Principale

Polso

Qual è l'artrite delle articolazioni: sintomi, diagnosi e metodi di trattamento

L'artrite è una delle malattie del secolo. Colpisce le articolazioni di una persona e dei suoi organi interni.

La malattia appare in giovani e anziani, accompagnata da una condizione spiacevole generale.

Tutte le età sono inclini all'artrite.

L'aspetto della malattia non è associato a scarsa mobilità, è un malfunzionamento interno del corpo, a seguito del quale un'infezione penetra nel tessuto osseo. Come diagnosticare l'artrite delle articolazioni e se trattare la malattia?

Artrite - che cos'è?

Questa è una malattia del corpo, in cui le articolazioni si infiammano.

Si gonfiano (aumentano di dimensioni), non sono in grado di piegarsi e raddrizzarsi, doloranti.

Artrite alle articolazioni

motivi

Le cause dell'artrite sono diverse: infezione, ipotermia, insufficienza immunitaria, neurologia o stress.
Inoltre, la comparsa di artrite contribuisce a malnutrizione, disturbi metabolici, lesioni (spesso in atleti o persone la cui professione è associata a sovraccarico costante e lesioni alle articolazioni articolari).

L'infiammazione delle borse articolari è chiaramente visibile a occhio nudo. Altre manifestazioni della malattia non sono sempre visibili (l'infiammazione degli organi interni nella fase iniziale avviene senza sintomi).

Infiammazione delle borse articolari

La principale prevenzione dell'infiammazione dolorosa è il mantenimento dell'immunità, una buona alimentazione, il rifiuto della contraccezione ormonale, uno stile di vita sano. E il trattamento principale è costituito da farmaci anti-infiammatori, agenti antimicrobici e anestetici (antidolorifici, unguenti, polveri).

Tipi di infiammazioni articolari

La classificazione dei tipi di artrite si basa sulle differenze nel loro decorso, localizzazione dell'infiammazione, numero di articolazioni colpite:

  • Monoartrite - infiammazione di un'articolazione;
  • Oligoartrite - 2 o più articolazioni sono infiammate, ma non più di 4;
  • Poliartrite - la sconfitta di diverse articolazioni.

Leggi il trattamento della poliartrite in questo articolo...

Con l'infezione diffusa, l'artrite delle braccia o delle gambe può essere simmetrica o meno.
Se la diffusione simmetrica della malattia colpisce le stesse articolazioni sugli arti opposti (due caviglie, o le articolazioni delle dita, o l'artrite delle ginocchia), allora questa malattia spesso si rivela essere l'artrite reumatoide. Al centro del processo immunitario.
Imparerai di più sull'artrite reumatoide dal video:

Se le articolazioni sono interessate asimmetricamente, allora può essere l'artrite reattiva. Quando è possibile l'infiammazione in varie articolazioni articolari, per esempio - l'artrite dell'articolazione della caviglia della gamba destra e dell'anca sinistra.

La ragione della reazione errata degli anticorpi alle cellule dell'articolazione.

Per le malattie concomitanti, l'infiammazione psoriasica viene espulsa - quella che si verifica sullo sfondo della psoriasi. È sempre asimmetrico, spesso colpisce le dita, distrugge la lamina ungueale.
Quasi sempre, l'infiammazione è acuta. Ma a volte può trasformarsi in una forma cronica pigra con esacerbazioni periodiche.
Un tale decorso cronico della malattia è irto di una complicazione - distruzione irreversibile delle articolazioni.

Ciò è particolarmente vero per l'artrite delle gambe, che sperimentano il massimo carico del motore.

Inoltre, le malattie sono classificate in base al momento della manifestazione e all'età del paziente.
Nella classificazione per età, l'infiammazione delle articolazioni nei bambini è chiamata artrite giovanile. L'artrite nei bambini è una conseguenza dell'infezione, spesso si verifica sullo sfondo di allergie o lesioni. Si forma anche sullo sfondo della regolazione ormonale (a causa della ridotta immunità). È quindi considerato una malattia adolescenziale.

I sintomi della malattia

Elenchiamo i sintomi dell'artrite:

  • Dolore In caso di artrite, si formano gravi dolori irragionevoli. Non si placano a riposo e spesso si intensificano di notte. Il dolore può anche "vagare" attraverso il corpo, manifestarsi in diversi arti, caviglie, ginocchia, cosce, spalle, dita, colonna vertebrale;
  • Deformazione: la deformazione visibile dell'articolazione si verifica a causa di un forte edema. I tessuti articolari non cambiano le loro dimensioni (la cartilagine non è usurata, non si consuma, non viene distrutta). Inoltre, il giunto diventa rosso e caldo (al tatto);
  • Crunch. Un forte crunch secco si verifica a causa della distruzione dello strato di cartilagine e dell'attrito delle ossa all'interno dell'articolazione.

A causa di cos'altro possono scoppiettare le articolazioni, leggi qui...

Poiché l'artrite è una malattia dell'intero organismo, oltre ai cambiamenti articolari, si osservano i sintomi di una comune malattia:

  • temperatura;
  • la debolezza;
  • per alcuni tipi di artrite, possono esserci perdite dagli occhi e dai genitali;
  • brividi.

L'infiammazione acuta colpisce spesso le articolazioni grandi. Quindi l'infiammazione dell'articolazione del ginocchio o dell'anca si forma più spesso dell'artrite delle dita o della caviglia.

Metodi diagnostici

I moderni metodi di diagnosi possono determinare la presenza di cambiamenti articolari nelle fasi iniziali.
Diagnosticare l'artrite utilizza i seguenti metodi:

  • Ispezione visiva: presenza di edema, arrossamento;
  • Esame del sangue - determina il numero di leucociti e ROE, che indica l'infiammazione;
  • Un esame del sangue per il fattore reumatoide - consente di diagnosticare un tipo di malattia reumatoide, ma non sempre rileva la presenza di corpi reumatoidi;
  • Analisi del fluido intra-articolare - determina il numero di leucociti, la presenza di agenti patogeni, prodotti di decomposizione dei tessuti articolari;
  • Artroscopia: esame della cavità articolare attraverso un piccolo foro e prelievo di liquido sinoviale (intra-articolare);

L'artroscopia consente una diagnosi accurata

Maggiori informazioni sui metodi di diagnostica hardware in questo articolo...

Trattamento: principi generali

Nella diagnosi di qualsiasi artrite, il medico prescrive un trattamento completo:

  • Farmaci anti-infiammatori farmaceutici per l'artrite (non steroide e ormonale). Farmaci non steroidei: riducono la temperatura e curano l'infiammazione (aspirina, diclofenac);
  • Farmaci ormonali o glucocorticoidi - prescritti per grave infiammazione generale e allergie. Dovrebbero essere usati solo quando assolutamente necessario. Se puoi fare a meno dei glucocorticoidi, cerca di non prescriverli (specialmente se trattano adolescenti, bambini);
  • Antidolorifici - utilizzati per forti sensazioni dolorose per ridurre il dolore da artrite;
  • Enzimi per la digestione - migliorare l'assorbimento di cibo e tessuti impoveriti di nutrizione.

Le raccomandazioni del medico sul trattamento dell'artrite possono essere trovate nel video:

È importante sapere che: l'infiammazione articolare non trattata può causare lo sviluppo di artrosi, che è spesso una malattia legata all'età e si forma a causa dell'usura della cartilagine articolare.

prospettiva

L'artrite è una malattia infiammatoria acuta. Richiede un trattamento immediato. Altrimenti, diventa cronico.

Le forme trascurate della malattia sono le cause dell'osteoartrosi, che causa cambiamenti distrofici (distruttivi) nelle articolazioni. Ciò che priva una persona di gioia e aggiunge dolore.

Per il trattamento di infiammazione acuta e cronica è necessario. È importante scegliere il mezzo giusto per il trattamento al fine di danneggiare gli altri organi del corpo umano il meno possibile.

Cos'è l'artrite pericolosa

L'artrite giovanile è una malattia complessa della disabilità.

