Principale

Gomito

Caratteristica completa dell'artrite: tipi, cause, sintomi, diagnosi e trattamento

L'artrite è il nome comune di un gruppo di malattie delle articolazioni di natura infiammatoria di diversa origine. L'infiammazione di una o più articolazioni contemporaneamente può essere sia una malattia indipendente che una manifestazione della patologia sistemica del corpo.

Cos'è l'artrite in senso accessibile? In termini semplici, questa è l'infiammazione della cartilagine, della membrana sinoviale, della capsula, del liquido articolare e di altri elementi dell'articolazione.

Ci sono più di 10 tipi di artrite (più in dettaglio su di loro - più avanti nell'articolo). Il meccanismo di sviluppo di diversi tipi di malattia è quasi lo stesso, ad eccezione di alcune sfumature.

La patologia influisce negativamente sulla qualità della vita del paziente, i suoi principali sintomi: dolore, gonfiore e arrossamento della zona interessata, febbre locale, restrizione del movimento, deformità articolare. Diventa difficile per una persona svolgere attività quotidiane e, in caso di un decorso grave della malattia, anche movimenti elementari. L'artrite cronica a lungo termine spesso porta all'immobilizzazione parziale o completa del gruppo di disabilità.

Qualsiasi tipo di artrite è curabile (alcuni tipi sono migliori e più facili da guarire, alcuni sono peggiori), soprattutto ora (l'articolo è stato scritto nel 2016), quando sono state sviluppate e applicate con successo molte tecniche mediche che consentono di trattare efficacemente non solo i sintomi malattia, ma anche con la sua causa ed effetto.

I medici delle seguenti tre specialità possono trattare l'artrite: reumatologo, artrologo, ortopedico e traumatologo. Se l'infiammazione delle articolazioni si è sviluppata sullo sfondo della tubercolosi, della sifilide, della brucellosi o di un'altra infezione, l'accento è posto sul trattamento della malattia di base che, rispettivamente, si occupa del medico della tubercolosi, dello specialista delle malattie infettive o del dermatologo venereologo.

Qui di seguito descriverò in dettaglio i tipi, le cause e i sintomi dell'artrite, parlerò dei moderni metodi di diagnosi e dei metodi di cura della malattia.

Tipi di artrite

(se la tabella non è completamente visibile, scorrere verso destra)

Sintomi di artrite, trattamento e rimedi popolari

L'artrite è una malattia delle articolazioni, accompagnata dalla loro infiammazione, i cui sintomi e trattamento sono descritti più chiaramente nella letteratura medica. Il nome della malattia deriva dalla parola "athron", che in greco significa giunto.

Durante l'artrite, si verificano cambiamenti infiammatori nella membrana sinoviale articolare interna. In questo luogo, si verifica lo sviluppo di sinovite, spesso appena inizia ad accumulare versamento infiammatorio - essudato.

La medicina moderna significa per l'artrite un intero gruppo di malattie, unite da segni e caratteristiche comuni. Le principali manifestazioni cliniche della malattia sono gonfiore e dolore. Problemi simili suggeriscono che il tessuto cartilagineo è affetto, che è accompagnato da cambiamenti nella capsula articolare. In questo caso, una persona prova dolore in loro e c'è una limitazione nel movimento.

Cos'è?

I sintomi di vari tipi di artrite sono più o meno simili. I sintomi di artrite includono dolore nella zona infiammata, arrossamento, calore sopra l'articolazione dolente, rigidità e difficoltà nel movimento. Potresti dover affrontare altri problemi, come affaticamento, perdita di peso, linfonodi ingrossati, febbre. In alcuni casi, i pazienti possono avere difficoltà a camminare e a prendersi cura di se stessi.

Sebbene la malattia sia comune tra gli adulti, in alcuni casi i giovani sono anche predisposti all'artrite. Solo negli Stati Uniti, oltre 42 milioni di persone soffrono di artrite e ogni sesta persona è diventata invalida a causa di questa malattia. Va notato che tra le cause di disabilità in questo paese l'artrite è in primo luogo.

Vari farmaci anti-infiammatori sono usati per ridurre l'infiammazione e il dolore. È meglio combinare terapia farmacologica e fisioterapia durante il trattamento. Un massaggio terapeutico può ridurre il dolore, il gonfiore e l'infiammazione. Secondo le statistiche, l'artrite riduce la vita di circa 10 anni, ma raramente diventa una causa diretta di morte. Ad oggi, purtroppo, non ci sono farmaci che potrebbero curare completamente l'artrite reumatoide.

Cause di artrite

Come si sviluppa l'artrite e cos'è? La malattia può verificarsi a causa di vari fattori, tra cui l'abrasione dell'articolazione, che si verifica nel tempo.

Contribuiscono anche allo sviluppo della patologia - infezioni e traumi articolari, allergie e processi autoimmuni con la formazione di anticorpi che distruggono i tessuti del corpo - i componenti dell'articolazione. Spesso l'artrite si verifica dopo una precedente infezione del tratto respiratorio superiore - mal di gola, influenza, ARVI, ecc.

Artrite e artrosi: qual è la differenza?

I nomi di queste malattie articolari sono consonanti, ma i sintomi di accompagnamento, il processo patologico e il trattamento sono diversi. Quindi qual è la differenza, capiamo:

  1. L'osteoartrite o l'osteoartrite deformante (DOA) è una malattia degenerativa cronica che si verifica nelle onde. Una delle principali caratteristiche di questa malattia è il danneggiamento del tessuto cartilagineo nell'articolazione.
  2. L'artrite, al contrario, è una malattia infiammatoria dell'intero organismo; e l'infiammazione delle articolazioni nell'artrite è solo la "punta dell'iceberg", sotto la quale sono nascosti altri processi che si verificano all'interno del corpo.

L'artrosi e l'artrite differiscono nella natura del dolore e del disagio durante i movimenti, i sintomi associati e l'età dei pazienti.

classificazione

Nella medicina moderna, è consuetudine suddividere la malattia in diversi tipi, i cui sintomi e metodi di trattamento dipendono direttamente dal tipo di artrite e dalla sua causa.

  1. Reumatoide: è oltre il 45% delle malattie in cui l'agente causale è un'infezione da stafilococco.
  2. Gouty - lui è "gotta". Un tipo abbastanza comune di malattia associato con la deposizione di sali nel corpo e l'acido urico.
  3. Reattivo: si sviluppa dopo la malattia ed è accompagnato da un forte dolore.
  4. Reumatico - infiammazione delle articolazioni causata da reumatismi. In questo caso, la temperatura aumenta, le articolazioni del gomito, del ginocchio e dell'anca si gonfiano e si arrossano.
  5. Traumatico - colpisce le articolazioni più grandi, che è il carico maggiore: spalla, gomito, ginocchio, caviglia.
  6. Infettivo - il più delle volte causato da infezioni intestinali (tifo, salmonellosi, dissenteria).
  7. Psoriasica - una malattia cronica delle articolazioni causata dalla psoriasi.
  8. Chlamydia - causata da infezione da clamidia dopo uretrite, polmonite, prostatite e altri processi infiammatori.

L'artrite può spesso portare alla disabilità. In caso di prime manifestazioni della malattia, consultare immediatamente un medico.

