Principale

Menisco

La scelta di antibiotici efficaci per l'artrite reumatoide

L'artrite è un termine collettivo che descrive il danno alle articolazioni di varie eziologie. La malattia è accompagnata da dolore e mobilità limitata delle articolazioni.

Le cause del processo infiammatorio possono essere:

  • disordini immunogenetici (artrite reumatoide);
  • infezioni intestinali e urogenitali (lesioni reattive delle articolazioni)
  • altre malattie (lupus, gottosi, artrite psoriasica);
  • iniezione per iniezione nella cavità articolare di farmaci steroidei;
  • processi settici nel corpo.


Nella maggior parte dei casi, l'infiammazione è asettica.

artrite settica sviluppa come risultato di borsite post-traumatica acuta, accompagnata da necrosi e fondendo le pareti della capsula articolare, con la svolta del suo contenuto nella cavità del giunto adiacente.

Diagnosi differenziale del danno articolare

Antibiotici per l'infiammazione delle articolazioni

I farmaci vengono selezionati tenendo conto dell'infezione da innesco, che ha causato danni alle articolazioni.

tetracicline

Il più ragionevole sarà la nomina di farmaci tetracicline. Hanno un'alta attività contro la flora clamidale e enterococcica, sono ben distribuiti nel tessuto osseo.

Gli antibiotici tetracicline nel trattamento dell'artrite reumatoide non sono la terapia etiotropica. Tuttavia, l'uso di minociclina e doxiciclina (200 mg due volte al giorno) riduce l'attività degli enzimi che danneggiano la cartilagine, rallenta i processi degenerativi dell'articolazione, riduce il gonfiore e riduce il dolore.

Effetti collaterali

Con l'uso prolungato:

  • avere un marcato effetto epatotossico, con il rischio di degenerazione grassa del fegato;
  • violare il metabolismo proteico, è controindicato nei pazienti con insufficienza renale, portare ad azotemia;
  • può causare un aumento della pressione intracranica;

Non raccomandato per l'uso nei bambini:

  1. interrompere la formazione del tessuto osseo;
  2. crescita ossea lineare lenta;
  3. danneggiare lo smalto dei denti.

È vietato l'uso alle donne in gravidanza e in allattamento, poiché possono accumularsi nello scheletro fetale e provocare deformità congenite.

sulfamidici

È importante ricordare che gli antibiotici per l'artrite dell'eziologia reumatoide non sostituiscono la terapia con farmaci antinfiammatori non steroidei, glucocorticosteroidi, immunosoppressori e farmaci citotossici.

Tuttavia, l'effetto dell'assunzione di Sulfasalazina è praticamente non inferiore all'azione dei citostatici, che consente l'uso di questo farmaco nella terapia di base dell'artrite reumatoide, specialmente se vi sono controindicazioni all'uso del Metotrexato.

sulfasalazina

  • pronunciata attività antimicrobica;
  • azione antinfiammatoria.

Ben distribuito nel corpo, penetra le barriere tissutali, si accumula nel tessuto connettivo e nel liquido sinoviale (articolare).

Caratteristiche di utilizzo ed effetti collaterali

Quando si esegue la terapia con sulfonamidi raccomandata per evitare l'irradiazione ultravioletta. È anche necessario garantire un regime sufficiente di bere (almeno due litri di acqua al giorno).

Questi antibiotici per ossa e articolazioni non sono utilizzati nelle donne in gravidanza, a causa di effetti teratogeni sul feto. Vietato ricevere durante l'allattamento. Penetrano nel latte materno, provocano ittero nucleare e anemia emolitica dei neonati.

I sulfonamidi non sono associati a contraccettivi contenenti estrogeni e possono causare sanguinamento uterino.

Non applicare in presenza di insufficienza epatica renale in pazienti con deficit di acido folico e anemia megaloblastica.

Con l'uso prolungato inibire la funzione del midollo osseo (agranulocitosi), può portare a dermatite esfoliativa, infertilità e oligospermia reversibile.

Usi di sulfasalazina

La dose raccomandata per la terapia a lungo termine di 40 mg / kg (2 g al giorno, 1 g due volte al giorno) è prescritta nella quarta settimana di trattamento.

Se hai lamentele di dolore alla gola, ulcere nella mucosa orale, gravi emorragie, debolezza e febbre, la terapia si interrompe immediatamente.

Antibiotici per l'artrite del ginocchio di eziologia infettiva

Applicare cefalosporine della terza e quarta generazione, aminoglicosidi, sulfonamidi, macrolidi e penicilline.

cefalosporine

La terza generazione è assunta per via orale:

Nel caso di un grave processo infiammatorio, viene prescritta la cefepima parenterale (4a generazione).

Questi antibiotici sono efficaci per l'artrite e l'artrosi dell'eziologia di staphylo, streptococco e gonococco.

Per il trattamento dell'artrite di eziologia da clamidia, l'uso di macrolidi nelle dosi giornaliere è efficace. Antibiotici per compresse di artrite:

Con l'uso prolungato di eritromicina, l'ittero può apparire come conseguenza dello sviluppo dell'epatite colestatica. Aspetto caratteristico: dolore addominale, ingiallimento della pelle e delle mucose, grave prurito, aumento delle transaminasi epatiche nell'analisi biochimica del sangue.

Raramente, la somministrazione di alte dosi di Claritromicina in pazienti con insufficienza renale porta a danni uditivi reversibili.

La roxithromycin è controindicata durante la gravidanza. È consentito, con cautela, usare Claritromicina e Azitromicina (rigorosamente sotto la supervisione di uno specialista).

Erythromycin e josamycin sono permessi.

Antibiotici per l'osteoartrite dell'etiologia post-traumatica dell'articolazione del ginocchio

Con danni articolari distruttivi associati a borsite purulenta, vengono utilizzati fluorochinoloni.

Trattamento chirurgico dell'artrite purulenta

Il trattamento dell'infiammazione purulenta delle articolazioni viene effettuato in un ospedale chirurgico.

La chirurgia, di regola, è di natura di emergenza, a causa del prematuro trattamento del paziente per le cure mediche e l'automedicazione a lungo termine.

L'intervento chirurgico viene eseguito in anestesia generale.

Il volume della preparazione preoperatoria dipende dalle condizioni del paziente, dal livello emodinamico e dalla gravità dei sintomi di intossicazione generale.

Dopo la puntura dell'articolazione interessata, vengono eseguiti il ​​drenaggio e il risciacquo della cavità con preparazioni antibatteriche.

Con una massiccia infiltrazione purulenta di tessuti molli, vengono asportate le aree di necrosi.

Nei casi di adesione osteomielite, distruzione purulento-necrotica e sequestro osseo, la chirurgia comporta una resezione radicale dell'articolazione distrutta.

Le indicazioni per l'artrotomia sono il rapido deterioramento delle condizioni del paziente e la mancanza di miglioramenti sullo sfondo della puntura.