Per molti anni, lottando senza successo con il dolore alle articolazioni?

Il capo dell'Istituto delle malattie articolari: "Sarai stupito di quanto sia facile curare le articolazioni semplicemente assumendolo ogni giorno.

L'artrite giovanile molto spesso provoca lo sviluppo di disturbi complessi nel corpo del bambino e spesso porta alla disabilità dei bambini.

L'artrite giovanile più pericolosa è reumatoide - una malattia piuttosto rara. Tuttavia, è al primo posto nel gruppo delle patologie reumatiche dell'infanzia. I bambini possono "superare" la malattia e possono ricevere un gruppo di disabili.

Tutto dipende dal grado di sviluppo della malattia, dal tipo e dall'età del bambino. Ai primi segni di artrite giovanile nei bambini, i genitori dovrebbero sempre consultare un medico, non ritardare il viaggio in ospedale.

Un "JRA" così pericoloso e imprevedibile

L'artrite reumatoide giovanile, abbreviata in JRA, è una patologia autoimmune accompagnata da un'infiammazione cronica delle articolazioni. Colpisce non solo i tessuti connettivi, la cartilagine e le ossa, ma anche gli organi interni in alcuni casi. La malattia è osservata all'età di 16 anni.

L'artrite reumatoide è autoimmune. Cosa significa? Il corpo del bambino per ragioni sconosciute oggi inizia a percepire le proprie cellule come estranee.

L'immunità produce un complesso di anticorpi che combattono attivamente il "nemico". Cioè, il corpo inizia lentamente a distruggere se stesso.

Gli anticorpi agiscono sulle articolazioni, causando infiammazione. In alcuni casi, secondo lo stesso schema, interrompono il funzionamento degli organi interni - cuore, reni e fegato. Il decorso della malattia è accompagnato da una perdita parziale o totale delle capacità funzionali delle articolazioni - l'incapacità di piegare le dita o le gambe, a seconda della posizione dell'infiammazione.

L'artrite reumatoide giovanile è solitamente classificata in base al tipo di lesione, alla natura della patologia, alla localizzazione dell'infiammazione e al tipo di sviluppo.

Classificazione della violazione in dettaglio

Ci sono due gruppi della malattia per tipo di lesione. Questo è un artrite giovanile sistemico e articolare. Quest'ultimo ha i suoi sottogruppi.

Gruppo di sistema

L'artrite giovanile sistemica nei bambini è caratterizzata da processi infiammatori non solo nelle articolazioni, ma anche negli organi interni. Questo tipo di patologia è un pericoloso accumulo di fluido sierico, un altro nome per cui è "sieroso", negli organi.

Questo, soprattutto, influisce sul lavoro del cuore e dei polmoni. I linfonodi sono infiammati, a volte possono essere chiaramente osservati sotto la pelle - sporgono sopra la superficie, indolore alla palpazione.

Gruppo congiunto

Il tipo di malattia articolare è caratterizzato dal solo danno alle articolazioni. A seconda del numero di aree interessate, il tipo articolare è suddiviso in:

  1. L'oligoartrite comporta l'infiammazione di non più di quattro articolazioni. E i siti infiammati con un intervallo in mezzo anno vengono aggiunti. La malattia può colpire bambini di qualsiasi età - da un anno di vita. Quando l'oligoartrite colpisce articolazioni sia grandi che piccole, metatarso-falangea e interfalangee. Il disturbo di questo tipo è abbastanza pericoloso, in quanto può portare a una crescita più lenta, alla deformazione degli arti e alla sedia a rotelle. Anche per questo tipo di violazione è caratterizzata da deficit visivo - si sviluppa uveite, e successivamente - una cataratta. Di norma, la visione viene ripristinata nelle prime fasi del trattamento, ma se la malattia viene trascurata, il bambino può perdere la vista irrimediabilmente.
  2. Quando la poliartrite colpisce gli arti superiori e inferiori, il numero di articolazioni infiammate è superiore a 5. Molto spesso questa malattia si verifica nelle ragazze. Non solo gli arti, ma anche il collo e le mascelle possono essere colpiti. La patologia è caratterizzata da un trattamento lungo e complesso, spesso in ospedale.

Il grado di attività dell'infiammazione

La malattia è divisa in quattro gruppi in base al grado di attività del processo infiammatorio. C'è un gruppo alto, moderato, basso e la remissione. Con il trattamento di successo e la diagnosi tempestiva della malattia, la malattia va in una fase di remissione.

È anche consuetudine separare l'artrite giovanile su base immunologica. Viene identificato un tipo sieropositivo in cui il fattore reumatoide viene rilevato nel sangue. Il tipo sieronegativo è caratterizzato dall'assenza di un marker che indica un fattore reumatoide.

La prima categoria è solitamente più difficile dell'ultima - sieronegativa. La classificazione della malattia include gruppi identificati dalla natura della patologia.

Malattia acuta e subacuta

La malattia può manifestarsi in modi diversi.

Tagliente e molto doloroso

L'artrite giovanile sistemica di solito ha esordio acuto. La patologia articolare può anche avere un corso aggressivo.

  • alta temperatura corporea;
  • gonfiore delle aree colpite;
  • arrossamento della pelle.

Si infiammano non solo grandi gruppi, ma anche piccoli gruppi di articolazioni. C'è dolore quando si muove e si riposa. Spesso c'è un'eruzione allergica. Il decorso acuto della malattia è raro.

Periodo subacuto

L'insorgenza subacuta è caratterizzata da segni meno pronunciati. La temperatura corporea non è stata osservata. Più spesso viene colpito un giunto di grandi dimensioni, meno spesso due o tre.

L'area interessata aumenta di dimensioni, si gonfia, ma non si manifestano dolori. I bambini sotto i due anni si muovono molto male o smettono di camminare del tutto. Una manifestazione luminosa di artrite reumatoide di insorgenza subacuta è la rigidità mattutina del bambino. Dopo il sonno, il bambino è difficile da spostare, lo stato dura circa un'ora o anche più.

Un'altra caratteristica del decorso subacuto della malattia è l'uveite - la sconfitta della coroide. La disabilità visiva si sviluppa gradualmente e può richiedere un anno e mezzo prima di fare una diagnosi accurata.

Questa caratteristica della malattia è spesso caratteristica delle ragazze fino a 10 anni. L'insorgenza di una malattia di questa natura è spesso accompagnata da oligoartrite, un sottotipo di JRA.

Alle prime manifestazioni di un particolare decorso della malattia, dovresti andare all'ospedale e iniziare l'esame.

Eziologia del disturbo

La causa dell'artrite reumatoide giovanile è considerata una predisposizione genetica e un'infezione virale, batterica. Tuttavia, queste sono solo supposizioni e non precisamente l'eziologia stabilita della malattia.

Per molti decenni, gli scienziati hanno cercato di capire la natura della malattia, ma invano. È noto che più della metà dei pazienti ha malattie reumatiche nella famiglia. Ciò ha fornito le basi per stabilire come causa di predisposizione genetica.

Si è anche scoperto che molti pazienti avevano infezioni virali e batteriche, contro le quali le articolazioni cominciarono a essere colpite. Tuttavia, non è stato possibile provare questi fattori.

Tuttavia, l'eziologia della malattia ha cominciato a essere considerata ipersensibile a fattori esterni.

I sintomi della malattia

A seconda del tipo di patologia, si distinguono diversi gruppi di sintomi. Quindi la forma articolare di JRA differirà nei sintomi da quella sistemica.

Le manifestazioni dell'artrite giovanile articolare includono:

  • sconfitta di tutti i gruppi di giunture - il gonfiore e il gonfiore sono osservati;
  • "Calore" dell'articolazione: aumento della temperatura dell'area interessata;
  • dolore quando si muove e si riposa;
  • rigidità mattutina - dovrebbe durare almeno mezz'ora, altrimenti il ​​sintomo non è incluso nel quadro clinico;
  • le membra non si piegano, si osservano le sublussazioni;
  • perdita della funzione articolare nelle ultime fasi della malattia.

