L'interleuchina-1
  • Proteine ​​che servono per attivare e sopravvivere alle cellule T:
    • CD 80, CD 86, CD 28

Esempi di tali preparazioni monoclonali sono rispettivamente:

Queste medicine biologiche sono usate in combinazione:

  • Infliximab è assunto in associazione con metotrexato
  • Rituximab - Metilprednisolone

GIBT è un trattamento molto efficace per RA, ma non senza difetti. Questi includono:

  • Riduzione parziale dell'immunità contro i processi infettivi e tumorali
  • La possibilità di una reazione allergica alle proteine ​​e alla sindrome autoimmune
  • Grande costo del trattamento

Fasi di trattamento e selezione di farmaci

Il trattamento farmacologico dell'infiammazione articolare è lungo e solitamente diviso in tre fasi:

  • Terapia ospedaliera
  • ambulatoriale
  • Riabilitazione domiciliare e sanatoria

La selezione dei farmaci, così come le loro combinazioni in ogni fase, viene selezionata da un reumatologo.

Una scelta indipendente di farmaci nel trattamento di una malattia così complessa è assolutamente inaccettabile.

Video: trattamento dell'artrite con farmaci omeopatici

Quali pillole per l'osteoartrosi sono le più efficaci e sicure nel trattamento

L'artrosi è una malattia articolare. Quando si verifica, la distruzione della cartilagine, dei processi degenerativo-distrofici nell'articolazione e nei tessuti adiacenti. Durante il trattamento assumono pillole per l'osteoartrite e ricorrono ad altri metodi: fisioterapia, iniezioni di medicinali e altre misure terapeutiche. In caso di gravi danni ai tessuti delle articolazioni, viene eseguito un intervento chirurgico.

Brevemente sull'artrosi e sul suo trattamento

La malattia può svilupparsi in qualsiasi articolazione del corpo. I più comuni sono l'artrosi delle articolazioni del ginocchio, dell'anca (coxartrosi), l'artrosi delle mani. Le cause della patologia sono più spesso traumi, alterazioni dei processi metabolici nel corpo, sovrappeso o esercizio eccessivo, infezioni croniche con frequenti ricadute. Con l'artrosi, si verificano dolori di varia gravità, rigidità, limitando l'ampiezza del movimento.

Nel processo di diagnosi è necessario per scoprire tutte le cause che hanno provocato la malattia. Per fare ciò, vengono effettuati gli ultrasuoni dell'articolazione, la radiografia dell'area interessata, il campionamento del liquido sinoviale per l'analisi della composizione cellulare e biochimica.

Il trattamento è più spesso applicato conservativo, in cui le droghe vengono utilizzate in varie direzioni di azione. Antibiotici, farmaci anti-infiammatori, farmaci che aiutano a ripristinare la cartilagine (condroprotettore), antidolorifici, vasodilatatori, rilassanti muscolari sono prescritti.

Tipi di pillole

La forma di medicina fu inventata e cominciò a essere prodotta da William Upjohn nel 1880-1886. Il vantaggio principale delle compresse su polveri, granuli, tinture (fino a quando non venivano inventate capsule, misurini, altri dispenser) era l'elevata precisione di dosaggio delle sostanze attive.

Prendi il modulo premendo la miscela medicinale preparata. Le compresse possono essere rivestite con un rivestimento protettivo che impedisce al farmaco di dissolversi prima del tempo, ad esempio, nella bocca o nell'esofago. Per il filler assumere uno o più principi attivi, ad esempio talco, magnesio stearato, amido, ossido di titanio (IV).

Tipi di compresse in base al dosaggio e all'effetto della sostanza principale:

  • Forte - un agente potente con un alto contenuto di principio attivo;
  • Sette - il dosaggio medio e la gravità dell'azione;
  • Ricorda - il dosaggio minimo che ha un effetto clinico.

Oggi le compresse sono confezionate e conservate in flaconi ermeticamente sigillati (vetro, plastica), nonché nelle valute - blister in alluminio, plastica o carta con celle.

Prestare sempre attenzione all'integrità della confezione e alle informazioni sull'etichetta. Devono necessariamente indicare la composizione, il nome, le informazioni sul produttore, la data di produzione, la data di scadenza.

Il farmaco viene conservato in una stanza asciutta lontano dalla luce a temperatura ambiente non più di + 25 ° C. Alla fine della data di scadenza, il farmaco viene gettato via, perché tutte le sue proprietà medicinali scompaiono. Con l'uso di farmaci scaduti, la probabilità di avvelenamento, le allergie sono elevate e in caso di consegna tardiva di sostanze attive di alta qualità nel corpo - la progressione della patologia e l'inefficacia della terapia.

Elenco di pillole per l'artrosi delle articolazioni

La farmacoterapia offre una varietà di solidi (compresse) e forme liquide di farmaci per il trattamento dell'artrosi, tuttavia, il medico curante dovrebbe selezionarli. In un primo momento, gli specialisti rimuovono sempre l'infiammazione acuta ed eliminano il dolore con l'aiuto di analgesici e farmaci non steroidei, quindi conducono un esame completo del paziente, i farmaci sono prescritti per la terapia generale e locale.

Condroprotettore

I condroprotettori sono destinati al trattamento dello stadio di artrosi I - II. Il principio di azione di questi farmaci è il ripristino della cartilagine e del metabolismo nei tessuti dell'articolazione articolare danneggiata. La composizione di questo gruppo di farmaci comprende sostanze come condroitin solfato, glucosamina o acido ialuronico in diverse proporzioni. I condroprotettori più conosciuti sono condroitina, struktum, dona, terafrex, elbona, zinaksin.

I primi risultati del trattamento con condrocoprotettori compaiono in 60-150 giorni. Il corso completo dura fino a 6 mesi, quindi viene praticata una pausa e viene prescritto un nuovo ciclo di trattamento. La durata del farmaco e la pausa tra i trattamenti è determinata dal medico curante. Con l'artrosi del terzo grado, i condroprotettori non hanno più bisogno di essere prescritti, quindi ricorrono alla chirurgia (artroscopia, osteotomia, endoprotesi).

Farmaci anti-infiammatori

Oltre ai condroprotettori, i farmaci antinfiammatori non steroidei (non ormonali) (FANS) sono utilizzati nella terapia complessa, che mira a sopprimere i processi infiammatori nell'articolazione.

Il gruppo comprende Aertal, Etodolac, Sulindak, Piroxicam, Rofecoxib, Meloxicam, acido tiaprofenico e altri prodotti con un tipo di azione simile. Lo scopo principale dell'appuntamento è la terapia sintomatica, tra cui dolore, gonfiore, abbassamento della temperatura e altre manifestazioni di infiammazione.