La terapia antibiotica successiva viene effettuata empiricamente, tenendo conto dei presunti agenti causali dell'infiammazione purulenta. Dopo aver ricevuto i dati di semina (pus aspirato), è possibile assegnare una terapia patogenetica altamente mirata.

Un approccio globale al trattamento dell'artrite reumatoide

Il trattamento è prescritto solo da un reumatologo!

Per ridurre il dolore e la gravità dell'edema, vengono utilizzati farmaci antinfiammatori non steroidei (in seguito denominati FANS). È preferibile iniziare il trattamento entro e non oltre tre mesi dalla definizione della diagnosi.

Uso: diclofenac, ibuprofen, ketoprofen.

Con un corso severo di meloxicam prescritto.

È importante ricordare che i FANS non influenzano la progressione dei processi distruttivi nelle articolazioni.

glucocorticoidi

L'effetto della terapia con glucocorticoidi è più alto, tuttavia ha un maggior numero di complicazioni ed effetti collaterali. L'uso di ormoni rallenta la distruzione delle articolazioni con lieve artrite.

Assegna: metilprednisolone, desametasone, prednisone.


Un video visivo sull'artrite:

Il trattamento principale per il danno articolare reumatico è la selezione della terapia citostatica. Questi farmaci rallentano la progressione della distruzione delle articolazioni e, con un decorso lieve, possono fermare il processo di distruzione.

L'uso più efficace di Metotrexato, Actemra, Rituximab, Arava.

Autore dell'articolo:
Medico infettivo Chernenko A. L.

Affida i tuoi professionisti della salute! Prendi un appuntamento per vedere il miglior dottore della tua città in questo momento!

Un buon dottore è uno specialista in medicina generale che, sulla base dei suoi sintomi, farà la diagnosi corretta e prescriverà un trattamento efficace. Sul nostro portale puoi scegliere un medico delle migliori cliniche di Mosca, San Pietroburgo, Kazan e altre città della Russia e ottenere uno sconto fino al 65% alla reception.

* Premendo il pulsante si accede a una pagina speciale del sito con un modulo di ricerca e si registra sul profilo specialistico che ti interessa.

Antibiotici per l'infiammazione delle articolazioni e delle ossa

Cosa e come trattare l'artrite delle articolazioni del piede

L'artrite è un concetto generalizzato di malattie infiammatorie delle articolazioni di diverse eziologie. Le forme cliniche di artrite sono numerose. Per alcuni, la lesione delle articolazioni grandi è caratteristica, per altri - piccola. Adulti e bambini inclini alla malattia. I principi del trattamento dell'artrite dei piedi non sono molto diversi dal trattamento di altre articolazioni, ma hanno le loro caratteristiche.

Tipi di malattie

Per molti anni cercando di curare le articolazioni?

Il capo dell'Istituto di trattamento congiunto: "Sarai stupito di quanto sia facile curare le articolazioni prendendo 147 rubli al giorno tutti i giorni.

In qualsiasi malattia infiammatoria, è possibile rintracciare una relazione causale. Se la causa della classificazione dell'artrite è basata sul seguente quadro di malattie:

  • traumi;
  • scambiare il carattere;
  • autoimmune;
  • distrofica degenerative;
  • allergico-infettivo, sono anche reattivi, non specifici.

Tutti i tipi di artrite, indipendentemente dall'eziologia e dalla posizione della lesione, sono uniti da una cosa: l'infiammazione, manifestata da dolore, calore, arrossamento, gonfiore e disfunzione dell'articolazione.

Terapia combinata

Il risultato finale di un complesso di misure terapeutiche è sempre il ripristino della funzione della gamba malata. Il trattamento dell'artrite del piede comprende:

Per il trattamento delle articolazioni, i nostri lettori usano con successo Artrade. Vedendo la popolarità di questo strumento, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.
Leggi di più qui...

  • eliminazione del processo infiammatorio (generale o locale);
  • cambiamenti nella reattività immunologica del corpo;
  • ripristino della funzione delle articolazioni del piede;
  • trattamento della malattia di base (se è la causa di artrite).

Data la gravità della malattia, il trattamento può essere stazionario o ambulatoriale, ma, in ogni caso, lungo. Nella fase iniziale del processo infiammatorio, la modalità protettiva gioca un ruolo importante. È necessario che il giunto fornisca un riposo completo per un po 'di tempo. I principi generali di ulteriori misure terapeutiche sono ridotti all'appuntamento:

  • farmaci farmacologici;
  • terapia fisica come un importante fattore di salute;
  • fisioterapia;
  • automassaggio e massaggio;
  • trattamento termale.

Non è vietato integrare le procedure mediche usando rimedi popolari sicuri. Ma prima devi consultare il tuo dottore.

antibiotici

Il processo infiammatorio viene rimosso da uno dei tipi di sostanze medicinali o dalla loro combinazione:

  • antibiotici;
  • farmaci anti-infiammatori non steroidei;
  • ormoni glucocorticosteroidi.

Un posto importante nel trattamento dell'artrite è preso da antibiotici - antimicrobici, che sono diretti contro gli agenti causali della malattia. Gli antibiotici sono utilizzati per l'infiammazione purulenta delle articolazioni. Sono selezionati in base ai risultati dei test batteriologici per la sensibilità ai farmaci.

In artrite non specifica (reattiva) negli adulti, sono preferiti gli antibiotici tetracicline con un ampio spettro di azione. Sono efficaci contro molti microrganismi.

Insieme alla tetraciclina e all'oletrina, la rolitetraciclina è di particolare interesse. Il farmaco viene iniettato nel corpo in diversi modi: attraverso la bocca, per via intramuscolare, per via endovenosa. Crea rapidamente un'alta concentrazione del principio attivo, elimina i sintomi dell'infiammazione. I bambini con artrite reattiva sono prescritti antibiotici più benigni dal gruppo di macrolidi.

Agenti non steroidei

Farmaci non steroidei - derivati ​​di acidi salicilico, idoluxacetico, fenilacetico, propionico. Il gruppo di nonsteroidi comprende anche derivati ​​sulfamidici e oxicam. Tutti loro hanno un effetto combinato - antinfiammatorio, analgesico, antiedematoso. Sono ampiamente utilizzati nella pratica di trattare l'artrite delle gambe di diverse eziologie negli ospedali ea casa. I farmaci non steroidei includono:

  • acido acetilsalicilico,
  • voltaren,
  • diclofenac,
  • ortofen,
  • meloxicam,
  • indometacina,
  • piroxicam,
  • celocoxib e dozzine di altri strumenti.

La maggior parte dei farmaci sono disponibili sotto forma di varie forme di dosaggio: compresse, iniezioni, supposte, unguenti, gel. Disponibile commercialmente nella catena di farmacie. Ma l'uso di droghe non è sistematico. Troppi nel nostro tempo di reazioni allergiche. A ricevimento è necessario considerare effetti collaterali, controindicazioni. Solo un medico sa come trattare l'artrite del piede senza danni alla salute.