Il tipo sistemico di JRA e i suoi sintomi sono più aggressivi. La malattia ha sintomi pronunciati. Tra loro ci sono:

  • alta temperatura corporea - fino a 40 ° C;
  • infiammazione di tutti i gruppi di articolazioni - una o più possono essere colpite;
  • caratteristiche macchie marroni compaiono vicino alle unghie;
  • disturbi del cuore - mancanza di respiro, dolore, aritmia, tachicardia o bradicardia;
  • linfonodi ingrossati;
  • uveite;
  • fegato ingrossato, milza.

Insieme con i sintomi generali di JRA sistemico, ci sono due sindromi - Still e Wiesler-Fanconi. Il primo è caratterizzato dalla comparsa di un'eruzione allergica, dall'infiammazione delle membrane sierose. Il secondo ha segni come macchie sulla pelle, infiammazione dei tessuti nel cuore e fibrosi polmonare. Entrambe le sindromi sono accompagnate da sintomi caratteristici del tipo sistemico della malattia.

Un segno comune di preoccupazione è il gonfiore delle articolazioni, il loro gonfiore. Cioè, l'artrite cronica giovanile appare inizialmente, successivamente il reumatoide è già diagnosticato.

Metodi diagnostici

Per la diagnosi della malattia, usano esami del sangue di laboratorio per identificare gli indicatori di SEA, il fattore reumatoide e l'ADCP, un marker della malattia.

Indirizza anche il paziente a un ECG, radiografia e ultrasuoni. Oltre all'esame standard, il medico raccoglie una storia della storia medica del bambino, dei genitori e di altri parenti stretti al fine di identificare le patologie reumatiche nel genere. Potrebbe essere necessario un esame da un oftalmologo e un reumatologo.

Solo sulla base dei risultati raccolti di analisi, immagini e conclusioni di altri medici può essere fatta una diagnosi accurata e il tipo di JRA può essere identificato.

Approccio terapeutico

Il trattamento farmacologico dell'artrite giovanile nei bambini comprende farmaci anti-infiammatori non steroidei. Riducono il dolore rapidamente ed efficacemente, riducono il gonfiore delle articolazioni e aumentano la loro funzionalità.

  • piroxicam;
  • diclofenac;
  • indometacina;
  • ibuprofene;
  • Naproxen et al.

I farmaci vengono assunti per via orale dopo i pasti in caso di terapia a lungo termine. Per un effetto analgesico rapido e necessario, il medico prescrive di assumere il medicinale 30 minuti prima di un pasto.

Le medicine di questo gruppo non bloccano il processo di distruzione delle articolazioni. La stessa azione include il gruppo dei glucocorticoidi. Questi includono:

  • prednisolone;
  • metilprednisolone;
  • betametasone;
  • Triamcinolone.

Il gruppo di farmaci glucocorticoidi viene utilizzato per ottenere una rapida soppressione del processo infiammatorio. Con il loro aiuto, i sintomi dolorosi vengono fermati. Il farmaco viene espulso rapidamente dal corpo.

Tuttavia, ci sono una serie di controindicazioni per le quali le iniezioni intra-articolari non possono essere fatte. I farmaci non si applicano per molto tempo - ci possono essere complicazioni, effetti collaterali.

Per il trattamento delle articolazioni, i nostri lettori usano con successo Artrade. Vedendo la popolarità di questo strumento, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.
Leggi di più qui...

La terapia immunosoppressiva è finalizzata proprio al processo di distruzione delle articolazioni. Questo gruppo di farmaci è progettato per l'uso a lungo termine senza interruzioni. Il farmaco è prescritto da una a tre volte a settimana, a seconda della tolleranza del corpo.

Ci sono i seguenti farmaci:

Ciascuno è prescritto con cautela e tenendo conto delle caratteristiche dell'organismo, del tipo di malattia e della tolleranza dei componenti del farmaco.

Esercizio e dieta

Oltre al trattamento farmacologico, è necessario monitorare la mobilità del bambino. Non puoi immobilizzare il corpo. Mostrando passeggiate, nuoto, ciclismo e altre attività fisiche, senza coinvolgere movimenti improvvisi.

A seconda del grado di danno alle articolazioni, viene applicata una correzione ortopedica - indossando dispositivi speciali, corsetti, pneumatici, stecche.

Poiché la malattia può influenzare il bambino come perdita di peso e il suo set, viene nominata una dieta. Il medico determina la sua lista in base alle caratteristiche individuali dell'organismo.

Spesso prescritto di mangiare cibo con calcio, vitamina D e proteine. Dieta prescritta e come prevenzione dell'osteoporosi - le conseguenze del sistemico JRA.

Un approccio integrato al trattamento salverà il bambino dalla disabilità e da altre gravi complicazioni.

Prognosi e complicanze

L'artrite reumatoide giovanile, di regola, è curata e non ha conseguenze per il sistema muscolo-scheletrico. Spesso i bambini "superano" la malattia.

Tuttavia, gli stadi avanzati della malattia, di natura sistemica, non passano senza lasciare traccia. Colpisce non solo le articolazioni, ma anche altri organi. Raramente, ma ignorare la malattia può essere fatale.

Le complicanze comprendono perdita della vista, insufficienza renale, osteoporosi e immobilità delle articolazioni. A causa dell'osteoporosi, si verificano frequenti fratture. Sfortunatamente, la forma sistemica della malattia scompare raramente senza lasciare traccia.

Come prevenire lo sviluppo della malattia?

La prevenzione della malattia può essere attribuita solo all'osservazione attenta del bambino. Questo è particolarmente vero per le famiglie in cui le malattie reumatiche non sono rare.

Prevenire che la malattia non possa, perché la causa della sua insorgenza è sconosciuta. Tuttavia, il rilevamento tempestivo dei primi segni di artrite avrà già il carattere di prevenzione secondaria.

Ritardare il viaggio dal medico e auto-medicare il bambino è impossibile. Questo può portare a complicazioni e gravi conseguenze.

Sintomi dell'artrite del ginocchio: manifestazioni nei bambini e negli adulti

La malattia infiammatoria dell'articolazione del ginocchio si chiama "artrite". Esistono tre tipi principali di malattia. A seconda della causa dell'infiammazione, i sintomi dell'artrite dell'articolazione del ginocchio possono variare.

  • Artrite reumatoide
  • Artrosi del ginocchio
  • Come determinare e come trattare la malattia?

Artrite reumatoide

Questo è un processo patologico che di solito colpisce più articolazioni contemporaneamente e ha manifestazioni caratteristiche. L'artrite reumatoide può svilupparsi in entrambi i bambini (chiamati "giovanili") e negli adulti.

La causa della malattia è ancora sconosciuta. Si ritiene che per lo sviluppo del danno articolare nell'uomo ci debba essere un difetto in uno dei geni del sistema immunitario. Quando alcuni fattori provocatori agiscono sul corpo, l'immunità reagisce nel modo "sbagliato", di conseguenza l'articolazione soffre.

I fattori che determinano l'insorgenza dell'artrite reumatoide sono i seguenti:

  • malattie infettive: la mononucleosi infettiva e l'epatite virale acuta B hanno un ruolo speciale;
  • grave stress;
  • insolazione significativa;
  • ipotermia.

Come risultato del fattore dannoso, si formano anticorpi "sbagliati". Questi anticorpi sono percepiti dal corpo come antigeni e già anticorpi "normali" si formano contro di loro (sono chiamati "fattore reumatoide" e possono essere determinati da un esame del sangue). I complessi antigene-anticorpo, anche se la proteina della propria immunità agisce come un antigene, danneggiano le articolazioni: in esse avvengono cambiamenti infiammatori che portano a deformazioni irreversibili delle articolazioni delle ossa.

Come si manifesta l'artrite reumatoide

L'articolazione del ginocchio è di solito la prima a soffrire. L'infiammazione è spesso simmetrica: all'inizio un ginocchio soffre, quindi il processo "si diffonde" all'altro. Oltre alle ginocchia, vengono colpite anche altre articolazioni (specialmente sulle mani) e spesso anche gli organi interni.