I farmaci antinfiammatori non steroidei non devono essere assunti per lungo tempo, perché hanno forti effetti collaterali - effetto irritante sulle membrane mucose dello stomaco e dell'intestino, metabolismo compromesso, meccanismo di coagulazione del sangue, ipertensione arteriosa, insufficienza cardiaca e / o renale.

I FANS hanno diversi gradi di azione - in alcuni pazienti persino l'aspirina può eliminare l'infiammazione e fermare il dolore, ma per altri anche il Diclofenac o un altro potente rimedio non li allevia immediatamente. La ragione di ciò è la sensibilità individuale e il grado di abbandono della malattia.

Condroprotettore

Farmaci efficaci - chondoprotectors con un effetto combinato. Hanno composizioni multi-componente e possono contemporaneamente ripristinare la cartilagine, alleviare l'infiammazione, ridurre il dolore e il gonfiore. Tuttavia, le persone con intolleranza individuale a qualsiasi componente del farmaco sono incoraggiate a utilizzare mezzi a componente singolo di azione mirata. Prima di iniziare il corso, si raccomanda alle persone con allergie di condurre test di tolleranza.

Compresse per il trattamento dell'artrosi:

  • Condroitina Forte;
  • Complesso di Source Naturals;
  • Artroprim;
  • Dekstanol;
  • Oksiliten;
  • Hondrozamin;
  • Struknotin (condroitina);
  • Artrofish;
  • Bora Bora (capsule);
  • Arthron-Triactiv Forte;
  • meloxicam;
  • ossei;
  • Osteoarthysis Max (Osteoarteaze Max capsule);
  • l'artrite;
  • nimesulide;
  • Ortofen.

Condroprotettori e FANS destinati all'ingestione interessano tutte le articolazioni grandi e piccole del corpo. Quando la patologia del ginocchio, delle articolazioni dell'anca, delle piccole articolazioni delle mani, dei piedi o di altre articolazioni richiede l'uso di effetti locali. È necessario condurre iniezioni intra-articolari di farmaci anti-infiammatori, fisioterapia con l'uso di massaggi, UHF, esposizione a onde d'urto, raggi laser, freddo, ozono.

Preparati per il trattamento locale dell'artrosi

Gel usati esternamente, cerotti, unguenti, almeno - soluzioni di compresse o liquidi Mumiye per compresse. I rimedi locali sono usati solo in combinazione con medicinali di base. Aumentano la loro efficacia, accelerano la scomparsa dei sintomi.

Farmaci efficaci per il trattamento dell'artrosi delle articolazioni:

  • Revmalgon (gel balsamo);
  • Bile medica;
  • Unguento alla condroitina;
  • Dimexide (soluzione);
  • Bishofit (olio di salamoia);
  • Nikofleks (unguento);
  • Nanoplast-Forte (intonaco).

Nell'osteoartrite, è raccomandata anche una dieta con una predominanza di alimenti proteici, prendendo complessi vitaminici e minerali, correzione del peso, terapia fisica e fisioterapia.

Antinfiammatori e antidolorifici con dolore leggermente pronunciato:

È possibile alleviare i dolori gravi utilizzando indometacina, diclofenac, ketoprofene, fenilbutazone o ormoni corticosteroidi.

I migliori farmaci sicuri per l'artrosi

Se hai bisogno di un uso a lungo termine dei FANS, presta attenzione ai farmaci di seconda generazione - inibitori della COX-2 (farmaci antinfiammatori selettivi). Sono sicuri, con l'uso a lungo termine non danno complicazioni al cuore, ai reni, al sistema ematopoietico. Il miglior rimedio del gruppo sono i tablet o le supposte di Movalis. Per il dolore severo, viene prescritta un'iniezione intramuscolare.

Anche i condroprotettori, che includono solo glucosamina, acido ialuronico o condroitin solfato, sono considerati sicuri per il corpo.

Con estrema cautela farmaci usati esternamente, che includono sostanze irritanti per la pelle (veleno d'api o serpente, bile). Possono causare ustioni e allergie.

Un metodo alternativo per trattare l'artrosi è l'uso di "Mumiye" esternamente, per via orale o come additivo nei bagni terapeutici. Mumiyo in modo sicuro, dà buoni risultati a giudicare dal feedback degli utenti sui forum per il 2015 e il 2016. I medici confermano la fattibilità del suo uso solo in combinazione con farmaci essenziali.

conclusione

Le compresse per l'osteoartrite devono essere assunte solo come prescritto dal medico, dopo un esame approfondito ed esame. Il paziente stesso non può aggiustare il dosaggio o la durata del corso. Le malattie articolari sono una patologia molto complessa che richiede un trattamento a lungo termine. La terapia inadeguata, il mancato rispetto delle raccomandazioni mediche e l'autotrattamento possono concludersi al meglio con un'operazione e, nel peggiore, con una disabilità. Sii attento alla tua salute.

Quali farmaci possono curare l'artrite: i principali gruppi di droghe, le tattiche di trattamento

I sintomi principali di quasi tutte le forme di artrite sono dolore, rigidità mattutina dei movimenti, gonfiore dei tessuti molli nella zona delle articolazioni colpite. Per eliminare queste manifestazioni cliniche della patologia infiammatoria, vengono utilizzati i preparati di vari gruppi clinici e farmacologici. Questi sono farmaci anti-infiammatori non steroidei, glucocorticosteroidi, analgesici, rilassanti muscolari. Per ridurre la gravità del dolore debole, è possibile utilizzare i mezzi per uso esterno: unguenti, gel, balsami. E liberarsi delle intense sensazioni dolorose consentirà l'assunzione di pillole o la somministrazione di soluzioni iniettive.

Ma il principale compito medico - identificare le cause dell'artrite e la sua eliminazione. Dal momento che ci sono diversi tipi di patologia, nella loro terapia vengono usati diversi farmaci.

Farmaci sistemici

Importante sapere! I medici sono sotto shock: "Esiste un rimedio efficace ed economico per i dolori articolari." Per saperne di più.

Il trattamento sintomatico della gotta, l'artrite reumatoide non ha alcuna differenza fondamentale. I farmaci sotto forma di compresse, capsule, confetti vengono utilizzati per alleviare l'infiammazione, alleviare il dolore. Ma i farmaci per l'artrite, progettati per eliminare le cause del loro sviluppo, variano in modo significativo. Con la gotta, il paziente prende una pillola a lungo tempo per la rapida eliminazione dei sali di acido urico dal corpo. E la terapia per la malattia reumatoide è finalizzata a correggere la risposta immunitaria, prevenendo gli attacchi alle proprie cellule. Il trattamento con le pillole per l'artrite viene effettuato in consultazione con il medico, sotto il suo controllo.