Sintomi di artrite

Artrite, i primi sintomi dei quali si sentono più spesso su piccole articolazioni, ad esempio dita delle mani o dei piedi. Molti esperti ritengono che questa malattia fosse originariamente rivolta a loro.

I sintomi dell'artrite possono includere arrossamento, gonfiore e cambiamenti nella struttura dell'articolazione, che possono portare a danni, dolore e perdita della funzione articolare.

I principali segni di artrite che dovrebbero avvisare un adulto:

  • dolore articolare;
  • gonfiore delle articolazioni;
  • articolazioni gonfie;
  • rigidità e limitazione del movimento nell'area del giunto;
  • arrossamento della pelle attorno all'articolazione;
  • intorpidimento delle articolazioni, soprattutto al mattino;
  • aumento della temperatura locale.

Una persona con artrite si stanca rapidamente, mentre il dolore aumenta quando il paziente è sottoposto a sforzo fisico, a volte le articolazioni si "incrinano". I risultati del test mostrano un aumento del numero di leucociti e di ESR e si può anche osservare la presenza di proteina c-reattiva. Sfortunatamente, l'uniformità dei sintomi per le diverse cause della malattia rende difficile una diagnosi accurata e tempestiva.

Fasi di sviluppo

Nella dinamica del processo patologico nell'artrite, ci sono quattro fasi:

  1. Clinicamente, la malattia non si manifesta, tuttavia, i primi segni di infiammazione sono presenti sui raggi X delle articolazioni. A volte c'è una leggera rigidità dei movimenti e dolore periodico durante l'esercizio.
  2. Un processo infiammatorio progressivo porta ad un assottigliamento dei tessuti delle strutture articolari e all'erosione delle teste ossee. Il gonfiore appare nell'area delle articolazioni colpite; L'aumento della temperatura locale e l'arrossamento della pelle sono spesso osservati, i movimenti sono accompagnati da uno scricchiolio.
  3. La distruzione graduale delle strutture articolari porta a deformazioni significative delle articolazioni, limitazione della mobilità, dolore costante e perdita parziale della funzione articolare, che sono parzialmente compensate dalla tensione muscolare.
  4. I cambiamenti patologici nei tessuti articolari diventano irreversibili; l'articolazione colpita è completamente immobilizzata. Con la sconfitta delle articolazioni del ginocchio, si formano contratture, si sviluppa anchilosi nelle articolazioni dell'anca - fusione delle teste delle ossa articolari a causa del riempimento della capsula articolare con tessuto osseo o fibroso di ricambio.

Come si manifesta l'esacerbazione

L'artrite reumatoide ha due fasi di flusso. La remissione è un periodo di relativo benessere quando i sintomi della malattia diventano meno pronunciati o scompaiono completamente. Al contrario, durante un'esacerbazione, non ci sono solo segni di infiammazione delle articolazioni, ma anche reazioni generali.

L'esacerbazione dell'artrite reumatoide si manifesta con i seguenti sintomi:

  1. Perdita di appetito;
  2. Aumento della temperatura fino a 37-38,5 о С
  3. Grande debolezza e apatia;
  4. Grave dolore alle articolazioni colpite. Diventa costante e non dipende dall'ora del giorno. I FANS, molto spesso, non hanno alcun effetto;
  5. Può causare dolore al petto, difficoltà di respirazione, fastidio nella zona degli occhi, riduzione della vista.

È importante riconoscere l'esacerbazione dell'artrite il prima possibile, poiché in questo periodo soffrono tutti gli organi del paziente. È necessario un trattamento speciale per alleviare tutti i sintomi e riportare la malattia alla fase di remissione.

diagnostica

Diagnosticare l'artrite è una vera sfida. Ciò è dovuto al fatto che le cause dei processi infiammatori nelle articolazioni possono essere diverse. Alcuni tipi di artrite sono diffusi e facilmente diagnosticati, e ci sono quelli in cui solo un medico esperto può fare una diagnosi corretta, dopo un esame approfondito del paziente.

La causa dell'artrite può essere qualsiasi processo infettivo (locale o generale), lesioni articolari, allergie, malattie autoimmuni, disordini metabolici. Ci sono anche tali malattie infiammatorie delle articolazioni, la cui eziologia non è ancora abbastanza chiara, un esempio di tale patologia è "l'artrite reumatoide".Per poter scegliere il trattamento dell'artrite, è necessario fare una diagnosi e determinare quale fattore ha portato allo sviluppo del processo patologico.

La diagnosi di artrite consiste nei seguenti dati:

  1. Storia attenta della malattia.
  2. Identificare la sua connessione con malattie infettive e allergiche, traumi.
  3. Quadro clinico caratteristico dell'artrite.
  4. Metodo di esame di laboratorio (l'esame del paziente rivela segni di infiammazione, aumento dei livelli di acido urico, presenza di anticorpi contro lo streptococco emolitico di gruppo A, ecc.).
  5. Diagnostica strumentale (radiografia, ultrasuoni, calcolo o risonanza magnetica).
  6. Studi di liquido sinoviale.

Negli ultimi anni, per una diagnosi più accurata dell'artrite, è stata utilizzata l'artroscopia, che consente un esame approfondito della cavità articolare e l'assunzione di liquido sinoviale per la sua analisi successiva. Il metodo principale di diagnostica strumentale per l'artrite è la radiografia. Di solito viene eseguito in due proiezioni, secondo le indicazioni, i raggi X possono essere presi e proiezioni aggiuntive, consentendo una identificazione più dettagliata dei cambiamenti locali che si verificano nelle articolazioni colpite.

Per chiarire i cambiamenti nei tessuti articolari, che di solito sono scarsamente distinti durante l'esame a raggi X, per esempio, si usano sezioni epifisarie, computer o tomografia a risonanza magnetica. La principale difficoltà nella diagnosi di artrite è che nessuno dei metodi di diagnosi strumentale o di laboratorio della malattia rende possibile una diagnosi corretta e precisa. Per diagnosticare l'artrite, identificare le sue cause e, di conseguenza, la scelta corretta del trattamento prescritto, è necessario un esame completo del paziente. Tutti i dati ottenuti durante l'esame devono quindi essere associati al quadro clinico della malattia.

effetti

Le complicanze dell'artrite sono precoci e tardive. Phlegmon, panartrite (artrite purulenta acuta) può essere attribuita a complicanze precoci. Le complicazioni tardive comprendono osteomielite, sepsi, contratture e lussazioni patologiche.

Trattamento dell'artrite

Quanto prima viene avviato un trattamento per l'artrite, tanto più efficace sarà. Ciò è dovuto al fatto che il primo e il secondo stadio dello sviluppo della malattia non sono caratterizzati da un pronunciato grado di deformità delle articolazioni. Prima di tutto, il trattamento della malattia dipende dalla natura e dalle sue cause. Fondamentalmente, il trattamento dell'artrite ha lo scopo di ridurre il dolore, eliminare l'infiammazione e prevenire il progredire della malattia.