Nei bambini, la maggior parte delle volte l'artrite reumatoide si presenta in forma acuta: prima, debolezza, apatia e aumento della temperatura corporea. E solo dopo un po 'soffre l'articolazione. La malattia può anche avere un esordio subacuto, che è anche caratteristico degli adulti:

  • la rigidità mattutina si verifica nell'articolazione: diventa difficile raddrizzare la gamba per mezz'ora o più. I bambini sotto i due anni si rifiutano generalmente di camminare. Se è interessata solo una articolazione (tipica per le ragazze), anche la visione ne risente. Può anche essere una caratteristica che l'artrite reumatoide giovanile inizia con danni agli occhi, e quindi le articolazioni sono colpite;
  • l'articolazione si gonfia, la temperatura sale (non è rossa, ma alquanto più calda al tatto che sana);
  • l'apparenza del dolore al ginocchio, che ha un ritmo caratteristico: si verifica più vicino alla fine della notte, fortemente pronunciato prima di mezzogiorno (purché la persona conduca uno stile di vita "giornaliero"), quindi il dolore si attenua sotto l'influenza dello sforzo fisico e del camminare. Di sera e fino alle 2-3 del mattino non c'è dolore;
  • noduli reumatoidi possono formarsi sotto la pelle - questi sono sigilli fino a 2-3 cm di diametro (come un pisello), indolore. Di solito ce ne sono solo alcune e si trovano spesso sotto le curve del gomito, ma possono anche trovarsi su mani, piedi e altri posti sottocutanei. Sono chiaramente visibili nella foto.

Quasi sempre soffrono di artrite reumatoide e delle articolazioni delle mani, che sono soggette a una deformità così caratteristica che la diagnosi non causa dubbi.

La lesione reumatoide è la causa più comune di artrite nei bambini. Negli adulti, a seguito dell'artrite reumatoide, si forma una cisti Baker: una formazione nella fossa poplitea, che si forma come conseguenza del flusso di fluido infiammatorio tra le fibre del muscolo gastrocnemio.

Artrosi del ginocchio

Questa malattia è tipica degli adulti, in particolare di quelli che sono in sovrappeso o che hanno subito frequenti lesioni al ginocchio.

Consiste nella graduale "usura" della cartilagine articolare, alla quale si è unita l'infiammazione. Manifestato sotto forma di dolore nell'articolazione, che può essere inizialmente non forte, essere sentito come un disagio al ginocchio. Il dolore tende ad aumentare. L'articolazione si gonfia, diventa difficile piegarsi e piegarsi sulla gamba.

Dolore e gonfiore nell'articolazione aggravano la mattina e dopo il riposo in posizione seduta o sdraiata; il ginocchio più forte inizia a ferire dopo aver salito le scale, camminando, inginocchiandosi. Anche caratterizzato da dolore al ginocchio "sul tempo".

Artrite reattiva

Si verifica a causa di malattie infettive causate da virus, batteri, protozoi. Il più comune nei bambini dopo infezioni virali respiratorie acute, malattie renali o del sistema urinario, scarlattina o infezioni intestinali.

Manifestato sotto forma di comparsa di gonfiore del ginocchio, innalzamento della temperatura sopra di esso, dolore durante la deambulazione e con movimento semplice (estensione della flessione) nell'articolazione.

Come determinare e come trattare la malattia?

Per fare una diagnosi, il medico è guidato dai reclami, dall'esame e dalla palpazione del paziente, dai dati a raggi x. A volte è necessario eseguire una risonanza magnetica o una tomografia computerizzata dell'articolazione.

Successivamente, è necessario scoprire la causa della malattia: è reumatoide, artrite reattiva, artrosi e anche differenziarlo come complicanza della gonartrosi, della spondilite anchilosante, della gotta. A tale scopo, vengono utilizzati vari esami del sangue per determinare il fattore reumatoide e gli anticorpi contro l'infezione da clamidia. A volte una radiografia è anche uno strumento importante nella diagnosi.

Il trattamento dipenderà dalla causa della malattia. Le attività generali includono:

  1. È necessario ridurre il carico sul giunto: pinze speciali, pneumatici, camminare con una canna e così via.
  2. Ginnastica medica
  3. Da farmaci, i farmaci antinfiammatori non steroidei (diclofenac, ibuprofen, paracetamolo, celebrex, Viox) sono utilizzati per tutti i tipi di malattia: alleviano l'infiammazione e anestetizzano.
  4. Con una significativa infiammazione dell'articolazione, viene utilizzata l'iniezione intraarticolare di ormoni (idrocortisone, kenalog).
  5. L'ulteriore terapia è determinata dalla causa della patologia: antibiotici - per infiammazione purulenta, preparati a base di oro - per l'artrite reumatoide, allopurinolo - per la gotta.
  6. Massaggio ed esercizio fisico - procedure obbligatorie, solo loro possono essere fatte con l'alleviamento dell'infiammazione nell'articolazione.

Ai pazienti viene inoltre raccomandata una dieta appropriata e un tempo sufficiente per riposare. Molto importante dovrebbe essere dato per moderare lo sforzo fisico.

Cosa e come trattare l'artrite delle articolazioni del piede

L'artrite è un concetto generalizzato di malattie infiammatorie delle articolazioni di diverse eziologie. Le forme cliniche di artrite sono numerose. Per alcuni, la lesione delle articolazioni grandi è caratteristica, per altri - piccola. Adulti e bambini inclini alla malattia. I principi del trattamento dell'artrite dei piedi non sono molto diversi dal trattamento di altre articolazioni, ma hanno le loro caratteristiche.

Tipi di malattie

In qualsiasi malattia infiammatoria, è possibile rintracciare una relazione causale. Se la causa della classificazione dell'artrite è basata sul seguente quadro di malattie:

  • traumi;
  • scambiare il carattere;
  • autoimmune;
  • distrofica degenerative;
  • allergico-infettivo, sono anche reattivi, non specifici.

Tutti i tipi di artrite, indipendentemente dall'eziologia e dalla posizione della lesione, sono uniti da una cosa: l'infiammazione, manifestata da dolore, calore, arrossamento, gonfiore e disfunzione dell'articolazione.

Terapia combinata

Il risultato finale di un complesso di misure terapeutiche è sempre il ripristino della funzione della gamba malata. Il trattamento dell'artrite del piede comprende:

  • eliminazione del processo infiammatorio (generale o locale);
  • cambiamenti nella reattività immunologica del corpo;
  • ripristino della funzione delle articolazioni del piede;
  • trattamento della malattia di base (se è la causa di artrite).

Data la gravità della malattia, il trattamento può essere stazionario o ambulatoriale, ma, in ogni caso, lungo. Nella fase iniziale del processo infiammatorio, la modalità protettiva gioca un ruolo importante. È necessario che il giunto fornisca un riposo completo per un po 'di tempo. I principi generali di ulteriori misure terapeutiche sono ridotti all'appuntamento:

  • farmaci farmacologici;
  • terapia fisica come un importante fattore di salute;
  • fisioterapia;
  • automassaggio e massaggio;
  • trattamento termale.

Non è vietato integrare le procedure mediche usando rimedi popolari sicuri. Ma prima devi consultare il tuo dottore.

antibiotici

Il processo infiammatorio viene rimosso da uno dei tipi di sostanze medicinali o dalla loro combinazione:

  • antibiotici;
  • farmaci anti-infiammatori non steroidei;
  • ormoni glucocorticosteroidi.

Un posto importante nel trattamento dell'artrite è preso da antibiotici - antimicrobici, che sono diretti contro gli agenti causali della malattia. Gli antibiotici sono utilizzati per l'infiammazione purulenta delle articolazioni. Sono selezionati in base ai risultati dei test batteriologici per la sensibilità ai farmaci.

In artrite non specifica (reattiva) negli adulti, sono preferiti gli antibiotici tetracicline con un ampio spettro di azione. Sono efficaci contro molti microrganismi.