Farmaci antiinfiammatori non steroidei (FANS)

Questo è un gruppo di farmaci che esibiscono attività analgesica, antipiretica, anti-infiammatoria, anti-essudativa. Se il paziente non ha controindicazioni, i FANS diventano sempre la prima scelta per il trattamento di qualsiasi tipo di artrite. Il termine "non steroideo" indica l'assenza di componenti ormonali nei preparati e, di conseguenza, nessun evento avverso pronunciato.

Precedentemente, solo i FANS non selettivi che inibiscono la cicloossigenasi di tipo 1 e 2 sono stati usati per alleviare l'infiammazione. Questi farmaci per il trattamento dell'artrite comprendono prodotti con i seguenti principi attivi:

  • acido acetilsalicilico;
  • ibuprofene;
  • diclofenac;
  • ketoprofene;
  • indometacina.

Dopo aver preso questo gruppo di farmaci nel tratto gastrointestinale aumenta la produzione di acido cloridrico mucoso dalle ghiandole. Dopo diversi decenni, i FANS che bloccano solo la cicloossigenasi di tipo 2 - Nimesulide, Meloxicam, Celecoxib, Etoricoxib, sono stati sintetizzati. Questi farmaci sono più sicuri, non hanno un effetto dannoso sul tratto gastrointestinale, sul fegato, sulle strutture renali.

glucocorticoidi

I farmaci ormonali vengono generalmente prescritti a pazienti con l'inefficacia dei FANS per alleviare l'infiammazione asettica grave o eliminare il dolore acuto. Solo in rari casi si consiglia la somministrazione orale di compresse o confetti ai pazienti. L'iniezione intramuscolare di soluzioni per iniezione viene praticata per non più di tre giorni. Ma molto più spesso ha effettuato il blocco medico di glucocorticosteroids in combinazione con anestetici lidocaina o novokain - periarticular, intraarticolare, paraartikicular. La più alta efficacia antinfiammatoria e analgesica è caratteristica di tali farmaci per l'artrosi e l'artrite:

  • prednisolone;
  • diprospan;
  • Kenalog;
  • idrocortisone;
  • metilprednisolone;
  • triamcinolone;
  • betametasone;
  • Desametasone.

I glucocorticosteroidi hanno una vasta gamma di controindicazioni. Non vengono utilizzati nel trattamento dell'artrite durante la gravidanza, l'allattamento, durante l'infanzia a causa di eventi avversi sistemici pronunciati. I farmaci ormonali aumentano la pressione sanguigna, assottigliano il tessuto osseo, distruggono le cellule del fegato, dei reni o delle mucose dello stomaco o dell'intestino. Ma a volte non fa a meno del loro uso - per esempio, quando il paziente soffre di dolori articolari gravi.

Rilassanti muscolari

Rilassanti muscolari - soluzioni iniettabili o compresse per l'artrite che bloccano i recettori H-colinergici nelle sinapsi. Ciò porta alla cessazione della fornitura di impulsi nervosi ai muscoli scheletrici. Con l'artrite a volte si sviluppa un forte processo infiammatorio, accompagnato dall'accumulo di essudato. L'edema formato esercita una pressione non solo sui vasi sanguigni, ma anche sulle terminazioni nervose sensibili, provocando forti dolori, aggravati dalla flessione o dall'estensione dell'articolazione.

Lo spasmo muscolare diventa una specie di reazione difensiva - a causa della restrizione della mobilità, il corpo cerca di eliminare le sensazioni dolorose. Ma i muscoli spasmodici frenano ulteriormente le radici nervose, aumentando il dolore. Per spezzare questo circolo vizioso, i medici includono i miorilassanti nei regimi di trattamento:

La loro somministrazione orale o la somministrazione intramuscolare porta alla cessazione delle contrazioni muscolari. I muscoli scheletrici si rilassano, gli spasmi scompaiono e con essi il dolore. I miorilassanti hanno anche molte controindicazioni e alcuni sono noti per i loro effetti collaterali molto specifici. Ad esempio, l'assunzione di Baklosan (Baclofen) per più di una settimana può causare dipendenza fisica e mentale.

Condroprotettore

Questo è l'unico gruppo clinico e farmacologico di farmaci per l'artrosi e l'artrite che può stimolare il ripristino della cartilagine ialina. Sono queste strutture articolari che collassano più rapidamente sotto l'influenza di un processo distruttivo-degenerativo o infiammatorio. E poiché la cartilagine funge da tipo di ammortizzatore nello spostamento delle superfici ossee, presto il quadro clinico viene reintegrato con sintomi di artrite o artrosi. I pazienti si lamentano del dolore, facendo clic quando si flettono o si infrangono un'articolazione, limitando la mobilità. Con l'aiuto dell'assunzione del corso di condroprotettore, è possibile invertire il processo di distruzione del tessuto cartilagineo. Questi farmaci hanno un effetto complesso sul problema:

  • stimolare la biosintesi dei glucosaminoglicani, accelerare la produzione nel corpo di proteoglicani, collagene, acido ialuronico;
  • ridurre l'attività degli enzimi che distruggono cartilagine, ossa e tessuti molli, legamenti e tendini.

La terapia con condroprotettore dura da diversi mesi a 1-2 anni. Non è appropriato scegliere la droga in base al numero di ingredienti: dovresti affidarla al medico. Più spesso, raccomandano condroprotettori con glucosamina e (o) condroitina ai pazienti. La capacità rigenerante di queste sostanze è confermata da studi clinici.

Dopo diverse settimane dall'assunzione del corso di condroprotettore, i pazienti notano una diminuzione della gravità del dolore e del gonfiore mattutino delle articolazioni. Ciò è dovuto alla capacità della condroitina e della glucosamina di accumularsi nelle strutture articolari e, quando si crea una certa concentrazione, si manifesta un effetto analgesico e antinfiammatorio.

Elenco di compresse di artrite

L'artrite è una malattia infiammatoria delle articolazioni. Nell'artrite, una persona avverte dolore durante i movimenti, le flessioni e le estensioni attive, così come quando cammina, se le articolazioni delle gambe sono infiammate. A volte la pelle situata sopra l'articolazione dolente inizia a diventare rossa, c'è una febbre locale o febbre generale.