E quindi, come trattare l'artrite e quali principi di trattamento sono più importanti? Principalmente utilizzati sono i componenti principali:

  1. Metodi farmacologici di trattamento: l'uso di unguenti, creme e gel antinfiammatori non steroidei; somministrazione intraarticolare di glucocorticosteroidi.
  2. Vitamina, assunzione di macro e microelementi, terapia dietetica, assunzione di aminoacidi (metionina, arginina), necessari per la costruzione di nuovi tessuti.
  3. Metodi di trattamento non farmacologici: selezione di scarpe ortopediche, riduzione dei carichi sulle articolazioni, eliminazione di cattive abitudini, esercizi terapeutici, massaggi, idroterapia, agopuntura e stimolazione muscolare elettropneumatica.
  4. Il trattamento chirurgico o la sostituzione dell'articolazione sono usati solo per le forme più avanzate di artrite.
  5. Nel caso di forme complicate, è possibile utilizzare l'iniezione di cellule staminali.

Per i pazienti con artrite sviluppato complessi specializzati di terapia fisica, che hanno lo scopo di sviluppare flessibilità e forza. Sono obbligatori completati dall'esercizio aerobico. Ad alcuni pazienti può sembrare che un tale carico sia troppo grande per una persona con articolazioni doloranti. Tuttavia, questo non è completamente vero. In primo luogo, dovrebbe iniziare a impegnarsi in remissione, e in secondo luogo, il complesso viene selezionato individualmente, tenendo conto del grado di danneggiamento delle articolazioni. Le lezioni regolari danno un effetto sorprendente.

Inoltre, hanno bisogno di aderire a una dieta speciale, di cui parleremo di seguito.

fisioterapia

I seguenti metodi hanno un'alta efficienza:

  1. Correnti galvaniche;
  2. Irradiazione dell'articolazione con onde ultraviolette;
  3. Diatermia - l'impatto della corrente a bassa frequenza sull'area di articolazione, in vista del suo riscaldamento;
  4. L'elettrostimolazione secondo Gerasimov è un nuovo metodo di fisioterapia, il cui principio è quello di stimolare i tessuti attorno all'articolazione con corrente a bassa frequenza. Il corso del trattamento è 3-6 procedure, e l'effetto di esso dura per diversi anni. Dopo la terapia, i pazienti notano una diminuzione della gravità del dolore, rigidità e segni di infiammazione (gonfiore e arrossamento delle articolazioni).

Va notato che la fisioterapia non sostituisce la terapia farmacologica, ma la integra solo. In caso contrario, l'artrite reumatoide progredirà costantemente e porterà al danneggiamento e alla curvatura delle articolazioni.

Droghe moderne

L'ultima generazione di farmaci contro l'artrite reumatoide sono farmaci che riducono selettivamente l'attività delle sostanze infiammatorie nel corpo: interleuchine, fattore di necrosi tumorale (TNF) e altri. Hanno dimostrato la loro efficacia non solo nei test farmacologici, ma anche nella pratica clinica reale. Un altro vantaggio è la rara presenza di reazioni avverse.

Il principale rappresentante di questo gruppo di farmaci:

  • Infliximab (sinonimi - Remicade, Flammegis);
  • Etanercept (sinonimo - Enbrel);
  • Adalimumab.

Perché questi farmaci non sono ampiamente diffusi? Il punto è il prezzo. Il costo di 20 ml del farmaco, in media, è 45000-50000 mila rubli. Non tutti gli ospedali o i pazienti possono permetterselo.

Come trattare i rimedi popolari per l'artrite

Oltre ai metodi tradizionali, il trattamento dell'artrite può essere completato con rimedi popolari. Le ricette dell'arsenale dei guaritori popolari ne hanno collezionate moltissime. Tuttavia, iniziando il trattamento domiciliare, devi essere paziente.

  1. Prendi 1 cucchiaio. l. salare e sciogliere in un bicchiere di acqua bollita. In un piccolo stampo congelare nel congelatore. Il ghiaccio risultante da mettere sul giunto dolente e mantenere fino al completo scongelamento. Senza lavare, avvolgere l'articolazione per 3-4 ore con una sciarpa di lana (sciarpa).
  2. Trattamento con una miscela di succhi - tritare una barbabietola media, una grande mela e 2 carote. Spremere il succo dalla polpa, aggiungere un terzo di un cucchiaino di polvere di zenzero, mescolare accuratamente tutti gli ingredienti e bere 3 porzioni di questa miscela durante il giorno.
  3. Venti tuberi di ciclamino devono essere fatti bollire in 10 litri d'acqua. Per una procedura, da 1 a 2 litri di decotto sono sufficienti. Tali bagni medici per mani e piedi dovrebbero essere fatti ogni giorno per 30 minuti finché la condizione non migliora.
  4. Prendi un pacchetto di alloro e mettilo mezzo nella padella. Versare 300 ml di acqua bollente e far bollire per 5 minuti. Dopo avvolgere meglio e lasciare fermentare per tre ore. Dopo 3 ore, filtrare e bere prima di coricarsi. E così 3 giorni di fila. Una settimana dopo, devi ripetere il corso.
  5. Prendiamo fiori di sambuco nero - 1 parte. Foglie di betulla - 4 parti. Corteccia di salice - 5 parti. Gli ingredienti schiacciati vengono mescolati, 1 cucchiaio di miscela viene riempito con un bicchiere di acqua bollente. L'infusione è avvolta. Dopo mezz'ora lo strumento è pronto. È necessario assumere mezzo bicchiere di infuso 4 volte al giorno prima dei pasti.
  6. Questo metodo consiste nell'applicare l'intonaco di senape su un punto dolente per riscaldare le articolazioni, alleviando così il paziente dal dolore.

Dieta dell'artrite

Adulti affetti da varie forme di artrite, si raccomanda una dieta speciale, che aiuta a ridurre l'acidità.

Si raccomanda di includere nella dieta:

  • frutta e verdura fresca;
  • succhi di frutta freschi;
  • sgombro, trota, salmone;
  • olio di pesce;
  • acqua minerale;
  • prodotti a base di latte fermentato.

Una dieta equilibrata per l'artrite dovrebbe essere ricca di acidi grassi polinsaturi del gruppo Omega 3 e avere un effetto anti-infiammatorio.

Dovrebbe essere rimosso dalla dieta tè forte, caffè, ridurre il consumo di alcol. Rifiuti dall'uso di carne, funghi e brodi di pesce; tutti i tipi di carni affumicate; pesce salato e fritto; caviale; tutte le varietà di legumi. I fan di muffin, patatine e marmellate dovranno scegliere tra le loro preferenze di salute e di cibo.

La cosa principale che devi ricordare: una dieta per l'artrosi e l'artrite dovrebbe essere bilanciata, ipocalorica e contenere anche vitamine e minerali.

prevenzione

Per la prevenzione completa dell'artrite, devi seguire queste regole:

  1. Osserva il peso, poiché il sovrappeso aumenta l'usura delle articolazioni;
  2. Non fumare o bere alcolici - questo influisce negativamente anche sulle articolazioni;
  3. Mantenere una corretta postura, che riduce il carico sulle articolazioni;
  4. Sollevare pesi in modo corretto, senza piegare la colonna vertebrale sinistra-destra, evitando ferite e carichi inutili sulle articolazioni e sui muscoli;
  5. Esercitare regolarmente, poiché un "corsetto muscolare" ben sviluppato riduce il carico sulle articolazioni;
  6. Ridurre il consumo di zucchero e altre bevande gassate facilmente digeribili;
  7. Fare pause nel lavoro associato a una seduta / posizione prolungata. Nelle pause per fare esercizi leggeri;
  8. Organizzare correttamente il posto di lavoro in modo che fosse comodo sedersi, non dovevi piegarti in avanti, gettare la testa all'indietro, tendere la schiena e il collo.