Insieme alla tetraciclina e all'oletrina, la rolitetraciclina è di particolare interesse. Il farmaco viene iniettato nel corpo in diversi modi: attraverso la bocca, per via intramuscolare, per via endovenosa. Crea rapidamente un'alta concentrazione del principio attivo, elimina i sintomi dell'infiammazione. I bambini con artrite reattiva sono prescritti antibiotici più benigni dal gruppo di macrolidi.

Agenti non steroidei

Farmaci non steroidei - derivati ​​di acidi salicilico, idoluxacetico, fenilacetico, propionico. Il gruppo di nonsteroidi comprende anche derivati ​​sulfamidici e oxicam. Tutti loro hanno un effetto combinato - antinfiammatorio, analgesico, antiedematoso. Sono ampiamente utilizzati nella pratica di trattare l'artrite delle gambe di diverse eziologie negli ospedali ea casa. I farmaci non steroidei includono:

  • acido acetilsalicilico,
  • voltaren,
  • diclofenac,
  • ortofen,
  • meloxicam,
  • indometacina,
  • piroxicam,
  • celocoxib e dozzine di altri strumenti.

La maggior parte dei farmaci sono disponibili sotto forma di varie forme di dosaggio: compresse, iniezioni, supposte, unguenti, gel. Disponibile commercialmente nella catena di farmacie. Ma l'uso di droghe non è sistematico. Troppi nel nostro tempo di reazioni allergiche. A ricevimento è necessario considerare effetti collaterali, controindicazioni. Solo un medico sa come trattare l'artrite del piede senza danni alla salute.

Farmaci ormonali

I rappresentanti più tipici e comuni del gruppo dei glucocorticoidi sono l'idrocortisone e il prednisone (quest'ultimo è 4-5 volte più attivo). Sono ampiamente utilizzati nei processi patologici caratterizzati da una maggiore reattività del corpo. Queste sono malattie del tessuto connettivo (collagenosi), tra cui l'artrite reumatoide, infettiva, gottosa del piede. Quando le infezioni delle articolazioni corticosteroidi vengono utilizzate contemporaneamente con antibiotici.

Con la localizzazione dell'infiammazione in diverse articolazioni, le iniezioni intra-articolari. I farmaci sono attivi nell'applicazione locale, ben penetrano nella pelle. Pertanto, gli unguenti ormonali sono usati per trattare l'artrite del piede. Il tempo degli effetti terapeutici degli ormoni è breve. Persiste finché non sono nel corpo. Nelle malattie croniche, il ritiro prematuro non autorizzato del farmaco può causare una esacerbazione indesiderata.

Con l'uso prolungato di corticosteroidi, ci sono una serie di segni di effetti collaterali:

  • deposizione di grasso eccessivo e non uniforme nel tessuto sottocutaneo;
  • iperglicemia: aumento dei livelli di zucchero nel sangue;
  • glicosuria - la presenza di glucosio nelle urine;
  • disturbi mestruali nelle donne;
  • crescita eccessiva di peli sul viso, corpo;
  • la velocità di guarigione della ferita diminuisce.

Non è auspicabile l'uso a lungo termine di droghe e la cancellazione improvvisa. Può svilupparsi una "sindrome da astinenza", pericolosa per l'esacerbazione della malattia, lo sviluppo di sintomi di insufficienza renale acuta.

Terapia concomitante

Per intensificare il processo di trattamento, è necessario utilizzare una serie di altri farmaci necessari per aiutare a eliminare la causa dell'artrite del piede:

  • vitamine del gruppo B, acido ascorbico, acido folico, rutina;
  • immunomodulatori - polyoxidonium, aquitin, licopid;
  • condroprotettore - farmaci a base di condroitin solfato e glucosamina. Agiscono sulla formazione, sulla conservazione della cartilagine e dei suoi componenti - fluido intraarticolare, acido ialuronico, collagene.

La fisioterapia dà buoni risultati: elettroforesi, procedure termiche, correnti dinamiche. Al di fuori dell'aggravamento aiuta un delicato massaggio ai piedi. Sviluppare gradualmente le articolazioni con l'uso di una terapia fisica complessa. I risultati del trattamento delle articolazioni del piede sono fissati nei sanatori, il rischio di recidiva è ridotto, il periodo di remissione nelle malattie croniche è prolungato.

Ricette popolari - un'altra opportunità per alleviare le condizioni del paziente. I bagni caldi sono utili per i piedi con decotti di piante anti-infiammatorie - foglie di betulla, erbe di camomilla, erba di San Giovanni, salvia.

Il seguente rimedio agisce sulla causa della malattia. I sali di acido urico per la gotta derivano dall'uso del tè del rene (disponibile nelle farmacie) con latte. 2 cucchiai di tè (ortosiphon) vengono versati in un bicchiere di latte bollente. La capacità è coperta da un coperchio, infusa per 40 minuti, filtrata. È preso tre volte al giorno, 3 cucchiai. cucchiaio per mezz'ora prima di mangiare per una settimana. Quindi segue una pausa di 1 mese.

Un decotto di avena è il miglior rimedio per l'immunità indebolita. Di notte, un litro di acqua bollente viene versato in un thermos, 8 cucchiai. cucchiai di avena lavata. Al mattino, il decotto è pronto. Dopo il filtraggio, usare mezza tazza 3-4 volte al giorno.

Casi speciali

Le ossa del piede, a parte le dita, sono formate dalle 12 ossa del tarso e del metatarso. Quando la gotta, la psoriasi, l'artrosi-artrite colpisce principalmente le piccole articolazioni delle dita dei piedi. Sullo sfondo di altre artriti, le malattie elencate si distinguono per sintomi speciali, decorso e metodi di trattamento.

La gotta, che si sviluppa sotto forma di mono- e poliartrite delle articolazioni dei piedi, è associata ad un metabolismo delle purine compromesso. Oltre ai farmaci non steroidei, vengono mostrati farmaci che rimuovono l'acido urico dal corpo e ne riducono la sintesi - allopurinolo, milurat. Quando esacerbazione del digiuno raccomandato, bevanda alcalina, dieta rigorosa.

L'artrosi-artrite in una malattia combina due tipi di patologie:

  • artrosi degenerativa-distrofica;
  • artrite infiammatoria.

Nell'artrosi e nell'artrite, la cartilagine viene distrutta con la formazione di escrescenze ossee che provocano l'infiammazione reattiva dei tessuti periarticolari. Nelle articolazioni interfalangee delle dita dei piedi compaiono noduli dolorosi di Heberden, con il tempo le dita si deformano.

La psoriasi artropica colpisce la pelle, le piccole articolazioni del piede, le unghie. Nella fase progressiva, insieme a farmaci non steroidei, pillole ormonali, pomate, (flucinar, fluoro-cort), sedativi, un complesso di vitamine, vengono prescritti diuretici. La dieta del calcio aiuta, la fotochemioterapia.

L'artrite del piede porta non solo sofferenza fisica ma anche morale al paziente. La capacità di lavorare è persa, lo stile di vita abituale è disturbato. Una persona non può sempre influenzare il decorso della malattia. Ma a volte può ridurre il rischio di malattia. Basta non raffreddare eccessivamente le gambe, ridurre il carico sulle articolazioni riducendo il peso, ignorando i tacchi alti.

Qual è il rischio di artrite reumatoide per il cuore?

Cause di artrite

Informazioni su come la malattia delle articolazioni, non è specificata. Spesso il processo infiammatorio inizia come una malattia autoimmune, quando il sistema immunitario fallisce e i globuli bianchi attaccano le cellule sane delle articolazioni. Le cause dell'artrite possono essere:

  • Le cattive abitudini possono essere la causa della malattia.

stile di vita sedentario;

  • cattive abitudini;
  • dieta malsana;
  • malattie infettive;
  • sollevamento pesi regolare e stress sulle articolazioni;
  • ereditarietà;
  • deposizione di sale.
  • Articolazione dell'anca DOA 1, 2, 3 gradi: sintomi e trattamento dell'osteoartrosi dell'articolazione dell'anca

    Sintomi: come riconoscere la malattia articolare?