Se viene colpita un'articolazione, la malattia viene chiamata monoartrite e, se sono coinvolte più articolazioni, si tratta di poliartrite. Se la malattia non viene curata, tutti i tessuti articolari saranno colpiti nel tempo: ossa, cartilagine, legamenti, tendini, muscoli circostanti, borsa, sinoviale. La malattia può manifestarsi all'improvviso, in questo caso i medici parlano di artrite acuta, oltre a svilupparsi nel tempo, progredendo lentamente (artrite cronica).

Se passiamo alle statistiche, il gruppo di rischio comprende ogni persona che ha superato la linea di 65 anni. Tra i pensionati, il numero di persone che soffrono di questa patologia è di circa il 60%. I medici sostengono che questa cifra non riflette il vero stato delle cose: se ogni paziente presentasse le sue lamentele e non provasse a curare da solo la malattia, le statistiche dell'artrite in Russia sarebbero sembrate ancora più tristi. Ma non pensare che l'artrite sia una malattia esclusivamente senile. Può colpire le persone in giovane età e persino i bambini. Tutto dipende dalle cause dei cambiamenti patologici nelle articolazioni.

Si stima che decine di milioni di persone in tutto il mondo soffrano dei sintomi dell'artrite e, secondo studi recenti, questo numero aumenta di anno in anno. Alcuni esperti sostengono che ogni terzo abitante del nostro pianeta dovrà affrontare queste o altre manifestazioni di artrite almeno una volta nella vita.

Metotrexato di pillole

Le compresse di metotrexato appartengono al gruppo farmacologico di farmaci antineoplastici. Sono usati per trattare varie neoplasie benigne e maligne.

Le pillole fermano l'artrite

L'artrite è un farmaco usato come profilassi contro le malattie reumatiche. Poiché colpisce la cartilagine delle articolazioni, diminuisce il dolore e la rigidità della loro (e anche della colonna vertebrale). Il farmaco previene la successiva distruzione della cartilagine e ha anche un effetto positivo sul processo di recupero.

Arava compresse

Arava Tablets è un farmaco appartenente alla classe dei farmaci antireumatici di base, che ha proprietà immunosoppressive, immunomodulatorie, anti-proliferative e anti-infiammatorie.

Tavolette di Plavenil

Tablets Plaquenil è un potente farmaco antinfiammatorio e immunosuspressivo (risposta immunitaria soppressiva). Può essere usato non solo per l'artrite, ma anche per il trattamento della malaria (per la quale il Plaquenil era originariamente previsto).

Pillole Sandimmun Neoral

Sandimmun Neoral è un farmaco immunosoppressivo ad azione selettiva, che sopprime le reazioni immunologiche di tipo cellulare, l'immunità allotrapianto, la reazione di ipersensibilità di tipo ritardato.

Imuran Compresse

È usato in combinazione con corticosteroidi o altri farmaci con effetto immunosoppressivo - come mezzo per prevenire lo sviluppo di rigetto nel corpo dopo il trapianto di singoli organi (cuore, rene o fegato), oltre a ridurre la necessità di corticosteroidi nel corpo dopo trapianto di rene.

Melbek Forte Tablets

Secondo le istruzioni, le compresse di Melbek Forte sono prescritte per il trattamento sintomatico dell'artrite reumatoide, per il sollievo dal dolore acuto nell'osteoartrite. Inoltre, il farmaco è prescritto per varie malattie degenerative articolari, l'artrosi, per alleviare il mal di denti, il dolore dopo gli infortuni, per la mialgia, la lumboiscalgia.

Compresse Kartilium

Compresse Kartilium - antinfiammatorio naturale e analgesico per le malattie delle articolazioni. Le proprietà funzionali del prodotto sono dovute alle proprietà dei principi attivi che contengono una grande quantità di sostanze biologicamente attive (arpagoside, glicosidi, MSM) e alla loro capacità di migliorare e integrare l'azione reciproca.

Bora Bora compresse

Le compresse di Bora Bora sono una preparazione naturale per la prevenzione e la terapia complessa di artrite, osteoartrosi, osteocondrosi, osteoporosi, contenenti una forma naturale unica di boro - frutto di legno. Ha un pronunciato effetto positivo sul restauro dei tessuti ossei e cartilaginei; normalizzazione del metabolismo e della struttura ossea attraverso

Compresse di naprossene

Le compresse di naprossene sono un farmaco antinfiammatorio, antipiretico e analgesico.Il principale campo di applicazione di questo farmaco sono le malattie dell'apparato muscolo-scheletrico.Il meccanismo d'azione è basato sull'inibizione dell'enzima COX, che a sua volta comporta la soppressione delle prostaglandine sintetizzate dall'acido arachidonico.

Compresse di meloxicam

Il farmaco Meloxicam appartiene al gruppo dei farmaci antinfiammatori non steroidei e ha un marcato effetto analgesico, antipiretico e anti-edema sul corpo.

Compresse Matarin

Indicazioni per l'uso del farmaco Matarin sono: artrite reumatoide; osteoartrite; spondilite anchilosante (spondilite anchilosante) e altre malattie infiammatorie e degenerative delle articolazioni, accompagnate da sindrome del dolore. Progettato per la terapia sintomatica, riducendo il dolore e l'infiammazione al momento dell'uso, non influenza la progressione della malattia.

Tavole Artra

Artra è uno stimolatore della rigenerazione del tessuto cartilagineo. Glucosamina e condroitin solfato di sodio sono coinvolti nella biosintesi del tessuto connettivo, contribuendo a prevenire i processi di distruzione della cartilagine e stimolando la rigenerazione dei tessuti.La somministrazione di glucosamina esogena migliora la produzione di matrice cartilaginea e fornisce una protezione non specifica contro i danni chimici alla cartilagine.

Sintomi di artrite

L'artrite, come qualsiasi altra malattia, ha un numero di sintomi.

A seconda delle cause dell'artrite, i suoi sintomi possono variare:

L'artrite reattiva è caratterizzata da debolezza e malessere. Quindi la malattia si manifesta nella fase iniziale. A volte ci sono mal di testa e la temperatura corporea può raggiungere i 38 gradi. È possibile distinguere l'artrite reattiva con un segno caratteristico - le articolazioni delle gambe sono influenzate in modo asimmetrico, e ciò accade dopo la scomparsa dei segni non specifici della malattia. In parallelo, possono comparire sintomi di infiammazione del sistema genito-urinario (sensazione di bruciore durante la minzione) e congiuntivite.