Farmaci ormonali

I rappresentanti più tipici e comuni del gruppo dei glucocorticoidi sono l'idrocortisone e il prednisone (quest'ultimo è 4-5 volte più attivo). Sono ampiamente utilizzati nei processi patologici caratterizzati da una maggiore reattività del corpo. Queste sono malattie del tessuto connettivo (collagenosi), tra cui l'artrite reumatoide, infettiva, gottosa del piede. Quando le infezioni delle articolazioni corticosteroidi vengono utilizzate contemporaneamente con antibiotici.

Con la localizzazione dell'infiammazione in diverse articolazioni, le iniezioni intra-articolari. I farmaci sono attivi nell'applicazione locale, ben penetrano nella pelle. Pertanto, gli unguenti ormonali sono usati per trattare l'artrite del piede. Il tempo degli effetti terapeutici degli ormoni è breve. Persiste finché non sono nel corpo. Nelle malattie croniche, il ritiro prematuro non autorizzato del farmaco può causare una esacerbazione indesiderata.

Con l'uso prolungato di corticosteroidi, ci sono una serie di segni di effetti collaterali:

  • deposizione di grasso eccessivo e non uniforme nel tessuto sottocutaneo;
  • iperglicemia: aumento dei livelli di zucchero nel sangue;
  • glicosuria - la presenza di glucosio nelle urine;
  • disturbi mestruali nelle donne;
  • crescita eccessiva di peli sul viso, corpo;
  • la velocità di guarigione della ferita diminuisce.

Non è auspicabile l'uso a lungo termine di droghe e la cancellazione improvvisa. Può svilupparsi una "sindrome da astinenza", pericolosa per l'esacerbazione della malattia, lo sviluppo di sintomi di insufficienza renale acuta.

Terapia concomitante

Per intensificare il processo di trattamento, è necessario utilizzare una serie di altri farmaci necessari per aiutare a eliminare la causa dell'artrite del piede:

  • vitamine del gruppo B, acido ascorbico, acido folico, rutina;
  • immunomodulatori - polyoxidonium, aquitin, licopid;
  • condroprotettore - farmaci a base di condroitin solfato e glucosamina. Agiscono sulla formazione, sulla conservazione della cartilagine e dei suoi componenti - fluido intraarticolare, acido ialuronico, collagene.

La fisioterapia dà buoni risultati: elettroforesi, procedure termiche, correnti dinamiche. Al di fuori dell'aggravamento aiuta un delicato massaggio ai piedi. Sviluppare gradualmente le articolazioni con l'uso di una terapia fisica complessa. I risultati del trattamento delle articolazioni del piede sono fissati nei sanatori, il rischio di recidiva è ridotto, il periodo di remissione nelle malattie croniche è prolungato.

Ricette popolari - un'altra opportunità per alleviare le condizioni del paziente. I bagni caldi sono utili per i piedi con decotti di piante anti-infiammatorie - foglie di betulla, erbe di camomilla, erba di San Giovanni, salvia.

Il seguente rimedio agisce sulla causa della malattia. I sali di acido urico per la gotta derivano dall'uso del tè del rene (disponibile nelle farmacie) con latte. 2 cucchiai di tè (ortosiphon) vengono versati in un bicchiere di latte bollente. La capacità è coperta da un coperchio, infusa per 40 minuti, filtrata. È preso tre volte al giorno, 3 cucchiai. cucchiaio per mezz'ora prima di mangiare per una settimana. Quindi segue una pausa di 1 mese.

Un decotto di avena è il miglior rimedio per l'immunità indebolita. Di notte, un litro di acqua bollente viene versato in un thermos, 8 cucchiai. cucchiai di avena lavata. Al mattino, il decotto è pronto. Dopo il filtraggio, usare mezza tazza 3-4 volte al giorno.

Casi speciali

Le ossa del piede, a parte le dita, sono formate dalle 12 ossa del tarso e del metatarso. Quando la gotta, la psoriasi, l'artrosi-artrite colpisce principalmente le piccole articolazioni delle dita dei piedi. Sullo sfondo di altre artriti, le malattie elencate si distinguono per sintomi speciali, decorso e metodi di trattamento.

La gotta, che si sviluppa in base al tipo di mono- e poliartrite delle articolazioni dei piedi, è associata ad un metabolismo delle purine compromesso. Oltre ai farmaci non steroidei, vengono mostrati farmaci che rimuovono l'acido urico dal corpo e ne riducono la sintesi - allopurinolo, milurat. Quando esacerbazione del digiuno raccomandato, bevanda alcalina, dieta rigorosa.

L'artrosi-artrite in una malattia combina due tipi di patologie:

  • artrosi degenerativa-distrofica;
  • artrite infiammatoria.

Nell'artrosi e nell'artrite, la cartilagine viene distrutta con la formazione di escrescenze ossee che provocano l'infiammazione reattiva dei tessuti periarticolari. Nelle articolazioni interfalangee delle dita dei piedi compaiono noduli dolorosi di Heberden, con il tempo le dita si deformano.

La psoriasi artropica colpisce la pelle, le piccole articolazioni del piede, le unghie. Nella fase progressiva, insieme a farmaci non steroidei, pillole ormonali, pomate, (flucinar, fluoro-cort), sedativi, un complesso di vitamine, vengono prescritti diuretici. La dieta del calcio aiuta, la fotochemioterapia.

L'artrite del piede porta non solo sofferenza fisica ma anche morale al paziente. La capacità di lavorare è persa, lo stile di vita abituale è disturbato. Una persona non può sempre influenzare il decorso della malattia. Ma a volte può ridurre il rischio di malattia. Basta non raffreddare eccessivamente le gambe, ridurre il carico sulle articolazioni riducendo il peso, ignorando i tacchi alti.

Antibiotici per l'artrite reumatoide e l'artrosi (infiammazione delle articolazioni e delle ossa)

L'artrite è una malattia articolare che colpisce persone di tutte le età. Il suo sintomo principale è acuto, a volte bruciore di articolazioni, che sono insopportabili da sopportare. Una persona moderna si è abituata a risolvere qualsiasi problema di salute con i farmaci della farmacia: ha preso una pillola e si è dimenticata di tutto.

Spesso, per eliminare l'infiammazione delle articolazioni, il paziente inizia a prendere gli antibiotici in modo incontrollabile. Ma gli antibiotici sono necessari per l'artrite e questo trattamento fa più male che bene?

Classificazione di artrite delle articolazioni

L'artrite è un termine collettivo, con questo nome si intende un'intera serie di varie malattie articolari, diverse nella loro origine, quadro clinico e, naturalmente, metodi di trattamento.

Gli antibiotici sono farmaci che contengono agenti chimici che possono inibire la crescita di qualsiasi batterio nel corpo umano, compresi quelli benefici.

Tutti i tipi di artrite sono divisi in due grandi gruppi:

Artrite infettiva - il suo agente causale è un'infezione che è entrata nel corpo dall'esterno. L'artrite purulenta del ginocchio, post-infettiva e reattiva, rientra in questa categoria. Gli antibiotici sono necessari per il trattamento, in quanto solo loro possono eliminare la causa alla radice della malattia.