    I sintomi dell'artrite dipendono dall'origine e dal tipo di malattia. A volte la malattia è quasi asintomatica e in alcuni casi - con febbre, un generale peggioramento della salute, perdita di appetito.

    Quando si osserva il tipo psoriasico, rash cutaneo. Nelle malattie infettive, la caratteristica della malattia principale domina e il quadro clinico dell'infiammazione articolare appare sfocato.

    In generale, i primi sintomi di artrite possono essere definiti come:

    • affaticamento, malessere, vertigini;
    • dolore nell'articolazione colpita;
    • rigidità del movimento;
    • gonfiore e gonfiore;
    • dolore quando premuto;
    • eruzione cutanea, prurito, desquamazione;
    • arrossamento;
    • scricchiolio;
    • febbre alta;
    • nausea o vomito come reazione al dolore.

    Caratteristica sintomatica

    La sindrome di Reiter si sviluppa 1-3 settimane dopo l'uretrite o l'infezione intestinale. L'esordio della malattia è acuto.

    I pazienti sviluppano febbre, affaticamento, perdita di peso e oligoartrite dell'articolazione dell'arto inferiore. L'artrite asimmetrica, spesso colpisce l'articolazione del ginocchio dopo una o due settimane, colpisce le nuove articolazioni: la caviglia, la metatarso-falangea e l'interfalangeo.

    L'artrite è accompagnata da un intenso dolore e da un massiccio versamento, specialmente quando l'articolazione del ginocchio è interessata. L'artrite acuta sta rapidamente passando, ma è possibile un decorso ricorrente e cronico.

    Sintomi: come riconoscere la malattia articolare?

    L'artrite alle prime armi è difficile da rilevare perché può manifestarsi come risultato di un'altra malattia. Pertanto, è necessario consultare diversi specialisti, in particolare, un artrologo, un immunologo, uno specialista di malattie infettive, un dermatologo, un chirurgo ortopedico, un reumatologo.

    Lo sviluppo dell'artrite di articolazioni grandi e piccole aiuta a determinare esami del sangue generali e biochimici e studi immunologici. La diagnosi delle radiazioni dell'artrite (radiografia) viene utilizzata dai metodi hardware.

    Fornisce una descrizione di tutti i cambiamenti patologici dell'articolazione articolare e dell'estensione della lesione. Per una diagnosi più accurata, vengono prescritti ecografia, TC, RMN, artroscopia e artrografia.

    Come trattare?

    Gli obiettivi del trattamento sono gli stessi del trattamento della spondilite anchilosante. Al fine di ridurre il dolore nelle articolazioni infiammate, il riposo a letto è raccomandato per i pazienti. Per preservare la funzione delle articolazioni e prevenire le contratture, viene prescritto un complesso di esercizi fisici.

    Il metodo principale è l'uso di farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS). Deve iniziare con indometacina per via orale alla dose di 75-150 mg / die in 2-3 dosi. Con la sua inefficacia, il fenilbutazone viene somministrato per via orale a 100 mg 3-4 volte al giorno. Ma ha gravi effetti collaterali.

    Con l'artrite reattiva prolungata, la sulfasalazina può essere efficace, che è prescritta in 2-3 g / die in diverse dosi. In assenza dell'effetto dei FANS, vengono prescritti immunosoppressori: azatioprina 1-2 mg / die o metotrexato 7,5-15 mg / settimana. Ma a causa del gran numero di effetti collaterali, questi farmaci sono controindicati per molti pazienti.

    I corticosteroidi sono usati principalmente per la somministrazione intra-articolare in assenza dell'effetto del trattamento dei FANS. Per uso sistemico, i glucocorticoidi di solito non sono usati. Nelle prime fasi della sindrome di Reiter, la terapia a lungo termine con tetraciclina può migliorare la condizione dei pazienti e prevenire la transizione della malattia alla forma cronica.

    Non è sempre possibile curare l'infiammazione articolare. Soprattutto se la malattia viene trascurata e procede in forma cronica. Tuttavia, è possibile alleviare il corso dell'artrite e ottenere una remissione stabile. Tutti i farmaci devono essere prescritti solo da un medico, l'auto-trattamento è pericoloso per la salute. Oltre alla terapia farmacologica, saranno efficaci i metodi popolari di trattamento, ginnastica e dieta.

    Che cos'è l'artrite reattiva: segni (sintomi), trattamento e prevenzione

    Prima di tutto, i fattori che causano la malattia dovrebbero essere eliminati. È necessario rinunciare a cattive abitudini.

    Cerca di mantenere uno stile di vita attivo, muoviti di più, cammina, fai un esercizio fattibile. Seguire rigorosamente la dieta e il regime di bere.

    Ciò è particolarmente vero per la fascia di età delle persone che nel corso degli anni hanno le loro articolazioni logore e mal restaurate. Ed è anche necessario sottoporre periodicamente esami delle urine per la determinazione dei sali di acido urico e non perdere l'insorgere della gotta.

    In caso di disturbi virali o batterici, osservare rigorosamente il riposo a letto e seguire tutte le prescrizioni del medico. Le malattie croniche dovrebbero essere mantenute nella fase di remissione stabile.

    Artrite reattiva: tutto sulla malattia e sul trattamento

    contenuto

    Una delle malattie comuni del sistema muscolo-scheletrico è l'artrite reattiva. Questa malattia del sistema osteo-articolare è accompagnata da un processo purulento-infiammatorio nella zona delle articolazioni del ginocchio, della caviglia, del gomito e del polso. I sintomi chiave di questa malattia si formano sulla base di quei processi patologici che si sviluppano nelle articolazioni grandi e piccole del corpo umano. A questa patologia è stato assegnato un codice individuale per ICB-10, che corrisponde alla marcatura M-02. 9 (artropatia reattiva).

    Un fatto interessante! Il sopramenzionato termine "artropatia" non è una diagnosi clinica indipendente. Questa terminologia implica un danno articolare acuto o cronico che si verifica sullo sfondo di una malattia nel corpo umano.


    Le principali cause di artrite reattiva in gradi diversi sono associate all'ingresso di agenti patogeni nel corpo umano, con conseguente sviluppo di una reazione infettiva-infiammatoria.

    Andando al forum, il cui tema è l'artrite reattiva, è possibile valutare la diversità dei patogeni infettivi, i cui effetti nocivi portano le persone allo sviluppo di questa malattia. Recensioni di pazienti di diverse età confermano il fatto che i gruppi intestinali, urogenitali e nasofaringei di agenti patogeni infettivi possono provocare artrite reattiva. La loro attivazione avviene sotto l'azione di fattori provocatori, uno dei quali è una forte diminuzione dello stato immunitario di una persona.

    Esiste una classificazione clinica separata di questa malattia del sistema osteo-articolare. Date le cause della patologia, ce ne sono di tali tipi:

    • Artropatia causata da infezione batterica del sistema genito-urinario
    • Artrite reattiva innescata da agenti patogeni di infezioni intestinali.

    In base alla natura del processo patologico, si distinguono i seguenti tipi di malattia:

    Forma acuta di artrite reattiva, che dura meno di 60 giorni

    • Forma protratta di artrite reattiva (durata fino a 12 mesi);
    • Artrite reattiva cronica (che dura più di 12 mesi);
    • Forma ricorrente della malattia (il divario tra le recidive della malattia è di circa sei mesi).

    diagnostica

    Al fine di confermare la presenza di una diagnosi di artrite reattiva, una persona deve superare i test appropriati e sottoporsi a determinate procedure di esame strumentale. Per quanto riguarda i test da eseguire in caso di sospetta artrite reattiva, è necessario conoscere l'elenco delle tecniche di laboratorio più informative. Quali metodi includono:

    1. Esame del sangue clinico generale. Conducendo un esame del sangue generale per l'artrite reattiva, gli specialisti della diagnostica di laboratorio sono in grado di rilevare specifici marcatori di infiammazione, che includono un aumento della VES, così come la leucocitosi;
    2. Analisi del sangue per gli anticorpi ai gonococchi e alla clamidia;
    3. Analisi delle urine;
    4. Esame del sangue per il fattore reumatoide;
    5. Ricerca anticorpale antinucleare;
    6. Analisi delle feci per shigella e salmonella;
    7. Metodo di Scr con sospetto di artrite reattiva. Questa sigla sta per anticorpi al peptide citrullinato ciclico. Questo nuovo metodo di diagnostica di laboratorio consente di identificare il titolo di anticorpi specifici.