Vale anche la pena di seguire una dieta equilibrata, includendo nella dieta polinsaturi acidi grassi (pesce grasso, olio di pesce) e calcio (latticini, pesce), eliminare anche i grassi animali (la fonte del colesterolo "cattivo"), mangiare più frutta e verdura. Gli acidi grassi omega-3-insaturi facilitano i sintomi dell'artrite (in particolare, a causa della sintesi di molecole anti-infiammatorie - rezolvinov). Uno studio condotto su 2112 pazienti con osteoartrosi del ginocchio confermata ai raggi X ha dimostrato che un maggior apporto di magnesio corrisponde a una significativa riduzione del rischio di osteoartrite (P = 0,03)

prospettiva

Nelle fasi iniziali, l'artrite infettiva acuta risponde bene al trattamento, fino al completo ripristino della funzione articolare.

Se lo sviluppo del processo infiammatorio è associato a fattori endogeni, il recupero è più difficile, ma è possibile rallentare la progressione della malattia, prevenire lo sviluppo di complicazioni ed evitare la disabilità.

Artrite - sintomi, cause, tipi e trattamento dell'artrite

Ti fanno male le ginocchia e le articolazioni crescono di dimensioni o iniziano a deformarsi? Camminare causa difficoltà e dolore? Ti senti un crampo alle ginocchia? Tutto ciò può indicare la presenza di artrite. Parleremo di questa malattia oggi. Ma iniziamo con la definizione.

Cos'è l'artrite?

Artrite (artrite latina - articolazioni doloranti) - la designazione cumulativa delle malattie infiammatorie delle articolazioni, il cui principale sintomo è il dolore alle articolazioni, specialmente quando si cammina o si usa la forza fisica.

Descrizione della malattia

L'artrite può colpire le dita, le articolazioni del gomito, le articolazioni del ginocchio, le caviglie, le articolazioni dell'anca, la colonna vertebrale e anche caratterizzare più di 100 patologie reumatiche. Inoltre, oltre alle articolazioni, i cambiamenti nell'artrite portano a disturbi nel lavoro del cuore, del fegato e dei reni, a volte anche causando una minaccia per la vita di una persona.

L'artrite si sviluppa a causa dell'esaurimento e, di conseguenza, della perdita della cartilagine articolare, che svolge un ruolo importante nel normale funzionamento di una qualsiasi delle articolazioni di una persona. I disturbi stessi sono causati da infortuni, infezioni, aumento dei carichi sulle articolazioni, così come l'età del paziente. Dopo l'usura della cartilagine, le ossa adiacenti iniziano a sfregarsi l'una contro l'altra, formando in tal modo alterazioni patologiche delle articolazioni, gonfiore, dolore e perdita delle funzioni motorie dell'articolazione. A volte la pelle che copre il punto dolente (articolazione) inizia a diventare rossa.

Gli esperti dicono che decine di milioni di persone sul nostro pianeta soffrono di artrite e questo numero aumenta di anno in anno. Si nota inoltre che la maggior parte delle persone con artrite sono persone con più di 65 anni. Allo stesso tempo, questa malattia è sempre più dannosa per la salute dei giovani. Il modo di vivere di molte persone oggi è lontano dall'ideale.

Artrite ICD

ICD-10: M00-M25
ICD-9: 710-719

Tipi di artrite (classificazione dell'artrite)

L'artrite è divisa per localizzazione:

- monoartrite - una malattia di artrite di un'articolazione;
- poliartrite - una malattia di artrite di parecchie articolazioni simultaneamente.

dalla natura della malattia:

- artrite acuta - in rapido sviluppo, che causa un improvviso dolore acuto e severo;
- artrite cronica - si sviluppa lentamente, all'inizio praticamente senza darsi via, solo a volte battendo in quelle o altre articolazioni. Nel corso del tempo, il dolore intensifica e tormenta il paziente per lunghi periodi di tempo.

a causa dell'origine della malattia:

L'artrite reumatoide è una grave malattia infettiva-allergica caratterizzata da un danno ai tessuti delle articolazioni, che a volte si diffonde agli organi interni. Nell'artrite reumatoide si verifica un'infiammazione cronica degli arti delle articolazioni e, se non viene prestata la dovuta attenzione, il paziente può avere difficoltà a muoversi. Gruppo di rischio: persone di età media e superiore.

L'artrite reumatoide giovanile (malattia di Still) è una patologia che colpisce i bambini di età inferiore ai 16 anni. L'eziologia è attualmente sconosciuta. La natura della malattia è cronica, costantemente progressiva. In alcuni bambini, l'artrite giovanile è accompagnata da danni ad altri organi interni, il che porta a un'ulteriore disabilità del bambino.

L'artrite gottosa (artrite causata dalla gotta) è l'artrite causata dalla deposizione di acido urico nella cavità articolare. La difficoltà sta nel fatto che l'acido urico stesso non viene escreto con l'urina e non si dissolve nel sangue, ma cristallizza, accumulandosi gradualmente nella cavità articolare, che alla fine porta al gonfiore del sito della malattia, oltre che al dolore acuto.

Artrite infettiva o artrite purulenta - si sviluppa a causa dell'ingestione di varie infezioni che provocano l'infiammazione delle articolazioni. Ci sono patologia primaria e secondaria di artrite infettiva. La causa principale è principalmente una ferita aperta attraverso la quale viene portata l'infezione, e il secondario è la penetrazione dell'infezione nelle cavità articolari dal sangue o dai tessuti adiacenti. L'artrite infettiva comprende: tubercolosi, gonorrheal, dissenterica, gonococcica, post-streptococco, artrite da clamidia e virale.

L'osteoartrosi è una progressiva distruzione del tessuto cartilagineo, caratterizzato da un dolore che aumenta gradualmente. Nel corso del tempo, la forma delle articolazioni cambia - le crescite ossee appaiono tra le ossa adiacenti. Il pericolo risiede nell'impossibilità di auto-restauro della forma delle ossa e delle cartilagini, pertanto, a causa di ciò, le funzioni motorie delle articolazioni possono scomparire.

L'artrite traumatica (causata da una lesione precedente) è un tipo pericoloso di artrite che può verificarsi diversi anni dopo una lesione. Allo stesso tempo, il sito di una ferita precoce si è infiammato e inizia il processo di distruzione del tessuto osseo.

Il reumatismo è una malattia cronica caratterizzata da infiammazione dei tessuti connettivi, in cui, oltre alle articolazioni, il cuore è interessato.

L'osteoartrosi è una forma di artrite in cui sono colpite soprattutto le articolazioni e i tessuti periarticolari, senza alterare altri organi.

Sintomi di artrite

I principali sintomi di artrite

- dolore alle articolazioni, dolori, soprattutto in movimento;
- crunch nelle articolazioni;
- gonfiore;
- arrossamento della pelle nel sito della malattia;
- aumento della temperatura corporea.