Quali - il medico seleziona, in base alla storia, all'età e alle condizioni del paziente. Il corso di ricevere un farmaco antibatterico opportunamente selezionato in caso di infiammazione infettiva dell'articolazione del ginocchio è una protezione garantita contro la diffusione dell'infezione ad altri organi e la recidiva della malattia.

L'artrite asettica o infiammatoria del ginocchio si verifica a causa del fallimento del sistema immunitario. I tessuti articolari iniziano a disgregarsi sotto l'influenza degli antigeni, che il corpo produce intensamente, prendendo le loro cellule come alieni. Il trattamento con antibiotici in questo caso sarà inefficace e persino pericoloso.

Ho bisogno di un trattamento antibiotico per i reumatismi del ginocchio? La causa di questa forma di malattia nella maggior parte dei casi è rappresentata da infezioni da streptococco del tratto respiratorio superiore. Pertanto, l'esposizione diretta agli antibiotici per lesioni dell'articolazione del ginocchio non darà il risultato desiderato.

Con tale infiammazione delle articolazioni, sarebbe più opportuno iniettare antibiotici del gruppo della penicillina - spesso la bicillina e i suoi analoghi sono prescritti.

Nell'artrite reumatoide, il trattamento è un po 'diverso, poiché non solo i tessuti connettivi, ma anche le ossa sono colpite.

Farmaci per l'artrite reumatoide

L'artrite di questa forma è considerata la più pericolosa e difficile da curare a causa del gran numero di complicanze e comorbidità. Nella maggior parte dei casi, è indicato un trattamento antibiotico per l'artrite reumatoide, ma sotto stretto controllo medico. Lo sviluppo della malattia e la risposta del corpo al farmaco sono imprevedibili.

Lo schema di trattamento per tale danno alle ossa e alla cartilagine delle articolazioni viene selezionato solo individualmente e monitora costantemente la dinamica della malattia. Le patologie concomitanti possono peggiorare durante il periodo di trattamento, poiché è molto importante identificare tempestivamente il deterioramento del paziente e cambiare il farmaco con un altro.

Nell'artrite reumatoide delle articolazioni del ginocchio o della caviglia, di solito vengono prescritti diversi farmaci:

  • Farmaci antinfiammatori non steroidei;
  • analgesici;
  • glucocorticoidi;
  • Modificatori della risposta biologica.

Diverse combinazioni e dosaggi possono avere effetti diversi, poiché è necessaria la supervisione medica.

Nella fase iniziale del trattamento, quando è importante alleviare il paziente del dolore il più presto possibile, il medico può prescrivere una medicina universale di un ampio spettro di azione, ma poi escluderlo dal programma di trattamento a causa dell'inefficienza o di un gran numero di effetti collaterali.

La bicillina e altri farmaci simili, se diagnosticati con artrite reumatoide, possono essere pericolosi principalmente perché distruggono tutti i batteri e quindi riducono l'immunità naturale del corpo, che è già compromessa.

Inoltre, la bitillina colpisce in modo molto aggressivo il lavoro del tratto digestivo e può causare una forte reazione allergica con intolleranza individuale al paziente.

Pertanto, anche se la diagnosi è stabilita in modo preciso e corretto, se il paziente sa quali antibiotici sono adatti a lui, nell'artrite reumatoide è severamente vietato automedicare e prendere bicillin da solo.

Per il trattamento delle articolazioni, i nostri lettori usano con successo Artrade. Vedendo la popolarità di questo strumento, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.
Leggi di più qui...

Ad esempio, nel cancro al seno, l'uso di alcuni farmaci anti-infiammatori e antibatterici può accelerare lo sviluppo di un tumore maligno, causare la diffusione di metastasi e persino essere fatale.

Solo la diagnostica con attrezzature e metodi moderni ci consentirà di determinare con precisione l'agente eziologico della malattia e decidere se la bicillina e altri antibiotici aiuteranno in questo caso, o è meglio astenersi dal prenderli.

Trattamento dell'infiammazione dell'articolazione del ginocchio, a seconda della malattia che lo ha provocato

L'infiammazione del ginocchio oggi è una malattia abbastanza comune grave. Ciò è dovuto alla difficile quotidianità, durante la quale le persone quasi non prestano attenzione alla propria salute.

Tuttavia, quando compaiono i primi sintomi, è meglio consultare immediatamente uno specialista, se li ignori in futuro, possono svilupparsi malattie croniche, che saranno accompagnate da rigidità e dolore ad ogni movimento.

Cause dei processi infiammatori

Molto spesso, il processo infiammatorio è localizzato nella regione dell'articolazione del ginocchio. Le ragioni del processo patologico di questo tipo possono derivare da:

  1. Lividi e ferite sono considerate patologie piuttosto gravi che sono trattate in modo molto diverso rispetto ai vari tipi di distorsioni e fratture. L'infiammazione può verificarsi in caso di lesioni ricevute in precedenza che non sono state completamente trattate;
  2. Malattie sistemiche - reumatismi, psoriasi, gotta. Le malattie che distruggono il tessuto connettivo possono causare danni e articolazioni del ginocchio;
  3. Infezioni - in caso di malattie di altri organi, i patogeni possono entrare nell'articolazione del ginocchio, attraverso la sua capsula danneggiata o con una scarica di sangue. L'infezione purulenta penetra da altri focolai infetti attraverso la linfa del sangue. Anche le malattie veneree possono essere la causa dell'infezione.

L'infiammazione delle articolazioni del ginocchio può anche essere dovuta a un processo allergico nel corpo, così come con forte ipotermia e persino punture di insetti.

L'infiammazione che si sviluppa nel ginocchio sconvolge il normale ritmo della vita, è impossibile muoversi e lavorare. Tuttavia, il processo infiammatorio può verificarsi nascosto, senza avere un quadro clinico chiaro.

Sintomi caratteristici

L'infiammazione dell'articolazione del ginocchio è accompagnata da una serie di sintomi caratteristici:

  • dolore alle ginocchia - quando si cammina sulle scale, dalla posizione prolungata;
  • dolore ai polpacci (specialmente di notte);
  • gonfiore al ginocchio;
  • dolore acuto con un crunch al ginocchio quando è piegato;
  • incapacità di piegarsi completamente al ginocchio.

Se si lascia lo sviluppo di un'infiammazione senza attenzione, si avranno conseguenze spiacevoli:

  1. In primo luogo, il dolore aumenterà, la mobilità dell'articolazione del ginocchio diminuirà.
  2. In secondo luogo, si verificherà la deformazione del giunto. Di conseguenza, la persona passerà al "mezzo piegato", che porterà alla curvatura delle ossa delle gambe. In questo caso, l'intervento chirurgico non può essere evitato.

Tecniche diagnostiche

Sullo sfondo dell'infiammazione, si manifesta la disfunzione dell'articolazione del ginocchio, la gamma di movimenti è ridotta. La persona sta cercando di proteggere la gamba dolorante dall'aumento dello stress, che porta al dolore.