    Come ulteriore metodo di diagnostica di laboratorio, è possibile utilizzare la puntura dell'articolazione lesionata con successiva analisi del fluido intra-articolare.

    La diagnostica strumentale dell'artrite reattiva comporta l'esame a raggi X di tutte le articolazioni coinvolte nel processo patologico. Con un basso contenuto di informazioni delle immagini a raggi X, si consiglia al paziente di eseguire un computer o una risonanza magnetica. Se il paziente si lamenta del sistema cardiovascolare, gli viene prescritta un'ecografia del cuore (ecocardiografia), nonché una tecnica elettrocardiografica.

    Sintomi e trattamento delle donne

    I sintomi clinici di questa malattia del sistema muscolo-scheletrico possono essere leggermente diversi negli adulti e nei bambini. Dato che l'artrite reattiva è una lesione secondaria dell'apparato articolare, una persona può lamentare segni patologici da altri organi. I cambiamenti patologici spesso colpiscono la pelle, gli organi visivi, così come le membrane mucose degli organi genitali e la cavità orale. L'artrite reattiva è caratterizzata da un'insorgenza acuta, accompagnata da debolezza e malessere generale, oltre che da febbre. Di seguito sono elencate le principali manifestazioni di questa malattia, che si verificano con la stessa frequenza, sia negli uomini che nelle donne di diverse età.

    Manifestazioni cutanee

    Se il processo infettivo-infiammatorio ha colpito la pelle, si forma sulla superficie una condizione chiamata cheratoderma. L'essenza della patologia sta nella sistematica cheratinizzazione della pelle. Una persona con manifestazioni cutanee di artrite reattiva si lamenta di eccessiva secchezza, desquamazione e prurito.

    È importante! Le manifestazioni cutanee dell'artrite reattiva colpiscono la parte plantare del piede e del palmo. L'eruzione vescicale (papule) si forma su queste aree, che spesso contiene un segreto sanguinoso. Inoltre, le dita dei piedi di un tale paziente possono acquisire una tinta giallastra con caratteristica fragilità delle unghie.

    Sindrome articolare

    Le manifestazioni articolari caratteristiche di artropatia in artrite reattiva sono espresse nei segni seguenti:

    • Edema di tessuti periarticolari;
    • Dolore e limitazione della mobilità nelle articolazioni del gomito, del ginocchio, della caviglia e del polso
    • Arrossamento della pelle attorno all'articolazione danneggiata;
    • Aumento locale della temperatura corporea all'epicentro del processo infiammatorio.

    Molto spesso, nell'artrite reattiva, si osserva un danno infiammatorio alle grandi articolazioni di uno degli arti inferiori. Il processo coinvolge le articolazioni della caviglia e del ginocchio, così come l'articolazione nella zona dell'alluce. Il posto più raro di localizzazione del processo infiammatorio sono le articolazioni intervertebrali.

    Lesioni della membrana mucosa

    La diffusione del processo infiammatorio sulla membrana mucosa del tratto urogenitale, accompagnata da una sensazione di bruciore nella zona degli organi genitali esterni, nonché sensazioni dolorose durante la minzione. Alcuni pazienti sviluppano una lesione infiammatoria infettiva della mucosa della cervice, cistite e infiammazione della ghiandola prostatica (prostatite). Con il coinvolgimento della mucosa della cavità orale, si formano piccole ulcerazioni che coprono l'area del palato molle e duro, così come la superficie della lingua.

    Sintomi oculari

    Per le persone con manifestazioni oculari di artrite reattiva, la congiuntivite oligosintomatica è caratteristica, con segni di arrossamento degli occhi, lacrimazione, sensazione di sabbia negli occhi e secchezza costante.

    La triade di Reiter

    Nella diagnosi clinica di artrite reattiva, la presenza di tre sintomi chiave a supporto di questa diagnosi è di grande importanza. Questi sintomi includono congiuntivite, artrite e uretrite. La triade di Reiter ha preso il nome in onore del nome dello specialista medico tedesco, che ha identificato questi sintomi come segni affidabili di artrite reattiva.

    Linee guida cliniche

    Per quanto riguarda le questioni di diagnosi e assistenza alle persone affette dalla forma reattiva dell'artrite, esistono le cosiddette raccomandazioni nazionali, la cui lista include i principali metodi di diagnosi di questa malattia, i criteri per la diagnosi, nonché i metodi chiave di trattamento della patologia. Queste raccomandazioni sono state sviluppate in conformità con gli standard internazionali per la diagnosi e il trattamento delle malattie dell'apparato muscolo-scheletrico.

    Statistiche mondiali sull'incidenza dell'artrite reattiva, indicano che l'attività di picco di questa malattia si verifica all'età di 20-45 anni. I maschi con malattie croniche di organi o sistemi sono maggiormente a rischio di sviluppare la patologia. L'artrite reattiva causata da infezione urogenitale da clamidia prende fino al 3% di tutti i casi di morbilità. Gli agenti causativi di infezione intestinale rappresentano circa il 4% di tutti i casi.

    Secondo le linee guida nazionali, la trombocitosi, la leucocitosi e un aumento della VES si trovano nella fase acuta della malattia in studi di laboratorio sul sangue di pazienti con sospetta artrite reattiva. Nel corso cronico della patologia, la diagnosi di laboratorio rivela l'anemia normocitica o moderatamente normocromica, indicando un decorso cronico del processo infiammatorio. Quando si analizza il fluido intraarticolare, si determina una scarsa formazione di un coagulo di mucin, bassa viscosità, un aumento della concentrazione di proteine ​​e complimenti, così come una leucocitosi con una predominanza di leucociti del tipo di nucleo segmentato.

    Le persone che hanno sperimentato manifestazioni cliniche di artrite reattiva hanno una domanda su quale medico curare questi sintomi. Il reumatologo e il terapeuta si occupano della diagnosi e del trattamento di questa malattia. Inoltre, quando altri organi e sistemi sono coinvolti nel processo infettivo-infiammatorio, una persona avrà bisogno di consultare personalmente specialisti così ristretti come un oculista, un urologo, uno specialista in malattie infettive, un ginecologo, un epatologo, un nefrologo e un cardiologo.

    La prognosi futura per le persone con artrite reattiva dipende direttamente dal grado di danno infettivo e infiammatorio all'organismo, nonché dalla natura delle complicanze. Se un paziente ha la triade di Reiter, la probabilità di sviluppare una forma cronica della malattia è di circa il 40-50%. L'invalidità permanente è osservata nel 15-20% delle persone con una diagnosi accertata. La prognosi più sfavorevole in materia di salute e vita è associata alla formazione di cardiopatia amiloide.

    È importante! La gravità massima delle manifestazioni cliniche e delle complicanze di questa malattia è caratteristica dei pazienti con artrite reattiva associata a infezione da HIV. Tale severità è dovuta all'assenza di riserve immunitarie per combattere le lesioni infettive e infiammatorie del corpo.