I sintomi dell'artrite dipendono dalla causa della malattia

Artrite reumatoide Nei primi stadi, le piccole articolazioni di braccia, gomiti, polsi, gambe, piedi e gambe sono interessate e contemporaneamente su due braccia o gambe. A poco a poco, la malattia si sposta su articolazioni più grandi - ginocchia, spalle. Il paziente inizia a provare dolore, dandogli una sensazione di rigidità, soprattutto al mattino, che scompare quando è fisicamente attivo. La pelle attorno all'articolazione dolorante potrebbe gonfiarsi e diventare rossastra. Poi una persona perde l'appetito, perde il suo peso, la temperatura del corpo sale periodicamente, c'è una debolezza generale.

Sotto la pelle, nell'area delle articolazioni malate, possono essere periodicamente osservati noduli, con un diametro non superiore a 2 cm, al tatto, come depositi di grasso compatti. Questi noduli possono muoversi sotto la pelle e apparire sul retro della testa, negli avambracci, negli organi interni. A causa della deformazione delle articolazioni, la circolazione sanguigna viene disturbata, il che porta all'atrofia muscolare, rendendo la persona impotente e immobile.

A volte ci può essere dolore agli occhi, intorpidimento delle estremità, difficoltà a respirare, specialmente con sospiri profondi, aumento della sudorazione, infiammazione delle ghiandole salivari. Quando il tempo, la pressione atmosferica e il periodo dell'anno cambiano, il dolore si intensifica.

L'artrite reattiva allo stadio iniziale è caratterizzata da debolezza generale, mal di testa, aumento della temperatura corporea fino a + 38 ° С. A differenza dell'artrite reumatoide, l'artrite reattiva si sviluppa in modo asimmetrico. In parallelo, possono comparire sintomi di infiammazione del sistema genito-urinario e infiammazione della mucosa degli occhi (congiuntivite).

Artrite gottosa Nella maggior parte dei casi, la prima articolazione dell'alluce è interessata, sebbene la malattia possa apparire nel ginocchio e nel gomito. Il sito di infiammazione diventa rosso, gonfio e dolente. I motivi principali sono il consumo di grandi quantità di alcol, carne e cibi grassi. Il dolore è più pronunciato durante la notte.

L'artrite infettiva inizia con l'intossicazione del corpo e si sviluppa rapidamente: si verificano aumenti della temperatura corporea, brividi, mal di testa, dolore muscolare. A volte possono verificarsi nausea e vomito. L'articolazione colpita si gonfia e cambia forma. La pelle attorno all'articolazione malata viene riscaldata. Il dolore aumenta con il movimento. I sintomi si manifestano più chiaramente nei bambini, negli anziani, i sintomi sono attutiti.

L'artrosi è spesso una malattia asintomatica. Il dolore del paziente potrebbe non apparire anche dopo la conferma dei raggi X della malattia. Se i sintomi si manifestano, questi sono dolori localizzati doloranti e poco chiari, che a volte si trasformano in attacchi dolorosi acuti. Con carichi aumentati sulle articolazioni - il dolore si intensifica, allo stesso tempo, tormentano spesso il paziente al mattino, rendendo difficile per tutto il corpo di muoversi. Il gonfiore si osserva nelle articolazioni, specialmente quelle più grandi (articolazioni dell'anca, del ginocchio e della colonna vertebrale). Con una complicazione, appaiono delle escrescenze ossee (nodi) sulle articolazioni, che possono essere sia molto dolorose quando toccate, che a malapena disturbano il portatore della malattia.

L'artrite psoriasica è caratterizzata dai seguenti sintomi: lo sviluppo graduale della malattia, a partire dal gonfiore della lesione e dall'aumento della temperatura locale. Macchie rosse, pruriginose e squamose compaiono sulla pelle e sul cuoio capelluto, chiamate anche macchie psoriasiche o psoriasi. Allo stesso tempo, le piastre unghie sono interessate, iniziando a scindersi. Molto spesso, l'artrite psoriasica si manifesta sulle dita, che iniziano a gonfiarsi, assomigliando ad una salsiccia. Nella fase iniziale, il dolore non si manifesta, e se lo fa, allora al mattino.

L'artrite traumatica si sviluppa allo stesso modo dell'osteoartrosi. I sintomi sono gli stessi: dolore, gonfiore e crunch nella zona infiammata.

Gradi di artrite

Gli esperti hanno identificato diversi gradi di progressione dell'artrite, ognuno dei quali ha le sue caratteristiche. Più alto è il grado di artrite, più il processo patologico della malattia è andato via. Considerali...

Artrite - 1 grado

L'insorgenza della malattia (artrite di grado 1) può essere quasi asintomatica. Il paziente ha una certa rigidità nel movimento, che si tratti di camminare o di torcere il rubinetto. Può apparire gonfiore facile sulle gambe, che renderà le scarpe più difficili. Quando si flette o si estendono le articolazioni, appare un leggero dolore periodico. Di giorno in giorno aumenta la fatica. Nell'artrite psoriasica, il dolore può aumentare durante la notte. In caso di artrite alle articolazioni della spalla o del ginocchio, il dolore può fluire in modo così inosservato che sembra che si sia verificato stanchezza o affaticamento legati all'età.

Nei bambini, l'artrite di grado 1 può essere identificata dai seguenti criteri: il bambino è diventato sedentario, spesso cade, e si rifiuta anche di giocare ai giochi attivi.

Quando ci si riferisce a un medico in questa fase, la percentuale di risultati positivi nel trattamento dell'artrite è la più alta.

Artrite - Grado 2

L'artrite di grado 2 è caratterizzata da un dolore più pronunciato nelle zone delle articolazioni colpite, specialmente di notte e nelle ore del mattino, con gonfiore visibile dell'articolazione. I processi patologici iniziano nel corpo, l'erosione è osservata sulle ossa. A volte quando si muove, si sente un distinto crunch di ossa. Sulle ginocchia, l'artrite di grado 2 si manifesta con la pelle arrossata, calda al tatto. Una grande quantità di liquido sinoviale si forma nelle articolazioni colpite.

L'artrite dell'articolazione dell'anca fase 2 può dare dolore alle ginocchia, causando zoppia durante lo spostamento. L'artrite dell'articolazione della spalla rende difficile per il paziente sollevare il braccio.

Artrite - Grado 3

L'artrite di grado 3 è caratterizzata da una grave deformità dell'articolazione interessata, che causa seri problemi quando il paziente si muove, sia quando si cammina e si ruota con le mani, le dita, ecc. Il dolore è presente 24 ore su 24, anche a riposo. A questo livello, al paziente può essere assegnata una disabilità.

Artrite - Grado 4

L'artrite di grado 4 porta a un'immobilità quasi completa delle articolazioni danneggiate, con forti dolori 24 ore su 24. È impossibile muoversi indipendentemente. I cambiamenti negativi nelle ossa e nelle articolazioni stanno già diventando irreversibili. Con la sconfitta delle ginocchia si formano contratture muscolari.

Cause di artrite

La causa inequivocabile ed esatta dell'artrite non è attualmente identificata, ma i medici hanno identificato alcuni fattori che possono scatenare lo sviluppo dell'artrite. Considerali:

- infezioni causate da batteri, funghi, virus;
- allergie;
- disordini metabolici;
- infortunio;
- mancanza di vitamine (avitaminosi);
- assunzione insufficiente di sostanze nutritive
- malattie del sistema nervoso;
- interruzione del sistema immunitario;
- carico eccessivo sui giunti;
- nutrizione scorretta, incl. bere alcolici;
- sovrappeso;
- disturbi della ghiandola endocrina;
- predisposizione genetica;
- punture di insetti, come vespe, api, ecc.;
- ipotermia del corpo (ipotermia);
- alcune malattie: tubercolosi, brucellosi, gotta, dissenteria, gonorrea.