L'edema a volte causa difficoltà a flettere e ad allungare le gambe al ginocchio. Sulla base di ciò, il processo infiammatorio dell'articolazione del ginocchio viene facilmente rilevato, pertanto, la diagnosi non causa alcuna difficoltà maggiore, rispettivamente.

Ma per la determinazione della diagnosi finale e la prescrizione del trattamento, è necessario condurre ulteriori metodi di ricerca. Il loro scopo principale è quello di determinare il danno anatomico all'articolazione del ginocchio e la natura della patologia.

Ulteriori tecniche diagnostiche sono i seguenti studi:

  • PCR - diagnosi di infezioni;
  • esame del sangue (generale);
  • per immagini;
  • perforare;
  • X-ray.

Queste misure consentono di determinare con precisione la causa dell'infiammazione dell'articolazione del ginocchio e di prescrivere il trattamento corretto.

Come viene fornito il primo soccorso?

Se si verifica una patologia, è necessario conoscere quali misure è possibile adottare prima di visitare uno specialista per alleviare la condizione. Per questo è necessario ricordare alcuni principi di primo soccorso:

  • garantire un riposo comune;
  • applicare freddo alla zona interessata;
  • l'uso di immobilizzazione e bende di pressione;
  • posizione elevata della gamba dolorante.

Un ginocchio danneggiato dovrebbe essere in una posizione che gli fornirà il massimo spazio possibile. Ciò impedirà lo stress sul giunto.

La fissazione del giunto può essere eseguita con una benda di sostegno o con bendaggio elastico. Una benda di pressione riduce i sintomi del processo infiammatorio e previene le complicazioni.

L'infiammazione nelle prime ore aiuterà a rimuovere una piastra riscaldante piena di ghiaccio o gadget freddi. Per ridurre il dolore, è consentito assumere un agente antinfiammatorio analgesico o non steroideo.

Trattamento del processo infiammatorio, a seconda della patologia

In ogni caso, ciò si ottiene attraverso procedure e farmaci separati, che vengono assegnati in base alla malattia causata dall'infiammazione dell'articolazione del ginocchio.

Considereremo il trattamento di ciascuno di essi in modo più dettagliato.

Infortunio o livido

Per il dolore grave al ginocchio, sono prescritti antidolorifici:

Per alleviare l'infiammazione è usato:

  • Collagene Ultra (gel);
  • Troxevasin (unguento);
  • diclofenac;
  • Kitanov.

Per far fronte a gonfiore aiuterà impacchi di argilla.

Il ripristino dell'attività motoria viene eseguito utilizzando le seguenti procedure:

  1. massaggi con l'uso di gel e unguenti a base di erbe;
  2. impacchi di decotti alle erbe (luppolo, eucalipto, abete, sabelnik, ginepro);
  3. bagni alle erbe;
  4. uso di vitamine e minerali.

Se il trattamento per l'infiammazione dell'articolazione del ginocchio non è prescritto in tempo, può comparire una borsite dell'articolazione del ginocchio - questo è un tipo di artrite che causa l'infiammazione del sacco periarticolare.

borsite

La cosa principale nel trattamento della borsite è di rimuovere il carico dall'articolazione del ginocchio e proteggerlo dalle lesioni, oltre a fornire all'articolazione il riposo con impacchi freddi e medicazioni a compressione.

La borsite è natura non infettiva e infettiva.

La malattia è anche nota per le sue complicanze.

Il trattamento della borsite non infettiva viene effettuato con i seguenti farmaci:

  • iniezioni di corticosteroidi - triamcinolone, metilprednisolone, diprospan, idrocortisone - alleviare il dolore acuto;
  • rilassanti muscolari - baclofen, diazepam - alleviano i muscoli e gli spasmi dei vasi;
  • Farmaci anti-infiammatori - bystrymkaps, flexen, fenilbutazone, flugalina, solpaflex, surgam, ketoprofen, diclofenac, ibuprofene - alleviare il dolore, gonfiore.

Quando una grande quantità di liquido si accumula nella borsa, viene eseguita "l'aspirazione del liquido sinoviale".

Per il trattamento della borsite infettiva viene utilizzato:

  • antidolorifici antinfiammatori non steroidei;
  • antibiotici - penicilline, cefalosporine, macrolidi.

Oltre alla terapia farmacologica, viene eseguita una procedura per rimuovere il pus usando il metodo di aspirazione. Per esterno

trattamento della malattia utilizzando pomate e creme con FANS:

Inoltre, fanno impacchi con l'uso di bile medica e dimexidum, così come applicare medicazioni con crema Apizartron, unguento Vishnevsky e Kapsoderma.

Artrite post-traumatico

Il trattamento farmacologico include:

  • acido acetilsalicilico (aspirina);
  • indometacina;
  • Voltarena (come agente antinfiammatorio).

In caso di forte dolore alle articolazioni, vengono prescritti preparati ormonali del gruppo di corticosteroidi, ma questo, nel caso estremo, quando altri mezzi non riescono a fermare il dolore.

Il trattamento viene effettuato anche con l'uso della crema "Collagen Ultra", e dei cattivi della stessa serie.

Hanno effetti antinfiammatori e analgesici, attivano il drenaggio linfatico nelle articolazioni colpite, riducono il gonfiore, migliorano la circolazione sanguigna e aiutano a ripristinare la normale funzione articolare, compensano la mancanza di glucosamina, una sostanza necessaria per la costruzione della cartilagine.

Il trattamento per questo tipo di artrite comprende anche le seguenti procedure:

  1. fisioterapia;
  2. massaggio;
  3. esercizio terapia.

Artrite infettiva

Il trattamento dell'artrite infettiva deve essere effettuato immediatamente dopo la conferma della diagnosi per evitare gravi complicazioni.

Con questo tipo di malattia, l'ospedalizzazione del paziente è d'obbligo.

Il trattamento farmacologico per l'infiammazione del ginocchio comprende antibiotici.

I farmaci sono scelti per la somministrazione endovenosa o intramuscolare, a seconda della gravità della malattia.

Questi farmaci includono:

  • Aminoglicosidi (gentamicina);
  • Cefalosporine (cefepime, ceftriaxone);
  • Da penicilline (amoxiclav);
  • Da macrolidi (sumamed).

Come antidolorifici, i farmaci antipiretici e anti-infiammatori utilizzano:

Se le condizioni del paziente sono gravi, viene eseguita la terapia di disintossicazione, con lo sviluppo di sepsi o shock, il paziente viene trasferito all'unità di terapia intensiva.

poliartrite

Questa malattia si verifica nelle persone di qualsiasi età.

Il trattamento dell'infiammazione del ginocchio, causato dalla poliartrite, è indicato con l'uso di vari farmaci:

  • farmaci anti-infiammatori anti-steroidei per ridurre l'infiammazione e il blocco delle prostaglandine, che attivano il processo di infiammazione;
  • corticosteroidi - alleviare l'infiammazione e alleviare il dolore;
  • farmaci antireumatici di base - finalizzati al trattamento delle malattie causate dalla poliartrite.