    A proposito di trattamento

    I principali sintomi clinici e il trattamento della forma attiva di questa malattia dipendono direttamente dalla gravità dei cambiamenti patologici nel corpo umano. Con qualsiasi grado di gravità dei segni caratteristici della malattia, è categoricamente sconsigliato di essere trattato, scegliendo autonomamente i farmaci farmaceutici e il loro dosaggio. Inoltre, il trattamento con rimedi popolari può innescare un deterioramento della condizione generale ed esacerbare la gravità del processo infiammatorio. Il regime di trattamento per l'artrite reattiva viene selezionato solo da un reumatologo specialista, tenendo conto delle peculiarità dell'organismo di un particolare paziente. Nel caso di questa diagnosi, viene praticato il trattamento con antibiotici e altri gruppi di medicinali medicinali. Il tasso di recupero e la prognosi per l'artrite reattiva dipende da molti fattori, tra cui la negligenza della patologia, l'adeguatezza della terapia scelta e lo stato di immunità umana.

    Come non ferirti

    La questione di come curare questa malattia senza il rischio di complicazioni è rilevante sia per i pazienti che per i medici. I metodi chiave della terapia non farmacologica e farmacologica dell'artrite reattiva si formano sotto forma di un tavolo.

    Terapia farmacologica - gruppi di droga

    È importante! Quelle persone che sono interessate alla questione di come trattare la forma folk di artrite con i rimedi popolari devono capire che questa malattia rappresenta un grande pericolo per il corpo umano. Ecco perché, il trattamento con metodi non convenzionali provoca un rischio ingiustificato che può portare a un deterioramento delle condizioni generali.

    Molti genitori hanno dubbi sulla possibilità di fare test alla tubercolina per un bambino, dal momento che ci sono informazioni che questa procedura può provocare l'insorgenza di artrite reattiva in un bambino. La tubercolina stessa è un composto biologico sicuro, quindi la domanda se fare un bambino manta non ha un diritto speciale alla vita.

    Antibiotici per terapia5

    Considerando il fatto che la malattia ha una natura infettiva, vengono utilizzati farmaci antibatterici ad ampio spettro per combattere i suoi patogeni. I farmaci usati, di regola, hanno un effetto dannoso sui microrganismi che sono parassiti all'interno della cellula. Tetracicline, macrolidi e fluorochinoloni hanno il massimo effetto. I farmaci di scelta per il trattamento dell'artrite reattiva sono la Spiramicina, la Doxiciclina, la Claritromicina e l'Azitromicina. Se, per qualsiasi motivo, il paziente ha un'intolleranza individuale ai farmaci sopra citati, allora la terapia antibatterica è formata dai farmaci di seconda fila. Questi farmaci comprendono Lomefloxacina, Ofloxacina e Ciprofloxacina.

    Insieme agli antibiotici, la terapia farmacologica per l'artrite reattiva comporta l'uso di farmaci immunosoppressori, che sono particolarmente efficaci nella malattia grave e prolungata. Rappresentanti efficaci di questo gruppo di farmaci sono sulfasalazina e metotrexato. In precedenza, i professionisti medici praticavano ampiamente l'uso di azatioprina.

    Importante nel combattere le manifestazioni cliniche dell'artrite reattiva è una dieta terapeutica, che mira a migliorare il metabolismo, oltre a mantenere il normale peso corporeo. I nutrizionisti identificano i seguenti criteri per una dieta equilibrata con artrite reattiva:

    • I pasti dovrebbero essere il più variegati possibile;
    • La massima riduzione della quantità di cibi grassi consumati;
    • Limitare a un sale da tavola consumato minimo;
    • Completo divieto all'uso di alimenti che contengono grandi quantità di colesterolo e glucosio.

    Malattie infantili

    Come accennato in precedenza, anche i bambini non sono assicurati contro l'incidenza di questa patologia del sistema muscolo-scheletrico. Le principali cause di artrite reattiva nei bambini sono anche direttamente correlate alla presenza di un fuoco infiammatorio infettivo nel corpo del bambino. Sintomi come un aumento della temperatura corporea, gonfiore dei tessuti molli attorno a un'articolazione, malessere generale e segni di intossicazione generale del corpo sono a favore di questa malattia durante l'infanzia.

    La diagnosi e il trattamento di questa patologia nei bambini non è molto diverso da misure simili nei pazienti adulti. Ai bambini vengono prescritti farmaci antibatterici, farmaci anti-infiammatori non steroidei per uso esterno e interno.

    Ci sono linee guida cliniche federali che descrivono in dettaglio le specifiche dell'artrite reattiva nei bambini di età diverse, le fasi e i criteri per la diagnosi, nonché le tecniche chiave per il trattamento di questa malattia. All'inizio dello sviluppo del processo infiammatorio, i risultati della diagnostica di laboratorio possono indicare una leggera diminuzione dell'emoglobina e dell'ematocrito, neutrofilia moderata e leucocitosi, aumento della VES e trombocitosi. L'insorgenza di artrite reattiva nell'infanzia comporta conseguenze gravi che possono colpire qualsiasi organo o sistema nel corpo.

    Se l'asto è aumentato in un bambino con artrite reattiva, questo indicatore può indicare che il cuore è coinvolto nel processo infettivo-infiammatorio.

    Su Internet ci sono molte risorse dedicate al problema dell'artrite reattiva nei bambini di diverse età. Il forum non aiuterà a curare questa malattia in un bambino, ma può unire i genitori che si trovano ad affrontare questo problema. Queste risorse virtuali possono essere utilizzate per valutare il successo del trattamento di questa malattia nei neonati, così come in un bambino di 3 anni o più. Particolare attenzione viene data all'artrite reattiva negli adolescenti, che sono anche attivamente discussi in forum dedicati a problemi di reumatologia pediatrica e pediatria.

    Tipo cronico di malattia

    Non solo l'artrite reattiva acuta, ma anche la sua forma cronica merita particolare attenzione. Nella pratica medica si distinguono le malattie enterogeniche e urogeniche classificate in base al tipo di patogeni infettivi. La transizione da acuta a cronica è osservata nel 40% dei pazienti con una diagnosi accertata. Nella pratica medica dei reumatologi, esiste un'artrite reattiva post-streptococcica che si verifica sullo sfondo delle malattie infettive precedentemente trasferite provocate dalla microflora streptococcica.

    Spesso c'è il trattamento per l'artrite da clamidia che prevede l'uso di fluorochinoloni 2-3 generazioni, macrolidi e tetracicline. Gli antibiotici e le cefalosporine della penicillina non sono raccomandati per il trattamento di questa forma della malattia, poiché causano resistenza alla clamidia alla terapia antibiotica.

    Le prospettive per il trattamento della forma cronica di questa malattia rimangono dubbiose, poiché le parti principali della terapia mirano a ridurre l'intensità delle manifestazioni cliniche di questa patologia e non a eliminare la causa alla radice.

    Aggravamento dopo ARVI

    Come qualsiasi altra malattia infettiva, un'infezione virale respiratoria acuta può influire sullo sviluppo dell'artrite reattiva. Ciò è particolarmente vero per i bambini in età prescolare e scolare, così come per gli adolescenti. Nel meccanismo della formazione di artrite nelle infezioni virali respiratorie acute un ruolo cruciale è giocato dall'ingresso di microrganismi patogeni nell'ambiente interno, nonché da una diminuzione delle difese dell'organismo. Un ostacolo allo sviluppo di questa malattia non è la gravidanza. Inoltre, le donne che stanno portando un bambino sperimentano una grave immunodeficienza, che è un terreno fertile per lo sviluppo di un processo infettivo-infiammatorio.

    Insieme con i sintomi di artrite reattiva di cui sopra, è necessario prestare attenzione a quanto dura la temperatura del subfebrile negli esseri umani. Se questo indicatore rimane invariato per 1-1,5 settimane, e nell'area delle articolazioni c'è dolore e disagio, allora si raccomanda a ogni persona di consultare immediatamente un medico da un reumatologo. La temperatura subfebrillare indica un fuoco infettivo e infiammatorio pigro e nascosto. Confermare questo fatto sarà la diagnostica di laboratorio e l'ispezione visiva delle articolazioni.

    Nonostante il fatto che l'artrite reattiva porti una minaccia alla salute e alla disabilità, la sua presenza non è una frase. Diagnostica qualitativa tempestiva e trattamento selezionato danno una garanzia di sollievo delle manifestazioni acute della malattia e il ritorno alle normali condizioni di vita.