Diagnosi di artrite

L'artrite è diagnosticata da parecchi specialisti contemporaneamente: un traumatologo, un reumatologo, uno specialista in tubercolosi, uno specialista di malattie infettive e un dermatologo.

La diagnosi di artrite comprende un esame (colloquio, ispezione, test per la sensibilità e la mobilità delle articolazioni), test di laboratorio (test) e metodi strumentali di diagnosi, e solo sulla base di questo viene prescritto un ciclo di trattamento per il paziente. Considerare i metodi per diagnosticare l'artrite in modo più dettagliato.

Test di laboratorio

Emocromo viene eseguito per determinare l'indicatore ESR (tasso di sedimentazione degli eritrociti). Lo stadio acuto dell'artrite è caratterizzato da un maggiore indicatore di ESR. L'artrite batterica produce un aumento del numero di leucociti, l'artrite allergica - un aumento del numero di eosinofili.

L'analisi del sangue biochimica determina il livello di acidi urinari e sialici, il cui alto contenuto indica la presenza di artrite gottosa, oltre al livello di fibrinogeno, che indica la presenza di infiammazione.

I parametri immunologici (aumento del fattore reumatoide, numero di anticorpi antinucleari e di altri anticorpi, così come i complessi immunitari circolanti) consentono di identificare l'artrite reumatoide.

Metodi di ricerca strumentale

Trattamento dell'artrite

Il trattamento dell'artrite inizia con la diagnosi della malattia, e prima il paziente si rivolge agli specialisti, più è positiva la prognosi per il suo recupero. È molto importante stabilire il tipo di artrite, dopo di che viene prescritto un ciclo di trattamento.

Il trattamento dell'artrite viene eseguito in modo completo. Per recuperare, prendere solo un farmaco è quasi impossibile. Se si decide di essere trattati con rimedi popolari, assicurarsi di consultare il proprio medico, perché se trattata in modo errato, porterà solo all'omissione del tempo in cui la malattia è nelle sue fasi iniziali.

Il trattamento completo dell'artrite include:

Mezzi per trattare l'artrite infettiva: Antibiotici, selezionati sulla base della sensibilità dell'agente causale a un particolare farmaco - penicilline, aminoglicosidi, cefalosporine.

Nella forma acuta, il trattamento è prescritto in ospedale in conformità con il riposo a letto (calore e riposo).

Con l'artrite purulenta, può essere prescritta l'artrocentesi quotidiana.

Per l'artrite virale, vengono utilizzati i FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei): Nurofen.

Per proteggere il tratto gastrointestinale dall'azione irritante, i FANS sono prescritti gastroprotettori e inibitori della pompa protonica - Omeprazolo.

Se l'artrite viene attivata da un fungo, vengono prescritti farmaci antimicotici.

Per alleviare il dolore, utilizzare unguenti, gel ("Diclofenac" - gel) e creme, nonché iniezioni locali (anestetici).

Per alleviare l'infiammazione, si consiglia di indossare prodotti da peli di cane, così come i seguenti farmaci: Apizatoron, Butadione, Voltaren, Diclofenac.

In caso di grave infiammazione e dolore, iniezioni di ormoni vengono somministrate iniezioni nelle cavità articolari, che portano un rapido sollievo al paziente.

I rilassanti muscolari, e talvolta gli anticonvulsivi, sono usati per alleviare gli spasmi muscolari che si manifestano durante il dolore articolare.

Per il ritiro dei sali differiti vengono utilizzati preparati artritici: Allopurinolo, Allomaron, Milurit.

Per ripristinare il tessuto cartilagineo, vengono utilizzati i seguenti farmaci: condroprotettore: Alfotop, Artra, Artradol, Glucosamina, Teraflex, Condroitina solfato, così come i preparati minerali contenenti calcio - Vitrum, Centrum, "Unique".

Per alleviare il gonfiore, il dolore e normalizzare la circolazione sanguigna, le compresse sono utilizzate a base di Dimexide, che penetra profondamente nei tessuti articolari infiammati e ha un effetto benefico sul processo di guarigione.

L'intervento chirurgico è consigliabile applicare se l'articolazione è crollata e gli antibiotici non hanno aiutato. Invece del giunto rimosso, viene posizionata una protesi.

Nel complesso designato:

- riscaldamento;
- corsi di massaggio rigenerativo;
- trattamento ad ultrasuoni;
- trattamento dei fanghi;
- aderenza alla dieta;
- terapia fisica.

Dieta dell'artrite

Il cibo per l'artrite dovrebbe essere mirato a ripristinare e rafforzare il sistema immunitario: saturando il corpo con vitamine, sostanze benefiche e microelementi, che non solo contribuiscono al ripristino delle funzioni corporee in generale, ma anche alla sua purificazione, che a sua volta accelererà il processo di guarigione. L'accento deve essere posto sulle vitamine A, B1, B3, B6, B12, C, D, E, e sugli oligoelementi manganese, rame, molibdeno, selenio, zolfo, zinco e gli amminoacidi arginina, metionina.

Naturalmente, per questo, la dieta dovrebbe includere verdure, radici e frutta e, preferibilmente in una forma fresca.

Ma il trattamento termico del cibo dovrebbe essere ridotto al minimo, perché quando è una grande quantità di vitamine e oligoelementi vengono distrutti.

Oltre alle verdure e alla frutta, il cibo dovrebbe essere consumato: cereali, latticini (ricotta, panna acida, kefir, ryazhenka, ecc.), Pesce, carne di pollame e altre carni magre.

Ridurre al minimo la necessità di utilizzare: sale, zucchero, carne grassa, legumi, frutti di mare, frattaglie e bevande alcoliche.

Inoltre, il medico può prescrivere complessi vitaminici.

Per l'efficacia del trattamento, è necessario controllare la presenza di chili in più, dal momento che il sovrappeso causa carichi eccessivi sulle articolazioni, che integra l'immagine complessiva del dolore del paziente.

Esercizio fisico pi artrite

Il complesso di esercizi per l'artrite mira a ridurre il dolore, ripristinare il tessuto osseo, riscaldare i muscoli atrofizzati e aumentare la resistenza delle articolazioni danneggiate. Una serie di esercizi, il medico curante prescrive individualmente. L'esercizio fisico regolare vi delizierà con risultati eccellenti.

Uno degli esercizi benefici per l'artrite sta camminando sulle tue ginocchia.

Con l'artrite, vai in ginocchio - 400 passi al giorno. Se non puoi farlo subito, non disperare. Cammina il più possibile, aggiungendo un paio di passaggi ogni giorno. Giorno dopo giorno, la tua salute inizierà a rafforzarsi ei segni di artrite gradualmente si allontaneranno.

Trattamento dell'artrite con rimedi popolari

Prima dell'uso di rimedi popolari per l'artrite, assicurati di consultare il medico.