Inoltre, per ridurre il dolore e l'infiammazione, insieme con l'assunzione di farmaci, viene utilizzata la fisioterapia - ultrasuoni, magnetoterapia, paraffina. La poliartrite non è completamente guarita, quindi la terapia deve essere eseguita continuamente.

Punture di insetti

Con un leggero allungamento può essere attribuito al gonfiore dell'articolazione del ginocchio, causato da punture di insetti. In questo caso, dovrebbero essere prese le seguenti misure standard:

  • tira fuori la puntura;
  • elaborare la ferita usando sapone domestico;
  • applicare il ghiaccio;
  • prendere un antistaminico.

Quando hai bisogno di un intervento chirurgico?

L'intervento chirurgico è mostrato in casi critici quando non c'è altra scelta. Ciò si verifica quando inizia l'infiammazione delle articolazioni del ginocchio e il trattamento non apporta il sollievo necessario, seguito da aderenze nella sacca sinoviale dell'articolazione del ginocchio.

Inoltre, l'operazione è necessaria per:

  • tossina purulenta;
  • penetrazione di un corpo estraneo nella cavità articolare;
  • con osteomielite.
  • durante l'operazione, tutti i tessuti danneggiati vengono rimossi ed escissi completamente.

Come evitare i processi infiammatori?

Per evitare il problema di come trattare l'infiammazione dell'articolazione del ginocchio nella tua vita, devi rispettare le regole di prevenzione, che sono prevenire lo sviluppo di processi infiammatori nell'articolazione del ginocchio, il trattamento tempestivo di malattie infettive e sistemiche, contusioni e lussazioni e anche prevenire l'ipotermia delle articolazioni e dei morsi insetti.

Come scegliere gli antibiotici per l'infiammazione delle articolazioni

Gli antibiotici sono prescritti per il trattamento di infezioni batteriche o per prevenire complicanze infettive. Questi farmaci non sono inclusi nel regime di trattamento standard per l'artrosi, poiché il danno articolare nell'artrite non è infiammatorio, mentre gli antibiotici per l'infiammazione delle articolazioni - l'artrite - sono usati più spesso. Ma in nessun caso possono essere assegnati a se stessi e presi in modo incontrollabile. Non sempre l'infiammazione delle articolazioni delle gambe, delle braccia, della colonna vertebrale è causata da un'infezione, abbastanza spesso è asettica, associata a malfunzionamenti del sistema immunitario. In tali situazioni, la terapia antibiotica non è solo inutile, ma può aggravare il problema.

Quando è indicata la terapia antibiotica

Gli antibiotici per l'artrosi sono prescritti in casi eccezionali, se il processo degenerativo-distrofico nell'articolazione è stato attivato da un processo infiammatorio di natura infettiva, specialmente settica (purulenta). Se l'osteoartrosi è associata a danni meccanici alla cartilagine, insufficiente apporto di sangue alle articolazioni, disturbi metabolici ed endocrini, non ci sono indicazioni per l'uso di antibiotici. Con la sindrome del dolore intensivo, anche con un processo infiammatorio pronunciato, non vengono mostrati antibiotici, ma farmaci antinfiammatori non steroidei, nei casi gravi, glucocorticoidi.

Malattie in cui l'infiammazione dell'articolazione si combina con la distruzione della cartilagine articolare e la deformazione ossea, i medici chiamano artrosi-artrite, sebbene l'ICD non consideri questa malattia. Per l'artrite artritica causata da un'infezione batterica, si raccomandano gli antibiotici.

Spesso, l'artrosi è complicata dall'infiammazione della membrana sinoviale - sinovite. Di solito è provocato dalla stimolazione meccanica della membrana sinoviale da parte di osteofiti, topi articolari o dalla sua presa. Meno comunemente, il processo infiammatorio nella capsula articolare è associato alla penetrazione di infezione in esso. In questo caso, l'uso di antibiotici è giustificato.

I microrganismi patogeni che causano l'infiammazione penetrano le articolazioni in diversi modi:

  • dal sistema genito-urinario. La causa può essere malattie sessualmente trasmesse, uretrite batterica. Una delle cause più comuni di infezioni articolari è la gonorrea;
  • dal tratto gastrointestinale con salmonellosi, dissenteria, yersiniosi e altre malattie causate da enterobatteri;
  • del tratto respiratorio, la tubercolosi è più pericolosa per le articolazioni;
  • a causa dell'introduzione dell'infezione da pritravmah, interventi chirurgici;
  • qualsiasi tessuto che si è infiammato a causa di una puntura di zecca (malattia di Lyme);
  • I batteri della brucellosi che causano la monoartrosi e la poliartrite possono entrare nel corpo attraverso la pelle danneggiata, respirare, entrare nel tratto gastrointestinale con il cibo e diffondersi ulteriormente.

Tra le articolazioni sono più suscettibili di artrite infettiva, artrite e sinovite delle articolazioni. Ciò è dovuto alla vicinanza dei linfonodi, in cui l'infezione è concentrata, discendente dal tratto genitale, nonché a frequenti lesioni alle ginocchia.

Regole antibiotiche

Solo un medico può determinare se sono necessari antibiotici per trattare il processo infiammatorio. Le malattie delle articolazioni di natura infettiva e non infettiva si manifestano con sintomi simili: dolore, mobilità limitata, gonfiore ed edema. Anche l'artrosi non può essere sempre distinta dall'artrite sulla base delle manifestazioni cliniche, sono necessari esami del sangue e del liquido sinoviale. Solo dopo che la natura infettiva dell'infiammazione è stata confermata è prescritta una terapia antibiotica. Se necessario, l'appuntamento viene regolato in base ai risultati dell'analisi della sensibilità agli antibiotici.La scelta dei farmaci si basa spesso sui percorsi dell'infezione:

  • se la causa principale dell'infiammazione delle articolazioni del piede è l'infezione urogenitale (urinogenitale), vengono mostrati antibiotici tetracicline, oltre a loro macrolidi, possono essere utilizzati fluorochinoloni;
  • con infezioni respiratorie, penicilline semisintetiche, cefalosporine, macrolidi sono più efficaci;
  • con infezioni enterobatteriche, i fluorossinoloni sono principalmente prescritti.

La conduzione della terapia antibiotica non esclude la necessità di assumere farmaci anti-infiammatori che siano efficaci per il dolore, la febbre, il gonfiore dei tessuti molli. Se l'artrosi non ha raggiunto la fase avanzata, quando la cartilagine delle articolazioni delle gambe e delle braccia è completamente distrutta, viene indicato il trattamento con condroprotettore. Ma la maggior parte dei metodi di terapia non farmacologica viene utilizzata solo dopo il sollievo di un processo infiammatorio acuto. Quando si esegue la terapia antibiotica, è necessario seguire una serie di regole:

  • gli antibiotici sono presi rigorosamente secondo lo schema, la frequenza conta;
  • è impossibile fermare un corso, senza finire, anche se i sintomi scompaiono;
  • gli antibiotici hanno molti effetti collaterali, quindi i farmaci possono essere prescritti in parallelo per neutralizzarli. Ad esempio, i probiotici dovrebbero essere presi per prevenire la disbatteriosi;
  • immediatamente dopo la diagnosi, viene prescritto un farmaco ad ampio spettro. Se non c'è effetto per un tempo sufficientemente lungo, il farmaco deve essere sostituito;
  • gli antibiotici non si combinano con l'alcol. I pazienti con artrite in generale dovrebbero smettere di usarlo.