L'artrite reumatoide si manifesta nel fatto che le articolazioni sono influenzate simmetricamente. Diventano gonfie e infiammate. Il dolore si intensifica di notte, più vicino al risveglio. Nel pomeriggio, scompare quasi completamente. All'inizio dello sviluppo della malattia, una persona viene spesso salvata da sensazioni spiacevoli eseguendo esercizi fisici. Ma più la malattia progredisce, meno efficace diventa questo metodo. Dopo che l'artrite colpisce le piccole articolazioni, andrà alle articolazioni grandi e si formeranno i nodi caratteristici. Sono piccole formazioni dense localizzate al posto della curva delle articolazioni. Durante la malattia, una persona soffre di malessere generale, deterioramento dell'appetito, debolezza. Durante i periodi di esacerbazione, c'è un aumento della temperatura corporea. A volte, sintomi come intorpidimento degli arti superiori e inferiori, dolore toracico durante la respirazione, infiammazione delle ghiandole salivari e fotofobia e dolore agli occhi.

L'artrite infettiva ha un esordio acuto con segni caratteristici di intossicazione. La temperatura corporea sale a valori elevati, la malattia è accompagnata da brividi, mal di testa e dolori muscolari. A volte si può osservare nausea con vomito, ma questo sintomo è più comune nei bambini piccoli. L'articolazione interessata dalla malattia si gonfia, la sua forma cambia. Il dolore aumenta durante il movimento e può irradiarsi alle parti vicine del corpo. Una persona prova a prendere la posizione in cui è più facile per lui sopportare sensazioni spiacevoli. La pelle viene riscaldata intorno al giunto dolente. Se le persone in età di pensionamento hanno sintomi sfocati, nei bambini appaiono più luminosi. La malattia si sviluppa rapidamente.

L'attacco di Gouty trova più spesso una persona di notte. Per dare slancio alla malattia, si può mangiare una grande quantità di carne o alcol. Nella maggior parte dei casi, sono interessate le prime articolazioni degli alluci. Ma a volte la malattia colpisce il ginocchio o anche il gomito. È impossibile toccare l'area infiammata, poiché la persona avverte un dolore intenso, che è accompagnato da gonfiore e arrossamento della pelle. La temperatura corporea rimane normale, l'attacco passa all'improvviso. La durata totale di un attacco di gotta è di diversi giorni.

L'artrite psoriasica è caratterizzata da uno sviluppo graduale della malattia, gonfiore nel sito della lesione e un aumento locale della temperatura. Macchie rosse appaiono sulla pelle e sul cuoio capelluto che causano disagio alla persona sotto forma di prurito e desquamazione. Anche i paralleli alla lamina ungueale sono interessati, iniziano a scindersi. Qualsiasi articolazione può soffrire di questo tipo di artrite, ma le dita sono più spesso colpite. Allo stesso tempo, si addensano e assomigliano alle salsicce. Il dolore nelle fasi iniziali della malattia non si manifesta e, se è presente, è solo nelle ore del mattino.

L'artrosi si manifesta nel fatto che le articolazioni si ammalano molto lentamente e gradualmente, man mano che la malattia progredisce. Anche una caratteristica è il crunch. Sia le articolazioni degli arti e la colonna vertebrale sono interessati.

L'artrite traumatica si sviluppa come osteoartrite. I sintomi sono gli stessi - è il dolore, il gonfiore e il crunch nel luogo in cui è iniziato il processo infiammatorio.

Cause di artrite

Sebbene la causa esatta dell'artrite non sia stata ancora determinata, alcuni medici affermano che la causa dell'artrite può anche essere un'infezione, una ferita o un'allergia. Ma oltre a questo, l'artrite può essere causata da un disordine metabolico, da malattie del sistema nervoso o anche solo da una mancanza di vitamine. Le malattie infettive rimangono la causa più comune.

Immunità alterata porta allo sviluppo di artrite persistente e distruzione delle articolazioni. L'artrite autoimmune può verificarsi dopo le infezioni, ma i germi stessi sono solo indirettamente responsabili della malattia. La patogenesi deriva da un fallimento nel sistema immunitario: il sistema immunitario inizia ad attaccare le cellule colpite e alterato dall'infezione. In primo luogo, le mani sono interessate, e dopo tutte le altre articolazioni. E se una persona non riceve un trattamento appropriato, può diventare disabile per tutta la vita.

A seconda della varietà e dell'origine, è possibile identificare le seguenti cause di artrite:

  • Infezioni quando batteri nocivi, funghi o virus penetrano nel corpo. In questo contesto, è inclusa la protezione naturale chiamata immunità. Ma quando il suo lavoro fallisce, le sostanze progettate per combattere gli organismi patogeni iniziano a distruggere le cellule sane e ad attaccare le articolazioni;
  • Varie lesioni delle articolazioni sono spesso causate dallo sviluppo della malattia;
  • Esercizio professionale o costante eccessivo stress sulle articolazioni possono innescare l'artrite. Ad esempio, le caviglie soffrono di giocatori di basket, polsi - da giocatori di tennis, articolazioni delle dita - da massaggiatori;
  • sovrappeso;
  • Dislocazione congenita dell'anca;
  • Malattie del sistema nervoso;
  • le allergie;
  • Alcune altre malattie, in particolare tubercolosi, gonorrea, dissenteria, gotta;
  • Malfunzionamenti del sistema endocrino. In particolare, i cambiamenti ormonali nel corpo di una donna al momento dell'entrata in menopausa;
  • Predisposizione genetica;
  • Beriberi e nutrizione impropria;
  • Abuso di alcool;
  • Morsi di insetti (quando un veleno biologico entra nella cavità articolare);
  • Ipotermia.

Gradi di artrite

La malattia è più difficile, più il processo patologico è andato via. Per determinare la progressione dell'artrite, è consuetudine allocare diversi gradi. Ognuno di loro ha le sue caratteristiche. È possibile capire con precisione in quale stadio si trova la malattia, è possibile solo con l'aiuto dell'esame a raggi X.

1 grado di artrite

Lo stadio iniziale (grado 1) può spesso essere completamente asintomatico, è caratterizzato dall'infezione del corpo.