Trattamento dell'artrite con preparati a base di erbe

Il commento del fitoterapista Malgina A.A.: la fitoterapia (fitoterapia) presenta alcuni notevoli vantaggi, ad esempio:

  • la fitoterapia elimina le cause della malattia,
  • le erbe hanno un numero minimo di controindicazioni (di solito un'intolleranza individuale),
  • la terapia a base di erbe ha una minima quantità di effetti collaterali,
  • le erbe contengono una grande quantità di vitamine e altri nutrienti che, oltre a curare una malattia, contribuiscono anche alla salute del corpo nel suo insieme,
  • accessibilità.

Gli erboristi offrono soluzioni già pronte che tengono già conto della composizione specifica della raccolta, del dosaggio, dell'ordine, ecc. I corsi sono progettati da specialisti medici, in base alla loro pluriennale esperienza.

Altri rimedi popolari per l'artrite

Patate. 1 grattugiare la patata cruda su una grattugia e versare un bicchiere di kefir. Lo strumento viene prelevato nei primi 10 giorni tutti i giorni, da 10 a 20 giorni - a giorni alterni, da 20 a 30 giorni - 1 volta in 3 giorni. Il corso del trattamento è di 2 mesi.

Buttercup. Spargere una manciata di fiori di ranuncolo in modo da dare il succo. Attaccare la pappa al punto dolente e avvolgere l'involucro di plastica sopra di esso in modo che il luogo sia consumato. Legalo con una specie di benda. Comprimere il congedo per 2 ore. Il luogo sul quale hai applicato l'impacco si infiammerà e potrebbe diventare vesciche, che passeranno in pochi giorni. L'importante è non forarli e legarli con una benda, perché le vesciche goccioleranno. I sintomi di artrite andranno insieme a vesciche. Comprimi per ripetere, se in un giorno - due bolle non sono apparsi, e i sintomi dell'artrite sono rimasti al loro posto.

Aceto di sidro di mele Per la poliartrite (manifestazione di segni di artrite in più articolazioni allo stesso tempo), prendere 1 cucchiaino di aceto di mele, diluito in 1 tazza di acqua, 3-5 volte al giorno, prima dei pasti. In gastrite, ulcere e altre malattie del tratto gastrointestinale, la concentrazione di aceto di mele dovrebbe essere dimezzata. Il corso del trattamento è di 2-4 settimane.

L'aglio Sbuccia e trita 5 teste d'aglio. Versare l'aglio 500 ml di vodka e mettere a insistere in un luogo buio per 10 giorni. 1 cucchiaino di tintura prima dei pasti. Se la dose è troppo forte, diluire con un po 'di acqua bollita.

Aglio con limone e rafano. Grattugiare 3 teste d'aglio su una grattugia e aggiungere il succo di 10 limoni e 1 cucchiaino di rafano tritato. Miscela lascia fermentare in un luogo buio per 3 settimane. Tintura presa al ritmo di 1 cucchiaino per bicchiere d'acqua, mattina e sera.

Aglio con latte Grattugia l'aglio e dai il succo. 10 gocce di succo d'aglio diluito in un bicchiere di latte.

Crema all'aglio Inumidire la benda con succo d'aglio e fissarla all'articolazione danneggiata dall'artrite, dopo aver lubrificato la pelle con una crema grassa.

Bacche di sambuco. 20 g di fiori di sambuco da far bollire in un litro d'acqua. Un mezzo per prendere 3 volte al giorno un bicchiere;

Foglia di alloro Mezzo pacco di alloro versare 300 ml di acqua bollente e far bollire per 5 minuti. Quindi, avvolgere la pentola con il prodotto e lasciarla fermentare per 3 ore. Quindi, filtrare il brodo e portarlo al momento di coricarsi. La procedura viene ripetuta per 3 giorni, preparando un nuovo brodo ogni giorno. Il corso si ripete prima in una settimana, poi in un anno.

Alloro e ginepro Schiaccia 6 parti di foglie di alloro e aghi di ginepro (1 parte). Mescolare il tutto con 12 pezzi di burro. L'unguento preparato viene strofinato sulle articolazioni infiammate e il rimedio ha effetti anestetici e sedativi.

Castagna, lilla Infiorescenza castagna o lilla (2/3 banche) versare alcol o vodka. Lascia riposare per 3 settimane in un luogo buio. Tintura che sfrega i luoghi infiammati, quindi è bene avvolgerli. Il dolore passa in 30 minuti.

Acetosella 50 g di radici di acetosella schiacciate vengono versate con un litro di vodka. I mezzi insistono per 12 giorni in un luogo buio, agitando ogni giorno. Tintura prendere 1 cucchiaio. cucchiaio al mattino a stomaco vuoto e prima di coricarsi;

Radice di calamo 100 g di radice di calamo schiacciato secco versare 500 ml di vodka. I mezzi insistono per 10 giorni in un luogo buio, tremando ogni giorno. Filtra la tintura e prendi 1 cucchiaino 3 volte al giorno prima dei pasti. Corso - fino al completo recupero;

Dente di leone. Le teste dei denti di leone in fiore versano la vodka in un rapporto di 1: 1. Significa insistere 12 giorni in un luogo buio. Filtrare la tintura e lubrificare le articolazioni doloranti per 5 minuti. Successivamente, strofinare le articolazioni bagnate a una sensazione di bruciore e avvolgere strettamente con una sciarpa calda.

Ontano e betulla Un paziente con artrite è coperto con foglie di ontano e betulla ed è ben coperto con una coperta. Le proprietà benefiche di queste foglie iniziano ad agire sul corpo quando una persona inizia a sudare.

Birch. Le foglie di betulla versano acqua bollente e fanno bollire per altri 10 minuti sul fuoco. Una grande aggiunta sarebbe aghi di pino. Quindi, preparare un decotto di brodo, che può aggiungere anche sale marino. Questi bagni aiutano con l'artrite delle piccole articolazioni. Il corso è di 10 giorni.

Tanaceto e achillea. 1 ° un cucchiaio di fiori tanacee e achillea versare un bicchiere di acqua bollente. Significa dare birra per 2 ore, quindi filtrare e prendere 1 cucchiaio. cucchiaio per 20 minuti prima dei pasti.

Bardana, cavolo, farfara. Le foglie di bardana, cavolo e farfara devono essere applicate alla zona interessata di notte, usando un fazzoletto.

Succhi di frutta. I seguenti succhi sono eccellenti nell'artrite (in proporzioni):

- succo di carote, barbabietole e cetrioli (10: 3: 3);
- succo di carota, cavolo e lattuga (8: 4: 4);
- succo di carota e spinaci (10: 6).
- succo di mele e carote (1: 1)
- succo di rapa con miele;
- succo di pompelmo;
- linfa di betulla

Prevenzione dell'artrite

Per prevenire l'artrite, è necessario prestare attenzione ai seguenti punti del tuo stile di vita:

- fare esercizi al mattino;
- condurre uno stile di vita attivo - muoversi di più, perché Rinforza i muscoli, migliora la circolazione sanguigna, aiuta a normalizzare il metabolismo.
- guarda il tuo peso, e non lasciare quei chili in più.
- prova a non mangiare cibo spazzatura, incl. cibi ricchi di grassi, ma per concentrarsi sull'uso di prodotti ricchi di vitamine e sostanze nutritive: verdure fresche e frutta. Per le ossa, la cartilagine e la gelatina (gelatina) sono benefiche;
- Guarda il bilancio idrico del corpo: bevi 2-3 litri di acqua al giorno, questo ti proteggerà anche dalla disidratazione;
- rifiutare l'uso di bevande alcoliche;
- tieniti dall'ipotermia;
- indossare solo scarpe comode;
- Cerca di sedere in una posizione tale che la circolazione del sangue non sia compromessa. Evita gli accovacciamenti e le gambe incrociate.
- Evita lo stress;
- osserva il regime del riposo e del sonno.