Elenco dei farmaci

Per l'artrite, l'artrite e l'artrite vengono spesso prescritte azitromicina. Questo è un macrolide del sottogruppo dell'azalide, un antibiotico ad ampio spettro. In particolare, è efficace nella sconfitta di un certo numero di batteri gram-positivi e gram-negativi, la clamidia. Il farmaco viene assunto una volta al giorno prima del pasto o 2 ore dopo per 3 o 5 giorni. L'effetto persiste per 5-7 giorni dopo l'ultima assunzione. Il dosaggio dipende dall'infezione primaria:

  • respiratorio e pelle - 0,5 g il primo giorno, a 0,25 g nel prossimo;
  • urogenitale - 1 g;
  • Malattia di Lyme - 1 g il primo giorno, 0,5 ogni giorno.

La doxiciclina, un antibiotico della tetraciclina, si accumula nel tessuto osseo ed è efficace in molte malattie infettive ed è controindicata in gravidanza e allattamento. La dose giornaliera viene assunta in un momento o divisa in 2 dosi, prese dopo i pasti. Di solito, una dose di carico di 200 mg è prescritta il giorno 1, nei giorni successivi può essere dimezzata se il decorso della malattia non è molto grave. Durata del corso fino a 2 settimane. L'amoxicillina, un antibiotico semi-sintetico del gruppo della penicillina, è attiva contro le infezioni dell'apparato respiratorio, gastrointestinale, urogenitale. Il farmaco viene assunto tre volte al giorno, 0,5-1 g, a seconda della gravità. Può causare reazioni allergiche, è controindicato in caso di ipersensibilità alle penicilline.

Cephalosporime Cephazolim ben penetra attraverso la membrana sinoviale nella cavità articolare, è efficace per le infezioni dell'apparato osteo-articolare ed è inteso per iniezione intramuscolare ed endovenosa, iniettato in vena lentamente, in un flusso o gocciolamento. A seconda della gravità dell'infezione, la dose giornaliera è 1-4, meno spesso 6 g, divisa in 2, 3 o 4 dosi con lo stesso intervallo. L'ofloxacina è uno dei farmaci del gruppo dei fluorochinoloni, principalmente attivo contro i batteri gram-negativi. Per le infezioni delle ossa e delle articolazioni, deve essere assunto due volte al giorno, ad una dose di 0,2-0,4 g prima o dopo aver mangiato, con una piccola quantità di acqua. Il trattamento dura solitamente 7-10 giorni, la durata massima del corso è di 4 settimane.

Oltre agli antibiotici, i preparati sulfanilamide hanno attività antimicrobica. Nelle infiammazioni delle articolazioni, in particolare, viene utilizzata la sulfasalazina, che è in grado di accumulare nel liquido sinoviale.

L'artrosi delle articolazioni delle braccia, delle gambe, della colonna vertebrale non sono tra le malattie per le quali è indicato il trattamento antibiotico. Questi farmaci sono prescritti solo se l'artrosi si verifica in concomitanza con l'artrite di un'eziologia infettiva o è causata da un processo infiammatorio infettivo al di fuori dell'articolazione. Gli antibiotici possono essere giustificati per l'artrosi post-infettiva e l'artrite per eradicare l'infezione residua. E nell'artrite reattiva, quando l'infiammazione è il risultato di una reazione ritardata del sistema immunitario all'infezione, di solito non sono prescritti. L'uso non autorizzato di antibiotici in assenza di prove è pericoloso come trascurare le prescrizioni del medico per le infiammazioni infettive.

Antibiotici per le articolazioni nei processi infiammatori

Questo articolo si concentra sull'artrite. Circa i suoi tipi, caratteristiche, clinica, cause. E anche sui metodi di trattamento con terapia antibiotica.

Caratteristiche dell'artrite

L'artrite è una malattia delle articolazioni nella fase acuta. Si verifica a seguito di infezione.

  • L'infezione di natura non specifica porta all'artrite reumatoide, all'artrite reumatoide, alla spondilite anchilosante.
  • Un'infezione specifica deriva dalle seguenti malattie: tubercolosi, sifilide, gonorrea, brucellosi e altre malattie infettive.

L'artrite è caratterizzata dalle seguenti azioni:

  1. Si verifica un danno alla membrana sinoviale;
  2. Quindi le capsule e i tessuti intorno all'articolazione;
  3. Inizia un'eccessiva secrezione di liquido sinoviale.

sintomi

Il quadro clinico dell'artrite dipende dal tipo di malattia.

Ma fondamentalmente i sintomi sono i seguenti:

  • Ci sono dolori alle articolazioni, che sono aggravati soprattutto di notte;
  • Sensazione di rigidità nel corpo e articolazioni. Osservato al mattino dopo essersi svegliato;
  • C'è gonfiore e infiammazione delle articolazioni metacarpo-falangea e delle articolazioni del polso. L'infiammazione di anche un dito dovrebbe allarmare il paziente;
  • Transizione dell'infiammazione delle dita a tutte le altre dita;
  • Forti attacchi di dolore alle articolazioni delle dita dei piedi grandi;
  • Rigidità nella parte bassa della schiena e sacro;
  • Aumento della temperatura corporea in combinazione con l'infiammazione delle articolazioni per quattro settimane;
  • Sensazione di prurito negli occhi;
  • L'intossicazione generale del corpo può anche indicare una malattia delle articolazioni.

Tipi di artrite

L'artrite ha diverse forme:

  1. Artrite reumatoide La malattia è autoimmune. Cioè, invece di proteggere il sistema immunitario attacca il corpo. Il sistema immunitario produce sostanze chimiche e cellule uniche.
    A loro volta penetrano nel flusso sanguigno e iniziano a distruggere i tessuti del corpo. Di conseguenza, il sacco sinoviale inizia a crescere in modo anormale.
    Come risultato dell'infiammazione del sacco sinoviale, si verifica una malattia chiamata sinovite. È il fattore principale che distrugge l'articolazione.
    Fondamentalmente il colpo arriva alle piccole articolazioni.
    Allo stesso tempo, diventa difficile per una persona compiere determinate azioni (camminare, pulire, cucinare e altre azioni simili).
    Se la condizione peggiora, la persona può perdere la sua capacità lavorativa.
    Il deterioramento di solito non si verifica presto, ci vorranno circa 10 anni dalla diagnosi iniziale. La malattia è tipica per le persone di mezza età 40-50 anni.
  2. Osteoartrite. È una malattia abbastanza popolare tra gli anziani. Quasi ogni persona sopra i 60 anni ha questa malattia.
    La malattia può anche verificarsi a causa di un infortunio. La malattia è caratterizzata da dolori ai fianchi, ginocchia, dita, colonna vertebrale.
  3. Artrite sieronegativa Di solito si verifica nelle persone con psoriasi, malattie del sistema immunitario, disturbi intestinali.
  4. Artrite infettiva Questa forma di artrite è causata da lesioni o lesioni. L'infezione attraverso la ferita entra nel flusso sanguigno e colpisce le articolazioni. Inoltre, la malattia può essere una complicanza di varicella e parotite.
  5. Gotta. La malattia è causata da un aumento del livello di urea nel sangue. Questa è una malattia molto comune che colpisce più spesso la popolazione maschile.
  6. Artrite reumatoide giovanile. Conosciuto anche come malattia di Still. Con questa forma di artrite, vi è un aumento della temperatura corporea giornaliero, grave anemia.
    È il risultato dell'immunodeficienza. Provoca complicanze quali attività compromessa del cuore, dei polmoni, del sistema nervoso, degli occhi. La malattia può essere ereditata.
  7. Artrite settica. Si verifica a causa della penetrazione di batteri o funghi nel sangue. Ciò può essere dovuto all'infezione della ferita oa causa di un intervento chirurgico. Più spesso, tutto si sviluppa sul ginocchio o sulla coscia.

Meccanismo di terapia antibiotica per l'artrite

Nell'artrite vengono utilizzati principalmente antibiotici ad ampio spettro. Questi includono: Amoxiclav, eritromicina, doxiciclina, azitromicina e farmaci simili. La terapia antibiotica è intesa per il trattamento di infezioni e batteri.

Il meccanismo di trattamento è il seguente:

  • Per prima cosa devi contattare uno specialista. Condurrà un esame del sondaggio, diagnosticare la malattia;
  • Dopo aver determinato l'una o l'altra forma di artrite, il medico prescrive antibiotici, se necessario;
  • Successivamente, il paziente assume antibiotici in un momento specifico nella dose specificata.

Il meccanismo è piuttosto semplice. La cosa più importante è consultare uno specialista nel tempo e non auto-medicare. Più spesso, gli antibiotici sono prescritti per la penetrazione di batteri o infezioni nel sangue.

Antibiotici per l'artrite

Gli agenti antibatterici possono sopprimere la progressione della malattia o facilitare il suo decorso. Anche se gli antibiotici sono progettati principalmente per combattere batteri e infezioni, ci sono momenti in cui aiutano con l'artrite che non è causata da microrganismi.

Un farmaco molto famoso per il trattamento dell'artrite è Minociclina. Ha un buon effetto nella fase iniziale della malattia. Colpisce la riduzione di gonfiore, dolori articolari, rigidità.

Oltre a questo farmaco, è possibile utilizzare doxiciclina o altri farmaci di questo gruppo.

Ma ancora, principalmente il trattamento antibiotico viene eseguito per l'artrite infettiva, l'artrite settica. Per queste malattie, gli antibiotici sono attualmente il principale metodo di trattamento.

Artrite infettiva

Come accennato in precedenza, l'artrite infettiva si verifica a causa di un'infezione che entra nel flusso sanguigno attraverso una ferita.

Il quadro clinico include:

  1. Sintomi di intossicazione generale;
  2. Aumento della sudorazione;
  3. Aumento della temperatura corporea;
  4. Nausea e vomito durante l'infanzia.

Per il trattamento dell'artrite infettiva vengono prescritti antibiotici ad ampio spettro. Per iniziare, è necessaria l'iniezione endovenosa o intraarticolare del farmaco per 2 settimane. E poi puoi prendere la medicina in pillole.

Oltre agli antibiotici, sono prescritti farmaci antinfiammatori. E anche per la rimozione di pus eseguire un intervento chirurgico. Se il trattamento è completato nel tempo, il risultato del trattamento sarà buono.

Artrite reumatoide

La malattia è sempre accompagnata da un processo infiammatorio. L'infiammazione è caratterizzata da batteri.

Tuttavia, la terapia antibiotica non è il trattamento principale per questa malattia. Fondamentalmente, il trattamento mira a ridurre il dolore e il gonfiore.

Durante la diagnosi, non è possibile vedere immediatamente la presenza di batteri, ma dopo la manifestazione della reazione infiammatoria, ciò sarà ovvio.

Da ciò ne consegue che è meglio iniziare inizialmente il trattamento con antibiotici. L'artrite reumatoide stessa può verificarsi a causa di una malattia infettiva, quindi gli antibiotici sono una parte importante nel trattamento dell'artrite reumatoide.

Artrite reattiva

Malattia articolare dovuta a infezione microbica. Può essere causato da un'infezione autoimmune e anche trasmesso geneticamente.

Il quadro clinico è il seguente:

  • Dolore dolorante nell'articolazione;
  • gonfiore;
  • Rigidità al mattino;
  • La temperatura nel luogo interessato aumenta.

È necessario essere molto attento a questa malattia. Ha la capacità di ripetere o acquisire una forma cronica. Se si esegue il trattamento in tempo, la malattia è completamente guarita.

Il trattamento principale è la terapia antibiotica. Gli antibiotici usano anche una vasta gamma: eritromicina, doxiciclina e altri. L'uso di farmaci richiesti rigorosamente come prescritto dal medico. Al dosaggio indicato e al tempo specificato.

La terapia antibatterica non facilita il decorso della malattia, elimina la causa della malattia. E per facilitare l'uso di altri farmaci che alleviano gonfiore, infiammazione e dolore.

Svantaggi ed effetti collaterali degli antibiotici

Gli antibiotici dovrebbero essere usati solo su prescrizione medica. Non richiesto per auto-medicare. Questo non porterà ad un buon risultato. Se usi gli antibiotici in modo errato o semplicemente così, danneggerà il corpo. Ciò accade perché gli antibiotici influenzano negativamente l'immunità, o piuttosto la riducono.

Quindi, i principali svantaggi e gli effetti collaterali della terapia antibiotica:

  • Immunità ridotta;
  • Violazione degli organi del tratto gastrointestinale;
  • Violazione della formazione del sangue;
  • Disturbi del sistema nervoso;
  • Rimozione di microrganismi benefici che proteggono il corpo dagli agenti patogeni.

Prognosi per l'artrite

La prognosi dell'artrite dipende direttamente dalla forma della malattia stessa. Dopo tutto, alcuni tipi di artrite hanno una prognosi piuttosto favorevole, mentre altri non lo sono.

Per i migliori risultati, dovresti seguire queste regole:

  1. Normalizza il cibo È necessario diversificare la dieta, abbandonare il grasso e il dolce, da salato, affumicato e gassato. In una parola: dieta.
  2. Rifiuto delle cattive abitudini: alcool, fumo.
  3. Ginnastica;
  4. Massaggio terapeutico;
  5. Un punto dolente è sempre richiesto per stare al caldo.

Seguendo queste regole, è possibile non solo migliorare la prognosi, ma anche prevenire la comparsa della malattia una seconda volta.