Segni di artrite che dovresti prestare attenzione a te stesso:

  • Qualche costrizione di movimento. È particolarmente facile notare tali manifestazioni al mattino. Può essere difficile per una persona compiere un'azione così elementare come girare un rubinetto o una valvola del gas. In medicina, c'è anche un termine come "sintomo del guanto" quando c'è una mancanza di movimento nelle mani e nelle dita;
  • Se l'articolazione della caviglia soffre, allora un segno come l'impossibilità di calzare il piede in scarpe familiari aiuterà a sospettare l'insorgenza della malattia. Diventa stranamente stretta. Questo rende possibile notare la presenza di edema, che potrebbe essere ignorato. Quando si tenta di flettere ed estendere l'articolazione della caviglia, una persona può provare dolore. I sentimenti non sono costanti, compaiono periodicamente. Tuttavia, già in questa fase, possono portare al fatto che il paziente spesso sperimenta malessere e grave affaticamento;
  • Se una persona soffre di artrite psoriasica, il dolore avverrà prevalentemente di notte, scomparendo al mattino;
  • Quando la malattia colpisce la spalla o il ginocchio, il disagio passa rapidamente, quindi la persona più spesso li incolpa per l'eccessivo affaticamento dovuto all'aumento dello stress e dell'età;
  • L'artrite nella fase iniziale è quasi sempre rilevata in tempo nei pazienti giovani, poiché i sintomi della malattia nei bambini sono che i bambini di solito iniziano a rifiutarsi di correre, a smettere di partecipare ai giochi all'aperto, a cadere mentre camminano;
  • Se una persona in questa fase presenta un reclamo al medico, il trattamento della malattia ha esito positivo. L'esame radiografico mostra che ci sono segni di infiammazione articolare.

2 gradi di artrite

Il secondo grado della malattia è caratterizzato dall'insorgenza di processi patologici, che si manifestano nella presenza di erosioni sull'osso.

Il tessuto delle articolazioni continua a assottigliarsi, inoltre i segni dell'artrite di secondo grado sono:

  • La comparsa di gonfiore intorno all'articolazione colpita, che è difficile non prestare attenzione. Se le dita delle mani sono colpite, durante i loro movimenti si può sentire un crunch distinto, più simile a un suono scoppiettante;
  • Quando l'articolazione del ginocchio è interessata, l'artrite di 2 gradi fa sentire la pelle rossa e calda intorno al punto dolente. Le sensazioni spiacevoli infastidiscono la persona sempre di più, più evidente nelle ore del mattino;
  • Oltre a crunch ed edema, il dolore si presenta nell'articolazione della caviglia affetta da artrite, compare di notte;
  • L'artrosi dell'anca fase 2 è spesso difficile da diagnosticare. Ciò è dovuto al fatto che il dolore può essere dato al ginocchio, facendo sì che la persona zoppichi mentre cammina;
  • Comprendere che l'artrite ha colpito l'articolazione della spalla non è così problematico nella fase 2 come nel caso della coxite. Oltre ai segni di base, è difficile per una persona alzare una mano, ottenere oggetti di alta statura;
  • La malattia causata dalla gotta si manifesta con sensazioni dolorose durante la notte;
  • Se la psoriasi è diventata la causa della malattia, allora il paziente che è entrato nello stadio 2 dell'artrite soffrirà di gonfiore localizzato sul pollice e sui piedi. Ciò è dovuto al fatto che è in tali luoghi che si accumulano sali di acido urico. La comparsa di edema in artrite di diversa natura è dovuta al fatto che una grande quantità di liquido sinoviale si forma nell'articolazione interessata. È la risposta naturale del corpo all'infiammazione, specialmente nell'artrite reumatoide;
  • La maggior parte dei pazienti in questa fase per la prima volta decide di visitare il medico.

3 gradi di artrite

Il terzo grado della malattia è caratterizzato dalle seguenti caratteristiche:

  • L'esame radiografico mostra una deformità pronunciata dell'articolazione interessata;
  • Spesso, a una persona in questa fase viene assegnata una disabilità;
  • La mobilità è limitata, è difficile per il paziente spostarsi se la parte inferiore del corpo è ferita;
  • I movimenti della mano sono eseguiti con grande difficoltà. Diventa problematico per il paziente svolgere anche attività elementari di auto-cura. Le mani sono influenzate simmetricamente;
  • Il dolore perseguita una persona anche quando è a riposo;
  • A causa dello spasmo muscolare causato dal dolore, gli arti sono fissati nella posizione sbagliata. Questo alla fine porta a una deformazione ancora maggiore delle articolazioni.

Artrite a 4 gradi

L'ultimo quarto grado è caratterizzato dal fatto che i cambiamenti nelle ossa e nelle articolazioni diventano irreversibili.

Le caratteristiche di questo stadio della malattia sono le seguenti:

  • L'artrite alla caviglia porta al fatto che il paziente non è in grado di muoversi autonomamente;
  • Con la sconfitta dell'articolazione del ginocchio, intorno a esso si formano contratture muscolari;
  • La mancanza di mobilità nell'articolazione dovuta alla formazione di aderenze al suo interno è il risultato dell'artrite che ha colpito la parte dell'anca della gamba. I medici chiamano questa condizione anchilosi fibrosa o ossea;
  • Il dolore diventa un compagno costante dell'uomo. La sua intensità induce il paziente a prendere costantemente antidolorifici.

Tipi di artrite

Se hai un solo articolazione, si chiama monoartrite. Ma, purtroppo, più comune poliartrite - una malattia di diverse articolazioni. L'artrite si sviluppa rapidamente con dolori improvvisi, nel qual caso si chiama acuta o gradualmente, quindi è l'artrite cronica. Ci sono diverse varietà di artrite, in medicina ce ne sono una decina.

Ogni tipo di malattia ha le sue caratteristiche e cause:

  • L'artrite infettiva o purulenta si sviluppa sullo sfondo di un'infezione all'interno del corpo, che causa l'infiammazione. Ci sono patologie primarie e secondarie. La causa del primo tipo di artrite diventa il più delle volte una ferita, e la seconda causa è la penetrazione di un'infezione dal sangue o dai tessuti adiacenti. Questo tipo comprende l'artrite gonorrheal, gonococcica, tubercolare, dissenterica, clamidale, virale, post-streptococcica;
  • L'artrite reumatoide è una malattia autoimmune sistemica con danni ai tessuti connettivi e alle articolazioni del tipo erosivo-distruttivo. Tale artrite a volte può diffondersi agli organi interni. Nell'artrite reumatoide nel 70% dei casi vi è una disabilità del paziente. Questa è una malattia molto grave con eziologia non riconosciuta, per lo più si verifica nelle persone di mezza età (40-50 anni), nelle donne tre volte più spesso che negli uomini;
  • L'artrite reumatoide giovanile, chiamata anche "malattia di Still", è una patologia che colpisce i bambini di età inferiore ai 16 anni. Le cause sono sconosciute, la natura della malattia è cronica, costantemente progressiva. Alcuni pazienti soffrono anche di organi interni, che porta alla disabilità e talvolta alla morte del bambino;
  • L'artrite gottosa si sviluppa in seguito a depositi di acido urico, che vengono raccolti nella cavità articolare. L'acido urico non viene eliminato dal corpo, non si dissolve nel sangue, ma si cristallizza e si accumula vicino alle articolazioni, causando dolore e infiammazione;
  • L'osteoartrosi è degenerativa e distruttiva. La graduale distruzione del tessuto cartilagineo porta al fatto che il dolore aumenta, quindi la forma delle articolazioni cambia e appaiono le crescite ossee. La malattia è pericolosa perché con essa le ossa e le cartilagini che hanno subito la distruzione non possono più guarire da sole;
  • L'artrite causata da un infortunio precedente è chiamata traumatica. Una articolazione danneggiata non può disturbare una persona per un lungo periodo. Il dolore e il gonfiore che si verificano immediatamente dopo un livido si placano dopo un certo tempo e possiamo presumere che tutto sia finito. Tuttavia, dopo alcuni anni, l'articolazione può nuovamente infiammarsi e iniziare a dolere, con la distruzione del tessuto osseo che si verifica. L'unica cosa che può essere fatta per evitare una tale malattia è di essere estremamente cauti e cercare di non ferirsi, e se ciò è accaduto, effettuare un trattamento adeguato;
  • I reumatismi articolari sono una malattia cronica del tessuto connettivo con una lesione primaria del cuore e delle articolazioni. Anche la sua eziologia non è chiara, così come le cause dell'artrite reumatoide;
  • L'osteoartrosi è una malattia degenerativa-distrofica delle articolazioni, in cui si verifica un danno primario al tessuto cartilagineo con una successiva reazione infiammatoria, pertanto viene spesso chiamata artrosi-artrite. Questa malattia è meno pericolosa per la vita dell'artrite reumatoide, tuttavia, è l'osteoartrosi che è tra le più comuni malattie delle articolazioni e mina la salute di milioni di persone in tutto il mondo.

A seconda del tipo di artrite, ci sono alcuni gruppi di rischio per le persone che hanno maggiori probabilità di ottenere una forma o l'altra:

  • L'osteoartrite ha maggiori probabilità di essere colpita da persone che sovraccaricano eccessivamente le loro articolazioni. Ad esempio, insegnanti, venditori, chirurghi e parrucchieri sono a rischio di osteoartrosi della colonna vertebrale. Per i calciatori, le articolazioni delle anche hanno maggiori probabilità di soffrire, e per i pugili, le articolazioni delle mani. Questo può includere coloro che sono sostenitori del fumo, così come le persone che sono in sovrappeso;
  • L'artrite gottosa è più a rischio per gli uomini sopra i 65 anni. Sono incluse anche le persone con pressione alta, sovrappeso, uso eccessivo e persone con disfunzione renale;
  • L'artrite reumatoide è più a rischio per le donne e per quelle persone della famiglia che hanno già avuto una storia di questa malattia;
  • Se parliamo di persone più spesso di altre persone affette da artrite infettiva, allora questo gruppo comprende coloro che hanno una diagnosi di HIV o di gonorrea. Spesso, l'artrite infettiva tormenta le persone con cancro, diabete e lupus eritematoso;
  • Gli atleti professionisti sono più colpiti da artrite traumatica. Le microfratture formate regolarmente nelle articolazioni portano al fatto che si infiammano.

Diagnosi di artrite

Al fine di diagnosticare e determinare con precisione il tipo di malattia, è necessario un approccio integrato, che comprende un esame, l'ottenimento di dati di laboratorio e metodi diagnostici strumentali.

Se hai sintomi di artrite, dovresti visitare medici come traumatologo, reumatologo, specialista in malattie infettive, specialista in tubercolosi e dermatologo. Ciascuno degli specialisti condurrà una conversazione con il paziente, durante il quale verrà raccolta una storia dettagliata della malattia. Dopo un sondaggio orale, il medico esaminerà l'articolazione interessata, verificherà la sensibilità, determinerà il grado di mobilità e il tono muscolare. Solo dopo che il paziente sarà inviato al laboratorio per i test necessari.

Per parametri specifici del sangue, il medico sarà in grado di fare una diagnosi preliminare:

  • La conta emocromatica completa viene effettuata al fine di determinare il tasso di sedimentazione degli eritrociti (ESR). Se la malattia è nella fase acuta, allora l'indicatore sarà aumentato. Con l'artrite batterica aumenta il numero dei leucociti e con gli eosinofili allergici;
  • L'analisi biochimica del sangue viene effettuata per determinare il livello di acidi urico e sialico (aumento della caratteristica dell'artrite causata dalla gotta), nonché il fibrogeno (che indica la presenza di infiammazione);
  • Gli indicatori immunologici permetteranno di sospettare l'artrite reumatoide se il fattore reumatoide è aumentato, il numero di anticorpi antinucleari e di altri anticorpi, così come i complessi immunitari circolanti.

I seguenti metodi diagnostici sono usati come metodi strumentali di indagine nell'artrite:

  • Esame a raggi X, a volte in diverse proiezioni: in linea retta, laterale e obliqua. Questo metodo è essenziale per determinare lo stadio dell'artrite e le sue varietà. I raggi X aiutano a vedere i danni alle articolazioni, i processi infiammatori che colpiscono il tessuto osseo, i possibili tumori e le alterazioni degenerative;
  • La diagnosi ecografica è un metodo ausiliario nel determinare questa malattia. Molto spesso, l'ecografia viene utilizzata per esaminare l'entità del danno alle grandi articolazioni: spalla, ginocchio, gomito;
  • La tomografia computerizzata consente di vedere l'articolazione in diverse sezioni, sia in senso trasversale che longitudinale. Utilizzando anche questo metodo, è possibile determinare lo stato dei tessuti molli;
  • Una risonanza magnetica fornisce un'immagine chiara. Usando questo metodo, lo stato delle strutture ossee e dei tessuti molli può essere considerato in maggiore dettaglio. L'imaging a risonanza magnetica è più spesso usato se c'è danno ai dischi intervertebrali, alle strutture nervose, ai legamenti, ecc.;
  • L'artroscopia è un metodo diagnostico endoscopico invasivo. È usato per studiare le condizioni dell'articolazione del ginocchio. A volte durante questo studio, viene eseguita una biopsia dei tessuti colpiti, nonché del liquido articolare, per un successivo esame;
  • Usando l'artrografia a contrasto, studiano lo stato del tessuto cartilagineo, così come i tessuti molli che circondano l'articolazione. Le controindicazioni sono l'artrite acuta e la sensibilità allo iodio;
  • La mielografia consente di studiare lo stato della colonna vertebrale, così come il midollo spinale e le sue radici. È usato in congiunzione con CT.