Artrite - che cosa è, sintomi, cause, gradi, primi segni e trattamento

L'artrite è una malattia infiammatoria delle articolazioni. Nell'artrite, una persona avverte dolore durante i movimenti, le flessioni e le estensioni attive, così come quando cammina, se le articolazioni delle gambe sono infiammate. A volte la pelle situata sopra l'articolazione dolente inizia a diventare rossa, c'è una febbre locale o febbre generale.

Diamo uno sguardo più da vicino a che tipo di malattia è, quali cause e primi segni sono caratteristici di esso, così come il trattamento migliore per l'artrite negli adulti.

Cos'è l'artrite?

L'artrite è il termine cumulativo per le malattie infiammatorie delle articolazioni, il cui sintomo principale è il dolore alle articolazioni, specialmente quando si cammina o si usa la forza fisica.

La malattia è causata da processi metabolici compromessi all'interno dell'articolazione, a seguito dei quali si verifica un aumento della membrana sinoviale, che porta alla proliferazione dei tessuti e alla distruzione della cartilagine. L'eccesso di liquido nell'articolazione porta alla stimolazione dell'infiammazione e al verificarsi di dolore e febbre.

I sintomi di artrite possono manifestarsi gradualmente, iniziando semplicemente con una sensazione di leggero gonfiore e disagio nella piega dell'articolazione o delle falangi delle dita, e poi c'è dolore acuto e altri sintomi.

L'artrite è divisa per localizzazione:

  • monoartrite - una malattia di artrite di un'articolazione;
  • oligoartrite (due o tre aree colpite);
  • poliartrite - una malattia di artrite più di 3 giunture.

Dalla natura dei cambiamenti che si verificano, l'artrite è divisa in:

  • infiammatorio, che è caratterizzato dalla presenza di infiammazione,
  • degenerativa, quando c'è prima una malnutrizione della cartilagine, della distrofia, un cambiamento nell'aspetto dell'articolazione colpita, seguita dalla sua deformazione.

L'artrite può essere acuta e cronica:

  • L'artrite acuta si sviluppa rapidamente, accompagnata da dolore acuto e infiammazione nei tessuti che passano in 2-3 giorni.
  • L'artrite cronica progredisce gradualmente, trasformandosi lentamente in una grave malattia.

A causa dell'origine della malattia:

  • Artrite infettiva o purulenta. Manifestato sotto l'influenza di una specifica infezione.
  • Artrite reumatoide Formato a causa della prevalenza di malattie allergiche-infettive. Questo tipo è più pericoloso del primo, poiché spesso sfocia in infiammazione cronica. Se l'artrite reumatoide non viene curata, il paziente può avere problemi a camminare con difficoltà.
  • Artrite reumatoide giovanile. Questa specie si verifica principalmente nei bambini di età inferiore ai 16 anni. Sfortunatamente, l'eziologia della malattia è ancora inesplorata, ma ha gravi conseguenze: difficoltà nel camminare e nella disabilità dei bambini.
  • Reattiva. L'artrite reattiva si manifesta principalmente a causa di cambiamenti nel sistema immunitario in persone che hanno una predisposizione ereditaria a un utilizzo inadeguato dei complessi antigene. L'artrite reattiva a volte diventa una conseguenza di molte infezioni. Il più spesso è una conseguenza dell'enterocolite trasferita.
  • Artrite gottosa Un'articolazione è solitamente colpita, un attacco di dolore si sviluppa solitamente di notte o nelle prime ore del mattino, senza alcun trattamento, le convulsioni si ripresentano più spesso e durano più a lungo, il livello di acido urico nel sangue è elevato.
  • Osteoartrite. I giunti falliscono per diversi anni. Un segno caratteristico è un crunch alle dita delle mani o dei piedi. È pericoloso che possa colpire la colonna vertebrale. Può iniziare a gonfiarsi e ferirsi.
  • Traumatico. Si manifesta in presenza di lesioni aperte e chiuse delle articolazioni e nel caso di lesioni minori che si verificano regolarmente.
  • I reumatismi sono una malattia cronica del tessuto connettivo con una lesione primaria del cuore e delle articolazioni. Anche la sua eziologia non è chiara, così come le cause dell'artrite reumatoide;
  • L'osteoartrosi è una forma di artrite in cui sono colpite soprattutto le articolazioni e i tessuti periarticolari, senza alterare altri organi.

motivi

La causa inequivocabile ed esatta dell'artrite non è attualmente identificata, ma i medici hanno identificato alcuni fattori che possono scatenare lo sviluppo dell'artrite. Considerali:

  • infezioni causate da batteri, funghi, virus;
  • le allergie;
  • disordini metabolici;
  • traumi;
  • mancanza di vitamine (carenza di vitamine);
  • assunzione insufficiente di sostanze nutritive
  • malattie del sistema nervoso;
  • disordini del sistema immunitario;
  • eccessivo stress sulle articolazioni;
  • dieta scorretta, incl. bere alcolici;
  • in sovrappeso;
  • disturbi della ghiandola endocrina;
  • predisposizione genetica;
  • punture di insetti come vespe, api, ecc.;
  • ipotermia (ipotermia);
  • alcune malattie: tubercolosi, brucellosi, gotta, dissenteria, gonorrea.

Tali fattori causano un colpo piuttosto grave alle articolazioni, che nel tempo può causare lo sviluppo di artrite. Inoltre, tra i principali fattori che causano la formazione del processo infiammatorio negli elementi di collegamento sono esercizio eccessivo, traumi, disturbi metabolici, malattie del sistema nervoso.

Anche le malattie ereditarie delle articolazioni e delle ossa, il fumo e il sovrappeso contribuiscono all'artrite.

Sintomi di artrite

Il principale sintomo dell'artrite è il dolore in una o più articolazioni. All'inizio sono deboli e non hanno praticamente alcun effetto sulla vita normale di una persona. Col passare del tempo, la sindrome del dolore aumenta: il dolore diventa di natura ondulata, aggravato dal movimento, di notte e più vicino al mattino. L'intensità del dolore varia da lieve a molto forte, rendendo molto difficile qualsiasi movimento.

  • rigidità mattutina
  • gonfiore,
  • arrossamento della pelle
  • aumento della temperatura locale nell'area dell'infiammazione,
  • deterioramento dell'attività motoria del paziente,
  • restrizione della sua mobilità
  • la formazione di deformità persistenti delle articolazioni.

È importante ricordare che i primi segni di artrite sono il dolore. Nelle fasi iniziali, sono lievi, nel periodo acuto sono particolarmente pronunciate e nell'artrite cronica possono cambiare (debolmente espressa per molto grave e viceversa). Come accennato in precedenza, i sintomi possono variare con diversi tipi di malattia.