Come trattare l'artrite delle articolazioni?

Quanto prima viene avviato un trattamento per l'artrite, tanto più efficace sarà. Ciò è dovuto al fatto che il primo e il secondo stadio dello sviluppo della malattia non sono caratterizzati da un pronunciato grado di deformità delle articolazioni. Vale la pena considerare che la terapia dovrebbe essere completa, l'assunzione di farmaci da sola non porterà a una cura completa della malattia. Non automedicare. Se lo desideri, puoi usare qualsiasi rimedio popolare, ma devi consultare uno specialista in anticipo. Solo un reumatologo può redigere correttamente un trattamento per l'artrite.

La terapia combinata comprende i seguenti passaggi:

  • Nell'artrite infettiva, a un paziente verrà prescritto un ciclo di antibiotici. Sono selezionati sulla base della sensibilità dell'agente patogeno a un particolare farmaco. Questi possono essere aminoglicosidi, penicilline o cefalosporine. Se il livello è acuto, la terapia verrà eseguita in un ospedale. A volte l'immobilizzazione dell'arto e il riposo a letto sono necessari per un breve periodo. Se l'artrite infettiva si è sviluppata a causa di endoprotesi non riuscita, la protesi deve essere rimossa. Se l'artrite è purulenta, sarà necessaria l'artrocentesi, che viene eseguita ogni giorno. Se l'artrite è causata da virus, è consigliabile utilizzare i FANS, se si tratta di funghi, quindi vengono utilizzati agenti antimicotici;
  • Vari unguenti, gel e creme a base di FANS (più spesso, diclofenac) aiutano ad alleviare il dolore in qualsiasi artrite. Se l'artrite colpisce le articolazioni delle mani o dei piedi, l'infiammazione può essere ridotta indossando prodotti per peli di cane. Questa raccomandazione non si applica alla categoria di metodi popolari per il trattamento di una malattia. I medici consigliano spesso ai loro pazienti di usare questo metodo;
  • I condroprotettori sono usati come mezzo per la riparazione della cartilagine. Tra questi ci sono Alflutop, Artra, Artradol, Glucosamina, ecc.;
  • Intervento chirurgico È usato se l'articolazione è completamente distrutta o quando gli antibiotici non sono in grado di affrontare l'infiammazione. L'articolazione malata viene rimossa e al suo posto viene collocato un arto artificiale;
  • Scelgono individualmente i corsi di massaggio rigenerativo, fisioterapia, fangoterapia e altre tecniche ausiliarie.

Separatamente, vale la pena notare la fisioterapia, come un modo per curare l'artrite.

Il complesso selezionato con competenza contribuirà a garantire che:

  • Il dolore diminuirà;
  • Il tessuto osseo si riprenderà;
  • La resistenza delle articolazioni colpite aumenterà;
  • I muscoli atrofizzati torneranno a tono.

Per i pazienti con artrite sviluppato complessi specializzati di terapia fisica, che hanno lo scopo di sviluppare flessibilità e forza. Sono obbligatori completati dall'esercizio aerobico. Ad alcuni pazienti può sembrare che un tale carico sia troppo grande per una persona con articolazioni doloranti. Tuttavia, questo non è completamente vero. In primo luogo, dovrebbe iniziare a impegnarsi in remissione, e in secondo luogo, il complesso viene selezionato individualmente, tenendo conto del grado di danneggiamento delle articolazioni. Le lezioni regolari danno un effetto sorprendente.

È impossibile trattare l'artrite senza una dieta ben progettata.

Al fine di sostenere le articolazioni doloranti, i seguenti gruppi di alimenti dovrebbero essere inclusi nella dieta:

  • Verdure, radici e frutti. Tutti i cibi ricchi di fibre grossolane e vitamine. Il trattamento termico dovrebbe essere ridotto al minimo;
  • Latte e tutti i suoi derivati: panna acida, ricotta, kefir, ryazhenka, ecc.;
  • Un'ampia varietà di cereali;
  • Pesce, pollame e carne a volte magra.

In effetti, una dieta per l'artrite non causa molte difficoltà. Ma è impossibile fare senza restrizioni. Per ridurre al minimo o addirittura rimuovere dal vostro tavolo avete bisogno di carne grassa, sale e zucchero, così come legumi, molluschi, frattaglie e bevande alcoliche. Ovviamente, non ci sono molte restrizioni, ma devono essere osservate. Spesso, oltre al set standard di prodotti, i medici raccomandano complessi vitaminici. Ma il medico dovrebbe selezionarli e nominarli.

Per il successo del trattamento dell'artrite è importante controllare il peso corporeo Se ci sono chili in più, devi prima sbarazzartene. Poiché qualsiasi regime di trattamento sarà inefficace nel caso in cui le articolazioni siano sottoposte a carico eccessivo.

Certamente, l'uso di metodi popolari è possibile, ma è necessario aderire a un principio importante: non fare del male. Solo in questo caso, il trattamento dell'artrite sarà completato con successo. Dovrebbe essere chiaro che l'artrite reumatoide non può essere completamente eliminata, ma, seguendo le raccomandazioni del medico, è possibile rallentare il decorso della malattia.

Statistiche dell'artrite

I sintomi di vari tipi di artrite sono più o meno simili. I sintomi di artrite includono dolore nella zona infiammata, arrossamento, calore sopra l'articolazione dolente, rigidità e difficoltà nel movimento. Potresti dover affrontare altri problemi, come affaticamento, perdita di peso, linfonodi ingrossati, febbre. In alcuni casi, i pazienti possono avere difficoltà a camminare e a prendersi cura di se stessi.

Uomini e donne sono ugualmente colpiti da questa malattia. Anche se è comune tra gli adulti, in alcuni casi i giovani sono anche predisposti all'artrite. Un recente rapporto statistico afferma che oltre 1,3 milioni di americani soffrono di questa malattia e la maggior parte di loro sono donne.

Vari farmaci anti-infiammatori sono usati per ridurre l'infiammazione e il dolore. È meglio combinare terapia farmacologica e fisioterapia durante il trattamento. Un massaggio terapeutico può ridurre il dolore, il gonfiore e l'infiammazione. Secondo le statistiche, l'artrite riduce la vita di circa 10 anni, ma raramente diventa una causa diretta di morte. Ad oggi, purtroppo, non ci sono farmaci che potrebbero curare completamente l'artrite reumatoide.